Adriatico inagibile, tutti a casa. L'ultima vergogna.

Aperto il sondaggio, fuori le responsabilità. Società allo sbando e indebitata fino al collo, il peggio del peggio in 70 anni di storia ed ora anche lo stadio chiuso. Vergogna.

da Luca Teseo
2.457

Non bastava un presidente fantasma, una società abbandonata da tutti, la prima squadra formata dai ragazzi della primavera, encomiabili per l’impegno, una situazione economica disastrosa come non mai in 70 anni di storia.
No, non bastava bisognava scavare oltre il fondo e umiliare definitivamente la dignità sportiva della città e quella dell’intera Pescara biancazzurra.
Lo stadio inagibile è solamente l’ultima tegola che cade su una piazza stufa e arcistufa di prese in giro da qualsiasi parte esse provengano.
Lo scoramento inizia a far posto alla rabbia a questo punto.
Il coro di sdegno è unanime, qui si sta scherzando e giocando con la dignità dell’intera tifoseria e con i sentimenti dei tanti sportivi non solo di Pescara stiamo pian piano diventando la barzelletta d’Italia, ora basta.
Se qualcuno pensa, sbagliandosi di grosso, che Pescara sportiva siano solo quei 2000 o poco più che fedelmente seguono le partite in casa commette un gravissimo errore.
Sono in tanti in troppi a soffrire e non solo in città ma ovunque ci sia la passione verso il delfino.
Chi doveva vigilare su una questione così importante? Chi doveva aiutare non solo la società ma a questo punto soprattutto la tifoseria rendendo agibile la struttura?
Di chi le responsabilità? Noi proviamo a dire la nostra attraverso il sondaggio on line.

Commenti
129

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da pescareseal100%

scusate ma la videosorveglianza nn è, per legge, obbligo x gli stadi con capienza superiori a 10000 spettatori?...e lo stadio Adriatico quest'anno x i lavori nn è inferiore a 10000?

da fabrifibra

come ogni anno il calcio mercato a pescara lo si fa negli ultimi 3 giorni speriamo che questi nuovi acquisti ci possano dare una mano per la salvezza. che abbiano stimoli è di uscire alla fine della partita con la maglia biancoazzurra sudata,si può anche perdere ma con onore.siamo stati umiliati tanto,ora basta!!!fabrizio da pescara.pescara vicenza nessuna differenza!

da Abbonato!!!

Si ho capito, e comunque....forza pescara sempre e comunque; ODIO PATERNA UNICO RESPONSABILE MAGNACCIO DI QUESTA SITUAZIONE! cry

da CurvaNord

PER DIRE ABBONA' SE A PE-JUVE SO RIUSCITI A FA ENTRA CON GLI STESSI PROBLEMI 20.000 PERSONE ALMENO A DARE LA CURVA A DISPOSIZIONE...

da bischero

ma è questo il modo di lavorare seriamente? invece di informarci voi su chi ha la responsabilità dei lavori per l'agibilità dello stadio, mettete un sondaggio inutile (e spero non tendenzioso). mica si può avere idee diverse su questo: o la colpa è del comune o della società. e siccome con una breve ricerca su internet si trovano innumerevoli articoli che ci informano che tali interventi sono a carico della società, non riesco proprio a capire il motivo del sondaggio. donà,luca, non fate come m. camplone, non ci tradite pure voi. fate i giornalisti seri

da Abbonato!!!

2000 persone? Curva nord, scusa, ma secondo te allo stadio ci saranno 2000 persone? Lo spero ma ne dubito.

da CurvaNord

ma non si potra fare un cazzo di niente per fare entrare almeno 2000 persone??

da forzadelfino

l'osservatorio e allo stadio con la commissione di vigilanza.... ad ora di pranzo si saprà qualcosa di più...

da Abbonato!!!

Ritornoalpassato sei pregato di mostrare coerenza....perchè vuoi fuori pincione se sei sicuro che ci siano le istituzioni che lo boicottano? Insomma, se elimini chi sta boicottando pincione pensi che pincioni ci porti in coppa campioni oppure pensi che pincione sia un cazzaro e le istituzioni stanno boicottando un cazzaro? Beh...se le istituzioni stanno boicottando un cazzaro, ben vengano le istituzioni o mi sbaglio? Ragà, se il sindaco sta mettendo i bastoni tra le ruote per far scappare pincione....ben venga lo stadio chiuso e una nuova cordata!Pincione:c2!

da Abbonato!!!

Canesciolto ma sei sempre lo stesso o no? Mi sembri rinsavito..... eyedscherzo! Niente rancore

da Canesciolto

e comunque mi rivolgo a tutti quegli utenti che minacciano CLAMOROSE FORME DI PROTESTA : QUANDO HANNO CHIUSO IL SAN PAOLO, NEMMENO I NAPOLETANI HANNO TENTATO DI FORZARE I POSTI DI BLOCCO (hanno solo appeso striscioni di protesta), DUNQUE ANZICHE' FARE I BLA BLA BLA SU INTERNET E FARE DICHIARAZIONI OSTILI, METTETEVI L'ANIMA IN PACE PERCHE' NON SUCCEDERA' ASSOLUTAMENTE NIENTE DOMANI! STADIO CHIUSO, I PIU' FEDELI AL DELFINO RIMARRANNO DIETRO LA NORD, E LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI TIFOSI SU SKY!! è finito tutto , lo volete capire o no?

da ritornoalpassato

Ma non è possibile!! appena si cerca di fare qualcosa per la squadra subito saltano fuori altre complicazioni per annullare gli effetti di riconciliazione.Perciò fuori Pincione e via chi lo stà boicottanto (ISTITUZIONI)

da Canesciolto

LE SPESE SONO A CARICO DELLA SOCIETA'! MA FORSE QUALCUNO PREFERISCE FARE POLITICA ANZICHE' PENSARE AL PESCARA, come qualcuno (per fortuna la minoranza) che e' venuto in comune a fare la protesta a giugno SOLO PER MOTIVI POLITICI!! gente che in curva caccia la voce solo per il coro contro D'ALfonso... QUESTA GENTE PUO' STARE A CASA! se lo stadio sarà chiuso, sarà solo COLPA DI PINCIONE! E VEDIAMO SE CHI, AVEVA PROMESSO ULTERIORI INIZIATIVE, PRENDERA' POSIZIONE CONTRO QUESTA SOCIETA'! onore a Franco!

da ANMERDA

http://www.ilsole24ore.com/fc?
cmd=art&artId=894160&chId=30

da ANMERDA

IL SOLE 24 ORE: "Stadi. La messa a norma degli stadi, spese comprese, sarà a carico delle società. La graduale messa a norma degli impianti consentirà la riapertura di quelli che, a seguito della sospensione delle deroghe al Dl Pisanu, tengono partite a porte chiuse o con i soli abbonati sugli spalti. Il tetto massimo di capienza oltre il quale gli stadi devono adeguarsi alle norme previste dal decreto Pisanu scende da 10 mila a 7500 persone" SAPETE LEGGERE??? IN ITALIA ESISTONO DELLE LEGGI CHE SI DEVONO RISPETTARE? LO SAPEVATE?? IGNORANTONI LEGGETE UN PO DI PIU' INVECE DI ESSERE FAZIOSI!

da vantagol

ma ancora a parla del Pescara state...SQUADRA SENZA SOCIETA'e DI CHE VOLETE PARLA'!!! ma dai..............facciamo ridere l'Italia!!!non ve ne siete accorti...il problema sapete qual'e'??? date troppa importanza ad una squadra che non esiste...e pensare che qualcuno si e'pure esaltato per la campagna acquisti che sta facendo NUCIFORA. Provate a chiedere a qualche ex giocatore cosa pensano di NUCIFORA. Sapete chi c'e'dietro di lui??? PIERONI=MR FALLIMENTO pover'annu'!!!

da Abbonato!!!

Poi un'altra cosa....Come dici tu abiamo una società malsana...bene; basta questo....è la società che si deve preoccupare dei tifosi o no? La legge che non conoscevo parla chiaro come spiega "?". Eticamente, io proprietario di una squadra che mi accorgo di aver sparato cazzate, quantomeno mi preoccupo di far andare la gente allo stadio; quì servono segnali; se pincione vuole credibilità, non bastano rinforzi sconosciuti...servono segnali; e uno di questi è lo stadio! A milano galliani è andato in pigiamo a montare i tornelli! Che ci vada anche Pincione! ODIO PATERNA UNICO MAGNACCIO!

da Abbonato!!!

Tu stai paragonando i giochi del mediterraneo che sono un qualcosa che riveste per pescara un importanza inaudita che forse non ti rendi conto con un "valutare se ci sono due telecamere e un tornello?" Guarda che il sindaco, per i giochi, lo stadio lo rifà nuovo e se ci manca una squadra dentro che sappia giocare a calcio, beh....quello spetto alla società! Il sindaco non deve per forza pensare a far entrare 100 tifosi allo stadio! I rapporti con Pincione, poi, sono quelli che sono....2+2 fa quattro al paese mio!

da king

il 70% dei nostri utenti addossano la colpa all'amministrazione comunale laugher laugher laugher laugher RIDICOLI

da BORGOMARINA

....non si può discutere in santa pace di politica, di diritto societario, di diritto bancario, che la domenica ci rompono i coglioni con la partita di calcio.......basta è una vergogna

da pescareseal100%

...mi sembra che fate + schifo voi difensori del sindaco....

da ANMERDA

o mannaggia santa!! MA ALLORA AVETE LA COCC TOSTA!!! LE SPESE SONO A CARICO DELLA SOCIETA'!!!!!!!!!!!!!!!! IL COMUNE NON PUO' INTERVENIRE SU QUESTE COSE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! MA SIETE NORMALI?? pizzaonhead

da ale74

SIA CHIARO .. IO NON STO DANDO LA COLPA AL 100% AL COMUNE! MA è LAMPANTE CHE NON PUO' ESSERE SOLO COLPA DELLA SOCIETA'! MI RIFERISCO A ABBONATO E A FRANK: MA AVETE VISTO CHE SOCIETA' ABBIAMO??? E PENSATE CHE QUESTA SOCIETA' POSSA ARRIVARE A PENSARE AI PROBLEMI DELLO STADIO ??? E COME MAI IL COMUNE PER I LAVORI PER I GIOCHI E' PRONTO??? NON VI SEMBRA QUANTO MENO STRANO ????

da ANMERDA

ma che vuoi fa king, qui per fare propaganda ci si attacca a tutto, anche a delle cose per cui ci sono leggi!!!! EVIDENTEMENTE NON HANNO PROPRIO ARGOMENTI!! TANTO SONO SICURI GIA' DI PERDERE L'ELEZIONI E CERCANO DI ARRAPINCARSI SUGLI SPECCHI.. STATTI A VEDERE ADESSO L'ARTICOLO SUL SONDAGGIO laugher laugher LA COSA BELLA E CHE LORO LA RESPONSABIOLITA' GIA' LA SANNO DI CHI E' LO DICE LA LEGGE E L'HA DETTO ANCHE DONATO NELL'ARTICOLO, L'HANNO FATTO APPOSTA....CHE SCHIFEZZA, IO MI MERVAGLIO DI TESEO PERSONA CHE STIMAVO PRIMA DI OGGI.

da ?

SENZA FARE DELLA POLITICA SCIOCCA...LA MESSA A NORMA DEGLI STADI PER QUANTO RIGUARDA L'INGRESSO DELLE PERSONE, E' COMPITO DELLE SOCIETA'! LE AMMINISTRAZIONI LOCALI, PROPRIETARIE DEGLI STADI, STIPULANO CON LE SOCIETA' REGOLARE CONTRATTO D'AFFITTO E NON HANNO NESSUN OBBLIGO CIRCA I TORNELLI, APPARECCHIATURE ELETTRONICHE E QUANT'ALTRO; DEVONO PROVVEDERE LE SOCIETA'! QUINDI...

da king

E' INIZIATA LA CAMPAGNA ELETTORALE PER PASTORE ED ALBORE MASCIA! CHE ZIZZITA'!!!! horny

da Frank_32

grazie abbonato.. almeno ci sta qualcuno che ragiona con la testa..

da Frank_32

per la cronaca: facevo riferimento al campionato di c2 girone a e la partita in questione è mezzocorona-nuorese dive la nuorese ha vinto per 3 a 0 a tavolino.

da Abbonato!!!

Frank32, hai ragione, mi hai tolto le parole di bocca; non sono nessuno per poterlo dire ma entrare in questo sito, che amo, e vedere un politicante inserire foto politiche mi ha fatto schifo! Purtroppo sono legato a questo sito, mi piace confrontarmi e leggere soprattutto da chi ne sa veramente qualcosa tipo m@rco o oliveri raus che reputo persone che aprono la bocca al momento giusto! ma quando vedo introdurre la politica da chi dice che la politica deve stare fuori....beh...mi viene il voltastomaco e un senso di pena per chi compie tali idiozie!

da pescareseal100%

Pincione noi tifosi siamo stufi....anche ieri ci hai regalato una temperatura di 45 gradi...nn ne possiamo +....dov'eri ieri?....xchè nn hai vigilato?....

da Abbonato!!!

Grazie "?" penso che abbiano capito! laugher laugher laugher laugher laugher

da Frank_32

per ale 74: d'accordo che i lavori sono a carico del comune.. bene.. Ma tu Pescara Calcio, ti ricordi alla seconda giornata, tre giorni prima dell'incontro dello stadio? Oppure con tempo debito t'interessi dello stadio e cominci a vedere se è agibile o meno.. La pescara calcio percepisce i proventi dei biglietti e dei abbonati.. Se la Pescara calcio non gli sta bene lo stadio, va a giulianova.. ma non ti puoi ricordare 3 giorni prima e dire tanto ci pensa il comune...e se il comune non è in grado? che fai? non giorchi e perdi 3 a 0 a tavolino? una societa di c2 non ha garantito lo stadio, sconfitta a tavolino per 3 a 0.... allora stiamo ancora a dire scemenze? o qualcuno qua invece di parlare di pallone e di sport deve mettere la politica in primo piano, come vedo nel forum delle foto???

da ?

LA MESSA A NORMA DEGLI STADI PER QUANTO RIGUARDA L'INGRESSO DELLE PERSONE, E' COMPITO DELLE SOCIETA'! LE AMMINISTRAZIONI LOCALI, PROPRIETARIE DEGLI STADI, STIPULANO CON LE SOCIETA' REGOLARE CONTRATTO D'AFFITTO E NON HANNO NESSUN OBBLIGO CIRCA I TORNELLI, APPARECCHIATURE ELETTRONICHE E QUANT'ALTRO; DEVONO PROVVEDERE LE SOCIETA'! QUINDI...

da ?

LA MESSA A NORMA DEGLI STADI PER QUANTO RIGUARDA L'INGRESSO DELLE PERSONE, E' COMPITO DELLE SOCIETA'! LE AMMINISTRAZIONI LOCALI, PROPRIETARIE DEGLI STADI, STIPULANO CON LE SOCIETA' REGOLARE CONTRATTO D'AFFITTO E NON HANNO NESSUN OBBLIGO CIRCA I TORNELLI, APPARECCHIATURE ELETTRONICHE E QUANT'ALTRO; DEVONO PROVVEDERE LE SOCIETA'! QUINDI...

da PiloniMottaMosti

x Fata: prima di tutto si scrive FILISTEI e non Filisteri, credevo che tu fossi qualcuno vicino a Pinciocchio ma dopo quest'errore penso solo che sei un/una povero/a imbecille. SMETTILA!!! E' proprio allucinante ogni cosa che accade è colpa di D'Alfonso,a me D'Alfonso non piace, ma Pace in passato cosa ha fatto per la Pescara Calcio? Ha portato il bluff di Ethafin, na zizzità a livello di Pinciocchione??? Purtroppo nonostante qualcuno continui a dire fuori la politica dallo Stadio, qualcun altro non ha nessun intenzione di farlo. Chiedete al signor Caravaggio ai tempi del Manthonè a quale formazione politica faceva riferimento, lui che dice...non c'entra la politica. Caravà arcuntene n'atre. E comunque gli unici veri responsabili di questo merdaio che ci è caduto addosso sono in primis quella cacca maleodorante dello scoppato di Bellante, che ci ha lasciato in eredità il cafonetto arvistito di Cugnoli. SEMPRE FORZA PESCARA IN QUALSIASI CATEGORIA!!!!!!

da ?

LA MESSA A NORMA DEGLI STADI PER QUANTO RIGUARDA L'INGRESSO DELLE PERSONE, E' COMPITO DELLE SOCIETA'! LE AMMINISTRAZIONI LOCALI, PROPRIETARIE DEGLI STADI, STIPULANO CON LE SOCIETA' REGOLARE CONTRATTO D'AFFITTO E NON HANNO NESSUN OBBLIGO PER QUANTO RIGUARDA I TORNELLI, APPARECCHIATURE ELETTRONICHE E QUANT'ALTRO; DEVONO PROVVEDERE LE SOCIETA'! QUINDI...

da ?

LA MESSA A NORMA DEGLI STADI E' COMPITO DELLE SOCIETA'! LE AMMINISTRAZIONI LOCALI, PROPRIETARIE DEGLI STADI, STIPULANO CON LE SOCIETA' REGOLARE CONTRATTO D'AFFITTO E NON HANNO NESSUN OBBLIGO PER QUANTO RIGUARDA I TORNELLI, APPARECCHIATURE ELETTRONICHE E QUANT'ALTRO; DEVONO PROVVEDERE LE SOCIETA'! QUINDI...

da ale74

X ABBONATO: I LAVORI PER LO STADIO SONO A CARICO DEL COMUNE E NON DELLA SOCIETA' PESCARA CALCIO! QUINDI .. TRAI TU LE CONCLUSIONI!

da Abbonato!!!

Alessandro....nessuno sta difendendo il sindaco; hai detto bene tu....si tratta di salvare il pescara. Bene, la caripe ha salvato il pescara dalla c2; ora tocca a pincione salvarla sul campo! Io personalmente odio la politica e me ne frego di tutto ma quando sento parlare male del sindaco non commento e rispetto; quando sento parlar male di pincione non commento e rispetto; ma dopo sento dire che il sindaco mette i bastoni a pincione e subito dopo che pincione è un buffone....beh le cose non quadrano! ODIO PATERNA UNICO RESPONSABILE!

da Abbonato!!!

x ultimo....ho detto che HAI le palle! Quindi per prima cosa impara a leggere; seconda cosa non prendere in riferimento i fatti di genoa-milan perchè giustamente si è impedito che tifosi del milan andasero al macello; terza cosa, tu quelo che dici è sicuramente giusto e valido ma il sindaco non ha colpe! Io penso che la politica nel calcio non ci debba essere; siamo noi a mettercela nel momento stesso in cui parliamo di auto blu, di assessori, di piazza salotto, di marciapiedi e altre minchiate varie. Senza il sindaco stavamo in c2!

da ALESSANDRO

Allora la situazione stadio la conoscevano da tempo tutti sia la "societa" sia il comune e nessuno ha mosso un dito in 3 mesi per porvi rimedio! Qualora non ne fossero stati a conoscenza(ma ne dubito fortemente) allora e' la dimostrazione lampante che sono dirigenti e politici inetti oltre che imbecilli! E ce ancora gente che difende il sindaco solo perke appartenente alla propria schiera politica! Roba da matti,qua non si tratta ne di destra ne di sinistra anke perke fanno tutti i loro interessi,ma si tratta di salvare il PESCARA! IDIOTI

da postino

MA LO STADIO ADRIATICO NON ERA STATO DEFINITO AGIBILE PRIMA DELLA PARTITA CON LA JUVENTUS?. NEL FRATTEMPO SONO CAMBIATE LE REGOLE?????

da BORGOMARINA

...come dice giustamente il "gobbo", in Italia la legge ai nemici si applica e per gli amici si interpreta........purtroppo a Pescara i centri di potere ( prefetto,questore,direttori di banca, imprenditori ecc......)sono in mano a campani, pugliesi ecc. ..... cry cry cry cry

da Pescarese100%%%

Dimenticavo una cosa importante: PINCIONE VATTENE!!!

da Pescarese100%%%

Io so solo che pincione (ometto la maiuscola di proposito) non ha mantenuto una sola promessa, quando lo vedo in tv o ne leggo le "gesta", mi viene il volta stomaco. Quindi mi è impossibile credere ad una sua sola parola.

da Peppe71

Sono bastati l'arrivo di qualche giocatore a costo zero e l'ennesimo colpo di scena sulla vicenda stadio, per strumentalizzare subito l'accaduto con velati "ritorni di fiamma" nei confronti dello Yenkee (rabbrividisco) e strumentali accuse politiche. Su, facciamo i seri... PINCIONE GO HOME!!!

da ultimo

x ABBONATO.. Non ho le PALLE?? non mi nascondo e non voglio alimentare polemike ke ce ne sono anche troppe, MA siamo in SERIE C e forse bastava chiudere lo stadio agli ospiti (vedi Genoa-Milan) e limitare l'ingresso agli abbonati + un ristretto numero di biglietti concordato con prefetto e organi di controllo.. IO allo stadio ci sarò, comunque, anke se non ho le palle....

da Abbonato!!!

Ultimo, vedo che hai le palle; cavolo, scrivere queste belle cose in un forum dietro un nick è veramente da persona con le palle; mi dite che competenze e che doveri ha il sindaco verso la chiusura di uno stadio? Ripeto, non stiamo a parlare dei giochi del mediterraneo....stiamo a parlere di inagibilità! Il sindaco per i giochi aveva già risolto e il progetto era pronto per farci entrare allo stadio durante i lavori; stiamo a parlare di inagibilità! RIDICOLI!

da ultimo

x... Pescarese100%%%. E' un KOMPLOTTO contro PESCARA e i PESCARESI, Pincione (e non per difenderlo) è solo nel mezzo e la sua superficialità gli si rivolta contro... Pinciove VATTENE, ma portati via tutti i magnacci che ancora sono dentro la società

da Abbonato!!!

ale74, tu puoi chiedere ciò che vuoi al sindaco e non puoi dire che non ha provato ad aiutare il pescara mettendoci la faccia con la caripe; e poi la questione stadio riguardava i lavori e non l'inagibilità inventata per la partita contro la lucchese; si parlava di lavori per i giochi del mediterraneo.Non centra nulla la mancanza di una telecamera o cazzi vari! Di questo se ne deve occupare la società se vuole che allo stadio ci vada gente!

da 80

PER TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO CONTRO D'ALFONSO: VERGOGNATEVI IMBECILLI!!!!!!!!! noo noo noo noo noo

da 80

PER TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO CONTRO D'ALFONSO: VERGOGNATEVI IMBECILLI!!!!!!!!! noo noo noo noo noo

da 80

PER TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO CONTRO D'ALFONSO: VERGOGNATEVI IMBECILLI!!!!!!!!! noo noo noo noo noo

da 80

PER TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO CONTRO D'ALFONSO: VERGOGNATEVI IMBECILLI!!!!!!!!! noo noo noo noo noo

da 80

PER TUTTI QUELLI CHE SCRIVONO CONTRO D'ALFONSO: VERGOGNATEVI IMBECILLI!!!!!!!!! noo noo noo noo noo

da Pescarese100%%%

Che il sindaco ci abbia preso per il culo, è ovvio! Però non venitemi a dire che c'è un complotto contro pincione! Un uomo che ci sta prendendo per il culo da nove mesi! La prima cosa da fare è cacciare a calci nel c.... pincione! Non ha mantenuto UNA promessa! Come fate a credergli ancora!?! Ditemi UNA promessa che ha mantenuto! Non c'è!

da ultimo

Sapete cosa farà il nostro "amato" sindaco...? Domenica metterà 2000 poliziotti (PESCARESI!!!!) a fare cordone intorno al NOSTRO STADIO per non farci entrare... IO ENTRO DAL CANTIERE DEI DISTINTI VESTITO DA OPERAIO.... SINDACO DI MERDA!!!!!!!!!!!!

da Abbonato!!!

Leggo cose inaudite!Leggo scritti di chi manifesta e va a rompere le palle al sindaco per lo stadio e per la società; il sindaco, poi, dimostra di stare vicino alla società (vedi caripe); poi arriva il porte chiuse e la colpa è giustamente del sindaco; e poi che qualche idiota qua dentro che dice via la politica dallo stadio solo quando gli fa comodo! Prima si manifiesta contro il sindaco è in quel caso la politica deve stare dentro al pallone, poi, basta che chiudono le porte allo stadio e che la colpa è del sindaco!FATE RIDERE; ODIO PATERNA!

da curvanordpescara

VERGOGNATEVI MERDE

da ALESSANDRO

Avete sentito di giaqcomo ieri notte da profeta? Ha detto che loro non faranno ulteriori lavori e che con la lucchese giocheranno sicuramente a porte chiuse e che per le prossime partite troveranno un altro stadio! MERDE MI FATE SCHIFO TUTTI DALLA SOCIETA AL COMUNE! SIETE DEI BANDITI

da ultimo

x P I N C I O N E... Ora devi tirare fuori le palle e non le balle.... C'è un KOMPLOTTO, ormai è certo, e questa è forse l'unica cosa giusta ke hai detto. ora B A S T A. Fai l'unica cosa buona ke occorre adesso. manda tutti a LAVORARE LA TERRA!!! Mele marce a casa. FORZA PESCARA

da ale74

A QUESTO PUNTO CI HANNO PRESO PER IL CULO A TUTTI! MI RIFERISCO ALLA GIUNTA COMUNALE, AL PREFETTO, AL SINDACO E COMPAGNIA BELLA! AVEVAMO CHIESTO AL SINDACO DI RISOLVERE 2 PROBLEMI: 1) LO STADIO 2) LA SOCIETA'! QUALE E' STATO RISOLTO!?!?! TUTTI IN PIAZZA E DOMENICA IN UN MODO O NELL'ALTRO SI ENTRA! UN PLAUSO A MASSIMO CANDELORO PER COME HA CHIUSO LA TRASMISSIONE ... "FATE ATTENZIONE...TUTTI"

da thc66

...se domenica lo stadio resterà kiuso sapete cosa accadrà? allora un gruppetto di ragazzotti non più di cento, farà qualke coretto sotto la nord..... mentre i tifosi "quelli più grandi" faranno felici mogli e fidanzatine andando a fare 2 vasche per il centro, o per i centri commerciali, e andranno beatamente al mare, e tutti diranno da VERI TIFOSI DURI ED INCAZZATI: "mo avast mo è tropp mo quà e mo la e bla bla bla bla..." e poi la sera tutti a casa a coccia ciucca..... cavoli che tifoseria con le palle. laugher laugher laugher

da Fata

È vero, fino ad ora Pincione ci ha fatto soffrire ma dopo questa ulteriore "bella" sorpresa, VAI PRESIDENTE, NON MOLLARE! A pensare male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca; ragazzi, a questo punto, come si dice, "muoia Sansone con tutti i filisteri" noo

da thc66

....bla bla bla... ecco ciò che sanno fare gli attuali "tifosi" pescaresi, del resto sono perfettamente in linea con la locale classe politica da loro tanto criticata, e dalla locale classe imprenditoriale tanto invocata. Ora che si fa? a si ho un'idea, facciamo un'altra "utilissima" manifestazione pacifica visto ke le altre hanno dato risultati ottimi.Il problema è che a Pescara di pescaresi veri non ce ne sono quasi più ecco la realtà. Voglio fare un plauso anke alla redazione, bello sto sito "calcistico" sul cui muro si fa campagna elettorale...complimenti davvero. ma andate a cagare.

da Frank_32

ma che Goretti e goretti..... Il problema è sempre uno... se la società è sorda, è muta, cosa volete dagli altri? E' vero che lo stadio è proprietà del comune, ma tu società ti vuoi interessare??? Inizia il campionato e non t'interessi dell'agibilità dello stadio? Ditemi con quali dirigenti la società sta andando avanti?? Di Giacomo... e poi? Abbiamo soltanto 15 ragazzini, 7 nuovi arrivi... e poi? I campionati giovanili? Ci stanno? Si discute solo della prima squadra, ma il resto se non ve ne siete accorti è morto e sepolto. Se io fossi presidente, cazzo, mi chiederei subito se lo stadio è agibile o meno, lo sappiamo che ai politici di qualsisasi colore, al comune lo stadio non interessa piu di tanto perchè è fonte di spesa... allora mi dico, tu società che sai che lo stadio ti serve, perche non bussi alla porta del comune a rompere l'anima e pressare per lo stadio? Pincione lo sta facendo? Scibilia ricordo s'incavolò con l'amministrazione comunale e portò la squadra a Giulianova... ricordate, per la mancata agibilità? Ma questa società, a livello dirigenziale è morta... Io vorrei tanto sapere e continuo a chiedermelo.. ma se non c'era una lira per fare le trasferte... come li pagano l'ingaggio dei nuovi arrivati? Abbiamo ereditato???

da Larry62

Signori,qui bisogna essere ciechi e sordi per non capire che c'è un grande disegno, a tutti i livelli, anche in Lega, con obiettivo finale di distruggere la Pescara calcio.Non so chi c'è dietro, ma è impensabile che Pincione da solo, con tutte le stupidaggini che dice senza pensarci(che poi è la sua colpa principale) possa avere determinato tutti questi casini.Poi senza fare politica, pero' è chiaro che lo Stadio è comunale, senza la manifestazione di mesi fa sarebbe stato chiuso sicuro per 2 anni,poi hanno fatto un po'di scena, ma se ne sono tutti sbattuti allegramente.Complimenti!!!

da galeoniano

D'ALFONSO VATTENE....QUI C'E' TUTTA UNA MANOVRA SOTTO......VERGOGNA...DOMENICA
TUTTI SOTTO LO STADIO

da maxx

e non dimentichiamo Iaconi che secondo me ancora agisce per qualcuno, vedi la compagna del Pescara con i vari no da parte di giocatori guardacaso contattati da lui come Goretti voluto da Galeone o come l'allontanamento di persone che hanno lavorato una vita nel Pescara e nonditemi che era una questione di soldi sono dei professionisti e il loro guadagno veniva da altro. insomma diteci cosa c'è sotto non ne possiamo più. volete farci fallire? vabbene fallimento in corsa come dice Sembroni ma finitela!!!

da maxx

il mio pensiero è che siamo tutti qui a prendercela con Pincione che sicuramente a le sue più che colpe ma la verità è altra ovvero che sti cavolo di giochi del mediterraneo hanno suscitato interessi intorno al delfino mai visti e i giochi che si stanno svolgendo sottobanco sono davvero una zizzità e noi poveri tifosi ci incazziamo ma purtroppo siamo manovrati con articolo e azioni di cui solo il 3% risulta esser vero io dico basta! facciamo una manifestazione unico scopo sapere sta caxxo di verità vogliamo sapere le reali intenzioni di Pincione le manfrine della Caripe il ruolo di D'Alfoso

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da professore

MO BASTA ALLO' TE RAGGIONE PINCIONE A DIRE CHE NON LO FANNO LAVORARE.. WAGLIU' ( PER QUELLI CHE NON BOICOTTANO STO SITO ) APRITE GLI OCCHI... E' UN COMPLOTTO AL NOSTRO DELFINO... FUORI LA POLITICA DALLO STADIOO SINDACOOOOOO VATTENNEEEEEEE

da Andreuzza

PINCIONE, la tua capacità di vigilare da new york è incredibile!!!!!!! Grazie di tutto, da quando sei arrivato, ogni sera succede qualkosa!!

da king

Articolo letto 1091 volte IP: 87.24.240.*** Supercoppa: Radio Marca "Nessuno vuole giocarla" 29/08/2007 - di Data Sport; Fonte: www.datasport.it Milano, 29 agosto - Della finale di Supercoppa Europea ormai non frega piu` niente a nessuno. E’ questo il ‘sentido’, la sensazione prevalente in Andalusia, a Siviglia, dove il difensore della squadra locale e della nazionale spagnola Antonio Puerta e` deceduto martedi` pomeriggio all`ospedale `Virgen del Rocio`, dove era stato ricoverato d`urgenza nella nottata di sabato, dopo che durante la gara contro il Getafe era svenuto in campo. Ripetuti episodi di grave aritmia ventricolare e arresti cardiaci avevano presto portato Puerta in uno stato drammatico, quindi la morte. Carlos Hidalgo, responsabile dello sport di Radio Marca, emittente radiofonica sivigliana, racconta a Datasport le sensazioni che si vivono in questo momento nella citta` andalusa, che oggi celebrera` i funerali del campione, ma soprattutto dell’uomo. E cosi` il pensiero non riesce proprio a raggiungere la finale di Montecarlo, dove venerdi` saranno di fronte Siviglia e Milan. ”Il club Siviglia non ha ne` sollecitato ne` richiesto il posticipo della partita”, racconta Hidalgo, ”anche la tifoseria in questo momento davvero non se la sente di parlare della finale. Chiaro che questa partita davvero nessuno ha voglia di giocarla”. Quanti saranno i tifosi del Siviglia presenti a Montecarlo? ”I biglietti distribuiti e venduti sono stati cinque mila, ma e` difficile ora dire se andranno tutti. Puerta era un beniamino dei tifosi, ma soprattutto un giovane di 22 anni e una persona meravigliosa. Tra un mese sarebbe diventato padre. Era sempre sorridente, un personaggio molto umano”. In Italia qualcuno ha pronunciato anche la parola ‘doping’ legandola a questo caso: ”No, in assoluto. Non centra nulla. Si e` trattato purtroppo soltanto di un problema di cuore congentio ed ereditario”.

da king

Teramo: ultras in protesta 29/08/2007 - di da Teramo ; Lettera diffusa a livello locale. Come probabilmente ben sapete, a Teramo gli ultras sono in protesta (disertando la curva) contro le liberticide leggi emanate in materia di “tifo violento” che hanno ucciso la vera passione ed il vero calore che solo le curve riescono a trasmettere e che grazie ad esse una semplice competizione sportiva diventa un qualcosa di magico ed inimitabile. Andare in curva non vuol dire risparmiare qualche euro rispetto agli altri settori dello stadio, non è né un hobby né un diversivo della domenica…far parte di una curva è un vero e proprio stile di vita, è un rito, è aggregazione, è voglia di soffrire e di lottare per un ideale, è orgoglio nel sostenere, con i propri caratteri distintivi, i colori cittadini e quella gloriosa casacca (in ogni categoria ed in ogni situazione; ben pochi a Teramo sono riusciti a farlo!). Ma l’attuale situazione (ulteriormente aggravata da ciò che è scaturito da quel due febbraio) ha davvero dell’incredibile: sono state infatti studiate leggi dal carattere totalmente repressivo che davvero hanno poco a che fare con la tanto decantata prevenzione ma che mirano solamente a criminalizzare e ad azzittire la parte che si ribella a questo calcio che ha voltato le spalle alla popolarità che lo ha reso lo sport più amato e più seguito, a questo calcio sempre più orientato verso il business. Si pensa che tornelli e stadi nuovi possano risolvere alcune situazioni quando invece è chiaro che qualcuno sta pensando a strutture che possano sfruttare il calcio per promuovere ogni più disparata logica commerciale, si pensa che sempre più repressione (e poi con quale autorità si emanano disposizioni incostituzionali…) possa allentare alcune pressioni (e poi non si ammette che si sta solamente buttando benzina sul fuoco), si pensa che l’efficacia di un decreto si misuri chiudendo i settori ospiti (ma stiamo scherzando??), o creando innumerevoli disagi per l’acquisto di un tagliando o facendo disputare le partite in giorni ed orari che vadano a scoraggiare l’afflusso di tifosi (ciò che è venuto alla luce è proprio il totale fallimento e la totale incapacità di questi interventi). Ci sarebbe da parlare e parlare, e senza presunzione, sarebbero infiniti gli elementi per poter smascherare il vero fine e la viscida ipocrisia dei soliti personaggi. Ci hanno tolto un qualcosa che per noi riveste grandissima importanza, ci hanno tolto la possibilità di esprimere la nostra magica fede con i mezzi che adoriamo e le caratteristiche che ci differenziano dal semplice tifoso (striscioni, bandiere, tamburi, opportunità di esternare un pensiero sia esso di amore, sia esso di dissenso nei confronti di qualsiasi cosa) …non è possibile che per colorare un settore si debbano richiedere permessi alle questure (un diritto non va autorizzato!!!!), non è accettabile che vengano sequestrate sciarpe e magliette perché recanti la scritta “ultras”, non è ammissibile che le curve siano diventate posti in cui vige la censura in uno Stato che si dichiara democratico(?!), non è condivisibile il fatto che gli ultras siano soggetti a leggi speciali (come i terroristi ed i pedofili del resto…) con diffide spesso e volentieri dettate dal pregiudizio, senza avere il diritto alla difesa (o averlo a condanna già scontata), con pene totalmente sproporzionate e con un trattamento che si basa sul “due pesi due misure”… ma gli ultras sono cittadini di serie B e saranno sempre colpevoli perché i deboli saranno sempre colpevoli!! Verrebbe da pensare a “calciopoli” (a tutte le sue puntate…ne seguiranno altre???), alle partite truccate, al doping, ai passaporti falsi, ai presidenti che sfruttano le squadre (ed i tifosi!!!!) per poi lasciarle fallire, al continuo riciclaggio dei soliti magnacci (basti vedere la “nuova avventura” del signor Matarrese…il lupo perde il pelo ma non il vizio!!), alle risse in campo tra giocatori (ma perché quelle non vengono punite??), all’ormai distrutto rito domenicale (adesso comandano le televisioni!), all’ipocrisia di questi signori capaci di trarre vantaggi da una morte, ai continui abusi delle forze dell’ordine che assomigliano più a provocatori che a tutori dell’ordine pubblico, tutti coperti da un’intoccabile impunità...è questa la giustizia??? Non si può accettare questo scempio e non entrare in curva significa non piegarsi a queste prepotenze. Chi vorrebbe vederci cambiati, chi vorrebbe vederci senza più i nostri valori, senza più le nostre tradizioni, senza più le nostre rivendicazioni non avrà mai questa soddisfazione. Del resto, per chi ancora non lo avesse capito, o fa finta di non capire, è impossibile recitare una parte che non ci si addice, è impossibile rinunciare a determinati comportamenti, è impossibile non poter più esternare con coreografie o altro neanche il ricordo di quei ragazzi della Est prematuramente scomparsi, è impossibile vivere il Diavolo senza quella passione portata avanti tra mille sacrifici e mille difficoltà!! Considerando poi l’atteggiamento delle tifoserie italiane (di cui persino alcune che hanno rappresentato un indiscusso baluardo del movimento ultras) si rimane veramente stupiti, ma non sarebbe giusto adeguarsi a chi, probabilmente, ha dimenticato con troppa facilità determinati aspetti o a chi continua ad andare allo stadio perché la curva rappresenta una fonte di guadagno. La contestazione al decreto necessitava di segnali forti, aveva bisogno di visibilità e non di finte lotte. Una piccola realtà come la nostra non può certo cambiare le cose ma non può morire accettando insensate disposizioni e non può ritrattare ciò in cui si crede. Certo si soffre, e chi vive di passione per il Diavolo ne risente, ma a queste condizioni non avrebbe senso niente. Il sogno sarebbe quello di poter vedere cambiate certe leggi e di poter tornare in curva con il proprio modo di essere, con l’orgoglio di non essersi piegati e con la crescente voglia di dimostrare quanto sia fantastico il tifo-ultras, quello con cui siamo cresciuti e per il quale ci siamo sempre sbattuti!! Alcuni ultras di Teramo

da king

Il derby visto dalla Curva Fiesole (lato maratona,gradinata numero 18!!!) 30/08/2007 - di FIRENZEVIOLA.IT di violasempre; Fiorentina - Empoli: il derby. Il grande circo riparte. Inutile scrivere del grandissimo caldo che fermentava sul cemento armato delle gradinate dell'Artemio Franchi, inutile recriminare con gli alti vertici del calcio italiano, borbottando che non si può giocare alle 15 di una afosa e soleggiatissima domenica di fine agosto,( dove vanno a finire le proteste degli utenti che si abbronzano controvoglia sugli spalti,non si sa.ma ci sono i diritti tv da rispettare!),inutile anche che i pompieri innaffino una buona parte della Curva Fiesole:in cima agli spalti l'acqua non arriva proprio.Inutile infine, chiedersi perché allora ci fossero oltre trentamila persone sotto il solleone! Tutto inutile!Già, perché la Fiorentina chiama e Firenze non può non rispondere,qualunque sia il tempo là fuori,alcuni la chiamano passione calcistica,altri amore. Esagerato?Forse!Ma lo spettacolo deve cominciare nel bene o nel male. E ci saranno sempre quelli che non concordano con la campagna acquisti fatta. Firenze si sa, ama il "botto","la ciliegina", ciò che, alla fine, l'ha condannata al fallimento. Memoria corta?Chissà! Eppure riecco le maglie viola che corrono per il campo inondato di caldo ed ecco, soprattutto, le magie che non ti aspetti,quelle che ti lasciano qualche secondo a bocca aperta, pensando: "ma come ha fatto?!". Prandelli non disdegna di riproporre il 4-3-3 e alla fine è anche l'unica alternativa, visti i forfait di Semioli e Jorgensen e la squalifica di Ujfalusi. A centrocampo i soliti Liverani e Montolivo e rispunta Santana, il grande assente della stagione passata,finalmente recuperato. Il pubblico viola, intanto, si attende che le tanto decantate "promesse" dello scorso anno,adesso si comportino da giocatori veri,quelli che fanno la differenza. Detto,fatto! Il primo tempo lascia poco alla lucidità per far gonfiare la rete, sarà il caldo, sarà che riprendere confidenza con i novanta minuti non è fatica da poco, sarà che l'Empoli tiene bene il campo, raddoppia sugli avversari anche se non sa ripartire (come del resto i viola che sbagliano tanto) e concede ben poco ai dribbling di Mutu e a qualche discesa sulla fascia destra di Santana. La prima frazione di gioco si conclude con un tiro in porta da parte dell'Empoli e qualche accenno di reazione della Fiorentina. Prandelli,come sempre, deve dare una bella svegliata ai suoi durante l'intervallo, perché la seconda parte della gara è tutta un'altra storia. La sostituzione di uno spento Pazienza e l'inserimento di Kuzmanovic,è la chiave di svolta della partita. Lo slavo dà più profondità alla squadra,maggiori inserimenti tra le maglie bianco azzurre dell'Empoli e si illumina il gioco d'attacco. Tiro centrale di Montolivo,il portiere respinge,ma Pazzini si fa trovare prontissimo all'appuntamento (tanto atteso!)del gol e insacca per l'uno a zero. Nove minuti dopo è Mutu a ribadire in rete per il due a zero. Gol di potenza, arrivato dopo aver cercato di lanciare Kuzmanovic, ma la sfera rimpalla e ritorna tra i piedi del rumeno che insacca. E poi arriva anche il momento che non ti aspetti quello che lascia sbigottito uno stadio intero: una standing ovation.. Montolivo,il gioiellino di casa viola, accelera palla al piede sulla fascia, salta Raggi, dà una sterzata alla palla, intorno al vertice dell'area, guarda il portiere Balli e dipinge un pallonetto che entra "nel sette" della porta avversaria. Un capolavoro degno del miglior Michelangelo. Il pubblico estasiato, gli dedica un lungo applauso,mentre i compagni lo travolgono. Poco dopo deve uscire per un leggero infortunio alla caviglia destra. La Fiorentina resta in dieci ( il mister aveva già effettuato le tre sostituzioni) ma riesce bene ormai a gestire la partita. C'è comunque tempo per il gol della bandiera di Saudati. E finalmente il triplice fischio dell'arbitro Trefoloni. Lo stadio si svuota in pochi minuti? Proprio no!C'è da applaudire la squadra! Ormai non si sente nemmeno più il gran caldo! La Fiorentina ha vinto e lo si legge negli sguardi soddisfatti di tutti e c'è chi dice "e ora me ne posso tornare al mare soddisfatto".

da king

Manca la chiave, tifosi bloccati un’ora ai cancelli 30/08/2007 - di Espresso Repubblica; Fonte: espresso.repubblica.it Esordio con problemi al sistema di accesso allo stadio Friuli appena “promosso” dal Viminale: negli ingressi dei distinti i tornelli sono entrati in funzione con notevole ritardo Gente in coda e infuriata anche alle biglietterie. Altra novità: gli ombrelli si lasciano fuori Con i cancelli bloccati quasi un’ora, è stato un battesimo col “flop” per la nuova sicurezza allo stadio Friuli. E meno male che l’avversaria era il Bari e il match di coppa Italia, altrimenti la gente bloccata fuori dei tornelli, per una serie di disservizi, avrebbe certamente creato problemi di ordine pubblico. I disservizi sono cominciati fin dalle 19, l’ora indicata anche per il ritrovo delle forze dell’ordine, polizia e carabinieri, che erano puntualmente al loro posto. Tutto l’apparato degli steward sembrava pronto per la “prima” dopo l’ok del Viminale lunedì, ma subito da alcuni ingressi sono cominciati i problemi. I cancelli a ridosso dei cosiddetti tornelli – dove gli spettatori entrano uno per volta con il biglietto nominativo – erano chiusi. Non si trovavano le chiavi e quindi la gente era tenuta all’esterno del nuovo perimetro recintato, quello con le reti verdi e i cancelli gialli. Si sarebbero creati problemi d’ordine pubblico a far entrare gli spettatori dentro il perimetro: e ieri sera ce n’erano soltanto tremila. Allo stadio Friuli la curva Nord era chiusa mentre la Sud era riservata soltanto alle poche decine di tifosi ospiti. Quindi gli spettatori si accomodavano o in tribuna o nei distinti. Non era una partita di campionato, quindi bisognava comperare il biglietto. Per diversi minuti si è pensato anche di far accomodare gli spettatori in curva sud, ma questo non è stato gradito da chi aveva pagato il biglietto nei distinti. Poco prima delle 20 il problema è stato risolto e la gente ha cominciato a entrare anche dai tornelli che erano chiusi. Ecco il secondo problema. Almeno fino alle 21 – quindi mezz’ora dopo l’inizio della partita – c’era ancora gente in coda ai pochi “baracchini” delle biglietterie, che sono posti verso la curva nord, sul lato dietro la tribuna. Anche qui la gente era infuriata, perché come vuole la legge ogni persona adesso deve essere “schedato” dando le proprie generalità che vengono inserite in un computer che poi emette il biglietto nominativo. «Andate a pulire vetri!», gridava uno spettatore da oltre un’ora in coda per comperare il biglietto. Di questo, però, nessuno dell’organizzazione ha colpa. E infatti le risposte a queste persone erano del tipo: «Poteva venire prima a prendere il biglietto». Anche agli ingressi nei distinti i mormorii erano parecchi. Non tutti infatti sapevano che non era possibile entrare senza biglietto dai cancelli del perimetro esterno, biglietto che però doveva essere preso dalla parte opposta dello stadio. Così dalle 20 (ora d’apertura di tutti i tornelli) alle 21 che la partita era cominciata da mezz’ora, la gente era ancora ai cancelli esterni nel primo filtraggio da parte degli steward. Molti si sono lamentati anche perché la serata prometteva pioggia, ma con gli ombrelli non è più possibile entrare: bisogna lasciarli appoggiati al recinto d’ingresso.

da king

Tifosi Sampdoriani armati di spranghe caricano quelli croati dell' Hajduk: tre i feriti 30/08/2007 - di Liguria Notizie; Fonte: Liguria Notizie - agenzia di stampa regionale GENOVA. 30 AGO. Anteprima bollente per quella che tra poco sarà l'incontro calcistico valido per la Coppa Eufa tra Sampdoria e Hayduk Split. Circa 300 tifosi slavi si sono presentati allo stadio di Marassi e sono stati caricati da circa 150 sampdoriani armati di spranghe. I feriti dopo il primo impatto sarebbero almeno tre tra cui un poliziotto, un passante genovese colpito da una bottigliata e un croato. Attualmente l'ingresso allo stadio regolamentato dalle forze dell'ordine è quasi completato. In compenso lo spazio antistante lo Stadio Luigi Ferraris è ricoperto da pietre e bottiglie rotte.

da jagoxxxx

V E R G O G N A T E V I . . . che zizzita'!!!!!!!!!

da kurt10

no io voglio sapere ki HA TOLTO LA TELECAMERA LADROOOOO ..E POI I CANCELLI ADDO SE LI E' MESSI?? AAA MA SECONDO ME E' UNO JUVENTINO..SICUROOO RIDAMMI LA TELECAMERA KE DEVO ANDARE ALLO STADIO!!!!!!

da OLIVIERI RAUS

Domenica ci facciano entrare!! Ce lo devono! Oppure entriamo noi. Qui c'è qualcuno che vuole per forza la guerra. Non ci stuzzicate troppo o L'AVRETE!!

da king

alla minima occasione non fate altro che gettare merda sul sindaco invece di prendervela con pincione. redazione voi non siete tifosi ma omncoli da 4 soldi con uno scopo ben preciso: gettare fango sull'amministrazione di centro sinistra. e dove eravate quando paterna rovinava questa societa'? vergogna. ma tanto d'alfons vi freg a tutt quit

da king

che vergogna siete veramente gente da due soldi

da biancazzurro_

TATA' NESSUNO SI è MEOSSO IN COMUNE LASCIA STARE

da TATANKA

e fatevi meno canne che avete na freca di paranoie in coccia laugher laugher ARINOTTE!!

da TATANKA

x tutti e vado a dormire...LEGGETEVI LE NUOVE NORME SUGLI STADI E VEDETE A CHI TOCCA PAGARE!!FATTI FATTI PORTATE FATTI!! e poi cmq per chi dice che d'alfonso perderà le lezioni lo rimando a la sera che si sapranno i risultati che ci facem du risat!! savo i registrati non sono 50, quelli che scrivono si... ciao a tutti e notte WWW.forzan.com

da savo

Sono daccordo con Lucapescarese: o è già subentrata qualche altra cordata o...Pincione ha fatto pervenire il denaro e nessuno ce lo fa sapere.....(e questo dovrebbe far pensare...molto).

da savo

Hanno reso noto soltanto gli ultimi due ggìiorni dell'inagibilità dello stadio... Qualcuno sta facendo di tutto per DANNEGGIARE IL PESCARA...Qual qualcuno, però, spero non si faccia mai scoprire......................
...... noo noo noo

da DesaillyACentrocampo

LUCIANO D'ALFONSO: la comunità biancazzurra ha le idee ben chiare sul tuo futuro come sindaco di pescara....

da CurvaNord70

E' ovvio che la colpa è da attribuire all'amministrazione comunale. Sono mesi che vanno dicendo in giro che considerato che devono ristrutturare lo stadio non vogliono spenderci soldi prima. Hanno creato di nuovo un danno alla società che non potrà avvalersi dei soldi dell'incasso oltre dover risarcire gli abbonati...proprio in un momento così. E poi vengono a raccontare alla gente che sono vicini al Pescara, quando non si occupano nemmeno delle cose di loro competenza. Sono 2 anni che sparano stronzate su cordate inesistenti solo per far credere che vogliono aiutare...che schifo.

da CurvaNord70

Faccio un appello a Di Giacomo in quanto è l'unico punto di riferimento in questo momento della società di vedere se può fare qualcosa. Questo perchè la squadra domenica non può permettersi di giocare senza il nostro apporto. E' già difficile così...senza tifosi potrebbe voler dire un altra socnfitta. Se non può fare nulla dobbiamo essere uniti e compatti fuori dallo stadio, almeno quelle 2000 persone...per far capire a TUTTI che ora si è davvero toccato il limite.

da SAW

LA TIFOSERIA DOVREBBE CHIEDERE UN INCONTRO CON IL PREFETTO CHE PUO' SBLOCCARE LA SITUAZIONE... IN FONDO SAREMO MENO DI 5.000 E NN SUCCEDERA' NIENTE. MAGARI SI PUO' DECIDERE DI NN FAR ENTRARE GLI OSPITI, MA NOI DOBBIAMO ESSERCI...

da LUCAPESCARESE

SE IL PESCARA STA PRENDENDO QUALCUNO LE STRATEGIE SONO DUE : O LA NUOVA CORDATA PAGA E POI GLI VERRA' DETRATTO DAL DOVUTO OPPURE PINCIONE O CHI PER LUI STA' FACENDO PERVENIRE I SOLDI E COME SOSPETTO IO NESSUNO CE LO DICE ( ANCHE PERCHE' DOVE STA' SCRITTO CHE BISOGNA AVVISARE DI TUTTI I MOVIMENTI) SITUAZIONE STADIO: UNA ZEZZITA' FATTA AD ARTE DAL COMUNE E DAGLI EX DIPENDENTI DELLA PESCARA CALCIO! VERGOGNATEVI! COMUNQUE NULLA E' ANCORA DECISO UNA TELECAMERA E UN CANCELLETTO AL PAESE MIO NON COSTANO 100 MILA€! FORZA PESCARA

da denis

Tatanka sono amico di Donato gli utenti registrati di questo sito non sono 50 MA QUALCHE MIGLIAIO. Da buon sinistro mistifichi i numeri eyed rinnovo il saluto.

da SAW

A Tata ma che cazzo dici... Ma se lo stadio è del comune e D'Alfonso ne va fiero del progetto di ristrutturazione per Pe2009 ora la colpa di queste inadempienze di chi è? Poi non capisco, il Prefetto potrebbe autorizzare il tutto... Non mica una partita a rischio!Se c'è posto per 22.000 vuol dire che 3.000 staranno larghissimi. Cmq il comune nella persona del Sindaco principalmente ha dimostrato la totale incapacità nella gestione delle infrastrutture. E' UN DATO DI FATTO INCONFUTABILE. VERGOGNA. NON SI TRATTA DI DESTRA E SINISTRA, MA DI VOLER BENE A PESCARA.

da *SSNV*

DALFONSO E' INUTILE CHE FAI FINTA DI ANDARE A POTENZA PER FARTI PROPAGANDA. DA QUANDO SEI A PESCARA HAI SOLO SAPUTO ROVINARE PIAZZA SALOTTO E FARE TANTE CHIACCHIERE. L'AUTO BLU POI...NON SI CAPISCE COSA CI FAI...AUTISTA, STRAORDINARI, E MEGA AUTO BLU AUDI A6 O A8 NON HO NEMMENO CAPITO. MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO. FIERO SARA' BUFFON CON I SUOI MILIARDI RUBATI.

da *SSNV*

L'INVERNO SI AVVICINA E LE SANE PINTE CON I SANI DRUNK FIGHT AND FUCK IN UNA ATMOSFERA DI CLASSE AL CHIUSO DI UN FRAGOROSO PUB DI LEGNO SONO ORMAI PROSSIMI. AVE A TE FICA BIANCA PIENA DI GRAZIA TU CHE SEI NEL REGNO DELLE PINTE DACCI OGGI LA SCOPATA QUOTIDIANA E LIBERACI DALLE CENE. ORA E NELL’ORA NEL NOSTRO FUCK, AMEN. SALUTI A FEMI. PIU’ PINTE = PIU’ FICA.

da SAUL77

TATANKA, I FATTO DICONO CHE LO STADIO ADRIATICO, DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI PESCARA, NON E' A NORMA. IL COMUNE LO DOVEVA SAPERE E NON HA FATTO NULLA PER EVITARE LA CHIUSURA DELLO STADIO, PER NEGLIGENZA O PER VOLONTA'. TI PIACE IL COMPORTAMENTO DEL COMUNE? RIVOTALI E MANDALI ANCORA AL POTERE!!!!!

da denis

TATANKA il comune però essendo proprietario dello stadio è TENUTO AD AVVISARE la società di calcio che porta il nome di PESCARA che lo stadio non è a norma. E doveva farlo prima NON 48 ORE PRIMA DELLA PARTITA. 48 ORE PRIMA SI SONO SVEGLIATI CAPISCI? Ecco da chi siamo amministrati. Sull'acqua va bene non ne parliamo, come non parliamo degli scandali di assessori inquisiti e dimessi, di mezzo settore urbanistico sequestrato dalla magistratura e lo scandalo di 300 milioni di euro delle aree di risulta APPALTATI AD UN AMICO. non ne parliamo ma la città lo sa ugualmente. Ti saluto eyed

da TATANKA

invece di prendervela con pincione ve la prendete con il comune...2 sono le cose: o siete di parte, o non sapete leggere e non sapete le norme.. CMQ BEL SONDAGGIO....LE RESPONSABILITA' LE SCRIVONO LORO NELL'ARTICOLO PRIMA, POI CI FANNO UN SONDAGGIO PERCHE' BEN SAPENDO CHE I 50 UTENTI CHE SCRIVONO SONO QUASI TUTTI DI DESTRA METTONO IN CATTIVA LUCE IL SINDACO....CHE FINEZZE DONATIELLO

da TATANKA

caro denis, il comnune non è tenuto a pagare perchè è di competenza della società come dicono le norme federali, per l'acqua non è il posto per parlarne...per saul77 con la juve andava bene perchè non erano in vigore le nuove norme..

da biancazzurro_

sondaggio GIUSTISSIMO!!!!!

da denis

Tatanka sai perchè non voto più a sinistra? e si sono un ex ma solo gli stupidi non cambiano idea. Perchè siete con le pezze agli occhi mistificate tutto. A PESCARA ABBIAMO BEVUTO ACQUA INQUINATA ma il caro sindaco che presenzia sempre non alza una parola. Idem per i giochi di potere... è chiaro che vuole far prendere la società a qualcuno a lui vicino e per fare questo NON GUARDA IN FACCIA A NESSUNO. Cmq sei libero di pensarla come vuoi ci mancherebbe MA LO SCHIFO E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI. Da GIUGNO ad ora in comune S A P E V A N O. TUTTI FUORI LO STADIO DOMENICA

da TATANKA

di chi parli saul77? del comune? cioè il comune ci sta vuole mandare in c? e l'iscrizione con la caripe? se quello che dici tu è vero è da un pezzo che saremmo falliti..cmq ogniuno ha le proprio opinioni, ma i fatti concreti sono altri..ma in italia si sa c'è sempre la cultura del sospetto che aleggia..CMQ SONDAGGIO VERAMENTE VERGOGNOSO!

da biancazzurro_

MERDE MERDE TUTTI QUANTI, IN QUESTI 3 MESI D'ESTATE HANNO DORMITO TUTTI DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE ALLA PESCARA CALCIO (anche se aveva problemi molto è grossi a che pensare)..MERDE TUTTI QUANTI MERDEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

da SAUL77

TATANKA, ALTRI SOLDI? MA COME, LO STADIO NON ERA A NORMA? CONTRO LA JUVE, IN B, ANDAVA BENE E OGGI IN C DI COLPO NON VA PIU' BENE. LA PESCARA CALCIO STA COMBATTENDO CONTRO UN NEMICO IMBATTBILE. UN NEMICO SUBDOLO, INFAME, CHE CI STA COLPENDO ALLE SPALLE. ANCHE SE IL PESCARA CACCIASSE STI 100.000 EURO, STAI SICURO CHE SI INVENTEREBBERO QUALCOS'ALTRO PER MANDARCI IN C2.

da TATANKA

denis sai leggere??? "Se per i primi tre fattori la situazione appare risolvibile, molto più complessa, al momento, è quella relativa al quarto di fattore. Si parla di una cifra vicina a 100mila euro a carico della società. Oltre che l'esborso, ciò che preoccupa sono i tempi ristretti(circa 48 ore)."

da denis

D'Alfonso è paragonabile a Paterna. Aggiusta marciapiedi e strade e li fa passare per grandi opere mentre sono soltanto LA NORMALE AMMINISTRAZIONE. Paterna faceva lo stesso quando iscriveva la squadra la faceva passare come una grande cosa. LO STADIO E' DEL COMUNE QUINDI IL COMUNE SAPEVA MA HA GIOCATO QUESTA CARTA FREGANDOSENE DELLA PASSIONE DEI TIFOSI. ORMAI E' CHIARO AL COMUNE SI GIOCA ZEZZO MA MOLTO ZEZZO

da TATANKA

CONTRADDITE laugher laugherN GULE laugher laugher

da TATANKA

L'ELEZIONI SONO VICINE...E CHI VUOL CAPIRE CAPISCA...TRA LA'LTRO NON LE SAPETE MANCO FARE..VI CONTRADDICETE laugher laugher

da *SSNV*

DALFONSO E' INUTILE CHE FAI FINTA DI ANDARE A POTENZA PER FARTI PROPAGANDA. DA QUANDO SEI A PESCARA HAI SOLO SAPUTO ROVINARE PIAZZA SALOTTO E FARE TANTE CHIACCHIERE. L'AUTO BLU POI...NON SI CAPISCE COSA CI FAI...AUTISTA, STRAORDINARI, E MEGA AUTO BLU AUDI A6 O A8 NON HO NEMMENO CAPITO. MI VERGOGNO DI ESSERE ITALIANO. FIERO SARA' BUFFON CON I SUOI MILIARDI RUBATI.

da TATANKA

articolo "forza pescara" donato giampietro di pochi minuti fa: "Si parla di una cifra vicina a 100mila euro a carico della società"..SAPETE LEGGERE?? COSA C'ENTRA IL COMUNE? CHE BISOGNO C'ERA DI FARE UN SONDAGGIO SE LE COLPE SONO DELLA SOCIETA' E LO DITE ANCHE VOI?? SENTO LA CLASSICA PUZZA DI PERSONE DI PARTE...

da PE_NEWDOOR

IO NATURALMENTE CI SARO' COME CONTRO IL MANTOVA, MA DOBBIAMO ESSERE NA FREGA, LU TIF SA DA SENDI' FIN A A FRANGAVILL hiss hiss hiss

da MILANO

LE POTENZIALI DI QUESTA CITTA' SONO TANTISSIME C'E' UN PUBBLICO NASCOSTO STANCO ESAUSTO CHE TIRA LA CARRETTA E PERSINO DALLA SUA PASSIONE NASCE UN SENSO DI UMILIAZIONE CHE MOLTI NON HANNO CAPITO! LE POTENZIALITA' CI SONO EPPURE NESSUNO VUOLE TIRARLE FUORI!! LA TIFOSERIA SI ACCONTENTA O FA FINTA , L'AMMINISTRAZIONE FA PICCOLI SFORZI FACENDOLI APPARIRE PASSI DA GIGANTI.... SULLE PERSONE CHE RUOTANO INTORNO ALLA SOCIETA' NON MI ESPRIMO PIU COME DICE ROCCHI ORMAI SONO GLI ULTIMI A DOVER PARLARE

da KaosPESCARA

Ribellione...ora o sarà la fine!!! domenica tutti allo stadio!!! noo

da SAUL77

LE RESPONSABILITA' SONO DEL COMUNE, TITOLARE DELLO STADIO. INFATTI LA SOCIETA' NON AVEVA INTERESSE A NON POTERE USARE LO STADIO, VISTO CHE ORA DOVRA' RIMBORSARE GLI ABBONAMENTI E NON AVRA' UNA ENTRATA IMPORTANTE COME QUELLA DEGLI INCASSI. INSOMMA, O PER NEGLIGENZA O PER VOLONTA' ANCHE STAVOLTA IL COMUNE HA FATTO DANNI. SPERO SOLO CHE I PESCARESI CAPISCANO CHE STAVOLTA LE COLPE NON SONO DELLA SOCIETA' E MANIFESTINO AI LIMITI DELLA LEGALITA' CONTRO CHI VUOLE IL MALE DEL PESCARA. NON SONO PER LA VIOLENZA, PERO' STAVOLTA HANNO ESAGERATO. RIBELLIAMOCI, CAZZO!!!!

da kanidja

pppfffff ke skifo