Cammarata: "Resto per un Pescara più forte" da "Il Centro"

L'attaccante svela le sue intenzioni sul futuro dopo il gol vittoria con il Cesena

da Redazione
2.119

Fabrizio Cammarata ritorna al futuro. L'attaccante siciliano, match winner nella rocambolesca vittoria col Cesena, tenta un bilancio della stagione. La salvezza è arrivata con tre turni di anticipo e il lavoro svolto si può considerare del tutto soddisfacente.
"Il campionato del Pescara è stato molto positivo. Abbiamo raggiunto un obiettivo con largo anticipo. Un risultato insperato alla vigilia. Nel suo piccolo è stata una bella impresa. Pescara è una piazza importante in cui si possono e si devono fare anche programmi ambiziosi. Qui occorre migliorare le aspettative. Presumo di aver fatto anche io, per quello che era nelle mie possibilità, un buon lavoro. E sono soddisfatto. Venivo da due stagioni poco esaltanti e col Pescara credo di essermi rilanciato. Sarri è un bravo allenatore, ha carisma ed è tatticamente valido. Il tecnico era alla sua prima esperienza e i fatti dicono che se l'è cavata egregiamente anche lui. E' stato bravo nei momenti difficili a tenere unito il gruppo che poi l'ha ricambiato sul campo. Alla luce di quanto si è visto durante l'anno voglio sperare che la società sia soddisfatta come lo sono io di quello che ho fatto. Aspetto che mi chiami. Credo, però, che sia tutto il gruppo da riconfermare. Il punto fermo da cui ripartire".

Commenti
106

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da rispett

vorrei dire a quel coglione che dice sempre male ai rangers di non parlare se le cose non le sa i boys sono stati cacciati dalla curva per dei motivi seri che manco potete immaginarvi i rangers non hanno nessun rapporto con la società nè prendono soldi lo volete capire o no non voglio sentire piu queste stronzate su internet la sede è aperta a tutti se avete qualche problema venite che ne discutiamo basta sputtanare su internet

da rispett

vorrei dire a quel coglione che dice sempre male ai rangers di non parlare se le cose non le sa i boys sono stati cacciati dalla curva per dei motivi seri che manco potete immaginarvi i rangers non hanno nessun rapporto con la società nè prendono soldi lo volete capire o no non voglio sentire piu queste stronzate su internet la sede è aperta a tutti se avete qualche problema venite che ne discutiamo basta sputtanare su internet

da 19|=|71

Grande Fabrizio,ti ringrazio intanto x i tuoi gol contro milan e juve (doppietta) quando eri a vr. Già ti seguivo e ti ammiravo! Continua così e resta con noi! ODIO I GOBBI!!!!!

da 19|=|71

Grande Fabrizio,ti ringrazio intanto x i tuoi gol contro milan e juve (doppietta) quando eri a vr. Già ti seguivo e ti ammiravo! Continua così e resta con noi! ODIO I GOBBI!!!!!

da GRANDE!!!!!!

MATTO NON MOLLARE!!!NOI DELL'OSPEDALE CHE TI ABBIAMO CONOSCIUTO SAPPIAMO CHE SEI UN GRANDE!!!!NON MOLLARE MAI!!!!

da opooo

sonetti al pescara?

da padoix23

intanto capello e scappato dalla juventus,ha firmato per l inter.lo so da fonti certe,vedrete tra qualche settimane.vedrete,dalla juve scappano tutti ora.

da padoix

intanto capello e scappato dalla juventus,ha firmato per l inter.lo so da fonti certe,vedrete tra qualche settimane.vedrete,dalla juve scappano tutti ora.

da padoix

intanto capello e scappato dalla juventus,ha firmato per l inter.lo so da fonti certe,vedrete tra qualche settimane.vedrete,dalla juve scappano tutti ora.

da bravo

bravo cammarata....soprattutto una persona diversa da quello di anni fa!

da perigeo

il mio dispiacere da tifoso é che Cammarata assente in diverse partite, si é fatta sentire...infatti pochissimi gol fatti nel girone di ritorno é coinciso con l´assenza di questo giocatore che tatticamente era importantissimo per il gioco? di Sarri.....i play off li abbiamo buttati nella fase centrale del ritorno perdendo partite di merda, oltretutto in casa con Catanzaro,Albino ed Avellino questi teoretici 9 punti adesso fossimo a 61 in piena lotta...peccato davvero.....mi rode er culo

da wwwww

GRANDE FABRIZIO.....volevo ricordare agli illustrissimi tifosi del PESCARA che quando la crisi con le ultime in classifica, se non sbaglio ci fu' proprio con cammarata infortunato. CAMMARATA RICONFERMATO ALLA GRANDE

da ADESSO BASTA

Carraro, di perché ti sei dimesso...non lo dici? Allora leggete qui e credo che tutti voi pensiate che Carraro é implicato totalmente: Zdenek Zeman - l'allenatore boemo un po' Don Chisciotte e un po' Buster Keaton che nell'estate del 1998 lanciò l'allarme sul doping nel calcio italiano - sostiene che gli uomini necessari a una squadra per vincere lo scudetto sono solamente due: un esperto di marketing e uno scaltro farmacista. Per permettere a tutti gli addetti ai lavori di capire il significato e l'importanza della prima di queste due professioni, la fiera di Milano ha ospitato nei giorni scorsi Expogoal, una kermesse giunta alla sua seconda edizione e dedicata a tutte le realtà commerciali legate in qualche modo al calcio. A fare gli onori di casa la Gea, società esperta nel campo e organizzatrice dell'evento; invitate, le aziende a vario titolo coinvolte nel business-calcio; motto dell'evento, «la spettacolarizzazione delle passioni». Detta così, l'iniziativa potrebbe anche suonare ammirevole. Dacché esiste il commercio, le fiere hanno sempre avuto una funzione vitale per la riproduzione del capitale. In origine assolvevano la doppia funzione di mettere in contatto gli operatori di diversi ambiti dello stesso settore (produzione, distribuzione, vendita e consumo) e di equilibrare, attraverso l'incontro della domanda con l'offerta, i prezzi e quindi i profitti; oggi fungono da vetrina per gli investitori mondiali. Ma la prima fiera del calcio italiano non riesce - forse volutamente - a centrare nessuno di questi obiettivi. Non è pensata per offrire un campionario diverso di uno stesso prodotto perché i servizi in esposizione sono tanti ma tutti rappresentati da un solo offerente (a parte le pay-TV che, come si sa, sono due). E non è una fiera aperta e mirata ai mercati mondiali, dato che, a causa del provincialismo che vi si respira, pare più una sagra paesana, con le giostre, i cotillon e gli operatori col vestito bello. E con gli stand artatamente dislocati secondo il rapporto di poteri che sta dietro al calcio. La geografia di poteri è così strutturata: appena entrati nel vasto padiglione si trovano, come fameliche predatrici, le società di calcio, le quali attendono al varco i tifosi (che qui sono irrimediabilmente trattati da clienti) e li ammaliano con la distribuzione di merchandising. E siccome il tifo (in senso calcistico) è una malattia che si contrae da piccoli, ecco che sia il Milan che l'Inter offrono ai bambini la possibilità di giocare e divertirsi come se fossero in qualunque parco-giochi. Peccato però che i fanciulli, per entrare in questi spazi, siano dovuti passare dal più serioso e meno ludico spazio di «vecchia signora» Juventus e forse si siano già innamorati dei colori bianconeri. Poco più avanti, percorrendo un'ipotetica spirale, ecco gli stand di tutte le aziende che a vario titolo si occupano di calcio. Sono circa cento e abbracciano un po' tutti i campi della produzione. Dagli sponsor (acque, yogurt, prosciutti, birre e telefoni cellulari) alle marche di articoli sportivi, dalle televisioni ai giochi elettronici, dalle banche e assicurazioni alle concessionarie pubblicitarie, dai supporti informatici per l'analisi delle statistiche calcistiche alle aziende che si vantano di trasformare in un battibaleno - e secondo gli infallibili assiomi dell'economia aziendale - le società di calcio in marchi votati al marketing (e quindi, giocoforza, al profitto). Infine, al centro di tutto, la Gea, l'azienda dei figli eccellenti. I quali, nell'organizzazione della manifestazione, si sono assicurati di fornire agli addetti ai lavori (i veri destinatari dell'«Expo», per i quali sono state riservate due giornate sulle tre complessive della fiera) una serie di dibattiti di approfondimento. Molti riferiti allo stato comatoso del calcio italiano e dai titoli (in verità un po' da bar sport): «il perché dello stato attuale del calcio»; «il pallone è gonfiato? Il calcio è un prodotto di largo consumo. Siamo proprio sicuri?»; «Perché la Bundesliga attira maggiori sponsorizzazioni rispetto alla serie A?». Altri votati a dare una soluzione, come: «L'emozione Milan giocata fino in fondo» o «Calcio & Media» (un workshop il cui scopo è glorificare la SS Lazio, la squadra miracolata da un'abile quanto ardita operazione di maquillage contabile). Ed è qui che si nasconde l'arcano. La soluzione del problema economico del calcio è la deduzione sottointesa da quel carnevale organizzato dalla Gea, tra luci, marchi e signorine in tailleur. Se il calcio è in crisi da qualche anno, le squadre hanno l'acqua alla gola, molti giocatori non ricevono lo stipendio da mesi e gli sponsor fuggono, perché c'è una società legata al calcio che moltiplica il fatturato, i dipendenti, i servizi e i clienti? Come fa e come si fa a diventare come lei? Ed ecco finalmente scoperta la funzione di Expogoal. Spiegarci come la Gea abbia fatto e come si debba fare per vincere nel calcio. Marketing, marketing e un bel calcio alla vecchia e patriarcale gestione societaria. Dopodiché, un accordo con la Gea, un occhio di riguardo ai media, qualche controllo incrociato su giocatori, allenatori e presidenti, e il gioco è bell'e fatto. La ricetta è semplice, no? Basta venire a Milano, incontrare gli uomini Gea all'Expogoal, farsi consigliare, e poi scegliere i servizi affiliati alla compagnia. D'altronde, chi più della Gea può annoverare nella scuderia puledri di razza come: Alessandro Moggi, presidente e figlio del grande despota del calcio nostrano (nonché occulto comproprietario della Juventus); Riccardo Talleri, vice-presidente e figlio dell'ex-presidente di Lazio e Torino; Franco Zagaglia, procuratore amico dei Moggi; Chiara Geronzi, socia Gea e figlia del presidente di Capitalia (banca che controlla Lazio, Roma, Perugia, Fiorentina e il Medio Credito Centrale, cui presidente è Luigi Carraro, figlio del presidente della Figc); Giuseppe De Mita, figlio di Ciriaco e ora passato alla Lazio come direttore generale; Davide Lippi, figlio dell'allenatore della Juventus, oltre a 150 tra i più affermati giocatori e allenatori di serie A? Tra tutti gli stand a vario titolo legati al calcio ne manca però una bella fetta. Quella che si occupa di medicina sportiva. Dopotutto anche i calciatori hanno bisogno di cure ricostituenti. E a stare a quanto dicono i magistrati e la cronaca recente, anche di tante. A Milano c'era solo un piccolo stand di un'azienda di distribuzione farmaceutica che regalava cerotti. Lapsus involontario dei signori della Gea?

da ADESSO BASTA

La cyclette cromata è al centro del salotto dell'attico al centro di Perugia, otto pile di documenti sono sul tavolo d'antiquario. Il ragionier Ermanno Pieroni, 59 anni, arbitro a quindici, segretario particolare del senatore Francesco Merloni a ventinove, direttore sportivo del calcio a trentatré, nelle stagioni '80 e '90 è stato il miglior piazzista di giocatori sconosciuti: 32 ragazzi scoperti nelle periferie d'Italia, fatti crescere e quindi venduti in serie A per 140 miliardi di vecchie lire. Hidetoshi Nakata, il talent scout Pieroni lo è andato a prelevare addirittura a Tokyo, poi l'ha ceduto alla Roma di Sensi per 60 miliardi. Schillaci lo vendette alla Juventus di Boniperti, Protti al Bari di Matarrese, Marchegiani al Brescia che era un ragazzino. «Dalla Promozione alla serie B ho vinto dodici campionati» dice Pieroni con quella tigna un po' arrogante che gli ha regalato nemici in tutte le piazze che ha frequentato. E aggiunge: «Ho vissuto in un calcio corrotto, ma ho fatto il dieci per cento di quello che ho visto, a tutti i livelli. Ho pagato stipendi in nero, ho evaso le tasse, ma per questo ho fatto 53 giorni di carcere, 110 giorni di domiciliari. E la sera dell'arresto sono andato in ospedale con 43 agenti intorno». Già. Ermanno Pieroni è imputato in sette inchieste tra Ancona e Taranto: truffa ai danni dello Stato e bancarotta, sono le accuse. La bancarotta è quella dell'Ancona calcio spa, undici agosto del 2004. Da due settimane è un uomo libero, solo a Perugia: non può lasciare la città. E dal suo attico con cyclette in cromo e faldoni appilati parla con "Repubblica". «Il pubblico ministero Irene Bilotta mi accusa di aver fatto fallire l'Ancona e di aver portato via 12 milioni di euro dalle casse del club - inizia - dimostrerò che non ho preso un soldo e che io, come Sensi e Moratti, in una squadra di calcio ci ho messo i miei averi. Per me, a differenza di Sensi e Moratti, erano però i risparmi di quarant'anni di lavoro. Due milioni accumulati in una banca di Montecarlo e cinque appartamenti: ho perso tutto». L'arbitro di C fattosi presidente di serie A è convinto di essere finito in galera per un accordo tra il calcio e la politica. Segna su fogli di block notes nomi, li incrocia disegnando frecce. L'avversario più cinico, racconta, è stato Luciano Moggi, direttore generale della Juventus. Pieroni lo chiama il pescecane. Poi c'è "la cupola di Ancona". Intende una cordata di imprenditori locali che mai ha sopportato il ragioniere di Jesi alla guida del club che fu del potente Longarini. Il terzo schieramento nemico è l'Alleanza nazionale "che ruota attorno alla Maceratese". Infine, "un gruppo di potere all'interno della Federazione". Pieroni sostiene che le garanzie economiche offerte nel corso dell'ultima ricapitalizzazione dell'Ancona calcio - un credito Iva di 13 milioni di euro periziato dal tribunale - non sono state accettate per scelta politica: «Mi hanno negato l'iscrizione al campionato di serie B e hanno sancito la fine della mia società. Dopo tre anni di scandali impuniti il calcio doveva dare qualcuno in pasto all'opinione pubblica - dice - eccolo, il più debole. E poi hanno voluto tutelare i fratelli Zappacosta, alti dirigenti Coni accusati di aver portato via dall'Ancona un milione e mezzo di euro». I fratelli Zappacosta sono sotto processo, stesso pm, per appropriazione indebita. «Se devo ricostruire chi me l'ha fatta pagare, Moggi è in cima ai pensieri». Lo scontro tra i due prende corpo il 14 maggio del 2000 quando il Perugia di Mazzone, in una domenica folle di diluvi e sospensioni, batte 1-0 la Juventus e le nega lo scudetto. La Juventus di Lippi e di Moggi. Pieroni racconta: «Il martedì che precede la gara mi avvicina il presidente Gaucci, un uomo per cui ho lavorato tanto e che mi ha fatto ricco, un presidente generoso che viaggia con gioielli e tagli da 500 euro nei tasconi del Mercedes, ama fare regali lui. "Pieroni", mi dice Gaucci, "se contro la Juve non giochiamo alla morte e non vinciamo metterò in discussione il nostro rapporto, passato, presente, futuro". La Lazio non poteva perdere lo scudetto a Perugia per due anni di seguito. Avrei scoperto in seguito che Capitalia, già nel consiglio di amministrazione della Lazio, nel Duemila aveva già in pegno tutte le azioni del Perugia». La Juventus? «Ricordo una strana telefonata. Il venerdì, era Francesco Cimminelli». L'amministratore del Torino? «Lui, imprenditore dell'indotto Fiat, vicino alla Juventus e a Luciano Moggi. Cimminelli voleva vedermi con urgenza, aveva da propormi un incarico al Torino. Gli dissi di aspettare Perugia-Juventus». Domenica 14 maggio gli umbri si giocano tutto, nonostante siano già salvi, e una Juve senza gambe perde il campionato. «Moggi non me l'ha mai perdonato». Spiega Pieroni: «Il martedì raggiunsi Cimminelli nel suo ufficio di Borgaro Torinese, alla Ergom. Mi offrì un contratto di tre anni, tre miliardi netti. Firmai e in pochi giorni la stampa sportiva locale montò una dura campagna contro di me. Puntuale arrivò la contestazione degli ultrà: in settemila sotto la sede contro il sottoscritto. Credo siano stati aizzati. Una settimana e Cimminelli si fece vivo: "Pieroni, non se ne fa nulla - mi disse - qui c'è un'incompatibilità ambientale". Avevo un contratto firmato e la Lega di Franco Carraro fece finta di non sapere. Per riparare il danno il patron del Torino mi offrì 600 milioni, li avrei investiti sull'Ancona. Quello che ho sempre sospettato, e cioè l'intervento di Moggi sulla dirigenza granata come ritorsione per Perugia-Juventus, è diventato un elemento del processo in corso ad Ancona. L'avvocato Maglione, dirigente di calcio, lo ha dichiarato al pm: "Pieroni al Torino è stato bruciato da Moggi"». Il primo sgarbo è agli atti, ma il direttore sportivo di provincia ricorda quindici occasioni di scontro con il direttore generale Juve. «Nella primavera 2002", una per tutte, "entrai in rotta di collisione con il figlio Alessandro sulla campagna acquisti. Io lavoravo per l'Ancona in serie B, Moggi junior procurava giocatori alla Ternana. "Se mi tocchi questa squadra", gli dissi, "ti porto dal pm Guariniello". Lui: "Lascia stare i tribunali, abbiamo conoscenze importanti, possiamo farti molto male"». Pieroni vuole spiegare chi è, oggi, Luciano Moggi. «Riesce a controllare attraverso suoi uomini otto squadre di serie A", assicura. "In queste settimane sta facendo pressioni per entrare nella Roma: vuole togliere di mezzo il direttore sportivo Franco Baldini per sostituirlo con Mariano Fabiani, oggi al Messina. Ha messo alla Lazio un "ds" fedele, Gabriele Martino. E ci sono suoi fidati all'interno di società apparentemente nemiche come la Fiorentina di Della Valle. Ha uomini - non solo rapporti stretti, uomini - in venti club tra serie B e C. Attraverso la Gea World presieduta dal figlio, duecento tra giocatori e allenatori sotto contratto, condiziona nemici e amici. Calciatori, dirigenti, qualche presidente. È storia di queste settimane: il Siena, penultimo in classifica, ha fatto il miglior mercato d'inverno. Ha preso sei uomini di peso, persino un difensore di prima fila della Juventus, Tudor, fin lì negato a tutti. Che cosa è successo? La Gea è riuscita a far cacciare Gigi Simoni, un gentiluomo del calcio italiano, per mettere in panchina un suo assistito, Luigi De Canio. Simoni si è sempre rifiutato di entrare nel parco Gea e ora paga. Moggi, sa, è riuscito a far litigare lo storico direttore sportivo del Siena, Nelso Ricci, con il presidente De Luca: la storia del rinnovo del contratto del brasiliano Taddei. Quindi, ha piazzato al suo posto il fido Perinetti, uno che di Moggi conosce tutti i segreti. Sono pronto a scommettere: Taddei a giugno finisce alla Juventus o alla Roma. Chiedete ai procuratori Canovi e Morabito come la Gea mette sotto contratto i giocatori. Li blandisce: "Se vieni con noi ti facciamo arrivare in nazionale". Poi li spaventa. Senta Grabbi, una promessa della Juventus, uno che con la Ternana in serie B ha fatto ventidue gol. Disse no a Moggi junior perché non voleva abbandonare il procuratore che l'aveva fatto crescere e adesso è a spasso». Padre manager e figlio procuratore, continua il racconto Pieroni, hanno sferrato l'attacco frontale la scorsa estate: «Ero con l'acqua alla gola e hanno tentato di portare l'Ancona sotto la loro ala. Erano quotidianamente informati dall'ex amministratore delegato, Vincenzo D'Ambrosio, e dal direttore sportivo Pietro Tomei. Agiscono così, ti sfiancano e ti sfilano la società. Tentai di rabbonirli prendendo in prestito un attaccante del giro Gea, Jardel, un pacco brasiliano in sovrappeso di 15 chili, 650 mila euro tra prestito e ingaggio». Di lui, ad Ancona, si ricorda la bellissima moglie. «Non è bastato. D'Ambrosio incontrò a mia insaputa Alessandro Moggi a Milano. E poi offrì all'antiquario vicentino Corona - l'imprenditore che aveva in mano la garanzia Iva da 13 milioni - un milione e 200 mila euro per comprare la sua quota in società: in contanti, tutti stipati in una valigia. Corona rifiutò». Nel calcio Luciano Moggi fa quello che vuole, chiude Pieroni. «Con me si è vantato di suggerire soluzioni all'attuale presidente federale, Carraro, tutti i giorni. Ha messo in pensione Picchio De Sisti e Aldo Agroppi, allenatori ostili. Il prossimo obiettivo è zittire Boniek, uno che alla Domenica sportiva ama dire la verità. Dal suo periodo trascorso a Torino ha ereditato amici decisivi: uno è il veterinario Pierluigi Pairetto, designatore degli arbitri. Oggi Moggi ha amicizie in tutti i gradi della Federcalcio: infatti non viene mai interrogato, deferito, punito». Ecco: «È un uomo vendicativo, ha contribuito a rovinare questo bel calcio e a distruggere Ermanno Pieroni». di Corrado Zunino

da ADESSO BASTA

ecco perché la gente non va´piú allo stadio, anche se lo sapevamo ma ora ancor di piu´: http://www.antijuve.com/index.
html

da ADESSO BASTA

ecco perché la gente non va´piú allo stadio, anche se lo sapevamo ma ora ancor di piu´: http://www.antijuve.com/index.
html

da prrrrr

cammarata deve restare anche come riserva va bene...i suoi 7-8 gol a campionato te li assicura sempre...

da Rosinei

Per un Pescara più forte te ne devi andare Cammarà laugher laugher laugher

da Rosinei

Per un Pescara più forte te ne devi andare Cammarà laugher laugher laugher

da Rosinei

Per un Pescara piu\\\\\\\' forte te ne devi andare Cammara\\\\\\\' laugher laugher laugher

da Rosinei

Per un Pescara piu\\\' forte te ne devi andare Cammara\\\' laugher laugher laugher

da Rosinei

Per un Pescara piu\' forte te ne devi andare Cammara\' laugher laugher laugher

da Rosinei

Per un Pescara piu' forte te ne devi andare Cammara' laugher laugher laugher

da LuciaNO

A CATANIA VI MANDO BERGONZI!

da Moggi

A CATANIA VI MANDO BERGONZI!

da MOGGI

A CATANIA VI MANDO BERGONZI!

da MOGGI

A CATANIA VI MANDO BERGONZI!

da Onore a Te Fabrizio Cammarata

Onore a Fabrizio Cammarata per l'ottimo campionato disputato con la nostra maglia storica

da Aleks

Che bella la foto con L'URLO DI CAMMARATA! Altro che l'urlo di Tardelli! Un urlo di liberazione, l'urlo della salvezza, l'urlo di un giocatore ritrovato che era dato per finito, che ha segnato poco, ma bene, e ha fatto segnare molto. Nonostante i vari infortuni. L'urlo di tutti noi che eravamo sabato allo stadio, ma anche di tutti quelli che amano il Delfino e non sono potuti venire. L'urlo di un Pescara che finalmente guarda a un futuro rosa!

da jighen79

Sonetti è un ottimo allenatore ma credo che sarri meriti la conferma. Ci serve una punta da 20 gol!

da rangers

no sonetti!!! vogliamo sarri al pescara!!! no sonetti!sarri resta assolutamente a pescara! noo noo noo noo noo

da LUCA18

FORZA PESCARAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!! hiss

da luca18

fabrizio rimane x sempre! 2006-2007 fontana-zoppetti-gonella-masie
llo(avellino)pesaresi-vellucci
-luisi-caremi-croce-cammarata-
dedic a disp.tardioli-gimenez-dellicar
i-vitale-pomante-diackite-togn
ozzi-bau-carozza-paponetti-mor
ante-virdis eyed

da .

.

da pe1

si si ...nedo sonetti al pescara... laugher dopo quello che sta a fa al cagliari secondo te viene qua??

da GIONATHA SPINESI (ex CASTEL DI SANGRO)

VI ASPETTO...

da GIONATHA SPINESI (ex CASTEL DI SANGRO)

VI ASPETTO...

da GIONATHA SPINESI (ex CASTEL DI SANGRO)

VI ASPETTO...

da ULTIMISSIMA!!!!!!

Nedo Sonetti sarà il nuovo tecnico del Pescara nella stagione 2006/07. (televideo.rai.it)

da umba

ma "sagnett e pilus" non vi piace proprio io lo striscione ve lo farò trovare a Mantova...sicuro, poi Il paracarro ha fatto gol pesanti merita un encomio particolare

da luca88

riconfermiamo tutti!! laugher laugher laugher laugher

da luca88

riconfermiamo tutti!! laugher laugher laugher laugher

da clank x marcoz

Ti vuoi tenere Cammarà ? E tienitelo che cazzo me ne frega a me . Non capisco il calcio ? E che cazzo me ne frega a me .

da BORGHETTI

ma perchè ci sono tanti coglioni che mettono i loro post cento volte! ke deficienti LAZIO MERDA horny

da BEPPE

CAMMARATA è UN GRANDE

da d

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell\'Hellas Verona(doppietta contro la Juve)

da d

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell'Hellas Verona(doppietta contro la Juve)

da Bravo Fabrizio!

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell'Hellas Verona(doppietta contro la GEA Juve)

da Bravo Fabrizio Cammarata

j

da Bravo Fabrizio Cammarata

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell\\\'Hellas Verona(doppietta contro la GEA Juve)

da Bravo Fabrizio Cammarata!

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell\'Hellas Verona(doppietta contro la GEA Juve)

da Bravo Fabrizio Cammarata!

Devo dire che, nonostante lo scetticiscmo del primo momento, il buon Fabrizio si è confermato un ottimo giocatori, segnando gol importanti/decisivi e giocando per la squadra con movimenti ed assist corretti. Onore a te Fabrizio, tornato come ai bei tempi dell'Hellas Verona(doppietta contro la GEA Juve)

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MACUMBA GROUP

2 FISSSO il pescara a catania vince grazie alle mie macumbe mi li dinga tirà come uno sciamano africano scalzo!!!! dai se tutti facciamo le macumbe il pescara vince

da MILANO

GRAZIE A CROCE QUANTI PUNTI ABBIAMO FATTO? COMUQNUE PER CHI IERI HA CHIESTO QUANTI ERANO I CHIETINI A PISA CONTATTATO GENTE DI PISA CHE MI HA CONFERMATO CHE ERANO 70 O FORSE PIU DI SICURO NON 30 MI SPIACE PERCHE\' CHIETI ULTIMAMENTE MI STA PROPRIO IN CULO....

da MILANO

GRAZIE A CROCE QUANTI PUNTI ABBIAMO FATTO? COMUQNUE PER CHI IERI HA CHIESTO QUANTI ERANO I CHIETINI A PISA CONTATTATO GENTE DI PISA CHE MI HA CONFERMATO CHE ERANO 70 O FORSE PIU DI SICURO NON 30 MI SPIACE PERCHE' CHIETI ULTIMAMENTE MI STA PROPRIO IN CULO....

da toscana biancazzurra

alessandro da firenze fatti sentire anchio abito a firenze.

da i rangers

sono frutto della nuova generazione ultras,che pensa al ricavo,i bad erano ancora alla vekkia maniera e per questo han pagato,nn hanno mai pensato al profitto ecc...!x sempre rispetto solo x i bad,anke se nn ci son piu'!

da i rangers

se tenevano al pescara ed alle belle figure nn avrebbero cacciato i badboys,approfittando di una loro debolezza,dopo anni in cui erano piu' forti!nn rispettero' mai i rangers,che pensano solo ad abbellire la sede,pensano a loro stessi,ed ai loro guadagni,sfruttando il pescara,prima che al pescara stesso

da hai ragione a mi

la curva unita solo per offendere i cesenati??....beh,invece ti dico,caro cohiba ,secondo me sabato qualunque coro avessimo fatto tutta la curva avrebbe cantato:a fine partita abbiamo cantato il nostro inno(tutta la curva) e alcuni cori per bubu\'(idem tutta la nord).pescara ha un grande potenziale,peccato che ultimamente (anni),a causa della andatura della squadra è restato \"incolto\".non sono dei rangers ma li ammiro per quello che fanno per i nostri colori,e tutti dovrebbero rispettarli semplicemente perchè sono pescaresi e si fanno il culo per la nostra città.meditate

da oio

dai che cammarata è stato positivo quest\\\'anno qnd ha giocato! ragazzi venite a parlare del Pescara anke sul mio forum: http://forzapescaraforum.forum
free.net hiss

da http://forzapescaraforum.forumfree.net

dai che cammarata è stato positivo quest\'anno qnd ha giocato! ragazzi venite a parlare del Pescara anke sul mio forum: http://forzapescaraforum.forum
free.net hiss

da forzapescaraforum

dai che cammarata è stato positivo quest'anno qnd ha giocato! ragazzi venite a parlare del Pescara anke sul mio forum: http://forzapescaraforum.forum
free.net hiss

da MARCOZ

CLANK AMMAZZATI NON CAPISCI UN CAZZO....QUANDO HA GIOCATO A SEMPRE FATTO BENE....CONCORDO PIENAMENTE CON MANUEL PESCARA CHE DI CALCIO NE CAPISCI MOLTO PIù DI TE!!! SEMPRE SPONDE PER I COMPAGNI E PER GLI INSERIMENTI DEI LATERALI AVANZATI, DIFENDE BENE LA PALLA...UTILISSIMO TATTICAMENTE!! VAI CAMMAGOL VOGLIAMO LA RICONFERMA!!

da MARCOZ

CLANK AMMAZZATI NON CAPISCI UN CAZZO....QUANDO HA GIOCATO A SEMPRE FATTO BENE....CONCORDO PIENAMENTE CON MANUEL PESCARA CHE DI CALCIO NE CAPISCI MOLTO PIù DI TE!!! SEMPRE SPONDE PER I COMPAGNI E PER GLI INSERIMENTI DEI LATERALI AVANZATI, DIFENDE BENE LA PALLA...UTILISSIMO TATTICAMENTE!! VAI CAMMAGOL VOGLIAMO LA RICONFERMA!!

da ngul cussu

ancor nz naccorg.....

da Toscano biancazzurro

Io vorrei sapere per quale ragione i miei ultimi messaggi sono stati cancellati... eppure non erano poi volgari! Ho solo espresso la mia opinione...e incredibilmente vedo messaggi pieni di parolacce e volgarità che non vengono \\\\\\\\\\\\\\\"bannati\\\\\\\
\\\\\\\\". Boh... FORZA PESCARA, almeno questo non verrà cancellato!! pizzaonhead

da Alullo

Io vorrei sapere per quale ragione i miei ultimi messaggi sono stati cancellati... eppure non erano poi volgari! Ho solo espresso la mia opinione...e incredibilmente vedo messaggi pieni di parolacce e volgarità che non vengono \\\\\\\"bannati\\\\\\\". Boh... FORZA PESCARA, almeno questo non verrà cancellato!! pizzaonhead

da Alessandro FI

Io vorrei sapere per quale ragione i miei ultimi messaggi sono stati cancellati... eppure non erano poi volgari! Ho solo espresso la mia opinione...e incredibilmente vedo messaggi pieni di parolacce e volgarità che non vengono \\\"bannati\\\". Boh... FORZA PESCARA, almeno questo non verrà cancellato!! pizzaonhead

da Ale da Firenze

Io vorrei sapere per quale ragione i miei ultimi messaggi sono stati cancellati... eppure non erano poi volgari! Ho solo espresso la mia opinione...e incredibilmente vedo messaggi pieni di parolacce e volgarità che non vengono \"bannati\". Boh... FORZA PESCARA, almeno questo non verrà cancellato!! pizzaonhead

da Ale da Firenze

Io vorrei sapere per quale ragione i miei ultimi messaggi sono stati cancellati... eppure non erano poi volgari! Ho solo espresso la mia opinione...e incredibilmente vedo messaggi pieni di parolacce e volgarità che non vengono "bannati". Boh... FORZA PESCARA, almeno questo non verrà cancellato!! pizzaonhead

da io

forza pescara

da Hidalgo

ELIAKWU, CALAIO, TAMBURINI e basta

da Hidalgo

ELIAKWU, CALAIO, TAMBURINI e basta

da Hidalgo

ELIAKWU, CALAIO, TAMBURINI e basta

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia.ecco la ricettaa giusta per pescar.toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice.perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare. VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI O PER L\'ATTACCO IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA......

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia.ecco la ricettaa giusta per pescar.toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice.perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare. VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI O PER L\'ATTACCO IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA......

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia.ecco la ricettaa giusta per pescar.toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice.perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare. VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI O PER L'ATTACCO IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA......

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia...ecco la ricettaa giusta per pescar.toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice.perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare....VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI OPER L\\\\\\\'ATTACCO O IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA......

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia...ecco la ricettaa giusta per pescar.....toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice....perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare....VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI OPER L\\\'ATTACCO O IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA......

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia...ecco la ricettaa giusta per pescar.....toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice....perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare....VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI OPER L\'ATTACCO O IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA...

da PESCARESE PAZZO

basta prendere giocatori motivati che hanno voglia di farsi strada e giocano per la maglia...ecco la ricettaa giusta per pescar.....toglietevi dalla testa che paterna fa la squadra per un campionato di vertice....perche lui nn ha i sodli e nn abbiamo un direttore sportivo(iaconi) che si faccia rispettare....VIA IACONI MATTEINI VIGNA(nemmeno un cros in un anno) JADID TOGNOZZI.......COMPRIAMO MORANTE DELLA PROVASTO O VIRDIS DEL CHIETI, OPPURE PRENDERE MARGIOTTA O MOTTA DAL RIMINI OPER L'ATTACCO O IL SOGNNO SAREBBE GIORGIO CORONA...

da Zibo.

io direi che ora andiamo in senso giusto, con il post piu fresco che si visualizza per primo !!!

da .......

MA GIRA AL CONTRARIO S'AFFAR?

da perigeo

il mio dispiacere da tifoso é che Cammarata assente in diverse partite, si é fatta sentire...infatti pochissimi gol fatti nel girone di ritorno é coinciso con l´assenza di questo giocatore che tatticamente era importantissimo per il gioco? di Sarri.....i play off li abbiamo buttati nella fase centrale del ritorno perdendo partite di merda, oltretutto in casa con Catanzaro,Albino ed Avellino questi teoretici 9 punti adesso fossimo a 61 in piena lotta...peccato davvero.....mi rode er culo

da X TUTTI

CAMMARATA 6 GOL=18 PUNTI! CREMONESE,VERONA,VICENZA,RIMIN
I,MANTOVA,CESENA

da GUBBIO

cartman...ANDIAMO ALLA ROVESCIA O MI SONO PERSO UN PEZZO???? SALUTI DA UNA TESTA QUADRA A PESCARA...SMACK

da GRANDE CAMMA!!!

CAMMARA' VISTO CHE SEI DI CALTANISSETTA CHE NE DIRESTI SABATO DI METTERLA NEL CULO A QUEI CATANESI BASTARDI? DAI FABRI'!!!! eyed

da GRANDE CAMMA!!!

CAMMARA' VISTO CHE SEI DI CALTANISSETTA CHE NE DIRESTI SABATO DI METTERLA NEL CULO A QUEI CATANESI BASTARDI? DAI FABRI'!!!! eyed

da GUBBIO

cartman BUONGIORNO POPOLO, BISOGNEREBBE TROVARE 2 SOLDINI PER RINFORZARE LA SQUADRA, MA NN E\\\' CHE CE NE SONO TANTI IN GIRO!!COMUNQUE ANCHE SE LA SQUADRA TECNICAMENTE NN E\\\' IL MASSIMO , SI IMPEGNA TANTISSIMO!! QUESTO E\\\' L IMPORTANTE!!....SCANDIANO E\\\' UNA PALLA OGGI......

da GUBBIO

cartman BUONGIORNO POPOLO, BISOGNEREBBE TROVARE 2 SOLDINI PER RINFORZARE LA SQUADRA, MA NN E\' CHE CE NE SONO TANTI IN GIRO!!COMUNQUE ANCHE SE LA SQUADRA TECNICAMENTE NN E\' IL MASSIMO , SI IMPEGNA TANTISSIMO!! QUESTO E\' L IMPORTANTE!!....SCANDIANO E\' UNA PALLA OGGI......

da GUBBIO

cartman BUONGIORNO POPOLO, BISOGNEREBBE TROVARE 2 SOLDINI PER RINFORZARE LA SQUADRA, MA NN E' CHE CE NE SONO TANTI IN GIRO!!COMUNQUE ANCHE SE LA SQUADRA TECNICAMENTE NN E' IL MASSIMO , SI IMPEGNA TANTISSIMO!! QUESTO E' L IMPORTANTE!!....SCANDIANO E' UNA PALLA OGGI......

da gianluka

Cammarata ha sempre dato tutto quello che aveva in campo. La maggior parte dei suoi gol ci hanno ragalato la vittoria, come contro il Verona e contro il Mantova. Peccato per l'infortunio. Bravo Fabrizio.

da gianluka

Cammarata ha sempre dato tutto quello che aveva in campo. La maggior parte dei suoi gol ci hanno ragalato la vittoria, come contro il Verona e contro il Mantova. Peccato per l\'infortunio. Bravo Fabrizio.

da gianluka

Cammarata ha sempre dato tutto quello che aveva in campo. La maggior parte dei suoi gol ci hanno ragalato la vittoria, come contro il Verona e contro il Mantova. Peccato per l'infortunio. Bravo Fabrizio.

da akuila

concordo con pe1 e spero nella riconferma di Cammarata. Il Pescara ha fatto bne con lui in campo!! La società dovrebbe muoversi da subbito con riconferma del tecnico e della maggior parte dei giocatori per poter puntare a traguardi più ambiziosi!! Saluti a tutti i biancazzurri

da AKUILA

concordo con pe1 e spero nella riconferma di Cammarata. Il Pescara ha fatto bne con lui in campo!! La società dovrebbe muoversi da subbito con riconferma del tecnico e della maggior parte dei giocatori per poter puntare a traguardi più ambiziosi!! Saluti a tutti i biancazzurri

da AKUILA

concordo con pe1 e spero nella riconferma di Cammarata. Il Pescara ha fatto bne con lui in campo!! La società dovrebbe muoversi da subbito con riconferma del tecnico e della maggior parte dei giocatori per poter puntare a traguardi più ambiziosi!! Saluti a tutti i biancazzurri

da manuel_pe

grande fabrizio, ce ne fossero giocatori come lui...e ricordiamoci ke anke se ha fatto solo 6 gol è stato xke nel 4-2-3-1 di sarri è costretto sempre a giocare spalle alla porta e a fare sponde xla squadra..comunque lo ringrazio xke i gol contro il mantova e quest'ultimo con il cesena mi hanno dato delle emozioni fortissime.GRAZIE FABRIZIO il n11 anke l'anno prossimo sarà tuo!(p.s. e sappiamo tutti ke se al posto di matteini i 3rigori li avesse tirati lui come sarebbe andata a finire... hiss) CATANESE BASTARDO pss

da PRAVE83

MAURIZIO SARRI NON SI TOCCA !!!!!

da clank

Cammarà affanculo giocatore finito !!

da pe1

magari si cambiasse poco, aggiungendo solo 3-4 innesti adeguati...