QUESTIONE ADRIATICO: Tavola rotonda con Pescara Calcio, Istituzioni e tifoseria

E' stata convocata una riunione per il giorno 26 giugno per discutere della chiusura parziale dello stadio "Adriatico".

da Donato Giampietro
1.694

E' stata convocata una riunione per il giorno 26 giugno per discutere della chiusura parziale dello stadio "Adriatico".
Saranno presenti oltre il vertice della società, i vertici politici deputati alla sovrintendenza del settore e i rappresentanti della tifoseria.
Si fa, dunque, seguito alla direttiva posta all'attenzione del Dirigente "Responsabile dell'organizzazione della XVI Edizione dei Giochi del Mediterraneo" circa la necessità di prevedere opportune iniziative per garantire il rispetto delle esigenze di funzionalità delle strutture sportive, in vista dello svolgimento del prossimo campionato di calcio. Nel particolare si fa riferimento alla previsione di accorgimenti basati, sulla realizzazione di interventi per lotti funzionali e sulla tempestiva rimozione dei materiali di risulta da parte della ditta esecutrice.
Il tutto ha come motivazione principale la peculiarità di uso collettivo e finalità sociale che l'Adriatico riveste che non possono essere disattese per lungo tempo in concomitanza dei lavori.
Si va, in buona sotanza, verso un'organizzazione di un cantiere in modo tale da consentire il regolare afflusso degli sportivi.
Onore, dunque, al merito dei tifosi della Nord ed in particolare del gruppo "Pescara Rangers" che hanno sollevato e posto all'attenzione pubblica il problema della chiusura dell'impianato pescarese. Dopo la manifestazione avvenuta in Comune, è stato dato seguito alla richiesta, con l'impegno perseverante di una rappresentanza di tifosi che ha incontrato le più alte cariche istituzionali cittadine ed è riuscita nell'intento di sensibilizzarle su una necessità che, fino a quel momento, era passata ingiustamente "inosservata".

Commenti
30

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da delpescara

riflessione: LA SVEGLIA DOPO LO SPARO........FORSE NON SAREMMO IN QUESTA SITUAZIONE SE I PESCARESI SI FOSSERO SVEGLIATI PRIMA

da OLIVIERI RAUS

Finalmente le istituzioni (sindaco in primis) si stanno muovendo. Hanno avuto bisogno della ns SVEGLIA ma si stanno muovendo: meglio tardi che mai. Aspettiamo i risultati concreti. cartman

da OLIVIERI RAUS

Gentili TIFOSI. Le questioni ISCRIZIONI e STADIO sono 2 cose distinte anche se parallele. Sono legate nella logica e nei ns cuori, ma dovreste arrivare a capire che un appalto da 10 Mln di euro ha i suoi tempi burocratici e la città di Pescara è già in notevole ritardo. Quindi non si può aspettare le beghe societarie e l'iscrizione per pianificare i lavori allo stadio. Ormai si è certi al 90% che la maggior parte del prox campionato (QUALUNQUE ESSO SIA!!) sarà disputato all'Adriatico,è il merito è sicuramente di tutti voi in particolarmodo di coloro che hanno partecipato o appoggiato la riuscitissima manifestazione in Comune del 1 giugno. Non concordo con chi sostiene che la questione stadio ha un’importanza secondaria in quanto l’Adriatico è casa nostra ed è fondamentale che i tifosi possano andare a seguire la squadra del cuore nella propria città (sperando che ci sia ancora una squadra da seguire, ma io sono OTTIMISTA). Ricordate che fondamenti del tifoso sono l’orgoglio e l’appartenenza: se si preferisse la forza (intesa come potenza calcistica) sareste maturi per essere tifosi delle corazzate calcistiche come Juve,Milan,Inter, ecc ecc. Ma NU SEM NU e quande passere nu la ggente dice: ESSE QUISSE!!!

da Rosinei

Azzardo la squadra per l'anno prossimo: in porta il custode di villa de riseis. Mario "adda murì" sarà il nostro Cannavaro, mastino di centrocampo Walter Mezzi, in attacco Enzo La Vipera detto "freght" ed Eriberto, che è estroso,lo vedo bene trequartista.

da ?

BRUNO TI RISPONDO: 1° PATERNA GESTIVA IN MANIERA BLINDATA L'AMMINISTRAZIONE NON FACENDO TRAPELARE I PROBLEMI PAGANDO QUANDO C'ERA DA PAGARE: IRPEF, RATE IVA, STIPENDI ANCHE SE IN RITARDO, ISCRIZIONE DELLA SQUADRA ECC. 2° PINCIONE NON VUOL SENTIR PARLARE DI RENZETTI PECHE' HA DATO LA PROCURA ALLA DAMIANI CON CUI NON HA UN BUON RAPPORTO. 3° LE BANCHE NON DANNO CREDITO A PINCIONE PERCHE' NON E' IN GRADO DI FORNIRE LE DOVUTE GARANZIE (IMMOBILI E QUANT'ALTRO) SENZA LE QUALI NESSUNA BANCA PERMETTE LE FIDEIUSSIONI E ANTICIPAZIONI NEMMENO A TE O A ME. SPERO DI ESSERTI STATO UTILE. CIAO

da ?

BRUNO TI RISPONDO: 1° PATERNA GESTIVA IN MANIERA BLINDATA L'AMMINISTRAZIONE NON FACENDO TRAPELARE I PROBLEMI PAGANDO QUANDO C'ERA DA PAGARE: IRPEF, RATE IVA, STIPENDI ANCHE SE IN RITARDO, ISCRIZIONE DELLA SQUADRA ECC. 2° PINCIONE NON VUOL SENTIR PARLARE DI RENZETTI PECHE' HA DATO LA PROCURA ALLA DAMIANI CON CUI NON HA UN BUON RAPPORTO. 3° LE BANCHE NON DANNO CREDITO A PINCIONE PERCHE' NON E' IN GRADO DI FORNIRE LE DOVUTE GARANZIE (IMMOBILI E QUANT'ALTRO) SENZA LE QUALI NESSUNA BANCA PERMETTE LE FIDEIUSSIONI E ANTICIPAZIONI NEMMENO A TE O A TE. SPERO DI ESSERTI STATO UTILE. CIAO

da hank

ssnv tu la fica non l'hai vista manco quando sei nato...avranno fatto un cesario

da *SSNV*

LO VEDETE CHE FARSI SENTIRE SERVE ? SALUTI DALLA GRECIA, IN GIRO CON MAGLIA DEL PESCARA DA TRASFERTA, GIALLA N.17 DI MARTINI. BELLISSIMA MAGLIA CON SIMBOLO PESCARA CALCIO DAVANTI E CENTRALE. MI ASPETTAVO FICHE BIANCHE SCANDINAVE E CI SONO, MA LE GRECHE NON SCHERZANO PER NIENTE !!! CERTE FICHE BIANCHE !!! *SOLO COLUI CHE PORTERA' OVUNQUE LA MAGLIA E ALTO L'ONORE, AVRA' IL GIUSTO PREMIO CHE OGNI GUERRIERO ASPETTA CON ANSIA: PINTE E FICA BIANCA*

da Bruno

Ci sono alcune perkè a cui vorrei risposte serie: 1) Perkè tutti i problemi di questa gestione non sono stati mai posti a Paterna?; 2) Perkè Pincione non vuol sentir parlare di Renzetti?; 3) Perkè le banche negano l'accesso a Pincione? Se qualcuno seriamente risponde ne sarei grato.

da SAW

Allora nn avete capito un cazzo... Il Sindaco e il prefetto si sono mossi per far aprire lo stadio solamente perchè hanno la certezza che il Pescara disputerà un campionato professionistico!

da CurvaNord70

Meno male che molti hanno capito che se non ci fosse Max Pincione non potremmo nemmeno parlare di possibile iscrizione alla C1. Grazie Max per quello che stai facendo per il Pescara....la mia fiducia è piena!

da biancazzurro_

punto primo) PRIMA BISOGNA ISCRIVERE STA CAZZO DI SQUADRA E POI SI PENSA ALL'ADRIATICO SENNO' è TUTTO INULTILE(punto secondo) CINFIONE IL 27 DEVE ESSERE PRESENTE A PESCARA QUANDO ISCRIVERA' LA SQUADRA, PERCHE' SE NON LO FARA' SAPPIAMO DA CHI ANDARE...

da SAW

Sindaco e Prefetto hanno già la certezza che il Pescara farà la C1 lo volete capire? Altrimenti non farebbero carte false per far aprire lo stadio!!!L'unica cosa da vedere è se riusciremo ad attrezzarci in tempo per avere una squadra competitiva, ma che cmq potrebbe essere rinforzata in gennaio.

da SAW

A onor del vero io penso questo:Se il prefetto e il Sindaco devono proporre l'apertura parziale dello stadio è perchè ci si debba disputare un campionato professionistico.Ecco perchè hanno convocato Pincione, per sapere i suoi programmi, altrimenti nn si sarebbero mai imbattuti in una richiesta del genere con una squadra fallita!I fatti ci diranno se le cose stanno così, ma riflettete:D'Alfonso secondo voi farebbe aprire lo stadio parzialmente con una squadra in Eccellenza? Mah... noo

da Alex_Sbafone

Ma se pincione deve lavorare all'iscrizione fino all'ultimo giorno e iscriverà la squadra all'ultimo minuto ke cazzo lo convocate a fare il giorno prima?!?

da Canesciolto

PINCIO' CERCA DI FARTI DARE QUALCHE MILIONE DI EURO DA BARON... ARVULEM LA SERIE B!!! SUBITO!!!

da Pestock84

Come dice mio fratello Rom, stetv zitt tutt quind. Capit

da Parco-Florida

beh intanto lo stadio è già qualcosa... eyed

da georgebest

Inserito il 19 giugno 2007 alle 18:04:00 da tuttopescara.it - PESCARA CALCIO Pincione a Londra per parlare con Baron? Il presidente del Pescara sembra si sia recato nella capitale britannica per incontrare degli operatori economici PESCARA - Il presidente Max Pincione attualmente dovrebbe essere a Londra per parlare con qualche operatore economico che potrebbe aiutarlo a sollevare le sorti del Pescara. Probabile che il massimo dirigente del sodalizio biancazzurro stia parlando in questo istante con Anthony Baron. Maggiori informazioni trapeleranno certamente più tardi.

da SAUL77

BUMMALIT, STA TRANQUILLO, MANGIA LA TUA BELLA FRITTURA DI PESCE E IL TUO BRODETTO SERENAMENTE. CI ISCRIVEREMO E FAREMO ANCHE UNA BUONA SQUADRA. ALTRIMENTI STAI PREOCCUPATO, MA POI IL TUO PASTO RISCHIA DI ANDARTI DI TRAVERSO!!

da BUMMALITT

la questione stadio è secondaria...se non ci iscriviamo

da BUMMALITT

la questione stadio è secondaria...se non ci iscriviamo

da GameOver

Basta chiacchiere CACCIATE I SOLDI!!!!!!!!!!!!!!!!

da folgore

se la squadre nn s'iscrive, a lu stadie ci magneme l'arrusticine...

da carpe

Benevento- Potenza: dieci arresti 19/06/2007 - di ANSA ; Fonte: ANSA - www.ansa.it Sono una decina le persone arrestate dopo gli scontri tra tifosi e forze dell'ordine avvenuti domenica alla fine della gara Benevento-Potenza. La Digos e gli uomini della squadra mobile della Questura di Benevento hanno identificato i tifosi che, fuori dallo stadio Santa Colomba, hanno creato gli incidenti nella giornata che ha dato la promozione in serie C/1 ai lucani. Secondo quanto si e' appreso, i tifosi arrestati sarebbero tutti del capoluogo sannita.

da carpe

Caso Raciti: manca filmato scontri, scarcerato ultras 19/06/2007 - di ultras liberi ; Fonte: la sicilia CATANIA - Il cd video con i filmati dell'accusa, che proverebbero l'aggressione alle forze dell'ordine, non è inserito nel fascicolo del procedimento e il capo ultras è scarcerato. È accaduto a Catania dove il Tribunale del riesame, in mancanza del documento cardine dell'accusa, cioè le riprese filmate degli scontri del derby con il Palermo, ha annullato l'ordine di arresto di G. C., 27 anni, ritenuto il capo dell'Associazione non riconosciuta (Anr). Il giovane ultras era stato arrestato dalla polizia, in esecuzione di un ordine cautelare emesso dal Gip, per resistenza aggravata nell'ambito delle indagini sugli incidenti scoppiati al Massimino il 2 febbraio scorso durante i quali rimase ferito mortalmente l'ispettore di polizia Filippo Raciti.

da forzadelfino

SI GIOCA A PESCARA SOLAMENTE CON LE CURVE APERTE, VISTO CHE INIZIANO A LAVORARE SU DISTINTI E TRIBUNA!

da carpe

; Fonte: www.cittadellaspezia.com Scatta il conto alla rovescia per l'invasione del Bentegodi Saranno in 3.000 (e forse anche qualcuno in più) i tifosi dello Spezia che giovedì raggiungeranno Verona con ogni mezzo, per continuare ad essere vicini alla propria squadra. Uno Spezia che dovrà essere stratosferico in campo e sugli spalti, e che sarà protagonista. Un Bentegodi che si annuncia quanto mai combattivo, sempre in campo e sugli spalti. Basta leggere l’intervista che il veronese di nascita e di appartenenz

da Palladini

Si' onore al merito sono daccordo, pero la questione iscrizione era prioritaria. A pochi giorni dall'iscrizione siamo in alto mare come si fa a pensare allo stadio adesso?

da fdb.75

AVANTI ULTRAS FINO ALLA FINE! PESCARA, STILE DI VITA!