Intervista a Sebastiani: il nostro commento

Dopo la partecipazione del presidente a Replay, con Enrico Rocchi, alcune considerazioni sulle sue parole.

12-06-2018 alle 20:06:06 da Redazione
6.500
Intervista a Sebastiani: il nostro commento, foto 1

Il presidente Daniele Sebastiani è tornato a parlare. Lo aveva già fatto in un'intervista al Corriere dello Sport ma, questa volta, ha affrontato i principali argomenti legati alla sua società per due ore nel corso della trasmissione Replay di Enrico Rocchi, in onda ogni lunedì su TvSei. Dopo aver ascoltato le sue parole, abbiamo deciso di analizzare alcuni dei contenuti e commentarli in base alle nostre opinioni.

CESSIONE DEL PESCARA – Il presidente ha parlato di una trattativa per la cessione del 70% delle quote societarie (la parte restante appartiene a Danilo Iannascoli) con un gruppo che ha “potenzialità importanti. Un gruppo di imprenditori, anche esteri, con molta disponibilità e in grado di garantire un futuro importante, non più legato alle persone”. Se questa trattativa dovesse andare in porto (e usiamo il condizionale visto che nel recente passato sono state diverse le trattative sbandierate e poi rimaste solo su carta), il Pescara potrebbe avere un futuro di alto livello, secondo le parole di Sebastiani. L'ultima parte, quel “non più legato alle persone”, fa presupporre la partecipazione di più personalità oppure, addirittura, di un'azienda. Nel corso della trasmissione, infatti, si è fatta qualche allusione a un gruppo farmaceutico, ma il presidente si è trincerato dietro un patto di riservatezza, senza aggiungere altro.
Non si può far altro che aspettare e vedere come evolverà questa situazione. Più volte si sono fatti discorsi simili, senza andare mai oltre le parole o qualche foto con possibili nuovi soci interessati. Si è parlato di russi, arabi, kazaki e, ovviamente, di imprenditori locali, ma, alla fine, Sebastiani è rimasto saldo al timone.

TRIBUNALE DELLE IMPRESE – Si attendeva un commento più articolato sulla questione dell'ispezione amministrativa e sull'atteso pronunciamento del Tribunale delle Imprese dell'Aquila e Sebastiani ha dato la sua versione dei fatti. Dopo aver ribadito che Covisoc e Federazione hanno sempre vigilato senza riscontrare alcun tipo di irregolarità, ha poi spiegato alcuni punti contestati come quelli per la mancata messa a bilancio della spesa per l'acquisto di Quintero dall'Envigado, per l'iscrizione dei crediti per imposte anticipate e per la svalutazione dei crediti.
Una parte della trasmissione in cui si è andati molto sul tecnico e che ha dato voce, com'era normale, alla versione del presidente Sebastiani e della società biancazzurra contro le contestazioni del socio Cimmav (Danilo Iannascoli) e i rilievi del commercialista Mancinelli che ha effettuato l'ispezione amministrativa.
Anche in questo caso non si potrà far altro che attendere la decisione del Tribunale, sottolineando che una decisione contraria alle posizioni della società metterà in serio dubbio i famosi “conti in ordine” sempre sbandierati, anche durante la trasmissione di ieri sera, dal presidente del Pescara. E, dopo i tanti soldi incassati in questi anni, la situazione diventerebbe grave.

CONTESTAZIONI DEI TIFOSI – Sebastiani ha anche affrontato il discorso della forte ostilità che, al momento, la tifoseria ha nei suoi confronti, sia allo stadio con la Curva Nord che da tempo lo contesta, sia sul web, ormai diventato canale di diffusione delle opinioni degli appassionati biancazzurri (con una citazione da parte di Enrico Rocchi al nostro portale). Il presidente ha sottolineato che i tifosi possono arrabbiarsi ma non impedirgli “di essere se stesso”: non vuole essere, cioè, uno che fa proclami e che cerca di accattivarsi la piazza.
Ma nessuno ha mai chiesto questo, anche perché certe dichiarazioni poi, in caso di risultato negativo, diventano un boomerang. Si è sempre chiesto, invece, una maggiore vicinanza ai tifosi, con iniziative (vedi biglietti a prezzo ridotto in momenti delicati della stagione) o con la creazione di uno zoccolo duro di giocatori con cui identificarsi. Anche quando un giocatore milita per più stagioni a Pescara, in realtà non viene mai considerato incedibile. Questo crea un forte senso di disaffezione sapendo di non poter più avere dei “punti di riferimento”. Il Pescara ha venduto tanti giocatori, anche a ottimo prezzo, facendo plusvalenze quasi ogni anno, eppure la piazza ha la sensazione di tifare, stagione dopo stagione, per una scommessa e non per una squadra.
Sebastiani ha anche sottolineato che la contestazione arriva dopo una promozione in Serie A e che il Pescara di certo non era abituato a fare la Champions prima di lui. Tutto vero, ma delle due retrocessioni dalla massima serie non si contesta il risultato sportivo, bensì il modo in cui tali risultati sono stati raggiunti. Nel 2012 la squadra di Zeman, già privata del boemo, è stata completamente rivoluzionata, con la presenza di tanti stranieri e un tecnico emergente, segno di un'improvvisazione dovuta a un traguardo non programmato; nel 2016 è stata mantenuta l'ossatura della squadra, ma non è stato sostituito un attaccante da 30 gol come Lapadula e un centrocampista che, oggi, è cercato da mezza Europa come Torreira. Il risultato è stata una squadra non scarsa, ma monca. Ed è forse più grave. Appunti fatti sin dall'inizio della stagione e non a posteriori. Ed è inutile tornare sulla questione dell'esonero di Massimo Oddo.

SETTORE GIOVANILE – È stato un breve passaggio che, tuttavia, ha destato molte perplessità. Quando Sebastiani ha parlato di Marco Pompetti, giovane centrocampista ceduto dal Pescara all'Inter la scorsa stagione, operazione molto criticata per la svendita di talenti del vivaio, ha sottolineato che “si è deciso di fare il bene del ragazzo mandandolo nella Primavera dell'Inter”.
Ma il Pescara lavora per Pompetti? O per l'Inter? Non dovrebbe essere Pompetti (e continuiamo a utilizzare il nome di questo ragazzo come esempio) a dover fare il bene del Pescara? Con questa domanda vogliamo intendere che se una società ha una risorsa nel suo vivaio, questa risorsa deve poter fare il bene della sua società nell'unico modo in cui un calciatore può farlo: giocando. Si è scelto, al contrario, di usarlo come pedina di scambio nei rapporti con l'Inter, così come accaduto a tanti altri ragazzi del settore giovanile che non hanno avuto la possibilità di esprimersi in prima squadra. Ragazzi che poi verrebbero comunque ceduti ma a valore maggiorato e non per avere il famoso “uovo oggi”. Quando si parla di svalutazione del settore giovanile, ci si riferisce anche a questo.

MOGGI E PROCURATORI – Solo un breve accenno alla questione dei procuratori che avrebbero un potere eccessivo nelle scelte di mercato del Pescara. Su Alessandro Moggi ha ribadito che solo un giocatore (Pettinari) fa parte della sua scuderia, sottolineando ironicamente, invece, che Giuffredi ne ha molti di più.
Che certi procuratori abbiano un peso molto elevato resta comunque un dato di fatto. Uno dei primi nomi accostati al Pescara, infatti, è Alessandro Celli, classe '97 dell'Andria, sotto procura Lippi (Politano, Caprari, Ganz). Questo non ha nulla a che fare con i valori tecnici dei ragazzi e, infatti, abbiamo visto passare per Pescara ottimi giocatori anche se, spesso, per brevi periodi. La speranza è che la presenza di Repetto, che con Massimo Oddo aveva interpretato al meglio le necessità del tecnico pescarese e che ha voluto Bepi Pillon, si possano fare discorsi diversi e non pensare più al nome del procuratore a ogni nuovo acquisto.

Tutti gli altri argomenti affrontati, come quello relativo a Zeman, sono già stati discussi su queste pagine. Ora aspettiamo i prossimi sviluppi e un cambiamento rispetto agli ultimi due anni che di gioie ne hanno regalate poche.  



Commenti
71

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da delusa

ma nessuno che ha chiesto al presidente, come mai se Zeman stava fallendo a pochi punti dai play off, siamo andati invece a sfiorare i play out senza di lui. Questo, a campionato finito mi interessava, e su questo non si è detto nulla.

da TheChosenOne

Io non ho detto che non è vero che si sono allenati su più campi, ho detto che non è mai successo all'interno della stessa settimana. Poi lo so pure io che hanno fatto Vestina, Sambuceto, Francavilla e Poggio.

da amicodelbannato

Ottima redaz. Critica articolata corretta e anche capziosamente maliziosa...... aspettiamo che colui che crede di essere un semidio legga ed esca allo scoperto con la sua puerile impulsivita. Mille di questi articoli. PESCARA LIBERA

da sempre.con.te1936

1936xsempre a dire il vero l anno di marino vivevo ancora a pescara. Semplicemente volevo sapere quali erano i campi di patate che dicevi tu.

da senna

@Superciuk in effetti non avevo colto la battuta, quindi ti chiedo scusa. Ahahahaha si, ruba ai poveri per dare ai ricchi, anche questa calza. Ciao e buona giornata.

da Superciuk

Assomiglia un po al nostro Bresidende,ruba ai poveri per dare il tutto ai ricchi.

da Superciuk

...e poi Superciuk e' un grande !!! cartman

da 1936xsempre

Riporto un po’ di commenti -iornici-dell’epoca da ugarde qualcuno pubblichi il programma degli allenamenti, per favore. da MagicoPe In alternativa ci sarebbe il campetto dietro la chiesa di via vespucci da galeone4-3-3 dove sta san giovanni teatino a JoseMourinho Ho il giardino d casa che ha gia le porticine da tutti e due i lati,è ben messo come terreno...ho pure un paio d palloni "Tango" e qualche casacca,se dovesse servire x gli allenamenti,sono a disposizione eh...c'è una doccia sola ma fanno la fila...se dovesse servire,basta che me lo comunicate da DAsempre Oh sa che è, se c'è bisogno quest'anno evito di fare l'orto dietro casa è vi ci faccio allenare. Facetm sapè.

da Superciuk

Adesso hai ricollegato la mia battuta e a chi mi riferivo? @senna ?

da Superciuk

@senna ,Al Capone ? Forse non hai capito la mia battuta! Al Capone fu' fregato proprio in quel modo ,subito Superciucco .senna pizzaonhead

da TheChosenOne

Non è assolutamente vero. Nella stessa settimana mai.

da senna

@Superciucco cambia spacciatore. Quando un post non ti piace passa avanti.

da 1936xsempre

Anzi non ricordo se a francavilla o san giovanni che si dovevano allenare ma si spostarono mi pare al vestina perchè il campo era in condizioni pietose!!!!

da 1936xsempre

e invece è vero.....e lo sanno pure le pietre. Anche Marino all'epoca si lamentò e questa cosa fu un degli elementi che incisero sul rendimento della squadra.

da TheChosenOne

Non è vero che si allenavano su 4 campi diversi nella stessa settimana, assolutamente! Hanno cambiato più volte, nel corso dell'anno, ma non nella stessa settimana!

da 1936xsempre

da sempre.con.te1936 1936xsempre quali campi?....Che fa mi dai ragione!!!! visto la lontananza? non sapevi che Marino si allenava su 4 campi diversi nella stessa settimana: francavilla, san giovanni teatino, vestina, poggio. All'epoca andavo tutti i giorni agli allenamenti e la segretaria della Pescara calcio ormai era abituata alla mia telefonata.....Salve, dove si allena il Pescara oggi? aspetti che controllo.......laugher laugher laugher laugher

da esiliato_PC

Tra l'altro leggevo un articolo su tmw secondo cui ci sarebbero tre top club di b interessati a Falco, testualmente "reduce da un'ottima stagione a Pescara"... ma chi cazz so sti giurnalettar??? Seguono il calcio e la b? Ho sono stati solo pagati dal procuratore di turno per scrivere cagate e aizzare l'asta per l'ennesimo sopravvalutato fracico in cerca di sistemazione??? horny

da Superciuk

Mbauroni laugher laugher

da esiliato_PC

Finalmente una bella notizia: un collega albarese scafista seguace della snai mi ha detto che per sostituire Grosso hanno preso un certo mBaURoni laugher

da Superciuk

cartman laugher laugher

da Superciuk

SIETE SOLO CHIACCHIERE E DISTINTIVO !!!!☝

da Piscar2

La mia impressione e' che il tribunale ci darà na mazzata , faremo una squadra di bassa Lega Pro e cullu' darà la colpa al giudice ! pizzaonhead pensiamo di aver toccato il fondo ma ogni anni Pinocchio ci sorprende in peggio. Per l'anno prossimo mi aspetto il peggio del peggio !!

da pier66

Complimenti alla redazione per l'articolo

da WillyRancitelli!

da GalassiaPescara POSSO ASSICURARTI CHE QUELLI CHE STANNO ROSICANDO NON SONO LORO MA QUELLI CHE ATTUALMENTE GESTISCONO IL PALAROMA...A BUON INTENDITORE....___Caro Galassia hai centrato perfettamente! Premesso che ci sono società che sanno vincere e perdere (il riferimento che è stato fatto lunedì sera mi trova d'accordo), i veri rosicatori stavolta sono proprio i gestori del palaroma.In caso di sconfitta dell'A&S avrebbero sicuramente scritto un post sulla loro pagina fb con tutta l'"Eleganza" che li contraddistingue da sempre... (se non segui la loro pagina ti consiglio di farlo) laugher

da sempre.con.te1936

1936xsempre quali campi?

da 1936xsempre

Guardate che un'altra questione é il centro sportivo. Per fortuna che tra De Cecco e Sebastiani i rapporti sono tornati ad essere buoni nonostante la causa persa da Sebastiani per il Poggio. Altrimenti erano cazzi. L'anno di Marino nella stessa settimana il Pescara si allenava su 3-4 campi diversi, alcuni veri e propri campi di patate.

da Secerabjarnason

433off. In bilancio è stata iscritta la cessione di quintero, quello che non è stato iscritto è la percentuale che spettava all’envigado (squadra da cui è stato prelevato dal Pescara) perché a detta del presidente la squadra colombiana era stata sospesa dal circuito internazionale perché sospettata di riciclaggio di proventi illeciti (derivanti dal narcotraffico), poi la percentuale è stata versata successivamente questo ripeto a detta del presidente nell’intervista.

da galeone4-3-3

"Mergado da 8" " Due Sguadre da szerie A" "Se non entriamo nei play off è un fallimento". Però non fa proclami laugher laugher laugher laugher laugher Grazie Pinocchio per le tue continue perle laugher laugher laugher laugher laugher

da galeone4-3-3

SEBASTIANI VATTENE !

da 1936xsempre

marek_. al contrario!!! io spero che davanti al giudice dica pari pari le stesse cose che ha detto in TV e con la stessa loquacità.... perplex

da marek_.

unpescarese: Sebastiani ha detto che Mancinelli ed il tribunale "non hanno capito come funziona nel calcio perchè non ne fanno parte". Questa difesa va bene caso mai nei salotti televisivi quando fai un monologo, ma spero che gli avvocati difensori abbiano presentato una tesi piu ...diciamo...solida. Comunque il tribunale si pronuncierà tra qualche giorno, dunque aspettiamo. L'unica cosa che non mi è piaciuta dell'intervista è stato proprio il discorso sulla revisione dei conti. Certi comizi si fanno in tribunale e non in tv come quando Berlusconi attaccava i "giudici rossi". Parere personale.

da lumatt

La parola più adatta a questa persona è: P A R A S S I T A

da andreabassano

Ho fatto ascoltare l’audio a mia moglie vicentina che non capisce un tubo di calcio e non sa, beata lei, chi è cullu ed ha subito detto che le pareva di sentire un politico DC vecchia maniera, fumo e giri di parole per non dire un emerita cippa. Poi mi ha chiesto a cosa serviva quel monologo inutile e non ho proprio saputo spiegarglielo. Sguardo basso, autoreferenzialita, mani intrecciate monosillabi, avesse fatto uno dei colloqui di lavoro che ho subito io in azienda lo avrebbero mandato a zappare. Invece è il nostro presidente minchia. Anche per me comunque Lusdoso, cui voglio bene, ha esagerato

da brucebanned

antoniotreiaaTroll

da unpescarese

Quindi mi pare di capire che la Covisoc e Federazione non hanno ravvisato nessuna anomalia, lascia intendere che il tribunale ha preso un granchio? Chi mi può chiarire le idee?

da Superciuk

@senna,come Al Capone ?!? cartman laugher laugher

da Superciuk

Finalmente ,ragazzi !!! Questo e ' giornalismo.

da Harken

Un solo appunto all'articolo: la questione dei "conti apposto" non esiste dal momento in cui il bilancio non contestato riporta 14 ml di debiti dopo aver venduto Caprari (2 volte), Lapadula, indennizzo Cristante, Sky, etc. etc. Gli ulteriori debiti rilevati dal CTU non fanno altro che aggravare la situazione, ma la sostanza resta sempre la stessa.

da sempre.con.te1936

Complimenti alla redazione per l articolo, non ho visto la trasmissione ne in diretta ne in replica perché non mi interessava, ma il riassunto (con commento) della redazione non fa una piega. @433offensivo -è normale che io vendo un giocatore 20 volte il suo valore e quel giocatore non è a conoscenza del prezzo del suo trasferimento? SI, UN GIOCATORE GENERALMENTE NON SA NE IL SUO VALORE NE QUANTI SOLDI HA FRUTTATO LA SUA CESSIONE. -E’ normale che non venga messa a bilancio la cessione di un calciatore?ì come quintero? SU QUESTO NON SO RISPONDERTI CON CERTEZZA QUINDI MI ASTENGO. ANCHE SE PERSONALMENTE PROPENDO PER IL NO, PERCHÉ PER LOGICA DEDURREI CHE QUALSIASI CESSIONE DEBBA ESSERE MESSA A BILANCIO. MA, RIPETO, NON SONO CERTO.

da frank:75:

Intascato circa 200 milioni, fra gagliardini, spinazzola, caldara, Cristante ( che ne possedevi la metà) e company, ma te caro Daniele non hai il settore giovanile dell’Atalanta.... come puoi fare paragoni ed erigerti come un bravo presidente quando non sai tu di cosa si parla, parli di cifre, di finanza o di quant’altro.....ma la domanda vera te la vorrei fare io che esula dal calcio....ti sei fatto da solo (l’hai detto te..) bene ma che attività hai costruito e consolidato negli anni? Ora per campare tu, la tua famiglia, che attività hai?

da frank:75:

Buonasera a tutti, guardando il video sembrava di assistere al discorso di fine anno del presidente della repubblica....dice che non fa proclami ( ma parla di possibili investitori di alto livello), i direttori hanno carta bianca ( allora prendono neonati, paralitici o pensionati in attesa del primo mensile).... ma la cosa più allarmante che difende presidenti come de laurentis che vende a 100 intasca e rispende 10, ( e tu non sei il Napoli), pozzo vende e si rigira qualche talento che fa crescere nella seconda squadra che ha in Spagna...Percassi che fra le cessioni degli ultimi anni avrà

da YouHaveToLeave

Attenzione, le borse molto accentuate sotto gli occhi sono indice di un fegato molto gonfio ed affaticato, oltre che di un pessimo stile di vita. Se vi riesce fate subito una schermata di questo messaggio perchè da qui a domattina entro le 7 una manina furtiva lo cancellerà. Perciò Vi Sconsiglio vivamente di citarmi e/o rispondermi.

da senna

Le plusvalenze fittizie sono una truffa, punto. Non è che se tutti rubano allora non è più reato. Il sistema viene tollerato perché ( lo ha praticamente detto il presidente del coni....ahahah) , con queste operazioni si paga l' iva. Adesso il nostro genio , come si evince dal verbale del perito, non solo non ha pagato l' iva, ma si è dichiarato creditore dell' imposta. Questa è la nostra unica speranza.......

da 433offensivo

Sulle plusvalenze fittizie...a omesso un piccolo particolare. I giocatori oggetti dei trasferimenti incriminati, erano all’oscuro,della loro valutazione. Mi rivolgo a chi ne sa più di me....è normale che io vendo un giocatore 20 volte il suo valore e quel giocatore non è a conoscenza del prezzo del suo trasferimento? E’ normale che non venga messa a bilancio la cessione di un calciatore?ì come quintero?

da 433offensivo

Al di là delle Vugie, quello che maggiormente mi colpisce e inorridisce, è la sua incoerenza, contraddizione. Dice che è stato sbagliato richiamare Zeman perchè i rapporti rotti, non possono ere ricuciti, ma poi non ha usato lo stesso principio con Repetto, dice che nessuna società ha avuto progetti come la sua, ma poi vende i ragazzi del,a primavera al primo offerente, ragazzi del settore giovanile, che in qualsiasi società sono alla base di un progetto tecnico. Dice che vende a chi è meglio di lui, ma poi si definisce il miglior presidente, insomma un uomo nelle cui vene scorrono incoerenza e contraddizione allo stato puro.....

da Misterbaroni

Le bugie hanno le gambe corte il sig Sebastiani ha raccontato come al solito un po’ di bugie a cominciare da zeman e finire a repetto . Chissà perché dopo le mandate a quel paese lui impiega sempre 1/2 per riconciliarsi sa perfettamente di mentire l’unico che lo può fare e zeman perché repetto ormai rientrato no spero lo faccia al più presto. Lui quando vuole decide da solo quando non vuole sono gli altri che decidono per lui .Anche per la composizione della squadra ha detto che i dir hanno carta bianca ma quando mai

da 433offensivo

Antoniotreia, ti rispondo per l’ultima volta, poi cercherò di evitare perchè ritengo che tu non ti metta in discussione e quindi il confronto non potrebbe essere costruttivo. Più volte ho scritto e lo ripeto ancora, che chi scrive meglio l’eccellenza che questa dirigenza, oppure , come scrivi tu, auspica un fallimento o retrocessione pur di liberarsi di Sebastiani, lo scrive non nel senso letterale, ma per esprimere il proprio stato d’animo, sfinito da una gestione, quella di Sebastiani appunto, avvilente e umiliante. Ti faccio un piccolo, stupidissimo esempio. Quando ero bambino, ricordo che mia madre, esasperata dal mio carattere esuberante, quando arrivava al limite, mi diceva: mannaggia quel giorno che sei nato! Oggi che sono padre, adulto grosso e vaccinato, capisco bene che quello era un modo di dire, certamente non bello, ma non voleva affatto significare che mia madre si pentiva che fossi nato, o peggio ancora si augurava la mia morte, Quindi, caro Antonio è arrivato il momento che tu capisca che qui sopra tutti amiamo il Pescara è che proprio in nome di questa fede, vorremmo liberarci del suo parassita. Ti è più chiaro ora il concetto?

da vitabiancazzurra

Brava redazione.Vorrei che l’egregio presidente leggesse questo articolo... Come ha già fatto notare qualcuno quel suo modo di porsi con lo sguardo spesso in basso interrompendo le domande seppur blande e sterili quel giochicchiare continuamente con la penna denotano lo spessore del personaggio e anche alcuni passaggi con battute da bar di terzo livello...deprimente davvero . Tra le 100 domande serie da fare gli avrei chiesto perché non ha esonerato Oddo nel girone di andata per tentare di salvarsi con acquisti seri ?? E poi si è pentito di non averlo fatto con Zeman . Si contraddice sempre

da 1936xsempre

Grande articolo. Ragazzi della redazione avete stoffa e coraggio. É arrivato il momento che anche voi iniziate a condurre una trasmissione, anche in streaming e di lunedì sera. Pensateci perché abbiamo bisogno di energia nuova.

da pix

Ti faccio anche io qualche domanda in merito alla squadra: a quale giocatore negli ultimi anni ti sei affezionato di più? Ce n'è uno che hai potuto tifare per più di due anni? Quanti capitani abbiamo cambiato negli ultimi 4 anni? Sculli era il tuo capitano? Hai avuto la percezione che la squadra fosse assemblata per giocare o per fare piacere ai procuratori? Ricordi qualche giocatore buono non venduto dopo un anno? Te lo chiedo solo per sapere

da pix

Appunto Forza PESCARA, non Forza Sebastiani: come ti viene in mente di appoggiare chi sta speculando sul PESCARA e facendo fare al PESCARA le peggiori figure in Italia e nel mondo? Vorrei sapere per cosa (o forse CHI) tifi, per la squadra del PESCARA o per il mercante di PESCARA...

da nico956

Tra l altro ha ribadito ke ci ha fatto rischiare l osso del collo.. Solo per una sua antipatia personale verso Zeman.. Ribadendo ke nn era una questione tecnica.... Cioè metti a rischio una squadra ed una intera città.. Per una tua ricca personale...... E nn puoi aspettare fine stagione....no questo nn si sopporta più..

da alex_74

NDONIO MA NGOR A QUA' STI? MA NDI NI VI ?

da GalassiaPescara

Se rispettassi tutti come sostieni non avresti mai scritto niente contro chi contesta cullù anche senza augurarsi fallimenti , e invece lo fai .

da Cascettaro.3

Danì, liceo Spaventa, il fantacalcio di B, le partite a Football Manager a la casa tu, gli allenamenti del Pescara... T'arcurd??? ahah

da Smiths

Complimenti alla redazione per l’articolo. Questo è il giornalismo che preferisco

da antoniotreiaa

Nuccio ho fatto una domanda alla quale attendo una risposta dalla Redazione che ringrazio sin d'ora. Io rispetto tutti e tutto meno quelli che si dicono tifosi del Pescara augurandosi fallimenti, retrocessioni e cose del genere. Mi dispiace ma sono fatto così.

da antoniotreiaa

ballatevela da soli. (lapsus)

da Nuccio83

ANTONIOTREIA DOVRESTI IMPARARE AD AVERE RISPETTO DELL'OPINIONE ALTRUI

da antoniotreiaa

Una domanda importante per la Redazione, tanto per chiarire: QUESTO E' UN SITO DEI TIFOSI DEL PESCARA? O COSA? Nell' ipotesi negativa non mi interessa più. La canzone suonatela e ballatevela voi. STOP.

da HOMER

Volevo mettere quedto laugher

da HOMER

Il poggio mo ci appoggio la moneta, episodio 174 esimo, ciak si gira.... noo

da 433offensivo

Gran bell'articolo,soprattutto perchè con esso dimostra che questa redazione con quanto espresso, esprime quello che più o meno la maggioranza del muro pensa (e scrive). ... complimenti davvero

da marek_.

A me fa ridere... ogni volta dice che hanno fatto grandi cose, che i migliori passano da Pescara, che la situazione economica è perfetta, che tutte le operazioni sono limpide. Peccato che abbiamo fatto due campionati in A con il peggior record negativo della storia, rischiato la C fino all'ultima giornata, ci sia il tribunale a revisionare i conti, di essere stati citati anche sulla tv nazionale per passaggi di giovani poco chiari etc Pero come ha detto Rocchi alla fine: "il Presidente ha chiesto scusa"...si scusa di aver preso Zeman e di aver ascoltato Pavone per non averlo esonerato prima ahah ahah ahah ahah ahah ahah

da nemicissim0

Per distrarmi da cullù, sto vedendo "il presidente del borgorosso football club"...contestazione violenta contro Alberto Sordi perché ha venduto gli elementi migliori, considerati sua proprietà personale laugher laugher laugher

da johnny-blade

Nicolas Mercado sta a 55.000 al kg.

da UK_Dolphin

Due ore di trasmissione riassumibili in due parole: SEBASTIANI VATTENE!

da nico956

Ieri sera ho visto la trasmissione.. E dv dire ke sembrava un comizio elettorale... Giornalisti... Molto accondiscendente... Sembrava ke avessero paura di fare domande scomode.. Sempre in punta di piedi.. Ma andiamo.. E possibile ke nessuno dei tre sia stato capace di incalzarlo con un paio di domande serie... Sembrava come a scuola quando la professoressa per farti fare bella figura ti kuede l argomento a piacere.... Nonostante.. Tutte le cappelle e le favolette ke racconta.... Siamo ancora a questo punto...!!!

da emigratotriste

Ho sentito l'intervista fino a quando non ha detto la miscion! !!! Dopo quella parola non ce l'ho fatta più! !!!

da perez

FONTE TMW: Il Pescara sta per piazzare un importante colpo in uscita cedendo il giovanissimo centrocampista Nicolas Mercado, considerato da molti l'erede di Torreira. Sull'argentino classe 2002 ci sarebbe infatti l'interesse del Bayern Monaco pronto a mettere sul piatto 3-4 milioni di euro per il cartellino del regista, ma potrebbero esserci inserimenti da parte di altri club che farebbero lievitare il prezzo come riferisce La Gazzetta dello Sport. MA CHI E' CUSSU'?

da perez

FONTE TMW: Il Pescara sta per piazzare un importante colpo in uscita cedendo il giovanissimo centrocampista Nicolas Mercado, considerato da molti l'erede di Torreira. Sull'argentino classe 2002 ci sarebbe infatti l'interesse del Bayern Monaco pronto a mettere sul piatto 3-4 milioni di euro per il cartellino del regista, ma potrebbero esserci inserimenti da parte di altri club che farebbero lievitare il prezzo come riferisce La Gazzetta dello Sport. MA CHI E' CUSSU'?