Rassegna stampa del 19 febbraio 2019

I titoli dei quotidiani di oggi.

19-02-2019 alle 09:02:01 da Redazione
2.210
Rassegna stampa del 19 febbraio 2019, foto 1

CORRIERE DELLO SPORT


Il Pescara è spietato, affonda il Crotone
Monachello e Campagnaro gelano lo Scida. Ma a Stroppa manca un rigore


LA GAZZETTA DELLO SPORT


Pescara spietato: torna a correre. Al Crotone resta solo la rabbia
In 16' la squadra di Pillon chiude la gara. Ma Stroppa protesta per un rigore negato


IL CENTRO


Pescara si sveglia: è da applausi
Uno-due micidiale all'inizio di Monachello e Campagnaro, il Crotone va a sbattere sui legni


Pillon: siamo quasi ora puntiamo ai playoff
Il tecnico del Pescara: «Grande gara, se ci concedono spazio siamo micidiali»


Monachello: «Siamo in alto e vogliamo restarci»
La punta: «Mai pensato di andarmene, il gol per Scognamiglio di nuovo papà». Crecco: «Tre punti d'oro»


Diga Scognamiglio. Sicurezza Ciofani
Brugman equilibratore, Campagnaro emerge alla distanza


Fiorillo sale a quota 139 gare col Delfino e raggiunge Bordoni


IL MESSAGGERO


Pescara corsaro, ha voglia di A
Vittoria a Crotone grazie ai gol nel primo quarto d'ora di Monachello e Campagnaro. Primo successo dell'anno, ci voleva la reazione dopo il rovescio con il Brescia. Pressing costante.


Monachello: «Vogliamo essere nel gruppo playoff»



Commenti
12

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da semprecnte

Qualcuno che parte da roma x benevento?

da Ale-Firenze-

bastiano vule tornare in A, ma stavolta al terzo giro ci dovrà restare, e questa è la sua intenzione! basta impolpare... per ora i fatti dicono che il non-mercato di gennaio non ci ha cambiato di fatto nulla, siamo forti quanto prima, le altre si sono dovute rinforzare se no col cavolo che ci superavano! laugher laugher laugher forza pescara i play off sono duri, ma è anche vero che come spareggi noi abbiamo una eccellente tradizione!!! e se arriviamo quarti avremo già una marcia in più! forza delfino

da savoia

Buongiorno. Non sono completamente d'accordo con chi afferma che bastiano non vuole andare in A. Secondo me è vero i contrario. In A ci vuole andare, ma senza spendere soldi in modo che l'anno successivo, dopo le ennesime umiliazioni e conseguente retrocessione, impolpa i soldi di SKY, PARACADUTE e quant'altro. Tasca mia fatti capanna..... horny

da andreabassano

La cosa peggiore da fare ora è tornare a ragionare come se i playoff siano una formalità. Avevamo più alternative prima e fisicamente siamo meno freschi di novembre, mentre gli altri si sono tutti rinforzati. Per cui ribadisco che per me la salvezza è già il massimo, con la tranquillità ed un po’ di culo come ieri magari arriva qualche altra soddisfazione ma non deve essere un assillo. Ieri ci ha detto tutto giusto nel primo tempo: rimpalli, rigore, i pali, il gol di Monachello che è passato sotto le gambe, il tacco incredibile di Campagnaro. Ripresa di controllo, ma senza quasi mai ripartire

da ale1963

Nè brocchi prima, nè fenomeni adesso. Pescara che rispecchia il suo allenatore, anche senza rinforzi fà di necessità virtù. Bene i 3 pt. , ma sinceramente chiudersi dietro dopo il doppio vantaggio è stata una sofferenza e in molti di noi è tornata la paura che un loro possibile gol avrebbe portato al pareggio.Non facciamoci illusioni e forse nei play off ci andiamo e ci possiamo divertire per altre settimane. Comunque grazie Pillon e non male Bruno ieri.

da osvaldosoriano

Pillon ha secondo me il polso della situazione. Si rende conto che la squadra non ha le qualità, a parte qualche singolo, per imporre il gioco e comandare le operazioni. Cerca di creare gli spazi e le situazioni congeniali. Ma qs vuol dire che, a tratti, subiamo anche in partite come quella di ieri. Monachello interpreta bene movimenti e tagli, ma non ha sfruttato numerose situazioni. Ha parecchi limiti. Mancuso è troppo utile alla manovra e agli equilibri, quindi non può fungere da finalizzatore con qs modulo. Avremo quindi poche occasioni in attacco e dobbiamo diventare più cinici. E spesso vedo la squadra troppo insicura. Ieri abbiamo sprecato numerose ripartenze.

da Vince

Credo che il Brescia sia la candidata numero 1 a salire direttamente. Per il secondo posto ce la potremmo giocare ad armi pari con Palermo, Lecce e Benevento. Ancora complimenti a Pillon. Oltre alla buona gestione della partita ha dimostrato di avere un bel gioco.

da delusa

L'unica cosa che però manca è ancora il gioco, anche ieri sera molta confusione, chiaramente secondo me e, tranne i 2 goal, se finiva in pareggio nessuno avrebbe avuto nulla da dire.

da pe1976

Questa squadra sta gia' facendo molto ma molto di piu' di quello che ci si poteva aspettare, bravi ragazzi e soprattutto un equilibratissimo Pillon..........molto meno bravo chi ha deciso di non investire un euro a gennaio per paura di tornare in A.......

da delusa

Io ancora non capisco come ha fatto Pillon a virare da -rivoglio il primo posto- a -siamo quasi salvi, puntiamo ai play off- ma è chiaro che il caposchstazione non gli ha permesso di puntare in alto. Se solo avesse avuto quanto gli era stato promesso, non credo che fra Cremonese, Livorno e Brescia avremmo fatto solo 2 pt e di conseguenza saremmo stati fra le prime 2 in classifica

da SeiTuttoTuPerMe

T U T T I A L L O S T A D I O ! ! ! ! ! !

da Gale1

io credo che, come non era il caso di fare tragedie dopo la sconfitta assurda nel punteggio contro il Brescia, non sia il caso di esaltarsi per ieri sera. Credo che il Pescara dopo la bruttissima partita di Livorno abbia comunque lanciato segnali incoraggianti di ripresa nelle ultime 3 gare, con tutti i pregi ed i difetti ormai noti. Quindi avanti tranquilli perchè la classifica ce lo consente, ma senza mai perdere la cattiveria e la fame sul campo.