SITUAZIONE "ADRIATICO":SI ATTENDONO LE DISPOSIZIONI DEL MINISTERO DEGLI INTERNI

Per sapere se l'Adriatico risulterà agibile per sabato in occasione di Pescara-Mantova si dovrà attendere la mattinata di domani quando verranno divulgate le nuove normative decise dal Consiglio dei Ministri.

da Donato Giampietro
4.291

Per sapere se l'Adriatico risulterà agibile per sabato in occasione di Pescara-Mantova si dovrà attendere la mattinata di domani quando verranno divulgate le nuove normative decise dal Consiglio dei Ministri.
Intanto nella mattinata c'è stato l'incontro tra Società e Comune.
La Pescara Calcio ha esposto la mappa dell'impianto pescarese con i relativi accorgimenti post-Pisanu al responsabile del Coni l'ingegnere Di Matteo che ha trasmesso, a sua volta, il tutto all'Osservatorio Nazionale delle manifestazioni sportive, presso il Ministero degli Interni.
La questione "tornelli" è il nodo cruciale per l'Adriatico. Fin'ora si è ovviato positivamente e con il consenso del Prefetto di Pescara, con l'uso dei lettori ottici che svolgono in tutto e per tutto le funzioni del tornello.
Se le normative che scaturiranno domani saranno rigide, come si paventa, i lettori ottici non saranno ritenuti idonei e sufficienti, dunque l'Adriatico rimarrà chiuso e non per poco purtroppo.
Si parla di circa 40 giorni per l'installazione dei tornelli che nella migliore delle ipotesi si potranno ridurre a 20.
La Pescara Calcio, comunque, confida nella possibilità che i lettori ottici siano ritenuti adeguati per spalacare le porte dell'impianto già da sabato.
Dura, comunque, la reazione delle società: la stragrande maggioranza degli stadi italiani non è a norma e prospettano la possibilità di uno stop per permettere la fine dei lavori.

Commenti
298

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da pescareseforever

RIDATICI GLI STADI!!!!!

da ramone

cloro al clero

da mancho

Modena-Como: Ferrigno-Bertolotti, cazzottone e coma serio...guardate che i calciatori sono stati anche tifosi e molti tifosi hanno giocato al calcio...è una questione di cultura sportiva e coscienza civica, nullaltro. Reprimere non serve

da guglielmo

(ANSA) -LONDRA, 8 FEB- Pugni, calci e colpi di kung-fu: e' degenerata in una rissa l'amichevole di Londra tra la nazionale olimpica cinese e il Queens Park Rangers. A farne le spese piu' di tutti il difensore dello Xian Chanba, Zheng Tao, che ha riportato la frattura della mandibola dopo un violento colpo al volto che gli ha procurato anche la perdita della conoscenza per qualche minuto. La societa' inglese di seconda divisione ha fatto sapere che condurra' subito un'indagine interna per accertare le responsabilita'.

da *z3pp3lin*

ma... nel frattempo che sta facendo Renzetti?

da alberto

Alla riunione di Lega di questa sera chi andrà a rappresentare il Pescara e denunciare i torti subiti?

da Gattabeninicamplone

Ciao Fabro! Ovviamente la mia era una provocazione contro l'ipocrisia di chi pretende di risolvere tutto con una repressione cieca ed indiscriminata e finge di ignorare che il problema è molto più ampio ed ha radici sociali! Però non dimenticare quello che accadde anni fa negli spogliatoi nella partita fra Modena e Como (non ricordo i nomi dei giocatori coinvolti).

da Cascella

In una Società civile si potrebbe giocare, senza timori di incidenti, anche a mezzanotte un Pescara-Lazio. Allora via gli incivili dalla Società. Inutile stare a teorizzare più di tanto. Il problema è banale ma molti interessi lo avevano reso irrisolvibile. Purtroppo è servita la morte di un padre per affrontare il problema seriamente. Non facciamo della dietrologia perchè non serve veramente a nulla, i provvedimenti che si stanno adottando serviranno ad evitare morti assurde come quelle di Paparelli,Spagnolo, Raciti ed altre. E' l'ASSURDO che deve essere sradicato dai comportamenti dei tifosi.

da lorenzo

x thc66 hai perfettamente ragione è quello ke ho detto anke io !!sky fà skyfo!!1

da Fabro

Gattabeninicamplone. Premesso che il calcio moderno fa cacare e i soldi sono il vero potere, ma da qui a dire che un tifoso che dovrebbe stare seduto al suo posto a vedere la partita tranquillamente, senza rompere i coglioni a gli altri e uguale a un giocatore che corre e suda e che in un intervento duro non può incazzarsi e tirare un vagatone, Ma perchè tu quando giocavi con i tuoi amici, non ti sei mai incazzato con nessuno e magari finit a cazzut, ti assicuro che è la stessa cosa! Il tifoso si deve godere la partita e se non gli piace si sta a la casa e non mettere in pericolo la vita!

da Ndokojo Kojo

Da REPUBBLICA.IT In sostanza in serie A si giocherebbero a porte chiuse Atalanta-Lazio, Chievo-Inter, Fiorentina-Udinese, Milan-Livorno, Messina-Catania mentre i tifosi dovrebbero poter assistere a Cagliari-Siena, Palermo-Empoli, Roma-Parma, Sampdoria-Ascoli, e Torino-Reggina. In serie B, sabato, si disputerebbero a spalti vuoti Brescia-Bari, Lecce-Verona, Napoli-Piacenza, Pescara-Mantova, Triestina-Treviso e Vicenza-Juventus Porte aperte invece per Spezia-Bologna, Arezzo-Frosinone, Crotone-Cesena, Rimini-Genoa.

da professore

gattabeninicamplone W l'Italia e i ranghi sociali!!! pizzaonhead

da M@RCO

Salve a tutti. La riunione di Lega e' ancora in corso, quindi e' inutile al momento ipotizzare questo o quello!!! Al momento la sitazione e' molto negativa per il PESCARA, perche' calcisticamente parlando, sabato pomeriggio delle ultime 5 squadre, solo noi giocheremo a porte chiuse!!!! Arezzo, Crotone, Spezia e Vicenza avranno lo stadio aperto, grazie a questo cavillo all'italiana della riduzione dei posti!!!! .....Ci avevate fatto caso a questa cosa????? La salvezza senza il pubblico diventa ancora piu' complicata...... cry

da gattabeninicamplone

Caro Forzapescara.com, ti sbagli! La giustizia sportiva vale solo agli effetti sportivi. Non stiamo parlando di un intervento falloso (ed anche per quello alcuni giudici hanno applicato il codice penale). Un cazzotto a gioco fermo è sempre un fatto penalmente perseguibile su querela di chi lo riceve. Non solo. A rigor di legge, inoltre, un cazzotto o un rissa in campo sono episodi di violenza che generano pericolo e dovrebbero comportare l'applicazione della stessa normativa rigorosa che invece applicano solo ai tifosi. Ma anche questa è Italia!

da FeMy*

stadi chiusi ai tifosi. no alle trasferte. i tornelli. i biglietti nominativi. fra un po diamo anche il mitra alla polizia e dei giubbotti anti proiettile ai tifosi cosi la sicurezza sarà garantita...ah anche il recinto spinato con scossa elettrica che circonda il campo.... pizzaonheadma che ci aspettiamo da un governo dove la maggioranza dei politici tira coca? perplex

da thc66

tutti hanno criticato mataresse, che a me personalmente sta sul ca... ma parliamoci kiaramente per una volta nella sua vita ha detto una cosa sensata. Lui ha detto che non si può pretendere prima, di passare sopra tutto e tutti in onore al dio denare, e poi piangere quando succedono ste cose!!! ci vuole coerenza e tanta. giocare la sera è scomodo per ki va allo stadio, è ankora + riskioso per ki va in trasf. che deve viaggiare di notte, e poi c'è il problema dgli agguati che col buio sono favoriti. Ma x il denaro ste cose sono state messe in 2° piano...... allora tutti facciamo un mea culpa!

da mancho

Provo a risponderti: quelli che hai citato hanno ottimi avvocati, così come alcuni personaggi che hanno rubato milioni di euro, ucciso figli o parenti...hanno buoni avvocati collegati con il potere. Tu hai un buon avvocato? Io no anche perchè non potrei pagarlo!!!

da Forzapescara.Com

gattabeninicamplone,perchè in mezzo al campo non vige la giustizia ordinaria con il codice civile,ma c'è la giustizia sportiva..se uno tira un pugno viene espulso...ci sono le regole dello sport..ecco il perchè! pizzaonhead

da gattabeninicamplone

Qualcuno sa spiegarmi per quale strano motivo in Italia un tifoso può essere diffidato solo per un coro? E ditemi, vi risulta che Ibraimovic, Materazzi, Castori (aiutatemi a dire...).... dopo le famose risse in campo siano mai stati costretti a passare in Questura a firmare? Ma la legge non dovrebbe essere uguale per tutti? Perchè nessun giocatore è stato mai diffidato per episodi di violenza? Non sono anche loro cittadini? La legge non dice "chiunque in occasione di eventi sportivi....." ? Rispondetemi!

da Forzapescara.Com

zdenek:"a mio modesto avviso, bisogna estendere alla polizia la fattispecie dell'uso legittimo delle armi. lo so, è un ragionamento complesso, delicato: ma in piazze tipo napoli dove ormai i delinquenti hanno dichiarato guerra alla polizia, ma non per motivi legati al calcio, è necessario dare maggiori poteri repressivi ai poliziotti, costretti prima a prenderle e poi a caricare... è una situazione che non può essere più tollerata. I DELINQUENTI NON POSSONO MACCHIARE LA NOSTRA SANA, CIVILE PASSIONE PER IL CALCIO..."..........FINALMENTE
QUALCUNO LA PENSA COME ME! eyed

da mancho

...e adesso va a finire che Prodi rappresenta la sinistra...ce lo fanno credere, ma quella non è la sinistra, in Italia non c'è più la sinistra, o almeno non è al potere. Comunque Lucarelli ha detto una cosa saggia, ma non se lo filerà nessuno !

da Bruno

Io sono sempre stato contro la violenza di ogni tipo, e francamente trovo disgustoso non poter andare allo stadio contro certe squadre ( Napoli, Bari, Catania ecc. ) per problemi di ordine pubblico, però ritengo che sia veramente strano come non si dia l' OK a giocare a Pescara dove + di 5.000 persone non ci vanno, mentre altri stadi ( Arezzo, Vicenza, Frosinone, La Spezia, ..) solo per il fatto di avere una capienza limitata sono tranquillamente aperti. E' proprio cervellotica questa decisione!!!!!

da gattabeninicamplone

Mi fa piacere vedere che, scemata l'emozione per il fattaccio, si ricominci a discutere senza ipocrisia! Capiamoci, quello che è successo a Catania è atroce (rinnovo il cordoglio alla famiglia del povero Raciti). Ma mi sembrava che improvvisamente tutti i pescaresi fossero diventati anti-ultras e benpensanti. Sia chiaro, io condanno la violenza in ogni forma, ma proprio per questo non riesco ad accettare la criminalizzazione pregiudiziale del tifo organizzato. Che differenza c'è fra 2 tifosi che si prendono a pugni sugli spalti e 2 giocatori che lo fanno in campo, o 2 politici in parlamento?

da LUCAPESCARESE

E MENO MALE CHE LA REPRESSIONE LA FACEVANO QUELLI DI DESTRA... hiss PRODI CHE RISPONDE AL PAPA SULLE COPPIE DI FATTO: IO FACCIO QUELLO CHE VOGLIO hiss NO ALLA REPRESSIONE! FORZA PESCARA

da thc66

purtroppo nella nostra socetà e nel nostro sistema contano più i soldi che la vita delle persone.... Si gioca a porte chiuse perchè sky e mediaset DEVONO trasmettere le partite..... Cazzarola allora fermiamo tutto fino a che anke l'ultimo stadio non è in regala e poi si riparte.... perchè non si può fare???? per i soldi solo per i soldi... e allora? Basta con ste kiakkiere ridicole.

da doxo

GUBBIO 73, prorpio non ci siamo...ma tu, ti sentiresti tranquillo se tuo figlio andasse allo stadio sapendo che c'e' gente che come te pensa che tutto sommato metter su una rissa fa parte del gioco? mah...continuo a dire: redazione non solo chiacchiere! gente cosi' oltre a non volerla allo stadio, la schifo pure su questo muro! fuori

da mancho

Caro Alessandro, il problema è a monte. Infatti gli stadietti che hai citato tu sono quelli non compresi nella normativa Pisanu perchè con capienza inferiore ai 10 mila posti, quindi già agibili...Pescara no...cmq sono schifatoda tutto, sono degli incompetenti ipocriti...

da thc66

per concludere rinnovo la mia solidarietà alla famiglia del polizziotto morto, perchè di fronte alla morte di un uomo c'è solo da rattristarsi, ma ci sono anche tanti muratori,pescatori,camionisti,
che la mattina escono e poi la sera non tornano a casa, e nel loro lavoro/contratti non ci sono indennizzi perticolari, perchè per loro non è messo in conto di dover morire.... allora basta con la demagogia. Ki va in iraq sa di andare in guerra e sa tutti i riski che corre, ed è pagato per questo.... è duro da ammettere ma è così. ciao a tutti.

da CRUDELE

volete sapere l'ultima??? ieri sono andato al comunale di ortona per vedere l'amichevole(e sottolineo amichevole)tra squadra locale e il pescara..e indovinate!!!! la partita era a porte chiuse...ridicoli...c'erano a malapena venti persone(non assassini)

da ALESSANDRO

AREZZO FROSINONE E CROTONE CHE SONO CAMPETTI RIDICOLI SONO CONSIDERATI STADI AGIBILI,QUALCUNO PUO SPIEGARMI QUESTO?????????CIOE A FROSINONE AREZZO E CROTONE CI STANNO I TORNELLI????? NON CI CREDO MANCO SE LI VEDO

da thc66

chi è sempre stato contro a giocare il sabato? non sono forse tutti i gruppi ultrà? in ogni curva c'è uno striscione con su scritto "NO AL SABATO" ED ORA MI VENITE A Fà TUTTE STE PIPPE? e poi smettiamola di non dire come stanno davvero le cose, i fatti di CT sono tristi, ma quante volte la polizia ha provocato? ki va in trasferta ne sa qualcosa. Ricordate a chieti quando caricarono le persone che in fila stavano entrando??? io c'ero cazzo e me lo ricordo!!! Quante volte i polizziotti ti offendono durante le perquisizioni???? mbe allora diciamo pure ste cose!!! A Samba ricordate come andò?....

da WBD

BANANA REPUBLIC NEWS: Manganelli ci farà sapere tra 24/48 ore se possiamo andare allo stadio ( sabato alle 15.00 ). E pensare che negli stadi a capienza ridotta non c'è neanche il biglietto nominale. Mi sfugge la nostra tempestivissima adesione al decretino Pisanu, visto che da quando siamo tornati in B, abbiamo superato i 9.000 spettatori solo nel quasi-spareggio col Crotone con i biglietti a prezzo ridotto. Altrove si assiste a magheggi tipo stadio di Verona che in A vale 42.000 POSTI mentre in B soli 9.999 - MA CHE SSO' FATT DI MAL ??? boo boo

da thc66

salve a tutti, in questi gg mi sono tenuto al di fuori dal commentare le ormai nauseabonde vicende, ma ora perdonatemi non ce la faccio più. Demagogia e ipocrisia la fanno da padrone, mi dispiace per il polizziotto e per la sua fam. ma parliamoci kiaramente il tutto era annunciato e si sapeva, o meglio ki frequenta gli stadi e non i politici, sapevano che sarebbe accaduto prima o poi. e allora? che caz.. è tutta sta sorpresa? che cavolo vogliono inventare? che credono di ottenere con la repressione? hanno fatto como i soldi di sky al sistema? bene questo ora è il prezzo da pagare.....continua

da PESCARESEFOREVER

POTETE DIRE QUELLO CHE VOLETE MA SENZA TIFO,BANDIERE,FUMOGENI IL CALCIO E' MORTO. cry cry cry cry cry cry cry cry

da alberto

Come fa uno a non incazzarsi come una bestia? Mille tifosi pescaresi abbonati, senza nemmeno l'ombra di qualcuno di Mantova, in uno stadio dove quasi tutto e a posto, costituiscono una minaccia per l'ordine pubblico. In un campetto come Giulianova, senza alcuna misura di sicurezza, dove si potrebbe giocare Giulianova-Teramo, il pubblico può entrare. Ditemi voi come si deve qualificare chi si muove secondo questa logica?

da Renzettisantosubito

x canesciolto: come é andata a finire con la mail che hai spedito al centro?

da Renzettisantosubito

http://www.gazzetta.it/ Cristiano Lucarelli, capitano del Livorno, invoca la parità: "Rispettiamo le decisioni del governo, ma noi calciatori chiediamo che non ci siano discriminazioni tra stadi aperti e chiusi" seenti l´aria.... hiss

da Renzettisantosubito

poi un´altra cosa che mi dá particolarmente fastidio...e che politici e dirigenti del calcio vedono e prendono esempio dall´Inghilterra...ma in Inghilterra quando hanno fatto la legge antiviolenza neglli stadi,il mese dopo gli stadi di tutto il Paese erano a norma...ma in Inghilterra!! come qui siamo in Italia, le leggi funzionano a metá...poi quella metá che funziona viene anche aggirata, vedi num.spett. consentiti, per cui la legge c´é e non funziona.Non mi meraviglierei se i presidenti delle societá di calcio opterebbero per uno sciopero a modo di far slittare questa giornata di campionato hiss eyed

da GUBBIO73

CIAO DOXO...IO PENSO CHE IL FOLKLORE DI QUALKE RISSA DA VERO TI FOSO MAI E' GUASTATA ANCHE PERCHE NESSUNO TI PUNTA UNA PISTOLA ADDOSSO PER DIFENDERE L ONORE DEI TUOI COLORI E DELLA TUA CITTA...COMUNQUE ribadisco IL CONCETTO DEL METTERE AREPENTAGLIO LA VITA DI UN ALTRO TIFOSO E STIGMATIZZO OGNI FORMA DI VANDALISMO SU AUTO E OGGETTI ALTRUI!!! UNDERSTAND??? CIAO COLLE'

da ALESSANDRO

CHE CAZZATA ABBASSARE IL NUMERO DI SPETTATORI PER AGGIRARE LE NORME! ALLORA IN TUTTA ITALIA METTONO 9MILA SPETTATORI AL MAX E GIOCANO TUTTI! HANNO VIETATO PURE LE TRASFERTE ALLORA COSA SERVE???ITALIA BANANA REPUBLIC

da Renzettisantosubito

avrebbero optato per un´altra, al max 2 altre giornate di sospensione totale del campionato, avrebbero fatto a modo che tutti gli stadi non a norma avrebbero fatto lavori urgenti di ristrutturazione,che avrebbero dovuto fare precedentemente,a modo che nessuna squadra o societá venisse penalizzata data l´assenza del proprio pubblico. Dato che gli stadi sono comunali e praticamente dello stato,le societá chiederanno anche i danni. In questo modo avrebbero tutelato la sicurezza die tifosi ma nel medesimo tempo avrebbero tutelato le societá di calcio ora in odore di sciopero.Che governo che abbiamo

da lorenzo

PORCO ... ALLORA QUANDO è MORTO IL POLIZIOTTO SUBITO SENZA PENSARCI è SCATTATO IL BLOCCO DEI CAMPIONATI X 2 SETTIMANE ORA DOPO TT QUESTE RIUNIONI DEL CAZZ+ è STATO DETTO KE QUESTO SABATO SI GIOKAVA ALLORA DICO IO NN POTEVANO ASPETTARE UN'ALTRA SETTIMANA (COME DETTO ALL'INIZIO)COSì METTEVANO A POSTO GLI STADI ...???NOOO PERCHè SENNO SKY KOME CAZZì FACEVA ??? E POI SE A PESCARA NN CI SONO STI CAZZ+ DI TORNELLI NN SI PùO PIU ANDARE AVANTI !!LIBERTà X GLI ULTRAS ORA E SEMPRE !!!SKY Fà SKYFO!!!

da 80

Calcio, Lucarelli: "Stadi tutti uguali o ci fermiamo" LIVORNO - Cristiano Lucarelli apre alla possibilita' di sciopero dei calciatori per la prossima giornata: "Rispettiamo le decisioni del governo - ha detto l'attaccante del Livorno - ma noi calciatori chiediamo che non ci siano discriminazioni tra stadi aperti e chiusi: altrimenti, potremmo anche fermarci noi per riflettere ancora una domenica. Ieri i presidenti di club hanno sondato l'Aic per sapere se saremmo disponibili, in caso, a una giornata di stop. E noi abbiamo detto si'". (Agr)

da doxo

ecco un altro che farebbe bene ad essere bannato! gubbio73 sono quelli come te che penalizzano quelli come me che allo stadio vanno a tifare e a gustarsi il PESCARA! e sono per quelli come te che sabato non potro' andare...

da Canesciolto

DAL COMPORTAMENTO DI CHI L'ESEMPIO DOVREBBE DARLO, E INVECE... - ABBIAMO UN PARLAMENTO DOVE TUTTI PARLANO, TUTTI CONDANNANO, MA NESSUNO GUARDA A CASA PROPRIA. RICORDATEVI CHE UMBERTO BOSSI FU DENUNCIATO PER VILIPENDIO AL TRICOLORE DURANTE UN COMIZIO A PONTIDA... E CI MERAVIGLIAMO SE DEI RAGAZZINI FANNO CERTE COSE ALLO STADIO?? L'ITALIA E' IN DECADENZA... CHISSA' DOVE FINIREMO!! pizzaonhead pizzaonhead

da mancho

Dunque anche Pescara a porte chiuse...in tutta Italia e in Europa tutti autorizzati a pensare che i tifosi pescaresi sono violenti...uh quanto sono violenti...che una volta tornati in curva hanno trascinato la squadra due volte alla vittoria, che hanno sempre contestato civilmente la dirigenza o i giocatori...uh quanto sono violenti ! Che altre tifoserie arrivate a Pescara in massa hanno messo a ferro e fuoco la città provovcando gli stessi pescaresi. E adesso, per i tornelli che non ci sono, nessun coro per la partita col Mantova. Perchè ??? noo

da Canesciolto

Ma che bello questo Stato che reprime... e pensare che l'esempio di legalità l'hanno dato loro con i vari condoni (che sono uno schiaffo agli onesti, e un regalo ai disonesti) e METTENDO IN PARLAMENTO GENTE CHE HA SUBITO CONDANNE PENALI PASSATE IN GIUDICATO (NON PARLO DI CASARIN, IL QUALE PER ADESSO è SOLTANTO IMPUTATO),MA PARLO DI ALCUNI DEPUTATI (prevalentemente di forza italia, ma anche qualcosa nel centro-sinistra) I QUALI SONO STATI CONDANNATI PER REATI CONTRO IL PATRIMONIO. QUESTI DOVREBBERO DARE L'ESEMPIO DI CIVILTA'?? L'ODIO VERSO LO STATO (e quindi la polizia) A VOLTE E' GENERATO ANCHE

da gubbio73

...beh abbiamo ragione un po tutti...la troppa violenza e il vandalismo nn e' giusto secondo me...essere tifosi veri per me significa nn approfittare nell distruggere cose di altri o portare coltelli per uccidere!!!...pero il folklore di una bello scontro con una tifoseria nemika e' imperdibile....cosa pensate?????

da 80

Calcio, Matarrese: "Riunione serena e produttiva" ROMA - Il presidente della Lega Calcio Antonio Matarrese si e' limitato a poche parole dopo la riunione dell'Osservatorio sulla violenza: "Posso solo dire che e' stata una riunione serena e produttiva - ha detto Matarrese - adesso vado a riferire tutto in Lega". (Agr)

da SangueBiancoAzzurrO

Salve a tutti e FORZA PESCARA!

da gattabeninicamplone

NO ALLA VIOLENZA E NO AL RAZZISMO! NON ho mai picchiato nessuno e non ho mai partecipato a tafferugli! Ma non mi avranno mai come vogliono loro! Voglio i fumogeni, voglio gli striscioni, voglio le carovane biancazzurre sull'A 14!!!!!! Altro che inglesi, altro che posti numerati e partite da guardare seduti e composti! Nu sem nu e la partita la guardem sempre in piedi zompando e strillando con il borghetti in mano! E per favore, non venite a dirmi che questa è violenza! IL CALCIO DEVE ESSERE UNA FESTA!

da 80

Nessun verdetto su agibilità stadi Manganelli: "Decideremo tra 24-48 ore" Fumata nera dalla riunione dell'Osservatori sulle competizioni sportive del Viminale che non ha ancora deciso la lista degli stadi a norma che potranno ospitare il pubblico nel corso delle gare che si disputeranno nel fine settimana. "Abbiamo fatto un primo monitoraggio - ha spiegato il vicecapo della Polizia Manganelli - e in queste ultime 24/48 ore faremo ulteriori approfondimenti per verificare l'agibilità". Ma ci sarebbero spiragli per diversi impianti.

da galeoniano

TRA POLITICI E PRESIDENTI NOI TIFOSI CI RIMETTIAMO......VERGOGNATEVI..
...

da Cascella

15 anni a chi attenta un agente (lancio di pietre e uso di spranghe ad esempio). I dobermann abbasseranno tutti la testa e diventaeranno cagnolini docili docili, TUTTI.

da gattabeninicamplone

D'ALFONSO: ASSENTE E INADEMPIENTE. ARCACC LI SULD!!!!

da alberto

Calcio, Manganelli: "Lista stadi aperti tra 24/48 ore" ROMA - Sara' diramata nelle prossime ore la lista ufficiale degli stadi che potranno ospitare il pubblico nelle prossime giornate di campionato. Il vice capo della polizia Manganelli, che ha presieduto l'Osservatorio, dopo aver detto che alla base c'e' la volonta' di ''attuare con serenita' il rigore del decreto legge'', ha aggiunto che "ci saranno altre riunioni, e decideremo comunque tra 24-48 ore". (Agr) La Gazzetta.it

da gattabeninicamplone

PER TUTTI GLI ABBONATI: partiamo con le diffide al Comune di Pescara che da due anni avrebbe dovuto sistemare lo stadio. Chiediamogli il rimborso di una quota di abbonamento per ogni partita a porte chiuse ed il risarcimento dei danni, e poi partiamo con le cause. Non so voi, ma a me nin vidè lu Pescar mi fa avvelenà lu fegat! Questo è danno biologico ed esistenziale! Lo troveremo un Giudice di Pace che ci darà ragione!

da LUCAPESCARESE

IO PROPONGO DI ANDARE TUTTI SOTTO LA CURVA A TIFARE LO STESSO...COSI' VEDIAMO SE E' PIU' SICURO GIOCARE A PORTE CHIUSE! QUESTI NON CAPIRANNO MAI NULLA DI TIFO! FORZA PESCARA

da alberto

Praticamente Vicenza si salva con il trucco dei 9.000 posti che aggira il decreto Pisanu. Pescara che ha 1.200 abbonati dovrà giocare a porte chiuse. I tornelli non sono né a Pescara, né a Vicenza.

da gattabeninicamplone

Blocchiamo tutti i campionati! Fino a quando non verranno presi provvedimenti seri (non le inutili improvvisazioni di facciata alle quali ci stanno sottoponendo) non deve giocare nessuno! IL CALCIO SIAMO NOI TIFOSI!!!! Senza di noi nulla ha senso.

da biancazzurro_

SU SKY HANNO APPENA DETTO CHE ANCHE A PESCARA NON SI GIOCHERA' STA A POSTO COL MANTOVA A PORTE CHIUSE!!!!!!

da alberto

VIMINALE, SOLO 5 STADI AGIBILI (ANSA) - ROMA, 8 feb - Sono quelli di Roma, Genova, Siena, Cagliari, Torino e Palermo gli stadi di cui è stata verificata la completa agibilità". E stata invece accertata l attuale inadeguatezza dei seguenti impianti: Ascoli Piceno, Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Catania, Cesena, Empoli, Firenze, Lecce, Livorno, Mantova, Messina, Milano, Modena, Napoli, Parma, Perugia, Pescara, Piacenza, Reggio Calabria, Salerno, Trieste, Udine e Verona. Lo comunica il Viminale a conclusione della riunione dell'Osservatorio sulle manifestazioni sportive.(ANSA).

da gattabeninicamplone

Ma di cosa cazzo stiamo parlando?!?!?!?! SENZA BUON SENSO NON SI VA DA NESSUNA PARTE!!! Siamo in mano a politicanti corrotti ed assolutamente incompetenti!! Sfido chiunque a dimostrarmi che con quei cazzo di TORNELLI l'Adriatico sarà più sicuro! Ma ci rendiamo conto! Qundi le centinaia di persone incazzate che sabato resteranno sotto la curva saranno meno pericolose di 1.500 abbonati dentro lo stadio tranqulli ad incitare la propria squadra? SIAMO UN PAESE RIDICOLO! Comunque io sono abbonato e farò causa al Comune di PESCARA e tutti gli abbonati dovrebbere farlo: D'Alfò, ardacc li suld!

da LUCAPESCARESE

A RAI 3 HANNO DETTO CHE STANNO FACENDO UNA RIUNIONE DEI PRESIDENTI ! O SI GIOCA TUTTI A PORTE CHIUSE O TUTTI A PORTE APERTE! QUESTO E' QUELLO CHE CHIEDONO I PRESIDENTI! FORZA PESCARA

da tipo tossico

f77 tu che dal mio nick hai capito chi sono allora dimmi chi sono perchè ho delle crisi mistiche di personalità sdoppiata, inoltre non mi ha mai menato nessuno allo stadio, però ho menato io a chi mi rompeva le palle come fai tu.... a quell'altro che non ricordo chi dico che la melandri sì è una grandissima donna, bella con grande stile e molto intelligente.. io non odio le trasferte o la curva eccetera odio le merde che vanno allo satdio x fare casini e basta e x colpa loro ne paghiamo noi gente civile e con un minimo di cervello cosa che non hai tu

da Renzettisantosubito

se avessero provveduto in estate ora non eravamo qui a parlare di stadi a norma o meno...il fatto é che i comuni se ne sono fregati altamente, e tantomeno il governo che ha lasciato deroghe a destra e sinistra......ma tornando all´oggi....oltretutto Pes-Man non é nenanche una partita a rischio, se mancano i tornelli non é la fine del mondo....cmq comune svegliati, le partite le vogliamo giocare con il pubblico specialmente ora che ne abbiamo bisogno piú di prima. Pescara sempre

da M@RCO

Molto probabilmente verra' autorizzata una deroga speciale solo a quegli impianti quasi a norma che attualmente stanno impiegando i sensori ottici che svolgono la stessa funzione dei famigerati Tornelli,......e per la B ci sono speranze per il Rigamonti di Brescia e per l'Adriatico di Pescara. Sono in corso uleriori verifiche........SPERIAMO BENE!!!!!

da 80

Nessun verdetto su agibilità stadi Manganelli: "Decideremo tra 24-48 ore" Fumata nera dalla riunione dell'Osservatori sulle competizioni sportive del Viminale che non ha ancora deciso la lista degli stadi a norma che potranno ospitare il pubblico nel corso delle gare che si disputeranno nel fine settimana. "Abbiamo fatto un primo monitoraggio - ha spiegato il vicecapo della Polizia Manganelli - e in queste ultime 24/48 ore faremo ulteriori approfondimenti per verificare l'agibilità".

da 80

Si è conclusa con un nulla di fatto la riunione dell'Osservatorio del Viminale in merito alla riapertura degli stadi che secondo il decreto legge varato nel Governo non risulterebbero a norma. Ma ci sarebbero spiragli per diversi impianti.

da M@RCO

ULTIMISSIMA (Italia1sport): trapelata la notizia dalla riunione dell'Osservatori del Viminale in corso: PER LA SERIE B CI SONO DUE STADI NON ANCORA A NORMA MA C'E' LA POSSIBILITA' CHE VENGANO APERTI SABATO: BRESCIA E PESCARA

da dgtuttalavita

ora su studio sport ha detto che per Pescara c'è la speranza che lo stadio riapra, già sabato per pescara-mantova, stanno effettuando delle verifiche. speriamo bene, almeno una volta d'alfonso fai vedere chi sei.

da ALESSANDRO

A STUDIO SPORT STANNO DICENDO CHE CE ANCORA SPERANZA PERKE VERIFICHERANNO FINO AL GIORNO PRIMA! HANNO DETTO CHE A PESCARA CE POSSIBILITA DI GIOCARE PUBBLICO!!!!!!!!!

da dgtuttalavita

Undici stadi chiusi tra serie A e B Decisione definitiva: porte chiuse a San Siro, per Milan-Livorno, e a Bergamo, Verona, Firenze e Messina. In serie B chiusi gli impianti di Brescia, Napoli, Pescara, Trieste, Lecce e Modena Lo stadio di Lecce non potrà ospitare tifosi sulle tribune. Mosca MILANO, 8 febbraio 2007 - Il campionato riparte, ma in cinque stadi di serie A si giocherà a porte chiuse: Bergamo (Atalanta-Lazio), Verona (Chievo-Inter), Firenze (Fiorentina-Udinese), Messina (Messina-Catania) e Milano (Milan-Livorno). La decisione è stata presa questa mattina dopo la riunione dell'Osservatorio del Viminale. In serie B saranno 6 le sfide della 23esima giornata che saranno disputate senza pubblico: Brescia-Bari; Napoli-Piacenza; Pescara-Mantova; Triestina-Treviso; Lecce-Verona e Modena-AlbinoLeffe.

da Pescaramanzia

X FeMy*: SANTE PAROLE!!!

da PESCARESE83

ragazzi,è importante che l'Adriatico apra xke vi dico le squadra ke dovremmo affrontare prima di incontrare la Juve:Dopo Mantova e Bologna,si gioca contro bari,verona;Vicenza,Frosinone e treviso in trasferta,mentre qui riceviamo il Cesena,il Modena,lo Spezia e appunto la Juve.Insomma prima della Juve ci giochiamo cn le altre buona parte della salvezza.Non sono d'accordo con il divieto alle trasferte:così facendo forse ci saranno meno scontri,ma qst delinquenti ce li ritroviamo sempre in mezzo alla curva.Meglio che se vanno in trasferta e fanno casi vengono presi e sbattuti in carcere!

da biancazzurro_

INFATTI!!!!! I LETTORI OTTICI DEI BOGLIETTI RICONOSCONO UNO X UNO TUTTI GLI SPETTATORI!!!!!! CHE COSA CAMBIA RISPETTO AI TORNELLI???? VISTO CHE TI PERQUISICNO PURE X 2 VOLTE IN CURVA????? IO NN CAPISCO!!!!!è UN MACELLO!!!!!!

da Piero 1977

.....cmq 30-40gg per installare 4 tornelli mi sembrano davvero troppi: 1-sono prefabbricati, 2 - per collaudarli ci vorrà al massimo un pomeriggio...toh una settimana se vogliamo fare i messicani; stiamo sempre parlando di macchine già prodotte su scala industriale, e non di opere murarie da realizzare da zero....tipo una copertura (stesso discorso vale per il famigerato maledetto tabellone) horny

da PESCARESE83

Ma poi dico una cosa:se invece dei tornelli,che sono l'ultima cosa che ci manca x essere a norma, ci sono i lettori ottici che fanno la stessa identitica cosa xke dovremmo chiudere?Posso capire se mancano biglietti nominativi,telecamere,steward o posti di polizia dentro lo stadio importanti x la sicurezza dello spettatore,ma quello dei tornelli mi sembra proprio 1 dettaglio di poca importanza.Mah!Speriamo che li mettano qnt prima xke il pescara ha bisogno come nn mai del nostro appoggio x vincere.

da Milano

cominciamo a cambiare noi prima di cercare di cambiare il mondo.

da ALESSANDRO

SULLA GAZZETTA CE LA NOTIZIA UFFICIALE

da PESCARESE83

x alessandro.dove l'hai letto,chi l'ha detto?

da FeMy*

caro cascella il calcio sta rinascendo? dove in italia? hanno piantato quattro paletti e per te lo stadio è sicuro? chiudendo gli stadi al pubblico ed evitando le trasferte il calcio rinascerà? perplex ma per piacere il calcio in italia è un malato terminale, la situazione dovevano controllarla prima: evitando di mandare in onda trasmissioni come il processo o controcampo, aizzare i tifosi e dare giu agli arbitri, facendo vera giustizia dopo il caso moggi, vendere tutti i diritti a sky, comprare giocatori a prezzi assurdi etc

da ALESSANDRO

E' UFFICIALE ADRIATICO CHIUSO! CHE TRISTEZZA

da LUCAPESCARESE

OHHH STU BARBONE NON CAMBIA MAI SEMPRE PRESUNTUOSO LEGGETE: Arezzo, in alto mare il rinnovo di Sarri 07.02.2007 19.51 di Christian Seu articolo letto 398 volte L'Arezzo, nei giorni scorsi, ha offerto il rinnovo del contratto a Maurizio Sarri, che sta raccogliendo buoni risultati alla guida degli amaranto. Ma l'ex allenatore del Pescara temporeggia, per nulla soddisfatto delle mosse della società in sede di mercato: "Nessuno di quelli richiesti è arrivato, non mi posso dire soddisfatto, non è un messaggio positivo nemmeno per lo spogliatoio - aveva dichiarato Sarri dopo la sconfitta interna contro il Treviso -. La proposta di rinnovare il contratto arriva alla fine di una settimana in cui sono passato da Michelangelo a cretino, quindi vedremo come saranno i prossimi sviluppi".

da Pescaramanzia

X TIPO TOSSICO:LA MELANDRI grandissima donna?? ODII LE TRASFERTE...NON CONDIVIDI GLI ULTRAS(ce ne sono anche nn violenti) secondo me tu le partite le vedi in televisione al massimo con il biglietto gratis in tribuna...ma ogni tanto!! se fossi uno che va allo stadio da 20 anni diresti che i politici stanno sbagliando perchè per risolvere questi problemi di violenza usano solo la repressione ma nn vanno a fondo a risolvere il problema!tempo 1 mese e ritornerà tutto come prima!!!i nostri stadi sono lo specchio della società,quindi chi vuole fare i macelli troverà il modo di agirare le leggi!!

da FOLGORE

Se i tornelli dovevano metterli alla villa di qualcuno... il comune avrebbe già provveduto da tempo

da LUCAPESCARESE

RAGAZZI NOI TIFOSI PESCARESI CI MERITIAMO DI ANDARE ALLO STADIO ANCHE PERCHE' QUI' C'E' IN BALLO IL FUTURO DELLA NOSTRA SOCIETA' NOI DOBBIAMO RIMANERE IN SERIE B E OLTRE AI GIOCATORI DOBBIAMO AVERE IL TIFO COSA CHE COME ABBIAMO VISTO CON GENOVA E LECCE CI HA PERMESSO DI VINCERE!! IO CONFIDO NEL PREFETO! FORZA PESCARA

da Milano

Buongiorno a tutte ahah

da F77

amen

da Cascella

Ma smettetela di piagnucolare perchè vi hanno tolto il giocattolino per un po' di tempo. Dareste ai vostri figli giocattoli che non siano a norma per la loro sicurezza? ... E qui ci sono padri, o persone che hanno l'età per esserlo tre volte, che piagnucolano perchè lo Stato sta lavorando per garantire loro un ritorno nelle proprie case sereno e tranquillo.... Il calcio non sta morendo ma sta rinascendo!!!

da M@RCO

Il Prefetto ha informato i convenuti sulle ultime disposizioni in materia di sicurezza negli stadi allo studio del Governo, che saranno meglio disciplinati da un imminente decreto del Consiglio dei Ministri. Il Prefetto ha precisato anche che le eventuali deroghe per l’utilizzo degli stadi saranno stabilite dall’Osservatorio Nazionale istituito presso il Ministero dell’Interno. Gli assessori e il direttore generale hanno comunicato al Prefetto che questa sera la giunta comunale approverà uno stralcio del progetto per l’installazione dei tornelli allo stadio Adriatico, in modo da consentire la più rapida posa in opera (30-40 giorni) ed entrata in funzione di queste attrezzature necessarie per garantire la sicurezza nell’impianto di Pescara. Lo stadio cittadino, tuttavia, risulta in vantaggio su molti altri ‘catini’ italiani grazie al sistema di lettori ottici utilizzati ai cancelli da hostess e steward per il controllo dei biglietti. Mancherebbero, quindi, solamente i famigerati tornelli. Se la decisione, quindi, dovesse essere data al Prefetto, allora a Pescara si giocherà a porte aperte.

da F77

non c'e' una sola cosa che funziona oggi in italia, non ne riesco a trovare nemmeno una. parlare di calcio giocato e' completamente superfluo.

da PESCARA_DIPENDENTE

UNA COSA: IN CURVA NORD E' GIA INSTALLATO UN TORNELLO, E NELLE PRIME PARTITE HO VISTO CHE LA GENTE CI PASSAVA, QUINDI FUNZIONANTE. ORA NON SO, MA SI POTREBBE FAR ENTRARE ANCHE UNA SOLA PARTE DI TIFOSI (ABBONATI) IN CURVA ATTRAVERSO IL TORNELLO FUNZIONANTE?????

da fdb.75

Mi sembra di capire che su questo argomento ci siano 2 modi diversi di vedere le cose,ringrazio la Redazione che permette a noi tutti di confrontarci.Mi sento solo di dire che se guardiamo in casa nostra dopo tutto quello che Paterna ci ha combinato ora + che mai la squadra ha bisogno di NOI.Guarda caso nelle ultime due partite in casa,con il tifo, sono arrivati 6 punti.E' ovvio che in campo vanno solo i giocatori, ma quando trovi un ambiente che ti carica è proprio un'altra cosa.Ecco xchè continuare adesso con chi il pubblico c'è l'ha e chi no significa in qualche modo falsare il campionato!

da F77

ieri hai cambiato nick e poi ti sei pure dato ragione da solo....ma tu "ci credi sempre"? laugher

da F77

guarda che negli stadi con queste leggi ridicole ci saranno solo 4 coglioni....

da Forzapescara.Com

Pescara@Rangers era il mio nick! contento?! perplex

da Forzapescara.Com

F77..tu con la tua mentalità sei un candidato a nnentrare + in uno stadio te lo dico io...con questo chiudo,ci si ribecca oggi pm eyed tipotssico,sei un grande,hai detto la sacrosanta verità!chi si ribella adesso alle decisioni del governo vuol dire che è uno di quelli che fanno parte della parte violenta dei tifosi punto e basta. noo

da FeMy*

Pisanu? Chi quello dei biglietti nominativi? Melandri chi? Quella che l'unica partita vista è stata ai mondiali scroccando il pulman che faceva il giro per roma e ha passato il capodanno in kenya con briatore al billionaire? infatti hanno risolto la situazione in manco quattro giorni grazie alla pressione di sky, dei club e dei diritti televisivi e pubblicitari...dei grandi politici che guadagnano 15000 euro al mese solo per proteggerci dagli ultra pizzaonhead

da F77

si si....sei un altro... laugher laugher....tana per luca!

da Forzapescara.Com

no caro F77..sono un altro! perplex

da F77

x tipo tossico: gia' il tuo nick fa capire bene chi sei....cmq, non avere tutta sta paura, non ti mena nessuno, quante volte hai preso botte allo stadio tu? nessuna, quindi...sti mbaurit....GLI ULTRAS ESISTERANNO SEMPRE, METTETEVELO IN TESTA!

da F77

forzapescara, cosa facciamo per la violenze nelle discoteche? per le violenze nei quartieri di napoli quando ci attiviamo? quando i politici si prendo a cazzotti in parlamento perche' non facciamo qualcosa per fermare quello schifo?

da semprepe

sabato in tv....se mettono i tornelli ci sarà un ritorno graduale negli stadi...prima gli abbonati poi tutti gli altri, questa sembra l'indicazione del cdm di oggi

da tipo tossico

prodi, melandri, pisanu, pancalli, siete tutti noi.. fatevi valere e ridateci lo stadio a noi veri tifosi di calcio.. e voi smettetela di dire che a rimetterci è sempre il tifoso, perché proprio la melandri ha giustamente detto che loro vogliono emarginare dagli stadi la feccia del tifo, e tutelare noi che andiamo solo per tifare.. tra l’altro proprio la melandri, da grandissima donna qual è, ha tenuto a sottolineare che la maggior parte del tifo italiano è sano e folcloristico, purtroppo paghiamo la cretinaggine di alcuni, che come volevasi dimostrare sono per la maggior parte minorenni ancora alle prese con le masturbazioni.. andate a cagare tutti.. ok pagheremo un po’ di penitenza ma alla fine fra qualche anno ci ritroveremo di nuovo a riempire gli stadi, belli comnodi confortevoli e sicuri e senza quelle merde di ultras che ti cagano il cazzo se non canti contro la polizia o non salti etc etc.. viva il governo e speriamo che non finisca anche stavolta tutto a tarallucci e vino come sempre.. a voi ultras violenti vi spetta la galera ed era ora, siete la parte malata sia del calcio che della nostra società… viva il calcio e il sano tifo che solo quella gran donna della melandri potrà restituirci.. purtroppo siete talmente rincoglioniti dal voler a tutti costi fare a guerra contro lo stato che non vi accorgete che stiamo pagando per colpa di gente che col calcio a poco a che fare, e mi riferisco non ai politici ma a chi allo stadio va per fare casini e basta..

da F77

secondo me quello che si firma forzapescara e' lo stesso che qualche tempo fa si firmava "io ci credo sempre" laugher

da Forzapescara.Com

REPRESSIONE FASCISMO=DITTATURA......REPRES
SIONE AI VIOLENTI DEL CALCIO=ORDINE PUBBLICO....per te sono la stessa cosa? pizzaonhead

da FeMy*

già due cose completamente diverse perplex

da Forzapescara.Com

ma nn puo iparagonare il fascismo alla violenza negli stadi...il fascismo faceva repressione politica...per avere il controllo politico..e applicava dittatura,la repressione sul calcio è un'altra cosa dai...ma che scherziamo???

da Forzapescara.Com

stefano69 ,se su cavol di Arabo vo pijà lu piscar ca viness e sbattess si 2M€ a paterna e se l'accattess sol ess ok?è meglio non parlar di Paterna Renzetti e tutta la combriccola di questa ridicola storia,sembra che il Pescara di colpo sia diventato un'industria planetaria e che non si possa comprare,ma ci rendiamo conto che l'ingaggio di ferrante equivaleva ad 1\5 del valore del Pescara??e quiss vann facenn tutt sù n'drecc per pijà il Pescara.solo una parola,vergogna!se fin'ora appoggiavo a Renzetti,da ieri voglio i fatti.senza fatti non appoggio + nessuno! noo

da FeMy*

quindi il fascismo non ha mai, per te, represso persone nella nostra società??? pizzaonhead Ma stai bene? perplex

da Forzapescara.Com

Femy,tu prendi un po troppo le definizioni delle parole alla lettera,per me il fascismo è stata una dittatura e basta...poi tu chiamala come ti pare...io per repressione intendo altra cosa...cioè reprimere un gruppo di persone in una ocietà a far qualcosa,in questo caso a esprimere violenza fuori e dentro gli stadi!

da stefano69

vedo che nessuno torna a parlare dell'affaire renzetti. vabbè mo ve la dico io na cosa.. a tutti i cosiddetti ultrà che rompono le balle... steteve a la casa che avete rott lu cazz.. basta basta basta chi come me ama il calcio e si diverte ad andare allo stadio ma poi se ne ritorna a casa vinto o perso che sia si è veramente rotto il cazzo. siete la rovina di tutto, ieteve a sfugà da natra parte. è finita per voi poveracci e mo basta. il calcio è delle gente per bene, voi non lo siete. tornando a renzetti ma secondo voi ci dobbiamo veramente perdere così l'occasione della vita datacidall'arabo?

da Forzapescara.Com

ma l'odio sociale di chi?di chi non puo più fare i macelli?dei violenti?di chi non vuole rispettare le regole?....RICORDATEVI CHE SE UNO RISPETTA LE REGOLE LO STATO NON USA NESSUNA REPRESSIONE CONTRO NESSUNO...quindi se la maggior parte delle persone vuole vedere le partite e non alla violenza,questa insoddisfazione di cui tu parli F77 non dovrebbe esserci,anzi!da come parli te sembra che per te il problema violenza nel calcio non esista,anzi....

da FeMy*

Con repressione si intende generalmente l'oppressione o la persecuzione di un individuo o di un gruppo di individui per ragioni politiche, di solito per impedire loro di partecipare attivamente o passivamente alla vita politica della società in cui vivono. La repressione politica può essere caratterizzata da discriminazioni, abusi da parte deglio organi di polizia, ad esempio arresti ingiustificati o interrogatori brutali, e da azioni violente, come l'omicidio o la "sparizione forzata" di attivisti politici e dissidenti. Quando la repressione politica è regolata e oranizzata dallo stato stesso, si può parlare di terrorismo di stato. Repressioni sistematiche e violente sono una caratteristica tipica di ogni dittatura, totalitarismo e regimi affini. In questi regimi, gli atti di repressione spesso sono condotti da organi di polizia segreti, gruppi paramilitari o simili. In molti stati europei lungo il tutto il '900 si è assistito a violente repressioni politiche: nella Germania nazista, nell'ex Unione Sovietica, nella Spagna di Franco e nell'Italia fascista; anche il Sudamerica è stato vittima di spietati regimi neo-fascisti, come quello di Pinochet in Cile, spesso appoggiati e sostenuti dalle grandi potenze occidentali, in particolare dagli Stati Uniti. ALMENO SE VOLETE DIRE LE VOSTRE IDEE UTILIZZATE TERMINI CORRETTI CARO FORZAPESCARA.COM

da F77

ricordatevi che con la repressione aumentera' l'odio sociale e l'insoddisfazione delle persone. vedrete che le cose peggioreranno di parecchio.

da Forzapescara.Com

concordo pienamente con M@RCO laugher

da F77

m@rco sei un povero illuso, il calcio senza folklore, senza il tifo, e' morto! altro che famiglie.....io quando ero bambino e andavo allo stadio rimanevo affascinato dalla curva nord piu' che dalla partita.

da Forzapescara.Com

fdb.75 se c'è una piccola frangia di tifosi violenti in mezzo a un gruppo non è compito dello stato toglierli ma della gente che ci sta in mezzo...se non comincia lo stesso gruppo a isolarli come fa lo stato?guarda caso i violenti che sono stati arrestati gli ultrà li rivogliono indietro..perchè? perplex

da Forzapescara.Com

FeMy* il fascismo non era repressione..ehm,mi sa che qua state confondendo un po di cosette!ma com'è che in inghilterra con una forte repressione sono riusciti e noi non possiamo?semplice,perchè come ha detto zdenek non siamo mai andati fino in fondo...ma nn lo vedete?se al decreto Pisanu si fossero messi in regola adesso tutto sto macello degli stadi chiusi non ci sarebbe!invece hanno dato deroghe e non hanno applicato la legge!adesso che la applicano ci si lamenta!meglio non vedere + nessuna partita di questo campionato...e poter portare mio figlio allo stadio che continuare così! perplex

da M@RCO

Ma lo volete capire che si e' arrivati a questo punto, per colpa di gente che vuole entrare senza il biglietto e sapcca tutto e tutti; di gente che lancia razzi da una curva all'altra; di gente che non sa' nemmeno qual'e' la propria squadra, ma aspetta la fine per passare alle mani; di gente che parte gia' prevenuta verso altri; di gente che non tifa per la sua squadra, ma pensa solo ad offendere gli avversari....... per F77: IL CALCIO TRA UN PO' TORNERA' PIU' BELLO DI PRIMA, CON LE FAMIGLIE CHE TORNERANNO ALLLO STADIO!!!! Se per te il calcio e' fumogeni, razzi, striscioni e quant'altro, beh, questa e' un'altra storia...... Scrivete,scrivete e poi scrivete,.....senza rendervi conto che il calcio tornera' ad essere uno spettacolo per tutti (finalmente!!!), e chi sara' finito non sara' il gioco del pallone, ma sara' il mondo Ultras, ma quello violento, perche' i veri tifosi continueranno a fare il tifo in tutte le curve d'Italia!!!!! IL CALCIO NON E' PROPRIO FINITO....

da F77

x zdenek:conosci il significato di GUERRA CIVILE?

da fdb.75

Daccordo con F77.Qui state generalizzando troppo sugli Ultras.Se all'interno di gruppi organizzati c'è una piccola frangia di gente violenta, isolarla è compito dello Stato con i suoi metodi.Ma l'incompetenza a mantenere l'ordine fa credere oggi ai + che mettere gli stadi a norma equivalga a far cessare la violenza il chè è ovviamente TOTALMENTE ERRATO! Cosa pensate che per Avellino-Napoli se lo stadio era a norma filava tutto liscio? Ancora a fare i creduloni e i moralisti, sveglia! Risolvere il problema è una cosa,chiudere gli stadi,evitare le trasferte e via dicendo è una sconfitta!

da FeMy*

e il fascismo che cos'e'? democrazia? pizzaonhead

da zdenek

... perchè in Italia la repressione non è mai stata portata fino in fondo

da FeMy*

XForzapescara.com--- la repressione non ha mai risolto nulla, anzi. pss

da F77

x forzapescara:il tuo modo di ragionare ha causato molte guerre in passato lo sai? non si puo' pensare di stare in tutto e per tutto dalla parte della ragione, noi siamo i buoni e loro sono i cattivi da distruggere. hai un modo di ragionare sbagliato, ti ripeto in passato chi ragionava come te si e' trovato davanti un nemico mai domo.

da doxo

io sono completamente daccordo con forzapecara.com! la cosa bella e' che noi sto problema ce l'abbiamo dentro casa e facciamo finta di niente...e' triste non poter passeggiare per viale pindaro se c'e' pescara-bari....

da Forzapescara.Com

e allora per farlo resuscitare facciamo finire adesso questa mentalità stupida che ha fatto finire il calcio! noo

da F77

il calcio e' gia' finito.

da Forzapescara.Com

se il calcio vuole andare avanti bisogna usare FORTE REPRESSIONE....impedire ai gruppi organizzati l'ingresso allo stadio nel senzo che bisogna scioglierli tutti...e impedire le trasferte in massa fuoricasa...in questo modo vedrete che di scontri non ne sentiremo + parlare... hiss

da Forzapescara.Com

ma se gli ultras vanno ancora dicendo "libertà per gli ultrà".."no alla repressione".."liberate i diffidati"!!!come si fa ad andare avanti?secondo voi perchè i diffidati sono diffidati?perchè raccoglievano i fiori fuori lo stadioo facevanocose fuori legge?se questa mentalità cretina non scompare sarà il calcio a scomparire! perplex

da diabolik

BASTA!!!!paghiamo solo e sempre noi poveri tifosi...i delinquenti ci saranno sempre e non e' con la repressione che la si combatte...perche' non ci si mette in un tavolo e si pone fine a questa violenza con i diretti interessanti...no, gli ultras per loro e' sinonimo di delinquenza e non hanno diritto di parola, mentre potrebbe essere la soluzione a parte dei problemi come ad esempio i patti di non belligeranza come fecero Interisti e milanisti alcuni anni fa...i delinquenti saranno sempre delinquenti e cosi' lo saranno ancora di piu'..

da diabolik

BASTA!!!!paghiamo solo e sempre noi poveri tifosi...i delinquenti ci saranno sempre e non e' con la repressione che la si combatte...perche' non ci si mette in un tavolo e si pone fine a questa violenza con i diretti interessanti...no, gli ultras per loro e' sinonimo di delinquenza e non hanno diritto di parola, mentre potrebbe essere la soluzione a parte dei problemi come ad esempio i patti di non belligeranza come fecero Interisti e milanisti alcuni anni fa...i delinquenti saranno sempre delinquenti e cosi' lo saranno ancora di piu'..

da M@RCO

SITUAZIONE STADIO ADRIATCIO - Le norme in materia di anti-violenza appena approvate prevedono la chiusura di tutti quegli impianti sportivi sprovvisti anche solo dei tornelli. In poche parole, gli adeguamenti al decreto Pisanu devono essere totali e non parziali. Sotto questo punto di vista, anche impianti come lo stadio San Siro di Milano ed il San Paolo di Napoli non sarebbero agibili. A norma, sarebbero solo gli stadi di Torino, Roma, Cagliari, Siena, Palermo e Genova. Al momento, dunque, solo le suddette città potrebbero ospitare partite di campionato senza le temute porte chiuse. All'Adriatico di Pescara, i tornelli sono stati fin qui sostituiti dai lettori ottici. Sarà però l'osservatorio del Viminale, dopo una attenta analisi, a giudicare se l'utilizzo dei lettori ottici è sufficiente ad adempiere a tutti gli obblighi del decreto Pisanu. La Pescara calcio, di concerto con il Comune, ha già inviato una relazione al Viminale sugli accorgimenti fatti allo stadio per rispettare le nuove norme. Toccherà al Ministero degli Interni giudicare se i lettori ottici potranno sostituire per un certo periodo di tempo i tornelli. Questi ultimi dovrebbero essere istallati entro una quarantina di giorni o, nella migliore delle ipotesi, appena venti. Non è da escludere a priori, però, una deroga almeno per l'ingresso degli abbonati. Quest'ultima soluzione, fortemente sponsorizzata dalle società stesse, al momento è di difficile percorribilità. Infatti un conto sarebbe gestire i 1.300 abbonati circa dello stadio Adriatico e ben altra cosa sarebbero i 20-30.000 abbonati di società quali Inter, Milan e Napoli. Non dovrebbe essere previste porte chiuse, invece, per la grande sfida Pescara-Juventus del 31 marzo. Secondo indiscrezioni, gli unici stadi della serie B sicuramente a norma ed in linea con il decreto Pisanu sono quelli di Genova, Torino, Lecce, Bari, Bologna e Modena. Questi ultimi quattro necessitano ancora di qualche aggiustamento ma, almeno per loro, non dovrebbero esserci problemi ad ottenere la piena agibilità. Per quanto riguarda il Pescara, comunque, una soluzione potrebbe essere quella di ridurre la capienza dell'Adriatico da 22.600 spettatori a 7.500 posti. Al di sotto di questa soglia, infatti, gli stadi non rientrano nei vincoli del decreto Pisanu. Considerando il fatto che solo la gara Juventus-Pescara richiamerebbe oltre 7.500 spettatori, questa scappatoia potrebbe essere accettata ben volentieri dal sodalizio di via Mazzarino. Tutto ciò, naturalmente, in attesa che i lavori riguardo l'installazione dei tornelli verranno completati. E' comunque tutta da verificare la possibilità di questa “furbata” tutt'altro che di semplice attuazione. LA RIUNIONE DAL PREFETTO Ieri mattina l’assessore allo Sport Rocco Persico, l’assessore ai Programmi Generali Massimo Luciani, e il direttore generale del Comune Antonio Dandolo, sono stati ricevuti dal Prefetto di Pescara, Giuliano Lalli. Il prefetto ha informato i convenuti sulle ultime disposizioni in materia di sicurezza negli stadi allo studio del Governo e ha precisato anche che le eventuali deroghe per l’utilizzo degli stadi saranno stabilite dall’Osservatorio Nazionale istituito presso il Ministero dell’Interno. Gli assessori e il direttore generale hanno comunicato al prefetto che domani sera la Giunta Comunale approverà uno stralcio del progetto per l’installazione dei tornelli allo Stadio Adriatico, in modo da consentire la più rapida posa in opera ed entrata in funzione di queste attrezzature necessarie per garantire la sicurezza nello stadio di Pescara. INTERROGAZIONE COMUNALE SULLO STADIO ADRIATICO Il consigliere comunale Marcello Antonelli (An) ha presentato una interrogazione a risposta urgente proprio sullo stadio. «Chiedo al sindaco », scrive il consigliere, «di chiarire quale sia il reale e concreto stato dell'arte in ordine al progetto di riqualificazione dello Stadio Adriatico e se non si ritenga di assumere tutte le iniziative finalizzate ad una immediata definizione della pratica "Stadio Adriatico", al fine di scongiurare i rischi derivanti da ritardi cronici e rilevanti, oltre che scarsamente comprensibili e giustificabili». l Consiglio Comunale ha approvato, lo scorso 31 luglio il progetto preliminare, dell'importo di 10 milioni di €, per il risanamento conservativo, ristrutturazione, edilizia innovativa, ampliamento ed adeguamento norme di sicurezza dello Stadio per adeguare la struttura alle esigenze derivanti dalla sua individuazione quale sede della cerimon

da zdenek

ci saranno pure interessi per costruire nuovi stadi... ma con quelli che abbiamo ora, la repressione dei crimini da stadio mi sembra più problematica ( acciuffare il delinquente, punirlo per direttissima, esclusione dei benefici legati all'esecuzione della pena).

da fdb.75

Susa, per mandare a quel paese mi riferivo a tipo tossico però!

da doxo

e del delfino ancora nessuna novita'....

da Forzapescara.Com

concordo con zdenek riguardo al fatto che qui da noi il problema non è questione di polizia,ma è un contesto sociale,in quanto è la mentalità della gente e dei tifosi che devono cambiare!in primis i tifosi e gli ultrà...

da zdenek

... ma soprattutto dal fatto che non può efficacemente difendersi perchè SONO GLI STADI NON A NORMA CHE NON GLIELO PERMETTONO... se uno stadio è costruito al centro della città con mille vie d'accesso mi dici come il poliziotto può difendere efficacemente i tifosi civili, se i delinquenti spuntano da tutte le parti?

da F77

basta con questo stupido moralismo, la violenza sta dapertutto, anche per strada, mi sembrate na massa di fighetti che va a piangere dalla mamma.....ricordatevi solo una cosa: piu' repressione, piu' odio. non so' se conviene reprimere.

da stefano69

uagliù torniamo a parlare di cose serie..... e cioè renzetti. ma vi rendete conto che ha chiesto il sequestro delle azioni il 25 per poi firmare un nuovo contratto il 28. e poi ogni giorno arrivano conferme dai giornali che tra renzetti e paterna esistono accordi segreti non ufficializzati riguardanti i giovani. ma vi rendete conto che ha fatto scappare pincione e l'arabo che sono due che i soldi li hanno veramente? io non riesco proprio a capirvi, se volete un pescara poco solido ma con un presidente tifoso auà fatemi a me presidente che vado allo stadio da 33 anni e sono un tifoso vero

da fdb.75

Caro ForzaPescara.Com spero tu faccia distinzione tra lacrimogeni e fumogeni,la partita è stata sospesa per i lacrimogeni lanciati all'esterno dello stadio.I fumogeni e le torce fanno parte del folklore deltifoPoi 1500 poliziotti? Già ma scarsamente organizzati però, le immagini del piazzale dove gli arriva di tutto lo testimonia...a Pescara come sai stè cose non succedono + da tempo (meno male) dato che ci vengono a chiudere pure in Curva Nord se te ne sei accorto.Poi io a quel paese non ci ho mandato nessuno e sarebbe corretto che tu rivedessi questo punto se tanto vogliamo fare i moralisti!

da GameOver

Perchè se un'azienta qualunque è pieni di debiti chiude mentre nel calcio quest'ultimi vengono spalmati in 10 anni? Perchè se un locale è sempre causa di scontri, risse ed omicidi viene chiuso ed il calcio no? Deve andare avanti? Che chiuda anche il calcio chissenefrega così andranno, finalmente, tutti a lavorare

da zdenek

forza pescara, sono d'accordo con te. x f77; non credo di essere moralista. ti dico solo, per esperienza, quale è lo spirito con cui ho vissuto le gare in inghilterra. lì non ci sono stinchi di santi a vedere la partita, ci sono persone che rappresentano tutti gli strati sociali negli stadi, PAGANDO il biglietto A PREZZI MOLTO PIU'ALTI CHE IN ITALIA... eppure gli stadi sono pieni, lo sport viene vissuto come una festa...il problema qui è solo di carattere sociale, io credo: in certi contesti il poliziotto non solo è preso di mira dalla delinquenza organizzata che si mette una sciarpa al collo.

da GameOver

Perchè se un'azienta qualunque è pieni di debiti chide mentre nel calcio quest'ultimi vengono spalmati in 10 anni? Perchè se un locale è sempre causa di sontri, risse ed omicidi viene chiuso ed il calcio no? Deve andare avanti? Che chiuda anche il calcio chissenefrega così andranno, finalmente, tutti a lavorare finalmente

da GameOver

Perchè se un'azienta qualunque è pieni di debiti mentre nel calcio quest'ultimi vengono spalmatiin 10 anni? Perchè se un locale è sempre causa di sontri, risse ed omicidi viene chiuso ed il calcio no? Deve andare avanti? Che chiuda anche il calcio chissenefrega così andranno, finalmente, tutti a lavorare

da Forzapescara.Com

ancora con sa storia della pistola...ti ho risposto ieri....quella era una frase allusiva...per intendere che devono usare la forza contro chi gli minaccia la vita!

da Forzapescara.Com

se la gente non avesse aspettato i tifosi del palermo per lanciargli di tuttto...se fossero stati tutti ai loro posti seduti come in inghilterra gurdare la partita..se non avessero fatto sospendere la partita per i fumogeni..8poi ti chiedi perchè so vietati i fumogeni)....IN DEFINITIVA SE TUTTI FOSSERO STATI + CIVILI....fore tutto quello che è successo si sarebbe evitato!

da F77

l'uso delle armi sulla folla non le ha usate nemmeno mao in cina oppure hitler ai tempi dei nazisti.....non dire cazzate, collega il cervello.

da Forzapescara.Com

F77:"ma perche' la sicurezza te la da' uno stadio? ma ripeti quello che senti in tv o ragioni con la tua testa? gli incidenti di catania sono successi fuori dallo stadio non dentro. dentro gli stadio ormai da parecchio non succede piu' niente, quelli che spingono per avere impianti "piu sicuri" come dicono loro, sono quelli che ci vogliono guadagnare con la costruzione di nuovi stadi e basta. a catania il macello e' successo fuori."...se dentro lo stadio ci fosse stato un servizio di controllo forse non avrebbero staccato i lavabi dai bagni...Continua-->

da Forzapescara.Com

fdb.75 ti ricordo che ieri si sono disputate se non erro 4 partite contemporaneamente a londra e che per queste 4 partite sono stati utilizzati la metà dei poliziotti che c'erano a Catania....e tu vai dicendo che a catania bisognava mandare + polizziotti?ma che scherziamo?la colpa non è dei poliziotti che devono essere di +..ma dei deficenti che vanno allo stadio per fare i grandi con i poliziotti che dovrebbero essere di meno...se le persone fossero civili non servirebbero nemmeno i poliziotti! perplex

da biancazzurro

se si vuole cambiare il calcio bisogna proprio iniziare da questa gente, perche il pesce marcio puzza dalla testa, le inutili chiacchiere di quei mongoloidi di opinionisti tipo mughini,mosca, gente che non si è mai trovato na fatia, che sta la solo a sparare stronzate e li pagano pure.

da tipo tossico

pescarese vero ma come parli? ti magnat nu vocabolario??? cmq uagliù tutti contro il governo, pè na vot che c’hanno ragione state qui a rompe i cesti?? forse non vi siete accorti che c’è in atto una vero e proprio attacco allo stato, in ogni stadio si prende di mira la polizia e quindi un istituzione dello stato e per di più senza nemmeno un motivo.. perché fino a quando si lottava per la libertà del popolo eccetera eccetera ok ma quando si ammazzano persone innocenti solo perché indossano la divisa e solo perché ti perquisiscono allo stadio è assurdo.. voi dite che la violenza avviene fuori gli stadi quindi è inutile chiuderli?? ma se una partita si gioca a porte chiuse e voi già sapete che si gioca a porte chiuse chi cazzo volete che ci vada allo stadio??? chiudendo gli stadi appunto si evitano gli incidenti fuori lo stadio.. mi sembra logica come cosa.. per quanto riguarda le trasferte meglio così.. almeno scopare pure la mentalità ultras e non ci romperete più il cazzo a che ne ha fatte di più.. viva prodi viva la melandri viva pisanu.. io voglio tornare allo stadio con gli amici miei a ridere e scherzare e vedermi la partita con la mia sciarpa.. siete voi merde di ultras rincoglioniti che mi avete tolto tutto ciò non il governo.. il governo sta tutelando la mia salute cristo santo e io li ringrazio per questo.. non come le società di calcio di merda che vogliono scioperare per quattro soldi in meno che incasseranno e non certo perché ha a cuore il tifoso.. vaffanculo a tutti voi e viva prodi viva la melandri viva psanu.. tolleranza zero per dio!! un grande governo per una grande nazione!! P.s.: a chi ha detto che a catania c’erano pochi poliziotti che si informasse prima, perché c’erano ben 1.500 poliziotti, in pratica un esercito per una cazzo di partita di merda

da F77

zdenek parli anche tu come un moralista, dici cose senza senso, per quale motivo la settimana prima della morte di raciti allorche' c'e' stato un omicidio nelle categorie minori non si e' fermato il calcio? quanti tifosi sono morti nel calcio? perche' non sono stati "messi in sicurezza gli impianti"?

da zdenek

estendere, per la polizia, chiedo scusa, mi correggo

da zdenek

a mio modesto avviso, bisogna estendere alla polizia la fattispecie dell'uso legittimo delle armi. lo so, è un ragionamento complesso, delicato: ma in piazze tipo napoli dove ormai i delinquenti hanno dichiarato guerra alla polizia, ma non per motivi legati al calcio, è necessario dare maggiori poteri repressivi ai poliziotti, costretti prima a prenderle e poi a caricare... è una situazione che non può essere più tollerata. I DELINQUENTI NON POSSONO MACCHIARE LA NOSTRA SANA, CIVILE PASSIONE PER IL CALCIO...

da M@RCO

Buongiorno al popolo biancazzurro!!! Questo pomeriggio sapremo tutto e di piu', ma ho un sentore negativo, secondo me si giochera' a porte chiuse, e non entreranno nemmeno gli abbonati (tra cui il sottoscritto...). A questo punto rilancio l'idea di 80,.....considerato che in Abruzzo solo Celano e Lanciano hanno lo stadio a norma (boh....!!), perche' non chiedere alla societa' di giocare per questo mese a Lanciano, d' altronde di questo periodo non siamo piu' di 6mila,e a Lanciano giocheremmo in uno stadio pieno formando veramente il 12° uomo! 1300 abbonati all'Adriatico neanche si vedrebbero

da biancazzurro

i presidenti delle squadre di calcio sotto quelle giacche e cravatte sono dei banditi, moratti fa intercettazioni,berlusconi di tutto,preziosi si sa, zamparini apre e chiude società di calcio come vuole, lotito non era nessuno per prendere la lazio in cambio ha voluto appalti di pulizie in tutti gli ospedali del lazio, è uno ammanicato con fini,lo stesso paterna è un cafone delinquente, per questa gente solo interviste e lustrini per noi punizioni esemplari .

da F77

la repressione genera odio, non sottovalutare questo aspetto. tutti i regimi dittatoriali usavano la repressione e tutti i regimi dittatoriali sono miseramente falliti. non bisogna mai fare di tutta un'erba un fascio e quello che si vede in televisione e' quanto di piu' squallido e schifoso abbia mai visto. tutti buonisti, tutti moralisti, poi scopri che hanno anche loro gli altarini nascosti....l'italia fa pena!

da zdenek

ed è inutile che mi si venga a dire che la Repressione ( da parte della polizia e delle società) crea violenza. in inghilterra, dove ho vissuto per un certo periodo, i gruppi violenti sono stati devitalizzati in un solo modo: non permettendo l'ingresso di megafoni, striscioni e quant'altro potesse impedirgli il cd"effetto traino" sugli altri tifosi... PARLIAMO DI MODELLO INGLESE, ma forse chi non l'ha vissuto e conosciuto con i propri occhi non sa proprio di cosa parla...

da king

governo pagliaccio con te mi sento uno straccio. e ti so pur vutat!!! ultras liberi

da zdenek

x F77. so ragionare benissimo con la mia testa, te l'assicuro. devo completare il ragionamento. sonod'accrodo con te che il problema della violenza negli stadi non si risolve con gli stewart ed i tornelli, ma anche CON STADI CHE, SECONDO LA LEGGE PISANU, DEVONO AVERE UNA SOLA VIA D'INGRESSO ED UN PIAZZALE PER IL PREFILTRAGGIO DEI TIFOSI. QUESTO E' IL PUNTO NUMERO 1. Quanto alla violenza recata dai vigliacchi che si mettono una sciarpa per farsi credere tifosi, credo che si possa risolvere con la repressione: è l'unico linguaggio che i violenti-cretini possono comprendere

da biancazzurro

per tutti questi reati antisportivi c e stata una mano leggera, con gli ultras la mano è sempre pesante.giocatori dopati che giocano senza essere aqualificati, presidenti come preziosi che l hanno beccato con la valigia da 250mila euro per il venezia fa il presidente,il figlio di gaucci fa il ds, tanzi che se fregato miliardi è seduto comodamente a casa sua agli arresti domiciliari casa con piscina e lusso sfrenato.moratti con i passaporti falsi non è stato scalfito minimamente, galliani ,matarrese, e carraro implicati in tutto e di piu non hanno subito niente. questo è il paradosso

da PESCARA_DIPENDENTE

Calcio: riunito l'Osservatorio ROMA - E' riunito al Viminale l'Osservatorio che dovra' dare la mappatura degli stadi italiani, dopo l'approvazione del decreto legge antiviolenza seguito ai tragici fatti di Catania. Alla riunione sono arrivati in rappresentanza del mondo del calcio il capo dell'Ufficio indagini, Francesco Saverio Borrelli e il presidente della Lega Antonio Matarrese. Quando l'Osservatorio avra' dato il responso sugli impianti, i club di A e B si riuniranno per un'assemblea a Fiumicino per stabilire la linea da seguire.

da doxo

REDAZIONE...aggiornateci su RENZETTI, BURNS, PRINCIPI, PESCARA70....ci avete lascati al buoio dopo che c'hanno cacciato anche dallo stadio! come al solito sempre noi tifosi gli ultimi a sapere!

da mazingaro

Vik^, birre borghetti e ratafia (aggiungo io) non andranno mai sprecate considerando i nostri standard di consumo, il biglietto me lo puoi ripagare anche in generi alimentari se preferisci, aspettiamo che decidano per sabato, io se faranno entrare gli abbonati posso arrivare solo per il secondo tempo, mi raccomando"non ti fregare il mio posto"!

da biancazzurro

quanta ipocrisia che cè in tv, tutta la colpa del calcio malato e sugli ultrà,quando finora cè stato di tutto in italia , passaporti falsi, doping, falso in bilancio, decreto spalmadebiti,tasse non pagate, plusvalenze sui giocatori,albitri comprati,guardialinee comprati, gente come galliani con sei mesi di squalifica che ha fatto tutte le trattative anche il giorno dopo della sentenza davanti a tutte le televisioni, galliani presidente di lega che decide i diritti televisivi da dare al milan, giocatori che si vendono le partite e ci scommettono pure, alla fine gli delinquenti sono gli ultras

da F77

x zdenek:ma perche' la sicurezza te la da' uno stadio? ma ripeti quello che senti in tv o ragioni con la tua testa? gli incidenti di catania sono successi fuori dallo stadio non dentro. dentro gli stadio ormai da parecchio non succede piu' niente, quelli che spingono per avere impianti "piu sicuri" come dicono loro, sono quelli che ci vogliono guadagnare con la costruzione di nuovi stadi e basta. a catania il macello e' successo fuori.

da zdenek

se i presidenti delle società costrette a giocare a porte chiuse scioperano, sono degli irresponsabili. è un gesto da ultras catanese che lancia un lavabo nei confronti di un poliziotto causandone la morte. BASTA! quando successero i fatti dell'Heysel di Bruxelles che videro coinvolti SOLO i tifosi del Liverpool, l'UEFA decise di escludere per 5 anni TUTTE le squadre inglesi dalle competizioni europee. QUI ADDIRITTURA SI LAMENTANO SE SI GIOCA A PORTE CHIUSE IN STADI CHE NON POSSONO GARANTIRE LA SICUREZZA A CHI VUOLE PARTECIPARE CIVILMENTE ALLO SPETTACOLO!!!! facciamo ridere!

da fdb.75

...può scordarsi di uscire subito dato che la chiave la buttano...MA CHE COSA?! Ma se in Italia facciamo l'indulto apposta per far uscire i delinquenti!Altro che bel paese! Purtroppo nin li vulet capì che + repressione significa + violenza.Spero che chi rappresenta NOI tifosi non violenti alzi la voce SUBITO contro questi falsi moralisti da mille e una proroga ma che adesso invece improvvisamente vogliono far vedere chissà chè. Solidarietà cmq alla famiglia Raciti.Ci ritroviamo qui con la paura di non poter trovare + un senso a ciò che prima ci faceva sognare nellenostregiornate.PE,STILEDI
VITA!

da fdb.75

...tacere in questo modo senza che abbiamo minimamente voce in capitolo.Sembra una dittatura, altro che democrazia! Se a Catania ci fosse stata + polizia e anche meglio organizzata, tutto quel casino veniva messo a tacere come sempre.Poi che fai, una partita a rischio come CT-PA la fai giocare alle 18,ma daiiii!!Di giorno le partite a rischio e non di notte!Non ne posso +, il vero problema è la violenza fuori dagli stadi.Poi maledette TV a pagamento, la B al sabato mentre le città sono cmq al lavoro...devo andare avanti?Matarrese si riferisce agli altri paesi dove chi finisce in carcere...

da 80

Niente sciopero dei calciatori per le porte chiuse: AIC 'D'accordo col Governo, ma tutelare gli abbonati' 10:40 del 08 febbraio I calciatori concordano con la linea dura del Governo contro la violenza negli stadi. Attraverso un comunicato ufficiale l'AIC (Associazione Italiana Calciatori) auspica "ulteriori disposizioni che assicurino parità di trattamento per le società e le squadre e quindi per la regolarità dei campionati. I calciatori sono assolutamente d'accordo con le nuove norme antiviolenza varate dal Governo, ma chiedono che siano garantiti i diritti acquisiti degli abbonati". L'Aic esclude invece l'ipotesi di scioperi come forma di protesta contro le gare a porte chiuse: "Posso escluderlo - ha dichiarato Grazioli - Questa proposta non è partita da noi".

da F77

poi vietare le trasferte, che grande stronzata....a parte che la gente continuera' ad andarci lo stesso in trasferta in anonimato(forse)....la trasferta era un momento di aggregazione unico, ci si stringeva con fratelli della stessa fede in un'altra citta'. e' anche un modo per conoscere la storia d'italia, la varie differenze tra le mille culture e i mille modi di vivere presenti sulla penisola, con le trasferte ho imparato che il meridionale e' caldo e passionale, che il torinese e' freddo, che il toscano e' ironico e fantasioso, che il milanese e' un po' snob, che il napoletano e' casinaro, che il barese e' albanese....che il laziale e' di destra, il bolognese di sinistra, tutte piccole cose che pero' ti permettono di capire meglio la tua cultura. adesso niente piu' trasferte, abbiamo risolto i problemi dell'italia.....mi viene da ridere a pensare al servizio delle iene che hanno fatto un test sull'uso di cocaina da parte dei parlamentari......

da Vik^

Ragazzi scusate ma qualcuno sa come si comporteranno le societa' del Bologna e del Pescara per quanto concerne la partita che si recuperera' martedi'? Ovviamente molti come me non ci potranno piu' andare per chiari motivi...impossibile richiedere il rimborso?? Se qualcuno e' al corrente di qualche iniziativa riferisca per favore. A proposito...ovviamente sono dispobibile a rivenderlo il biglietto... Cusci' almeno rido' i soldi a Mazingaro che me l'ha accattato lui...eheheh...e pensare a tutta quella birra e il borghetti in frigo...che sprecaria....

da fdb.75

Sono assolutamente contrario a quasi tutto quello che il Governo stà facendo.Mi stà bene l'inasprimento delle pene,i tornelli allo stadio e bla bla bla ma qui non si stà cercando di risolvere il problema della violenza che nella stragrande maggioranza dei casi avviene FUORI DAGLI STADI,ma lo volete capire o no? Basta a tutti questi perbenisti del cavolo che non vogliono nemmeno farci accendere un fumogeno...ma chi c'avem 'mbazzit??!!Cosa c'entra un fumogeno con la violenza?E poi scusate, proprio non mi stà bene vietare le trasferte organizzate,i tifosi che sono l'anima del calcio messi a ....

da 80

A QUESTO PUNTO IL PESCARA POTREBBE CHIEDERE DI DISPUTARE LE PARTITE INTERNE A LANCIANO?????

da F77

il bello di andare allo stadio e di seguire il calcio stava anche e soprattutto nell'atmosfera che si respirava, nei cori, nelle bandiere, nei fumogeni, ci si sentiva parte di qualcosa, togliere tutto questo vuol dire far finire il calcio, anche perche' il livello tecnico rispetto a 15-20 anni fa e' sceso moltissimo, un pescara di 15 anni fa terrebbe testa ad una squadra nelle prime posizioni in serie a di oggi come empoli,siena o catania. il bello dello stadio era il tifo, adesso che rimane? lo spettacolo soporifero del campo...

da PESCARE_VERO

solo ora ci si accorge che la concessione demaniale del Re della Pasta maschera la ostinata volontà da arrogante feudatario di POSSEDERE una SPIAGGIA PRIVATA? Nella vicina Francavilla nei "ruggenti anni cinquanta" l'altezzosa famiglia di un alto magistrato ex senatore monarchico, nella indifferenza delle autorità preposte, da maggio a settembre, fece delimitare con paletti e funi un'ampia zona di arenile da destinare al proprio uso esclusivo finchè un giorno il salace spirito dei "nativi" della cittadina convinse i "signori" ad abbandonare l’idea non si sa come, ma, col far delle tenebre, un imprecisato numero di "volenterosi" riuscì a "costellare" l'"enclave balneare" di una miriade di escrementi, rigorosamente di origine umana , che, il giorno dopo, sconsigliarono a chiunque la permanenza nel perimetro e, una volta"bonificata" l'area, portarono alla scomparsa della perimetrazione ed alla "resa" dei vecchi feudatari che entrarono, in buon ordine, nei ranghi delle volgari file di ombrelloni predisposte dal bagnino. . Maurizio .... facciamola all'aperto! Vuoi mettere come è ecologico! Assolutamente biodegradabile e si risparmia l'acqua dello scarico. Peccato che le scogliere precludano la vista dell'orizzonte (da accovacciati!)

da F77

ma ancora non capite che ci sono degli incompetenti che stanno cercando soluzioni al problema senza avere nessuna conoscenza dello stesso? se prima gli stadi erano semivuoti adesso saranno vuoti del tutto. e' la fine del calcio, resteranno solo i 22 sagnoni in mezzo al campo. sarei contento se le societa' si rifiutassero di scendere in campo.

da francesco

Stadi chuisi?....non sono d'accordo. Gli incidenti a Catania sono avvenuti FUORI dallo stadio e non dentro. Non è giusto che gli abbonati che hanno pagato anticipatamente,debbano restare fuori (premetto che io non ho l'abbonamento. Le societa' a questo punto a mio parere ,dovrebbero tutelare almeno i propri tesserati e quindi scioperare civilmente. Poi la gente che non entra potrebbe stazionare nei pressi dello stadio, e questo non mi sembra che sia una buona prospettiva.

da ALESSANDRO

L'ITALIA E' VERAMENTE LA REPUBBLICA DELLE BANANE CI SONO STATI RIDICOLI CHE FANNO PENA E POSSONO OSPITARE IL PUBBLICO E STADI TIPO IL NOSTRO CHE SOLO PER MANCANZA DI TORNELLI RIMARRANNO CHIUSI! CIOE' IN UN POLLAIO TIPO QUELLO DI LANCIANO,CELANO,ADDIRITTURA TERAMO SI POTRA GIOCARE MENTRE NEL NOSTRO NO! BASTA PARLARE ANCHE DELLA SERIE A STADI FATTI IN TUBI INNOCENTI QUINDI A RISCHIO CROLLO TIPO SIENA EMPOLI ECC CI SARA IL PUBBLICO E SAN SIRO RIMARRA CHIUSO! IN ITALIA FACCIAMO RIDERE ALA GRANDE

da Forzapescara.Com

denis.....perchè hai qualcosa da ridire su montesilvano?no perchè ne parli in modo disprezzativo.... perplex

da Fafà.

"Si giocano a porte chiuse le partite di B.....tra cui Pescara-Mantova.Possibile però uno sciopero delle società.Si deciderà oggi all'assemblea di lega a Fiumicino." Fonte RDS ore 9,40.

da IL DAG

«Abbiamo letto con grande stupore della querela che l'imprenditore De Cecco ha presentato contro Maurizio Acerbo. Si tratta di un attacco violento ai diritti ed ai doveri di un rappresentante delle istituzioni, che i cittadini hanno eletto al Comune ed al Parlamento proprio per svolgere un ruolo di controllo e difesa degli interessi collettivi. Piaccia o non piaccia a certi imprenditori, siamo in una Repubblica democratica, e le sue regole non sono impicci. Pescara è stanca di certi atteggiamenti arroganti che non portano da nessuna parte. Ha subito per decenni l'ingordigia di imprenditori senza scrupoli che ne hanno distrutto il tessuto urbano, compromesso la sostenibilità ambientale, tarpato le ali ad uno sviluppo dal volto umano. Dallo scempio delle strutture mastodontiche di certi stabilimenti balneari all'occupazione delle aree industriali da parte di attività commerciali, dal sacco dei Colli agli accordi di programma utili solo alle imprese: Pescara è stanca, e merita non solo uno sviluppo urbano diverso, ma anche una classe imprenditoriale finalmente matura, senza i vizi tipici del vecchio notabilato meridionale, ma in grado di guardare finalmente alle esperienze più avanzate».

da IL DAG

Io credo che bisogna dare risalto anche alla notizia portata da Denis!! 1)perchè Pescara è la nostra città e sono stufo di vederla rovinare da un certo tipo di imprnditoria 2)perchè forse qualcuno coinvolto in quella vicenda ha avuto, o sta avendo, peso anche nel passagio di proprietà a della Pescara Calcio!! Riprendiamoci IL PESCARA CALCIO ma pensiamo anche alla nostra città!!!

da alberto

Dal Corriere.it*******************
***** SOLO DUE — In serie B, gli unici due impianti a norma sono quelli di Torino e Genova, ma il fatto che l'abbassamento della capienza per sfuggire al decreto Pisanu, scesa da 9.999 a 7.500, faccia parte di un disegno di legge e non del decreto allunga i tempi e dà un po' di fiato ad alcune squadre, che possono tenere aperte le porte agli abbonati, «ma soltanto quelli vecchi», ha chiarito Amato. Così restano chiuse le tribune di stadi importanti: Napoli, Bari, Bologna, Trieste.

da ALESSANDRO

SE DA NOI DOVE MANCANO SOLO I TORNELLI DOVREMO GIOCARE PER OLTRE 1 MESE A PORTE CHIUSE,A BERGAMO O ASCOLI DOVE MANCANO ANCHE I SEGGIOLINI CI VUOLE 1 ANNO??????????? SPERIAMO CI DIANO L'AGIBILITA ALMENO SOLO X GLI ABBONATI! SENZA TIFO RETROCEDIAMO PURTROPPO

da max@max

buongiorno tifosi del PESCARA. qualcuno ha buone nuove su sabato?

da denis

Solidarietà a MAURIZIO ACERBO , solidarietà trasversale da tutta la PESCARA ONESTA. www.primadanoi.it Ma lo sapete che tra poco dal porto a piazza le laudi sarà tutto di un unico personaggio, e non potrete manco andare a passeggiare sulla sabbia? Come avviene in un piccolo tratto di costa? Tutto chiuso per pochi vip? Andatevi a leggere cosa sta succedendo su www.primadanoi.it e svegliamo Pescara, la città che amiamo e che guarda caso confina con MONTESILVANO.

da Piero 1977

scusa un pò.......MA KE KAZZO CI DEVI FARE CON UN FUMOGENO IN CURVA?????? HAI BISOGNO DI COPERTURA VISIVA MENTRE TENDI UN'IMBOSCATA A UN TUO AMICO PER FREGARGLI IL BORGHETTI?DEVI LANCIARE UN SEGNALE A TUA MADRE PRIMA DELLA FINE DELLA PARTITA COSI' CAPISCE CHE DEVE BUTTARE LA PASTA?.......io sinceramente non ne capisco l'utilità, BRONXPESCARA, io non ti vorrei offendere, ma ti sfido.....dammi una motivazione logicaper l'uso dei fumogeni in campo.Grazie. FORZA PESCARA!SCOPPATO VATTENE!

da BRONXPESCARA

"reclusione da uno a quattro anni per chi lancia o utilizza negli stadi o nelle immediate adiacenze razzi, bengala, petardi, fumogeni" MA MO MANCO PIù I FUMOGENI SI POSSONO USA???

da TATANKA

Cmq sia speriamo che i lettori ottici ci salvino..ma dall'andazzo e dalla professata durezza del governo non penso che le cose si possino aggiustare..notte a tutti

da Fafà.

Buonanotte ragazzi.Perdonate il mio sarcasmo eccessivo negli ultimi post..ma non poter vedere il Pescara mi irrita..speriamo che possa cambiare q.cosa domani. Forza 1936, sogno un calcio d'altri tempi.

da TATANKA

Marco stiamo a dire la stessa cosa.... pescara ha una capienza superiore a 7500 quindi se non si mette in regola porte chiuse!!! avevo specificato di non sapere precisamente quanto era prima eyed eyed X WBD non è che la capienza scende a 7500 e si gioca a porte aperte.. Per capienza minima s'intende la capienza sopra la quale si devo applicare le norma di sicurezza..

da M@RCO

Lecce-Verona, Spezia-Bologna e Modena-Albinoleffe saranno (al 99%) le uniche partite con pubblico,......tutto il resto della B sabato ore 15.00 A PORTE CHIUSE (SKYSPORT23.30) .......C'e' solo da sperare sul fatto che a PESCARA si stanno usando i lettori ottici (in attesa de Tornelli) per il controllo dei biglietti elettronici, e che per l'Osservatorio del Viminale vada bene!!!! Domani sapremo tutto.

da Piero Torino

Elioelst, mi associo se no mia moglie monta un tornello in camera. Buona notte a tutti

da elioelst

cartman Vado a letto, che per me è già tardi. Buonanotte.

da pescara@vita

salve a tutti i biancazzurri pescaresi; giusto una mia opinione: i tornelli sono considerati un elemento di sicurezza senza i quali non si entra ma tutto sommato i lettori ottici fanno la stessa cosa pero' non vedo cosa c'entri la sicurezza; speriamo che non succeda ma se nei grandi stadi si raccolgono migliaia di tifosi che non possono entrare basta poco per infiammare gli animi, e poi che facciamo? io sono pessimista. Capitolo Renzetti: io ho capito che con 1,1 milioni Pincione voleva comandare o mettere un suo uomo (normale) ma Renzetti non ha voluto, dunque é partito con le scuse dette.

da Renzettisantosubito

che casino......

da PESCARA_DIPENDENTE

Calcio: domani decisione su stadi a porte chiuse ROMA - Domattina dalle 9.30 al Viminale l'osservatorio sulla violenza nelle manifestazioni sportive presso il ministero dell'Interno, al cui vertice e' stato nominato oggi il vicecapo vicario della Polizia, il prefetto Antonio Manganelli, decidera' sull'interpretazione del nuovo decreto varato dal consiglio dei ministri e sugli stadi nei quali si dovra' giocare a porte chiuse.

da PESCARA_DIPENDENTE

Domani verrà stilata la mappatura degli impianti a norma, all'interno dei quali le partite potranno svolgersi con i tifosi sulle tribune. Saranno tre i momenti chiave: la stesura definitiva del decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri, la riunione dell'Osservatorio del Viminale e il consiglio della Lega (alle 15). Praticamente sicuro il regolare svolgimento di Roma-Parma, Torino-Reggina Sampdoria-Ascoli. A forte rischio le partite di San Siro (Milan-Livorno) e del San Paolo (Napoli-PiAcenza). Sulle altre gare in programma pesano grosse incertezze.

da PESCARA_DIPENDENTE

GRAZIE M@ARCO...... speriamo in buone notizie

da M@RCO

l'unica cosa che non mi e' chiara PE DIPENDENTE, e' proprio quella,......non ho capito se la riduzione passa in automatico a 7500 per gli stadi non a norma (San Siro in primis...), o dipende sempre dal Prefetto la decisione finale!!!! Sto' ascoltando su Skytg24 la conferenza del C.D.M. per capire meglio....

da M@RCO

Se ti dico 7500....e' quello!!! E poi tatanka ha sbagliato, prima la soglia non era di 12mila, bensi' di 10mila....... Non mi contraddire, che sono vecchietto____ ahah

da PESCARA_DIPENDENTE

x M@RCO, quindi c'è la possibilità di vedere la partita dagli spalti sabato???? Anche senza tornelli??

da WBD

M@rco e TATANKA mettetevi daccordo ( magari 7500 !! ) eyed eyed

da dgtuttalavita

vi dico solo due parole, SENZA TIFO RETROCEDEREMO, QUINDI DOMANI VOGLIAMO ANDARE AL COMUNE A FARE UN SIT-IN PER PROTESTARE CIVILMENTE IN MODO CHE ALMENO GLI ABBONATI ENTRERANNO ALLO STADIO SABATO E TUTTI INSIEME TIFERANNO ANCHE PER I NON ABBONATI. OPPURE IDEA ANDIAMO TUTTI FUORI LO STADIO E CANTIAMO E LI INCITIAMO ANCHE DA FUORI CHE CI SENTIRANNO LO STESSO, CASO MAI CON UN BEL MAXI SCHERMO, SE IL COMUNE C'è LO ORGANIZZERà NELLA ZONA DELL'ANTISTADIO SAREBBE IL TOP. sempre forza PESCARA

da sagnettepilus

ma allora se portano l'utilizzo dello stadio a 7.550 posti, sabt aperto a tutti? dai ditemi i si che arrivo a Pe apposta

da WBD

Ok TATANKA sei sato chiarissimo. Se giochiamo noi a porte chiuse allora ci giocano tutti( se è vero che mancano solo i tornelli e che comunque i lettori ottici registrano comunque tutti gli ingressi. Staremo a vedere ( in TV ? ) -- X MI L'accenno al possibile recupero sl 13p.v. lo trovi su pescaracalcio.com, nel pezzo del pallone che rotola, e rotola ... -- VANTAGGIATO, IL NUOVO REBONATO

da M@RCO

per Tatanka: lo stadio Adriatico ha una capienza di 23600 posti a sedere autorizzata dalla Lega Calcio.

da M@RCO

per WDB: da domani verra' applicato il decreto Pisanu a tutti gli impianti che hanno una capienza superiore a 7500 posti!!! Chi non rispetta le nuove normative, o avara' l'impianto chiuso (non a norma), o se lo stadio e' grande, avara' una riduzione di posti per un massimo di 7500 spettatori.

da dgtuttalavita

In una nota della presidenza del Consiglio dei ministri vengono riassunti i punti chiave del decreto legge: - partite a porte chiuse per gli impianti non ancora a norma - divieto di vendita in blocco di biglietti per i tifosi in trasferta - reclusione da uno a quattro anni per chi lancia o utilizza negli stadi o nelle immediate adiacenze razzi, bengala, petardi, fumogeni, bastoni od oggetti contundenti; la pena è aumentata in caso di danni alle persone e di sospensione della partita - reclusione da sei mesi a tre anni e multa da 500 a 2.000 euro per chi viene trovato in possesso dei predetti mezzi atti a offendere - l'ambito della flagranza ampliato a 48 ore per i delitti sopra illustrati - applicabilità delle misure di prevenzione (anche patrimoniali) anche a persone indiziate di aver agevolato manifestazioni di violenza - reclusione da cinque (anzichè tre) a quindici anni per il reato di violenza a pubblico ufficiale commesso da gruppi con armi o mezzi atti a offendere - inasprimento del divieto per le società sportive di corrispondere agevolazioni a soggetti condannati o associazioni di cui fanno parte i medesimi soggetti (la sanzione amministrativa sarà da 20mila a 100mila euro) - snellimento delle procedure per adeguare gli impianti. "Ulteriori misure di prevenzione - si legge nel comunicato - sono state adottate con un separato disegno di legge, tra cui l'organizzazione di iniziative per promuovere nelle scuole i valori della cultura sportiva, la redazione di un codice di autoregolamentazione per le trasmissioni televisive e radiofoniche di avvenimenti calcistici e relativi commenti e l'abbassamento a 7.500 spettatori della soglia minima sancita nelle norme di sicurezza dei decreti Pisanu".

da TATANKA

cioè porte chiuse

da TATANKA

X WBD... IO HO CAPITO QUESTO: LA SOGLIA MINIMA DI SPETTATORI CHE UNO STADIO DEVE AVERE PER L'APPLICAZIONE DEL DECRETO SI RIFERISCE ALLA CAPIENZA DELLO STADIO STESSO.. CIOè SE PRIMA ERA 12.000 POSTI (NON SO IL NUMERO PRECISAMENTE) TUTTI GLI STADI AL DI SOTTO DELLA CAPIENZA DI 12000 NON VENIVANO COMPRESI NEL DECRETO..ORA QUESTA SOGLIA è STATA ABBASSATA. ES.ADESSO ANCHE LO STADIETTO ANGELINI VIENE COMPRESO NEL DDL. MA A NOI NON CI FREGA UN CAZZO ABBIAMO UNO STADIO DA 22.000 POSTI.. MI SONO SPIEGATO?? SPERO DI SI

da Milano

non ho trovato nessuna notizia sul recupero della giornata saltata per la tragedia di catania! ho solo letto che verrano tolti la vendita in blocco dei biglietti, ma che cosa significa? dove si andranno a comprare i biglietti?

da Millwall

Lettera aperta a tutti quelli che, nonostante anni di sofferenza, hanno ancora troppo a cuore il Pescara Sono anni di assoluta Resistenza, di lotta, di pene. Sì RESISTENZA, fatemi passare il termine, non è politica la mia, ma serve per far capire come si vive dall'altra parte della barricata, con battaglie, rabbie e quant'altro condite anche da episodi ed eventi spiacevoli. Non è facile schierarsi contro un' istituzione forte e determinata, contro DANTE PATERNA DA BELLANTE e i suoi "prodi invalorosi", che vantano finti consensi con giornalai mentacatti e quanto di peggio ha a che fare con questa città. Spesso negli ultimi tempi abbiamo dovuto usare metafore, eufemismi, mezze parole per poter dire "verità" nascoste, per metterci al corrente di quanto stia accadendo in Via Mazzarino. Sono anni duri, anni che ricorderemo perchè stanno comunque un pò segnando la mia, la nostra esistenza. La lotta contro lo "scoppato" terrramano, volenti o nolenti riempie le mie, le nostre giornate. In alcuni momenti pone in secondo piano anche i risultati del campo. Vivere da tifoso del MAGICO PESCARA, compiere sacrifici per questa maglia storica, in questi tempi, è qualcosa di diverso dallo spensierato sportivo desideroso di passare alcuni momenti ludici allo stadio. Essere uno che segue "lu Pescara" in Curva Nord ha rappresentato il tutto e il contrario di tutto del mondo sportivo e ultras in generale e dei giudizi sommari superficiali provincialotti della misera opinione pubblica, spesso celata da una squallida quanto finta parvenza si serietà senza fondamenta alcune. Ha riempito me stesso, noi stessi, forse anche troppo, forse andando aldilà del semplice "football"(come amava definirlo il buon Gianni Brera, persona seria ed onesta appartenente ad una società in via d'estinzione), ma ne è valsa la pena. Personalmente la vivo, come penso di aver fatto nei miei precedenti anni, un po' più intensamente, visto che per me il Pescara è più di una semplice squadra di calcio, di uno sport, di una sabato pomeriggio. Con il Pescara è come se alcuni di noi non fossero mai andati via dalla nostra amata città, come se chi non c'è più, chi riposa in città, vivesse ancora e ci fosse ancora accanto. E' un nostro "compagno", un pensiero ....E' nella mia pelle, nel mio animo, nel mio respirare quotidiano, nella mia vita, tanto da coinvolgere chi ci sta attorno, pazientemente entrato a sua volta nella follia dell'universo biancazzurro. Soffriamo tutti ragazzi e non, dal primo all'ultimo, peniamo di una sofferenza indicibile, di un qualcosa tolto, di una frustrazione a VEDERE UN QUALCOSA CHE CI MUORE TRA LE MANI E A CUI NON PUOI FAR NIENTE PER IMPEDIRLO. Ce la dobbiamo fare, lottiamo con ostinazione, come solo i tifosi del magico Pescara, dalle latitudini più disparate, sanno fare. Alla fine dobbiamo scacciare COLUI CHE HA IN OSTAGGIO E VILIPENDIA IL NOSTRO AMORE LIBERIAMOCI DI QUESTO LOSCO FIGURO LUCRATORE CHE INFAMIA LA NOSTRA SACRA MAGLIA STORICA

da Millwall

Un giorno Angelo Renzetti dovrai raccontarci aneddoti e dirci la verità sul vile ostruzionismo, screditamento e mistificazioni varie, riservateti dall'anticristo di Bellante, "stampa"(termine sprecato) locale, imprenditori egoisti ingordi menefreghisti collusi locali, amministrazione comunale. VOGLIAMO SAPERE ABBIAMO IL SACROSANTO DIRITTO DI SAPERE FACCI QUESTA CORTESIA DOVUTA ALLA GENTE COMUNE CI BASTEREBBE UN MINIMO PER ESSERE UN MINIMO SODDISFATTI ED IN PARTE RISARCITI NON è GIUSTO CHE EMINENZE GRIGIE E NON, AGISCANO VISCIDAMENTE NELLA PENOMBRA MOSSI DA MERI, SQUALLIDI E SMODATI INTERESSI PERSONALI. LA GENTE COMUNE HA IL DIRITTO DI SAPERE E GIUDICARE TUTTO QUESTO MENTRE IL PASTARO(di cui fino a qualche anno fa non si sentiva neanche mai parlare sui media) SPORGE QUERELE, DENUNCE DI STAMPO MINATORIO(non potrò mai dimenticare la lettera scritta da lui e pubblicata sui giornali, che terminava con riferimenti espliciti a denunce, querele con ripercussioni penali che lui stesso si sarebbe riservato d'intraprendere nei confronti di ogni singolo consigliere comunale) TUTTO CIò è GRAVISSIMO TUTTI(I SOLITI) CORRONO DI CONTINUO DAL CALZOLAIO A FAR AGGIUNGERE BUCHI ALLE CINTURE DEI PANTOLONI... IL TUTTO ALLE NOSTRE SPALLE! SIAMO SEMPRE E SOLO NOI A PAGARE, SENZA CHE NEANCHE LA GENTE ABBIA IL SACROSANTO DIRITTO DI ESSERE AL CORRENTE SUL VERGOGNOSO QUANTO INQUIETANTE STATO DELLE COSE.(quanto successo a Montesilvano avrebbe dovuto far riflettere..) TUTTO CIò NEL NOSTRO PIù TOTALE DISGUSTO E SDEGNO, MENTRE LA MAGLIA BIANCAZZURRA IN UN MOMENTO DECISIVO NON POTRà CONTARE SULL'APPORTO INDISPENSABILE(per la salvezza) DEI PROPRI SUPPORTERS PER COLPA DI VIGLIACCHI INDEGNI CRESCIUTI NELL'INFAMIA E COL VIZIETTO MORTALE DA VIGLIACCHI DELL'USO DI VILI BOMBE CARTA(il fratello messinese Currò ricordo mori' per una loro vile bomba carta.. ai play off ero presente al Cibali e vidi gli infami incivili senza la minima mentalità ultras tirare vigliaccamente bombe carte ed ordigni vari) E PER FAVORE BASTA CON DISGUSTOSE QUANTO PATETICHE DEMAGOGIE ONORE SEMPRE AI VERI ULTRAS SANI E CON MENTALITà, MOSCHE BIANCHE IN UNA SOCIETà DI MER.DE! QUELLI SI' CHE A PESCARA NON DOVRANNO MORIRE MAI

da WBD

X MI - Dovrebbe essere martedì alle 15.00 ( Se non ho capito male saranno alle 15.00 pure quelle al sabato ).

da WBD

X Chiccuz o chi ne sa qualcosa : Cosa vuol dire "Abbassata a 7500 spettatori la capienza minima" ? Se non mi metto a norma apro lo stadio a soli 7500 spettatori ( per noi più che sufficiente ) ?

da Milano

ma scusate bologna pescara è il 13 febbraio? io sapevo ad aprile?

da LUCAPESCARESE

Il pallone riprende a rotolare da sabato prossimo I biancazzurri subito col Mantova. Il recupero col Bologna il 13 febbraio E' bastata "solo" una settimana di stop, a seguito del tragico evento accaduto al dott. Raciti per capire i problemi che affliggono il nostro calcio. Sarcasmo a parte, dal prossimo weekend i campionati riprenderanno, almeno è questa l'indicazione di massima che traspare dalle dichiarazioni di queste ultime ore. L'unica novità dovrebbe essere rappresentata dalla possibilità di far giocare gli incontri di calcio a porte chiuse negli impianti che non hanno tutti i requisiti richiesti dal decreto Pisanu, neppure quelli dove attualmente sono previste deroghe per via di lavori in fase di programmazione o ultimazione. Lo stadio "Adriatico" come noto necessita solamente dei tornelli da posizionare in prossimità dei varchi di accesso. A riguardo la Pescara Calcio è riuscita ad ottenere le prorighe per l'agibilità dell'impianto da S.E. il prefetto di Pescara, dott. Giuliano Lalli, soprattutto per aver messo in atto una procedura di controllo accessi sostituitva del tornello stesso. Già dallo scorso campionato, infatti, attraverso 15 lettori ottici dislocati in tutti gli ingressi dello stadio è possibile monitorare in tempo reale tutti gli spettatori che assistono alle partite, rispettando in tal modo lo spirito contenuto nei decreti di Pubblica Sicurezza emanati dal Ministro Pisanu, che vuole identificare in qualsiasi momento lo spettatore presentenel posto assegnato ed indicato sul biglietto di ingresso. Pur in assenza della struttura metallica del tornello (che tra l'altro il Comune di Pescara vuole installare quanto prima) riteniamo di poter soddisfare appieno i dispositivi contenuti nel decreto "Pisanu" e nei successivi decreti di Pubblica Sicurezza che saranno emanati a breve. Il Pescara dunque, stando così le cose, sabato giocherebbe con il Mantova e la gara col Bologna dovrebbe essere recuperata martedì 13 febbraio. Per quanto riguarda la paventata ipotesi che il prossimo impegno casalingo si giochi a porte chiuse, la società, di concerto con il Comune, cercherà di approntare un piano di lavori straordinari che consentirebbero allo stadio "Adriatico" di presentarsi in perfetto funzionamento già da sabato prossimo. Questo per evitare di penalizzare i tifosi e in special modo gli abbonati che hanno già acquisito il diritto ad assistere alle gare casalinghe del Pescara.

da Chiccuz

Rassegna Stampa I punti salienti della conferenza stampa sul nuovo decreto legge anti-violenza 07.02.2007 20.29 di Francesco Letizia articolo letto 605 volte I testi definitivi del decreto legge e del disegno di legge ordinamentale sul calcio saranno pronti solo domani. Lo ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Enrico Letta nel corso della conferenza stampa da cui sono emerse però, per voce del viceministro Minniti, le seguenti anticipazioni: - Negli stadi non a norma per il decreto Pisanu, si giocherà a porte chiuse. - Vengono vietate le trasferte organizzate attraverso la vendita di blocchi di biglietti da parte delle società. - La flagranza di reato verrà estesa alle 48 ore successive. - Qualsiasi rapporto economico tra ultras e società di calcio verrà reputato reato. - Estensione del DASPO (il fermo) anche ai minorenni. - Abbassata a 7500 spettatori la capienza minima - Pena da 5 a 15 anni per violenza e resistenza a pubblico ufficiale - Divieto di accesso allo stadio, anche preventivo, fino a 7 anni. - Processi per direttissima anche per detenzione di razzi

da M@RCO

.....il conducente ci potrebbe pure essere, l'importante e' non farlo scappare definitivamente in America______ hiss

da Piero Torino

Questa vicenda è degna del miglior Pirandello. Si potrebbe sceneggiare per un bel film. Tutti cercano di salire sul treno in corsa, salvo accorgersi poi che non c'e il conducente e il biglietto costa troppo

da PESCARA_DIPENDENTE

TUTTI IN CHAT, POSSIBILMENTE A CHI PUO BANNARE LA GENTE..... STANNO A SCOCCIA STI CITILI!!!!!

da TATANKA

X CANESCIOLTO....ma non è che studi legge e non c'è ne siamo accorti?? potresti essere un ottimo giurista laugher laugher laugher E' cmq semproni ci sta venerdi domani tele 9

da M@RCO

e caro Piero tu sei a Torino e non riesci a seguire tutti i passaggi,.....ma qua' neanche noi ci riusciamo a stare dietro a questi!!! pizzaonhead. ...A Pincione ha dato fastidio (sue parole) di un probabile accordo segreto tra Dante e Angelo, riguardante i giovani del Pescara, e della mancanza di programmazione futura da parte della nuova PESCARA 70,.....Angelo invece ha detto che e' stato chiesto a Pincione che ideee avesse e cosa volesse fare nel nuovo PESCARA, e lui scena muta (parole di Renzetti). A questo punto ti verrebbe da dire MA CHI CI CAPISCE QUALCOSA E' UN GENIO, O CHI FINGE....

da Piero Torino

M@rco quello che dici mi è chiaro, però mi sembra di aver anche capito che a Pincione ha dato fastidi proprio il fatto che fosse esclusivamente Renzetti a trattare con l'innominabile. mentre questo comportamento sembra non disturbare gli altri soci. é così? vivendo oltre cortina non seguo a fondo la questione.

da M@RCO

Piero al momento devi vedere la PESCARA CALCIO e la PESCARA 70 come due cose distinte e separate,......infatti con Paterna ci sta' "dialogando" solo RENZETTI in forma personale, dopodiche' quando avra' il 100% delle azioni (il 15???), le distribuira' secondo le sottoscrizioni che i soci dellla PE 70 vorranno aderire, e a tutt'oggi il Max PINCIONE detiene ancora il 20% della PESCARA 70!!! Spero di essere stato chiaro eyed

da Piero Torino

M@rco, ti pare una cosa che ha senso in questa situazione?

da M@RCO

si Piero, il post. e' mio. Il nuovo socio e' l'ex patron dell'Angolana Claudio DI GIACOMO!!!! Semplicemente ha detto che crede nel progetto di RENZETTI , e quindi vuole seguirlo in questa avventura....

da Piero Torino

M qualcuno può chiarirmi alcune cose? come mai in una situazione così ingarbugliata si registrano nuovi ingressi di soci (ex Angolana,letto qualche nic più sotto)??? grazie

da M@RCO

allora la situazione e' questa, se il 15 Renzetti paga a saldo 1milione400mila euro, finisce tutto li' e Angelo diventa il nuovo proprietario del sodalizio biancazzurro, ......altrimenti c'e' l'udienza davanti al Giudice gia' stabilita per il 16 Febbraio!!!! Non vorrei ripetermi,........ma non chiuderei del tutto il capitolo PINCIONE........io spero perlomeno che le due parti si riavvicinino (intendo Renzetti e Pincione).....

da alberto

Il problema non è nella carta bollata. Il problema è che il 15 febbraio Renzetti o acquista il Pescara, oppure rischiamo il fallimento. X Renzettisubito.

da alberto

Palladini, non mi sembra di aver dato la colpa a Sky. Rileggiti l'articolo.

da Renzettisantosubito

M@rco, ho letto l´articolo sul messaggero.....dopo il blocco delle azioni mi sá che non sé ne parla neanche dopo il 15,questi vanno in tribunale.....per il bene Pescara spero che la squadra non risenti di questa situazione allucinante....la salvezza é giá difficile di sé, figuriamoci ora....speriamo che ci credono ancora...

da Palladini

alberto credo che sky costi di meno che andare a vedere la partita... la finiamo di dare sempre la colpa alla pay tv... che monotematicità!

da alberto

Perché Comuni e Società non si sono adeguati al decreto Pisanu? Perché le prefettura hanno concesso le deroghe? L'Europa ride di noi e fa bene perché siamo veramente la repubblica delle Banane. Alla fine a pagare sono i più deboli. Quelli che non hanno nemmeno Sky perché molte famiglie a basso reddito non possono permettersi certi costi aggiuntivi. Ho una sensazione di schifo.

da Delfinocurioso1978

io farei un plauso a Donato come sta conducendo questo sito

da M@RCO

Ti piace Renzettisantoforseilquindici !!!

da Renzettisantosubito

X Piero e M@rco......adesso ci penso......pero anch´io sono un Renzetti.....ma se va male dovrei cambiare tutto il nick...sai quante offese dovrei ricevere nel caso che la telenovella va a finire male? eyed

da Palladini

x Canesciolto. Personalmente mi danno fastidio eccome, mi ostruiscono la visuale e puzzano. Non vedo la necessita di intossicarmi. La coreografia e i colori vengono gia bene con le sciarpe palloncini e quant'altro... Dobbiamo estirpare dagli stadi tutto cio' che sti cazzo di ultra usano per inneggiare alla guerra... il fumo le bombe ecc... avete mai visto uno in una partita di tennis accendere un fumogeno? Bisogna far cambiare mentalita.

da Piero Torino

x Sagnettepilus.. Io non ho seguito la trasmissione che dici ma posso dirti qualche ccosa a riguardo della Sicilia (sono un abituè di quei luoghi, mia moglie sicula è).La Sicilia non vive situazioni di particolari disagi ne più ne meno di altre regioni italiche. é vero che forse i grandi centri come Catania, Palermo Messina vivono situazioni un pochettino più complicate ma niente di che. Il problema è e sarà sempre legato a particolari interessi che gravitano intorno a tutto quello che muove grandi masse.Ci saranno sempre eminenze grige che strumentalizzeranno queste menti labili.

da Cascella

Gli striscioni non mi mancheranno, i petardi un po', i fumogeni molto. Grazie Ultras!!!

da Canesciolto

X quello qui sotto :Ma scusa che fastidio ti danno i fumogeni?? Lo sapete che c'era stata una sentenza della Cassazione che aveva annulato la condanna nei confronti di un tifoso che era stato condannato in primo grado perchè aveva acceso un fumogeno??E' stato ritenuto un oggetto non contundente.Il divieto era rimasto per le torce (che sono appunto infuocate), ma non per i FUMONI a barattolo. La sentenza riguardava un ultrà della roma. Mancherà molto colore nelle curve. Domani cercherò di intervenire alla trasmissione di Semproni per dire due cose a Marco Camplone che non ha risposto alla mail laugher

da Palladini

Comunque riguardo il nuovo decreto speriamo siano in grado di far rispettare quanto promettono e cioe' no ai fumogeni e petardi. Si diceva forse anche no agli striscioni, e' cosi o no?

da sagnettepilus

scusate, l'unico giornalista che ha detto fuori dai denti perchè è successo tutto il macello a catania è buttafuoco durante la trasmissione di Giugliano Ferrara 8 e mezzo su la7..provate a trovare la registrazione della puntata. per il resto speriamo ca si joc sabbt e sopratutto ca si po ndrà a lu stadio, che possibilità ci sono? cmq buttafuoco sintetizzando ha detto che a catania titto quello non è successo per il calcio è successo perchè la sicilia orientale vive un disagio costante e ciclopico con tutto il rispetto sono fuori dal mondo. ps buttafuoco è siciliano per la cronaca

da galeoniano

leconsiderazioni ke fa DGTUTTALAVITA sono veramente fuori luogo, la funzione dello stuart è quella di verificare il posto....e poi se le telecamere riprendono una persona è facile identificarla anke se siede in un posto diverso.

da Piero Torino

RE SA SU puoi, nell'attesa cambiarlo in :Renzettisantoforse...

da M@RCO

PALLA, vedo che hai capito quello che si vuole dire tra le righe,.....cosi' come ho detto questa mattina, che per montare i tornelli all'Adriatico, lavoreranno pure la notte, per il semplice motivo che tra 40 giorni c'e' la Juve______ hiss Per Renzettisantosubito: fai un po' tu,......io lo ripeto, fino al 15 non mi schiero con nessuno degli interpreti della telenovela PESCARA CALCIO!!!!

da M@RCO

80, .......gli unici stadi a norma in Abruzzo sono a tutt'oggi SOLO LANCIANO e CELANO!!!

da Palladini

M@RCO se si gioca con il pubblico Napoli-Pescara a noi va bene, Paterna aveva calcolato di incassare 400.000 euro per quella partita vista la percentuale che tocca agli ospiti. Anche Renzetti penso che tutto sommato ci conti eyed e come dargli torto!

da Renzettisantosubito

mi stó ponendo un problema eyedal riguardo del nick hiss......debbo levare la parola santo dal nick o aspettiamo il 15 febbraio? In qualsiasi caso Angelo ha smosso le acque ed avuto coraggio a fare il passo...non credete? eyed

da 80

una cosa non mi e' chiara: ma come è possibile che lo stadio di TERAMO sia a norma quando la panchina e la tribuna sono divise da una rete metallica che se gli dai una stritticata se ne casca e fai invasione??? boo boo boo boo boo boo

da M@RCO

Vi faccio fare due risate, ..dato che prima si e' parlato del pubblico di Napoli!!!! Guardate un po' qua': Fino alla fine della stagione la squadra di Reja giocherà a Fuorigrotta dieci volte, e il rischio concreto è quello di vedere almeno sei di queste gare senza l'ombra di un tifoso sulle gradinate. Per Napoli-Piacenza (sabato prossimo, 10 febbraio), Napoli-Arezzo (18 febbraio) e Napoli-Spezia (3 marzo) non ci sono speranze, servirebbe un miracolo per Napoli-Vicenza (13 marzo), Napoli-Albinoleffe (21 marzo) e Napoli-Bari (31 marzo). Se i lavori per la messa in sicurezza partiranno a breve, si potranno riaprire le porte in occasione di Napoli-Pescara (14 aprile)

da Cascella

Guglielmo come cazzo fai a ridere??? ma li ti la cocc? Non si dovrebbero chiudere gli stadi ma aprire le menti!!!

da M@RCO

ciao a tutti!!!!! e bene arrivati, e' da mezz'ora che vi aspetto eyed

da Piero Torino

Ciao ragazzi, ma che... abbiamo lo stesso orario?..ma neanche ci fossimo dati l'appuntamento... Comunque è un piacere scambiare pareri,sempre nel rispetto delle opinioni altrui. Anche se quasi sempre siamo d'accordo.

da Renzettisantosubito

ciao lesto anche a te.....ciao Piero.......

da Renzettisantosubito

cmq é da diverso tempo che giochiamo senza pubblico.....siamo abituati...ma dopo le ultime 2 vittorie interne mi sarbbe piaciuto vedere quanti spettatori per sabato. Per il gioco chi indovina gli spettatori e vincere i biglietti per la prox partita non dovrebbe essere difficile...... 0 o il numero degli abbonati.. eyed

da Lestof@nte

Buonasera anche a Piero e a Renzetti sa.su.!!

da Palladini

Sci pero' uagliu' nin si po fa niente qua che subito guardiamo al complotto, al fatto che si vuole favorire la pay tv, ma jamm, sono state prese delle decisioni anti violenza negli stadi, non critichiamo sempre e che cazzo! Pare che tutto quello che succede e' colpa di Sky Caressa e Bergomi!

da Lestof@nte

Buonasera a tutti! Complimenti M@rco! Sei diventato la vera colonna di questo sito! Sempre puntuale, direi in tempo reale! Eh, noi "vecchietti" se ci mettiamo...Un saluto.

da Piero Torino

E' vero, Fafà hai ragione, siamo la repubblica delle banane, governanti che dimostrano finte competenze, solo per dare una parvenza di legalità alle loro azioni sconclusionate. Siamo nelle mani di avventurieri della politica. Palano di pensioni senza aver mai nemmeno lavorato un giorno in vita loro, parlano di sport senza aver mai fatto più di 2 passi a piedi. Mi fermo qui, ma se qualcuno vuol continuare su questo argomento... ciao, a tutti quelli che il gioco del pallone lo hanno amato, lo hanno preticato e odiano tutto quello che è diventato

da Renzettisantosubito

ciao a tutto il popolo biancazzurro...ho letto il tuo post M@rco...triste se ne abbiamo per un mese.....se il comune avesse montato i tornelli quando il decreto divento´ufficiale ora non avevamo di questi problemi, soprattutto per le sorti del Pescara. Come al solito siamo in Italia...e per l´appunto sono in disaccordo con queste normative.....risolvono il problema solo n parte.Gli stadi faranno la fine del colosseo. Le autostrade verranno chiuse perché a fine anno si contano i morti come si fosse in guerra.Oramai ci possiamo apsettare di tutto, triste ma é cosí...allora sabato a porte chiuse? perplex

da M@RCO

Il Comune domani sera nella seduta straordinaria di consiglio varera' la somma di 1milione di euro per l'acquisto ed il montaggio dei famigerati tornelli, unico anello mancante allo stadio Adriatico per essere a norma col Decreto Pisanu. Il tempo previsto dei lavori, circa un mese(!!!!!). Esponenti dell'Osservatorio Nazionale del Viminale, questa mattina hanno visionato lo stadio, e ci si augura che i lettori ottici impiegati al momento all'Adriatico (in attesa dei tornelli) possano essere ritenuti idonei ad ospitare gente alla partita. Domani mattina sapremo tutto......

da 80

bravo fafa'!

da WBD

... Stabilito inoltre che per tutto il mese di febbraio le partite si potranno disputare soltanto alla luce del sole. Proibite le gare in notturna.... -- QUINDI MARTEDI' 13 A BOLOGNA ALLE 15.00 ?????

da M@RCO

Domani sapremo con certezza se potremo assistere alla partita PESCARA-MANTOVA, o se lo potranno fare solo gli abbonati, o se si giochera' a porte chiuse,.......al momento l'unica notizia ufficiale e' che l'incontro iniziera' alle ore 15.00 e non piu' alle 16.00!!!!!

da M@RCO

MILANO, 7 febbraio 2007 - Il ministro per i rapporti con il Parlamento, Vannino Chiti, ha annunciato a Palazzo Chigi che il consiglio dei ministri ha approvato il decreto contro la violenza negli stadi. I 13 articoli del testo prevedono la chiusura degli impianti non in regola con i decreti Pisanu, e nell'elenco è compreso San Siro. Razzi e fumogeni banditi in tutte le manifestazioni sportive non solo il giorno della partita ma anche 24 ore prima attorno agli impianti. Una serie di provvedimenti molto duri, su cui non sono da escludere modifiche. Dopo gli incontri con i rappresentanti della Figc e della Lega, il ministro Melandri sta infatti cercando di venire incontro ad alcune richieste delle società, che hanno espresso il loro disappunto soprattutto sull'eventualità di giocare a porte chiuse. Tra le norme del decreto legge sarà introdotto anche l'aumento della flagranza differita dalle attuali 36 ore a 48 ore e l'inasprimento della pena per la resistenza a pubblico ufficiale (da 5 a 15 anni).

da Fafà.

E ora chi lo dirà ai napoletani assiepati fuori dal San Paolo? E'ordine pubblico quello? Oppure faranno una deroga speciale solo per alcune società? Evviva Banana Republic!

da Fafà.

Soddisfazione da parte delle televisioni e anche da parte delle società.Tanto pure loro lucrano solo sui proventi tv.Ormai noi presenti allo stadio siamo solo un fastidio: ora che ci hanno cacciato del tutto è stato raggiunto lo scopo iniziale del calcio-business.Ma il pallone virtuale se lo vedessero da soli. Basta un tornello per risolvere la piaga della violenza in Italia??? pizzaonhead

da pe1

stapposto..se prima gli stadi erano semivuoti ora saranno totalmente vuoti...ma pensate per un povero sportivo dell'ultimo minuto che casino deve fa per anda a vede na cacchio di partita...il calcio è bello che finito ragazzi..i problemi stanno fuori lo stadio, dentro oramai non succede piu niente!

da tizianocurvanord

Secondo il mio avviso il problema è all'esterno dello stadio. Ame risulta che quando entro allo stadio visionano sua l'abbonamento che il ducumento identificativo. Quindi con il lettore ottico si sa chi entra. Quindi il problema è di chi entra senza controllo,per questo dico che ilproblema è all'esterno, perchè sempre vedo ragazzi che saltano le recinzioni in curva nord. Quelli che saltano le recinzioni dei distinti poisaltano il divisorio distinti curve..E chi è prepostoalcontrollo non fa nulla. Quindi tutte cazzate.Troppo garantismo e pene "penose" senza certezza..

da biancazzurro_

oooooooooooo e adesso i 60.000 del SAN PAOLO????? laugher laugher laugher laugherauauauauauauauaua laugher laugher laugher laugher

da mancho

Certo...viva il calcio moderno...le tv, solo affari e lucro...abbassiamo la testa anche stavolta ! Ma i tifosi non erano contro il cosidetto "calcio moderno"? Mah...non avete capito che le curve sono soltanto scomode perchè non portano soldi ? Il calcio di passione rimane soltanto sulla play station...

da Palladini

dgtuttalavita se uno si siede al posto tuo, quando arrivi glielo fai notare e si andra a sedere al posto suo. perplex

da Canesciolto

Queste leggi sono fatte da persone che non sono mai entrate in uno stadio. Spero che tra 2, 3 anni, come nel + classico stile italiano, tutto torni come prima. Paterna omuncolo!!!

da Palladini

Sta storia dei tifosi che incidono per il Napoli se la sono inventati loro e ci tengono ad alimentare questa cazzata. In realta il Napoli seppur con 80.000 persone sugli spalti ha stentato e lottava per rimanere in B con noi. Poi ha pure perso lo spareggio per andare in B contro l'Avellino...cioe' sta storia del tifo... si aiuta ma alla fine i numeri dicono che i napoletani non hanno impedito minimamente negli ultimi anni che il Napoli facesse stagioni schifose.

da dgtuttalavita

IO RIVOLGO UNA DOMANDA A TUTTI I SPORTIVI: ALLORA METTIAMO IL CASO CHE IO VADO ALLO STADIO IN CURVA E MI SIEDO IN UN POSTO CHE NON è MIO, QUINDI NON RISPETTO LA NUMERAZIONE DEL BIGLIETTO, ED UNO CHE STA AL MIO POSTO FA DEI GESTI INSULTI OPPURE LANCIA LE COSE, SECONDO VOI RIESCONO A SAPERE CHI FISICAMENTE STA AL MIO POSTO, OPPURE MI CONDANNANO SOLO PERCHè HANNO VISTO CHE CON LE TELECAMERE IO SONO IN QUEL POSTO ATTRAVERSO IL BIGLIETTO NOMINALE? IO ALLO STADIO NON CI VADO PIù QUESTE NORME SONO TROPPO PESANTI, E SE POI MI SCAMBIANO DI PERSONA. MEGLIO A CASA SU SKY O MEDIASET.

da guglielmo

senza tifosi il napoli se lo sogna la A laugher laugher

da guglielmo

laugher laugher laughermi viene da ridere,pensando ai 60000del san paolo! ahah ahah ahah

da silvanomonte

la sicurezza deve venire prima di ogni cosa! Dunque ben vengano provvedimenti severi. quando gli stadi saranno piu' sicuri molte piu' persona ci andranno! Ricordatevi che molta gente non va allo stadio proprio per motivi di sicurezza. forza pescara!

da randagio

Concetto del tornello : serve x identificare l'ingresso di ognuno allo stadio col biglietto nominativo. Inserisci, girano le barre e ritiri. "So che sei entrato, non mi interessa perquisirti xchè se compi atti contro le nuove norme ti individuo col sistema di telecamere, ed ho tempo 48 ore per arrestarti. Si diventa responsabili di se stessi considerando l'irrigidimento delle pene (sino a 15 anni x oltraggio che può essere anche solo a parole!)E' così che la celere corre meno rischi e all'interno stadio necessita solo la presenza di steward. Spiegato il modello England. Ma in Italia durerà?

da professore

Almeno 300 milioni di euro saranno destinati alla costruzione del nuovo stadio, mentre 120 andranno destinati alla campagna acquisti I SOLDIIII CI VOGLIONO PER FARE GRANDE IL PESCARA... QUI NON SI RIESCE A PAGARE UNA RATA,,, e' LA FINE LO SO!

da Ndokojo Kojo

concordo con le pene... anche se gli abbonati li farei entrare. pss

da professore

Caro Liverpool, benvenuto in America. Dopo il Manchester United, acquistato negli anni scorsi dal boss Glazer e l''Aston Villa prelevato da Randy Lerner, anche la storica societa'' di Anfield Road s''e'' sottoposta a una totale trasfusione di sangue a stelle e strisce. Due magnati statunitensi hanno infatti acquistato il club britannico per la mostruosa cifra di 700 milioni di euro e gia'' grandi e luccicanti, in linea con il piu'' tipico american way of life, sono le promesse dei due ricconi,George Gillett e Tom Hicks. Almeno 300milioni RENZE" CI VO LI SULD NO LE LACRIME!!!

da mancho

I tornelli sono delle specie di gabbie che mettono all'ingresso dello stadio per controllare anche quanti peli hai...e controllare l'afflusso negli stadi dove non andrà più nessuno...controllare controllare controllare...la massa fa paura, ma ormai la nostra è una massa di pecoroni laugher

da tipo tossico

ma che cazzo sono i tornelli

da mancho

Amato e la Melandri...quando mai sono entrati in uno stadio ? VERGOGNA !!! Il paese degli struzzi e degli ipocriti...anche il calcio diventerà solo dei ricchi...ma andate a cacare !!!

da M@RCO

ECCO IL DECRETO LEGGE, PORTE CHIUSE E DIVIETO DI PETARDI DA OGGI IN POI. Durissimo. E' più pesante del previsto il decreto legge del Governo sulla violenza negli stadi. Lo ha varato il consiglio dei ministri, riunito d'urgenza oggi a Palazzo Chigi. Sono quindici pagine e tredici articoli. Confermato che gli stadi che non sono a norma resteranno chiusi. Niente pubblico, e questo vale per tantissimi impianti da San Siro al San Paolo. Inoltre per la prima volta sarà proibito anche il possesso di razzi, fumogeni, petardi in occasione di manifestazioni sportive. E non solo in occasione della partita ma anche 24 ore primo e dopo. Le pene sono severe. Puniti i club che utilizzano steward con precedenti penali. La flagranza differita è aumenta: possibile l'arresto sino a 48 ore dal reato (ora è 36 ore). Aumentate le pene anche per il reato di resistenza a pubblico ufficiale: carcere da 5 a 15 anni. Inoltre previsto un codice di autoregolamentazione per i giornalisti. I presidenti di club intanto restano sul piede di guerra: si ritroveranno domani a Fiumicino e chiederanno di poter riaprire almeno agli abbonati. Ma Giuliano Amato è nettamente contrario, mentre il ministro Giovanna Melandri ha una posizione più conciliante. Deciderà comunque domattina l'Osservatorio per le manifestazioni sportive del Viminale. Ma è improbabile che i presidenti possano scioperare: da oggi si metteranno al lavoro per cercare di sistemare il più presto possibile i loro stadi.

da mancho

Ancora repressione, tolleranza zero ! Gli stadi a porte chiuse...bravi, complimenti, sempre a mettere la testa sotto la sabbia come gli struzzi e non affrontare il problema. Perchè nessuno dice che alcuni presidenti di società hanno rovinato il calcio ? Perchè nessuno si batte contro un giocatore che guadagna milioni di euro e poi dà le gomitate agli avversari e picchia anche i suoi amici ? Perchè dopo calciopoli sono già tutti beati e santi e stavano quasi per chiedergli scusa ? Perchè non esplode l'inchiesta sulla maggior parte delle partite di tutti i campionati che sono truccate ? noo

da _TRITATO_

sabato, con o senza tornelli tutti allo stadio horny

da M@RCO

Domani pomeriggio l'Osservatorio Nazionale fornira' l'elenco ufficiale degli impianti che potranno ospitare spettatori e di quelli che resteranno a porte chiuse!!!!! Speriamo di essere nel primo gruppo,...ma ci credo poco!!!! La cosa che mi conforta, e' che sicuramente faranno in fretta a mettere i tornelli, per un semplice motivo,......tra poco piu' di un mese c'e' la Juve_______ hiss

da zdenek

noo laugher

da zdenek

primo

da LUCAPESCARESE

VOGLIO LO ANDARE ALLO STADIO COSA CAMBIA CON I TORNELLI ? FANNO LO STESSO LAVORO I LETTORI OTTICI! FORZA PESCARA