Rassegna stampa dell'11 febbraio 2019

I titoli dei quotidiani di oggi.

11-02-2019 alle 09:02:48 da Redazione
2.537
Rassegna stampa dell'11 febbraio 2019, foto 1

CORRIERE DELLO SPORT


Il Foggia al palo, ma il Pescara c'è
Battaglia allo "Zaccheria" ma il punto premia solo gli abruzzesi


Padalino: «Ci siamo fatti gol da soli». Pillon: «Pari giusto»


LA GAZZETTA DELLO SPORT


Mancuso ha fatto 13. Segnali di Pescara. Foggia, il pari è stretto
Deli porta avanti i rossoneri, l’attaccante pareggia su rigore. Fiorillo e un palo aiutano gli abruzzesi, manca un penalty a Pillon


IL CENTRO


Mancuso graffia, il Pescara si rialza
Prova di carattere allo Zaccheria, il bomber replica dal dischetto a Deli. Il Delfino recrimina nel finale per un rigore non ravvisato su Brugman 


Pillon contro l’arbitro: «Su Brugman c’era un rigore indiscutibile»


Padalino: «Bepi arrabbiato per il penalty? Avrei fatto anche io la stessa cosa»


Mancuso, digiuno finito: il rigore? Grazie Brugman
Il bomber al 13° gol: «Gaston mi ha lasciato tirare. Pareggio giusto»


Scognamiglio attento, Melegoni in ombra
Fiorillo è determinante in almeno due occasioni. Monachello poco lucido


IL MESSAGGERO


Pescara, punto di rabbia
I biancazzurri hanno capito il messaggio del mister. Che reazione dopo il vantaggio del Foggia con Deli. Sotto di un gol il Delfino rimette in piedi la partita nella ripresa. Mancuso segna il rigore del pareggio.


Il bomber fa 13: «Abbiamo ritrovato le energie»


Pillon ci crede: «Potevamo vincere, il rigore su Brugman c'era»



Commenti
22

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da elleffe

Magari se tenevamo ancora caraglio sarebbe esploso!! Ancora a parlare di cocco e pettinari.... oddio

da savoia

Buon pranzo

da Ale-Firenze-

cocco è stato gestito malissimo.... sia da oddo a suo tempo che da pillon

da johnny-blade

Anche io credo che con Pettinari assieme a Cocco avremmo ipotecato il campionato già a Natale. Massimo a Carnevale.

da ale1963

Monachello non è un fenomeno, ma questo ha Pillon e credo che con un po' di tranquillità come detto da altri, la sua parte può farla.

da NeSeMEnU

sono del parere che a noi ci serviva piu che un attaccante, un TERZINO e un centrocampista. stop.

da Ale-Firenze-

savoia, sei "spietato"... laugher laugher laugher laugher laugher Piero, io spero che tu abbia ragione, ma lo vedo così poco incisivo quel giocatore... cry

da savoia

Buongiorno. Ale-Firenze, io invece spero che Pettinari segni, ma nella propria porta.... laugher

da Piero Torino

Monachello ha solo bisogno di fiducia e la tranquillità verrà da sola

da Ale-Firenze-

scopro ora che ieri contro il merdas caccona ha segnato il buon stefano pettinari.... sono contento per lui, pessima idea andare a lecce dove non è stato minimamente considerato.... io credo che se fosse tornato da noi al posto di monachello avrebbe fatto bene e avrebbe ricomposto la buona coppia dell'anno scorso con LM7. spero che però non segni lunedì prossimo! horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny GRAT GRAT GRAT

da tusciabruzzese

N.B.: il fatto che la CIMMAV sia stata assente non vuole automaticamente dire che non verserà la sua quota (mi pare circa 30%) nella ricapitalizzazione. Comunque, al momento, il 70% circa sarà sottoscritto (pari a 1,4 milioni). Se i circa 600mila di Iannascoli non verranno sottoscritti dalla sua CIMMAV, gli altri soci (cioè quelli che hanno insieme il 70%) E/O altri nuovi soci potranno "rilevare" la quota di Iannascoli sottoscrivendo loro i mancanti 600mila. Se Iannascoli non sottoscrive niente, non sarà più socio della Pescara Calcio

da emigratotriste

Pescara calcio. Dall’Assemblea dei soci del Delfino è arrivato l’ok alla ricapitalizzazione per un importo pari a 2 milioni di euro. Il Presidente Sebastiani “Passaggio chiave per l’iscrizione al prossimo campionato alla luce delle nuove norme particolarmente stringenti deliberate lo scorso 26 novembre dal Consiglio Federale. Mi auguro che tutti i soci facciano un gesto di responsabilità ai fini, appunto, dell’iscrizione al prossimo torneo. Ora bisognerà aspettare i canonici 30 giorni. Assente il socio Cimmav ( Iannascoli )”.

da ale1963

Brescia pt. 42 (22 partite giocate), Palermo 41 (22 pt. gioc.) Benevento 36 (21 pt. gioc.), Pescara 35 (22 part. gioc.) ; Spezia 34 (22 part. gioc.); Lecce 34 (20 part. gioc.); Verona 33 (22 part. gioc.); Cittadella 30 ( 22 part. gioc). Situazione ad oggi dei play off.

da tusciabruzzese

@johnny: a parità di partite con noi ci sono tutte le prime 8 salvo Benevento e Lecce. Il Benevento ha già un punto in più (36) di noi (35) con una partita in meno cry. Il Lecce ha un punto in meno (34) di noi ma con 2 partite in meno cry cry Il Lecce gioca stasera a Venezia: speriamo che perda. Se perdesse avrebbe ancora 1 punto in meno con una sola partita in meno. Insomma, al momento siamo QUARTI, ma è possibile che a parità di partite il Lecce ci stia davanti cry. Quindi, conta come se fossimo già QUINTI

da unasolamaglia

Ancora a smenarcela con il buon Vincenzino? Dai su, parliamo del nostro bel Pescara di ieri. Io onestamente credevo e l'ho anche scritto che ci potevano fare neri. Ieri ho visto una buona reazione della squadra accompagnata da un Mister che in pochi sognano di avere in B. Purtroppo il vo, ume di gioco espresso non è stato di pari passo al risultato. Complimenti ai ragazzi ed al Mister.

da johnny-blade

MA LA CLASSIFICA COM'È? Già nn si capisce niente co anticipi posticipi..boh..

da marcolomo60

A questo punto quello che andrebbe filtrata è solo la dichiarazione di Marinelli, colleghiamo i cervelli alla lingua please!

da Eddienonsubiscegoal

Riguardo a Marinelli non concordo il pensiero sulle contestazioni che secondo lui vanno filtrate dai giornali.

da Harken

Mi aspetto una news sulle dichiarazioni deliranti di Marinelli perché sono di una gravità unica.

da stoppetir

Il povero Melegoni, come tutti i ragazzini con poco carattere, o ancora acerbi, ha iniziato a "non giocare" più da quando è stato venduto Machin, cioè da quando ha assunto la consapevolezza di essere titolare necessario della squadra, con tutto ciò che comporta in termini di peso enorme di responsabilità

da NeSeMEnU

UGUALE UGUALE A QUALCUNO: "Nella sessione invernale di calciomercato la società nerazzurra avrebbe potuto incassare una cifra importantissima (vicina ai 70 milioni di euro), ma ha deciso di rifiutare le offerte arrivate per tre big, Zapata, Ilicic e Castagne."

da NeSeMEnU

melegoni in ombra? io direi pure Melegoni ne deve magnà di past e faciuli! Secondo me impresentabile in B da titolare.