Designato l’arbitro di Pescara-Spal

Andreano di Prato per il turno infrasettimanale dell’Adriatico

da Redazione
2.533
Designato l’arbitro di Pescara-Spal, foto 1

L’Aia ha designato gli arbitri per la 7° giornata del girone di ritorno del Girone B. Il Pescara, dopo il bruttissimo k.o. di Gubbio (4-0), tornerà in campo domani sera (ore 20:45) allo stadio Adriatico contro la Spal, una delle squadre più deludenti di questo girone ma allo stesso tempo reduce dalla vittoria per 1-0 contro la Recanatese (vittoria che mancava agli estensi dallo scorso 23 dicembre contro l’Olbia per 2-0).

Ad arbitrare la gara sarà Samuele Andreano della sezione di Prato, coadiuvato dagli assistenti Francesco Romano di Isernia e Mario Giudice di Frosinone, mentre il IV Uomo sarà Filippo Pazzarelli della sezione di Macerata.

RICCARDO CAMPLONE

Commenti
12

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da pier66

È necessario il fallimento giuridico e finanziario, solo con quello si potrà porre fine alla sebastianese e alla resurrezione del nostro Pescara..

da simpaticoburlone

Fallimento? Ma, in realtà, il Pescara di sebastiani è già fallito. Una mediocre serie C è un fallimento tecnico, una società con venti milioni di debiti è un fallimento finanziario, un pubblico di 3-4000 persone è un fallimento sportivo, figuracce alla "Kasami" o alla "Elyounoussi" sono un fallimento d'immagine. Non ci sarà stato ancora un fallimento giuridico, ma sicuramente c'è già stato un fallimento sostanziale. L'unica differenza è che in questo caso il responsabile è, ahimé, ancora libero di fare danni.

da bolgiabiancazzurra

Molto meglio per lui fare il bresiperdente che quello che faceva prima....per lui si è trasformato in un obbylavoro...

da ZICO

Cressoni, le tue argomentazioni sono appassionate e vedo che non ti illudi (anch'io sono d'accordo nel dire che uno stadio davvero vuoto non lo vedremo mai) ma ritengo che tu sopravvaluti di molto la statura morale del pezzente. Al di là di qualche parola di circostanza non gliene fregherebbe niente e anzi potrebbe agire ancora più indisturbato. Personalmente ritengo che l'unico modo per cacciarlo passi per i debiti che ha.

da giorgiodigio

..non c'e'bisogno di incitare a disertare lo stadio..lo sarebbe stato anche con un altro presidente...io ci saro'per Pescara..poi ognuno si regola come vuole..

da pier66

L'attuale situazione è molto peggio del fallimento.... Concordo con mio fratello..

da SeiTuttoTuPerMe

T U T T I S O T T O L A T R I B U N A ! ! !

da cris68

DISERTARE LO STADIO E OFFENDERE L'INFAME! ORMAI IL FALLIMENTO È L'UNICA SOLUZIONE A QUESTO SCEMPIO.

da Pescara!

FORZA RAGAZZI, MARTEDÌ BISOGNA VINCERE PER LA MAGLIA ? ? ? ?

da Smiths

Chi ha ucciso le ambizioni, la storia, i sogni di una piazza non può che essere il peggiore di tutti, i Pincione, i Soglia sono state meteore dolorosissime, pagine nere, fortunatamente risolte, questo no

da orazi52

Non ce alternativa al fallimento fino a quando il pezzente pretende soldi oltre l'accollo del debito crescente. Non c'entra niente la categoria. È matematico. L'anno prossimo inizierò a seguire la Delfino Curi che sta facendo un ottimo campionato di eccellenza.

da bolgiabiancazzurra

Bisogna disertare lo stadio non andremo mai da nessuna parte con questo individuo l'agonia continua ci hai fatto diventare una mezza squadretta di serie C