Pescara-Leonardi, un divorzio a suon di euro da "Il Centro"

Se Paterna manderà via il direttore marketing forse dovrà pagarlo per due anni

da Redazione
2.262

Il danno d'immagine è sotto gli occhi di tutti. Resta da capire quanto possa costare al Pescara, in termini economici, la diatriba tra Iaconi e Leonardi. Se, come sembra, quest'ultimo sarà mandato via, probabilmente il club di via Mazzarino dovrà onorare il contratto. Se non verrà trovato un accordo, se i legali non individueranno una scappatoia, il Pescara sarà costretto a pagarlo anche se deciderà di interrompere il rapporto. Paterna dovrebbe decidere la prossima settimana. La mossa è necessaria per riportare serenità in un sodalizio che non ha saputo cogliere le positività della salvezza raggiunta con pieno merito dal tecnico Sarri e dalla squadra. A proposito di Sarri, bisogna dire che le sue quotazioni sono in forte ascesa. Per quanto ha fatto, merita sicuramente la conferma. Con Sarri dovrebbero rimanere anche Vivarini, Bertini e Tinagli.
Passando alla squadra, va detto che due dei punti fermi del prossimo campionato dovrebbero essere il difensore Gonnella e il fantasista Baù. Non è chiaro ancora quali argomenti verrano utilizzati per convincerli a restare.
Ieri, il diesse-bis Bignone ha assistito a Urbino alla sfida tra l'Udinese e il Palermo, valida per i quarti di finale del campionato Primavera.

Commenti
90

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da ................

Comunicato Stampa del Dr Leonardi Spettabili organi d’informazione, decorsi alcuni giorni nei quali sulla mia persona si è detto impropriamente molto e di più, è mia intenzione comunicarVi, senza attribuire a Voi alcuna responsabilità in quanto conscio che state svolgendo esclusivamente il Vostro lavoro, che pur non avendo voluto partecipare in alcun modo al dibattito che in questi ultimi giorni incombe sulla carta stampata e che mi vede passivo protagonista, e nonostante non abbia mai risposto a nessuna provocazione, pur avendone credo qualche diritto, intendo sottolineare che secondo il mio modesto avviso, quanto si sta verificando oltre ad essere sul piano dei contenuti scadente, scomposto e di bassissimo profilo, di certo non giova alla società Pescara Calcio della quale ho l’onore e l’onere di dirigerne l’Area marketing e comunicazione. Credo che tutto quello che stia emergendo sia fortemente lesivo all’immagine della società stessa, al bene comune per il quale tutti noi dovremmo manifestare un grande senso di responsabilità, di equilibrio e di appartenenza. Cassando tutte quelle esternazioni personalistiche ed infondate che hanno come unico obiettivo quello di colpire scorrettamente la mia persona e che nulla hanno a che vedere né con le proprie competenze assunte e circoscritte ai singoli ruoli che ognuno di noi dovrebbe nell’interesse societario esplicare, né quantomeno credo possano interessare alla piazza di Pescara né ai suoi numerosi e da me stimanti tifosi. Non sono intervenuto mai a questa evidente caduta di stile perchè grande è il mio senso di responsabilità, di rispetto nei confronti prima di tutto del Presidente Cav. Dante Paterna, e di tutti coloro che apportano un contributo costruttivo tutto proteso al bene comune che è rivolto solo ed esclusivamente alla Pescara Calcio s.p.a. Come più volte ho avuto modo di dire anche ad altri organi di informazione come ad esempio Rete8 durante lo svolgimento del convegno in data 25 maggio presso l’hotel Promenade di Montesilvano, il dialogo è l’unico strumento che ha sempre consentito quantomeno di chiarire posizioni equivoche, ma certo non avrei mai pensato che si scegliesse la strada che “qualcuno” ha ritenuto giusto intraprendere, quale quella dell’attacco personale dimenticando di rappresentare una società professionistica così come la rappresenta la mia persona. Una strada che se continuasse ad essere offensiva e denigratoria nei miei confronti, lavorando entrambi come detto per la stessa società, incorporerebbe una legittima difesa del proprio lavoro e della propria dignità e sappiamo bene che le reazioni sono sempre e comunque superiori alle cause che le provocano. Nel mondo del calcio ci si conosce tutti: per nome, per cognome o per soprannomi e soprattutto per l’operato svolto di ieri e di oggi. Credo che onestamente vi siano priorità ben più importanti per la Pescara Calcio di quello che viene definito il caso “Iaconi-Leonardi”, come per esempio programmare tutta la prossima stagione calcistica, dunque prettamente tecnica, e dare continuità al progetto iniziato il 15 luglio 2005, cosa che stiamo facendo attribuendolo a quello che viene definito “l’anno 0” della Pescara Calcio e che di “0” ha avuto ben poco, avendo già in questi dieci mesi apportato un contributo evidente agli occhi di chi vuole vedere, senza distorcere per motivi ancora una volta personali, la verità. Facendo seguito a quanto sopra espresso, è mia intenzione informarVi che per quanto concerne l’Area Marketing e comunicazione della Pescara Calcio, che legittimamente dirigo dal 15 luglio 2005, sono soddisfatto del lavoro svolto sino ad oggi, e sono convito che c’è tanto ma tanto ancora da dover e poter fare. Entrando nella fattispecie e consentendovi di avere informazioni utili al vostro lavoro, posso comunicarvi che il fatturato della stagione 2005-2006 incluso il co-marketing ha avuto una crescita da 1 a 3 rispetto a quello ereditato. Discorso che si può estendere agli abbonamenti, passati da un dato veramente esiguo che dava il termometro di quanto distante era la città dalla Pescara Calcio, avendo nell’intero una totalità di 435 abbonati. Pensate voi, egregi signori, che il mio compito poteva essere complesso? Si certamente lo è stato e comunque quel numero ha avuto una crescita di 930 abbonati per un totale complessivo di 1.365, che a mio dire rimane a tutt’oggi molto contenuto e per onestà intellettuale, tale crescita è da attribuire anche all’operato dell’area tecnica e soprattutto alla nuova proprietà che ha restituito alla città di Pescara quanto nel recente passato era stato sottratto; abbiamo pertanto ritenuto corretto allestire un’area ospitalità presente in quasi tutti gli stadi italiani, ma mancante “ieri” all’Adriatico, grazie alla collaborazione indiscussa del Comune di Pescara e facendola divenire momento d’incontro dove la Pescara Calcio era il collante tra l’evento ed i partners commerciali. Abbiamo, inoltre, sempre con la stessa collaborazione del comune di Pescara brandizzato, in un’area circoscritta, ben 1.324 sedute per consentire un impatto visivo innovativo e un nuovo strumento di comunicazione ringraziando per questo la qualificata agenzia marketing Dillo s.r.l., di Marinella Marinelli, promotrice dell’idea che è stata prontamente recepita dalla prestigiosa azienda Saquella, oltre che dalle aziende Dz Insurance, Banca Caripe e dal binomio Lotto-Delta Sport. Abbiamo inoltre effettuato delle operazioni di co-marketing di assoluto interesse come per esempio con l’Azienda Pantofola d’oro, con la boutique Santomo, con la società Mazda (courtesy car), con la S.i.a.l. di Fabrizio Cordoano, nel ruolo importante che oggi ricoprono gli stewards negli stadi, con la Warner Village, con Reffa per la fornitura dell’abbigliamento Refrigiwear, con l’azienda DelVerde che grazie all’azione coordinata e conclusa in stretto riserbo dal Presidente Cav. Dante Paterna, è divenuta sponsor di maglia per il finale della stagione sportiva appena terminata. “Last but not least” con la Lotto quale sponsor tecnico di maglia per la fornitura del materiale, coadiuvato dal Pres. Cav. Dante Paterna, grazie alla sua personale amicizia con il Presidente Lotto, Dott. Andrea Tomat. Credo che “oggi si possa criticare quello che c’è, ieri si criticava quello che non c’era”. Chiedo a me stesso come è possibile non capire che la complementarietà e la sinergia all’interno di ogni azienda, siano elemento fondamentale per la buona riuscita delle operazioni e non possano essere da monito per chi invece ritiene che lo scontro, che l’aggressione, che la prepotenza e che la verità distorta, che la prevaricazione, possano essere anche minimamente elementi costruttivi nell’ambito di uno stesso progetto che a mio dire rimane il “bene comune Pescara Calcio”? Insomma si lavora per o si lavora contro? A me hanno sempre insegnato illustri docenti, che è bene lavorare insieme, nell’esercizio in comune di un progetto finalizzato ad uno stesso obiettivo. È per me motivo di orgoglio, inoltre, la progettazione e l’organizzazione del primo convegno che in settanta anni di storia della Pescara Calcio non era mai stato mai realizzato. Il mio lavoro certamente non è stato facilitato dai recenti anni calcistici che hanno penalizzato forse oltre misura e in modo consecutivo la Pescara Calcio. Pertanto al mio primo anno di mandato trovai il tessuto imprenditoriale locale deluso, demotivato e soltanto con un’azione energica di ottimismo e di professionalità, ci siamo confrontati con grande senso di umiltà con tutti gli imprenditori facendo del dialogo strumento essenziale con il quale giornalmente ci confrontavamo. E colgo l’occasione per ringraziarli tutti, sia coloro che ci hanno dato fiducia che coloro sia che hanno preferito attendere. E’ di questo che vorrei parlare perchè questo è l’oggetto della mia professione ed è su questo che a me piace confrontarmi, mettendomi in discussione ogni volta e accettando le critiche di tutti, perchè da tutti c’è da imparare. Il convegno rappresentava l’ultimo atto, come da programma, che fosse la risultante del lavoro profuso: con tutta sincerità non vedere la partecipazione di autorevoli dirigenti al convegno stesso è stata notata non soltanto dal sottoscritto. E voi pensate che quella mancanza evidente è stata semplicemente un torto alla mia persona ed ai miei collaboratori? Lascio a voi la risposta….io credo di no. Questo non ha fatto bene ancora una volta al Pescara Calcio. Un convegno, egregi signori, che tengo a precisare laddove ci fossero notizie distorte e poco realistiche, che invito eventualmente al suo promotore di mettere per iscritto come del resto farò io, che non è gravato un solo euro sulle casse della Pescara Calcio, ma al contrario ha rilevato un minimo margine di utile, capisco insignificante per il nostro bilancio, ma comunque espressione di un valore positivo. Infine per quanto riguarda i principali eventi che caratterizzeranno la stagione 2006-2007 non si può di certo dimenticare il settantennale della nostra società che verrà ricordato in maniera adeguata al blasone di questa piazza e da tempo stiamo appunto strutturando un progetto programmatico di alti contenuti. Vi saluto e Vi ringrazio per il tempo che avete potuto concedermi nel leggere questa mia esternazione: la prima, l’ultima e l’unica, auspicandomi che il buon senso abbia la meglio, che il clima si rassereni, che il dialogo ci consenta di chiarire tutte le posizioni per tornare al più presto a lavorare (io non ho mai smesso) nell’interesse comune della Pescara Calcio. Perchè credo inoltre che sia giusto pensare che gli avversari siano esterni alla società e non interni alla stessa, auspicandomi di incontrarli sul campo da gioco per confrontarci con gli stessi con le “regole del gioco”, vincendo perdendo o pareggiando dopo aver dato tutto quanto era nelle nostre possibilità. Vi informo in conclusione che come il Presidente Cav. Dante Paterna è a conoscenza, sono al suo servizio e a quello della società stessa e non interverrò mai più su questa inutile e deleteria vicenda, lontana anni luce dal mio modo di agire e che di certo non rende onore all’immagine della Pescara calcio e cosa ben più importante all’autorevole città di Pescara ed ai suoi numerosi tifosi. Questo è il mio pensiero e questo si può virgolettare perchè non sarà mai da me smentito. Vi saluto cordialmente e vi auguro buon lavoro AREA MARKETING E COMUNICAZIONE PESCARA CALCIO S.P.A. DR CRISTIANO LEONARDI

da PESCARA VI SCHIFA

PATERNA SPORCO AFFARISTA DEL CAZZO VATTENE TU E LEONARDI!!!!!

da PESCARA VI SCHIFA

PATERNA SPORCO AFFARISTA DEL CAZZO VATTENE TU E LEONARDI!!!!!

da PESCARA VI SCHIFA

PATERNA SPORCO AFFARISTA DEL CAZZO VATTENE TU E LEONARDI!!!!!

da PESCARA VI SCHIFA

PATERNA SPORCO AFFARISTA DEL CAZZO VATTENE TU E LEONARDI!!!!!

da ..

INDIFFERENZA

da festivalbar

Noi festivabar ... voi ....festival dei morti di fame pezzenti ahahahahahahaahahhaaha

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da ANDATE VIA!!!!!!!

LEONARDI E PATERNA LEVATEVI DAL CAZZO!!

da festivalbar

Noi festivabar ... voi ....festival dei morti di fame pezzenti ahahahahahahaahahhaaha

da VATTENE

PATERNA VATTENE A FANCULO TU E L\\\'ASCLOLANO DI MERDA DI LEONARDI!!!!!

da VATTENE

PATERNA VATTENE A FANCULO TU E L\'ASCLOLANO DI MERDA DI LEONARDI!!!!!

da VATTENE

PATERNA VATTENE A FANCULO TU E L'ASCLOLANO DI MERDA LEONARDI!!!!!

da Guardatelo!

Guardate Sarri nella foto sopra...sta applaudendo a 10 persone e loro cche applaudono a lui...che roba...magari ci è scappata anche la mazzetta....povero Pescara povera Curva....speriamo bene........

da Sarri? NO GRAZIE!!!!

Sarri con la scusa di fare la vittima ora ti tocca anche restare...ma guarda un po....ci siamo rotti...programmiamo qualcosa di buono ofni tanto e non solo a fortuna..capito Patè???

da diodo2 x lu cujon di perchè

perchè............. mi fai ridere. seguila tu la nazionale piena di drogati, miliardari e venduti mercenari. esiste solo il PESCARA!!!!!!!!!!!!

da x "r-i-d-i-c-o-l-i"

vatt'avvedè l'avellino sfigato. Forza Pescara

da Via Sarri

Mandiamo via Sarri prima che sia troppo tardi.........

da Via Sarri

Mandiamo via Sarri prima che sia troppo tardi.........

da GABRIELE D'ANNUNZIO

sempre e comunque con il pescara ovunque!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!

da .

basta muri basta internet basta infami tu che ti firmi perchè sei il classico esempio di tifoso moderno sei ridicolo sempre forza pescara

da Rosinei

Una fonte vicina alla societa' da come imminente l'accasarsi al Pescara dell'attaccante Al Saadi Gheddafi laugher laugher laugher laugher

da Rosinei

Paponì Paponà Paponeee tti; Paponetti facci un gol........ laugher laugher laugher

da VAI VIA

PATERNA VATTENE

da VAI VIA

PATERNA VATTENE

da VAI VIA

PATERNA VATTENE

da somehow

Pescara: sondaggio per Fava 03.06.2006 18.02 di Cristiano Cinacchio articolo letto 181 volte Il Pescara, oramai rassegnato a perdere l'attaccante Jadid, appetito da molte squadre di vertice di serie B, ha fatto un sondaggio con il Treviso per l'attaccante Dino Fava Passaro. Il giocatore sembra però restio ad accasarsi in serie B

da Aleks

Sarri sarà pure triste ma ha fatto i punti, ragazzi. Per arrivare ai risultati quelli ci vogliono. Tanto per fare un esempio, Maifredi è un allenatore allegro, ma stava riuscendo nell'impresa di far retrocedere in C1 un Pescara che era campione d'inverno con 3 punti di vantaggio sulle seconde. A me il Pescara (e non solo a me spero!) mette allegria principalmente quando la classifica sorride...Dunque speriamo che resti Sarri, e a prescindere da chi siede in panchina, sempre, FORZA PESCARA!...

da manuelito88

A rogo tutti i teramani!!!!!!!!!!!!!! hornypure quello che mi ha scritto le cose !!!!!!!! sempre forza pescara

da R-I-D-I-C-O-L-I

Previsti 7 mila tifosi irpini stasera al 'Curi' di Perugia per la gara di andata dei play out della serie B Avellino-Albinoleffe. http://www.raisport.rai.it/spo
rtarticolo/0,10719,38716,00.ht
ml NOI NEANCHE IN CASA HAHAHAHAHAHAH

da Perchè

Ma lo volete capire che non contate un cazzo e che vi consumate solo le dita e scrivere di sto pescara? voi contate solo quando andate a regalare i soldi a sta gente pagando i biglietti per assistere ad uno spettacolo deprimente. lasciate perdere il calcio e il pescara, trovate soddifazioni in altre cose...ripeto non rovinatevi il fegato perkè tanto dirigenti, giocatori e presidenti di voi non se ne fregano un cazzo. l'unica squadra che vale la pena seguire è la nazionale...ogni 4 anni.....ascoltate il mio consiglio..pensate ai kazzi vostri che sicuramente ne avete tanti. ciao ciao

da per "xche"

perche essendo di pescara e amando il magico pescara, so cazzi nostri se continiuamo a fa caga

da ansa

FOGGIA, 3 GIU - Il presidente del Foggia (serie C1), Capobianco, si dichiara 'cautamente fiducioso' sulla possibilita' di riportare Zeman in Puglia. 'Mi sento di dire - ha detto Capobianco - che abbiamo il 50% di possibilita' di riportare Zeman sulla panchina del Foggia'. Ieri, a Roma, il tecnico ha incontrato la dirigenza pugliese che gli ha offerto la panchina per il prossimo anno. 'Zeman - ha concluso Capobianco - e' tentato ed affascinato dall'idea di un suo ritorno a Foggia

da Fabrizio78

avete ragione. presidente non ti fa ricattà!!

da VIA IACONI

già "o io o lui" sapendo che non ha il contratto e che per di più da le dimissioni, inutili e insensate, mentre leonardi ha 2 anni di contratto! mi puzza che in una condizione del genere senza un contratto e da dimissionario, riesce a dare un ultimantum a paterna, metterlo davanti ad una scelta di cacciare un dipendente del Pescara, che ha il contratto per ancora due anni! ma perche sto leonardi inpiccia tanto iaconi. lui è un direttore sportivo mentre leonardi fa marketing. forse sa cose che non si devono dire e iaconi c'ha paura

da x perchè!

perkè nin ti fi na furkettat di cazz'tu'?

da bei tempi

sai com'è. di questo periodo ci si puo aspettare di tutto. io sono un amante del calcio e non mi sembra che pescara st'ultimo periodo abbia fatto vedere chisacchè. leonardi se sta anche in A e ci tiene a stare da noi vuol dire che ci tiene e che è un vero professionista. a pescara ci serve qualcuno come lui che ci porta un'esperienza da serie A. ci vogliamo tornare o volgiamo affidarci ancora a mister "tre retrocessioni di fila" e mister "o lui o io". io queste condizioni le mettevo a quattordici anni

da VIA IACONI

bravo bei tempi! anche a me sta cosa mi sa molto di strano, chissa che cazzo ci sta sotto

da bei tempi

gente che ragionate da quando c'è iaconi che abbiamo fatto di buono? se così legato a noi, perche ogni anno se ne vuole andare sputtanado se stesso e il pescara. e soprattutto, chiedetevi, peche poi non se ne va mai. o perche non lo mandano via mai? dove si è visto mai che nonostante tre retrocessioni di fila non viene mai cacciato.mi puzza sta cosa. cazzo nel mondo del calcio appena sbagli vai via e lui con tutte le retrocessioni rimane!! bah!!! che strano!!!!!!

da davide.pe

‘La Nazione’ di oggi ha riportato sulle sue pagine il testo di una curiosa conversazione telefonica tra Luciano Moggi e Ciccio Graziani, dopo Roma-Juventus del 5 Marzo 2005. Graziani: "Luciano? Ciao sono Ciccio, amico mio come stai?" Moggi: "Tutto bene" Graziani: "Luciano! Tutto bene anche da parte mia. Senti, ascoltami una cosa, vado a Controcampo che ti serve?" Moggi: "Mi serve che tu dica quello che nella realtà, considera ci hanno fatto di tu...azione intimidatoria, prima, dopo e durante...E'stata una cosa vergognosa quella che è stata fatta, schiaffi, a questo e a quello, in campo Dacourt che entra sulle gambe, poi pretendono che gli arbitri arbitrino bene, ma come fanno in quella bolgia poveri diavoli?" Graziani: "Luciano, non c'è dubbio" Moggi: "Questo fallo presente" Graziani: "Degli episodi che possiamo dire?" Moggi: "C'era un gol valido da parte nostra, c'era un rigore a favore...Poi può darsi ci siano state irregolarità nel gol, però... Graziani: "Si si, ci penso io".

da Andrea da Schio (Vi)

umba, ma dove abiti? Cmq di Fava a Vicenza non si dice nulla...semmai si parla di Delli Carri in biancorosso. Voglio uno tra: Gasperini, Allegri o Gaudenzi (avete visto il miracolo Carpenedolo?). Sarri è triste. In attacco Dedic, Corona, Frick o Taua...sono bravi e nn costano nulla

da vattene ascolano del cazzo

MA SECONDO VOI IACONI CHE STA DA 13 ANNI A PESCARA SE NE DEVE ANDARE X UNO STRONZETTO (TRA L'ALTRO CHE LAVORA X L'ASCOLI) CHE è A PESCARA DA APPENA 10 MESI???? RAGIONATE GENTE: L'ASCOLI è IN A E IL PESCARA IN B....QUAL'E' LA SOCIETA' PRIVILEGIATA DA STO CAZZO DI LEONARDI???? QUUELLA CHE FA LA SERIE A O QUELLA CHE FA LA SERIE B???? SECONDO ME X IL SIGONR LEONARDI PESCARA è SOLO UN RIPEIRGO CHE VIENE DOPO ASCOLI!!!!!! MENTRE IACONI CI FA I MIRACOLI PRENDENDO GENTE FORTE CON POCHISSIMI SOLDI DA 13 ANNI...LEONARDI VATTENE A FANCULO VA

da White&Blue Army on Tour!

Preso il biglietto areo/stadio Kaiserslautern trema Una bella parte della curva Mazza con alcuni capi storici si trasferirà in Deutshland Italian sturm wird heruntergezogen!

da Mimmo 67

PESCARA AI PESCARESI. VIA PATERNA!! FUORI DALLE oo

da Perchè

invece di star qui a perdere il vostro tempo a parlare di un pallone e ad insultarvi non andate a zappare la terra che almeno dopo ne raccogliete i frutti?

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA

MA SECONDO VOI IACONI CHE STA DA 13 ANNI A PESCARA SE NE DEVE ANDARE X UNO STRONZETTO (TRA L'ALTRO CHE LAVORA X L'ASCOLI) CHE è A PESCARA DA APPENA 10 MESI???? RAGIONATE GENTE: L'ASCOLI è IN A E IL PESCARA IN B....QUAL'E' LA SOCIETA' PRIVILEGIATA DA STO CAZZO DI LEONARDI???? QUUELLA CHE FA LA SERIE A O QUELLA CHE FA LA SERIE B???? SECONDO ME X IL SIGONR LEONARDI PESCARA è SOLO UN RIPEIRGO CHE VIENE DOPO ASCOLI!!!!!! MENTRE IACONI CI FA I MIRACOLI PRENDENDO GENTE FORTE CON POCHISSIMI SOLDI DA 13 ANNI...LEONARDI VATTENE A FANCULO VA

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA

MA SECONDO VOI IACONI CHE STA DA 13 ANNI A PESCARA SE NE DEVE ANDARE X UNO STRONZETTO (TRA L'ALTRO CHE LAVORA A L'ASCOLI) CHE è A PESCARA DA APPENA 10 MESI???? RAGIONATE GENTE: L'ASCOLI è IN A E IL PESCARA IN B....QUAL'E' LA SOCIETA' PRIVILEGIATA DA STO CAZZO DI LEONARDI???? QUUELLA CHE FA LA SERIE A O QUELLA CHE FA LA SERIE B???? SECONDO ME X IL SIGONR LEONARDI PESCARA è SOLO UN RIPEIRGO CHE VIENE DOPO ASCOLI!!!!!! MENTRE IACONI CI FA I MIRACOLI PRENDENDO GENTE FORTE CON POCHISSIMI SOLDI DA 13 ANNI....E IO DOVREI LAMENTARMI DI IACONI??????MA VU STET FOR DI COCCIA!!!!!!

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA

SE SE NE DEVE ANDARE UNO è __SOLO__ LEONARDI!!!!!!!!!!!!!!!!!

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA

MA SECONDO VOI IACONI CHE STA DA 13 ANNI A PESCARA SE NE DEVE ANDARE X UNO STRONZETTO (TRA L'ALTRO CHE LAVORA A L'ASCOLI) CHE è A PESCARA DA APPENA 10 MESI???? RAGIONATE GENTE: L'ASCOLI è IN A E IL PESCARA IN B....QUAL'E' LA SOCIETA' PRIVILEGIATA DA STO CAZZO DI LEONARDI???? QUUELLA CHE FA LA SERIE A O QUELLA CHE FA LA SERIE B???? SECONDO ME X IL SIGONR LEONARDI PESCARA è SOLO UN RIPEIRGO CHE VIENE DOPO ASCOLI!!!!!! MENTRE IACONI CI FA I MIRACOLI PRENDENDO GENTE FORTE CON POCHISSIMI SOLDI DA 13 ANNI....E IO DOVREI LAMENTARMI DI IACONI??????MA VU STET FOR DI COCCIA!!!!!!

da semprepe

umba si rott nghe sti sagnett e pilus cambia disco so 2 mesi che abbotti!

da Fabrizio78

finiamola con questo leonardi-iaconi! pensiamo al pescara calcio, tanto iaconi qui sta e qui rimarrà!

da umba x ant forli

ti li so appena dett prim sul muro qui in veneto si da per certo la venuta a pe di fava...

da antonioforlì

so benissimo che è una delle bombe della gazzetta, ma dicono che il pescara sta sondando per dino fava... magari!!

da umba

ier ser mi so magnat du sagnett nghi li pilus...li so cchiappat vicina a vallevò tra san vito e la rocca..ngul quand ern bbuon

da VIA IACONI

come ho sentito in televisione se il budget a iaconi gli sta stretto, andasse a cercare, se le trova, altre squadre fuori regione disponibili ad accoglierlo. l'unica verità è che nessuno è disposto a prenderlo visto che ci ha fatto solo retrocedere. da sempre le dimissioni e poi le ritira da anni. non è un vero uomo

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA!!!!

LEONARDI PEZZO DI MERDA VATTENE A FANCULO CAPELLONE DEL CAZZ!!!!O SE TI ACCHIAPPIAMO IN GIRO X PESCARA SEI FINITO!!!!!!!

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA!!!!

LEONARDI PEZZO DI MERDA VATTENE A FANCULO CAPELLONE DEL CAZZ!!!!O SE TI ACCHIAPPIAMO IN GIRO X PESCARA SEI FINITO!!!!!!!

da LEONARDI ASCOLANO DI MERDA!!!!

LAEONARDI PEZZO DI MERDA VATTENENA FACULO CAPELLONE DEL CAZZO SE TI ACCHIAPPIAMO IN GIRO X PESCARA SEI FINITO!!!!!!!

da VIA IACONI

la mela marcia è Iaconi, anzi senza metafore è un uomo senza coraggio che preferisce cacciare tutti quelli più bravi di lui (vedi marino che fa le fortune del napoli) e noi non ci rimane che retrocedere e sperare che veniamo ripescati. questi sono i fatti oggettivi. leonardi miglior direttore marketing di serie A e B. abbiamo qualcuno di buono in società, non cacciamolo altrimenti non cresceremo mai

da MILANO

COI SE E COI MA NON SI FA LA STORIA L'ANNO PROSSIMO C'E' BISOGNO DI QUALCUNO DI PIU AMBIZIOSO QUALCUNO CHE SE ARRIVA LA JUVE NON SI ACCONTENTI DI PERDERE 1-0 E POI DIRE LA JUVENTUS E' LA SQUADRA PIU IN FORMA DELLA B TIRITERA ASCOLTATA QUEST'ANNO CON CROTONE PIACENZA CATANIA BOLOGNA TORINO ETC ETC ETC

da x Manuelito

ma che lingua parli? organizza le idee, pensaci, metti giu' un abbozzo di lettera e poi evita di fare brutte figure...spegni il PC e vatt a fa' n'andra birra!!

da pesc

Gasperini non è meglio di Sarri!!! Se Sarri avesse allenato il Crotone, a quest'ora il Crotone sarebbe almeno (e sottolineo ALMENO) quarto. Il crotone ha uno squadrone.

da umba

qui in veneto si dice che fava pasa dal treviso al pescara, giù si sa qualcosa?

da MILANO

MA CROCE?

da manuelito88

Raga il teramano a la mamma puttana sto figlio di puttana ci ha fatto un gioco per noi "alla ricerca del pesciaiolo"sti bastardi horny hornyst infammi nn sanno manco parlare l'italiano la metà sono tutti di napoli i giocatori del teramo cioè i beretti!!!!!!!!!!!!!LAVATEVI pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead STE MERDE

da sadeo

spero che sarri resti uno perchè è un grande uomo due perchè se parte nn vi mettete in testa GASPERINI economicamente è lontano 5000 km se parte sarri ricordatevi che verrà l'allenatore della c2 a esordire in B cn il pescara PRENDI SIMONELLI IACONI E SARRI anche se quest ultimo ha fatto un ottimo campionato PATERNA CACCIA I SOLDI NN ZI PO I AVANT A CUSCì bau e gonnella????'ottimi magari lo scoppato ce li tiene

da VIA LO SCOPPATO DI BELLANTE

VIA LO SCOPPATO DI BELLANTE SENZA 1 EURO

da kapisko

quaterna nn ha i soldi per uno cme gasperini e preferisce tenere sarri... boo perplex

da MAGARI SARRI

ONORE A SARRI VERO UOMO

da IDIOTI

DOVETE METTERE SOLO LE FOTO DEL PESCARA

da ...

ma pikkè ta crid che qua ci sta lu sol?

da PEcora

Gasperini e basta! c serve un allenatore con le palle...st'anno ha portato il crotone a 3 p.ti dai play-off...pensiamoci un attimo prima di riconfermare quel caprone di sarri ke nn ha saputo tirare fuori le palle nel momento piu importante e cruciale del campionato...ringraziamo cmq sarri x averci salvato.

da cazz

ke tempo di meeeeeerda qua a bologna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!! Fanculo sembra di essere a Dicembre!!!!!!!! Voglioooo l'estate!!!!! cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry

da GUBBIO

cartman SALUTI AD ERCOLI, HANK,MARY.......E A TUTTI QUELLI CHE BEVONO IL LAMBRUSCO DALLA MATTINA ALLA SERA COME ME!!!! BYE BYE

da GUBBIO

cartmanCIAO POPOLO, QUA UNA CHIAVIKA DI TEMPO ,ROBA DA RIACCENDERE I RISCALDAMENTI,SALUTATEMI CORSO UMBERTO......LA MAMMA DEL MODENESE LAVORA ALLA BRUCIATA!!!

da Mattagol

Io rivoglio in campo la mitica squadra di quest'anno che ci ha fatto tanto sognare!!Ovviamente con il mister Sarri!! laugher

da VIA LEONARDI

Patè, finalmente hai capito che per riportare serenità nella società devi cacciare quella mela marcia che risponde al nome di Cristiano LEONARDI. LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!!

da VIA LEONARDI

Patè, finalmente hai capito che per riportare serenità nella società devi cacciare quella mela marcia che risponde al nome di Cristiano LEONARDI. LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!!

da VIA LEONARDI

Patè, finalmente hai capito che per riportare serenità nella società devi cacciare quella mela marcia che risponde al nome di Cristiano LEONARDI. LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!!

da VIA LEONARDI

Patè, finalmente hai capito che per riportare serenità nella società devi cacciare quella mela marcia che risponde al nome di Cristiano LEONARDI. LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!!

da VIA LEONARDI

Patè, finalmente hai capito che per riportare serenità nella società devi cacciare quella mela marcia che risponde al nome di Cristiano LEONARDI. LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!! LEONARDI VATTENE!!!!

da pupone

Gonnella e Baù sono da tenere a tutti i costi. Oltre a loro, terrei anche Lorenzi, Pesaresi e Cammarata. Se ci esce, anche Jadid e Luisi per opposte ragioni. Speriamo bene: sarebbe un peccatto rovinare l'ossatura della squadra dopo il buon campionato trascorso.

da umba

jamm ca riman sarri state a vedere...gonnella e bau? gonnella lo terrei bau non so..

da Mark

Scusate .. Ma le foto di Pescara-Atalanta? ..

da Abel

Buongiorno a tutti. FORZA PESCARA.

da ...

...Ma quel PANZONE di Leonardi non poteva andare a rompere da un'altra parte!!!!! perplex