Mercato: Polito presto biancazzurro, spuntano i nomi di Lucenti e Bonomi

Tracciate le linee biancazzurre del mercato.

da Donato Giampietro
2.500

Tracciate le linee biancazzurre del mercato. Il neo Presidente Renzetti è stato chiaro: provare a salvarsi senza però dissaguarsi. Avanti adagio, dunque, con scambi e prestiti di qualità mirati che possano restituire vigore ad una rosa che ha reso al di sotto delle aspettative.
Inutile accollarsi stipendi considerevoli sino a giugno che poi dovranno, per forza di cosa, essere rinegoziati in caso di retrocessione o addirittura rescissi.
Un portiere, un terzino sinistro, un mediano, due esterni e due centravanti, questo in sostanza il piano di rafforzamento da completare entro il 31 gennaio.
Per il quanta riguarda il discorso portiere è in dirittura d'arrivo la trattativa con il Catania per Ciro Polito. Gli etnei in cambio avranno Vitangelo Spadavecchia.
In difesa piace Simone Bonomi, attualmente al Crotone, che può ricoprire anche il ruolo di centrale oltre che quello di terzino sinistro. Inseguito un paio di stagioni fa da Andrea Iaconi, finì poi al Verona.
Con il Catania si è parlato anche di Giorgio Lucenti, esperto esterno trentunenne in scadenza di contratto.
L'ex piacentino aspirerebbe ad un triennale e non ne farebbe una questione di categoria.
Il club biancazzurro per ora nicchia, possibile l'offerta di un biennale.
Fabio Pecchia verso Modena potrebbe liberare Carlo Luisi in direzione Pescara.
Il Modena ha fatto resistenza fin'ora, con il possibile arrivo dell'ex ascolano in gialloblu, tutto potrebbe sbloccarsi.
Piace l'esterno La Vista, ormai ai margini a Bari. Per lui vale lo stesso discorso fatto per Lucenti.
In stand-by restano Job e Baù.
Per il reparto avanzato, Cozzolino rimane il primo obiettivo nonostante la forte concorrenza(a proposito il Verona pare abbia virato su altri obiettivi). Il giovane talento leccese ha indicato, però, Pescara come destinazione preferita, data la stima che lo lega a mister Vivarini, conosciuto ai tempi di Giulianova.
Interessamento per il centravanti Nello Russo, classe '81.
Il possente centravanti milanese, attualmente in forza allo Spezia, cresciuto nel vivaio dell'Inter, ha bisogno di giocare con continuità.
Capitolo cessioni: i biancazzurri nonostante la pessima stagione hanno mercato.
Detto di Spadavecchia, De Martis è richiestissimo in C.
Sulle sue tracce Salernitana e Grosseto.
Il Perugia ha sondato per Rigoni ed Antonelli.
Moscardi ha estimatori in C, Ferrante a Foggia e Papini ad Avellino.
Salernitana e Perugia sono in pressing anche su Marco Martini che la società pare ritenere al momento incedibile.
Con ogni probabilità, infine, sarà Gigi De Rosa, ex biancazzurro degli anni '80 ad affiancare Vivarini in panca.

Commenti
65

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Piero Torino

DONATO:potresti darmi una risposta in merito alla domanda che ho fatto il 11.01.07, pag 7? grazie, anche via email

da VIA IACONI

UN GRANDE PASSO AVANTI E'STATO FATTO OVVERO VIA IL PEZZENTE DI BELLANTE! ORA DOBBIAMO CACCIARE IL GRANDE DS IACONI CHE TANTI GIOCATORI BUONI HA PORTATO FINO AD ORA A PESCARA...........!!!!! NON VENITE A DIRMI CHE NON E' COLPA SUA MA DEL RIDOTTO BADGET PERCHE' I BRAVI DS SANNO ANCHE SCOPRIRE I GIOCATORI (VALIDI) NELLE SERIE MINORI ED ALLACCIARE RAPPORTI CON LE GROSSE SOCIETA' PER FARSI DARE IN PRESTITO I LORO GIOVANI........E QUESTO A PESCARA NON E' SUCCESSO MAI!!!!!

da X GINO

SI' FREGN! SECONDO TE PELLE' SI STA GIOCANDO LA A CON IL CESENA E DOVREBBE VENIRE AL PESCARA ULTIMO IN CLASSIFICA? A VOLTE LA COLPA DEI FALLIMENTI SOCIETARI E' ANCHE DI NOI TIFOSI (RICORDIAMOCI L'ESALTAZIONE DOPO LA GOLEADA DI PAVIA!!!). SIAMO REALISTI PER FAVORE. SEMPRE FORZA PESCARA.

da gino

caro donato, tu che hai un certo ascendente sulla società biancazzurra, perchè non suggerisci un nome che fino a doggi nessuno ha fatto? PELLE', potrebbe essere l'arma in piu'.

da NuSemNu

Non capisco proprio quella gente che cerca in tutti i modi di autoconvincersi in tutti i modi che qualcosa e' cambiato. Ni e' cambiat nu cazz!!!! Se Renzetti non fosse esistiti avremmo fatto la stesso mercato di cengiari che stiamo facendo adesso. Mi raccomando facciamoci fregare n'altra volte come con paterna! Glielo duvem fa capi' subit a cussu che ho investe e mette mano al portafogli o se ne da i' a la casa in mezz a le muntagne in svizzera!

da Rosinei

Ma che politica da accattoni! Complimenti! Abbiamo buone speranze di andare in serie C! Attendevamo tutti uno che comprasse giocatori veri e qui ci facciamo salvare dal grande e blasonato Ciro Polito!

da vai renzè

RAGA' CUCCU' CI PORTERA' ALMENO IN ZONA PLAY-OUT! RAGA' IO CI CREDO MA CAZZ ORIEMPIAMO LA CURVA SABATO! FATELO ALMENO PER BUBU'. VAI RENZE' SE ARRIVANO TUTTI QUESTI SPERIAMO DI FARCELA!DAI CHE CE LA FACCIAMO!VAI UAGLIU' VAIIIIIII horny

da ayeahhhhh

ribadisco che filippo antonelli deve rimanere a pescara !!! è uno dei pochi che si è salvato in questo pessimo inzio .... deve trovare continuità e ha tutte le carte in regola per farlo! forza Pescaraaaaaaa!!!!!!! giuagliu tutti allo stadiooo!!!

da kanidja

Antonelli deve rimanere a PESCARA!!!

da MAH!

VOI NON CAPITE UNA MINCHIA MAGARI VENISSE NELLO RUSSO E' FORTISSIMO LO SCORSO ANNO HA SEGNATO DEI GOL CON L'ALBINOLEFFE FAVOLOSI! FUSS LA VOLTA BUONA CHE IACONI ABBIA A CAPI CACCHECOS DI PALLON!

da Tuttomercatoweb.com

IN ARRIVO LUCENTI DAL CATANIA.

da xCollettivo Dorico

E chissenefrega non ce lo metti? ahah

da ......

Sartor: Difensore ex Inter e Roma firma per il Verona 13:01 del 11 gennaio L'Hellas Verona (Serie B) ha ingaggiato il difensore Luigi Sartor, ex Juventus, Vicenza, Inter, Parma, Roma, Ancona e Genoa.

da GameOver

La gazzetta dello sport riportava oggi la notizia che paterna rimarra come socio di per tutto il 2007, fino a quando non sarà effettuato il completo passaggio a Renzetti. TUTTO IL 2007???!!!!! noo

da Collettivo Dorico

Come quasi tutte le squadre, l’Ancona ha militato nelle serie cosiddette minori, dalla Serie D in su, almeno questo. Nella puntata precedente ho dimenticato di dire che all’inizio la squadra si chiamava U.S. Anconitana, famigliarmente detta U.S.A., e solo negli anni 70 prese il nome di Ancona Calcio SPA. Con il vecchio nome ebbe momenti di gloria negli anni quaranta partecipando ad un girone SUD della Serie A; campionato poi vinto dalla Roma, vi potete immaginare il clima. Bene Serie A, girone Sud, e poi tanti campionati dalle parti della Serie D, C e B, fino al grande salto con Edoladro in serie A. Edoladro, al secolo Edoardo Longarini, il grande presidente, palazzinaro romano che nella più classica tradizione ha voluto abbinare il motto ‘panem et circem’, e così dopo aver mangiato quello che si poteva a Roma, ha pensato di prendere le redini della squadra di calcio, circem, e di presidiare tutti gli appalti stradali di Ancona e provincia, panem, per lui (n.d.r.). Questa gioiosa parentesi ha fatto si che l’Ancona potesse approdare al grande palcoscenico della Serie A, nell’ultimo scorcio del secolo scorso, vedendo giocare gente come Ruggeri, argentino di classe cristallina, quando era giovane e vinceva il campionato del mondo del 1986; Sergio Fabian Zarate detto el raton, il più piccolo centravanti argentino e non di tutti i tempi, penso più basso di nanugalderisi; Lajios Detari, principe magiaro genio e sregolatezza, castigatore dell’Inter al Del Conero, uno che giocava come Gianni Rivera ma a cui non piaceva soffrire e sacrificarsi per la squadra; Milos Glonek, onesto operaio titolare della nazionale di qualche repubblica sorta dopo la caduta del Muro di Berlino, purtroppo non ricordo più quale. Per gli italiani, basta ricordare Pecoraro Scanio, fratello del parlamentare dei verdi, Felice Centofanti, Er Monnezza al secolo il Thomas Millian del calcio, che poi giocherà a San Siro sulla sponda nerazzurra; il ‘Condor’ Massimo Agostini, grande goleador e centravanti, giocatore di rapina come il tedesco Gerd Muller, esperto da anni di dure battaglie in tante squadre di Serie A. Mi raccomando, arrivammo penultimi, si, ma sempre davanti al Pescara, ed ho detto tutto.

da PENSAVO PEGGIO!

croce sarà difficile riaverlo credo.. bau lo rivoglio pero molte squadra ormai l'hanno puntato e quindi sarà una lotta.Russo manco a me piace. LaVista mi ricordo che un tempo era forte...adesso nn so perke è stato messo da parte...vedremo perplex

da antonioforlì

va bene cozzolino, ma nello russo è scarsissimo... e poi io rivoglio baù e soprattutto croce cry!!

da x piero

chiedi a donato

da piero torino

Grazie a chi mi ha risposto. Io ho forti agganci con una società di calcio senegalese che cerca una qualsiasi forma di parternariato qui in Italia.Questa società ha circa 350 iscritti che vanno dalla scuola calcio ,8/9 anni, sino ai giocatori della prima squadra (campionato nazionale Senegalese).C'è nessuno che ha agganci per poter almeno presentare la documentazione che ho?. Questa è gente seria, e con un piccolissimo investimento si potrebbe anche avere la fortuna di scovare qualche elemento interessnte.

da x piero torino

Vellucci è in prestito a Lanciano da inizio stagione. Gioca raramente e quasi mai si è fatto notare x belle prestazioni

da BAH...

QUA DENTRO CE GENTE CHE CONTINUA A METTERE ZIZZAGNA, IO PERSONALMENTE QUESTA E' L'ULTIMA VOLTA CHE ENTRO E SCRIVO,ABBIAMO UN NUOVO PRESIDENTE PESCARESE CHE A FEBRAIO SARA' A TUTTI GLI EFFETTI PROPRIETARIO.(SE NON E' COSI SECONDO VOI RENZETTI HA REGALATO 600MILA EURO A PATERNA?) QUINDI BASTA CERCARE DI SMANTELLARE L'ENTUSIASMO PERCHE' ORA COME ORA ULTIMI IN CLASSIFICA SOLO UNO STADIO PIENO CI AIUTEREBBE E INVECE CE GENTE QUI DENTRO CHE CONTINUA A ROMPERE I COGLIONI SU RENZETTI. CAPISCO CHE NON VI PIACCIA MA ALMENTO TACETE E NON SCREDITATELO SE NEMMENO LO CONOSCETE ADDIO MURO DI HANDICAPPATI

da piero torino

Ma Vellucci (così si chiama?) che fine ha fatto?

da cvbvn

ohhh uagliù mi sting a clonà cuscì sabt sem in du

da piero torino

Per poter pensae di fare una buona squadra bisogna pensare per prima cosa a costruire una buona difesa.Basta con questo Zoppetti per favore.Per il resto un paio di attaccanti, uno giovane e uno di esperienza.In fine io darei fiducia ai vari Luci, Rigoni,e centrocampisti vari.Antonelli lo proverei in difesa , ha la grinta giusta secondo me.

da donato giampietro rispondi

ma stadio gratis funziona o no? i biglietti quando li mettete in palio?

da x donato giampietro

ma stadio gratis funziona o no? i biglietti quando li mettete in palio?

da Pescarese esiliato

torneremo in Serie A

da PER TUTTI

SU SOLOPESCARA.COM IL MURO C'E' UN PEZZO DEL SERVIZIO SU BUBU'. FORZA PESCARA

da CIVITAS ATERNI

VOLTI COPERTI LIBERI PENSIERI LIBERTA' PER GLI ULTRAS!! ONORE A BUBU'

da x cullu che non dimentica

ma chi cazz ci vi chiu a fa qua ndundi

da Biancazzurr@

Insieme con pe Fiero Sez.Marche abbiamo realizzato un piccolo omaggio x Marco... http://www.youtube.com/watch?v
=qwKJFEQGBwg

da aiuuutoooooooo

qualcuno sa come devo fare per farmi l'indirizzo di msn???io gia ce ne ho uno,pero' me ne devo fare un'altro...come si fa???vi prego aiutatemi,non costa nulla...grazie

da xuno che non dimentica

sguazzzzffff

da UNO CHE NON DIMENTICA

L'ACCREDITO IO NON L'HO MAI AVUTO, MA FORSE TU SI VERO?? ACCA' NISCIUN E' FESS.. CIAO CIAO BELLI... COERENZA A OLTRANZA, ERAVATE VENDUTI PRIMA LO SIETE ADESSO laugher

da x cullu che non dimentica

auahahah che sarai un certo bambino che non entra piu allo stadio perchè gli hanno tolto l'accredito? butattati a mare

da CIVITAS ATERNI

NOI TIFIAMO SOLO PER LA MAGLIA E PER I NOSTRI IDEALI...TUTTO IL RESTO ....SOLO CHIACCHIERE!!! ONORE A BUBU'!!!

da DG TUTTA LA VITA

su rete 8: ha detto solo che domani ci sarà la conferenza in comune per la presentazione della nuovo dirigenza del Pescara Calcio.

da ale

PESCARA Comincia a muoversi, sia pure con cautela, il calciomercato del Pescara. Il primo rinforzo è molto vicino. Si tratta del portiere Ciro Polito, del Catania. Non è una sorpresa, visto che già la scorsa estate il suo nome era stato lungamente in ballottaggio con quello dell’ex barese Spadavecchia. L’accordo con la società siciliana è praticamente fatto e non dovrebbero esserci problemi sulla risposta del giocatore. La trattativa con il Catania, in realtà, sarebbe più ampia. I dirigenti biancazzurri hanno infatti richiesto anche l’esterno di centrocampo Lucenti. Ma in questo caso non sarà a facile portarla a compimento visto che, alla risposta positiva della dirigenza rossoblù, ha fatto seguito da parte del giocatore la richiesta di un contratto triennale che ovviamente il Pescara non ha alcuna intenzione di sottoporgli. Un’altra trattativa molto ben avviata, è quella con il Lecce per l’attaccante Cozzolino. Il giovane campano, cresciuto calcisticamente nel Giulianova e poi lanciato da Zeman in serie A, ha parecchie richieste in serie B ma si è mostrato molto deciso nello scegliere la possibilità di un ritorno in Abruzzo. Sempre per l’attacco, potrebbe essere aperta ufficialmente nelle prossime ore anche la trattativa con lo Spezia per l’attaccante Russo. Per quanto riguarda i movimenti in uscita, il giocatore più richiesto in questo momemto è il mediano Moscardi che ha parecchie richieste, quasi tutte da società di serie C1. Non mancano offerte anche per De Martis e Martini ma entrambi non dovrebbero muoversi da Pescara. Sembra invece ormai quasi certo che ad affiancare Vivarini in panchina, sarà Gigi De Rosa, ex giocatore biancazzurro alla fine degli anni ’80. P.P.M.

da ale

di PIERPAOLO MARCHETTI PESCARA Va bene che il cambio di proprietà potrebbe riportare un pizzico di entusiasmo e di speranza nel Pescara. Va bene che le partite dopo una lunga sosta sono sempre rischiose. Va bene che la legge dei grandi numeri spinge a pensare che prima o poi i biancazzurri una partita la vinceranno... Malgrado tutto questo, fa una certa impressione ascoltare una certa apprensione nella voce di Giampiero Gasperini. Proprio lui, che all’Adriatico ha raccolto applausi e successi da calciatore, e che da allenatore ha sempre vinto (due apparizioni e due trionfi). Proprio lui che guida un Genoa fortissimo e lanciato verso la promozione, si mostra sinceramente preoccupato per la sfida contro l’ultima in classifica, unica squadra imbattuta dalla serie A alla C2. E l’impressione, ancor più sorprendente, è che non sia pretattica. Sia timore vero. «Mi fanno ridere quelli che parlano di partita facile per noi. Non scherziamo! Ma vi rendete conto che razza di emergenza dobbiamo affrontare? Il Genoa è in un momento difficilissimo. Sabato avremo fuori Sculli, Adailton, Milanetto e Stellini squalificati. Longo è infortunato, Rossi e Fabiano a meno di un miracolo non saranno recuperabili e Masiello non è ancora tesserabile. A centrocampo e attacco siamo a pezzi. Tra le punte mi è rimasto solo Greco. Poi dovrò arrangiarmi con qualche centrocampista». Certo, neppure Gasperini può negare che il suo Genoa si troverà di fronte un Pescara davvero male in arnese, malgrado il recente cambio della guardia in società. «Non so quali siano stati i problemi del Pescara. Certo ce ne sono stati, vista la classifica. Ma ho visto la squadra di Vivarini recentemente e mi è sembrata decisamente viva. «A Crotone ha fatto una buona prestazione, contro il Piacenza non è stata fortunata e contro l’Albinoleffe ha mostrato dei miglioramenti chiari in fase difensiva. Naturalmente immagino che psicologicamente avremo dei vantaggi. Magari se riuscissimo ad andare in vantaggio, la classifica potrebbe pesare sul loro morale. Ma, lo ripeto, non sarà per niente facile. Noi staremo attentissimi. Altro che sottovalutare l’impegno. Dovremo tenere gli occhi aperti dal primo all’ultimo minuto». Di una cosa, Giampiero Gasperini è assolutamente convinto. Il campionato del Pescara non è ancora finito. E del resto nessuno può saperlo meglio di lui che due anni fa conquistò in extremis con il Crotone una salvezza che sembrava ormai impossibile: «E’ vero - spiega - quell’anno compimmo un vero e proprio miracolo, culminato proprio con una netta vittoria all’Adriatico. Mi richiamarono in panchina a 9 giornate dalla fine e a quel punto della stagione avevamo 10 punti di ritardo dalla zona salvezza. Ci salvammo addirittura senza dover ricorrere ai playout sovvertendo ogni pronostico. Certo, per riuscirci il Pescara dovrà cambiare marcia decisamente ma sarebbe un errore terribie arrendersi con oltre mezzo campionato da giocare. Anche perché la squadra vale sicuramente molto di più di quanto dica la classifica» Una squadra nella quale ritroverà due suoi ex allievi: «Rigoni era con me nella Primavera della Juventus. E’ un ragazzo di talento che ha fatto una carriera inferiore alle attese, ma che resta capace di giocate decisive. Luci invece l’ho allenato per poco ma ne ho seguito la crescita decisa in queste ultime due stagioni. E poi ci sono giocatori importanti come Delli Carri, Gonnella, Moscardi, Antonelli. E un bomber come Ferrante che può svegliarsi da un momento all’altro. No, mi dispiace. Voi siete liberi di non crederci ma io di questa partita non mi fido neanche un po’».

da akuila

X CULLU CHE NON DIMENTICA: Gli articoli sono solo lo spunto per la discussione, il muro siamo NOI con le cose che diciamo. PS.: ribadisco: VIA DA PESCARA CAMPLONE, PROFETA E SARTA

da x uno

ACCIDT DEFICIè

da RINFORZI BUONI

Polito, Lucenti, Bonomi, Luisi, ,La Vista,COzzolino bisogna prenderli tutti bloccando Martini e Antonelli, così solo si può fare qualcosa per risalire !

da akuila

Basta dire "magari viene Tizio" o "magari viene caio"!! Gia' lo avete fatto con i vari Rigoni, Moscardi, Ferrante,....e i risultati sisino visti!! NO AI NOMI ECCELLENTI, SI A CHI HA VOGLIA DI SPUTARE SANGUE PER LA MAGLIA BIANCAZZURRA

da UNO CHE NON DIMENTICA

TU SEI UNO DELLA REDAZIONE QUINDI ZITTO.. CHE NON GRADIVAMO I SERVIZI DEL CENTRO LO ABBIAMO DETTO PIU' VOLTE MA E' STATO TOLTO SOLO DI RECENTE.. TU CHE DICI SIAMO FESSI VERO? MA A CHI VUOI PRENDERE PER IL CULO?? STATTI ZITTO CHE FAI PIU' BELLA FIGURA

da x x tutti?

il fatto di tornare a cantare? ma scusami cosa stai dicendo? Paterna resta il proprietario del Pescara....Renzetti un fantoccio!

da X TUTTI

IN MASSA ALLO STADIO!! .....E BASTA GLI INNESTI ARRIVERANNO! GIA IL FATTO DI TORNARE A CANTARE E' UN GRANDE COSA SABATO IN TANTI TORNERANNO DAI UAGLIU' BISOGNA RISORGERE MA SERVE UN CURVA CAZZUTA E NU LI SAPE TUTT QUAND CHE FACEM PAUR QUINDI PURTET SCIARPE E BANDIERE E NIN RUMPET LU CAZZ!....PESCARA NEL CUORE!!

da DelfinoCurioso1978

x uno fai ridere i polli. Il servizio del Centro era per i tifosi, trala'ltro abboanamento pagato regolarmente.Avete mostrato il non gradimento e La redazione l'ha tolto

da DG TUTTA LA VITA

DOMANI A CHE ORA E DOVE CI SARà LA CONFERENZA STAMPA? ASPETTO NOTIZIE GRAZIE IACONI PORTACI GUZMAN E PROVA A PRENDERE IN PRESTITO MANIERO ATTACCANTE DELLA JUVE PRIMAVERA CLASSE 1987 FORTISSIMO. BY ESPERTO

da UNO CHE NON DIMENTICA

RICORDIAMOCI CHE QUESTO SITO FINO A POCO TEMPO FA RICOPIAVA GLI ARTICOLI DEL FENOMENO MARCO CAMPLONE, CHE SE SCRIVEVI QUALCOSA CONTRO LA SOCIETA' VENIVA CENSURATO, CHE LECCAVANO TUTTI IL CULO ALLA SOCIETA' SENZA MAI INTERVENIRE A SOSTEGNO DELLE CRITICHE DI NOI TIFOSI VERI.. IO NON DIMENTICO.. PRIMA LECCAVATE IL CULO A PATERNA, POI DA QUANDO AVETE SCOPERTO CHE PRESTO AVREBBE VENDUTO A RENZETTI AVETE CAMBIATO FACCIA LECCANDO IL CULO A RENZETTI E RINNEGANDO IL VOSTRO AMORE PER PATERNA.. SIETE UN SITO DI VENDUTI.. SI DAI RINTRACCIATEMI L'IP CHE VI FACCIO SBATTERE IN GALERA.. VENDUTI!!!

da Stefano centrale x Lucape78

Sono d'accordo con te spendere poco e acquisti giusti come fatto dal mantova l'anno scorso eyed

da TUTTI ALLO STADIO

VIVE VIVE CONDOTTIERO IL TUO SPIRITO GUERRIERO!

da SPADAVECCHIA SOMARO

dai uagliu' in massa allo stadio! CHI NI VE' E' NU FIACC DI PUTTAN!!

da FRANCESCO

ABBIAMO SEMPRE DETTO "IL PESCARA AI PESCARESI" ORA CI SIAMO E SPERIAMO BENE. AUGURI A RENZETTI E SEMPRE FORZA PESCARA

da RENZETTI-PATERNA?

La stessa persona!

da alex b

Antonelli non si tocca!

da ALESSANDRO

MAGARI LUCENTI E LAVISTA ANCHE CON UN BUON BIENNALE IN CASO DI RETROCESSIONE! QUINDI LA FORMAZIONE POTREBBE ESSERE QUESTA: POLITO-LUCENTI-GONELLA-ZOPPETT
I-BONOMI-LAVISTA-LUISI-DEFALCO
-ANTONELLI-COZZOLINO-RUSSO SAREBBE UNA SIGNORA SQUADRA CERTO CHE SPADAVECCHIA IN AHAHAHHAHAHAH FA PROPRIO RIDE

da lanfranco

ho sentito in ambienti molto vicini alla pescara calcio ke siamo prossimi ad ingaggiare un promettente portiere classe 83 dalla real bormida, squadra militante nell'eccellenza ligure

da Lucape78

CMQ ANTONELLI CAROZZA E MARTINI DEVONO RIMANERE!!!Mi ricordo FILIPPO ANTONELLI quando faceva la scuola-calcio con me a LE NAIADI...era un grande tifoso del Pescara e sono sicuro ke ci metterà l'anima in campo x cercare di salvare la squadra!!!

da Lucape78

AVANTI COSI'...ALLA FACCIA DI QUELLI KE GIA' DICEVANO MALE A RENZETTI SENZA NEANKE ASPETTARE IL TEMPO DI FARLO SEDERE SULLA POLTRONA DI PRESIDENTE!!!I RINFORZI ARRIVERANNO SENZA SPENDERE TROPPO E SU QUESTO SONO PIENAMENTE D'ACCORDO...CON BRAVURA,FORTUNA,IMPEGNO DEI GIOCATORI IN CAMPO E LA SPINTA DELL'ADRIATICO POSSIAMO INSEGUIRE IL MIRACOLO SALVEZZA MA SE SARA' SERIE C NON SARA' CERTO COLPA DI RENZETTI MA DI QUEL horny horny horny DI PATERNA!!!SABATO ALLO STADIO IN 10.000 X LA MAGLIA E X BUBU'

da MILANO

SI HANNO MERCATO IN SERIE C CHE COMUNQUE A QUANTO PARE SPENDONO MOLTO PIU DI NOI...

da ale

Il presidente, attualmente rientrato a Lugano, tornerà a Pescara tra questa sera e domani mattina per presenziare alla conferenza stampa di presentazione che avverrà in una delle sale del Comune di Pescara nel corso del pomeriggio. Sabato, poi, il suo ‘debutto’ all’Adriatico in uno dei match più attesi degli ultimi tempi, contro il Genoa, allenati dall’ex giocatore biancazzurro Giampiero Gasperini. Renzetti non sta nella pelle in vista della sua ‘prima’ da presidente all’Adriatico: “Andrò in campo - afferma - Non mi potrei certamente perdere lo spettacolo. Mi auguro che la fortuna giri dalla parte nostra e ci permetta di conquistare la prima vittoria. Sarebbe fantastico bagnare il mio esordio con un successo”.

da Da fonti certe

Il pescara ha già acquistato 6 giocatori; i nomi saranno rivelati dopo la partita di sabato col Genoa dove, in onore di Marco Mazza, i cencioni biancazzurri sputeranno sangue per la prima vittoria stagionale. Il resto sono chiacchere. Condivido quanto detto da Cagnaccio che le M.E.R.D.E dello staff precedente della Pescara Calcio hanno le ore contate. Vi consiglio di mandare i Vostri curriculum vitae al Chieti, barboni. Patè ntifà vidè in gir picchè ti spacc la cocce, scuppat ngul a mammete.

da ale

miiiinchia se lucenti e la vista chiedono un triennale significa che qualcosa sta cambiando sul serio...fino a poche ore fa non sapevamo neanche cosa significasse la parola triennale!!!

da Ozzmick

dai,buono se arrivano tutti questi

da Cagnaccio

Renzetti ci porterà in A. Quelli che mettono zizzania su questo muro sono gli ORMAI ex collaboratori della Pescara Calcio (Bellante) che hanno le ore contate perchè l'imprenditore serio di Lugano caccerà tutti. Finalmente un pò di sana comunicazione e del buon marketing che a Pescara non è mai esistito.