Vogliamo vedere positivo, ma la realtà è che non basta

Il punto di Frosinone frutto di una buona partita difensiva, ma per la salvezza serve coraggio, gol, vittorie. Serve ben altro.

da Redazione
2.696
Vogliamo vedere positivo, ma la realtà è che non basta, foto 1

Un buon pareggio, frutto di una difesa solida. I meriti del Pescara nella gara contro il Frosinone si possono riassumere con una singola frase. Un punto da guardare in modo positivo vista l’emorragia di gol subiti, che deve essere una nuova partenza se si vuole cercare l’impresa della salvezza. Un’impresa perché la classifica parla chiaro: i risultati di ieri mantengono il Pescara a una distanza dai playout colmabile, ma è comunque frutto di un cammino da retrocessione diretta. E cambiare passo, con marzo ormai alle porte, avrebbe del clamoroso.

Ma è ciò che il Pescara deve fare. Grassadonia avrà conquistato anche il primo punto della sua gestione, ma per la salvezza serve ben altro. Perché se il pareggio a Frosinone è arrivato senza subire troppo le sortite della squadra di Nesta, è pur vero che il Delfino non ha prodotto nulla. Anzi, ha dimostrato di non avere qualità in fase di costruzione, di non saper mettere un attaccante davanti alla porta (a eccezione dell’occasione di Odgaard, però propiziata da un clamoroso errore del reparto arretrato ciociaro), di non avere modo di far male agli avversari. Il Pescara è sembrato inerme, ha sopperito con una difesa a oltranza che però, per la salvezza, non può funzionare. Serve coraggio, servono gol, servono vittorie. Serve un cammino da playoff, quel cammino mai visto in questa stagione. La squadra messa in piedi da Sebastiani e Bocchetti ha ampiamente dimostrato che non sono gli allenatori il problema, ma è - come illustrato da anni - la mentalità mercantilista del dominus del Pescara ad aver portato i biancazzurri al penultimo posto in classifica, con vista Serie C. E non c’è allenatore che tenga. Ma spetterà a Grassadonia provare a rimediare ai disastri di questa annata, spetterà alla squadra dimostrare di non essere inadeguata come ha dimostrato fin’ora. Sarà compito loro salvare i colori: la società, invece, è retrocessa da tempo.

Commenti
18

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da pedrorodriguez

a vedere positivo, anzi ad essere positivi a dire il vero, da queste parti ce ne stanno tanti, peccato che siano solo quelli contagiati dal covid.....

da solozemanegaleone

Sarebbe da capire il prossimo anno che serie faremo e con quale proprietà... Vero che una squadra in c con la primavera in lega 1 non si è mai vista, poi credo che in caso di c la perderemo pure , se non la promuovi in toto per fare la c , li si gioca la vera partita nonché il futuro del Pescara

da Harken

ma le frasi sulla riviera so vere o sono un fotomontaggio? Comunque sia fanno molto ridere laugher Quanto vorrei una contestazione con 10-15 striscioni con tutte le balle raccontate (da "progetto intorno a Verratti" in poi) e un mega striscione che copre il centro della nord con cullù-versione pinocchio.

da Assittaess

Stupendo laugher laugher pizzaonhead pover a nu e necchiú

da emigratotriste

Striscione a dir poco ridicolo...

da unpescarese

Intanto sulla riviera hanno scritto le varie frasi L”mitiche” di pinocchio laugher laugher laugher

da perez

Un anno da dimenticare? Ah ecco.... mo. Mi spiego alcune cose....... Cari Power Rangers avete rovinato una curva... Da ora in poi quando si potrà tornare allo stadio anche io mi metterò lontano da voi

da Borghetti

"Perché se il pareggio a Frosinone è arrivato senza subire troppo le sortite della squadra di Nesta, è pur vero che il Delfino non ha prodotto nulla. " Ed e' pur vero che il Frosinone visto venerdi' e' una squadra ridicola con errori individuali su passaggi e tiri da serie C. Quindi c'e' molto poco da rallegrarsi per quel punto preso. Ma sono comunque fiducioso che possiamo farcela nel momento in cui entriamo nell'ottica che dobbiamo segnare!

da johnnyP

AHAHAHAHAHAH

da SeiTuttoTuPerMe

C L I M A O S T I L E F I N O A L L A F I N E ! ! ! L E C C E S E S P O R C O B A R E S E ! ! !

da Marek.

Sbaglio ma oltre a Bocchetti e Sebastiani dimenticate spesso di citare anche Repetto? Qui nessuno è piu pulito degli altri...mettetevelo in testa.

da solozemanegaleone

Sarebbe da capire il prossimo anno che serie faremo e con quale proprietà... Vero che una squadra in c con la primavera in lega 1 non si è mai vista, poi credo che in caso di c la perderemo pure , se non la promuovi in toto per fare la c , li si gioca la vera partita nonché il futuro del Pescara

da piazzagrue

solo uno?

da ANDREAPES

Guardando le partite delle altre di bassa classifica : Reggiana , Cosenza , Ascoli , Entella , diventa lampante che con questa categoria non c'entriamo niente. E' la stessa senzazione che provavo in serie A quando a Pescara venivano squadre che in teoria erano alla portata (Sassuolo , Udinese , Cagliari , Empoli) ma poi dopo qualche minuto ti accorgevi che c'era un impressionante divario tecnico anche con loro!!!!

da adriatico

.....quindi solo un anno da dimenticare? E gli altri cosa erano? Belli e indimenticabili? Andate a fare in culo bamboccioni, sti striscioni senza senso ve li potete pure risparmiare per quanto mi riguarda

da emigratotriste

il mercato fatto con il Benevento è davvero da denuncia!!!!ci hanno dato Antei e Volta rotti, Vokic un oggetto misterioso e Basit che non si sa nemmeno se si allena con la squadra (non viene mai nominato nella lista dei giocatori)........4 stipendi buttati nel cesso!!!!!!ma brutto stronzo non potevi pagare lo stipendio ad uno solo ma buono?????davvero è arrivato il momento che tu te ne vada una volta per tutte!!!!!il Pescara è dei tifosi, è della citta, è di un'intera regione!!! non puoi fare più come cazzo ti pare!!!!!!!VATTENE!!!!!!!!!!!

da pedrorodriguez

Morale dello striscione: dimentichiamo pure quest'anno tragico e cominciamo a prepararci psicologicamente al prossimo campionato di C, ammesso che qualcuno abbia ancora il buon cuore di iscriverci....

da DAsempre

Finalmente uno striscione come si deve. Duro, esplicito e cazzuto Comi ai vecchi tempi. laugher laugher laugher