Luisi scuote il Pescara: occhio al Catanzaro da "Il Centro"

Il mediano biancazzurro: "E' temibile perchè non ha più nulla da perdere"

da Redazione
1.967

Per fortuna c'è chi pensa al Catanzaro. Le operazioni salva-bilancio compiute dal Pescara nell'ultimo giorno del calcio mercato e le disavventure della Gaucci band hanno catturato quasi tutta l'attenzione. Carlo Luisi, mediano biancazzurro, da buon uomo di campo, ha continuato a lavorare tenendo in mente l'incontro di domani contro la penultima della classe.
Quando sente la parola Catanzaro, pensa ai 22 punti in più che avete in classifica o alla sconfitta patita all'andata?
"La classifica non la prendo neppure in considerazione. Penso alla disavventura dell'andata. Quanta sfortuna, dall'infortunio di Croce, all'autorete di Pesaresi. Non ho mai creduto nelle partite facili. Non lo è neppure questa. Il Catanzaro ci affronterà con la forza di chi non ha nulla da perdere".

Commenti
96

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da GIANLUCA

CHE NN SANNO ANCORA COME PROCURARSI UN FOTTUTO TAGLIANDO, MI MANDA VERAMENTE IN BESTIA .E POI UN ALTRA POLEMICA,COM\'E\' CHE ALCUNI POSSONO SCRIVERE MSG SUPERANDO IL LIMITE DEI CARATTERI MENTRE ALTRI DEVONO SCRIVERE I PROPRI IN DUE TRE O PIU\' FINESTRE? SE SONO DEI COLLABORATORI DOVREBBERO ESSERE REGISTRATI IN ROSSO INVECE HANNO IL NOSTRO STESSO COLORE,POTRESTE DELUCIDARCI SU QUESTO DIFFERENTE TRATTAMENTO DI CONDIZIONE?GRAZIE .

da GIANLUCA

IO MI CHIEDO SE QUELLE PERSONE CHE CHIEDONO ANCORA DOVE SI POSSONO FARE I BIGLIETTI STIANO SCHERZANDO O PRENDENDOCI X IL CULO XCHE' E' IMPOSSIBILE CHE OGNI SETTIMANA PRIMA DELLA PARTITA CI SIA ANCORA QCN CHE NON SA' DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI ,RAGA' MA LA FINITE DI FARE I CAZZONI? E' ORA CHE VI DATE UNA SVEGLIATA,E PER CORTESIA EVITATE DI RISPONDERE A QUESTI IMBECILLI POICHE' CHI NN SA' COME ACQUISTARE UNO STUPIDISSIMO BIGLIETTO DI UNA PARTITA o E' ANDICCAPATO o NN GLIENE FOTTE UN CAZZO DI VENIRE ALLO STADIO,POSSO CAPIRE CHI VIENE DA FUORI MA CAZZO CHE DEVO LEGGERE MSG DA PESCARESI

da 19delfino36

ricordo ank'io..PESCARA Vs. samba(merda)! in quella sera le diffide c falcidiarono...

da WillyRancitelli!

Io non ho fatto l'abbonamento solo perché lavorando in un centro commerciale il sabato molte volte m'attocc a lavurà! Infatti per domani ho dovuto fare a "cazzotti" col capo reparto per farmi spostare l'orario!!! Cmq quando non lavoro sono sempre presente! Anzi, gli anni della serie C forse sono anche riuscito a vedermi più partite che negli altri anni! Ricordo ancora quella sera un cui Pelè fu accusato...

da x Van

Segnali di fumo non vende più i biglietti !

da lasciate!!

NON ANDATE SU IL METEO .IT!!! SANò NON CAPISCE UNA MAZZA!!!!!!!!! pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da minghiaman

SERIE A,SERIE A! hissALLO STADIO SI CANTA E SI STRILLA...

da yeh

ahah boo cartman cry eyed hiss horny laugher noo perplex pizzaonhead pss ahah boo cartman cry eyed hiss horny laugher noo perplex pizzaonhead pss

da goal.com

Il Punto su Pescara-Catanzaro: E' anche una sfida Cammarata-Corona Il nostro Stefano Carnuccio ci presenta la partita che vedrà in campo, sabato allo stadio Adriatico, Pescara e Catanzaro. Ventidue punti di differenza tra Abruzzesi e Calabresi; il Pescara naviga in acque tranquille, ottimo fin'ora il loro campionato, discorso contrario invece per il Catanzaro che, relegato nei bassifondi della classifica ormai dallo scorso campionato, ha già cambiato due allenatori e rifondato il 90% della rosa durante il mercato di Gennaio. Contro il Pescara all'andata ci fu la prima vittoria stagionale, ora si aspetta la prima vittoria in trasferta, che manca ai giallorossi dall'ultima giornata di campionato di serie C1. Unica cosa che accomuna le due squadre è il ripescaggio dello scorso agosto, che ha permesso alle due società di riprovare l'emozione della serie B. In palio tre punti importanti quindi, con entrambe le squadra che aspirano alla vittoria, il Pescara per raggiungere la salvezza anticipata e, caso mai dopo, tentare l'aggancio al treno play off, il Catanzaro invece per confermare la vittoria ottenuta in casa contro il Rimini e cercare di acciuffare la salvezza. E' una sfida anche per i due attaccanti: nel Pescara un giocatore esperto ed affermato come Fabrizio Cammarata, nel Catanzaro il capitano e leader Giorgio Corona. I due, compagni di avventure, o meglio di disavventura lo scorso anno a Catanzaro, hanno potuto giocare poche volte insieme perchè fino a quando Cammarata non ha lasciato la Calabria gli allenatori, prima Braglia e poi Cagni, solo in alcune circostanze li hanno schierati a far coppia in attacco; Braglia per ragioni tattiche, anche se allo stesso tecnico piaceva il giocatore, mentre Cagni, attuale allenatore dell'Empoli in serie A (il calcio è veramente strano), ha sempre dichiarato che Corona era un buon giocatore di serie C e quindi non veniva impegnato. Bruno Giordano, per la difficile trasferta allo stadio Adriatico di Pescara, ha convocato venti giocatori: (Portieri) Anania (37) e Belardi (1), (Difensori) Ceccarelli (29), De Angelis (3), Del Grosso (22), Olorunleke (7), Radi (19), Urbano (55) e Venturelli (5), (Centrocampisti) De Simone (4), Ferrigno (8), Giannone (87), Gissi (30), Greco (78) Miceli (17) Tedoldi (46) e Vanin (18), (Attaccanti) Corona (9), Pellicori (99) e De Sousa (44). Il Catanzaro scenderà in campo con il consueto 4-4-2, vale a dire Belardi in porta, la linea difensiva composta da destra verso sinistra da Del Grosso, Venturelli, Ceccarelli e De Angelis, a centrocampo Greco a destra, centrali Gissi e Giannone, a sinistra Ferrigno, in attacco la coppia Corona-Pellicori. Sarri, per la gara contro i giallorossi, avrà disposizione tutta la rosa tranne Triuzzi, che lentamente sta recuperando da un'infortunio; gli abruzzesi scenderanno in campo con il modulo 4-2-3-1, con Avramov in porta, Zoppetti, Gonnella, Delli Carri, Pesaresi in difesa, Luisi, Tognozzi a centrocampo, Jadid, Bonfiglio, Croce a dare manforte all'unica punta Cammarata. Arbitro dell'incontro il Signor Lops di Torino; il 31enne fischietto piemontese ha al suo attivo tre precedenti con gli adriatici, di cui l'ultimo lo scorso 4 dicembre quando i biancazzurri hanno pareggiato 0-0 a Cesena. Nell'occasione Matteini si fece parare un rigore da Turci. Sempre in questa stagione Lops ha anche diretto Pescara-Vicenza il 5 ottobre scorso; il risultato finale è stato di 3-1 per il Pescara con reti di Bonfiglio, Cammarata e Matteini. L'altro è relativo alla 26ª giornata del campionato di serie C 2001-2002, del 10 marzo 2003 tra Pescara e Nocerina con il punteggio finale di 5-2 a favore dei biancazzurri. In quella circostanza si mise in evidenza Ciccio Marino, autore di ben 4 gol. Leggermente più corposo lo score del fischietto piemontese con i calabresi. L'ultima circostanza (e unica in B) in cui Lops e i giallorossi si sono incontrati risale allo scorso 22 ottobre ad Arezzo quando i padroni di casa si sono imposti di misura col punteggio di 1-0. Negli altri quattro precedenti (2 in C1 e 2 in C2) il Catanzaro ha collezionato due vittorie ed altrettante sconfitte. Per questa partita, Lops sarà coadiuvato da Valentino Di Prisco di Roma 1 e Carmelo Battaglia di Messina. Quarto uomo sarà il vastese Lorenzo Spadaccini. Stefano Carnuccio

da larry62

Concordo con tutti quelli che vanno allo stadio sempre, come me. Io c'ero a PE-Paterno', c'ero in quel PE-Torino di cui sopra, ci sono stato sempre. Non è stata una fatica, nè un obbligo. Io vado allo stadio a tifare Pescara, con Scibilia, Paterna e chiunque altro; con Galeone in panchina, cosi' come con Corelli(...). Onore ai 3-4000 sempre presenti, non soltanto agli ultrà!! Gli altri 5-6000 forse aspettano che calino i prezzi...piuttosto che salire ancora il Pescara!!!!Come diceva "senza speranza" non fa niente. I TIFOSI DEL PESCARA SIAMO NOI!!!!!

da un amico

Cassazione: I fumogeni si possono portare negli stadi 03/02/2006 - di Violanews Divieto di accesso allo stadio per chi porta mazze, anche se chiuse in auto, libero accesso invece ai lacrimogeni. Lo dice la Corte di Cassazione intervenendo nel caso di due tifosi ai quali era stato imposto il divieto di entrare allo stadio perché in possesso di una mazza da baseball chiusa in auto e di sei fumogeni. I supremi giudici di Piazza Cavour, con due distinte sentenze della III Sezione penale composta dallo stesso collegio (sentenza 4497 e 4498), ha espresso due verdetti contrastanti perchè da un lato sostiene che si possa vietare ad un tifoso di entrare allo stadio in base al solo possesso di un oggetto atto ad offendere anche se chiuso nel bagagliaio dell'auto; dall'altra, invece, gli ermellini sostengono che non si può vietare lo stadio ai tifosi in possesso di fumogeni a patto che non ne facciano oggetto di lancio.

da ZICO

Pescara-Paternò fu la prima partita in cui portai mio figlio. Esordio indimenticabile. Al gol provò per un secondo a gestire l'emozione, poi urlò e pianse per un minuto almeno. Uscì trionfante sulle mie spalle. Se lo ricordano bene anche i miei abituali vicini di posto. A domani, fratelli.

da x Napoli

Intanto pensa ad arrivare in B che state cominciando a tentennare come al solito nel finale! Non vorrei che.. laugher

da lu trombatore de tu mother

* x tutti che devono comprare il biglietto ecco il mio penziero:ti ni di i a fak you mother bech!!!!!!! pur se piov danna veni a vede lu pescar si capit, tu non ci vini' faaaaaaaaaaaaakkkk

da WWW.ILMETEO.IT

da WWW.ILMETEO.IT

da iaconi74

domani tutti allo stadio mi raccomando ole pescara ole pescara ole pescara laugher

da WWW.ILMETEO.IT

da WWW.ILMETEO.IT

da WWW.ILMETEO.IT

da X TUTTI QUELLI CHE DEVONO COMPRA' IL BIGLIETTO

VULESS SAPE' PCCHE' NIN V'AVET FATT L'ABBONAMEND!!! MO CHI JET CIRCHENN!!! NIN VULET FA MANGH LA FIL ALLA SNAI???? STETVN ALLA CAS CA E' MIJE!!!!SO 10 IURN CA HA ABBIJAT LA PREVENDIT E ANGOR NIN ZAPET ADDO' TENETA JE ACCATTA' LU BIJETT? ASPTEET DUMA ALLE 15 SCI??? RPETO STETEVN ALLA CAS CA DUMAN PIOV PUR!!!!!!

da pupone

Io a Pescara-Paternò stavo in curva. Per quanto ho strillato sono stato senza voce x 3 giorni. Peccato che era il sabato prima di pasqua e tutti i parenti a chiedermi: "Ottì, che t'ha success'!?" laugher

da cohiba78

non diamo retta ai napoletani. Si commentano da soli. Anche domani i soliti 5.000 Facciamo cacare.

da SOLONAPOLI

E TU STAI ATTENTO ALLO TSUNAMI DEL MARE ADRIATICO PIDOCCHIO!! FORZA NAPOLI hiss hiss hiss

da MAGICO PESCARA

PREOCCUPATI DEL VESUVIO CHE PRIMA O POI VI LAVERA'. NAPOLI COLERA

da SOLONAPOLI

HO LETTO CHE STATE GIA' PENSANDO ALLA SERIE "A",Ahhhhhhh!!!CHE SCEMI. SE VI VA BENE CI VEDREMO IL PROSSIMO ANNO AL MAGICO SAN PAOLO E OVVIAMENTE VI APRIREMO IL CULO. CIAO RI...PERCARA!!!! laugher laugher laugher laugher

da SOLONAPOLI

HO LETTO CHE STATE GIA' PENSANDO ALLA SERIE "A",Ahhhhhhh!!!CHE SCEMI. SE VI VA BENE CI VEDREMO IL PROSSIMO ANNO AL MAGICO SAN PAOLO E OVVIAMENTE VI APRIREMO IL CULO. CIAO RI...PERCARA!!!! laugher laugher laugher laugher

da MAGICO PESCARA

SONO STATI VENDUTI 2563 BIGLIETTI E SEMPRE FORZA PESCARA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da cohiba78

MA PARE CHE PIOVERA' DA DOMENICA...AL MAX DOMANI E' NUVOLOSO

da cohiba78

chi nin vè duman....è una merda!!! Poi a festeggiare in piazza siamo sempre 30.000 FATE CACARE!!!!!!!!

da diodo2

7000? SE DUMAN SEM 4000 è NA PROV. ALLA TELEVISION A DETT CA PIOV! pizzaonhead cry

da cohiba78

RAGAZZI DALLA REDAZIONE E\' POSSIBILE SAPERE AD OGGI QUANTI BIGLIETTI SONO STATI VENDUTI? CI ARRIVIAMO A 7-8000 SABATO? iammeeeeee

da diodo2

sul sito della pescara calcio segnali di fumo non è tra i punti vendita! comunque dopo ci passo io li ho presi tutti la i biglietti stanno. Sta vicino a casa mia 500 mt quindi picchè ting vini la ser fin a pescar. Quest'anno ho visto tutte le partite in casa (tranne vicenza e torino) e sono stato a torino, cesena e terni. FORZA PESCARA!!!!!!!!!!!!IL SOGNO CONTINUA!

da cohiba78

RAGAZZI DALLA REDAZIONE E' POSSIBILE SAPERE AD OGGI QUANTI BIGLIETTI SONO STATI VENDUTI? CI ARRIVIAMO A 7-8000 SABATO? iammeeeeee

da Sbana

L'articolo completo potete trovarlo su www.us-catanzaro.it

da Ecco cosa dicono i catanzaresi su Pescara

Le nozioni di “diversità” e di “sintesi” sono ben note alla città e al territorio di Pescara e non soltanto alle sue genti. Su di esse, Pescara ha costruito le sue forme, il suo stesso modo di essere. Raramente ho visitato città che sappiano offrire con simile generosità e orgoglio tante immagini tra di loro così differenti e nello stesso tempo così ravvicinate; tutte comunque autenticamente italiane. Per ritrovare la stessa densità di sensazioni dovremmo percorrere, forse, dall’alba al tramonto, un’intera regione. E’ un territorio che ad ogni metro ci chiede di ricalibrare continuamente i nostri sensi. Ammiriamo orizzonti ora piatti del mare, ora sinuosi e impervi delle colline che diventano montagne; lungo il porto canale sentiamo profumi e odori marini e salmastri assieme, ricercando punti di equilibrio tra mare e fiumi; con le mani sfioriamo le pareti lisce della modernità costruita in cemento armato e le pietre rugose e imperfette della diffusa antichità; ci difendiamo dai rumori del lungomare e ricerchiamo i silenzi di Sua Maestà l’Appennino; alterniamo capricciosamente i piatti di pesce con i sapori duri della terra e dei suoi pascoli. Ma ciò che mi colpisce più di tutto appena arrivo a Pescara, che ricordo con più forza quando vado via, ciò che me la rende ogni volta eccezionale è la sua normalità. La normalità di una città che è stata costretta ad essere da sempre città novissima, sacrificando la familiarità dell’antico e l’essere facilmente fotogenica propri delle città turistiche. Ha avuto il difficile compito di mostrare alle altre città cosa volesse dire essere città autenticamente moderna: non essere più rocca militare, insieme di borghi, città costiera, ma diventare, tra le prime in Italia, città metropolitatana. Pescara è una città normale che rifugge dal sensazionale, dal meraviglioso che costruisce sulle relazioni con il nord e il sud del corridoio adriatico, con l’ovest capitolino e l’est balcanico oltre mare, il proprio modo di essere continuamente città moderna. Le genti del nord qui vi ritrovano il dinamismo dell’imprenditoria, con il suo frenetico lavoro e una insolita capacità di re-inventare continuamente il modo di fare economia con l’ambiente. Le genti del sud, si sorprendono nell’osservare come abitudini e sapori a loro così cari, possano albergare anche così lontano dalle loro terre. Le genti di Roma si illudono di pensare il Gran Sasso e la Maiella come propri esclusivi possedimenti. Le genti dell’est immaginano che l’Adriatico non sia un muro d’acqua, ma un grande lago che unisce civiltà e passioni tra di loro per molto tempo distanti.

da fdb.75

Massimiliano Varricchio, attaccante dello Spezia, è intervenuto su Radio Kiss Kiss Napoli, come riporta NapoliMagazine.com: "Se Marino si è pentito per la mia cessione? Forse, alla luce delle mie prestazioni, avrà pensato una cosa del genere. Il Napoli ha comunque un reparto offensivo fortissimo. Sono convinto che centreranno la promozione in B. Lo Spezia? Faremo il possibile per ridurre il distacco dal Genoa". Varricchio, non ti far + vedere a Pescara, te lo consiglio.Con il Paternò c'ero anche io,non vorrei sbagliarmi ma Calaiò segnò esattamente al 95°...i minuti di recupero erano solo 5.

da gianluka

Ho torvato subito il biglietto, era precisamente il 19 aprile del 2003. Allora in serie C le partite iniziavano alle ore 16:00.

da gianluka

Io a Pescara-Paternò in serie C c'ero e ho anche conservato il biglietto. Partita incredibile con la bellezza di 7 minuti di recupero in cui proprio allo scadere di essi fu Calaiò a segnare il gol dell'1-0. Sabato e martedì sempre presente allo stadio. Dobbiamo essere in tanti, mi raccomando! FORZA PESCARA.

da :)

ahah

da x XTUTTI

A te ci pens sabato

da FORZA MAGICO PESCARA

domani come al solito si vince soffrendo,sennò non cè gusto.

da Tita

X SCUSATE: oh, ma che fin si fatt????che si cagnat sit...Mo vai solo sul forum di Melissa???Nin va credet che Baù è Ronaldinho, picchè sennò se li piev cacche squadra importante...

da RuudVNistelrooy

infatti alla snai mai più.. dai rispondetemi ke tra un pò comincia beuatifullllll!!!!! stephanie forrester puzzita murììììììììììììì
laugher

da TESTE DI CAZZO

FORSE NON AVETE ANCORA CAPITO COSA SI E' PERMESSO DI SCRIVERE IL DESTINO: STAGIONE 2005/2006 PESCARA PROMOSSO IN SERIE A

da PAZZOIDI

MA ANDATELI A COMPRARE ALLA SNAI I BIGLIETTI CHE IL SABATO SI FA A CAZZUT SPECIALMENTE AL PUNTO SNAI A PORTANUOVA

da RuudVNistelrooy

ke significa ke a montesilvano hanno tolto i biglietti? segnali di fumo quindi non li vende più????? cartman

da us cacanzaro

INFERMERIA VUOTA – Dopo lo stop forzato di sabato scorso, il Pescara ha l’opportunità in quattro giorni di spiccare il volo, ospitando prima il Catanzaro, poi il Modena. Gli abruzzesi vengono da cinque risultati utili consecutivi, tra i quali spicca il successo interno sul Mantova con la stoccata decisiva di Cammarata. Speranza ha recuperato dall’influenza, ma a far coppia con Luisi in mediana ci dovrebbe essere Tognozzi, decisivo nell’ultima gara di campionato con la Ternana. Davanti ad Avramov (bloccato per la prossima stagione dalla Fiorentina) giostreranno Zoppetti e Pesaresi sulle fasce, con Gonnella e Delli Carri al centro. Dietro a Cammarata dovrebbero esserci Jadid, Bonfiglio e Croce, anche se i rincalzi di lusso Gautieri, Vigna e Matteini scalpitano, così come i nuovi arrivati. Possibile anche un cauto utilizzo del turn-over in vista dell’impegno di martedì. TRADIZIONE GIALLOROSSA – All’andata il Catanzaro centrò una rocambolesca vittoria grazie ad un’autorete di Pesaresi, in una partita condita dal “solito” rigore fallito da Corona e dalla doppia espulsione pescarese (Gonnella e Matteini). Anche il vecchio “Adriatico” sorride al Catanzaro che ci ha vinto tre volte e pareggiato due in nove precedenti. Nomi nobili della storia giallo-rossa hanno posto il loro sigillo a Pescara: Rambone e Raise nella vittoria (poi sancita a tavolino per un’invasione dei tifosi abruzzesi) del 1958; Ranieri nella sconfitta (2-1) del 1974; Improta e Palanca nel successo della stagione successiva; Nicolini nell’unica sfida in serie A (pareggio 1-1 nel ’79-80); Lorenzo e Bivi nel 2-3 del 1984; Corona e Ascoli l’anno scorso (ancora una sconfitta per 3-2). L’ultima vittoria giallo-rossa risale alla stagione ’89-90: finì 1-0 con un gol di Bressi, prima che il Catanzaro scivolasse nel baratro profondo della serie C. PROBABILE FORMAZIONE (4-2-3-1) – Avramov; Zoppetti, Gonnella, Delli Carri, Pesaresi; Luisi, Tognozzi; Jadid, Bonfiglio, Croce; Cammarata. All.: Sarri.

da yo-man (x willy)

io c'ero,vincemmo 1-0 con gol di calaiò abbastanza fortunoso.

da us cacanzaro

RINFORZI PER SOGNARE – La società abruzzese non vuole lasciare niente d’intentato. Sia pur con la dovuta cautela e con un budget limitato, è arrivato qualche ritocco dal mercato di gennaio. In difesa si è già inserito Lorenzi che consente a Sarri di far rifiatare Gonnella e Delli Carri. L’argentino Gimenez, arrivato dal Newell’s Old Boys, rischia di soffiare la fascia sinistra a Pesaresi, soprattutto dopo l’arrivo in settimana del sospirato transfer. A centrocampo, lo scambio Monopoli-Cinelli cambia poco in termini di gerarchie. Tognozzi e Luisi sono inamovibili, Speranza è la prima alternativa. Abbastanza simile la situazione di Baù che ha lasciato la Triestina, ma inizialmente non dovrebbe trovare spazio neanche a Pescara. IL BOMBER PANCHINARO E IL BOMBER RITROVATO– Una delle grandi scoperte della stagione è Davide Matteini, capocannoniere bianco-azzurro con nove gol. La sua clamorosa quaterna alla Triestina,tuttavia, non gli ha garantito un posto da titolare, chiuso da Fabrizio Cammarata. L’ex giallo-rosso, sbeffeggiato l’anno scorso a Catanzaro è diventato una pedina fondamentale nello scacchiere di Sarri. I suoi movimenti da pivot favoriscono le incursioni delle tre mezzepunte che giocano alle sue spalle (Jadid, Bonfiglio e Croce). Decisivi quattro dei suoi cinque gol (contro Verona, Vicenza, Rimini e Mantova) che hanno regalato al Pescara dodici punti pesanti.

da us cacanzaro

L'ex giallorosso pedina fondamentale nel Pescara di Sarri che vola verso i play-off ROMA – Ferme ai box a causa di neve e nebbia nell’ultimo turno di campionato, Pescara e Catanzaro si ritrovano domani allo stadio “Adriatico”. Per il Catanzaro conta restare a galla. Per il Pescara una vittoria vorrebbe dire settimo posto, proprio a ridosso delle quattro squadre che occupano le posizioni utili per accedere ai play-off promozione. UNA GRANDE STAGIONE – Il piccolo Pescara della scorsa stagione, retrocesso e ripescato come il Catanzaro, si è affidato al giovane tecnico napoletano Maurizio Sarri con risultati ben al di sopra delle attese. Un calcio lineare, produttivo, a volte anche entusiasmante. Il giusto mix tra giovani di belle speranze, qualche calciatore da ricostruire psicologicamente (Cammarata docet, senza dimenticare Bonfiglio), una buona dose di esperienza in difesa. Una ricetta semplice ma produttiva. Con un pizzico di continuità in trasferta il Pescara può sognare. Ora, urge soltanto ritrovare il feeling con la città. Una tifoseria distante, depressa da troppi anni di anonimato dopo gli anni gloriosi della serie A.

da il catanzaro

e che è...........dove gioca???in serie c??????catanzaro???in che regione si trova???che lingua parlano????

da Robbie

Ha ragione Old Story!Ma chi so sti calabresi!!!!!!dicono che vincono!!!!!jamme facciamogli vedè chi siamo sia in campo che sugli spalti!prima ci salviamo e poi tante soddisfazioniiiiii!!!! nonostante tutto anche domani presente!pisanu di merda mi tocca salire a pescara in mattinata x compra il biglietto pisanu bastardo! /////Catanzarè V' aprem com le cozz!!!!!\\\\\\

da AHHAAHAAHAH

MA CHI SE LA NCULAT MAI LU CATANZAR

da OLD STORY

ANDATE SEMPRE SU USCATANZARO.NET!!!! QUESTI DICONO CHE CON NOI SI PUO' VINCERE!!!!! noo noo nooDOMANI PORCO ZIO FACCIAMOGLI VEDERE NOI CHE VINCE IN CAMPO E NATURALMENTE SULGI SPALTI noo

da maupr

marco mazza bubu'il nostro unico condottiero per sempre vive nei nostri cuori e nella sua curva

da OLD STORY

uagliù andate qua__ http://www.uscatanzaro.net/mod
ules.php?name=News&file=articl
e&sid=8625 ___ LEGGETE CHE CAZZO SCRIVONO DI NOI SUL SITO UFFICIALE DEL CATANZARO????MA TUTTE STE COSE CHI CAZZO GLIE L'HA DETTE???

da Ck Pe

Il fatto che a Pescara la gente non si interessi più alla nostra squadra è in linea con quello che succede nelle altre città italiana. E' molto più comodo starsene in poltrona con il telecomando in mano a guardarsi la partita in mutande. A me piacerebbe che ci fosse una mentalità diversa,che allo stadio ci si vada sempre e comunque, tipo in Inghilterra dove il rito delle famiglie è che padre e figli vadano prima al pub e poi alla partita insieme, succeda quel che succeda. Io il Pescara lo seguirei anche se fosse in serie Z.Odio per i gufi che riescono solo nei momenti di gloria

da sabato

ahah Permesso Di VolAre!

da p.zza duKA

Avete sentito l'ultima di questa mattina: ...dopo GAUCCI anche TONELOTTO rischia la galera!!!!!!!!!!!! La Triestina e' in piena crisi e rischia seriamente il fallimento!!!!!! fonte.gol.com ...Dopo tutti questi fatti, la gente dovrebbe rivalutare gente come PATERNA o SCIBILIA (per gli anni passati, compreso la serie A), che fanno calcio ad un certo livello e che economicamente il PESCARA sia una delle poche squadre in fascia A (senza debiti!!!). Trane JUVE, MILAN ED INTER, tutte le altre di A e B devono fare i conti prima con i bilanci e poi con i risultati. QUESTA E' VERITA' DEL CALCIO DI OGGI!!!!! Sabato tutti presenti

da WBD

Corre voce che le tanto sospirate magliette ce le consegnano sabato 11. Se così fosse sarebbero penalizzati quelli che vanno a Verona. Qualcuno ha notizie in merito ? -- Concordo con senza speranza

da FAFà e i MITICI 4000

SEMPRE PRESENTI! SIAMO NOI IL CUORE DEL PESCARA. AGLI ALTRI DICO...NON SAPETE CIò CHE VI PERDETE!! EMOZIONE, PASSIONE, ENTUSIASMO..SEMPLICEMENTE...IL
PESCARA!

da senza speranza

inutile chiedere agli indifferenti di venire allo stadio...bastiamo noi 4000 con le palle!!!!....gli altri li aspetteremo a maggio....

da X x XTUTTI

Dumeniche pittè ci penz Cecchini laugher laugher

da WillyRancitelli!

Purtroppo Lyza ha centrato in pieno quello che è il pescarese medio. Rinunciamo a far capire a questa gente quanto sia bello andare allo stadio e sentire l'atmosfera che c'è, anche quando la partita è inutile, come domenica 27/05/01, quando il Torino vincendo contro di noi con un gol di Artistico festeggiò qui la sua promozione! Beh, io c'ero ed ho visto una signora accanirsi contro il presidente del torino rinfacciandogli i fatti di Torino-Reggina di due anni prima!!! Queste cose ed altre cose, cari fighetti facendo le vasche in centro o vedendo la partita da casa non si possono vedere! noo

da :)

ahah

da WillyRancitelli!

Purtroppo ho anche alcuni amici che si rivedono in quel modo di essere... La cosa mi dispiace perché sono vuoti come una bottiglia di Coca-Cola dopo una festa (solo che quella è vuoto a rendere...). Poi non riesco a capire come faccia un pescarese a dire "ma chi ci vi a fà allu stadj. Ji mi vaj a fà du vasche allù centr! Tu si matt". Proprio non li sopporto! Poi però quando si gioca col Martina, col Crotone o col Verona l'anno scorso allora tutti allo stadio!!! Ma quanta di questa gente c'era in Pescara-Paternò (forse la partita più emozionante per me l'anno della promozione dalla C)?

da WillyRancitelli!

Quello che dice Lyza nell'altro post è maledettamente vero!!! Quando si giocava il sabato sera tornando dallo stadio passavo su viale Marconi e quando arrivavo ad una certa altezza (diciamo al Ponte Risorgimento) vedevo centinaia di persone aggirarsi come gli zombie, tutte verso un solo posto... (avete capito a cosa mi riferisco)! Mio malgrado ho mio fratello che suona con un gruppo e qualche volta lo seguo in questi locali per fighetti (anche se preferisco seguirlo quando va in qualche pub tipo Pabliss) e vi posso dire che ne esco disgustato!

da matteo

nessuno vuole parlare della stagione 91-92: pescara- bologna:5-0 e un rig parato, pescara casertana 4-2 e ricky che volava. a proposito qcn mi sa dare link x le foto di quell'anno,nn si trovano da nessuna parte

da :)

ahah

da WillyRancitelli!

Cmq vi conviene andarci stamattina. Io ieri sera alle 19 circa al punto snai in Via Vittoria Colonna in 5 minuti circa (era semi-deserto) ho acquistato tutti e due i biglietti! eyed

da :)

ahah

da x XTUTTI

Se sai scrivere: "CAMAIONI, SBORGIA E BAR 90° MIN. NON VENDONO I BIGLIETTI IL GIORNO DELLA PARTITA" Domani è il giorno della partita quindi Sborgia non li vende. Cafò

da :)

ahah

da XTUTTI

GIUSTO ! C'E' ANCHE SBORGIA A PIAZZA SALOTTO !!! QUINDI : IL GIORNO DELLA PARTITA I BIGLIETTI SI VENDONO DA: Tabaccheria SBORGIA c.so Umberto I 155 Pescara 0854225195 ---- UNIQ internet point via Venezia 14 Pescara 0854219368 ---- Punto SNAI via N. Fabrizi 35 Pescara 0854216276 ---- Punto SNAI via V. Colonna 130 Pescara 0854549330 ---- Punto SNAI via Naz. Adriatica 1 Francavilla 0854917097 ---- CHI VUOLE SI PUO\' ACQUISTARE ANCHE IL BIGLIETTO PER MARTEDI\' SERA COL MODENA ( PAGHI 2 COMPRI 2 ) - CHE DITE CE LA FATE AD ESSERCI ???? eyed eyed

da X TUTTI

IL GIORNO DELLA PARTITA I BIGLIETTI SI VENDONO DA: UNIQ internet point via Venezia 14 Pescara 0854219368 ---- Punto SNAI via N. Fabrizi 35 Pescara 0854216276 ---- Punto SNAI via V. Colonna 130 Pescara 0854549330 ---- Punto SNAI via Naz. Adriatica 1 Francavilla 0854917097 ---- CHI VUOLE SI PUO' ACQUISTARE ANCHE IL BIGLIETTO PER MARTEDI' SERA COL MODENA ( PAGHI 2 COMPRI 2 ) - CHE DITE CE LA FATE AD ESSERCI ???? eyed eyed eyed

da X ENNESSIMA PRECISAZIONE

Se sai leggere sul sito SBORGIA E' APERTO!!!!

da :)

ahah

da :)

ahah

da x X TUTTI

Grazie. Quindi per comperare il biglietto domani solo alla snai? giusto? Così mi faccio pure na scommessina

da x X TUTTI

Grazie. Quindi per comperare il biglietto domani solo alla snai? giusto? Ciao

da o ddio

XPESCARESEINCALLITO: era Bukowski pss

da X TUTTI

ENNESIMA PRECISAZIONE -- AD OGGI CI SONO 7 RIVENDITE DEI BIGLIETTI - SUL LINK SEGUENTE CI SONO INDIRIZZI E MAPPE - CAMAIONI, SBORGIA E BAR 90° MIN. NON VENDONO I BIGLIETTI IL GIORNO DELLA PARTITA -- SI PUO' GIA' ACQUISTARE ANCHE IL BIGLIETTO PER MARTEDI' SERA COL MODENA ( PAGHI 2 COMPRI 2 eyed) ---- CHE DITE CE LA FATE AD ESSERCI ???? ------ http://www.pescaracalcio.com/s
tadio/rivendite.php

da PESCARESEINCALLITO

PER QUESTO SOPRA: MA CHE FARNETICHI?

da FORZA PESCAAAAARAAAA

Tutti abbiamo udito la donnetta che dice: "Oh, è terribile quello che fanno questi giovani a se stessi, secondo me la droga è una cosa tremenda". Poi tu la guardi, la donna che parla in questo modo: è senza occhi, senza denti, senza cervello, senz'anima, senza culo, nè bocca, nè calore umano, nè spirito, niente, solo un bastone, e ti chiedi come avran fatto a ridurla in quello stato i tè con i pasticcini e la chiesa

da HELP

grazie.....

da Parsifal85

La sconfitta dell'andata scotta ancora. Spero sia uno stimolo ulteriore per non prendere la gara alla leggera guardando la classifica eyed pss

da diodo2

o ma a montesilvan i l'hann levat li biitt! e mo com'a facc.... pizzaonhead

da PescaraXPescara

cerchiamo di strappare al Piacenza almento la metà di Luisi, è l'anima della squadra

da forza pescara

se vengono qui pensando di non aver nulla da perdere ci fanno un favore. in palio ci sono tre punti, come sempre. speriamo bè horny

da Calma

Bravo Luisi. La partita non è facile loro sono cambiati e motivati. Non dimentichiamoci com'è andata all'andata. Ci vuole umiltà me molta determinazione. Forza Pescara

da X Help

L'unico punto vendita "nei pressi" di chieto è Francavilla... laugher Vai sul sito della Pe Calcio e lì troverai elencati tutti i punti vendita.

da ....

laugher laugher laugher

da mariachiara

x redazione Mi sapete dire quando sarà possibile avere un bel poster del Pescara calcio, come fare per averlo? Si deve acquistare qualche quotidiano? Oppure è in vendita? Grazie. E sempre Forza Pescara!

da HELP

Qualcuno di voi sa dirmi dove posso comprare i biglietti per i biancazzurri nei pressi di chieti (purtroppo da mi hanno trasferito li a lavorare)?

da lorenzo

primo luisi 6 un grande!!