Il Pescara prova a riscattare Jadid e Baù da "Il Centro"

Il 19 e il 20 le risoluzioni delle comproprietà. Si rinuncia a Vigna e Lorenzi

da Redazione
2.020

Il consiglio d'amministrazione del Pescara torna a riunirsi oggi. Riunione informale, ma non per questo di scarsa importanza. Con le prime scadenze all'orizzonte, ci sono da definire le strategie e, di conseguenza, bisogna contare i (pochi) soldini a disposizione.
Il 19 e il 20 di giugno dovranno essere risolte le comproprietà. La situazione più complessa è quella di Abderrazzak "Jado" Jadid. Sul suo cartellino, il Pescara ha il diritto di riscatto della metà. Per esercitarlo dovrà sborsare 300 mila euro. Il Brescia, però, in un secondo momento potrebbe far valere il diritto di controriscatto, fissato a 700 mila euro. L'acquisizione della metà mancante del cartellino di Antonio Aquilanti viene definita una formalità perchè rientra nell'accordo della cessione alla Fiorentina del gioiellino Andrea Paolucci.
Per assicurarsi la titolarità del cartellino di Eder Baù, il Pescara dovrà scucire 300 mila euro. Non si tratta di una grande cifra, soprattutto se messa in relazione alle qualità del calciatore e ai suoi ampi margini di crescita.
Anche per Luca Vigna occorrono 300 mila euro. L'esterno di centrocampo dovrebbe essere sacrificato. Tornerà all'Arezzo.
Da considerare impossibile anche l'acquisizione dal Treviso della metà del cartellino di Stefano Lorenzi. I 200 mila euro sono giudicati eccessivi per il difensore centrale.
In attesa che il Pescara tracci il piano di mercato, da Brescia Jadid esprime il suo pensiero. "Non ho sentito nessuno del Pescara, ma da più parti ho appreso che ci sarebbe l'intenzione di riscattarmi. Mi lusinga. Non ho difficoltà ad ammettere che sono reduce da una stagione ricca di soddisfazioni. Nello spogliatoio ho trovato dei compagni fantastici. Sono stato fortunato anche nel rapporto con la tifoseria e la città in genere. Ho trovato degli amici".

Commenti
95

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da CRISTO SANTO

PARADOSSO HAI RAGIONE X DIO!!!!!!!!CIAA RAGIONE CIAI!!!!!!!

da CRISTO SANTO

PARADOSSO HAI RAGIONE X DIO!!!!!!!!CIAA RAGIONE CIAI!!!!!!!

da LUCAPESCARESE

OH STASERA CASINO PER STRADA! GRANDE ITALIA...SEMBRAVA QUANDO IL PESCARA VINCEVA...L'ANNO PROSSIMO MARTINI RITORNA DA NOI OPPURE IL FROSINONE CI DA' NA FREGA DI SOLDI! E COMUNQUE VI RICORDO CHE SCIBILIA L'HA CACCIATO LA CURVA...CHE ANDATE CERCANDO MO' ? FORZA PESCARA

da solo pe

GUAGLIU'HO CRISI DI ASTINENZA, HO VOGLIA DI RITORNARE IN TRASFERTA A VEDE LU PISCAR, COME FACCIO 2 MESI SENZA, STO IN ATTESA DI QUALCHE AMICHEVOLE

da PARADOSSO

QUALCO ANNO FA DICEVAMO MALE A SCIBILIA, MA PATERNA E'100 VOLTE PEGGIO!!! SCIBILIA CI HA REGALATO A SUO TEMPO BELLE SODDISFAZIONI, SICURAMENTE PATERNA NON CE' LE REGALERA' MAI. SEMBRA STRANO MA MAGARI CI FOSSE SCIBILIA.

da PARADOSSO

QUALCO ANNO FA DICEVAMO MALE A SCIBILIA, MA PATERNA E'100 VOLTE PEGGIO!!! SCIBILIA CI HA REGALATO A SUO TEMPO BELLE SODDISFAZIONI, SICURAMENTE PATERNA NON CE' LE REGALERA' MAI. SEMBRA STRANO MA MAGARI CI FOSSE SCIBILIA.

da PARADOSSO

QUALCO ANNO FA DICEVAMO MALE A SCIBILIA, MA PATERNA E'100 VOLTE PEGGIO!!! SCIBILIA CI HA REGALATO A SUO TEMPO BELLE SODDISFAZIONI, SICURAMENTE PATERNA NON CE' LE REGALERA' MAI. SEMBRA STRANO MA MAGARI CI FOSSE SCIBILIA.

da FESTIVALBAR

L'AMBIENTE DOPO LA VITTORIA DEGLI AZZURRI SARA' LA STESSA CHE SI RISENTIRA' LA SERA DEL 6/7 LUGLIO...

da CACANIA

MAFIA

da MILANO

NELLA VITTORIA DELL'ITALIA C'E' UN PO DI GALEONE IAQUINTA L'HA RIGENERATO LUI...

da basta

ogni volta in questo periodo con voci di non iscrizione,fallimento,squadra da c2 ecc....basta!nn navignhiamo nell oro,m nn siamo neanche nello schifo piu totale.cmq il nuovo allenatore sara senza altro allegri.nn ha esperienza in b,ma pazienza.

da Catania

Poveri zingaroni. Ma neanche i giocatori di serie C vogliono venire da voi a pescara. Vergogna e se quel poveretto di Croce viene a Catania finalmente si valorizza. Attenti alla retrocessione

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da FORZA AZZURRI!!!!!!

FORZA AZZURRI!!!!!!!!!!

da alex b

ITALIA MERDA! FORZA PESCARA!

da martini

vabbe' giustamente,pescara dopo 2 giorni lo ha mandato a frosinone...fatto sta che io 5 giorni fa scrivevo qui vi ricordate di martini?e nessuno di voi ha risposto,forse nemmeno la societa' si ricordava di avere questo giocatore finora,e quindi che volete che dica?

da ITALIA A CASA

MERDOSI FATE IL TIFO PER CHI VI PRENDE PER IL CULO OGNI DOMENICA, BAMBOCCI!

da E CHE CAZZO HA DETTO!

CHE HA DETTO DI MALE!! ALLA FINE MICA HA PARLATO MALE DEL PESCARA...TE RRAGGION...MEGLIO CHE SI STA LA'

da x a casa mercenarai

ma vaffangul a soret si nu scem w l'italia nfamò e sempre forza il pescara

da manlio

ECCO COSA HA DICHIARATO QUELLA MERDA DI MARTINI Inviato: Lun Giu 12, 2006 5:50 pm Oggetto: MARTINI " MEGLIO LA B CON IL FROSINONE CHE CON IL PESCA MEGLIO LA B CON IL FROSINONE CHE CON IL PESCARA. Intervista a Martini.Cosa scatta nella mente di un giocatore, anche solo per tentare una botta simile? I telecronisti si sono sperticati nelle lodi per il tuo gesto tecnico "E' stato l'istinto. Ho tirato senza nemmeno guardare la porta, con un piede che tra l'altro non è neanche il mio preferito. Ero entratato a freddo, subentrando a Ginestra, non ho avuto il tempo per ragionarci sopra".Una città intera in festa. Ieri avete sfilato davanti ad una folla in delirio. Un traguardo storico per Frosinone ."Vincere è stato bellissimo. La promozione in B è stata davvero un bel salto. Sono contentissimo" Si tratta della seconda bella notizia per te in pochi giorni. La Sambenedettese si è salvata per la seconda volta in pochi giorni. prima sul campo, adesso dal fallimento dopo l'acquisto del titolo sportivo da parte dei fratelli Tormenti "Mi hanno telefonato giusto questa mattina giornalisti da San Benedetto per informarmi. La Samb mi ha lanciato nel grande calcio, sono legatissimo a questi colori, ed anche se negli ultimi sei mesi ci sono stati dei problemi, lì ho avuto ricordi che non si dimenticano mai. Esattamente come quelli di ieri". Sei di proprietà del Pescara. L'anno prossimo con quale maglia vuoi affrontare il torneo cadetto? "Bel dilemma, ne parleremo nei prossimi giorni. Io voglio restare qui, perchè una serie B conquistata passo dopo passo è migliore di una B già in tasca, come nel caso del Pescara" Il presidente Stirpe ha promesso grandi investimenti "Speriamo che in questi investimenti possa rientrare anche io". (fonte TMW)

da Paterna...no,grazie

Paterna è un bluff!!!Che cazzo è diventato a fare il presidente del Pescara se non ha programmi nè soldi da investire?? Cussù ci farà rimpiangere pure a Scibilia!!

da PE

ANCOR NIN LAVET CAPIT CA LU SCUPPAT CI FA FALLI'? SE NON E' QUEST'ANNO SARA' IL PROSSIMO, CACCIAMOLO FINCHE' SIAMO IN TEMPO!

da x Martini

Martì la puttan di mammt statt a Frosinone cujò

da dolphin82

ESCLUSIVA TMW - Martini: "Meglio la B a Frosinone che con il Pescara"

da CAZZO

SUL CORRIERE DELLO SPORT DICE CHE NN ABBIAMO MANCO I SOLDI X ISCRIVERCI!!!!!CI SERVONO NYOVI SPONSOR!!!!!

da CAZZO

SUL CORRIERE DELLO SPORT DICE CHE NN ANNIAMO MANCO I SOLDI X ISCRIVERCI!!!!!CI SERVONO NYOVI SPONSOR!!!!!

da CATANESE INFAME

C'E' QUALCHE CATANESE CHE ABITA A PESCARA.....

da real

Ma siete sicuri che chi scrive sia un chitino? Li reputate così stupidi da farsi prendere per i fondelli in questo modo? Secondo me è un napoletano o un infame cacanese.

da GUBBIO

cartman...AVE POPOLO , SCANDIANO SALUTA IL MARE..... VOLEVO SOLO DIRE CHE ANCORA UNA VOLTA CHE GLI ARBITRI VALIDI CI SONO PERCHE PAPARESTA E FARINA SONO DA MONDIALE....E CHE SE FACCIAMO PIAZZA PULITA DELLA "mafia" CE NE ACCORGEREMO MEGLIO!!!BEATI VOI CHE AVETE LA SALSEDINE!!!!

da .....

BHE SI E....CHISSA' CHI LA SPUNTERA' LA SAMDORIA O IL PESCARA DI PATERNA....DIFFICILE DIRLO.....

da LUCAPESCARESE

Sampdoria: sfida con il Pescara per Olivieri 12.06.2006 15.23 di Marcello Mastrocola articolo letto 419 volte Sampdoria e Pescara seguono il forte difensore del Giulianova Stefano Olivieri. Il ventitreenne Olivieri, nato proprio a Giulianova, ha disputato quattordici partite nell'ultimo campionato di Serie C1 ed è in scadenza di contratto. La Samp cercherà quindi di spuntarla sul Pescara per il giovane difensore FORZA PESCARA

da LUCAPESCARESE

N'GULO STO FESTIVAL AL BAR E' PROPRIO UNA COMICA COME TUTTI I CHIETINI...DAI DAI FACCE RIDE'! laugher FORZA PESCARA

da massimo

Caro Festivalbar.Se avete avuto qualcosa in questi ultimi anni è sempre grazie alla vicinanza di Pescara.Le strutture le abbiamo tutte noi: Aeroporto,porto e una stazione ferroviaria decente.Da voi ci si arriva per miracolo.E anche nello sport avete poco da ridere...avete avuto una squadra tra C1 e C2 solo grazie a un presidente di Pescara(il caro Buccilli)!!!...godetevi questa manifestazione di canzoncine perchè poi per i prossimi anni per divertirvi dovrete venire a Pescara!!

da DAI ITALIA...

VAMOS A GANAR....

da io

Ma vaffanculo tutti i chietini e i ghanesi!

da NOTIZIE DA CHITO

Ragazzi io lavoro a Chieti ma sono pescarese, purtroppo è vero, a noi non è possibile venire a vedere il festivalbar a Chieti: c'è una ordinaza del sindaco che obbliga a raggiungere piazza San Giustino SOLO con il TRATTORE.. purtoppo i trattori ce li hanno tutti i chietini agricoltori e quindi noi ci attacchiamo al cavolo...

da FESTIVALBAR

CESARE CREMONINI "A CHIETI SO CHE C'E' GRANDE EFFERVESCENZA PER L'EVENTO". AVETE VISTO CARI PESCARESI, ANCHE GLI ARTISTI VOTANO PER NOI, POI CREMONINI MICA N'DUCCIO...

da a casa, mercenari!

Forza Ghana! Forza Ghana! Forza Ghana! Questi sorridenti ragazzoni del Ghana sono la nostra speranza, il nostro futuro, la nostra salvezza. Se vincono li ospiterò tutti a casa mia, a mie spese, farò una grande festa afrogenovese per celebrare la rinascita del nostro calcio e la sconfitta dei giggirrriva, dei lippizitti. Di quelli foraggiati dagli sponsor che non dicono nienteniente, come mammoletta Del Piero che sta alla Juve da una vita e non ha mai visto nulla. Come Cannavaro, l’avvocato sul campo di Moggi. Come Buffon che scommetteva sulle partite e poi ha pianto. Abbiamo una nazionale che sembra uscita da Regina Coeli, o che forse ci deve entrare. Ma ci sono le eccezioni, e quando mai non ci sono le eccezioni? Ma queste c..o di eccezioni, un Totti a caso, dovevano dare l’esempio e starsene a casa. Questa è la nazionale degli sponsor. Questa è una nazionale figlia legittima e bastarda dello scandalo delle partite truccate, dei bilanci falsi, dei procuratori veri che si aggiravano nei raduni degli azzurri con minacce e lusinghe. E tra i procuratori veri c’è il figlio di Lippi. Ma c..o, Marcello, con tutti i mestieri che ci stanno, proprio quello dovevi fargli fare? E pensi seriamente che non ci sia stato conflitto di interessi con il tuo ruolo di allenatore della nazionale? Dalle dieci pagine di un mese fa sullo scandalo calcio, i giornali sono arrivati ad una, a mezza, a nessuna. Sapete perchè? Credete che si voglia proteggere la nazionale, il clima, i risultati? No, si vogliono tutelare gli interessi degli sponsor che pagano la pubblicità nei giornali, che pagano la pubblicità nelle televisioni, nelle radio. Si vogliono tutelare Sky, la Rai, Publitalia. Se vince l’Italia siamo spacciati, il nostro calcio è morto. Se vogliamo bene all’Italia, al gioco del calcio, a un minimo di onestà, di decenza, dobbiamo gridare: FORZA GHANA!!! Fateli neri i nostri azzurri

da a casa, mercenari!

Forza Ghana! Forza Ghana! Forza Ghana! Questi sorridenti ragazzoni del Ghana sono la nostra speranza, il nostro futuro, la nostra salvezza. Se vincono li ospiterò tutti a casa mia, a mie spese, farò una grande festa afrogenovese per celebrare la rinascita del nostro calcio e la scon***** dei giggirrriva, dei lippizitti. Di quelli foraggiati dagli sponsor che non dicono nienteniente, come mammoletta Del Piero che sta alla Juve da una vita e non ha mai visto nulla. Come Cannavaro, l’avvocato sul campo di Moggi. Come Buffon che scommetteva sulle partite e poi ha pianto. Abbiamo una nazionale che sembra uscita da Regina Coeli, o che forse ci deve entrare. Ma ci sono le eccezioni, e quando mai non ci sono le eccezioni? Ma queste c..o di eccezioni, un Totti a caso, dovevano dare l’esempio e starsene a casa. Questa è la nazionale degli sponsor. Questa è una nazionale figlia legittima e *******a dello scandalo delle partite truccate, dei bilanci falsi, dei procuratori veri che si aggiravano nei raduni degli azzurri con minacce e lusinghe. E tra i procuratori veri c’è il figlio di Lippi. Ma c..o, Marcello, con tutti i mestieri che ci stanno, proprio quello dovevi fargli fare? E pensi seriamente che non ci sia stato conflitto di interessi con il tuo ruolo di allenatore della nazionale? Dalle dieci pagine di un mese fa sullo scandalo calcio, i giornali sono arrivati ad una, a mezza, a nessuna. Sapete perchè? Credete che si voglia proteggere la nazionale, il clima, i risultati? No, si vogliono tutelare gli interessi degli sponsor che pagano la pubblicità nei giornali, che pagano la pubblicità nelle televisioni, nelle radio. Si vogliono tutelare Sky, la Rai, Publitalia. Se vince l’Italia siamo spacciati, il nostro calcio è morto. Se vogliamo bene all’Italia, al gioco del calcio, a un minimo di onestà, di decenza, dobbiamo gridare: FORZA GHANA!!! Fateli neri i nostri azzurri.

da marchetti sei un coglione

Avete letto l'articolo di marchetti sul messaggero?Date un po' un occhiata...questo ogni giorno ne scrive una diversa: rticolo Lunedì 12 Giugno 2006 Pescara, alla ricerca del denaro perduto Budget insufficiente, senza nuove entrate è a rischio anche il campionato di PIERPAOLO MARCHETTI PESCARA Avrebbe dovuto essere la settimana decisiva per i programmi futuri. Quella della scelta dell’allenatore, delle prime strategie di mercato. Invece, quella che inizia oggi, rischia di essere una settimana difficilissima per il Pescara che rischia di ritrovarsi in una situazione economica difficilissima. Talmente difficile da mettere in parte a rischio anche il futuro del club. I motivi? Era già noto da tempo che il Pescara non era una di quelle società che navigano nell’oro. Ci si arrangia, tra mille sacrifici, gestendo i soldi che arrivano da Lega e diritti televisivi e piazzando ogni tanto qualche cessione miracolosa. Ma oggi, le nuove regole stabilite per contenere le spese attraverso l’imposizione di un tetto salariale, stanno mettendo praticamente in ginocchio il club di Via Mazzarino. In sintesi: nella prossima stagione agonistica, le società della serie cadetta potranno spendere al massimo il 70% dei soldi incassati nella stagione precedente. E allora vale la pena di fare due conti. Il Pescara nel campionato appena terminato ha speso in totale 6 milioni di euro lordi. i questi, circa 4,5 sono serviti per la prima squadra. Tra incassi allo stadio (700.000 euro circa), contributi di mutualità e piccole sponsorizzazioni, ha incassato una cifra di poco superiore ai 5 milioni di euro. Il Pescara dunque, per costruire la nuova squadra e gestire la stagione, potrà disporre di circa 3,150 milioni di euro lordi. In teoria. Perchè la società in questi giorni ha ricevuto un finanziamento dalla Caripe di circa 1,6 milioni di euro dalla Caripe per poter pagare più agevolmente gli ultimi stpendi della scorsa stagione ed altre incombenze). Ma per avere questi, ha impegnato la prima rata di contributi della prossima stagione. Quindi, la prima trance di contributi del campionato 2006/2007, sono già impegnati per restituire il denaro all’istituto di credito. Dunque, per l’intera stagione, resterebbe circa un milione e mezzo di euro. Un budget sufficiente per pagare più o meno gli stipendi per una decina di giocatori. Insomma, in queste condizioni, pensare di poter costruire una squadra è davvero difficile. E non parliamo di una squadra competitiva. Ma semplicemente di una squadra, con un numero sufficiente di giocatori. A rendere ancor più critica la situazione del Pescara, c’è un altro aspetto del nuovo regolamento del ”salary cap”. La società biancazzurra non potrà usare per questa campagna acquisti, il denaro introitato attraverso le cessioni di giocatori. Così ad esempio, la seconda rata che arriverà dalla Fiorentina per la cessione di Paolucci, potrà essere utilizzata solo per la stagione 2007/2008. E lo stesso accadrà per altre eventuali cessioni che dovessero arrivare nelle prossime settimane. Dunque, l’unica salvezza potrebbe essere quella di allargare la base societaria. O magari l’arrivo di una sponsorizzazione (o di una serie di piccoli sponsor) in grado di portare denaro fresco nelle casse del club. O magari, trovare aiuto da parte delle istituzioni locali. Da questo punto di vista, non è escluso che i dirigenti del Pescara possano cercare nei prossimi giorni, di aprire un dialogo costruttivo con l’Amministrazione Provinciale, riprendendo un vecchio discorso iniziato qualche anno orsono. Una buona idea, visto e considerato che sul piano dell’immagine, una squadra professionistica di calcio è un veicolo promozionale importantissimo.

da o ma iammè!!

uagliu' ma ancor a cacarvi su uagliunett d'merd di kieti ki ssu festivalbar d'cazz!!! ki risponde al piccolo chietino è una merda!!! mo avast sempre e solo pescara

da FORZA PESCARA FORZA AZZURRI!

PESCARA VANTA BEN 2 PILOTI IN FORMULA 1 SU UN TOTALE DI 3 ITALIANI 2 RAGAZZI TITOLARI IN NAZIONALE OLTRE CHE TANTI RAGAZZI AMICI MILITANTI IN SERIE A UN CICLISTA CHE HA VINTO LA CLASSIFICA MONDIALE A PUNTI CAMPIONI IN SPORT DA COMBATTIMENTO, FULL CONTACT, KUNG FU, SANDA', PUGILATO, ETC. 3 ANNI FA ABBIAMO VINTO IL GIRO D'ITALIA IN BARCA A VELA ABBIAMO FATTO SPETTACOLO IN SERIE A, CONQUISTANDO SIMPATIA E RISPETTO DA PARTE DI TUTTI, CHE CI CONOSCONO E CI RICORDANO CON AFFETTO. LA PESCARA CALCIO HA AVUTO FIOR FIORE DI ALLENATORI, CAMPIONI MONDIALI DEL CALIBRO DI LEO JUONIOR, CARLOS DUNGA(CAPITANI DELLA NAZIONALE DEL BRASILE VINCITRICE IN SEGUITO AI MONDIALI USA '94), BAKA SLISKOVIC, ANDREA CARNEVALE E TANTI ALTRI

da FR IN B

STORICA PROMOZIONE DEL FROSINONE PER LA PRIMA VOLTA IN SERIE B TERZA PROMOZIONE IN B PER L'ORMAI SPECIALISTA IVO IACONI, DOPO QUELLE CENTRATE CON FERMANA E PESCARA. GOL VITTORIA (1-0) SIGLATO DALL'ATTACCANTE STREPITOSO DI PROPRIETà DEL PESCARA, MARTINI

da X FESTIVALBAR

BRUTTO BAMBINETTO DI MERDA LA SMETTI? NON VI E' RIMASTO PIU NIENTE IL FESTIVALBAR PER VOI E' COME VINCERE LO SCUDETTO PER NOI MA NDI VIRGUGN? BRUFOLOSO PRENDI ESEMPIO DA TUO PADRE VAI A ZAPPARE I CAMPI E NGI ROMP CCHIU' LI CUIUN CAFO'

da X FESTIVALBAR

sarà un po vecchia ma mi fa morire ogni volta che la leggo!!! CHIETINO CONTADINO!!!

da FestivalZAP

QUESTO E QUELLO CHE SI SVOLGERA A CHIETI.. laugher laugher: IL FESTIVALZAP

da X FESTIVALBAR

Oh chietino, dopo tanto hai la tua soddisfazione. Da 30 anni rosicavi senza pace o remissione. Te ne stavi sconsolato dallo scalo a filippone passeggiando nella villa del paese camomilla. La tristezza ti assaliva per il tempo invan trascorso nella noia piu' profonda, corso,piazza,piazza e corso. Miserevole esistenza ogni giorno e' sempre uguale se la vita scorre piatta e le cose vanno male. Quando il tempo non ti passa nel grigiore piu' totale non c'e' ormai nessun rimedio e cammini a coccia bassa!!! Tu la gioia non sai cos'e' il sorriso non conosci oh chietino miserabile e' per questo che ti angosci. Della terra non sapevi le dolcezze che procura la tua vita era un disastro Oh matrigna la natura che ti volle cittadino di chi un tempo fu teate ma per forza del destino or le cose son cambiate. Ora sei solo chitino, senza vanto e senza gloria, perche' ad altri e' riservato il futuro della storia. Questo tu non lo sopporti e l'ividia ti divora ma dovresti pur saperlo il progresso ormai t'ignora. Ora sei solo chitino in Abruzzo il piu' sfigato triste solo e senza vita compatito ed ignorato. Anche chi come e' pur giusto ti dovrebbe star vicino ha abbracciato con amore la bandiera col delfino. E da Francavilla a Ortona da San Salvo a Sambuceto tu non trovi una persona che vi stimi,anche per sbaglio perche' siete solamente dilettanti allo sbaraglio. Ma anche tanti tuoi paesani meno ottusi ed invidiosi ricalavano dal colle in quegli anni assai gloriosi non perdendo l'occasione tutti fieri ed orgogliosi di tradire i neromerdi e tifare il Galeone Ora dici che di Achille tu sei il figlio prediletto ma il tuo caro genitore assistendo al tuo declino da laggiu',dall'oltretomba ti ripudia con livore e imprecando e bestemmiando si rivolta nella tomba. Tu ci chiami pesciarolo ma la cosa a noi ci piace noi ti siamo superiori e per questo non hai pace Puoi chiamarci come vuoi ma non hai nessun appiglio e percio' caro chitino senti questo mio consiglio. Senza boria o presunzione, te lo dico con affetto, come fosse padre a figlio: taci e Portaci Rispetto. Quando il Sabato ricali e abbandoni il tuo paesello ti rivesti da cafone e ti metti pure "il gello". La citta' ti piace tanto pero' tu ti trovi male perche' non sei abituato al suo ritmo assai vitale. E ti trovi un po' a disagio provocando grandi ingorghi, abituato al tuo trattore, e guidando troppo adagio. Poi di sera che figura, senza aver battuto un chiodo, tu mi intasi il lungomare per cercare almeno il modo di sconfiggere l'arsura, e ridurre il tuo divario in spasmodica ricerca di un amore mercenario A Pescara c'e'anche questo e oltre a questo c'e' di tutto. Qui c'e' vita c'e' speranza ogni voglia e' garantita in qualsiasi circostanza Ma nessuna ti si caca il bottone non si attacca pure oggi e' andata buca e la voglia non si placa. E facendoti idee strane con lo sguardo da arrapato metti mano al portafoglio e te ne vai con le puttane. Ed e' questa la tua sorte stare sempre tra i perdenti ieri oggi e poi domani tu lo prendi mbacc ai denti. Ora hai vinto una partita e' arrivato il tuo momento la rivalsa di una vita dopo anni di tormento. Ma vedrai non e' finita la realta' non e' cambiata, la tua vita non migliora, ed il calcio non riscatta l'esistenza disgraziata. E' rimasta molto indietro la citta' a te tanto cara e la gente ti domanda: <<Ma e' Provincia di Pescara?>> laugher laugher laugher laugher laugher

da CHIETI E L'AQUILA UNITI DAL

FALLIMENTO!!!

da NEWS DA PESCARA

Pubblicata in data 11/6/2006 Il 10 giugno, il Pescara Calcio ha compiuto settant’anni. La società guidata da Paterna pero' non ha sfruttato l'occasione. Una piccola celebrazione avrebbe potuto avvicinare tifosi alla società. Il Pescara sembra avere cose piu' importanti da risolvere tra le quali reperire le risorse economiche. Stando alle nuove norme sul ”tetto salariale”, il Pescara dovrebbe quasi dimezzare il budget dello scorso anno, che pure era (insieme all’Albinoleffe) il più basso della serie B. Dunque senza risorse sarà difficile mettere freno alle partenze e dare certezze. Tra le mancate certezze cè al primo posto ancora la scelta dell’allenatore. La vicenda della guida tecnica comincia a essere logorante e il nome di Sarri viene ripetutamente allontanato e riavvicinato alla panchina pescarese in un gioco che comincia a stancare (il Perugia sembra aver abbandonato la pista sarri e sembra sul punto di accordarsi con l’ex giuliese Cuoghi). I tanti nomi già fatti sono quelli di Gasperini e Allegri ai quali si aggiunge quello di Davide Ballardini, ex tecnico di Samb e Cagliari, e del buon Di Mascio. Per quanto riguarda i movimenti di mercato, sono ancora le voci a farla da padrona. La Triestina vorrebbe non solo Bonfiglio ma anche, il 30enne terzino sinistro, WEmanuele Pesaresi (a parametro zero). Il Pescara, per contro, sarebbe intenzionato a riscattare il cartel lino di Eder Baù. Ma probabilmente l’operazione andrà in porto solo se sulla panchina del Pescara non ci sarà Maurizio Sarri. Da valutare invece il futuro di Jadid, sul quale si esprimerà il nuovo tecnico. Confermato invece l’interessamento del club adriatico per il giovane Francesco Virdis, della Sampdoria, protagonista di un buon campionato di C1 lo scorso anno con la maglia del Chieti. Sempre a partire sarebbero Croce al Piacenza o al Catania e il giovane difensore Diakite all’Udinese. Per Matteini sembra allontanarsi l'ipotesi Napoli e potrebbe finire a Rimini o a Modena, qualora il club emiliano dovesse cedere il suo bomber Cristian Bucchi.

da PE

A IA IA IAI.......... GRANDE PESCARA E'TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE CHE PENSA SOLTANTO ALLA FREGNA!!!

da PE

A IA IA IAI.......... GRANDE PESCARA E'TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE CHE PENSA SOLTANTO ALLA FREGNA!!!

da FESTIVALBAR

HO APPENA VISTO L'ELENCO DEI CANTANTI CHE VERRANNO DA NOI: PAZZESCO!!!! NON SI E' MAI VISTO UNA COSA DEL GENERE, CHIETI STA ORGANIZZANDO UN EVENTO STRAORDINARIO!!!! GRANDE! PENSO PROPRIO CHE LA CULTURA DI PESCARA ERA TROPPO BASSA PER POTERLO FARE, PERCHE' QUA STA PER ARRIVARE IL TOP DELL'ITALIA, E PER IL TOP CI VUOLE UNA CITTA' ADEGUATA: CHIETI! PESCARA NON CE L'AVREBBE FATTA PROPRIO. MA VI RENDETE CONTO, IL FESTIVALBAR STA ARRIVANDOOOOOOOO !!!!!!!!

da CRI

Mi stupisco davvero tanto x chi continua a rispondere al ChietinoCretino.Ne vale la pena? E fatelo parlare..X una volta che a Chito fanno "qualcosa".. Forza PE

da 2 MESI E TORNERO\' DA TE

A IA IA IAI.......... GRANDE PESCARA E'TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE CHE PENSA SOLTANTO ALLA FREGNA!!!

da 2 MESI E TORNERO' DA TE

A IA IA IAI.......... GRANDE PESCARA E'TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE CHE PENSA SOLTANTO ALLA FREGNA!!!

da 2 MESI E TORNERO' DA TE

A IA IA IAI.......... GRANDE PESCARA E' TRISTE IL MIO CUORE LONTANO DA TE CHE PENSA SOLTANTO ALLA FREGNA!!!

da ma vi rendete conto...

sto qua che si firma come festivalbar sta proprio fuori,chissa' quale bambinetto sara',e voi che fate gli rispondete pure,nn ho mai sentito dire tante stupidaggini da una persona,chiudi sto libro di cazzate,e voi pescaresi,mi meraviglio di voi,che date retta,e' possibile che un solo chietino fa parlare il sito piu' del Pescara...mi dite una cosa:amate piu' il Pescara o odiate di piu' il chieti?se parlate con un chietino mi sembra piu' plausibile la seconda ipotesi,e se cosi' e' questo nn e' il vostro sito

da sabana group

Patè caccia sti cazzo di soldi e prendi sti giocatori!!!!

da x festivalbar

che cazz ce ne freg a nu dellu festivalbar se lo vogliamo vedere veniamo a chieti e le sfunnem tanto state tutti impauriti vatta a vede la c2

da sadeo

dai cacc i sold baù ada resta a ecc

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da PATERNA CACCI ALA MONETA!!!!!!

PATERNA CACCIA LA GRANA E FAI STA CAZZO DI SQUADRA!!!!!!!!

da MAZINGARO!

laugher

da FESTIVALBAR

GUARDA CHE CHIETI NON E' NE VITERBO NE AREZZO, NOI ABBIAMO CAPACITA' SUPERIORI E QUESTO SI SA. E PER IL DOPO FESTIVAL NON VI PREOCCUPARE, L'IMPATTO DELLA MANIFESTAZIONE SARA' TALE CHE TANTISSIMI ITALIANI ACCORRERANNO A CHIETI. E' COME UN DOPO MONDIALE... LO VOLETE CAPIRE SI O NO? VENGONO DA NOI PERCHE' SI SA CHE ABBIAMA GRANDI CAPACITA', MA QUESTO NON L'AVETE MAI AMESSO E NON LO AMETTERETE MAI. 6/7 LUGLIO STA ARRIVANDO...

da CAZZO

CIA CRIBBIO SPERIAMO CHE RIUSCIAMO A RISCATTARE QUALCUNO...SO CAZZI pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da CAZZO

CIA CRIBBIO SPERIAMO CHE RIUSCIAMO A RISCATTARE QUALCUNO...SO CAZZI pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da MILANO

VERAMENTE IL FESTIVALBAR QUANDO C'ERA SALVETTI PADRE ERA UNA MANIFESTAZIONE CARINA ORA MEGLIO SEGUIRE LA NANNINI A NOCI laugher NEL NOME DEL BLASCO

da boom

COMPLIMENTI A IACONI PER AVER PORTATO IN SERIE B IL FROSINONE-

da ah chieti....

ma tu ricordi viterbo ed arezzo l'anno scorso?minchia ke boom economico hanno avuto ste citta' dopo il festivalbar!poi come mai a napoli gratis il concerto,a chieti si paga?di ki dovra' ricordarsi l'italia dei 100mila di napoli o dei 7mila di chieti?xo' ad una domanda vorrei una risposta:dopo il 6-7 luglio come cambiera' la tua vita e quella dei chietini?cosa farete dopo?guarda che dall'8 il festivalbar e' finito,si torna alla realta',mi spieghi quale sarebbe la tua realta',perche' io da pescara dovrei venire a chieti,tranne il 6-7?lo sai che in provincia di pescara a settembre viene il papa?

da Niente

Niente di nuovo vedo ...

da pippo

http://www.primadanoi.it/modul
es/bdnews/article.php?storyid=
4091 pizzaonhead pizzaonhead ahah

da x festivalbar

guarda che cosi' resti deluso, il festivalbar e' un semplice concerto che si fa anche in paesi piccolissimi a volte, non ti aspettare che questo cambi la tua realta' cosi' resti deluso! poverino....

da milano

l'allenatore sarà.... andrea iaconi laugher

da X FESTIVALBAR

TU SECONDO ME TI 6 FUMATO IL CERVELLO.........POVERO CONTADINO!

da FESTIVALBAR

OGGI E' IL GIORNO DEL'ITALIA TUTTI COL FIATO SOSPESO, VI POSSO ASSICURARE CHE IL 6/7 LUGLIO SARA' LA STESSA COSA... L'ITALIA SI RICORDERA' A LUNGO DI CHIETI E DELLA SUA GENTE; GRAZIE FESTIVALBAR PER AVER SCELTO UN POSTO DI CULTURA, TRANQUILLO E BELLISSIMO COME IL NOSTRO, NON TI DELUDEREMO!

da Orazio

State facendo tutto senza sapere chi è l'allenatore? Bravi...