STADIO GRATIS: In palio 3 tagliandi per Pescara-Piacenza

In collaborazione con la Pescara Calcio S.P.A. il nostro portale mette in palio tre tagliandi per ogni sfida casalinga del Pescara.

da Redazione
1.462

In collaborazione con la Pescara Calcio S.P.A. il nostro portale mette in palio tre tagliandi per ogni sfida casalinga del Pescara. I biglietti sono offerti dalla Pescara Calcio. Da quest'anno i vincitori del concorso avranno diritto anche ad una scheda con 5euro di credito presso la Videoteca 16FILM di Via Vespucci 100/6.
Registratevi, cliccando nell'apposito spazio in home page denominato "gioca" e fate il vostro pronostico sull'esatto numero di spettatori della partita casalinga dei biancazzurri.

Commenti
52

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da merde

sono abbonato ma allo stadio non vado +

da PES

Basta io non vengo + allo stadio sono schifato, spero solo che Babbo Natale ci porti una nuova società, o mi faccia fare un bel 6 al superenalotto, e poi ci penso io a risolevvare il Pescara. Pescara ai Pescaresi.

da zxcvcxfx

mo mi so sviat e la prima cos ki mi ve ment è PATE' NGUL A LA PUTTAN DI MAMMT

da OGGI POMERIGGIO....

Ognuno e' libero di fare quello che vuole!!!! Chi vuole andare allo stadio lo faccia e chi non vuole resti fuori,......basta con le offese gratuite (vedi post sotto!!!!). Personalmente avrei preferito una grossa contestazione tutti compatti dentro lo stadio tra una marea di striscioni anti-societa', ma se qualcuno ha deciso nel silenzio assoluto......ne prendo atto. Oggi pomeriggio dopo tre partite saltate anche se sono abbonato, ho deciso di andare di nuovo allo stadio per vedere cosa faranno i giovani, dato che volevo vedere tutti i senatori via dal campo,.......anzi via da PESCARA!!!!

da Senza piu' alibi

con i problemi giudiziari legati alle aziende del gruppo Paterna ormai risolti, l'entourage adriatico non ha dunque alibi per non intervenire sul mercato di riparazione. Fondamentale sarà comunque girare la boa del girone di andata con almeno 17-18 punti per non rendere vano qualsivoglia intervento di compravendita di calciatori. L'occasione per riconquistare il pubblico di fede biancazzurra è propizia ma ci vorrà tutta la buona volontà del patron adriatico. Da ormai due anni si chiede a Dante Paterna di allargare i cordoni della borsa con, almeno fino ad ora, scarsissimi risultati. Quella di Gennaio da questo punto di vista potrebbe essere una data importantissima per invertire il trend del Pescara che recita investimenti pressocchè inesistenti sul parco giocatori nelle ultime annate. Attualmente l'organico è palesemente incompleto ed è carente in molti ruoli. Al massimo dirigente adriatico il compito di risollevare la situazione disastrosa di classifica della squadra mediante qualche acquisto di categoria. Solo così si potrà tracciare la strada giusta per raggiungere una salvezza che altrimenti resterebbe un autentico miraggio. Va detto comunque che se al termine del girone di andata il Pescara non dovesse raggranellare quei 17-18 punti utili a confidare in una ottima tornata di ritorno, sarebbe decisamente controproducente "buttare" risorse di denaro inutili per tentare di salvare una situazione decisamente ai limiti del possibile. Nel malaugurato caso di concludere il girone di andata con meno di dieci punti sicuramente sarebbe meglio congelare il denaro che altrimenti verrebbe investito per utilizzarlo la stagione prossima per un ritorno immediato nella cadetteria. La permanenza in serie B o almeno un piazzamento nello spareggio Play-out li si ottiene solo con almeno 46-47 punti, di conseguenza è gioco forza necessariamente non lasciarsi andare ora e cercare di guadagnare il maggior numero di punti possibili per sperare in qualche importante arrivo a Gennaio. Andrea Sacchini 07/12/2006 15.12

da .

allo stadio a regalare i soldi all'innominabile vacci tu, ndundiiiiiiiiii

da x giovanni da montesilvano

luca, quanti cazzo di nock cambi al giorno? ti fai sempre sgamare........

da giovanni montesilvano

tutti allo stadio a tifare la maglia e contro la societa' solo cosi' possiamo sperare. Salvare il pescara deve essere nostro obiettivo. l'obettivo del vero pescarese. io ci saro' ho comprato il biglietto!!!

da poveri chietini (cretini)

come sono ridotti male .prendersela con una vetrina nooPERCHE NON VI SITE DATI APPUNTAMENTO CON GLI ULTRA DI LANCIANO !!!!!CONIGLI VENITE A FARLO A PESCARA!!!!!!!

da avete visto i chitini

IERI LI CHITINI A LANCIANO HANNO DISTRUTTO IL BAR DGLI ULTRAS LANCIANESI SCENDENDO DALLE MACCHINE CON MAZZE DI FERRO ECC. SOLO NU NIN FACEM NIENT!!!!!!!!!!!!!!!!!

da x il coleroso napoletano

Lurido., invece di pensare al calcio ripulisci quella vergognosa citta' da immondizie, ladri, camorristi e puttane. NOI SIAMO CIVILI!

da oh

QUI SOPRA CE GENTE CHE STA REMANDO CON LA SOCIETA'....OCCHI APERTI perplex

da www.pescara.page.tl

www.pescara.page.tl IL PORTALE DEI VERI PESCARESI

da per LO SAPEVATE?

lo sai tu invece che sei un kazzone pallonaro????? Vatt a durmi'.......

da Marcolino

domani chi non ci mette tutto in mezzo al campo, e' meglio che la notte si fa' la valigia e se ne scappa da PESCARA!!!! Da domani pomeriggio non ce ne sara' piu' per nessuno.............il primo della lista e' RIGONI!!!!!!!!! Vedremo domani al 90°

da commento

la trasmissione di tele 9 non è andata in onda perche la televisione trasmette dalla discoteca "THE VILLAGE" dove giovedi sera era di scena una serata con FABRI FIBRA!!!Che cazzo c'entra Paterna il quale non era neanche stato invitato!!

da PESCARA FOREVER

La maglia biancazzurra va onorata sempre...FUORI chi pensa di stare qui a svernare!!! Solidarietà al mister Ammazzalorso..Forza Aldo ti stimo per la passione che ci metti. Si può anche retrocedere ma con dignità...dopo aver dato tutto sul campo. FORZA PESCARA!!!

da milano

Paterna basta vattene subito perchè così si risorgerà con te finiamo in promozione. ora basta te ne devi andare subito

da PATERNA TU SEI UN FIGLIO DI PUTTANA

.

da Napoli4EVER

Zingari giostrai domani invece di andare a vedere la partita xke abbuskerete di sicuro e pure di brutto iet a venn lu pesc...cozzaioli vongolari albanesi...stann è serie C e stavolta nn ci sarà SAMPEI ke vi ripeskerà... horny

da me

avete letto gli scriscioni fuori lo stadio?? secondo me doevano essere attaccati vicino l'ingresso dei giocatori

da milano

paterna vendi la societa' e fuori da questà città

da Mondo Scamarcio

questo è un mondo scamarcio

da PES

Su antenna 10 20.30 semproni. PATERNA LUCRATORE CONTA LE TUE ORE

da avanti curva nord

fino alla vittoria!

da PIPPO

no e che Telenove non gli aveva procurato ,gratis,naturalmente, il block notes e paternino non ha potuto buttare giu' la scaletta laugher, e allora s'ait a butta' giu' da lu pont noo, mannaggia com facem senza di te , o scuppatiell? Intanto io da bravo abbonato vado allo stadio domani e spero almeno nel sole,almeno m'abbronz! Curva Nord........ma domani ancora sciopero?Che palle se si, venite ultras, cantate e insultate, almeno v'e' sfogate horny

da si

si li sapem

da LO SAPEVATE??

Che lo sportco lucratore doveva andare ieri sera a tele nove a cercare di abbozzare una difesa, ma poi non si è presentato e la trasmissione è stata sospesa e di conseguenza non andata in onda?

da everyday

patè come ogni giorno nin mi scord mai di te ngul a la zoccola vikkie de mammt bastardò!

da gianluka

Concordo in pieno con ortona biancazzurra

da ortona biancoazzurra

paterna verme la costa intera ti odia

da Il mio striscione

PATERNA TI AVEVO CREDUTO INVECE SEI SOLO UN GRAN CORNUTO

da meditate gente meditate

Prof. Paolo Apolito: “Tra i valori degli ultras c’è anche lo scontro che è moralmente ripugnante perché non siamo in un mondo dove la violenza è giustificabile; non lontano da noi, per esempio, il campanilismo tra serbi e croati ha portato all’uccisione di entrambi, in Palestina succede lo stesso per motivi di religione. Gli ultras devono riflettere su questo. Inoltre lo scontro è politicamente pericoloso; il fenomeno ultras sta scomparendo non solo perché vogliono stadi come teatri ma anche perché stanno distruggendo la vita sociale. Oggi parliamo solo di quello che c’è in tv, anche qui abbiamo parlato molto di Porta a Porta; stanno facendo scomparire la voglia di stare insieme. Sappiamo tutti quanto sia importante la trasferta, il viaggio e la sua condivisione con altri per la crescita delle persone. Se la mentalità ultras è legata a valori di secoli fa, allora è normale che scomparirà. Se invece lo scontro diventa confronto per chi ha la tifoseria più bella e non scontro fisico, gli ultras rappresenteranno il futuro in questa società. Ad esempio, è ricordato da tutti (anche da quelli che sono lontani dal mondo del calcio) lo striscione dei napoletani a Verona “Giulietta è ‘na zoccola”; in quel caso la tifoseria napoletana si è dimostrata superiore e rimarrà nella storia. Bisogna distinguere l’aggressività dalla violenza; l’uomo è naturalmente aggressivo ma non violento. L’aggressività si può educare e produrre così la creatività più alta”.

da Pecora Nait

x questo sotto.. sei un ingrato.. ma d’altrode voi non potete capire.. ma ke ne sapete voi dell’odore della terra bagnata quando piove ke voi forse la terra non sapete nemmeno com’è visto ke è ricoperta da asfalto e cemento.. lo avete mai preso in mano un pezzo di terra?? Un pezzettino del nostro cazzo di pianeta TERRA ma lo avete mai visto com’è?? Ci abitate benedetto dio ma non sapete nemmeno com’è fatta la terra.. Oppure vi siete mai tagliati con i fili d’erba? L’erba taglia lo sapevate?? E vi siete mai macchiati i vestiti perché vi sedevate su un bel prato a raccogliere le margherite?? Avete mai giocato a calcio con gli amici su un campetto improvvisato sul prato del vicino di casa con porte fatte da 4 rami di un albero?? Voi conoscete solo i campetti artificiali a pagamento.. ke tristezza basta lucratori basta asfalto e cemento ridateci il verdeee merdeeeeeeeeeeeeeeee.. Adriano Celentano uno di noi..

da x l'uomo di terra

non ce ne frega un cazzo di voi uomini di terra

da Paterna prosciolto,....mecato di Gennaio...

L’assoluzione pronunciata chiude una lunga vicenda giudiziaria, che muoveva dall’indagine della Guardia di Finanza di Teramo che aveva addebitato a Paterna reati tributari legati appunto alla vendita dei telefonini. L’assoluzione con la formula “il fatto non costituisce reato” conferma la legittimità della condotta del Gruppo demolendo sospetti, speculazioni e strumentalizzazioni. Finalmente una buona notizia in una stagione maledetta per i colori biancazzurri che apre a nuovi scenari. L'assoluzione di Paterna, in un contesto totale di disarmo da parte della squadra pescarese, giunge esattamente alla vigilia del calciomercato che aprirà i battenti il 2 di Gennaio. Proprio in tale data, con i problemi giudiziari legati alle aziende del gruppo Paterna ormai risolti, l'entourage adriatico non ha dunque alibi per non intervenire sul mercato di riparazione. Fondamentale sarà comunque girare la boa del girone di andata con almeno 17-18 punti per non rendere vano qualsivoglia intervento di compravendita di calciatori. L'occasione per riconquistare il pubblico di fede biancazzurra è propizia ma ci vorrà tutta la buona volontà del patron adriatico. Da ormai due anni si chiede a Dante Paterna di allargare i cordoni della borsa con, almeno fino ad ora, scarsissimi risultati. Quella di Gennaio da questo punto di vista potrebbe essere una data importantissima per invertire il trend del Pescara che recita investimenti pressocchè inesistenti sul parco giocatori nelle ultime annate. Attualmente l'organico è palesemente incompleto ed è carente in molti ruoli. Al massimo dirigente adriatico il compito di risollevare la situazione disastrosa di classifica della squadra mediante qualche acquisto di categoria. Solo così si potrà tracciare la strada giusta per raggiungere una salvezza che altrimenti resterebbe un autentico miraggio. Va detto comunque che se al termine del girone di andata il Pescara non dovesse raggranellare quei 17-18 punti utili a confidare in una ottima tornata di ritorno, sarebbe decisamente controproducente "buttare" risorse di denaro inutili per tentare di salvare una situazione decisamente ai limiti del possibile. Nel malaugurato caso di concludere il girone di andata con meno di dieci punti sicuramente sarebbe meglio congelare il denaro che altrimenti verrebbe investito per utilizzarlo la stagione prossima per un ritorno immediato nella cadetteria. La permanenza in serie B o almeno un piazzamento nello spareggio Play-out li si ottiene solo con almeno 46-47 punti, di conseguenza è gioco forza necessariamente non lasciarsi andare ora e cercare di guadagnare il maggior numero di punti possibili per sperare in qualche importante arrivo a Gennaio.

da per quelli che vogliono giocare....

tenete conto che domani ci saranno molti giovani (delle scuole superiori)che entreranno ad 1 euro!!!!

da pre-gara

La squadra si recherà nel pomeriggio all'hotel Promenade sede del ritiro pre gara. Ricordiamo ai sostenitori del Rimini che volessero recarsi a Pescara per assistere alla gara che i biglietti di settore ospiti sono in vendita, al costo di 10,00 euro cad., fino alle ore 19:00 di questa sera presso i punti vendita indicati dal Rimini Calcio. Da una prima valutazione pare che potrebbero arrivare all'Adriatico tra i 400 ed i 500 sostenitori romagnoli, forti dell'entusiasmo che sta contagiando l'ambiente riminese per gli ottimi risultati fin qui conseguiti dalla squadra di mister Acori.

da ODE AI NOI UOMINI DI TERRA

Questa è la storia di uno di noi, anche lui nato per caso in via Gluck, in una casa, fuori città, gente tranquilla, che lavorava. Là dove c'era l'erba ora c'è una città, e quella casa in mezzo al verde ormai, dove sarà? Questo ragazzo della via Gluck, si divertiva a giocare con me, ma un giorno disse, vado in città, e lo diceva mentre piangeva, io gli domando amico, non sei contento? Vai finalmente a stare in città. Là troverai le cose che non hai avuto qui, potrai lavarti in casa senza andar giù nel cortile! Mio caro amico, disse, qui sono nato, in questa strada ora lascio il mio cuore. Ma come fai a non capire, è una fortuna, per voi che restate a piedi nudi a giocare nei prati, mentre là in centro respiro il cemento. Ma verrà un giorno che ritornerò ancora qui e sentirò l'amico treno che fischia così, "wa wa"! Passano gli anni, ma otto son lunghi, però quel ragazzo ne ha fatta di strada, ma non si scorda la sua prima casa, ora coi soldi lui può comperarla torna e non trova gli amici che aveva, solo case su case, catrame e cemento. Là dove c'era l'erba ora c'è una città, e quella casa in mezzo al verde ormai dove sarà.

da RITIRATE LA SQUADRA

E FATEVI DA PARTE! NON VI RIMPIANGERA' NESSUNO!

da uno dei tanti

noonon ci vengo alla partita

da noi non seguiamo il bellante fc

allo stadio neanche gratis!

da x Ben fatto

No, che c'è davanti allo stadio?...paterna appeso a testa in giù?

da BEN FATTO

SIETE PASSATI DAVANTI LO STADIO?? AVETE VISTO GLI STRISCIONI?

da BART

Patè, ciucciati il calzino...(come faceva leopardi)

da gubbio73

...saluti dalla padania....teniamo duro!!!

da PES

l'altra volta ho vinto un biglietto e quando l'ho ritirato hanno avuto il coraggio di chiedermi un euro per beneficenza.

da GHGFGH

porca puttana sa cazz d società proprio nin vo fallì!!!ki cazz di sfig!!PATE' SEMPR NGUL A MAMMT

da anotro

speriamo di vincere. DAI !!!

da MANCO UN EURO

A STA SQUADRA,A STA SOCIETà

da OFFERTA

MI HANNO OFFERTO DI ANDARE A VEDERE I LPESCARA A UN EURO.... HO DETTO DI NO!!!

da si

Fino a quando ci sta Paterna manco se mi pagano torno allo stadio!!!