Annuncio commerciale

''I Bianco-azzurri, dalla A alla Z'' di Walter Cortella

L’idea di scrivere questo libro è nata almeno trenta anni fa, con lo scopo di stilare una breve storia calcistica di quei giocatori che avevo visto in azione, ancora bambino,  sul campo Rampigna di Pescara, con la gloriosa casacca bianco-azzurra del club abruzzese. Primo tra tutti il grande Mario Tontodonati, mitico giocatore di serie A negli anni ’40, vera ed unica icona del calcio pescarese, quello della «Strapaesana», tanto per capirci, che ha avuto comunque molti altri campioni che hanno saputo farsi onore sui più importanti campi italiani e non solo, a cominciare da Italo Romagnoli e da Aldo Brandimarte per finire, in ordine di tempo, all’ultimo «cucciolo» del vivaio bianco-azzurro, quel Marco Verratti che ha indossato la maglia azzurra della Nazionale maggiore e che per primo ha varcato i confini nazionali per giocare nel Paris Saint Germain. 
Tuttavia, dopo aver raccolto qualche scarsa notizia sul passato calcistico di quei giocatori degli anni ’50, mi resi subito conto che il lavoro compiuto risultava alla fine incompleto. Ho sentito perciò l’esigenza di estendere la ricerca a tutti coloro che avevano indossato la casacca bianco-azzurra dal 1936, anno di fondazione della società «Pescara Calcio», fino ai nostri giorni. 
Subito ebbi chiara la percezione della grande mole di lavoro che mi attendeva. Avrei presto fatto i conti con la notevole ampiezza dell’arco temporale in esame e la mancanza di una pubblicistica sull’argomento, a parte la preziosa opera del giornalista pescarese Gianni Lussoso che ha costituito comunque il punto di partenza per le  mie ricerche. Pesavano anche l’impossibilità pressoché assoluta di consultare i giornali dell’epoca e, soprattutto, la carenza di mezzi adeguati. Potevo contare solo sulla memoria, sul servizio postale e su quello telefonico. Erano ancora lontani, almeno per me, i tempi di internet e di Wikipedia, dove oggi si può trovare, con un semplice clic, ogni notizia, anche la più remota, seppure non sempre attendibile o verificabile. Ma c’è anche da dire che per lunghi anni il Pescara ha navigato nelle acque limacciose delle serie minori, quindi con limitata visibilità sulla stampa specializzata e che moltissimi dei suoi giocatori hanno obiettivamente vissuto carriere di basso profilo, per non parlare delle cosiddette meteore, ovvero di quei calciatori che hanno indossato una sola volta la maglia bianco-azzurra, almeno nei campionati ufficiali, per poi perdersi senza lasciare alcuna traccia di sé. Malgrado ciò, in questo mio libro c’è un piccolo posto anche per loro, poiché anch’essi hanno contribuito a scrivere la storia del Pescara. Rintracciarli negli angoli più remoti d’Italia non è stato facile: c’è voluta la tenacia, la costanza, o forse la testardaggine di un abruzzese d.o.c., per mettersi instancabilmente sulle loro tracce e riuscire ad avere loro notizie, addirittura in  extremis, quando la bozza era già in stampa. La complessità e la vastità delle ricerche, tuttavia, hanno spesso impedito di acquisire i completi dati anagrafici dei calciatori, ivi inclusi, a volte, anche i loro nomi di battesimo, oltre a dati esaurienti sulla loro carriera e la loro biografia. Sono grato fin da ora a chi vorrà contribuire al perfezionamento di questo libro fornendo informazioni e suggerimenti o anche segnalazioni di errori o inesattezze all’indirizzo e-mail corwal@tiscali.it


Adesso l’opera è conclusa. Sono soddisfatto di aver portato a termine questa mia fatica e ringrazio di cuore quei calciatori, e sono molti, che mi hanno fornito di persona le informazioni sulle loro carriere.
Ringrazio anche il «collega» Lussoso. I nostri lavori sono assolutamente diversi tra loro, ma possono senz’altro integrarsi. Lui ha scritto la storia della squadra del Pescara, dalle origini ai nostri giorni, io invece ho voluto concentrare la mia attenzione sugli uomini che ne hanno fatto parte, ricostruendo il loro curriculum sportivo dagli inizi, magari nei ranghi di piccole squadre parrocchiali, fino al distacco definitivo dal mondo del calcio.


Walter Cortella

https://www.amazon.it/Bianco-azzurri-Dalla-Alla-Zeta-Biografici/dp/1537034367

Richiedi maggiori informazioni

Informativa ai sensi del codice della privacy
Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy ed autorizzo al trattamento dei miei dati personali ai sensi del D. Lgs. 30.06.2003, n.196: