IL CALCIO MODERNO: "PRODOTTO" TELEVISIVO...

“Io sono uno dei fautori di questa soluzione. Credo assolutamente che la B si deve smarcare dalla A e giocare in un giorno diverso". Con queste parole...

da redazione
1.792

“Io sono uno dei fautori di questa soluzione. Credo assolutamente che la B si deve smarcare dalla A e giocare in un giorno diverso". Con queste parole il neo-rieletto presidente di Lega Adriano Galliani ha lasciato intendere che le partite del prossimo campionato cadetto saranno quasi sicuramente al sabato pomeriggio alle 15, riaprendo il discorso già affrontato tra ottobre e novembre dello scorso anno, ma per fortuna bocciato grazie al secco no di tifosi e Comuni, schierati sulla stessa parte, per una volta. E la motivazione di un possibile spostamento? Durante il primo campionato di totale monopolio televisivo, Sky ha avuto difficoltà a trasmettere contemporaneamente tutte le partite di A e B e gli ascolti non sono stati alti. Questa soluzione permetterebbe, da un lato, di avere maggiore spazio televisivo per il campionato cadetto, dall’altro di non offuscare l’immagine “sacra” della A di domenica alle 15. Ed i tifosi? Di certo sarebbero quelli che ne uscirebbero maggiormente penalizzati. Come al solito sono stati tenuti fuori dalla stanza dei bottoni, nemmeno degnati di una consultazione come accade sempre da parte dei “padroni del pallone“. E così il rischio più grande è che le componenti più vive, colorate e accese di uno stadio, le curve con i loro cori e striscioni vengano notevolmente ridimensionate. Infatti, sarebbe oggettivamente impossibile per i tifosi, causa lavoro,studio e quant’altro, seguire la propria squadra in trasferta, ma forse tutto ciò non sarebbe uno svantaggio, anzi sarebbe proprio quello che i vertici del calcio si auspicano. Ma i tifosi, quelli veri, coloro che vanno allo stadio sempre, in trasferta, tra mille fatiche e difficoltà, coloro che sono definiti insomma “dodicesimo uomo in campo”, meritano rispetto, mentre per il mondo dorato del pallone sono solo un problema che va ridimensionato e comunque risolto. “Bisogna migliorare le entrate e diminuire i costi. La B spende 400 milioni e ne incassa 200. Il sogno è vendere il prodotto con uno spostamento al sabato per avere maggiore visibilità. Se ci stacchiamo, riusciamo a vendere meglio. Questo è un dato certo”. Enrico Preziosi presidente del Genoa e Comitato di presidenza della lega di serie B, ha utilizzato la parola “prodotto” per definire il calcio. In effetti, per molti, essere presidenti di una squadra di calcio rappresenta solo una fonte di guadagno, non più passione e orgoglio. Vendere i diritti al miglior acquirente è l’unico scopo, ed è meglio avere 10 mila persone che vedono la partita da casa rispetto alle 2 mila che, di contro, vanno allo stadio. Contraddizioni del calcio moderno... tutti dicono che vogliono riportare la gente alla partita, poi i prezzi dei biglietti anche per i settori più popolari sono maggiori del costo dell’acquisto di una partita in TV. Ogni decisione definitiva, riguardo il sabato pomeriggio, è sicuramente rimandata a quest’estate che si prospetta, come ormai d’ abitudine ricca di colpi di scena. Ad agosto dell’anno scorso e di due anni fa non si sapeva se il campionato di B sarebbe partito, non si conoscevano le squadre causa fallimenti e ripescaggi vari, quest’anno fino all’ultimo non si saprà il giorno in cui il “prodotto” verrà collocato. Tutto è tristemente rimandato alla prossima puntata dell‘ormai comico show “calcio moderno“...

Commenti
25

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da ??

ca success??

da lorenzo

horny calliani cornuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
noo non si fa niente protestiamo!!!!

da lorenzo

horny calliani cornuto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
noo non si fa niente protestiamo!!!!

da parapurtiè

federì ma questo è l articolo?

da alex085

ormai gli incassi dei botteghini contano pochissimo nel bilancio di una squadrta, tranne qualche rara eccezione, per questo le partite si giocheranno in orari per permettere l atrasmissione in tv e non tenendo ocnto delel esgienze dei tifosi. tanto credo

da LUCAPESCARESE

STIAMO A GUARDARE... noo INTANTO... horny FORZA PESCARA

da NONONO

noo noo noo

da PESCARA

cartman cartman cartman Calcio moderno per calcio moderno non potevano giocare alle 18.30 la domenica? Così l'anno prossimo saremo solo 3000 a partita....ma adesso è pure così...per noi cambia poco

da Pe-fiero(Sez.Marche)

una partita da anni. come farò a venire allo stadio ils abato pomeriggio avendo un'attività commerciale??cry ngul a mammthorny horny

da Pe-fiero(Sez.Marche)

Ma porcaccia puttana horny ma cazzo come si fa horny giocare il sabato alle 15,00???Pescara non e' una citta' industrialke ma una citta di servizi e commercio e quindi la maggir parte di persone lavora cry compreso il sottoscritto che non manca ad u

da l'architetto

SI LAMENTANO TUTTI E POI RIELEGGONO GALLIANI PRESIDENTE. SIGNORI C'E' QUALCOSA CHE NON TORNA! noo

da thefox

ma che senandassero tutti affarenculo!!!! stì stronzi......hanno proprio rott lu caz.....

da adriatico

laugher galliani:"chi si rifiuta di fare i controlli incrociati sangue urine non va in nazionale" qst e il presidente qst e il calcio FORZA PESCARA 10 100 1000 10000 100000 1000000 10000000 100000000 10000000000 GALEONE !!!!!1

da cricri

pss

da delfin

Evviva il calcio,i tifosi,la passione ed il couore che si sprigiona dagli spalti.Evviva il romanticismo nello sport metafora della vita.Evviva il passato che purtroppo non può tornare!

da FUSO E DISILLUSO

su porci come galliani e carraro non scopriamo niente. invece notare preziosi. prima era uno degli unici ke si era opposto alla B al sabato per andare a favore dei suoi tifosi e delle sue taske(visto ke il marassi genoano con l'entusiasmo ritrovato è uno

da ALESSANDRO

CHE TRISTEZZA IL CALCIO MODERNO,IL CERVIA,IL DOPING,ECC...

da VERGOGNA INFAMI!

GALLIANI INFAME ASSASSINO DEL CALCIO COMPLIMENTI A VOI, CHE QUESTO GIOCATTOLO L'AVETE ROTTO!

da CRICRI

laugher pss hiss cry cartman boo ahah horny laugher perplex pizzaonhead pss hiss eyed cry cartman boo ahah

da Adriatico

speriamo solo che cosi la gente pescarese torni allo stadio visto che siamo diventati una colonia delle squadre del nord......... FORZA PESCARA VINCERE !!!!!

da Ulrico

con l'audio dei tifosi che i calciatori potranno ascoltare dagli altoparlanti oppure in mp3 dalle cuffiette laugher laugher laugher laugher

da Ulrico

pizzaonhead ma voi immaginate di vedere dalla TV di casa una partita senza tifo? Probabilmente metteranno i tifosi in Playback. Ma in campo? Nessun problema. Verranno proiettate registrazioni sugli spalti di quando la gente andava allo stadio con l'aud

da boooooo

abbasso galliani! noo

da mah

horny ahah boo cartman cry eyed hiss horny laugher noo perplex pizzaonhead pss

da peppe

noo