Pescara-Reggiana, FORMAZIONI UFFICIALI

Le scelte di Grassadonia e Alvini

da Redazione
1.516
Pescara-Reggiana, FORMAZIONI UFFICIALI, foto 1

PESCARA (4-3-3): Fiorillo, Guth, Volta, Scognamiglio, Nzita, Omeonga, Valdifiori, Machìn, Vokic, Odgaard, Capone

REGGIANA (4-2-3-1): Venturi, Kirwan, Ajeti, Rozzio, Gyamfi, Rossi, Varone, Siligardi, Laribi, Radrezza, Kargbo

Commenti
12

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Piero Torino

Masciangelo avrà pure grossi limiti tecnici ma nell pegno non è mai mancato . Per i limiti tecnici le colpe sono di altri, non dei calciatori

da seratocapogna

Da questa sera andranno tutti in ritiro alla "casa del riposo" di Mambella a Montesilvano

da Giulio

Ho scritto Crotone, intendevo Cosenza

da Ale-Firenze-

giulio, capisco bene il tuo punto di vista, assolutamente condivisibile. io in questo momento così da rassegnazione non mi ci incavolo più e nemmeno mi esalto.... sarò lì a seguire, ma col giusto piglio, ora non serve più rodersi fegato e mente. io spero di vincere per i motivi precisati e per il mister che merita più di quanto gli sia -poco- riconosciuto....il materiale su cui lavorare era di medio-bassa qualità (dai nomi non lo avrei mai detto, ma la realtà ha confermato che tabanelli, machin, ceter e giannetti sono state le principali delsusioni, da loro ci si aspettava ben altro...)

da Giulio

Possiamo dire le peggio cose, ma tanto lo so che oggi pomeriggio noi saremo lì a soffrire, a incazzarci, magari a esultare e a controllare i risultati delle altre squadre... (chi potrà, ovviamente). @Harken: se Crotone o Ascoli fanno più di due punti nelle prossime tre gare, per noi è C matematica.

da Valencia085

Chissà cosa diranno a fine partita l’autista ciavaio del cafone ti arricchito (spero di debiti)al microfono del portasfiga aquilano raccomandato ricciolino.

da Ale-Firenze-

oggi Grassadonia ha scelto i migliori (?) per cercare di finire al meglio e giocarsi la conferma!fa bene, ormai non abbiamo più nulla da perdere. se oggi il Cosenza vince siamo matematicamente in C per scontri diretti, ma è ormai il nostro destino. proviamo a vincere per vedere di arrivare terzultimi (potremmo anche vincere a Cremona, chissà...), trascinare la Reggiana con noi all'inferno e vedere di rendere meno amaro il finale di questa disgraziata stagione. in cuor mio vorrei vincere per vendetta personale con certa gente di Reggio Emilia che tanto male mi ha fatto anni fa.delfino,ORGOGLIO!

da Chuck__PE

Io distinguo Masciangelo da un giocatore di calcio. A Pescara è stato elevato a Roberto Carlos solo per aver segnato un rigore

da Piero Torino

Magari usate meno “distinguo “ ....

da Piero Torino

Concordo appieno con tutte le male parole al gestore del macello. Ma mi dissocio da quelli che insultano i giocatori senza distingui. Per il sottoscritto ci sono alcuni giocatori per cui occorre un distinguo. Dessena Odgard Masciangelo su tutti. Altri meno dotati non hanno meritato. Purtroppo le zavorre di cui era zeppa la squadra ha trascinato nel baratro anche quelli che non hanno risparmiato le proprie energie. Ecco, magari un distinguo ben preciso andrebbe fatto.

da Harken

Se le vinciamo tutte andiamo a 38. Se il Cosenza vince oggi dovremmo essere matematicamente retrocessi a prescindere o mi sbaglio?

da Brapelu

Vinciamole tutte 3 e poi vediamo!