E' on-line il fotoservizio di Pescara-Arezzo

Nella sezione foto trovate le immagin icurate dal nostro inviato a bordo campo Massimo Mucciante.

da Donato Giampietro
2.321
E' on-line il fotoservizio di Pescara-Arezzo, foto 1

Nella sezione foto trovate le immagini curate dal nostro inviato a bordo campo Massimo Mucciante.

Commenti
39

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da TORETTO

Complimenti al fotografo per le magnifiche foto. X il Webmaster- perche' non inserisci i video contro samb e ancona tra i video in homepage????????????

da Peppe71

Io credo che per rivedere una buona affluenza allo stadio, ci vuole molta pazienza. Il tifoso si è disamorato del calcio in generale e di questa squadra in particolare, quindi non la sente più sua, non sente più quell'attaccamento alla maglia e ai colori della propria città. A torto o a ragione, questo non sta a me giudicarlo, ma in qualche maniera è comprensibile. Oramai tanta gente si è allontanata dallo stadio ed ha coltivato altri interessi, tornare alle vecchie abitudini non è semplice, ci vuole tempo. Vedrete che con un pò di calma, anche gli sportivi torneranno a fare i tifosi...

da curvanordpescara

ciao a tutti

da christof

....ieri ho visto dei leoni biancazzurri senza paura di nessuno....giocando così, le squadre avversarie non avranno vita facile... si vede che i giocatori sono motivati e pieni di amore per il magico Delfino... prossima tappa...tutti allo stadio contro il Perugia e ricordiamoci :"TUTTI INSIEME PER CONTINUARE A VINCERE"....

da king

boo

da gattabeninicamplone

Onore a EDGAR CANI, che ha voluto cocciutamente restare a PESCARA per emergere con i colori BIANCAZZURRI!!! IN BOCCA AL LUPO!!!

da M@RCO

PIU' CHIARO DI COSI????? ......."Il Pescara (11) si aggiudica la sfida con un Arezzo (8) depresso per la penalizzazione in classifica subita in settimana. Molto bene l’attaccante Sansovini (ex Grosseto e Manfredonia), arrivato alla sua quinta segnatura in campionato, una delle sorprese del girone. L’arrivo del nuovo presidente ha dato sicurezza agli adriatici. Che, a questo punto, sono in grado di dire la loro a tutti i livelli "

da MILANO

5/6000 se fai 2 o 3 vittorie di fila se cominci a fare un decina di risultati utili ( on pareggi) puoi anche arrivare a 8/9000 e le ultime fare il tutto esaurito , ci sono anche i distinti chiusi ricorda!

da gattabeninicamplone

E' VERISSIMO, LA SQUADRA E' UNITA!!! HANNO FATTO UN GRUPPO MERAVIGLIOSO NEL QUALE I GIOVANISSIMI (VEDI CANI IERI) POSSONO TRANQUILLAMENTE INSERIRSI E DARE IL LORO CONTRIBUTO, ALLA FACCIA DEI GUFI!!! ED IL MERITO E' ANCHE NOSTRO CHE NON LI ABBIAMO ABBANDONATI NEI MOMENTI PIU' DIFFICILI!!!

da M@RCO

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE DEL GIRONE B: Segnate 11 reti, esattamente come nell’altro raggruppamento. Tre vittorie esterne (Ancona, Perugia e Taranto), tre pareggi (due a reti bianche) e tre successi interni. Nessuna doppietta. In testa alla classifica dei marcatori sempre Di Gennaro (Gallipoli) e Di Napoli (Salernitana) con sei reti. Staccati di una lunghezza il regolare Mastronunzio (Ancona) e il sorprendente Sansovini (Pescara). In testa alla classifica resta da solo l’Ancona (20) che espugna il Campo Italia di Sorrento (8) con la rete del solito Mastronunzio. I dorici di Monaco stanno andando davvero forte. Battere i costieri in casa loro non è mai un’impresa facile. Certo il lotto delle concorrenti è formidabile, ma l’inizio dei marchigiani lascia spazio a molte speranze. La Salernitana (18) non va oltre il pareggio sul campo di una Pistoiese (7) in chiara ripresa. Il risultato fotografa appieno l’andamento della gara e conferma che D’Arrigo sta trovando per il complesso arancione la quadratura del cerchio. Annullata per fuorigioco una rete del solito Di Napoli, sulla quale Agostinelli ha un po’ recriminato. Ma le riprese televisive hanno confermato la correttezza della decisione arbitrale. Il Crotone (14) pareggia in casa della Massese (6). Risultato a reti bianche che dà ossigeno ai bianconeri, un po’ in crisi e alle prese con una bagarre societaria. Un po’ mortificate le aspettative dei tifosi pitagorici, che speravano in qualcosa di più da questa trasferta. Ma l’esperto tecnico Indiani sa che queste partite sono le più pericolose. Perciò accoglie con soddisfazione il punto, vista anche la grossa occasione fallita da Artistico. Il Perugia (15) passa al Riviera delle Palme con la Sambenedettese (6). Cuccureddu potrebbe aver trovato la formula giusta per le gare esterne, e non sarebbe cosa da poco. Per gli adriatici la classifica resta complicata, ma non è con squadre come quella umbra che vanno cercati i punti. Il Taranto (12) passa a Martina (4) con una rete dell’ottimo Zito. Per Cari un successo rigenerante al termine di una partita nervosa. Per Pellegrino sempre più difficile staccarsi dall’ultima piazza. Il Gallipoli (12) viene sconfitto al Porta Elisa dalla Lucchese (11), in una gara troppo importante per i rossoneri del presidente Fouzi Hadj per consentire a chicchessia di fare risultato. Nervoso mister Braglia, ancora una volta espulso. Il Pescara (11) si aggiudica la sfida con un Arezzo (8) depresso per la penalizzazione in classifica subita in settimana. Molto bene l’attaccante Sansovini (ex Grosseto e Manfredonia), arrivato alla sua quinta segnatura in campionato, una delle sorprese del girone. L’arrivo del nuovo presidente ha dato sicurezza agli adriatici. Che, a questo punto, sono in grado d dire la loro a tutti i livelli Sul fondo la Sangiovannese (7) supera un Potenza (11) in caduta verticale, mentre anche la Juve Stabia (4) non molla e agguanta il pareggio a Lanciano (11) su un campo difficile. A riprova che Capuano ce la metterà tutta per fare il miracolo.

da hank

la squadra e' molto unita ...ieri al primo gol ho visto arrivare di corsa dalla difesa Romito per abbracciare i compagni; nelle passate stagioni a malapena alzavano le braccia( qualcuno manco quello)

da GameOver

Visti gli ultimi squallidi presidenti e le squadre penose che hanno fatto penso che come presenza ieri non è andata male. Piano piano tornerà la passione che ci hanno spento. Volevo dire hai tifosi che ancora sono titubanti di venire che ne vale al pena. Io ieri mi sono divertito. La squadra merita, per la prima volta dopo diversi anno MERITA VERAMENTE. La nuova società anche. Ci sono tanti piccoli segnali che dicono molto. Tutti allo stadio! Forza Pescara

da glasnost

la bandiera nera sta a rappresentare il lutto per le troppe umiliazioni subite e resterĂ  in tribuna sino a che non si tornerĂ  in serie b

da ZICO

Delfinotatuato sai anche quando si riuniranno per decidere questa penalizzazione? Colgo l'occasione per fare i complimenti a chi ha "rimesso a nuovo" le due bandiere sui pennoni centrali della Nord.

da pescarese1980

x delfino tatuato. alle ore 21 su canale sky 910 con repaly o tv6.invece a rete 8 sempre alle 21 con massimo profeta,sulla parabola fa solo quello di enrico rocchi

da governomalsano

voglio tornare allo stadio cry cry cry

da SoLoPescara1936

...5/6000 se il pescara VA BENE SONO POCHISSIMI...

da SoLoPescara1936

...5/6000 se il pescara SONO POCHISSIMI...

da gattabeninicamplone

CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA DI VITO TACCONE!!!

da gattabeninicamplone

UN SALUTO A TUTTO IL POPOLO BIANCAZZURRO, CHE FINALMENTE TORNA A PARLARE SOLO DI CALCIO (o quasi)! FANTASTICA LA NUOVA FELPA , DAVVERO GRAN BEL SEGNALE DI NOVITA', PER UNA SQUADRA CHE HA INIZIATO IL RITIRO CON CASACCHE ROSSOBLU'!!! BELLISSIMA LA FOTO DI LERDA CHE RIDE DI GUSTO INSIEME SOGLIA, ALLA FACCIA DEI GUFI!!!! ORA FACCIAMO DI TUTTO PER RIEMPIRE LO STADIO, RIACCHIAPPIAMO TUTTI I NOSTRI AMICI E TRASCINIAMOLI ALL'ADRIATICO!!!

da Milano

solopescara non credo che pescara si muova solo nei grandi eventi quali play off credo che se fai 2 o 3 vittorie di fila giocando almeno 5/6000 presenze le fai , stavo guardando il pubblico pagante di altre squadre che stanno in c1 da anni e fanno piĂą spettatori di noi!

da DelfinoTatuato

A proposito dei pt di penalizzazione. Ho appena parlato con il mio contatto in LEGA. Nella prassi normale, le penalizzazioni sono queste: 6+1pt (versamento Irpef ritardato) + 2 (deposito irregolare contratti), che in TOTALE fanno -9pt. Tutto quello che ci arriverà di meno, SARA’ SOLO MERITO DI GERARDO. Volevo che TUTTI i tifosi siano sensibilizzati su questo argomento, non come qualcuno che dice “meglio non parlarne, meglio non rompersi la testa prima di romperla”. Io non ho MAI detto i pt di penalizzazione SARANNO tot, ho semplicemente esposto a TUTTI, visto i miei agganci, cosa prevede la LEGGE e la GIUSTIZIA sportiva. Grazie Gerardo di essere un VERO UOMO. ForzaPescara

da DelfinoTatuato

x pescarese1980: grazie, possibile sapere anche ORARIO ed altri appuntamenti, come avevo chiesto prima? x zdenek: caro, il problema che a quell'ora (quale? 21?) sono ancora in ACQUA!!!!

da SoLoPescara1936

...PURTROPPO E' STATO COME HO DETTO IO...PESCARA SI MUOVE SOLO CON I RISULTATI O PER I GRANDI EVENTI TIPO PLAY OFF O PARTITE DECISIVE PER LA PROMOZIONE...IERI ERAVAMO 4 GATTI E SOGLIA CI E' RIMASTO MALE SI VEDEVA DALL'INTERVISTA...

da maxpe

Vito Taccone, noto ciclista degli anni Sessanta, è deceduto all'età di 67 anni nella propria abitazione di Avezzano in seguito ad un infarto. Professionista dal 1961, scalatore doc, soprannominato 'Camoscio d'Abruzzo', Taccone era stato fino a pochi anni fa ospite fisso del 'Processo alla tappa' durante il Giro d'Italia. L'ex campione nel giugno scorso era stato al centro di una vicenda giudiziaria che lo aveva portato in carcere. Taccone si era sempre proclamato innocente e qualche settimana fa aveva clamorosamente protestato incatenandosi davanti al Palazzo di giustizia di Avezzano: "Processatemi subito, voglio incontrare il giudice per spiegargli la mia versione dei fatti - aveva ribadito - Non voglio fare la fine di Enzo Tortora". Ma il 'Camoscio d'Abruzzo' non ha avuto il tempo di eliminare le ombre sulla sua immagine, sulla sua dignità di campione. L'infarto lo ha portato via prima di spiegare non solo al giudice, ma a tutta l'Italia sportiva, che lui non c'entrava nulla con la galera e le manette. In carriera Vito Taccone si fece valere per le sue qualità di scalatore vincendo tra l'altro un Giro di Lombardia (1961), un Giro di Toscana (1963), un Trofeo Matteotti (1966).

da maxpe

cmq le nuove felpe della pescara calcio fanno paura..speriamo le mettano in vendita

da quaggiotto

per allegriok: si dice"scrocco" non "sclocco". Comunque condivido

da Palladini

Penso che Fortunato si un giocatore cosi forte atleticamente che si potrebbe provare in un'altra zona del campo. Io penso che potrebbe essere provato sulla fascia come terzino, magari anche se spinge poco, puo' fare meglio la fase difensiva e davanti a lui sulla stessa fascia potrebbe essere impiegato un giocatore d'attacco che difende poco tipo un Di Matteo.

da allegriok

qua ci sta na freg di gent che parla di curva ultrĂ  scontri ma soprattutto stile................... e poi va in tribuna con il biglietto a sclocco...................... ridicolo

da semprepe

è morto vito taccone.......addio camoscio d'abruzzo

da zdenek

delfinotatuato, un atleta come te, a quell'ora, dovrebbe giĂ  essere al letto.... VERGOGNA! eyed laugher hiss

da Kidd_11

Ieri tutto molto bene, solo due cose non mi hanno convinto: Fortunato in panchina (che era un pò la domanda che si facevano tutti) e lerda che ha aspettato troppo per i cambi (mi ha ricordato un pò il cacasotto di I. Iaconi). A metà secondo tempo c'erano 3-4 giocatori fermi in mezzo al campo e quello non faceva i cambi, infatti abbiamo preso il 2-1 (poi annullato). Se il gol fosse stato valido si sarebbe messa molto male.

da semprepe

x donato: la scorsa volta ho vinto il biglietto al concorso ma la scheda della videoteca la devo ritirare direttamente sul posto?è già disponibile? grazie!

da pescarese1980

si delfino tatuato questa sera sul canale 910 di sky fa repaly con enrico rocchi

da Andreuzza

mi sa che domenica...pescara-perugia la vedo in tribuna

da Andreuzza

mi sa che domenica...pescara-perugia la vedo in tribuna

da king

tre appunti per la redazione. le foto sono inserite male infatti bisogna ogni volta ricliccare sulla foto successiva andando a ritrovare nel mucchio quella precedente. 2 non credo siano molto corrette le foto fatte da vicino alle persone sia in curva che in tribuna. Per accontentare la mania di protagonismo di qualcuno si potrebbe danneggiare la riservatezza di qualcun altro. 3 mi piacerebbe sapere il significato di quella bandiera nera in tribuna

da DelfinoTatuato

Rientrato oggi da un lungo w.e. "salutare". La situazione va sempre meglio. Chi mi sa dire, con esattezza, date, orari e canali sky dove vedere le trasmissioni TV targate delfino? Sentivo parlare di un 910..

da king

hiss