I candidati alla panchina del Pescara

Sono quattro i papabili tecnici, uno in vantaggio rispetto agli altri tre

da Redazione
5.556
I candidati alla panchina del Pescara, foto 1


Giovane e bello, divo e poeta, diceva Rino Gaetano nel suo brano musicale del 1976 “La zappa, il tridente, il rastrello”. Daniele Sebastiani ha leggermente parafrasato questa canzone dichiarando di volere un tecnico giovane, bello e zemaniano. Abbiamo aggiunto solo l’aggettivo “bello” alle dichiarazioni rilasciate dal Presidente al microfono di Massimo Profeta su Rete8, dove il massimo dirigente biancazzurro ha espresso il concetto di desiderare un allenatore che sia giovane e che abbia la cultura del lavoro di Zeman. Legrottaglie ha subito replicato sostenendo di rivedersi in quel profilo. Ammirevole davvero la positività dell’allenatore di Gioia del Colle, che ai più è apparso un po’ sognatore, perché chi conosce Sebastiani, invece, le sue dichiarazioni suonano come un velato ben servito. Allora, visto il cambio di rotta, l’idea è di tracciare un identikit del futuro timoniere biancazzurro. Ce ne sono alcuni. Per cominciare, un profilo compatibile, potrebbe essere quello di Massimo Oddo. L’ultimo allenatore che ha portato il Pescara in Serie A, non ha mai nascosto la possibilità di un suo ritorno in biancazzurro e, una simile scelta, sarebbe apprezzata da gran parte della tifoseria. In questo momento, da quanto se ne sa, Oddo potrebbe avere altri progetti. Nelle ultime ore si è fatta sempre più calda la pista che porta a Giacomo Modica, attuale allenatore della Vibonese. Per sei anni, il tecnico siciliano, apprezzato in Abruzzo per i suoi trascorsi in terra marsicana, è stato l’allenatore in seconda di Zeman ed è uno dei profeti del calcio offensivo. La seconda opzione è Fabio Caserta, attuale tecnico della Juve Stabia. L’organico della compagine campana a sua disposizione, non è di grande livello ma è oggettivo che, soprattutto in fase d’attacco, esprimano un ottimo calcio. La terza candidatura è quella di Giuseppe Raffaele, attuale guida tecnica del Potenza. La compagine lucana è considerata una delle migliori squadre del girone C della terza divisione: quarta in classifica dietro le corazzate Bari, Reggina e Monopoli. C’è poi un’idea che, al momento, è tutt’altro che peregrina: Pierluigi Iervese. L’allenatore della Primavera, potrebbe bruciare tutti sul filo di lana. Amante e fermo sostenitore della mentalità del boemo, aveva cominciato a dare, prima del blocco dei campionati, una nuova veste ai baby biancazzurri, cambiando tipologia e filosofia di gioco. Repetto e Pavone, avevano già proposto Iervese come allenatore della prima squadra nella stagione 2014-2015, per poi puntare, all’ultimo, su Baroni. Iervese è un tecnico giovane, bravo e promettente tecnico con una grandissima cultura del lavoro e, in aggiunta, un pescarese verace che gli permette di conoscere alla perfezione, la mentalità della città. L’auspicio è che questa volta, vista la crisi del calcio, il Pescara possa avere un vero progetto tecnico. Sarebbe il primo nell’era Sebastiani. Un allenatore legato alla squadra per un lungo periodo, e che possa forgiare giovani calciatori per proiettarli nel calcio che conta. Ma, sia ben chiaro, chiunque siederà sulla panchina dell’Adriatico, dovrà avere tanta pazienza. Con un Presidente che decide ogni singolo aspetto, sarà difficile anche costruire una squadra. L’augurio è che si dia la possibilità di allenare al futuro tecnico, lasciandolo libero di agire e, soprattutto, e di creargli una squadra a sua immagine e somiglianza, evitando, per quanto più possibile, i soliti balletti tra amici Procuratori/Direttori sportivi/Presidenti.

Commenti
45

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da FrugoloBiancazzurro

https://www.ilfattoquotidiano.
it/in-edicola/articoli/2020/05
/21/giuseppe-de-donno-la-burra
scosa-intervista-a-mr-plasma-q
ui-ho-340-avvocati-cure-e-pazi
enti-ce-la-privacy-laudio-inte
grale/5808590/

da FrugoloBiancazzurro

Soprattutto tacci gli altri di essere disinformati quando ti basi su due articoli a buon mercato presi sul web addirittura sostenendo le peggiori tesi complottiste che infestano internet...per finire ti informo che l'AIFA ha già autorizzato da due settimane la sperimentazione della cura col plasma. . vedremo i dati. Per il momento stiamo calmi con i proclami

da FrugoloBiancazzurro

Al di là delle mie turbe (ma che ci posso fare certi ambienti mi fanno venire l'orticaria (cit.): quello che non mi convince è l'assoluta certezza di quello che dici come se fossi un tifoso o peggio un fanatico...il tutto non essendo un medico o del settore...gli stessi studiosi sono divisi perché stanno studiando un virus nuovo e la scienza è sempre stata piena di polemiche perché è il metodo scientifico che si basa su osservazioni studio e dimostrazioni ed è piena la storia di cure che avevano buone speranze e poi si sono rivelate bufale o peggio truffe

da Hurricane81

Magari quest'altro video vi aprirà gli occhi un po' di più sulla terapia del plasma che ripeto ancora una volta funziona al 100%. De Donno orgoglio italiano. https://www.latinapress.it/att
ualita/coronavirus-e-sierotera
pia-la-cura-ce-ma-stranamente-
non-se-ne-parla-da-pavia-e-man
tova-arriva-la-svolta-video/

da Hurricane81

@frugolobiancazzurro: quest'altra fonte e' piu' di tuo gradimento? pizzaonhead www.corriere.it/cronache/20_ma
ggio_04/coronavirus-de-donno-l
a-terapia-il-plasma-funziona-5
5983f4a-8dcd-11ea-b08e-d274399
9949b.shtml p.s. a me interessa la notizia,le turbe politiche le lascio a te

da FrugoloBiancazzurro

Eh non gli scappa proprio niente...persino le fonti più attendibili dei fascisti del terzo millennio...quelli si che ne sanno pizzaonhead

da Hurricane81

@1936: https://www.ilprimatonazionale
.it/cronaca/de-donno-cura-plas
ma-iperimmune-funziona-gratis-
burioni-155403/

da Hurricane81

@1936: https://gazzettadimantova.gelo
cal.it/mantova/cronaca/2020/05
/18/news/salvini-a-de-donno-gr
azie-professore-un-altra-vita-
salvata-grazie-al-plasma-1.388
60251

da Smiths

Dopo Iervese ci rimane solo il ricciolino da vedere sulla panchina. Certo è che se ha detto che gli piacerebbe uno con la filosofia del lavoro come il boemo, vuol dire che ha già deciso

da frittura

L'allenatore... il mister è solo un palliativo. O ha un mix di competenza e culo (e il culo non può averlo tutti gli anni, ovvio) tale da resistere come un fortino a tutte le sciagurate dissennatezze di Cullù, o non ce la può fare. Io investirei su un papabile nuovo bresidende, poi il mister viene da sè...

da elleffe

Oddo tutta la vita!!!....è vero che lapadula ha fatto un sacco di gol....ma li ha fatti grazie ad un gioco d’attacco!

da Harken

Hurricane ma infatti non ho detto nulla su De Donno, tutti speriamo vada bene. Il punto del discorso che ti facevo è che a uno considerato terminale provi anche il plasma o il farmaco xxx, tanto è spacciato. Se lo devi usare per casi non gravissimi e rischi di ammazzare il paziente per controindicazioni legate al farmaco o alla nuova cura capisci che è necessario venga approvato e controllato.

da 1936

Hurricane ti riporto un po' di articoli che parlano di buoni risultati con una mortalità ridotta dal 15% circa al 6% per chi ha effettuato la cura al plasma, diciamo circa una riduzione della metà dei morti ma non al 100% efficacie https://www.bresciatoday.it/be
nessere/salute/coronavirus-cur
a-plasma.html https://lecconotizie.com/socie
ta/lecco-societa/coronavirus-c
ura-al-plasma-presentati-i-ris
ultati-della-sperimentazione/ https://www.triesteprima.it/be
nessere/salute/plasma-iperimmu
ne-come-funziona-trieste-2020.
html https://www.ilmessaggero.it/it
alia/covid_19_cura_con_il_plas
ma_vella_risultati

da Hurricane81

Allora,quanta no set? :-) Abbijem @turbofan: Correct! stay safe in open hair ;-). Per quanto riguarda il discorso della sparizione del virus in estate, è perché si rifanno a quanto successo con la Sars(apparso in ottobre 2002 e scomparso in Agosto 2003) anch'esso coronavirus. Però su questo non lo so, però potrebbe anche essere.. @1936: non è un problema essere in disaccordo.Ci sì confronta ;-). In Italia e nel mondo i medici italiani sono dei migliori. Siamo stati noi per primi ad isolare il genoma del Covid19,NOI,no i cinesi,no gli americani,no i russi. NOI. Detto questo,la scienza è una cosa,la medicina dogmatica è un'altra. Medicina alla quale molti medici sono prostrati,ma alla quale per fortuna ci sono anche quelli che in nome della Scienza cercano non senza difficoltà, di mettere in discussione quella medicina dogmatica che detta le leggi e per cui il tuo medico ti prescrive un farmaco piuttosto che un'altro. Ti ricordo che le centinaia di migliaia di morti,devono essere provate,e che non tutti i paesi hanno adottato lo stesso criterio per contabilizzarli. Per esempio quí in Italia,in Spagna ed in Inghilterra, si è deciso di contabilizzare morti per Coronavirus qualsiasi persona che fosse risultata positiva al Covid19, indipendentemente dalla causa effettiva di morte. Questo non lo dico io ma lo dice lo stesso Ministero della Salute, nonché la stessa Protezione Civile,basta leggere in fondo al report giornaliero della stessa cosa c'è scritto. A livello globale non tutti hanno adottato le stesse misure restrittive utilizzate in Italia, alcuni stati tipo la Svezia, neanche hanno fatto il lockdown parziale. In Svizzera(200 km da Como) è tutto aperto regolarmente,senza distanziamenti sociali vari, né mascherine.. La cura del plasma utilizzata su pazienti non fatti arrivare in condizioni critiche irreversibili è efficace al 100%, quanto prima si usa più ha effetto. Non lo dico io,lo dice il dott. De Donno dell'ospedale di Mantova,dove da più di un mese non si registrano decessi. Vedi il video citato in un mio post precedente del suo intervento al Senato. Dici che non c'è stato ostracismo, ripeto, vediti il video di De Donno e senti quello che dice. @ Tauxio: certo hanno superato influenze stagionali perché ne erano vaccinate,quindi il loro sistema immunitario seppur debole è riuscito a sconfiggere il virus,con questo ovviamente era molto più difficile soprattutto se trattati con farmaci sbagliati o non trattati per niente e lasciati peggiorare clinicamente in maniera critica. Le polmoniti interstiziali sono il fattore scatenante,ma non la causa di morte,o per lo meno non tutte, bensì lo sono state le istruzioni venose come appunto evidenziato dalle autopsie. Si il virus è molto contagioso e allora? È morto del personale sanitario, certo, a causa dell'enorme carica virale a cui erano esposti negli ospedali senza protezioni (se non sbaglio si sono sempre lamentati di questo i medici o sbaglio) poi la maggior parte dei medici deceduti sono stati quelli richiamati a daré una mano e che erano in pensione,quindi anziani anche loro... Medici si,ma non Superman,cmq erano la maggior parte anziani. @Harken e di De Donno che mi dici? Per questo De Donno ha pubblicato ed esposto il protocollo alla comunità scientifica, proprio per sentire il loro parere su questo protocollo il quale in Italia ed ora anche negli Stati Uniti si sta utilizzando.

da Harken

Il bello della scienza è questo: anche se sei un Montagner che ha vinto il nobel, se dici che i tumori guariscono con l'urina di capra senza fornire prove verrai trattato come un idiota. Il metodo scientifico è proprio questo: non conta l'auctoritas (Bibbia o Aristotele nel tardo Seicento) ma le prove.

da Harken

Hurricane, visto che hai citato D'Anna, personaggio del livello di Tarro, anche per lui ti linko qualcosa per approfondire: https://espresso.repubblica.it
/plus/articoli/2020/03/25/news
/d-anna-il-coronavirus-padano-
e-quell-indagine-su-sospetti-b
rogli-elettorali-1.346093 Senza contare la vergognosa vicenda del gruppo Biologi per la scienza che, a quanto ne so, lo hanno pure legnato in tribunale.

da tauxio

Molti sono morti di covid avebdo patologie pregresse... Ma ci hanno sempre convissuto, hanno superato stagioni influenzali, senza lasciarci la pelle.. Il corona virus procura polmoniti interstiziali, pericolose, possono uccidere anche da sole..il plasma cura una malattia(non solo il covid) il problema è che questo virus ha un alta percentuale di contagiosità... Il personale sanitario deceduto, non tutti avevano patologie pregresse, Hurricane ti rivolgo una domanda....

da 1936

@hurricane 81: in genere quando scrivi sul Pescara sono spesso d'accordo con te e mi piace molto il tuo entusiasmo, però su questo tema sono totalmente in disaccordo con te, considerando anche che nessuno dovrebbe avere certezze e che in italia e nel mondo ci sono centinaia di migliaia di morti (anche giovani e senza pregresse malattie) e migliaia e migliaia di persone che hanno passato un bruttissimo quarto d’ora….altro che banale influenza. Non è che a livello globale si sono tutti rincoglioniti ed hanno deciso di chiudere tutto così per un raffreddore che gira. Vorrei farti notare che la cura del plasma ha dato certamente buoni risultati ma non con le percentuali (100%) che hai detto tu. Mi sembra di ricordare che il tasso di mortalità dei pazienti ospedalizzati curati con il plasma è del 6%, anziché del 15%....direi un buon risultato ma non una garanzia totale! Anche il farmaco contro l'artrite ha dato discreti risultati, quasi a quei livelli, un po' meno quello contro l'HIV. Sul plasma non mi sembra ci sia stato ostracismo, in quanto in varie strutture inizia ad essere utilizzato. Ovviamente come dice il buon Harken le cure vanno un minimo sperimentate prima di usarle, anche nei confronti di un novantenne più di la che di qua

da turbofan

Hurri lo so ho la moglie nel campo medico, ci sono virologi che affermano che il virus si ridurrà a normale raffreddore, io fino a quando non sarà stampato sulla gazzetta medica non credo a niente bisognerà aspettare che ritorni l'inverno per poter avanzare ipotesi, anzi ti dirò di più alcuni PROFESSORONI asseriva o che il virus sarebbe stato debellato dal caldo o dal sole leggende!? supposizioni? Boh chi lo sa so solo che anche i medici non sanno cosa consigliare... Stay safe in open air!!!

da Hurricane81

@turbofan: ma perche' dovete sempre stravolgere le cose?? Nessuno sta dicendo che e' una cosa banale,ma che e' stata affrontata nella maniera sbagliata,e che ci si puo' curare in maniera quasi sicura al 100% con la plasmaterapia,e poi si sta lavorando come tu stesso affermi sugli anticorpi sintetici,proprio per ovviare al relativo"problema" delle donazioni. Sono morti anche i giovani? Certo,come e’ normale che sia,muooiono anche di influenza comune lo sapevi? Nel dettaglio, solo l'1,1% del campione (332 vittime) aveva età inferiore a 50 anni. In particolare, 74 di questi avevano meno di 40 anni (49 uomini e 25 donne con età compresa tra 0 e 39 anni) .Confermato il ruolo delle patologie pregresse: sulla base dei 2.848 deceduti per i quali è stato possibile analizzare le cartelle cliniche, il numero medio di patologie osservate è di 3,2. Il 59,8% delle vittime ne presentava almeno tre. Cioe’ stiamo parlando che comunque i morti per coronavirus comunque avevano almeno 3 o piu’ patologie pregresse previe GRAVI. E questa non e’ una discriminazione,e’ un dato di fatto. Pero’ si e’ deciso di mettere agli arresti domiciliari un paese intero a tempo indeterminato. Almeno nel 1918 con l’influenza spagnola venivano messi in quarantena “sol gli ammalati e solo per 40 giorni… e L’influenza spagnola,non guardava in faccia a nessuno,morivano bambini,adolescenti,adulti anziani,in ugual maniera… In ultimo per rsipondere alla tua domanda quando si rinizia il campionato,beh,dipende proprio da quanto prima la maggior parte delle persone abbia coscienza di questo. Per il momento siamo scarsi un 10% della popolazione,il resto sta ancora rintanato nelle proprie case pensando che se apri la finestra il virus entra e ti uccide mentre ti prendi il caffe’.

da turbofan

Ueila tutto bene? Spero di sì, il c19 non è così banale come si possa pensare a Bologna ha ucciso anche giovani eh! attention please e in campo medico non ci hanno ancora capito granché e forse alcune cose sono state anche nascoste alla p.o. comunque si lavora alla ricerca di anticorpi sintetici ed è proprio quello che ci vorrebbe, al momento del bisogno si dovrebbero poter somministrare anticorpi simili a quelli sviluppati dai guariti per combattere la malattia con un vaccino non si sta al sicuro ... sto cambionato ricomincia o no?

da Hurricane81

@Harken:scusa, ma con tutto il rispetto, ma che cazzo dici? Stai giustificando il fatto di sperimentare i farmaci su persone la cui alternativa erano le pompe funebri,le quali pero' comunque non sono state salvate,mentre per il plasma che ha dimostrato di salvare nella prima "sperimentazione" 48 persone su 48 all’ospedale di Mantova tra cui anche una donna incinta, e che nel giro di 24-72h si recuperano anche se attaccati al respiratore,dovrebbero passare sotto procedure? Io se avessi un familiare in condizioni critiche e so' che cesoiste questa alternativa ed un medico mi dice che me lo puo' salvare,io entro dentro l’ospedale ed il primo che mi ostacola per non far utilizzare questa cosa me lo mangio vivo. Riguardo all’incremento della mortalitá al Nord te l’ho spiegato il problema qual’e’ stato. Rilggi bene qui’ https://heralditalia.it/corona
virus-dove-ha-sbagliato-litali
a-parla-il-pres-dellordine-dei
-biologi-uid-2/ Arrivavano prersone(non curate previamente o curate con farmaci non adeguati) tutte insieme,collassando i reparti e intubandoli inutilmente visto che il problema principale era l’ostruzione venosa,per cui come spiegato nell’articolo e’ come se tu apri un rubinetto ed hai il tubo intasato o con un nodo,che succede? Questa cosa e’ stat pero’ scoperta solo dopo,solo quando hanno potuto finalmente effettuare le autopsie. SI vede che sei poco informato sul tema,tu come altri,ma non ve ne faccio una colpa,d’altronde la mia conclusione nel lungo post diceva appunto questo,immagino che il 90% non capira’ quello che voglio dire,ma comunque io non ce l’ho con nessuno di voi,sia chiaro,io cerco solo di documentarmi su fatti reali e far aprire gli occhi a piu’ persone,dato che questa situazione affligge a tutti.

da ROBERT

Partendo dal presupposto che voi e le vostre famiglie possiate stare tutti bene e superato la pandemia, credo che il nuovo allenatore del Pescara potrebbe essere,ideale, Caserta abituato con poco a far bene, Oddo ormai pluriesonerato e non venite a dirmi che a perugia non avesse uno squadrone per la B, lasciamo perdere sti allenatori della primavera nostra e altrui, quest'anno sara' bastato a sebastiani? Modica seppur bravo ma non sta facendo carriera....

da Harken

Considerando che i farmaci (penso a quello sperimentato a Napoli con un discreto successo) sono stati testati su persone la cui alternativa era chiamare le pompe funebri, capisci da solo che non servano procedure: o funziona o sei morto. Caso diverso è la somministrazione di massa, per cui vanno analizzate controindicazioni, problemi di compatibilità con altri farmaci e robe del genere. A ste cose ci arrivo io con la semplice logica e il buon senso e non sono medico. Evitate di spargere balle, specie su un argomento importante come questo che già il web è pieno di sta roba. E poi, il covid è tipo influenza. Ma va? La famiglia è la stessa. Sulla mortalità, del nord contano un incremento di almeno 5 volte dei morti dall media degli ultimi 5 anni. Lasciamo stare, sono cose serie non cazzate da complotto.

da Hurricane81

@Harken: quindi sentiamo,prima di autorizzare il plasma(tra l'altro super sicuro,naturale ed efficace) c'è bisogno di di precise procedure ed autorizzazione,mentre per buttare in vena qualsiasi farmaco utilizzato sui pazienti nel primo mese soprattutto,in qualsiasi dose e senza nessuna sperimentazione previa e' giusto no? I farmaci si',il plasma no vero? E questi sono fatti,non chiacchiere. Sono stati usati di tutto,farmaci contro l'HIV,contro l'artrite,etc etc..

da Hurricane81

@Harken e 1936: lo ripeto. i complottisti sono coloro che fanno proprie delle teorie senza prove. I realisti sono quelli che guardano la realta'. Notizia fresca fresca intanto che conferma che si e' fermato un paese per un influenza si' sconosciuta,ma comunque un influenza trattata pero' male dove appunto la maggior parte delle vittime avevano un'eta' media di 80 anni e con un sistema immunitario forte,mente debilitato: https://www.tgcom24.mediaset.i
t/salute/et-avanzata-e-patolog
ie-pregresse-aggiornato-il-rep
ort-delliss-con-lidentikit-del
le-vittime-di-coronavirus_1841
6078-202002a.shtml

da 1936

Harken parole Sante

da 1936

Hurricane81@ aggiungerei la terra è piatta, l'uomo non è andato sulla luna, gli americani si sono abbattuti da soli le torri gemelle, i campi di sterminio nazisti sono un invenzione degli ebrei e chi ne ha più ne metta

da Harken

Però per favore usciamo dal complottismo di basso livello: nessuno sta ostacolando niente, ma prima di autorizzare delle cure servono precise procedure ed autorizzazione come accade da sempre per qualsiasi terapia. L'unico vero complotto è quello dei ciarlatani e dei complottisti che da sempre guadagnano tra donazioni e pubblicità sparando vaccate.

da pedrorodriguez

guarda che puoi prendere anche tecnici come allegri, giampaolo o guardiola, nomi ovviamente impossibili ma comunque in qualche modo legati alla città, ma, se poi non gli allestisci una squadra almeno discreta, quindi non solo di diciottenni od ultratretacinquenni e per quanto riguarda quelli di età più ortodossa per giocare al calcio, possibilmente nè fragili ne lungodegenti, puoi solo sperare nei miracoli che avvengono una volta ogni trent'anni se va bene...

da Hurricane81

@Harken: appunto,non e' nuova come terapia,anzi,pero' si sa' che e' efficace,ma stanno facendo di tutto per ostacolarla.Non e' vero che non si puo' produrlo in massa in quanto a parte che per ogni donante(che mediamente dona 600ml) ci curi 2 pazienti,ma in piu' stanno cercando di riprodurre gli anticorpi in laboratorio proprio per ovviare a questo "problema" dei donanti,gia' che sfido chiunque a non donare il proprio plasma con gli anticorpi se sai che puoi salvare 2 vite... Il fatto che non e' una prevenzione (vaccino),non significa che pero' non possa essere usata per salvare vite umane no?

da Harken

E quale sarebbe il complotto della terapia al plasma? Sarà mezzo secolo che esiste sto sistema, mica lo hanno iniziato a sperimentare per caso. Certamente è economico, ma non si può produrlo in massa perché serve tanto sangue per poco plasma (o una roba del genere). Senza contare che resta comunque una cura e non una prevenzione.

da pier66

Concordo con WARCO, prima vediamo se riusciamo a salvarci.. Anche se poi il problema rimane e come ogni anno arriva il mercato di gennaio..

da Warco

Prima di preoccuparsi di chi sarà il prossimo allenatore bisognerebbe capire in quale categoria giocheremo l'anno prossimo. Se davvero il campionato riprende, per noi saranno guai seri perchè la squadra vista nelle ultime uscite è apparsa sostanzialmente allo sbando con un allenatore palesemente inadeguato che tra l'altro ha già capito che l'anno prossimo dovrà fare le valigie. Sebastiani non ha approfittato di questa pausa per prendere un mister esperto, evidentemente puntando tutto sul fatto che non si sarebbe più tornato a giocare. Ma purtroppo anche questa ennesima scommessa presidenziale si avvia ad essere persa e ora toccherà giocaci la salvezza con tale padre Nicola…tanti auguri!

da Hurricane81

Qui puoi trovare l'intervento di De Donno al Senato... https://youtu.be/nVIq1Bqk3Wg Questa persona dovrebbe essere l'orgoglio italiano ed invece viene silenziata e denigrata. Fatti due domande...

da freekt

1 - Tarro e' uno dei piu' grossi quaraqquaqqua' della medicina nostrana 2 - ovviamente il tecnico sara' Iervese

da Hurricane81

@Harken: quindi anche quello che dice De Donno sono puttanate? Oggi è attesa la relazione scientifica a livello mondiale sulla terapia al plasma adottata negli ospedali di Mantova,Pavia ,Parma ed altri,inclusi in alcuni degli Stati Uniti. Vedremo cosa dirà...

da Harken

Hurricane, con tutto il rispetto, ma le robe che hai scritto sono delle puttanate madornali, provenienti da fonti non affidabili. Prendo un solo esempio: se vuoi informarti su Tarro, così da capire il personaggio e di conseguenza il livello della fonte che hai citato, puoi leggere qui https://www.nextquotidiano.it/
dieci-cose-da-sapere-su-giulio
-tarro/?fbclid=IwAR13zlx_3lhHh
-LvaXS9u5kWD95348WnRfpLB-Xjqeq
WefzTZzTMRyIwJF8 Tranquillo che non esiste nessun complotto di nessun genere.

da Harken

I due parametri che verranno bilanciati per decidere chi sia il prossimo mister sono: 1) pretesa economica 2) pretesa tecnica. Più sono basse, maggiori sono le possibilità di essere selezionati.

da Hurricane81

Prima di pensare al campionato,forse sarebbe piu’ opportuno pensare a come riprenderci la nostra vita. Una vita stravolta e sottomessa non da un virus,ma dalle menzogne ed incompetenze volute di un governo,che come altri,semplicemente segue i dettami dell'Elite finanziaria. Solo chi non e' informato e guarda solo Barbara D'urso,non sa che: 1) Il totale dei morti è un numero FALSO,in quanto sono stati conteggiati come morti “per coronavirus” chiunque fosse risultato positivo al virus,senza verificarne effettivamente la causa del decesso,come ammesso dallo stesso Ministero della Salute. 2)L'epidemia e' iniziata molto prima di Febbraio,giacchè a Dicembre si erano registrati parecchi ricoveri per polmonite atipica e come risulti molto sospetto il video(piu’ volte censurato) in cui si vede Beppe Grillo già a metá Dicembre(il 17) accudire ad una riunione con il governo in mascherina,dove i giornalisti giustamente gli domandano il perché,e quello che risponde e’ alquanto emblematico: “E’ un movimento igienico-saniario,vogliono rifare la società,vogliono”igienizzar
la” https://www.youtube.com/watch?
v=SaLdGmAC-KI 3)Che le persone morte realmente per Coronavirus si potevano salvare,se solo fossero state trattate con i farmaci giusti,soprattutto nella fase iniziale dell’infezione(i quali inizialmente furono vietati) come da “consiglio” di Cina e Oms, e se si fosse permesso da subito di effettuare le autopsie per capirne il motivo del decesso,invece che bruciare i corpi ed eliminare le prove.(come affermano piu’ medici)https://heralditalia.it
/coronavirus-dove-ha-sbagliato
-litalia-parla-il-pres-dellord
ine-dei-biologi-uid-2/ Ed in questo punto,se io fossi nei panni delle persone che hanno perso un proprio caro,sarei MOLTO INCAZZATO 4)Che esiste quindi una cura seppur d’emergenza ma estremamente efficace,come spiegano sempre gli stessi medici,la quale cura pero’ essendo naturale e non farmacologica(si utilizzano gli anticorpi dei pazienti recuperati per trattare gli ammalati) evidentemente non viene vista di buon occhio a causa degli interessi economici che ci sono dietro al “vaccino” il quale molto probabilmente,vista la caratteristica mutevole del Coronavirus non servirà a nulla. https://heralditalia.it/interv
ista-a-giulio-tarro-luomo-che-
da-mesi-parla-di-terapia-al-pl
asma-uid-2/ https://heralditalia.it/corona
virus-la-terapia-al-plasma-fun
ziona-pazienti-guariti-in-48-7
2-ore-uid-4/ 5)Che va bene far fare la quarantena,ma normalmente la quarantena va fatta fare alle persone ammalate,non a quelle sane,e soprattutto a tempo indeterminato,questa non e’ una quarantena,ma una restrizione dei diritti dell’individuo dei Diritti Universali,come recita l’art. 13 https://www.unitiperidirittium
ani.it/course/lesson/articles-
12-18/read-article-13.html 6)Che non c’è nessun pericolo quindi di trasmettere un virus all’aperto come al mare o in montagna o in un parco,senza che si venga rincorsi come dei terroristi dalle forze dell’ordine 7)Che quindi non è un virus letale come lo e’ stato il Vaiolo o lo puo’ essere il piu’ recente Ebola,che puo’ essere curato,ma nonostante cio’,ci hanno fato adottare misure estreme,chissa’ il perché… Il perché e’ che molto probabilmente c’è una verita’,la quale per accettarla,c’è bisogno di essere disposti ad accettare qualcosa che non ti aspetti,e che pochi hanno il coraggio di dire come ha fatto la grandissima Sara Cunial qui’ https://www.youtube.com/watch?
v=aJ7SxBIZXEo 8)Molti cittadini si stanno svegliando, ed intentano dimostrare il loro dissenso,anche in maniera pacifica,ma vengono puntualmente repressi,identificati e schedati ,cosa a cui noi tifosi ci siamo sempre imbattuti,e sempre abbiamo dimostrato una certa coerenza,ma in questo caso purtroppo ci siamo piegati,forse per paura,forse per la disinformazione,o forse perché pensiamo che questo mondo non ci appartiene e che non valga la pena difenderlo,e che solo lo stadio e’ di nostra competenza,ma essere tifosi,soprattutto Ultras,non era uno stile di vita? Ci siamo sempre aiutati,ed adesso,nel momento piu’ buio della nostra storia,cosa stiamo facendo? https://www.youtube.com/watch?
v=XmSOkcDSQi4 https://www.youtube.com/watch?
v=bo7VdfMEujc https://www.youtube.com/watch?
v=HENhtJxEQXI 9)Attraverso questa falsa epidemia mortale ci vogliono”rieducare” distanziamento socale,misure di controllo,tracciamento etc,ma NOI non eravamo quelli di IO NON MI TESSERO? Temo che il 90% non capirà quello che ho cercato di dire,e’ normale,via hanno anenstetizzato e manipolato per bene,pertanto mi rivolgo a quel spero almeno 10% che si è svegliato,cercate di svegliare chi e di fianco a voi,pero’ non litighiamo tra noi,e’ quello che vogliono,cerchiamo di ragionare con la testa e non facciamoci bloccare dalla paura. Leggete ed informatevi e comprovate voi stessi. Qui’ non si tratta di essere complottisti(termine usato per screditare),si tratta di essere realisti. Un complottista e’ colui che profetizza delle teorie senza prove,un realista è colui che parla sopra fatti reali e concreti che pero’ purtroppo cercano di oscurare. Un abbraccio a tutti,risvegliati e non(sperisamo ancora per poco) e sempre Forza Pescara!

da miltonTita

secondo me.. tra questi sceglieranno Papabile...

da daniele

ho letto l'intervista di Le Grottaglie...sinceramente non mi e' piaciuta la parte in cui parla della distribuzione di tamponi e mascherine...da un uomo di "chiesa" come lui si mostra e' fuori luogo ...comunque sia se mai ricominceremo pensiamo a salvarci ...no al prox anno !!!!

da Fabbio82

Broggeddo

da HOMER

playoff ...pardon laugher

da HOMER

Ancora il pluriesonerato e plurisopravvalutato Oddo .....se non ci stava Lapadula neanche tra le prime otto sarebbe arrivato e non citiamo le poche partite dell’anno prima perché con quella squadra solo il ciuccio di baroni poteva non arrivare ai playout, squadra più forte di quella che ha allenato l’anno dopo. noo