Baù: resto volentieri ma fatemi giocare da "Il Centro"

"A un certo punto escluso da Sarri"

da Redazione
1.502

Per l'ultimo atto del Pescara è necessario il cambio di scena. A Mantova, dove i biancazzurri domenica saranno chiamati a congedarsi da una stagione comunque positiva, ci sarà spazio per qualche novità. Il tecnico Maurizio Sarri lancia nella mischia dal primo minuto il giovane Andrea Carozza e ripropone nell'undici titolare Eder Baù. Scelte dettate dallo stato di emergenza che riguarda la lunga lista di indisponibili ma, soprattutto dalla necessità di dare spazio a chi si è fatto vedere poco nel corso del campionato. Un'opportunità da sfruttare al meglio per mettersi in vetrina.
"La mia speranza", comincia Eder Baù, "è quella di finire bene. Qui a Pescara mi sono trovato alla grande e ci resterei volentieri. Non nascondo però, che vorrei giocare di più. Vediamo come finisce la questione dell'allenatore, se dovesse rimanere Sarri mi piacerebbe parlarci per vedere se rientro nei suoi piani. Se no, preferisco cambiare aria. Per quanto mi riguarda mi sono sempre allenato con il massimo impegno ma poi le scelte le ha fatte l'allenatore e su queste io non discuto mai. Adesso penso al Mantova, un avversario difficile, ma che mi piacerebbe battere magari mettendo a segno un bel gol".
La timidezza blocca invece il giovane Andrea Carozza.
"Si, l'allenatore mi ha accennato che potrebbe farmi giocare. Mi ha detto di stare calmo e di fare quello che mi riesce meglio. Speriamo che sia proprio così".

Commenti
67

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da x vane

buonanotte tesoro mio eyed

da x vale

buonanotte amore mio eyed

da PATERNA VATTENE

BAU' E' DA RICONFERMARE!!!!!INSIMEME A TANTI ALTRI TIPO GONNELLA PESARESI AVRAecc...MA NIN TEMEN NALIR

da MILANO

MA ANCHE COL CROTONE E NON ERO A MILANO CON LA CREMONESE NEMMENO ERO A MILANO E NEMMENO COL BARI 2-2 ERO A MILANO SE POI VOGLIAMO DIRLA TUTTA IN CASA CI METTO PURE PESCARA BOLOGNA 0-0 CON UN BOLOGNA CHE PERDEVA OVUNQUE IN QUEL PERIODO VA BE SE E' CL TUO PENSIERO CHE SI COSTRUISCE IL FUTURO A PESCARA SIAMO ROVINATI!!

da X QUESTO SOTTO

DEVI ESSERE UN PARENTE DI IACONI SICURO COMUNQUE PER LA CRONACA MAI DETTO CHE ERA IMPOSSIBILE SALVARSI CON QUESTO ALLENATORE AD INIZIO CAMPIONATO ANZI DICEVO IL CONTRARIO VA BE DEVI INVERTARTI QUALCOSA, COMUNQUE PARLI DI 3 PARTITE MANTOVA IN CASA TORINO E CESENA IN TRASFERTA! OK PER IL MANTOVA ERO A MILANO CERTO COL TORINO PURE ERO A MILANO A CESENA C'ERO E TI ASSICURO CHE CON QUEL CESENA IN GIORNATA NO E CON MOLTE ASSENZE CI FOSSE STATO IL CHIETI FORSE AVREBBE VINTO!! PER IL RESTO GUARDO LE VITTORIE IN CASA COL RIMINI COL MODENA AL 94 E LE SCONFITTE CON CATANZARO ALBINOLEFFE AVELLINO

da x LUCAPESCARESE e MILANO

Entrambi sono diventati degli esperti di calcio.Il 1o ha già capito che Bau è talmente bravo che a Trieste giocava sempre... Il 2o è anche più esperto visto che all'inizio del campionato sosteneva che era impossibile salvarsi con questo allenatore dopo 3 retrocessioni negli ultimi campionati di serie B.Ora dice che ha perso l'impossibile in casa e che si è salvato fortunosamente.. Ricordo che il Mantova dopo 20 gare senza sconfitte ha perso per la 1a volta all'Adriatico (ma forse eri a Milano),e l'1-1 con il Toro al "Delle Alpi",il 3-1 ad Avellino,i rigori sbagliati da Matteini (eri a Cesena?).

da Paterna

horny horny horny

da MILANO

ALLORA CMINCIA A FARE I RICATTI E NON SI PRESENTA MANCO AGLI INCONTRI VA BE ANDASSE PURE TANTO I BUONI RAPPORTI CHE HA COSTRUITO COL PIACENZA CI SONO COSTATI STAMILLA E MARGIOTTA!!! AL PIACENZA ABBIAMO SEMPRE DATO GRANDI GIOCATORI E PRESO 0 SOLO LUISI FORSE PERCHè LO REPUTAVANO FINITO!!!

da MILANO

ANDREA IACONI SE QUELLO CHE C'E' SCRITTO E' VERO NON E' SOLO UN INCOMPETENTE, CHE IN 5 ANNI NO E' RIUSCITO A COSTRUIRE UN CAZZ O DI NIENTE PORTANDO ALLENATORI ANCORA IMMATURI PER L SERIE B PURE SARRI CHE LECCANDO UN PO IL CULO A QUEL POCO CHE RIMANE DELLA GRANDE CURVA DEL PESCARA DEDICANDO LA SALVEZZA A UN ULTRAS MORTO SI E' FATTO PASSARE DA EROE PER UNA SALVEZZA MOLTI FORTUNOSA DOPO AVER PERSO IN CASA L'IMPOSSIBILE, ANDREA IACONI E' ANCHE UN ARROGANTE PRESUNTUOSO FINCHE DA ORDINI A BIGNONE ALLORA SI SENTE FREGNO QUANDO OLTR LUI SPUNTA QUALCUN ALTRO CON UN RUOLO PIU IMPORTANTE DEL MAGAZINIERE

da pescarese83

Onore ai Cherokee, Park Kaos, Gruppo Tritati! Storici gruppi della Nord anni'80 e '90 (quelli sì che erano altri tempi, in tutti i sensi...)

da pupone

Il Pescara è magia, la Nord è follia!

da Aleks

Scusatemi per l'idiozia, ehm ......mi sta capitando spesso . Forse ho bisogno di cure. cry cry cry cry

da ..

dove si trovaaaa popoli dove si trovvaaaaaaaaaaa dove si trovaaaaaaaaaaaaaa e popoli dove si trovaaaaaaaaaaaaaaaaaa laugher

da a mattei

matteini ier a popoli sa fumat na stecc di sigarett e sa bevut 3 litr di birr,dop ca ni la fa in mezz a lù camp

da POPOLI

ieri dopo la partita amichevole gran banchetto a popoli per i NOSTRI BENIAMINI dopo di che partiti tutti per il ritorno a casa bella giornata organizzata matteini sa magnat tutt speremm ca pur rittat

da sadeo

umba tu nn si quill d sagnett e pilus lu striscion che ma scassat lu cazz?????il ritiro a popoli

da The simpsons

"Tra tanti spaghetti e tanto formaggio dov'e' la polpetta?"

da PAR CONDICIO

Il caso Iaconi non si sgonfia Insanabile la rottura con il responsabile dell’area marketing di PIERPAOLO MARCHETTI PESCARA La domanda è inevitabile: i rapporti con Cristiano leonardi. Ma la risposta di Andrea iaconi è di quelle che non t’aspetti. «Leonardi chi? Il direttore sportivo dell’Udinese? Sì, quello lo conosco, certo. Anzi, l’ho visto recentemente a Milano e gli ho chiesto informazioni su un giocatore dell’Udinese...» Risata. Poi si torna alla carica. Veramente parlavamo di quello del Pescara... E di nuovo ironia a piene mani «Veramente non mi risulta che nel Pescara lavori qualcuno che si chiama così. Forse deve essere un collaboratore del presidente...» Sorride Andrea Iaconi, direttore sportivo del Pescara, ma dà l’impressione di uno che sa molto bene dove vuole arrivare. Poche ore fa, in un’intervista al nostro giornale, il presidente Dante Paterna aveva minimizzato la portata dei malumori espressi dal suo d.s. Non corre buon sangue tra Andrea Iaconi e Cristiano Leonardi, responsabile dell’area marketing della società biancazzurra. E non è certo passata inosservata l’assenza del diesse di Giulianova al convegno organizzato ieri a Montesivano. «Il convegno? - ha tagliato corto Iaconi - Non so di cosa state parlando». Un problema che forse Paterna in questi giorni ha un po’ sottovalutato e che invece rischia di esplodergli in mano in tutta la sua serietà. Problema serio, perché in dodici anni di militanza in biancazzurro non era mai capitato di vedere i direttore sportivo così determinato ad andare a fondo in una battaglia personale. Non era accaduto neppure ai tempi delle ormai storiche liti con Pierpaolo Marino. Il motivo? Iaconi parla di gravissime scorrettezze subìte ma preferisce non approfondire: «Ne parlerò con il presidente quando mi chiamerà e sarà la prima cosa da chiarire. Altrimenti è inutile fare altri discorsi». E da parte sua, Cristiano Leonardi nei giorni scorsi aveva commentato freddamente: «Mi auguro che Iaconi rimanga. Ma se ha deciso di andar via sarà per motivi suoi. Collegarli alla mia presenza sarebbe davvero una cosa di basso profilo». Paterna ha sempre ripetuto che i dissapori esistono in ogni azienda e che l’importante è lavorare per il bene comune. Ma una piccola azienda come il Pescara non può permettersi fratture di spogliatoio nè dentro nè fuori dal campo. Dunque, sarà bene risolverlo al più presto per evitare che si trasformi in una metastasi desinata ad espandersi per tutto il corpo societario. Intanto però, il direttore sportivo continua a lavorare e si sta già muovendo in vista della prossima stagione agonistica. Mercoledì, ad esempio, in occasione della riunione di Lega a Milano, ha avuto un lungo coloquio con Pietro Leonardi, direttore sportivo dell’Udinese. Il club friulano infatti, è tra le società che da tempo hanno messo gli occhi su Daniele Croce. Il Pescara, da parte sua, sin dall’anno scorso aveva chiesto il prestito del giovane centrocampsta argentino Fernando Tissone, che nell’ultimo campionato non ha trovato molto spazio, pur avendo accumulato alcune presenze sia ins erie A che in Champions. Sempre per Croce si è mosso anche il Piacenza, altra società che, tradizionalmente, ha ottimi rapporti con il Pescara.

da x gli ultras da tastiera

Siete una noia ragazzi !!

da CAROZZA

SEI UN MONTATO DI MERDA!! A HI-BIN TI SO FATT PASSA LA PALLA IN MEZZ E LE RECCHIE CUJO

da umba

Ma che popili torniamo a Caramanico!!

da Kanidja

Grande rispetto e onore ai Pescara Rangers.

da umba

domenica si invade dopo la partita?

da Grande Popoli

Mi hanno detto (chi c\'era) che ieri a Popoli i ragazzi locali hanno fatto una bella festa ai nostri giocatori!!!! Onore a Popoli e soprattutto ONORE ALLA SEZIONE DI POPOLI DEI P.R. 76.

da Grande Popoli

Mi hanno detto (chi c\'era) che ieri a Popoli i ragazzi locali hanno fatto una bella festa ai nostri giocatori!!!! Onore a Popoli e soprattutto ONORE ALLA SEZIONE DI POPOLI DEI P.R. 76.

da Grande Popoli

Mi hanno detto (chi c'era) che ieri a Popoli i ragazzi locali hanno fatto una bella festa ai nostri giocatori!!!! Onore a Popoli e soprattutto ONORE ALLA SEZIONE DI POPOLI DEI P.R. 76.

da e mò so cazzi

Da fonti televisive (Atv7 e Rete8) pare che il contrasto tra Andrea Iaconi e Leonardi (responsabile markenting) sia divenuto insanabile, tanto da spingere il d.s. a rassegnare le dimissioni, ormai imminenti. Se se ne va Iaconi, chi viene? Leonardi buffone ascolano!

da IL RITIRO?????

il ritiro???a popoli CAMPO SPORTIVO IN PERFETTE CONDIZIONI E NUOVO TERME AVANZATE A CERTI LIVELLI BUONA PRESENZA DI TIFOSI PESCARESI PUB ECC. ALBERGO APPENA COSTRUITO CHE TRA POCO VERRà APERTO E CHE CAZZ VULET D CHIU

da sadeo

bravo minchiaman la curva n zi tocc

da sadeo

baù sei un sig. calciatore ieri prestazione da 10 nell' amichevole con il popoli e sopratutto ha buttato sudore da tutte le parti ieri bravo anche bonfiglio e c'era un giocatore in prova che si muove bene anche se nn so chi sia

da minchiaman

invadiamo mantova...?

da minchiaman

hai ragione...non facciamo niente per meritare rispetto:ci sgoliamo tutta la partita per incitare i ragazzi in campo;le fatìe ce l'abbiamo,non ti preoccupare,e nonostante questo cerchiamo di seguire il pescara ovunque;facciamo di tasca nostra striscioni,materiale e un sacco di fotocopie che neanche t'immagini.tutto questo non ce lo ordina il medico,lo facciamo solo per questa città che è un pezzo della nostra vita.e io come mi dovrei sentire dopo tutte le vostre assurde critiche,fatte tutte a scopo distruttivo,e non ai fini di migliorare le cose???apriamo una discussione in merito!forza pescara

da Pescara, un orizzonte carico di problemi

Pescara, un orizzonte carico di problemi

da pupone

Onore ai Rangers Popoli!

da X CAROZZA

Senti ma ti rendi conto ke 6 un pò anipatico a tutta Pescara?? Se ricalassi un attimino da sta PIANTA sicuramente saresti più stimato e valorizzato... NON E' INVIDIA MA SONO COSE SCRITTE DA UN AMICO noo

da Walt Disney

Parte Bau e verra Miau pss

da X CAROZZA

CAROZZA????? DATTI ALL\'IPPICA!! PS e smontati un attimo

da X CAROZZA

CAROZZA????? DATTI ALL'IPPICA!! PS e smontati un attimo

da X veon

eyed

da Hier kommt Aleks (Toten Hosen)

Scoppia lo scandalo contratti. Tutto è partito dalle perquisizioni effettuate il 18 maggio scorso in casa di Luciano Moggi e dei giocatori Fabio Cannavaro e Zlatan Ibrahimovic, oltre che nella sede della Juventus. La Procura di Torino, infatti, sta indagando su 41 contratti di giocatori nell'ambito dell'inchiesta sul falso in bilancio aperta nei confronti dell'ex amministratore delegato della Juventus Antonio Giraudo e dell'ex direttore generale Luciano Moggi. Nel mirino sono le plusvalenze realizzate, i contratti e i rapporti con le altre societa'. Sono 45 le società a cui la magistratura torinese ha chiesto documenti relativi alla compravendita di giocatori. Nel mirino della magistratura torinese ci sono fra l'altro i contratti di Zinedine Zidane, Enzo Maresca, Fabrizio Miccoli, Darko Kovacevic, Van Der Sar, Giorgio Chiellini, Fabian Carini e Andrea Gasbarroni. Sedici i club di serie A: Empoli, Livorno, Palermo, Fiorentina, Ascoli, Cagliari, Sampdoria, Messina, Inter, Milan, Parma, Roma, Lazio, Siena, Reggina e Chievo. Sono 17 club di B: AlbinoLeffe, Cesena, Pescara, Arezzo, Avellino, Bologna, Brescia, Catania, Catanzaro, Crotone, Modena, Piacenza, Rimini, Ternana, Triestina, Verona, Vicenza.

da Veon

Che ti sei fumato ieri sera??? laugher C'è scritto Palermo non Pescara....

da Aleks

Sono il centrocampista Roberto Guana ed il portiere Alberto Fontana i primi due acquisti del Pescara per la stagione 2006-2007. Guana, nato a Brescia il 21 gennaio 1981, è stato prelevato dall’Ascoli, tra le cui fila nell’ultima stagione ha totalizzato 33 presenze e segnato una rete. Fontana, nato a Cesena il 23 gennaio 1967, era invece svincolato ma ha disputato lo scorso campionato nel ChievoVerona, collezionando 29 presenze.

da Popolese

grande baù,ieri a popoli un gol eccezzionale,resta con noi!!!!!!!! eyed

da Popolese

grande baù,ieri a popoli un gol eccezzionale,resta con noi!!!!!!!! eyed

da popolese

grande baù,ieri a popoli un gol eccezzionale,resta con noi

da popolese

grande baù,ieri a popoli un gol eccezzionale,resta con noi

da Aleks

Ragazzi il ritiro dove si fa? Si torna a Caramanico?

da VAI EDER

io sto con UMBA: riscattiamo baù e lasciamo jadid, si ci ha ragalato molti punti quest anno, ma quante volte ci ha lasciati in 10????? noo

da Aleks

Comunque una buona ragione (l'unica) per vincere l'amichevole di Mantova è chiudere all'11.posto, cioè NELLA COLONNA SINISTRA! Tanto il Piacenza perde in casa con l'Arezzo.

da miguel

ragazzi non scherziamo,Sarri ci ha fatto annoiare fino alla morte!Solo speriamo che Paterna non prenda allenatore e giocatori ai saldi di fine stagione.

da Xxcarrozza

Mah, ultimamente sento troppe volte dire 'Siamo Realisti non cambia nulla', questa secondo me è una forma di rassegnazione. NON VOGLIO PIU' ESSERE REALIZTA. Voglio che le cose cambino e nonmi va bene assolutamente come stanno le cose. Comenque in questo governo la Melandri ha meno anni di bertinotti ma nn basta è troppo poco e non è in un ministero di potere.

da LUCAPESCARESE

IERI SERA AD ERIBERTO C'ERANO : TARDIOLI GONNELLA PESARESI E VISCI...CHE RISATE QUANDO A GONNELLA SI E' APPIOPPIATA UNA ( ERANO TUTTO BELLE TRANNE QUELLA) E SI VEDEVA IL POVERO NATALE CHE NON SAPEVA CHE FARE...POI FINALMENTE CON LA SCUSA DEGLI ALLENAMENTI E' RIUSCITO A SCAPPARE! eyed FORZA PESCARA

da LUCAPESCARESE

BAU\\\' HA RAGIONE! MA AVETE VISTO CHE TOCCO DI PALLA HA ? SALTA I GIOCATORI CON UNA FACILITA\\\' DISARMANTE...OVVIAMENTE SARRI STENTA A FARLO GIOCARE... pizzaonhead PREFERISCO CHE RIMANGA BAU\\\' E NON SARRI! FORZA PESCARA

da LUCAPESCARESE

BAU' HA RAGIONE! MA AVETE VISTO CHE TOCCO DI PALLA HA ? SALATA I GIOCATORI CON UNA FACILITA' DISARMANTE...OVVIAMENTE SARRI STENTA A FARLO GIOCARE... pizzaonhead PREFERISCO CHE RIMANGA BAU' E NON SARRI! FORZA PESCARA

da umba

io riscatterei Bau e non Jadid è troppo indisciplinato e ni mpass mai la palla...

da mariachiara

cara mariagiovannafilomena, si deve vincere perchè è sempre una gioia per me tifosa accannita del Pescara, seguire la partita anche da lontano e emozionarmi quando si segna o quando per pochi centimetri la palla non entra in rete. Peccato che sarà l'ultima partita. Comunque ho sentito che quest'anno gli abbonamenti saranno molto convenienti. Quindi ragazzi, prepariamoci per assistere al prossimo campionato, per vivere grandi emozioni(come la partita in casa col Cesena)

da X Xxcarrozza

ad esempio se un allenatore dovesse scegliere tra un giocatore italiano bravo ma che si chiama Osvaldo Piciotto e un brasiliano che nn ha toccato mai palla ma che si chiama Ronaldinho jr anche se questultimo e un cesso sceglie questultimo...!!!

da X Xxcarrozza

quello che ha fatto.E secondo voi gli allenatori come ancora lippi ancelotti etc nn sapevano nulla di tutto?!?!? Tanto nn si farà nulla se una cosa fosse successa in inghilterra sarebbero già cadute il quadruplo delle teste vhe in italia...poi ti vedi un ministro che dice che gli ultras sono il male del calcio e poi chiede aiuto per la torres che ora lotta nei playout...siamo al ridicolo piu assoluto ci vorrebbe uno che andasse in televisione e dovrebbe fare una grande risata davanti a questo skifo ma nessuno ha il coraggio nessuno e alcuni giustificano ancora la juve..MIODIO!

da X Xxcarrozza

sono esattamente daccordo con te ma dobbiamo essere realisti. Qui nessuno in realtà vuole cambiare, al governo il piu giovane è bertinotti che ha sessantanni, abbiamo un presidente della repubblica che ne ha 82, nel calcio si lascia ogni tanto spazio ai giovani ma a quelli brasiliani argentini o stranieri, tutti parlano e dicono che vogliono un calcio pulito ma nessuno lo vuole veramente: ad esempio lippi galliani si sarebbero dovuti dimettere, buffon cannavaro e iaquinta lasciare la nazionale ma questo anke per guido rossi e' solo giustizionalismo, che cazzata! Una persona deve pagare per

da Xxcarrozza

Non è questione di difendere un attaccante qualunque è questione di iniziare a credere nei ragazzi a dargli fiducia e possibilità di crescere, che sia Carozza o Carrozza o altro. Ma non solo nel calcio. Questa è una nazione veramente triste in cui i reparti di Geriatria occupano i centri di potere E NON DANNO POSSIBILITA' AI GIOVANI DI CRESCERE. Guardare Governo, Calcio ecc. L'Italia è messa male ed ha il potere in mano a vecchi rincoglioniti

da xcarrozza

prima di tutto è carozza, secondo io o conosco da una vita, terzo è un fighetto cesso ke ce le prende sempre come la scorsa estate ad haibin, quarto margiotta al pescara nn sapeva stoppare una palla, quinto nn mi sembra una gran cosa prendere la cittadinanza venezuelana per giocare in nazionale visto che in itaia di sicuro nn era un campione (anke il fratello di vieri gioca nella nazionale australiana) Pensate prima di parlare e difendere o attaccare chiunque noo

da Carrozza

In bocca al lupo e non sentire la gente che ti dice dietro, a pescara non capiscono niente di calcio, volete un esempio? Margiotta quando entrava veniva sempre fischiato......ha giocato nella nazionale del venezuela

da mariagiovannafilomena

ma perchè si deve vincere a Mantova?

da caro'

ngulatte'

da decev

Patè riscatta Baù dalla Triestina e Jadid dal brescia!!!!!!!!!!!!!!!!!!! FORZA PESCARA

da mariachiara

Con il Mantova si deve vincere, peccato Mantova è così lontana, altrimenti sarei andata a vedere la partita. Forza Pescara, fai come la partita all'andata!!!!!!

da PE

Primoooooooooooooooooooooooooo
ooo