Bosco: ''Due anni vissuti intensamente''

L'ex biancazzurro, autore del gol promozione contro il Parma, ricorda i suoi due anni a Pescara.

24-06-2019 alle 09:06:48 da Redazione
2.487
Bosco: ''Due anni vissuti intensamente'', foto 1



Commenti
22

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da johnny-blade

Con Sliskovic passavo i pomeriggi al flipper. Mi sembra alla capponcina.

da Delfinario

Brugman verso Bari cosi' come Perrotta. Che vuoi tarbare le gali a fare un supercampionato di serie c girone c? se tutto va bene invece andrà a Cremona o Benevento e i rimpiazzi saranno tutti prestiti. Dei giocatori under 30 di proprietà Kanoutè andrà al Parma, Proietti venduto alla Ternana, Marras con le valigie e Fiorillo l'unico superstite per scelte prettamente di vita. Per il resto tutto over 31. Benissimo cosi' e fra 20 giorni si parte per il ritiro fantasma di Lucoli! buona estate

da LaBuonanimaDiMaurizi

Ho potuto solo ora vedere ed ascoltare le interviste a Bosco, Ronzani, Berlinghieri e Sliskovic... Ho le lacrime agli occhi, gente semplice lontana anni luce dai calciatori moderni, uomini veri che non sapevano nascondere dietro l'immagine costruita che magari oggi esiste, i propri errori e le proprie debolezze... Pagano e Berlinghieri erano estremamente diversi ma entrambi imprendibili, una gioia per gli occhi e per il cuore, e come dimenticare la concretezza di quel centrocampo tutto cuore e polmoni, Sliskovic che come diceva lui "faceva capire subito chi era padrone", credo che potrei morire in quel momento felice se lo vedessi in piedi davanti alla nostra panchina con addosso la tuta del Pescara ( a patto che si faccia ricrescere i baffi però). Da ragazzo abitavo non lontano da dove lo sistemarono, e gironzolando lo incontravo spesso e mi si fermava il cuore per interminabili momenti, ed andavo in trance fino alla domenica dove mi risvegliavo sugli spalti dell'Adriatico al fischio d'inizio. Ai più giovani mi sento di dire che nin putet capí, Pescara in quegli anni era uno spettacolo sotto tutti i punti di vista. cry

da solozemanegaleone

Galano

da johnny-blade

C'è una bandiera a portanuova in uno stabilimento in fondo a via pepe..una bandiera del delfino. 1936 al contrario è bepi.

da LUSCUPPAT

Nghi lu fisica ca s'aritrov Giacumin e Rocc li metterei subito in prima squadra, atr chi cazz laugher laugher laugher la loro sporca figura la farebbero hiss abbiamo fatto giocare Brun ma ci tandem cond pizzaonhead e stem a discut Mister Pillon, iamm su. Andiamo ad accendere un cero a Sant'Andrea e qui si discuteva di verticalizzazione e pressing per vedere un gioco frizzante. Mister Pillon, perdonili pss

da alex_74

LUSCAPPAT TI HO RISPOSTO ALLA DOMANDA. NON DICO DUE MA MANCO MEZZA PALLA PER REPLICARE? IAMM SU. NON TI DO MICA UN APPUNTAMENTO SOTTO ALLA CAS DELLI ZINGARI CON LA MAGLIETTA CREMA. NDI PREOCCUPÀ

da miltonTita

brugman se vuole antare in un gleb biù blasonado del besgara, non gli darberemo le ghali.... c'è la gremonese e ango i penevento..... ma vatt a cattà nu metal detector che a fine settembre buoi sgandagliare la sappia alla ricerca di monete....

da LUSCUPPAT

Orazi52 secondo il mio modestissimo parere non è solo un problema di $piaceri$ è ben altro. Ieri ho scritto un post dove evidenziavo il fatto di non riuscire a capire perché è per come lo difendono. È giusto che ci sia una pluralità di idee, ma davanti ad uno sfascio di mancanza identità cittadina e sportiva non riesco proprio a comprendere. I giovani si sono allontanati da alla nostra maglia questo è uno stato di fatto, possiamo additare il tutto a TV e quant'altro, i numeri sono impietosi. Se c'è qualcuno che scrive qui sopra che gira e vede altre città provate può confermare senza problemi, tutte le iniziative che fanno Atalanta, Spal tanto per citare. Per favore non fatemi esempi di chi sta peggio, a me non interessa. Sono abituato a vedere chi sta meglio di me.

da robybaggio

Bari- super offerta per Brugman boo

da alex_74

LUSCAPPAT VALLO A DIRE A I TUOI AMICI DI MERENDA CHE INFAMANO I I RANGERS{QUALCUNO} QUANDO GLI FA COMODO E SENZA PASSARE PER MALEDUCATI

da orazi52

Luscuppat, lo sanno bene tutti la storia, tranne i fruitori di abbonamenti gratis alla tribuna majella! pss

da LUSCUPPAT

Rispondo ad un utente: desidero ricordare, che se oggi ci troviamo qui su questo muro a litigare e portare avanti le nostre opinioni, lo si deve a {qualcuno} che ha lottato dentro e fuori le aule di tribunale. Uscirsene con frasi ad effetto, con il semplice gusto di offendere o denigrare si diventa maleducati e poco propositivi nel dialogo. In Eccellenza ci manderei qualcun'altro che sta prendendo il nostro amato Delfino come un bancomat ad uso e consumo. Basta solo ascoltare le parole di Baka per capire effettivamente come sta la situazione. Senza offesa e senza rancore eyed

da Ritchie

Goooool! Pagano, Pagano, Pagano! Ha segnato Bosco! Brividi con 30 gradi!

da Giampaolo

da Hurricane81 che tuffo nel passato! Anche rivedere Roccaraso così, in quel periodo con la mia famiglia tutte le estati passavamo una settimana da quelle parti! Che emozioni! Ps siamo passati da Roccaraso a Lucoli (con tutti rispetto per il paese contro cui non ho nulla)!

da tusciabruzzese

da chamape66 - tuscia:quindi sei tu che sventoli quella bandiera?allora credo di conoscerti. ____ @CHAMAPE66: ti rispondo anche qui, casomai non rivedessi la vecchia notizia in cui hai fatto la domanda: ___ E' MIO FIGLIO, e la sventola grazie alla concessione di chi la sventola di solito, che come sai è uno parte della "storia" della curva, nonché per intercessione di un Ranger storico al quale sono personalmente legato

da 1936xsempre

Ricordare chi ha fatto bene con la nostra maglia é sempre bello. Posso affermare che l'ultimo giocatore che ci ha dato tanto fino a meritarsi una grandissima stima é Sansovini.

da johnny-blade

UNA PIAZZA ANCORATA AL PASSATO E AGLI AMARCORD. A CULLÚ FA SOLO COMODO.

da Talisker89

e vabbè, allora come non ricordare che sono esatti 40 anni dalla leggendaria trasferta a Napoli , 24 giugno 1979, ultima di campionato che ci ha spianato la strada per un altro leggendario evento , spareggio di Bologna con il Monza, chi c'era ricorderà la fila impressionante di pullman e automobili km e km dal piano passando dal piano delle cinque miglia , in 20000 !

da Hurricane81

Va beh,con tutti questi "Amarcord" allora vi consiglio questo video di un calcio che non c'é più,fatto al di là del risultato di Uomini ancor prima che giocatori. Ritiro Pescara Calcio Roccaraso stagione 1992-1993. Occhio al servizio con sottofondo musicale anni '80 e tanta bella gente eyed https://youtu.be/3YN35aA02MA

da InsertCoin

Ormai non c'è da meravigliarsi più di cullù che cede uno dei migliori centrocampisti della B a società di B, poi non venisse a dire che puntiamo a riprovarci visto che vai a rinforzare proprio quelle con cui dovresti lottare.......questa cessione, se verrà fatta a club di B, fa capire le reali intenzioni sul campionato. Poi ci si scandalizza se in pochi anni la metà delle persone (giustamente e finalmente a mio avviso) non viene più allo stadio.....con in bresidente così......

da LUSCUPPAT

Bravo De Carolis a intervistare tutti i grandi ex che hanno portato con onore la nostra maglia. Si vede nei suoi occhi che sprizza gioia e felicità. La stessa gioia e felicità che vorrei vedere nei giovani che si allontanano dalla nostra Squadra. Aimè per me rimarrà solo un sogno che non si realizzerà, fin quando vedremo a timone del Delfino che non ha nulla a che vedere con con i nostri colori. La girandola dei nomi continua, come promesso, se giudicassi adesso evidenzierei IPOCRISIA e CATTIVERIA. Giudichero' prima che inizi il campionato, certo che se iniziamo come la scelta del ritiro, al posto di Zauri comincerei a mettere le mani avanti