“Ponzio Pescara: pareggio e rimpianti”

Quello che poteva essere e non è stato.

da Redazione
1.622
“Ponzio Pescara: pareggio e rimpianti” , foto 1 “Ponzio Pescara: pareggio e rimpianti” , foto 2

Quello che poteva essere e non è stato. L’esordio al PalaRigopiano della Ponzio Pescara regala ai ragazzi di Marzuoli un altro X, con tanti, troppi rimpianti e curiose analogie con l’incompiuta della settimana scorsa a Colleferro. La squadra gioca, diverte, esalta. Il doppio vantaggio rassicurante (3-1, 4-2, 5-3) a dominare la fase centrale del match, Marca Trevigiana costretta a rincorrere. Il finale che non ti aspetti o meglio che non ti auguri. Marquinho e Sartori fanno l’uno-due decisivo, la Ponzio , decimata in partenza (Ariati, Ayala G. e Gusso) ed in corsa (Manzali e Ayala E.), accusa la scarsa rotazione possibile e allora pari e patta e dentro un altro pareggio che non fa scossoni in classifica ma lascia grandi prospettive per questa squadra. Gli assenti appunto: Joel Ariati, (intervento perfettamente riuscito, da domani comincia la fase di recupero), Gabriel Ayala (out per squalifica, a Scicli tornerà a disposizione), Gusso (problemi di tesseramento) e durante il match, Manzali (problemi muscolari) ed Enmanuel Ayala (crampi). Effettivamente troppo… Eppure nonostante il pesante handicap, la Ponzio è stata all’altezza, ha messo la freccia per gran parte del match, per poi, inevitabile, pagare dazio nell’ “ultimo chilometro”. La gara: la Ponzio parte a tavoletta e al 5’ è Velazquez a firmare il vantaggio con un azione personale. Enmanuel Ayala, due minuti più tardi sfiora il raddoppio. Al 10’ si fa vedere la Marca : Redivo vola su un fendente di Benitez, il tap-in di Adelmo centra l’incrocio dei pali. Partita viva con continui capovolgimenti di fronte: al 16’ Muoio da due passi centro il legno basso, un minuto più tardi Benitez fa l’1-1. Si va senza sosta, 18’: Sartori manda a lato un tiro libero, al 19’ è Enmanuel Ayala show, scartato anche Kuromoto ed è 2-1, risultato con il quale si va al riposo. Scoppiettante l’inizio della ripresa: Rosinha, uno-due con Velazquez, dà l’allungo per la Ponzio (3-1), Bellomo accorcia (3-2). Palla al centro e Velazquez si conferma in stato di grazia e infila anche Miraglia, subentrato nel secondo tempo a Kuromoto (4-2). Un botta e risposta che prosegue: al 6’ Sartori rimedia al precedente errore e fa il 4-3, uno strepitoso Velazquez accellera ancora per la Ponzio (5-3 al 12’). Partita finita? Tutt’altro: il quintetto di Marzuoli, come detto, accusa i pochi cambi, Marquinho e Sartori puniscono alcune indecisioni della retroguardia e trovano un insperato pareggio (5-5). Velazquez, 18’, ha il match point, ancora un palo a dire di no (e siamo a 5 in 2 giornate). Si esce tra gli applausi e con dentro una consapevolezza: la Ponzio c’è, e farà molto parlare di se'.

PONZIO PESCARA- MARCA TREVIGIANA 5-5 (p.t. 2-1)
PONZIO PESCARA: Redivo, Ayala E., Puzzi, Del Ferraro, Muoio, Pereira, Velazquez, Mastropierro, Manzali, Rosinha, Thiago, Chiavaroli. ALL.: Marzuoli.
MARCA TREVIGIANA: Miraglia, Kuromoto, Contecote, Marquinho, Gulizia, Adelmo, Danieli, Lima, Alan, Sartori, Bellomo, Benitez. ALL.: Diaz.
MARCATORI: 5’ Velazquez (P), 17’ Benitez (M), 19’ Ayala E. (P) del p.t.; 1’ Rosinha (P), 3’ Bellomo (M), 3’23” Velazquez (P), 6’ Sartori (M), 12’ Velazquez (P), 13’ Marquinho (M), 16’ Sartori (M) del s.t..
AMMONITI: Mastropierro, Danieli, Del Ferraro, Benitez
TIRI LIBERI: 0/0 e 0/1
Arbitri: Iannelli (Prato) – De Cristofaro (Prato)

Commenti
4

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da OLIVIERI RAUS

In bocca al lupo per il proseguio del campionato. E sempre.......FORZA PESCARA!!!

da DelfinoNelCuore

Forza Ponzio Pescara!Insisti e Resisti,Raggiungi e Conquisti laugher porta alto il nome della nostra città horny

da Vik^

L'importante e' dare sempre il massimo e mettercela tutta....se queste sono le premesse tutto il resto verra' da se..se consideriamo che tra infortunii e squalifiche la ponzio e' andata a giocare a Lazzie veramente con la meta' dei giocatori e che la situazione si e' in parte riproposta sabato..allora i margini pre migliorarsi ci sono e anche parecchio....la ponzio non fara' la cenerentola quest'anno!!!

da biancazzurro_

forza Ponzio!!!!! cmq le magliette di quest'anno sono particolarmente belle pss