Pescara nei guai, stagione finita per Croce Da "Il Centro"

Respinto il ricorso per la squalifica di Sbrizzo, biancazzurri in emergenza

da Redazione
795

Un cammino sempre più difficile. Brutte notizie continuano ad arrivare dall'infermeria. L'ecografia cui ieri si è sottoposto l'esterno del centrocampo biancazzurro Daniele Croce ha evidenziato una lesione del secondo grado del bicipite femorale destro. E per dirla in termini più comprensibili significa che esiste un fondato sospetto che la stagione del centrocampista si possa considerare conclusa. L'ultima speranza è ora affidata al prossimo controllo ecografico, in calendario fra qualche giorno, dopo che l'ematoma si è ritirato. Non sta molto meglio Ferderico Giampaolo afflitto da un fastidio agli adduttori e in forte dubbio per l'impegno di Cesena. L'unico conforto è che si tratta di un'indisponibilità più leggera e, quindi, di minore durata. Ora tutte le speranze biancazzurre sono riposte nelle condizioni di salute di Vlado Smit per poter mettere in piedi un reparto difensivo di una certa affidabilità. L'emergenza nel pacchetto arretrato, infatti, è assoluta, specie dopo il pronunciamento di ieri della commissione Disciplinare che ha rigettato il ricorso per la riduzione della squalifica ad Alessandro Sbrizzo. Quindi, in difesa, gli uomini sono contati, tanto che Simonelli ha messo in preallarme il giovane promettente Simone Vitale, classe 1986. Dunque, nel momento più delicato della stagione quindi c'è da registrare una situazione preoccupante. Difficoltà da ovviare in fretta per tirarsi fuori dalle paludi della classifica.















Commenti
52

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da enzo

Ringraziamo ancora Paterna per aver smantellato la squadra, già scarsa, quando avrebbe dovuto rinforzarla. In più abbiamo preso per fenomeno un giocatore già rotto (Pozzi) che se noi andiamo in C ci manda a cagare e magari ci segna pure contro da avversario, però di questo la stampa non parla mai. E' vero che è sfiga, ma ogni partita siamo contati tra squalifiche e infortuni, solo che il Vicenza perde Scwoch e ha Margiotta e Gonzales (nazionale paraguaiano), noi abbiamo Mussi. Pinz'mpò!! Cominciate a pregare San Cetteo, magari il Cesena si fa due autogol... pizzaonhead cry pizzaonhead

da x IL RANGER

VERAMENTE L'ANNO SCORSO PER QUESTO STESSO FATTO(INFORTUNIO PERò DI LUISI)SIAMO RETROCESSI... IO NATURALMENTE SPERO CHE NON SI RIPETI QUESTO MA SONO MOLTO PREOCCUPATO

da CecChino

hornyA TUTTI GLI ARBITRI.......................
..............................
...

da IL Ranger

Ragazzi abbiamo superato ben altre difficolta' e supereremo anche questa l'importante e' crederci...RESTEREMO IN SERIE B...................FORZA PESCARA laugher

da LUCAPESCARESE

DOMANI ALLORA QUANTI NE VANNO IN TUTTO A CESENA?? UN ABBRACCIO A DONATO laugher

da LUCAPESCARESE

SONO LUCAPESCARESE QUELLO VERO..LA SMETT DI PARLARE DI CALAIO'..A ME NON ME NE FOTTE UN CAZZO CHE SE NE E'ANDATO..BASTA CHE CI SALVIAMO....

da LUCAPESCARESE

UN SOLO NOME: EMANUELE..CA-LA-IO'

da LUCAPESCARESE

SONO LUCAPESCARESE QUELLO VERO...ORMAI MI TOCCA SPECIFICARE SE CERTI COGLIONI NON HANNO NIENTE DI MEGLIO DA FARE CHE FREGARSI IL NICK...SECONDO VOI CHE FA IL PESCARA DOMANI??IO SPERO CHE VINCA ..VOI?? UN BACIO A TUTTI pizzaonhead

da Senno?

Non fare il professorino x' non te lo puoi proprio permettere. Riprendi un libro di grammatica...beh, basta un semplice vobolario

da LUCAPESCARESE

SI SI TU CONTINUA A FREGARMI IL NICK! TANTO SEMPRE STUPIDO SEI! LA DIFFERENZA TRA ME E TU CHE USI IL MIO NICK QUELLI CHE SCRIVONO DA TANTO TEMPO QUI' LA SANNO! ( A ME PESCARESE VERO ME FOTTE DI CALAIO') AH RAGAZZI...MA PER DOMANI SERA SI SA' PIU' O MENO QUANTE PERSONE ANDRANNO IN TRASFERTA ? FATEMI SAPERE! FORZA PESCARA

da 19PR76 Silvi ovunque

buono sabato sera c'abbiamo un guardalinea di schio (VI).....se ci va contro anke lui è la fine!!!!Ciao a tutti

da BIANCAZZURO

OOOO OOOO O OOOO OOOO OOOOOO O O O O O O 0 0 O O O O O OOOO O O OOOOOO O O O O 0 O O O O OOOO OOOO OOOO OOOO O 0 O O

da X LA MERDACCIA SOPRA......

RIDICOLONE,PRIMA DI TUTTO SI SCRIVE "SENNO'",POI ME LO INFETTI COL VIRUS.....,INOLTRE TU SEI LA MIA MUTANDA QUANDO PENSO A TUA MADRE.CIA' BELLO.NAPLES,RANGERS?E' NU CARTON ANIMAT? ahah cry

da BIANCAZZURO

napoletano non ti firmare col mio nick se no me lo infetti VIRUS...........

da biancazzurro..........

ma CHE SONO I RANGERS?NU SUCC E FRUTT? laugher laugher

da lucapescarese

noo noo noo nooper quello qui sopra: IO SONO IL VERO LUCAPESCARESE e tu la devi smettere di fregarmi il nick. a tal proposito voglio evidenziare che anche questo stopo di croce non ci voleva. è un duro colpo per una squadra già a lungo provata dalla gravissima perdita di calaiò. se la sevezza arriverà, conme mi auguro, Paterna e iaconi dovranno fare in modo di riportare calaiò a pescara perchè la città e la squadra hanno bisogno di lui. PATERNA RIDACCI IL NOSTRO CAMPIONE riprendititi calaiò e rimanda a napoli i bidoni che ci hanno spedito. RIDACCI CALAIò cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry

da LUCAPESCARESE

A BENE ORA NON MI FREGHI PIU' IL NICK...ORA PRENDI QUELLO DI DONATO...BENE! horny FORZA PESCARA!

da peppe

pizzaonhead adesso soltanto l'infortunio di croce ci mancava!!!!! ora ci serve veramente un miracolo..... chi mettiamo in formazione: Lospirito santo ??????????????

da Donato x Fabrizio

Scusa Fabrizio.... non ti invierò più nulla perchè anch'io come santarelli ho deciso di protestare con la società per la cessione di calaiò. da ora inizio ufficialmente la mia protesta per far sì che calaiò ritorini a pescara. PATERNA ridacci calaiò cry cry cry cry cry cry

da x Donato

Non ho ricevuto ancora niente. Fabrizio eyed

da Grazie BIANCAZZURO

"....A conferma di ciò non passa molto tempo che altre tifoserie cominciano a copiare il nome Rangers: a Pisa, Empoli, e Genova in primis".....

da VACCATE............

WHAT'S'?PARLARE IN ITALIANO,PLEASE. noo

da VARRICCHO............

TORNA AL GOALS???? laugher laugher laugher laugher ahah ahah

da ALEX 83

Che sfiga!!!!Ma se stiamo uniti,non facciamo vaccate da oratorio in difesa,i portieri(chi giocherà domani,boh...)tornano a fare miracoli,e Varricchio torna al gol domani a Cesena possiamo vincere!!!dite che tutte queste cose in una sola partita sono troppe?anche secondo me,ma io ci credo lo stesso!!!

da S'ARMAGN............

WHAT'S?PARLARE IN ITALIANO,PLEASE. noo

da MERDA !

CAZZO CHE NOTIZIA DI MERDA !!! LA SFIGA CI S'ARMAGN !!! Speriamo bene !!! Domani almeno in 1000 a CESENA !!!

da tommy milano

la situazione è delicata, è vero, ma non fasciamoci la testa prima di essercela rotta!!!!! per nostra fortuna la calssifica è molto corta...... perciò uno o più risultati positivi consecutivi possono stavolgere gli equilibri in gioco. andiamo a cesena per puntare al massimo. il cesena è obiettivamente alla nostra portata. FORZA PESCARA

da preoccupato

questo fine stagione la vedo molto male.... pizzaonhead

da GAZZA FANS CLUB

Secondo voi quand'è fissato il rientro di GARZON?

da Fabrizio da Lussemburgo

x Donato Giampietro. Non, la mail non mi e ancora arrivata.

da BIANCAZZURO

ecco cio che i cesenati pensano di noi

da biancazzurro

Inserisci un commento nel guestbook di Lor77 Nel Novembre del 1976 un gruppo di amici, circa una decina, che dal 1971 seguiva le partite con il CLUB FEDELISSIMI (il gruppo che sino ad allora aveva guidato il tifo pescarese, ma che si riteneva non più al passo con i tempi), fonda il gruppo dei PESCARA RANGERS, gruppo tuttora alla guida del tifo bianco-azzurro. L' età media non era elevata, circa 17/18 anni, ma l'entusiasmo e la volontà non mancavano. Una volta deciso il distacco dai Fedelissimi, sulla falsa riga di quanto stava avvenendo presso altre tifoserie italiane, i neonati Rangers chiesero un primo aiuto e supporto ad Angelo Manzo, il maggior esponente della tifoseria pescarese, che già guidava il riuscitissimo Club Excelsior (il ritrovo più "caldo" del tifo in centro città). Immediatamente il Club assunse la denominazione di Club Excelsior - Pescara Rangers, scelta dallo stesso Angelo Manzo, ove il club Excelsior stava per la sezione "adulti" e il Pescara Rangers per la sezione "giovani" di un'unica grande realtà quale poi si confermerà essere per tutto il campionato 1976/77 e i successivi. Grazie al loro immenso entusiasmo, oltre che una volontà senza pari, nel giro di un solo anno i Pescara Rangers divennero uno dei gruppi ultras più ammirati, invidiati e temuti d'Italia, bruciando letteralmente le tappe. A conferma di ciò non passa molto tempo che altre tifoserie cominciano a copiare il nome Rangers: a Pisa, Empoli, e Genova in primis. Ma la loro originalità è sempre stata e sempre rimasta nel tempo immutata, soprattutto nella particolarità di avere il nome della città davanti: PESCARA RANGERS, e non Rangers Pescara. E' il Marzo 1977, partita Pescara-Como, quando i Rangers si presentano ufficialmente ed in maniera del tutto autonoma, come traino del tifo Pescarese, insieme al neonato gruppo "Ultras". Arrivarono a fine campionato e ai successivi spareggi di Terni e Bologna, con il gruppo composto da circa 1000 unità, riuscendo pienamente nell'intento di dare una svolta al tifo Pescarese, che ora si identificava unicamente con loro. Dopo la promozione in serie A, lo Stadio Adriatico fu ampliato iniziando dalla Curva Sud, e i Rangers furono costretti momentaneamente in Curva Sud per tutto il campionato di serie A 1977/78, mentre i Fedelissimi rimasero dapprima nei Distinti, e poi in Curva Nord, a lavori terminati. La svolta e l'assetto definitivo avvenne l'anno successivo. Con lo stadio ormai terminato, la Curva Nord tornò definitivamente ad essere il tempio del tifo Pescarese, come già nelle intenzioni di qualche anno prima, presidiata dal PESCARA RANGERS e dai vecchi Fedelissimi che avevano appena cambiato denominazione in ULTRAS, mentre i vecchi Ultras si erano definitivamente uniti ai Rangers, sotto un unico nome e striscione. Verso la fine degli anni '70 la tifoseria pescarese incominciò a farsi conoscere in tutt'Italia per i suoi esodi massicci al seguito dei propri beniamini. Nello spareggio contro il Monza, si mobilitò l'intera città: 40000 i pescaresi presenti a Bologna, e questa viene ricordata come una delle più massicce trasferte della storia. Con la retrocessione in B del 1980, ed il mancato immediato ritorno in Serie A, inizia il calo della curva, dovuto a numerosi abbandoni. La delusione è forte, la Curva Nord si riduce quasi della metà. Quando arriva addirittura la retrocessione in serie C del 1982, con l'umiliazione di 12 sconfitte consecutive, i pescaresi toccarono il fondo . Tutti i gruppi, ad eccezione dei RANGERS, si sciolsero (indice di scarsa mentalità peraltro..). Rimase lo zoccolo duro della tifoseria che si raggruppò sotto lo striscione dei PESCARA RANGERS. Non appena il Pescara riprende quota, tornando in serie B, in Curva Nord i RANGERS, peraltro mai assenti del tutto nemmeno in serie C, tornarono ad essere un buon gruppo, guidati però dalle seconde linee visto che il gruppo capo originario aveva abbandonato del tutto. In quegli anni si sciolsero definitivamente anche gli Ultras, caricando di tutto il peso e delle responsabilità i soli Rangers. Nonostante il periodo grigio, i pescaresi riuscirono ugualmente a lanciare in campo nazionale un'innovazione che poi sarà puntualmente copiata da molte tifoserie, a testimonianza del successo della stessa. Si trattava dello striscione nero con la scritta bianco-celeste-blu, striscione che oggi con i colori di ciascuna società si può trovare in molti stadi d'Italia. Nel 1985 nacque, durante la trasferta per Campobasso, un nuovo gruppo organizzato, quello dei BAD BOYS. I fondatori erano tutti del quartiere Rancitelli ed avevano alle spalle già diversi anni di militanza curvaiola. Lo striscione Bad Boys Pescara (con il simbolo del legionario al centro) iniziò quindi a girare l'Italia e a farsi conoscere nel panorama Ultras. Le fila del gruppo si ingrossarono rapidamente, reclutando ragazzi da tutte le zone cittadine. Alla scadenza del decimo anniversario dei RANGERS arrivò l' indimenticabile Campionato 1986/87, il quale vede ricrearsi una Curva Nord ad altissimi livelli ed incredibilmente numerosa, grazie all'attività eccellente delle seconde linee. Di quegli anni i pescaresi ricordano soprattutto le stagioni di Galeone, lo "storico" allenatore che li portò in serie A (addirittura in zona Uefa nel girone d'andata del camionato 1988/89). Da quel momento, però, iniziò un altro inesorabile declino, con screzi sempre più profondi nei confronti della società ed anche all'interno dei Rangers stessi : dopo alcune riunioni ed allontanamenti di alcune persone, si costituì il VECCHIO RANGERS, inteso come un ritorno alle origini, più che come un rinnovamento (il gruppo venne però ben presto dimezzato da numerose diffide). Dall'Ottobre del 1998 ci fu l'ennesima svolta nella curva pescarese: vennero sciolti tutti i gruppi (tranne quello dei Bad Boys, che si collocò nella parte alta della curva), per ritornare sotto la guida della " gruppo madre", ovvero il Pescara Rangers. I pescaresi nutrono un sentimento di profonda amicizia con i ragazzi di Vicenza. Dal Gennaio del 1977, quando 3000 pescaresi invasero la città veneta, si instaurò questo forte legame (nella gara di ritorno i vicentini furono accolti ottimamente a Pescara, per ricambiare l'ospitalità ricevuta). L'anno successivo, grazie agli accordi presi dai capi ultras, ci fu il gemellaggio ufficiale, avvenuto in occasione della gara Vicenza - Pescara ( nel prepartita Ciro, capo dei Rangers, e Moreno, leader degli ultras vicentini, si scambiarono le sciarpe a centrocampo). Più giovane è il rapporto che lega i Rangers ai livornesi (l'amicizia con i labronici risale ai tempi della serie C, campionato 1983). Nel corso degli anni i pescaresi hanno rotto i gemellaggi con gli Ultras del Milan, del Bologna e del Lecce. La rivalità maggiore è, invece, quella con i laziali: quella sfida riporterebbe allo stadio tanta gente che ha mollato da tempo... Con noi cesenati i rapporti sono abbastanza tesi, sin dagli anni Ottanta. Si ricordano numerose sfide "calde" con la formazione abruzzese (i bei tempi della serie A su tutti...), e trasferte non proprio tranquillissime all'Adriatico con accoglienza di pietre da parte dei bianco-azzurri. AMICIZIE: Messina, Vicenza, Livorno RIVALITA’: Lazio, Salernitana, Ascoli, Ancona, Samb, Bari, Foggia NOME SITO VOTO CARATTERISTICHE DERBY D'ABRUZZO ** Sito abbastanza aggiornato, dedicato alla squadra, è presente una sezione tifosi ed un forum PESCARESI ** Sito dedicato alla squadra, presenti muro e chat PESCARA RANGERS **** Sito del gruppo cardine della Curva, abbastanza aggiornato e con interessanti sotto-sezioni, è presente un guestbook PESCARA CALCIO ** Sito ufficiale del Pescara * = Che schifo ** = Guardabile *** = Buono **** = Da non perdere ***** = Eccezionale A cura di - LOR77 -

da BIANCAZZURO

dal sito cesenate , l articolo è lunghissimo e non riesco a Nel Novembre del 1976 un gruppo di amici, circa una decina, che dal 1971 seguiva le partite con il CLUB FEDELISSIMI (il gruppo che sino ad allora aveva guidato il tifo pescarese, ma che si riteneva non più al passo con i tempi), fonda il gruppo dei PESCARA RANGERS, gruppo tuttora alla guida del tifo bianco-azzurro. L' età media non era elevata, circa 17/18 anni, ma l'entusiasmo e la volontà non mancavano. Una volta deciso il distacco dai Fedelissimi, sulla falsa riga di quanto stava avvenendo presso altre tifoseri

da biancazzurro

il treno per cesena non si fa piu per via del ritorno, attrezzatevi come potete

da donato giampietro

Fabrizio dal Lussemburgo hai ricevuto la mia email?

da x biancazzurro

la pagina ke dici è in aggiornamento.

da x biancazzuro

Puoi fare un copy and paste della pagina e metterlo su questo sito, non riesco ad entrare nel sito che ci proponi. Grazie

da biancazzurro

visitate sito cesenate www.cesenainbolgia.it e andate su avversario...............

da biancazzurro

toti va a cesena e non rompere co se feste di cafoni..............

da BIANCAZZURRO

prepariamoci a 7 battaglie e poi ci ni jamm tutt a lu mar...........

da GIUGLIONI

TOTI ANDIAMO A CESENA ALTRO CHE FESTA!!!!!!!!! MA DOVE VAI A QUELLA FESTA DI KAFONI! MA SI PAZZ?????

da Buongiorno

Pescara nei guai? Speriamo di no. Ho paura che finira come l'anno scorso a fine stagione. P.S. se lucapescarese & Co, vi prego di non darli retta. Non ho veramente voglia di leggere tutte le sue/loro cazzate. Grazie Tutti x la stessa maglia

da TAR

Non si puo allungare la squalifica per Sbrizzo. NON MI PIACCE... eyed

da x redazione

Fate un max di foto a Cesena. GRAZIE eyed

da Fabrizio da Lussemburgo

Basta con tutta questa sfiga! Speriamo di ottenere il massimo dei punti contro il Cesena. Un solo grido....FORZA E SOLO PESCARA! eyed

da michael

più che Luca Chietino ti paragono a Luca Cretino. Smettila con sto Calaio.

da LucaChietino

Che ne dite di far tornare Calaiò? pss laugher

da nn diamogli soddisfazione

nessuno cada nlla sua rete.Nn consideriamolo.Nn merita risposta!

da attenzione

Come tutti i giorni, tra poco si manifestera quel Chietino con il nick lucapescarese e piangera per Calaio. Che rottura.

da marcella

Dispiace per Croce. Auguriamoci che Job metta impegno e classe a disposizione della squadra. Quando Simonelli si è trovato nell'impossibilità di scegliere abbiamo visto il miglior Pescara. SEMPRE E COMUNQUE FORZA PESCARAAAAAAAAA!

da Gianluca

Adesso basta co sta sfiga!!!

da NOOOOOOOOOOOOO

pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead