Pescara deludente a Vicenza

Brutta prova dei biancazzurri al Menti di Vicenza che vedono così sfumare forse definitivamente, le ultime possibilità di salvezza diretta

da Roberto Florindi
980

Bellissima giornata di sole qui allo stadio Menti, dove Vicenza e Pescara si afrontanto per la 29^ giornata di serie B, diretti dal Sig. Salati di Trento. E’ inutile sottolineare la bellissima coreografia delle due tifoserie che, oggi, festeggiano i 30 anni di amicizia, sanciti da uno splendido gemellaggio di bandiere biancorosse e biancoazzurre mischiate al centro del campo.
Segnaliamo una buona rappresentanza di tifosi biancazzurri e lo striscione EsseQuisse, Club Pescara di Milano, arrivato allo stadio dopo aver siglato il suo gemellaggio personale con il Club “Il Muretto” di Vicenza.
Il tandem Vivarini-De Rosa, ripropone al centro della difesa Olivieri con Gonnella che finisce di nuovo in panca. Centrocampo da inventare; da destra a sinistra La Vista, De Falco, Aquilani e Rigoni. In attacco riconfermato il duo di attacco Vantaggiato-Martini.
Sulla sponda Vicentina solito schema e schieramento ormai collaudato con la giovane stella Foti subito a risosso dell’unica punta Schwoch.
Subito pinpante il Vicenza che grazie ad uno svarione difensivo della difesa biancazzurra, mette subito pressione alla porta di Polito.
Bisogna aspettare però il 5° minuto di gioco per vedere la prima grande occasione della gara; Vantaggiato scatta sul filo di fuorigioco sul settore destro dell’attacco pescarese e si presenta solissimo davanti a Zancopè. Debole il piatto destro della punta biancazzurra e parata a terra dell’estremo difensore vicentino. Grande occasione per il Pescara.
Sul rovesciamento di fronte bel fendente di Padoin che attraversa tutto lo specchio della porta difesa da Polito con Raimondi che appostato sul secondo palo manca incredibilmente l’appuntamento con la sfera.
14° altra botta e risposta delle due squadre che si stanno veramente affrontando a viso aperto. Corner di La Vista, palla sul secondo palo e Delli Carri che arriva in ritardo sulla preziosa sponda di testa di De Falco. Immediato contropiede del Vicenza e capitan Schwoch, solo davanti a Polito, invece di calciare in porta, scodella incredibilmente un innocuo pallone al centro, preda della difesa biancazzurra.
18° bellissima palla di Padoin in mezzo per Schwoch, anticipato di un soffio da un intervento al limite della regolarita da Polito. Sul contropiede biancazzurro, Vantaggiato dal limite non riesce incredibilmente a servire l’accorrente Rigoni, sbagliando la misura del passaggio.
20° ammonizione di Aquilani per gioco di ostruzione nella zona centrale del campo.
Bella partita tra le due formazioni con il Vicenza che spinge decisamente sull’accelleratore ed il Pescara che cerca di difendersi con ordine e ripartire. Segnaliamo altresì la prova decisamente indisponente di Rigoni che perde in continuazione palla a dispetto di un centrocampo sicuramente inventato per gli uomini di Vivarini. Certamente, uno dei giocatori che poteva far fare il salto di qualità al Pescara, se non altro in fase di ripartenza, si sta dimostrando invece il vero uomo in meno di questa formazione.
La partita è molto combattuta ed al 40° segnaliamo la seconda ammonizione nelle file del Pescara a causa di un brutto intervento da tergo di Delli Carri su Raimondi.
45° bellissimo pallonetto dal limite del solito onnipresente capitan Schwoch che lambisce la traversa difesa da Polito.
Dopo un minuto di recupre il Sig. Salati manda le squadre negli spogliatoi.

Nella seconda frazione di gioco, parte decisamente forte il Vicenza, con Paonessa al posto di Foti e, già dal 2° minuto di gioco, si ritrova a giocare 11 contro 10; fallo di mani molto sciocco di Aquilani che, già ammonito nel primo tempo, rimedia il secondo cartellino giallo per una sacrosanta espulsione.
Ora si fa decisamente in salita il match per i biancazzurri, schiacciati dalla spinta poderosa del Vicenza.
11° primo doppio cambio; nel Pescara esce Martini ed entra Antonelli, nel Vicenza entra Cavalli ed esce Raimondi.
12° bella occasione per Pescara, gran botta di Zappetti, respinta in corner da Zancopè. Sull’esecuzione del corner, mischia furibonda, spunta Vantaggiato, tocco morbido a scavalcare l’estremo difensore biancorosso e Martinelli che respinge incredibilmente sulla linea di porta. Veramente sfortunato l’11 di Vivarini.
13° ammonito Olivieri per una trattenuta sullo scatenato Schwoch, vero trascinatori dei padroni di casa. E’ lo stesso attaccante bolzanino che smarca splendidamente di tacco Pavonessa il quale crolla a terra dopo un contrasto con Zappetti. Il Vicenza reclama un rigore che a noi è sembrato inesistente.
18° annullato un gol al Vicenza; bel tocco da posizione ravvicinata di Rigoni, palla destinata in fondo alla rete ma Cavalli in fuorigioco la tocca e l’arbitro giustamente non convalida la rete.
Passa però solo 1 minuto e Cavalli si fa perdonare; stupenda conclusione a giro e palla all’incrocio dei pali che batte l’incolpevole Polito. Vicenza 1 Pescara 0.
La partita ha ormai ottenuto dei connotati monocorda, il Vicenza attacca ed il Pescara cerca di prenderne il meno possibile.
L’11 di Vivarini ci sembra decisamente svuotato, privo della necessaria grinta e delle motivazioni necessarie che dovrebbero essere la benzina di una squadra che oggi, qui a Vicenza, si sta giocando probabilmente le ultime possibilità di rimanere nella serie cadetta.
31° stupenda azione in contropiede di Schwoch che smarca Pavonessa al centro dell’area pescarese, bel tiro e Polito blocca in due tempi.
32° cartellino giallo per La Vista
33° cartellino giallo per Zoppetti che si arrabbia fuorisamente con Vantaggiato, reo di non aver seguito il guizzo centrale di Luca Rigoni, centrocampista biancorosso, uno dei migliori in campo quest’oggi al Menti.
35° il Pescara si affaccia dalle parti di Zancopè che deve distendersi sulla sua sinistra per parare un bel tiro di Antonelli.
36° esce De Falco entra Felci.
38° esce per la meritata standing ovation Schowoch, osannato, giustamente sottolineiamo noi, dal pubblico di casa ed invocato a gran voce dai “Vigilantes”.
Ci chiediamo quanto dovremo aspettare noi di Pescara per vedere tra le nostre file, un giocatore così serio ed attaccato alla maglia, come il capitano biancorosso.
Veramente tanti applausi per lui e tutta la nostra ammirazione.
Dall’altra parte invece, continuiamo a vedere una prestazione assolutamente sconcertante di Rigoni ; sinceramente, non riusciamo assolutamente a capire, come mister Vivarini si ostini a tenerlo in campo fino alla fine.
41° fuori La Vista e ultimi minuti per Papponetti.
44° ennesimo cartellino giallo nelle fila biancazzurre, ammonito Rigoni.
Dopo 3 minuti di recupero finisce la partita.

Commenti
17

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da biancazzurro_

siamo in C metttetevelo in coccia!!! SIAMO SICURI CHE PINCIONE NON SCAPPA CON LA SUA VALIGIA GIA' IN MANO???

da ingres

si e visto un pescara gia' mentalmente in serie c,il vicenza oggi sembrava una squadra svogliata che non ha voluto inveire piu' di tanto,chissa ci sara' tanto da aspettare per rivedere il pescara in serie b,questo mi fa rabbia

da Robert

Purtroppo la squadra non e' forte psicologicamente come prima, Aquilanti e' uno stronzo e anche cesso ovviamente, come moscardi e papponetti, la C la meritiamo se siamo arrivati a far giocare questi signori in B, oggi Vantaggiato s'e' mangiato 2 gol, inutili scuse, i bomber in queste occasioni si vedono, s'e' rotto il giocattolo ma in societa' hanno fatto di tutto x arrivare a questo punto, adesso godiamoci questo finale di campionato con tanti pianti e rammarichi, nell'attesa di una C col martina, giulianova, cepagatti e alanno, Pincio' mo' ricapitalizza sto'cesso di squadra. Arrivo l'inferno

da guizzo

ma come si fa a dire: Pescara deludente a Vicenza io direi prova sfortunata.x quelli che scrivono qui dico solo una cosa :ANDATE A CACARE! horny horny horny

da Kanidja

Aquilanti vaf... horny

da oliver

Nuova società,vecchia squadra..avevamo svoltato pagina ricominciando a vincere e a giocare bene e voi avete rovinato tutto, complimenti a voi tutti presidente,soci e tifosi grandi pescaresi che siete.

da TATANKA

Nuova società,vecchia squadra..avevamo svoltato pagina ricominciando a vincere e a giocare bene e voi avete rovinato tutto, complimenti a voi tutti presidente,soci e tifosi grandi pescaresi che siete. laugher laugher laugher noi abbiamo rovinato tutto laugher laugher

da galeoneg

adesso iniziate a spararle pure sul gale..ha declinato, ha accettato..ma finiamola..renzetti di qua renzetti di là.. la macchina la guida chi caccia i soldi, al momento pincione li ha cacciati di + e gestisce lui la società..diamo il tempo al tempo per giudicare!! è durissima ma lottiamo fino alla matematica certezza..

da oliver

Nuova società,vecchia squadra..avevamo svoltato pagina ricominciando a vincere e a giocare bene e voi avete rovinato tutto, complimenti a voi tutti presidente,soci e tifosi grandi pescaresi che siete.

da TATANKA

2 oocasioni così..ma quando cazzo ti capitano? tra l'altra la seconda pure in 10 stavamo...per il la differenza oggi tra il vicenza e il pescara è stata che loro hanno fatto due azioni 1 goal e 1 goal annullato..noi 2 azioni da goal buttate come i fessi..e purtroppo vantaggiato è entrato negli episodi..le partite sono singole

da alberto

Ci sono tutti gli ingredienti che amalgamati plasmano il profilo della squadra destinata a retrocedere. *Smantellamento dell'organico che si era salvato alla grande*Nuova squadra molle e inconcludente*Il primo allenatore scarso, il secondo peggio, il terzo un immaturo.*Arbitri contro.*Società squattrinata e rissosa.*Sfiga bestiale*Stadio deserto*Una città alla deriva.

da TATANKA

pure varricchio ci fece vincere due partite..non è che lo voglio paragonare a varrichio, vataggiato è molto forte e farà strada...pero' oggi gran parte dei demeriti vanno a lui...non si possono sbagliare quei due goal...non so se gli hai visti?

da KING

VICENZA!

da Alerax

ma povero vantaggiato è grazie a lui se abbiamo vinto 2 partite, volevo vedere senza di lui come avremmo fatto!!!! e non criticate chi gioca bene, dovete critica quel ***** di rigoni che nn ha fatto niente per tutta la partita e si è fatto pure ammonire!

da TATANKA

Nuova società,vecchia squadra..avevamo svoltato pagina ricominciando a vincere e a giocare bene e voi avete rovinato tutto, complimenti a voi tutti presidente,soci e tifosi grandi pescaresi che siete. pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da TATANKA

vantaggiò quando ti vai a dormire rifletti a quei cazzo di goal che ti sei magnato horny horny

da oliver

Nuova società,vecchia squadra..avevamo svoltato pagina ricominciando a vincere e a giocare bene e voi avete rovinato tutto, complimenti a voi tutti presidente,soci e tifosi grandi pescaresi che siete.