FORUM FORZAPESCARA.COM:Stadio Adriatico semi-deserto, dite la vostra

Mettiamo a disposizione questo spazio, affinchè ci si possa confrontare, proporre soluzioni e iniziative volte ad incentivare il ritorno all'Adriatico. Il tutto sarà inoltrato alla nuova dirigenza della Pescara Calcio.

da Donato Giampietro
10.828

Il mondo del calcio in generale ed in particolare il mondo"tifo" ha subito negli ultimi anni un totale cambiamento. Uno stravolgimento quasi epocale. C'è un generale allontanamento dagli impianti sportivi, una crisi che investe tutte le latidudini della Penisola(con le dovute eccezioni). Mettendo sotto la lente d'ingrandimento Pescara, si evince che la nostra realtà non sfugge al pessimo andamento generalizzato.
E' vero, le ultime annate non sono state fantasmgoriche, tutt'altro, gli stravolgimenti societari hanno fiaccato la resistenza di molti appassionati del Delfino, ma la media di poco più di 2500 presenze, compresi gli abbonati, è decisamente sotto le aspettative.
Ora che la situazione in Via Mazzarino va normalizzandosi , ci si attenderebbe uno nuovo slancio di entusiasmo verso questi colori.
Pescara, però, questa volta fa fatica più del previsto e ci chiediamo e vi chiediamo il perchè...Si tornerà solo quando ci saranno obiettivi importanti? Non si tornerà più a fare grandi numeri? Rimarrà sempre e soltanto lo zoccolo duro? Cos'è successo?
Per questo motivo mettiamo a disposizione questo spazio, affinchè ci si possa confrontare, proporre soluzioni e iniziative volte ad incentivare il ritorno all'Adriatico. Dire la propria in maniera civile e chissà che questa "tavola rotonda" possa partorire qualcosa di buono...

Commenti
786

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da r76

forza pescara ora e sempre! dai carpurtem 3 punt' oggi

da TotoLopez

Contento x tutti gli Juventini di Pescara che vengono e non vengono allo stadio, l'avet piat in gul pur vu da Bergonzi

da fabioout

bergonzi lo conosciamo fin troppo bene.. 4 metri di fuorigioco.. ancora ce l ho negli okki quell azione di quel bastardo di cicconi che epure abruzzese... chi e quel pazzo che lo ha promosso dalla can di c alla A E B?

da GUBBIO73

...OGNI TANTO UNA DOMANDA INTELLIGENTE.....FINALMENTE...
.

da rosinei

Ci sono aggiornamenti tattici? Con che modulo giocherà il Pescara?

da Rosinei

bergonzi colpisce ancora. Adesso non c'è più Moggi, ma c'è Pierpaolo Marino, condannato dalla giustizia sportiva quando era a Pescara, per alcune "combine": dopo che fu scoperto, Scibilia lo difese e lo tenne ancora un po' con se. E' comico vedere come la Juve, da sempre favorita, (sono juventino) adesso subisce la pena del contrappasso.

da Pescara_olè

Secondo me l'unico modo x "riportare" entusiasmo e gente allo stadio è fare risultato...Anche se personalmente è una cosa che non condivido...Il Pescara non si duscute , SI AMA! Forza Ragazzi a Martina x vincere!!!! E intanto ieri la beretti ha vinto a giulianova 2-0 laugher Forza Pescara!!!!!

da PE DA CR

UAGLIU' ONORE A CHI PARTE X MARTINA, AVAST CO SE DISCUSSIONI CA LI RANGERS PICCHIA LI BAD BOYS E VICEVERSA PERCHE' SO TUTTE STRONZATE. RANGERS E B.B. NON SI SAREBBERO MAI PICCHIATI XCHE' NON ERANO SCEMI MA TIFOSI. PURTROPPO A CREMONA STO LONTANO DAL MONDO...CHE CITTA' DI MERDA...DOVE POSSO SENTIRE LA PARTITA DI OGGI ?????????? FORZA PESCARA CA OGGI SI VINCE !!!!! OH..MA PINOCCHIO CHE FINE HA FATTO ??? horny horny laugher e i vari monnezzaro, notaro e company non parlano piu' ????? GRAZIE SOGLIA X AVERCI LIBERATO Da sa gente...PERO' MO VULEM ABBIA A VINCE..........

da alfagamma

Riaprono gli stadi, di Gianni Lussoso Apertura ma sotto esame Dopo i segnali positivi che sono arrivati dal mondo del calcio, il Viminale ³apre² ai tifosi e allenta la stretta. Infatti, nel corso di un vertice, è stato deciso di allentare un poco le maglie che avevano portato a ³tolleranza zero² e di riaprire gli stadi ai tifosi, perché senza di essi, come avevano detto più volte Matarrese e Abete, si perdono sponsor ed un mucchio di euro. C¹è, quindi, la ferma decisione di ritornare alla normalità, anche perché il capo della polizia, dottor Manganelli, ha detto che il segnale positivo c¹è stato , che i feriti tra gli operatori di polizia in servizio negli stadi sono diminuiti in ragione dell¹ottanta per cento, e quindi anche da parte loro c¹è stata una risposta positiva a favore dei tifosi. C¹è da dire, ad onor del vero, che se sono diminuiti gl¹incidenti negli stadi, sono aumentati quelli nei perimetri vicini agli stadi, come dire che i tifosi hanno cambiato campo di battaglia. Ma non desideriamo polemizzare, anzi, e accettiamo di buon grado questa apertura anche se essa, come hanno precisato sia al Viminale che al Ministero degli Interni, è a condizione. Come dire che il calcio resta sotto esame, e che i tifosi debbono mantenere questo standard di correttezza, se possibile migliorarlo, altrimenti si tornerà alla linea dura. Tutti i dirigenti del calcio nazionale hanno garantito che entro la fine dell¹anno tutto sarà normalizzato e si tornerà a tifare a pieno titolo sugli spalti senza, però, eccedere. Possiamo dire che si tratta di un credito limitato. Adesso sta all¹intelligenza dei tifosi, soprattutto di quelli organizzati, saper capire il suggerimento e l¹invito e non sciupare questa ³carta² che deve essere giocata nel modo migliore possibile per far sì che si torni in maniera gioiosa nelle curve a sostenere la propria squadra. Per la verità, noi, in Abruzzo, fatte le debite eccezioni per alcune gare particolarmente sentite, non abbiamo mai avuto grandissimi problemi anche se nella mente mi scattano i ricordi di alcuni pomeriggi davvero bollenti, vedi gare con il Foggia con la Lazio, con la Sambenedettese e via ricordando. Ma, confrontandoci con altre realtà, possiamo essere abbastanza soddisfatti del comportamento dei nostri ultrà. Ho scritto giorni fa che c¹è stata una svolta epocale nell¹attività della società biancazzurra, che c¹è uno stile nuovo che viene proposto all¹esterno, ed è bene che ad essi faccia seguito un comportamento più responsabile dei nostri tifosi in modo che si possa davvero parlare di vita nuova per questa Pescara Calcio che, con l¹ultimo periodo di Scibilia, con Paterna e Pincione, ha davvero sofferto moltissimo. Gianni Lussoso

da bolgiabiancazurra

vorrei dire che non ho mai visto arbitrare bene una partita e' propio negato come arbitro noo noo noo e mi meraviglio che dopo grossolani errori collina lo mandi in queste partite ...........be' pero' da una parte sono contento perche' la juve ha preso una bella lezione se anche non ci sono i rigori all'interviste sappiano rispondere almeno con umilta' e dire " adesso so cosa significa essere derubati"

da bolgiabiancazurra

questo bergonzi mi ricorda un certo catania pescara e' propio di genova non ce niente da fare laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher boo

da LUCAPESCARESE

BERGONZI IS BACK! laugher LA COSA COMICA E CHE AL NAPOLI SONO STATI ASSEGNATI DUE RIGORI MOOLTO DISCUTIBILI...CIOE' HANNO DATO DUE RIGORI CONTRO LA JUVE laugher LA SQUADRA PIU' AIUTATA DAGLI ARBITRI. SARA LA LEGGE DEL CONTRAPPASSO. eyed CHI DI RIGORE FERISCE DI RIGORE PERISCE! FORZA PESCARA

da canesciolto

X Carpe : visto che lo striscione dei b.b. l ho portato anche io in trasferta, non puoi negare che negli ultimi tempi c´era qualcosa che non andava, cose che comunque non vanno scritte su internet, e se tutto e´ andato in quel modo, e´ anche per proprie colpe... comunque b.b. capitolo chiuso del tifo pescarese, chi ci teneva al pescara e´ ancora in curva o come altri in tribuna!

da carpe

Sciolti i Bad boys, finita la curva. orgoglioso di essere appartenuto all'unico gruppo ultras pescarese temuto in tutta italia. basta chiedere ai foggiani, ascolani, sambini ecc. bad boys pescara, essene fieri e cio che ci unisce. a noi nn ci caccia nessuno.

da carpe

I BAD BOYS NESSUNO LA CACCIATI DA LA CURVA, SI SONO FATTI DA PARTE LORO, SE VOI RANGERS VOLEVATE LO SCONTRO, NOI ERAVAMO PRONTI CERTO NON CI TIRAVAMO INDIETRO, POI VEDAVAMO CHI AVEVA LA MEGLIO E CHI USCIVA FUORI DALLA CURVA. BASTA VEDERE I MILITANTI NEL CLUB, GENTE CHE NON AVEVA NIENTE DA PERDERE E PAURA DI NESSUNO.I BAD BOYS NON LI CACCIA NESSUNO. TANTI NEMICI, TANTO ONORE.

da alfagamma

Ultimatum Addadi, «15 giorni di prova o i Giochi del Mediterraneo saltano» Inviato da Redazione (273 letture) PESCARA. Quindici giorni per mostrare che la macchina organizzativa è partita sul serio, o Pescara perderà i Giochi del Mediterraneo. Stavolta è un ultimatum quello che la Confederazione internazionale dei Giochi (CIJM) ha dato al comitato organizzatore abruzzese: nell'incontro avvenuto ieri pomeriggio a Pescara, il presidente del Cijm, l'algerino Amar Addadi, ha voluto dare un'altra chance alla città per rispetto della tradizione dello sport italiano. Solo due settimane lavorative, perché Addadi ha annunciato che tornerà nel capoluogo d'Abruzzo il prossimo 19 novembre, con un comitato esecutivo in forma ridotta, per verificare quante persone hanno cominciato a lavorare e quanto verrà fatto concretamente nei prossimi giorni. L'edizione 2009 della manifestazione sportiva resta comunque a rischio: il presidente del comitato organizzatore, Sabatino Aracu, ha cercato di difendere Pescara, dicendo che gli italiani si esaltano nell'emergenza. Addadi ha però mostrato preoccupazione proprio per l'emergenza, dopo che ieri aveva notato l'assenza agli incontri di molti protagonisti di Pescara 2009. Oggi verrà scelta la sede del 2013: tra le candidate c'é anche la greca Volos che, per far fronte all'emergenza di Pescara, ha avanzato una proposta. Cancellare l'edizione del 2009, farla slittare al 2010 con sede a Volos e assegnare il 2013 a Rijeka. Se Pescara non ce la dovesse fare, anche Patrasso si è detta pronta a ospitare i Giochi del Mediterraneo. Non sembra affatto preoccupato dell’ultimatum l’assessore allo Sport Rocco Persico che forse non ha capito che Addadì non sta giocando. «L’eventualità che Pescara perda i suoi Giochi non solo è remota, ma proprio assurda». «Ci sono fatti e interventi sotto gli occhi di tutti», sostiene l’assessore. «Ci sono i lavori che abbiamo già svolto presso i campi sportivi “San Marco” e nei quartieri “Zanni” e “Villa del Fuoco”; c’è il Palazzetto dello Sport intitolato a Papa Giovanni Paolo II che è stato realizzato nel quartiere 1, ed ancora l’intervento già svolto per l’adeguamento del Palazzetto di via Elettra». «Trovo scandaloso», prosegue Persico, «attaccare D’Alfonso su questo tema, dato che si è impegnato in prima persona presso il Governo per garantire l’ottenimento da parte del Comune dei fondi da destinare all’intervento di ristrutturazione e potenziamento dello stadio. Questo impegno ha prodotto un risultato straordinario come l’ottenimento di un finanziamento di 10.000.000 di euro, che fra l’altro proprio due giorni fa ci è stato ufficialmente assegnato come comunicatoci in una lettera dal Commissario delegato per i Giochi, Gaetano Fontana». Il bando di gara per l’aggiudicazione dei lavori è in dirittura d’arrivo, e mercoledì 31 ottobre la Commissione giudicatrice del Comune si dovrebbe insediare per iniziare l’iter per la valutazione delle offerte pervenute. I lavori saranno poi avviati «speditamente», sostiene l’assessore, «e ultimati entro la fine del 2008, dunque in netto anticipo rispetto alla data di inizio dei Giochi, che si svolgeranno nel giugno del 2009». 27/10/2007 9.37 ARACU:"I GIOCHI SI FARANNO" «Capisco il rammarico per non aver ad oggi rispettato alcune scadenze ma non deve esserci paura, i Giochi si faranno. Non punto l'indice sulla situazione politica, ci mancherebbe altro, il problema vero e' che abbiamo dei fondi garantiti dai due governi, in totale 60 milioni di euro. Causa delle complicazioni burocratiche, non ci avevano permesso di sfruttarli. Il tutto ci ha impedito di poter mettere in atto una forte struttura fatta di professionisti». Lo ha affermato il Presidente del Comitato organizzatore di "Pescara 2009", Sabatino Aracu. «Assicuro - continua Aracu - che il problema e' risolto e siamo fortemente convinti che i Giochi si faranno. Sono preoccupato per il Villaggio, credo tuttavia che alla fine i tempi verranno rispettati, ma per garantire agli atleti una struttura certa, abbiamo richiesto una polizza assicurativa di 5 milioni di euro da sfruttare nell'eventualita' di ritardi nel Villaggio per utilizzare il gruppo dei Grandi Alberghi di Montesilvano. E' stato creato anche un Comitato di Supervisione dei Giochi con a capo il Sottosegretario di Stato allo Sport, On. Giovanni Lolli, con il quale si lavora in modo eccellente e collaborativo. Chiediamo dunque fiducia - conclude il Presidente del Comitato Organizzatore - non deluderemo nessuno, vinceremo questa sfida».

da francepes

ngul' nda jè tard!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! pizzaonhead pizzaonhead FORZA PESCARA.............

da biancazzurro_

FINALMENTE TUTTA ITALIA HA CAPITO CHI E' BERGONZI, SOLO CHE NOI CI ABBIAMO PERSO UNA FINALE PLAY-OFF E LA GIUVE UNA SEMPLICE PARTITA DI FINE OTTOBRE...

da lorenzo

bòò nn ne so tanto convinto bòòò boo boo

da guizzo

lorenzo x il secondo rigore è stato un signore zalajeta a saltare buffon se lo investiva era rigore nettissimo (grosso impara )

da lorenzo

i rigori del napoli tt e 2 rubati

da carozza

Per portare gente allo stadio? Si potrebbe innanzitutto diminuire i prezzi dei biglietti, diciamo di 2 euro in curva e di 3 in tribuna. Poi si potrebbero assumere "procacciatori di tifosi", che avrebbero il compito di far rinascere l'entusiasmo in quei tifosi ormai molto delusi. Poi si potrebbe creare un giornale che racconti delle nostre epiche sfide, dei nostri trionfi e delusioni, almeno la prima volta da spedire gratis ai pescaresi. Poi un'altra cosa...la mascotte delfino dovrebbe essere accompagnata da una bella donna semivestita! eheh

da Francavilla

Bergonzi sei una MERDA!!! Finalmente dopo la partita di questa sera finirai di arbitrare PER SEMPRE!!!

da Robert

Grande Bergonzi pizzaonhead....bella partita' pero....

da guizzo

x il primo rigore dato al napoli sono d accordo nn c'era,ma il secondo se zala nn saltava buffon (x onestà)il rigore era netto ....rikordare il rigore dato all'italia su grosso.

da OLIVIERI RAUS

x dago: se vuoi puoi venire con o senza biglietto. Lasciami n.cell su info@cherokee.it più tardi o al max domattina ti chiamo

da ZICO

Grazie per la metafora, randagio eyed

da pescara90

x favore dove posso seguire la partita domani?

da Milano

mauahahah stavo a vedere telelombardia i disastri di bergonzi e leggono una mail di nando da pescara che accusa bergonzi del gol in fuoirgioco in catania pescara laugher

da elioelst

cartman Per ovviare ad uno stadio vuoto, basta riempirlo... boo

da pescara90

vuoto e bergonzi 2 figli di puttana vi ricordate bergonzi? horny

da femy*

Vuoto e Bergonzi...mah pizzaonhead pizzaonhead

da pe-fiero(sez-marche)

ANCORA!!!! E BASTA CON SA STORIA DELLO STADIO VUOTO pizzaonhead DONATO MI DELUDI cryE CHE CAZZ.......

da lorenzo

Napoli [3 - 1] Juventus

da femy*

tra juve è napoli nn si sa chi frega di piu...forse i soldi questa volta nn sono bastati alla giuve...ha offerto di piu il napoli horny

da Aleks.

Ragazzi qualcuno di voi sta vedendo Napoli-Juve? Sembra che il nostro caro amico Bergonzi stia facendo un macello. Non sono juventino ma si parla di due rigori inventatissimi a favore del Napoli. Sono contento per l'arbitro genovese così tutta l'Europa sa quanto è venduto quest'uomo che tanto ha danneggiato il nostro Delfino.

da femy*

oliraus credo che dago ti abbia chiesto qualcosa a proposito della tua proposta

da lorenzo

X nzipass SAI DOVE POSSO SCARICAre QUEST'INNO ???????????????

da elioelst

cartman eyed

da OLIVIERI RAUS

Sempre 2 posti liberi! Quà sopra si sparla solo, tutti bla bla bla poi si parte con i posti vuoti... pizzaonhead

da elioelst

cartman noo

da ERA_ORA

cartman.....................
....(MO SI INCAZZA) laugher laugher

da elioelst

cartman

da SAUL77

VOLETE LA RICETTA PER FAR TORNARE LA GENTE AGLI STADI? ANDATE A VEDERE UNA VOLTA IL CALCIO A 5. CI SONO 2 SQUADRE, IL MONTRSILVANO E LA PONZIO. LA GENTE FA IL TIFO PEGGIO CHE ALLO STADIO, VISTO CHE GLI OGGETTI DEGLI INSULTI SONO A POCHI METRI DI DISTANZA. NON CI SONO BARRIERE ED ENTRARE IN CAMPO E' FACILE. EPPURE NON ACCADE NULLA E ALLA FINE LE SQAUDRE VENGONO APPLAUDITE. PURTROPPO NEL CALCIO FINCHE' CI SARA' GENTACCIA CHE VA IN TRASFERTA SPERANDO DI SCONTRASI IN QUALCHE AUTROGRILL CON TIFOSERIE RIVALI O ASPETTA I MATCH CONTRO LA SAMB PER FARE LA GUERRA NON CAMBIERA' NULLA.

da femy*

Martina-Pescara è una gara importantissima per entrambe le formazioni. I pugliesi devono assolutamente incamerare punti utili per la salvezza, dato che il tabellino è fermo a 4 dopo otto gare (una in meno delle altre formazioni per il rinvio di Potenza) e testare quanto il cambio di allenatore possa aver scosso (in meglio) l’ambiente. Per Camplone prima assoluta sulla panchina del Martina. Il Pescara dal canto suo, dopo la sconfitta interna col Perugia, cerca il pronto riscatto. Ancora dieci sono i punti in classifica, ma la compagine di mister Lerda ha tutta la voglia di scrivere tredici al termine della decima giornata e di tornare in scia per i play off.

da Andreuzza

altro motivo.....è che una volta la curva veniva riempita da silvaroli, pinetesi,atriani, rosetani etc etc..............ma con le regole nuove per uno che non è di pescara la cosa si complica un tantino.....praticamente devono venire a pescara 2 volte...una per acquistare il biglietto...un altra per assistere alla partita.....aggiungendo costi di benzina!!!questo è cio' che mi dicono mieie amici atriani!!!!!!!!!!!!!

da Andreuzza

braciola se avessi conosciuto marco sapresti perfettamente...che lui voleva una curva unita ed apolitica......i casini li hanno fatti altri, con la complicità di risultati e finte dirigenze!!!!......non a caso in pescara bologna c'era tutta pescara nella nord!!!!!

da Andreuzza

chi l'anno scorso ha visto lo show di Olivieri riguardo all'inno.....capisce!!!!

da femy*

la colpa di come si è ridotto il calcio è sia dei politici ma anche degli ultras o se vogliamo generalizzare delle persone che di sicuro nn hanno aiutato a mantenere tranquilla la situazione perplex.

da ERA_ORA

la gente non va allo stadio perchè prima era puro divertimento e tutto veniva fatto con serenita dal comprare il biglietto fino all entrata allo stadio......mo è n angoscia gia a partire dal biglietto dove devi presentare documenti e cazzi vari per poi passare all entrata allo stadio dove devi andare all 1 per evitare file su file perchè ti controllano documento poi tornelli poi ti fanno le perquisizioni,ti porti un portachiave che hai sempre avuto te lo fanno togliere perchè dicono che puo far male non puoi far entrare un cazzo di niente dentro a stadio manco fossi nelle carcieri...

da nzipass

a me piace un casino quest' "inno" qua sotto

da nzipass

Io lo so cosa vuol dire aspettare dei giorni masticando formazioni e pronostici e cercare di dribblare questa noia bestiale rincorrendo sensazioni fantastiche Quando sento questa forza venire dal mare scorre un brivido caldo, sento esplodermi dentro e tu che aspetti da me un abbraccio che duri è arrivato il momento, ora voglio gridare... Pescara, sotto il bianco e l'azzurro batte anche il mio cuore Pescara, è l'orgoglio di essere veri e vincenti Pescara, questo nome più forte si deve sentire Pescara, voi portate rispetto per questi colori Io lo so cosa vuol dire aspettare dei giorni respirando la voglia di vincere e riuscire a non pensare che lei ora è lontana strofinando sopra l'erba il carattere quando vedo questa luce che viene dal sole scorre un brivido caldo, sento esplodermi dentro e tu che aspetti da me il coraggio di andare è arrivato il momento, ora voglio esultare... Pescara, sotto il bianco e l'azzurro batte anche il mio cuore Pescara, è l'orgoglio di essere veri e vincenti Pescara, questo nome più forte si deve sentire Pescara, voi portate rispetto per questi colori Pescara, sotto il bianco e l'azzurro batte anche il mio cuore Pescara, è la mano che sfiora ricordi gloriosi Pescara, qui non basta una vita per farti parlare Pescara, è la voglia di amare la gente di cuore voi portate rispetto per questi colori!

da sez.potere76

se vinci se perdi puoi star sicuro che prendo la sciarpa e verro con teeee lalalalalalalalalaee........

da bubuvive

gia sting male che domani causa lavoro non posso andare a martina...x nupiscares ma che tiniscit'.il nostro inno e' sacro e va cantato e difeso con orgoglio.....TI AMMIRIAMO DALL'ALTO MENTRE CORRI ALLA CONQUISTA DI UN ALTRO BEL GOL LA TUA FORZA IN CAMPO SI SCATENA PER L'AVVERSARIO PIU NIENTE C'E' DA FAR E IL BIANCOAZZURRO IN CIEL SVENTOLERA' E LA BANDIERA PIU' BELLA CHE CI STA......mi ve li brivid' solo a scrive

da JOKER

Bastano tre cose per riportare la gente allo stadio: 1. I risultati 2. Uno stadio accogliente 3. Una società seria e ambiziosa: come lo è Pescara. Sorry , come lo è la tifoseria, visto che gli imprenditori locali pare che non lo siano! Cmq non dimentichiamoci che il calcio in TV ha cambiato tante cose...

da lorenzo

il nostro inno fà paura !!!!poi l'idea di far fare l'inno a MAZZOCCHETTI è abberrante!!! noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo

da PieroMilano

basta forum vogliamo i sondaggi...qui si scrivono solo stronzate,,più o meno.

da randagio

ZICO per assonanza col tuo nick, il tuo intervento è stata una punizione all'incrocio...bravo.

da nu_piscares

INNO=POLICHETTA SARO' IMPOPOLARE,MI DIRETE LE PAROLACCE MA IO LANCIO UN APPELLO AI VARI NDUCCI OLIVIERI PAPI LOCASCIULLI E A TUTTI GLI ARTISTI ABRUZZESSI COMPRESI QUEI RAGAZZI DI VASTO CHE MO' MI SFUGGE IL NOME. VOLEVO FARE UN APPELLO ANCHE AL NOSTRO GRANDE TENORE DI MONTESILVANO MAZZOCCHETTI CHE HA VINTO A SANMREMO DA NON CONFONDERSI CON IL FOTOGRAFO DI VIA D'AVALOS. PER FAVORE FATE UN INNO SERIO BASTA CON LE POLICHETTECHE FANNO RIDERE LE TIFOSERIE AVVERSARIE. UN INNO SERIO MANNAGGIA AI CANI. NOI MO' SIAMO UNA SQUADRA SERIA E UNA SOCIETA' SERIA.BASTA CON LE P0LICHETTE

da ZICO

Ho interpellato un mio amico, uno di quei tifosi che ancora mancano all’appello. “Spiegami perché non sei ancora tornato allo stadio” gli ho detto”. Ecco cosa mi ha risposto:”Torniamo a dieci anni fa. L’ultima Serie A, pessima, è già lontana da un po’ e la Serie B ormai ci interessa poco, non puoi non ricordarlo. Ci provo. Vado allo stadio per Pescara-Reggina. Respinto. Due settimane dopo per Pescara-Brescia. Respinto con beffa finale. Passano altri due anni, uno con salvezza affannosa e l’altro disastroso. Si va in C. Torno per Pescara-Catania. Respinto la settimana successiva con incazzatura che dura tutta l’estate. L’anno dopo torno per i play-off. Promosso. Non ho ancora finito di festeggiare che che il calabrese annuncia che non caccerà un soldo. L’anno dopo andata discreta e ritorno in picchiata. Riusciamo a perdere tutte le partite decisive. Respinto. L’anno dopo altra catastrofe, torno allo stadio per Pescara-Crotone. Respinto con lacrimogeni. L’anno dopo salvezza tranquilla e noiosissima, non appena si pensa ai playoff si fanno tre sconfitte consecutive. L’anno dopo, cioè l’ultimo, non te ne parlo neppure, la pagina 209 di televideo è diventata un incubo. In questo 2007 ho già visto Paterna, Pincione e gli altri, potrei tenere un master di economia aziendale, so tutto di fideiussioni, scadenze, collegi sindacali e consigli di amministrazione, a Ferragosto sudavo su forzapescara.com a leggere notizie surreali. Le andavo a riferire a chi non si interessa di calcio e non venivo creduto. Ora io non vado ai centri commerciali, non vesto firmato, vado a cinema raramente e non ho un fuoristrada, ma ho una nausea sedimentata da dieci anni: secondo te in quanto mi passa?”. Ed io, abbonato incrollabile da 30 anni, cosa avrei dovuto rispondergli?

da randagio

Giusto Viscidi, che se non erro prese due sarache durante una partita all'Adriatico in panchina, da uno degli "storici" della nord.Risultato: la sera esonerato................

da femy*

ah viscidi naturalmente tra i peggiori

da femy*

il peggiore allenatore della pescara calcio è stato manfredi rumignani e ammazzalorso pizzaonhead i migliori: rosati galeone di canio rossi e oddo eyed

da randagio

X carpe: ti invito a non prolungare ulteriormente la discussione sui Boys. Storia chiusa. Quello che invece volevo ribadire è che negli anni il ricambio generazionale è mancato a Pescara soprattutto x l'inesistenza di risultati positivi sul campo.L'ultima serie A è datata 92/93 e se ricordate prima di Natale '92 eravamo già retrocessi quasi matematicamente! Compagno, Sivebaeck Mendi Baka2 Martorella... Tutto dire. Poi Zucchini-Corelli, Rumignani, fino ad Ammazzalorso ed il duo delle meraviglie de Rosa Vivarini. . . Soglia ora tocca aTE.Vai GERRY.

da femy*

brrrrrrr siete matti a mettere la foto di totti?! l'anticalcio insieme a varricchio laugher

da braciola

ci sono dei validi motivi per i quali i bad boys non sono piu presenti come gruppo..io li conosco.. e personalmente sono d'accordo con i rangers che hanno voluto cacciarli! marco bubù è simpr chi nù!

da dago

a che ora parti??per i biglietti si fa ancora in tempo?

da GUIZZO

NN DIMENTICATE CHE DOMANI LA PARTITA INIZIA ALLE 14.30

da OLIVIERI RAUS

Ho 2 posti liberi x domani. A chi interessa può lasciare un post qui sul mro

da carpe

quando si sono sciolti i Bad boys, le tifoserie nemiche come i foggiani,sanbenedettesi,ancone
tani dicevano che adesso non avrebbero avuto piu un avversario tosto, con cui scontrarsi. tanti nemici. tanto onore.

da GUBBIO73

OK CHAO ALLA PROX !!!

da pesciarolo

CHI NON VIENE ALLO STADIO HA TORTO MARCIO. PUNTO E BASTA. NON C'E' SCUSA CHE TENGA. NON DITE CAGATE!!!!! horny

da femy*

domani proprio nn posso pizzaonhead... appena avrò un fine settimana libero ti farò sapere

da GUBBIO73

X FEMY ..CIAO SCAPPO IN VIA EMILIA AD UNA VASCA....FAMMI SAPERE DOMATTINA SE VIENI AREGGIO..... UN BACIO ALL ADRIATICO...

da carpe

X andreuzza. se volevano i bad boys rientravano lo stesso in curva, nessuno li avrebbe fermati, dati i militanti. hanno preferito farsi d aparte se no scoppiava l aterz aguerra mondiale. bad boys pescara 1985.

da femy*

di PIERPAOLO MARCHETTI PESCARA La banalità non gli appartiene. Nè in campo, nè tantomeno fuori. Giovanni Indiveri parla con la consapevolezza serena di chi sa bene quello che dice. Non si sottrae a un’analisi attenta e sincera. Anche quando c’è da andare almeno in parte controcorrente: «Non siamo da playoff. Almeno non in questo momento. Io credo che oggi il Pescara debba fare un passo alla volta. In questo momento è meglio allontanarsi il più possibile dalle zone basse della classifica e non guardare la distanza dalle zone di vertice. Poi, magari a gennaio la società interverrà sul mercato e le cose cambieranno. ma sarebbe sbagliato dimenticare in che condizioni siamo partiti e come è stata costruita la nostra squadra». Basterebbe questo per alimentare una interessante discussione: «La squadra sta facendo a pieno il proprio dovere - spiega il portiere biancazzurro - ma ci portiamo inevitabilmente dietro dei limiti di preparazione che si riflettono sul campo. Abbiamo ancora degli errori da correggere, soprattutto in fase difensiva. Stiamo prendendo troppi gol e in fondo è normale perché dobbiamo ancora conoscerci davvero fino in fondo. E davanti abbiamo formazioni che sono state costruite per tempo e con grande dispendio di mezzi: eppure noi ce la siamo giocata alla pari anche con le prime della classe: poi però ci è mancato qualcosa. Ci è mancato quel mese di lavoro insieme che avremmo dovuto fare in precampionato». Ma dire che forse il Pescara attuale non è ancora da playoff, non significa certo non volerci provare: «Non solo dobbiamo farlo, ma lo vogliamo tutti. Lo vogliamo per noi stessi, perché siamo quasi tutti in scadenza di contratto e abbiamo voglia e necessità di rilanciarci. Lo vogliamo per questa nuova società che si sta rivelando di altissimo profilo e che merita grandi soddisfazioni. Ma soprattutto per i tifosi, che ci hanno dato fino a oggi il loro appoggio incondizionato. Ci hanno presi in simpatia anche perché sapevano delle nostre difficoltà. Ora però complimenti e applausi dovremo meritarceli ed è giusto così. sarebbe bellissimo riaccendere l’entusiasmo nel pubblico pescarese, rivedere l’Adriatico con tanta gente. Forse basta poco. Ma, poco o tanto, noi ci proveremo». L’entusiasmo potrebbe anche passare attraverso i risultati di due partite (Il Martina domani e la Massese giovedì) teoricamente non impossibili: «Ma io - spiega Indiveri - del Martina ho grande rispetto. Un po’ perché il cambio di allenatore porta sempre grandi motivazioni, e un po’ perché al ”Tursi” il fattore campo si fa sentire. Ho giocato lì e so che su quel campo piccolo, dove la palla non esce mai e il ritmo è sempre alto, non ci si può permettere neanche un attimo di distrazione. Per noi sarà un bel banco di prova». Per quel che riguarda la formazione, Lerda sembra aver fatto le sue scelte. In difesa al posto di Romito giocherà Pomante, mentre a centrocampo Leone sarà il metodista mentre in mediana giocherà anche Fortunato. Questo vuol dire, ovviamente, che il tecnico biancazzurro ritoccherà il suo modulo e non è escluso che possa scegliere di nuovo il 4-3-3 come aveva già fatto a Taranto. Resta il dubbio di Di Liso, fermo anche ieri. In preallarme c’è Mottola mentre Alfageme partirà dalla panchina.

da GUBBIO73

X PESCIAROLO.....EEEEH SUCCEDE IN TUTTE LE FAMIGLIE PURTROPPO...DA ME A REGGIO ANKE A MAGGIO SI ERANO SPAKKATI.....ANKE IO LA PENSO KOME TE...SI DEVE STARE TUTTI PER LA MAGLIA E BASTA....UN SALUTO FACCIO UN SALTO IN VIA EMILIA....

da pesciarolo

NOI DOBBIAMO AGGREGARE COSTRUIRE INCORAGGIARE. DISTRUGGERE LITIGARE DIVIDERE SERVE SOLO A SPEGNERE LA CURVA. PESCARESI UNITI!

da pesciarolo

LA COSA PIù PENOSA è VEDERE PESCARESI CONTRO ALTRI PESCARESI. STESSI TIFOSI CONTRO SE STESSI è LA COSA PIù PATETICA E TRISTE CHE SI POSSA VEDERE. cry cry cry

da GUBBIO73

X ANDRE...OK GRAZIE.

da Milano

ERRATA CORRIGE: IO AVREI FATTO LO STESSO

da MILANO

credo che se i bad boys come gruppo sia una capitolo chiuso per gli stessi fondatori dovrebbe esserlo anche per chi ora li rimpiange! non credo che abbiano mollato ma è stata una scelta loro quella di non confluire nei rangers cosa che molti hanno fatto , in un certo senso rinnegando la loro stessa ideologia! ognuno è libero di fare ciò che vuole io stesso non credo avrei fatto lo stesso perchè trovo inutile andare a cercare lo scontro con persone che tifano la mi stessa squadra per far vedere chi è più forte! poi se si diminuisce di quantità e qualità le responsabilità non sarebbero mie laugher

da Andreuzza

X Gubbio: la storia è andecendente di 1 anno allo scioglimento dei bad boys........questi ultimi non avevano ricambio generazionale...la societa andava male.....i risultati calcistici erano pessimi. Quando morì stefano(parana' buon anima)...i rangers accusarono i bad boy di non essere stati presenti al suo funerale, per non parlare delle frequenti liti per chi doveva goveranare la curva, le trasferte ed i cori...Fino a quando i rangers hanno deciso il loro scioglimento, vigliando che non entrassero in curva...per qualche settimana sono andati nei distinti.....ma poi ognuno per caxxi propri...

da pesciarolo

NESSUNO VI SI MANGIA. PARDON.

da pesciarolo

MA CHE COSA ANDATE DICENDO? SIAMO TUTTI PESCARESI, NON ESISTONO DIFFERENZE TRA NOI. SIAMO TUTTI UGUALI TIFOSI DI CURVA DI DISTINTI DI TRIBUNA DI PESCARA CITTà O PROVINCIA O DINTORNI. SIAMO TUTTI TIFOSI DEL PESCARA QUINDI BASTA ANTEPORRE I PROPRI INTERESSI A QUELLI DELLA CITTà. BASTA, CHI LO FA è UN BIMBETTO SCIOCCO. BASTA INFAMARE I RANGERS SU INTERNET, I PROBLEMI DI RISOLVONO PARLANDONE FACCIA A FACCIA CON I DIRETTI INTERESSATI. NESSUNO VI DI MANGIA IN CURVA, VENITE E TIFATE PIUTTOSTO! FORZA PESCARA.

da GUBBIO73

...X ANDREUZZA..HO VISTO ORA IL POST DI CARPE....

da carpe

x andreuzza: e' vero prima non c'erano dissapori. se si poteva aiutare un rangers si aiutava, se si poteva partire insieme si faceva.

da Andreuzza

carpe.....leggevo anch'io il sito dei bad boys...peccato che quello è stato l'ultimo comunicato!!!

da GUBBIO73

X ANDREUZZA...SAI IO SONO UN SIMPATIZZANTE DEL PESCARA , MA LA STORIA DEL DISSAPORE FRA I GRUPPI NN LA CONOSCO...SE VORRESTI RACCONTARMELA A GRANDI LINEE... SARA NOIOSO X TE CHE SONO PASSATI ANNI, MA A ME PIACE STUDIARE DEL PESCARA!!

da carpe

molti, nn vengono piu, altri stanno in tribbuna .

da oldstyle

x carpe:è vero che da quando i B.B PE si sono sciolti la curva piano piano è calata sempre di più..ma una domanda che mi viene spontanea è che fine hanno fatto??un paio di anni fa su un giornale stava scritto che avrebbero seguito sempre il pescara... boo boo boo

da Andreuzza

comunque...ai tempi d'oro...tra rangers e bad boy non c'erano dissapori....anzi le coreografie si facevano assieme.....ed anche nelle trasferte...non era difficile vedere un bad boy sul pulmann dei rangers o viceversa.....poi è successo quello tutti sappiamo

da carpe

I BAD BOYS hanno qualcosa da dirvi, un ultima cosa, ma con tutto il cuore, tutto lo stile, con tutta la lealtà che sempre ci ha contraddistinti. Con grande tristezza, ma con ferma risolutezza, annunciamo lo scioglimento del nostro club. E' stata una decisione sofferta, sulla quale però , meditavamo già da tempo; a convincerci totalmente sono stati i contrasti che si sono generati nell' ambiente della Curva Nord apparentemente in seguito alla nostra assenza ai funerali di Stefano, ultrà della Nord,(assenza da parte nostra davvero non voluta, perché il povero Stefano lo abbiamo sempre stimato). Ma i fondamenti della nostra decisione sono ben altri: uno dei più importanti sta nel mancato ricambio generazionale; poi nelle (poche) diffide che hanno comunque colpito elementi importanti all'interno del club.Di fondamentale importanza è il fatto che gia da un pò di tempo non ci riconosciamo più nell'attuale modo di essere del tifo pescarese, perché troppo spesso sono stati traditi il nostro spirito e la nostra passione legati ad un senso autentico della parola ultras.Tutto ciò ed altro ancora ha determinato un calo nel livello del gruppo.Il prossimo anno avremmo festeggiato il ventennale,ma non abbiamo comunque voluto tirare avanti con mediocrità ,per non rovinare tutto ciò che è stato fatto di grandioso dal 1985 negli anni. Si era proprio il 1985 quando i BAD BOYS nascono e nel giro di pochissimo tempo diventano la forza che fa grande la Curva Nord. Non a caso per due volte, nelle stagioni 1987/88 e 1988/89 i BAD BOYS sono i " campioni del tifo" risultando il gruppo più votato nel panorama ultras italiano. In tanti anni leader della Curva, abbiamo organizzato coreografie d'effetto, iniziative e quant'altro potesse onorare la nostra fede Biancazzurra , sobbarcandoci sempre le spese e lo sforzo notevole che ci sono dietro tanti anni vissuti a livelli altissimi. Ma crediamo importante ricordare anche il nostro modo di stare in curva, come gruppo leader nell'organizzazione, ma corretto e sempre fedele a i propri principi. Mai abbiamo approfittato di momenti negativi di altri gruppi per dargli addosso, anzi abbiamo dato un aiuto determinante ad un club della Nord in un suo periodo di crisi profonda. In tanti anni abbiamo sempre portato in giro per l'Italia la nostra passione e la nostra fedeltà senza mai mancare un appuntamento, per onorare sempre e comunque il nome della nostra città. Mai abbiamo rifiutato il confronto con altre tifoserie e sempre ci siamo fatti rispettare, ma con correttezza; vogliamo anche ricordare che non abbiamo mai subito il furto di striscioni , stendardi ecc. ecc.) Desideriamo anche puntualizzare che i nostri rapporti con la Pescara Calcio sono esistiti solo quando l'intera Curva faceva lo stesso e si sono interrotti quando gli altri gruppi li hanno interrotti. Respingiamo cosi delle accuse infamanti che ci sono state mosse contro da persone senza il senso della responsabilità. Ci sarebbero ancora tante cose da scrivere, non ultima il fatto di essere stati gli artefici del gemellaggio con i messinesi, ma tutte le parole del mondo non basterebbero a farvi capire ciò che sente chi questi anni da BAD BOYS li ha vissuti, quanta emozione e orgoglio accompagnano i nostri ricordi. Quindi vi salutiamo e vi ringraziamo, voi che ci avete sostenuto; Salutiamo anche chi si è sentito a noi nemico, perché "molti nemici, molto onore" Noi continueremo ad essere BAD BOYS nel cuore e nella mente e con il dente avvelenato. Onore ai BAD BOYS. BAD BOYS PESCARA 1985

da carpe

Il gruppo è nato nel 1985 in occasione della trasferta di Campobasso. I quattro fondatori, di cui uno solo ancora alla guida del gruppo, erano tutti del quartiere ghetto Rancitelli. Avevano tutti già diversi anni di curva alle spalle, tra le fila di Rangers, Ultras e Commandos. La primaria scelta del nome "BOYS" fu rivista dopo un anno dalla fondazione e nel 1986 col primo Pescara di Galeone, comparve in Curva Nord lo striscione "BAD BOYS", poi in seguito "BAD BOYS PESCARA" coi caratteri che li hanno resi famosi per la loro originalità e singolarità. Tiforeferendum stravinti, l'onnipresenza del gruppo in tutt'Italia, l'originalità del materiale, contribuirono a farli apprezzare un pò da tutti, videro le loro fila allargarsi a macchia d'olio, reclutando ragazzi di tutte le zone cittadine. Si arrivò ad avere così le oltre mille tessere raggiunte nel 1989. Quando nel '98 la Curva Nord subisce un radicale cambiamento con la fusione di tutti i gruppi nei Pescara Rangers, i Bad Boys, avendo costituito ormai un gruppo grande ed affermato, decidono di continuare da soli a dare il loro apporto ai colori biancazzurri prendendo posto da soli nell'anello superiore della curva. Ed è da questa svolta che si decide di costruire uno striscione di 34 metri x 1,80 con al centro il simbolo del gruppo, il legionario di 5 metri x 2,5.

da GUBBIO73

X GIUP....IL MARTINA LO FANNO SU STUDIO 100 MA QUANDO GIOKA IN TRASFERTA...DOMANI CREDO NIENTE!! PENSO LANCIANO TARANTO DOMANI...

da giu

tutti sotto

da carpe

Le coreografie piu belle le hanno fatto i bad boys, il materiale piu bello i bad boys; solo a ripens ale persone toste che stavano in quel gruppo mi fa rabbrividì la pelle. tutta italia li rispettava. sezioni ovunque. bb sez milano

da Andreuzza

comunque da quello che ricordo...con i leccesi è stata la pagina più buia dei tifosi pescaresi

da Loris

RICCARDO UNO DI NOI

da Loris

dai raga dobbiamo riempi lo stadio tutti a martina 2 fisso minimo 500 persone a martina ...L'IMPERO CONTINUA...1976 E SEMPRE FORZA PESCARA OOOOOOOOOLEEEEEEEEEEEEE''' laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da SoLoPescara1936

...CIAO BLUWHITE...

da bluewhite

mah, mi sà che ti sti sbjà proprio. comunque a più di 40 anni fa piacere essere chiamati citl. ti ringrazio e ti saluto. non mi va di continuare stè polemiche inutili. ciao

da SoLoPescara1936

...BLUWHITE...IO HO + DI 50 ANNI...ABBASS LA CREST CA SI NU CITL...E CULLU' FA RID...TE LO RIBADISCO...

da bluewhite

un appello per enrico rocchi. enrì, tu sicuramente (visto che segui il pescara dagli anni '70 e sei il figlio del grande rifredo), hai le cassette, i filmati e tanto materiale della storia del pescara. radunalo, riordinalo e rimetti insieme la storia di pescara a partire dalla prima promozione in B in poi. se tu facessi un dvd con la storia del pescara sai quanta gente lo comprerebbe ? sai quanti ragazzi non hanno mai visto le fantastiche immagini degli stadi di tutta italia colorati di biancazzurro ? i giovani non conoscono le immagini della storia del PE. faresti un grande servizio. dai enrì.

da bluewhite

per solo pescara 1936. ho visto leggendo un tuo precedente messaggio che hai fatto un nome in particolare dicendo "ca fa rid". forse tu non sai bene di chi stai parlando perchè probabilmente non avrai neanche 20 anni e quando tu manco eri nato quella persona riusciva a guidare una curva e a portare 4000 persone in trasferta. logicamente non puoi pretendere che quando si ha fra i 40 e i 50 anni si continui a fare quello che si è fatto per più di 30 anni. quando ci arriverai anche tu lo capirai. ora no, sei troppo giovane, altrimenti non avresti detto quello che hai detto. senza polemiche. ciao

da OLIVIERI RAUS

da roberto @ 26-10-2007 07:20:23 OLIVIERI RAUS SINDACO DI PESCARA ? POVERA NOSTRA CITTA' CHE FINE FAREBBE !!!! JET A FATIA' laugher laugher Bravo Roberto! Hai pienamente ragione; pover'a 'nnu! Infatti non vedo l'ora di tornarmene in pensione, anzi già ci sto andando. Però prima mi devo togliere un piccolo grande sfizio....... Vedrete gente, vedrete!! Intanto domenica in trasferta si và!!

da indianoinkazzato

ORA TUTTA QUANTA LA CURVA CANTERA' PER TE PESCARA DEVI VINCERE! PESCARA DEVI VINCERE!!!! Questo èil mio grido e lo sarà sempre!!!! Alla faccia di chi non canta allo stadio. Non prendete scuse assurde. In curva si viene solo per cantare , per incitare la nostra squadra . Nel bene e nel male siamo tutti pescaresi!! Fuori l'orgoglio! PESCARA ha lasciato e lascerà il segno ovunque andrà. Odio quelle persone che vengono in curva solo quando il Pescara va bene. Con il pescara in curva ci si viene anche quando le cose vanno male, ORGOGLIOSO DI ESSERE PESCARESE ! MEDIDATE GENTE MEDITATE !!!!!

da prontosoccorso

ciao sono nuovo un saluto a tutti sempre forza pescara ahah

da alex b

purtroppo la parola RISPETTO non rientra nel vocabolario italiano, ma solo dei paesi + civili di noi (vedi il nord Europa)

da alex b

SSNV ha ragione, non siamo il terzo mondo: i cori offensivi (e volgare), non è che ci fanno sembrare forti e coraggiosi...anzi piuttosto il contrario.

da giup69

qualcuno mi sa dire se trasmettono in televisione sul satellite Martina - Pescara.....?

da zdenek

ssnv, credo che stiamo dicendo la stessa cosa. è chiaro che, come diceva un vecchio saggio, all'uomo è più naturale comportarsi da bestia, magari infierendo anche sull'avversario perdente. quello del rugby è un modello di educazione che rispecchia fedelmente la nazione in cui quello sport è nato ed è cresciuto. TI SALUTO E SALUTO TUTTI! A PRESTO!

da femy*

sicuramente l'hanno rimesso nello stazino per tirarlo fuori alla prossima quando incontreremo una big... eyed

da SAUL77

ZDENEK, HAI RAGIONE TU DAL PUNTO DI VISTA TATTICO, MA TI RICORDI GLI SPOGLIATOI DI MARTINA E IN GENERALE TUTTA LA LORO STRUTTURA DELLO STADIO? SEMBRA QUELLO DI UNO DI 1° CATEGORIA, COME QUANDO GIOCAVO IO DA RAGAZZINO A CAPPELLE, SPOLTORE E CAMPI SIMILI. E PER UN GIOCATORE ABITUATO A STADI NORMALI TROVARE LA CONCENTRAZIONE POTREBBE ESSERE DIFFICILE. ANCHE NELLA FINALE PLAY-OFF DI QUALCHE ANNO FA IN TRASFERTA DA LORO PAREGGIAMMO SOLO 0-0. COMUNQEU SONO CERTO CHE LERDA STA PREPARANDO BENE LA SQUADRA ANCHE SOTTO QUESTO PUNTO DI VISTA. E' UN OTTIMO ALLENATORE PRATICO DI CERTI CAMPI, PERCIO'...

da *SSNV*

GUARDA NEL RUGBY COSA SUCCEDE. QUELLI CHE VINCONO STRINGONO LA MANO A QUELLI CHE PERDONO. ORA NON DICO DI ARRIVARE A STO PUNTO ANCHE PERCHE' COI CAMPANILISMI CHE ABBIAMO IN ITALIA E' IMPOSSIBILE. PERO' MANCO A USA' LE PAROLACCE PIU' ASSURDE VERSO TIFOSERIE CHE TRALALTRO NON ABBIAMO MAI CONSIDERATO PIU' DI TANTO. NON SO SE MI SPIEGO. INIZIA DA LI LA FACCENDA. PERCHE' SE IL BAMBINO CHE VIENE ALLO STADIO SENTE QUEL CAZZO DI REPERTORIO CHE DEVE PENSARE ?

da LUCAPESCARESE

IL GENIO DI DOMENICA SCORSA VUOTO (DI NOME E DI FATTO NON C'E' NELLA LISTA. FORZA PESCARA

da LUCAPESCARESE

Martina-Pescara a Nicodano L'arbritro milanese designato per la prossima gara dei biancazzurri Nel primo pomeriggio sono state ufficializzate le designazioni arbitrali della 10^ giornata del Campionato di Serie C1-B. Per Martina-Pescara l'arbitro scelto è il sig. Nicodano Orso Matteo della sez. arbitrale di Milano. Il fischietto lombardo verrà coadiuvato dagli assistenti Paglione Italo di Campobasso e De Falco Domenico di Isernia. Ecco il quadro completo degli arbitri della 10^ giornata del girone B: ANCONA-POTENZA - Sig. La Rocca Claudio (sez. Ercolano) GALLIPOLI-AREZZO - Sig. La Mura Carmine (sez. Nocera Inferiore) LANCIANO-AREZZO - Sig. Tasso Gianmattia (sez. La Spezia) LUCCHESE-MASSESE - Sig. Manna Vincenzo (sez. Isernia) MARTINA-PESCARA - Sig. Nicodano Orso Matteo (sez. Milano) PERUGIA-SALERNITANA - Sig. Tozzi Riccardo (sez. Ostia Lido) PISTOIESE-SORRENTO - Sig. D'Alesio Giordano B. (sez. Forlì) SAMBENEDETTESE-CROTONE - Sig. Mannella Massimo (sez. Avezzano) SANGIOVANNESE-JUVE STABIA - Sig. Nasca Luigi (sez. Bari) Ufficio Stampa Pescara Calcio S.p.A.

da *SSNV*

ZDENEK QUAND'ERO BAMBINO IUCAVAM A PALLONE SOTTO AL PORTO, QUINDI PRATICAVAMO LO SPORT, MA ERA TALMENTE ACCANITO CHE NON DI RADO CI USCIVA QUALCHE MAZZATA. QUINDI NON E' PRATICARE...MA PRATICARE PER GIOCARE...IL FATTO E' CHE SPECIALMENTE AL SUD E QUANDO ERAVAMO PICCOLI NOI, ORA FORSE NON PIU', SAPERCI FARE A PALLONE VOLEVA DIRE ESSERSI GUADAGNATI UNA FETTA DI STIMA. PURTROPPO E' COSI', E NON SI CAPISCE CHE UNO PUO' ESSERE FORTE A PALLONE MA SCARSO IN UN 'ALTRA COSA E VICEVERSA. ANCHE I PROFESSORI DI EDUCAZIONE FISICA ESALTAVANO IL FORTE NELLO SPORT.LO SPORT INIZIA COL RISPETTO DI CHI PARTECIPA.

da zdenek

ahah

da femy*

LONDRA (Inghilterra), 26 ottobre 2007 - I tifosi più casinisti della Premier League? Quelli del Sunderland, non a caso ironicamente ribattezzati "Thunderland" ("thunder" significa "tuono") dal Daily Star. Stando, infatti, al primo studio mai realizzato sul livello di rumore raggiunto dai cori allo stadio, è emerso che i "Mackems" (questo il nome ufficiale dei fan di Roy Keane) scatenerebbero un frastuono di 129,2 decibel, paragonabile a quello di un jet e addirittura superiore al rumore prodotto durante un concerto rock. SILENZIO AL FULHAM - Commissionata dal servizio telefonico 118.118 per il proprio sito online, allo scopo di stabilire quale fosse il migliore e più rumoroso coro cantato in uno stadio, la ricerca ha analizzato le partite casalinghe dei club inglesi durante i mesi di agosto e settembre di quest’anno, permettendo così di stilare la classifica dei tifosi più chiassosi della Premier League. Come detto, il primo posto è andato a quelli del Sunderland, seguiti da Tottenham (128,3 decibel) e Manchester City (127,4). Per contro, i tifosi più tranquilli sono quelli del Fulham (115,4 decibel). PROTEZIONI SPECIALI - Passando, invece, alle "fab four" del campionato inglese, i supporter del Chelsea sono in sesta posizione con 125,8 decibel, mentre gli altri grandi club sembrano aver messo il "silenziatore" alle loro curve, visto che sono tutti fuori dalla "top ten": 12° posto per l’Arsenal, 16° per il Liverpool e la sua celebre Kop e addirittura 17° il Manchester United, malgrado uno stadio dalla massima capienza come l’Old Trafford. "La forza dei cori è innegabile – ha spiegato William Ostrom del 118118 – e visto che esporsi per 15 minuti a un valore compreso fra i 110 e i 115 decibel può provocare danni alle orecchie, i tifosi del Sunderland dovrebbero indossare delle protezioni speciali".

da zdenek

saul, hai ragione. forse il campo, essendo molto piccolo potrebbe penalizzare il pescara, visto che è abituata diversamente. però, rovesciando la medaglia, si potrebbe anche dire che questa potrebbe rivelarsi una situazione di privilegio visto che il pescara gioca molto sugli spazi stretti e sulla rapidità in attacco. e poi non dimentichiamoci che i campi piccoli privilegiano, per ovvi motivi, chi ha una migliore organizzazione di gioco. ed il pescara, almeno in questo, è sicuramente superiore al martina.

da SAUL77

VOGLIAMO PARLARE UN PO DI CALCIO E DELLA PARTITA COL MARTINA? NON VORREI CHE SI SOTTOVALUTI QUESTA TRASFERTA, SULLA CARTA FACILE MA DIFFICILE PER VARI MOTIVI. LA PRIMA E' CHE IL LORO CAMPO E' PICCOLISSIMO, AL MINIMO CONSENTITO CREDO, E NOI POTREMMO NON ESSERCI ABITUATI. INOLTRE LORO AVRANNO POCO DA PERDERE VISTO CHE CAMPLONE LI AVRA' SICURAMENTE AVVISATI CHE NON SIAMO UNA SQUADRA DA SOLI 10 PUNTI IN CLASSIFICA. PERCIO', OCCHIO E PENSIAMO ALLA PARTITA DI DOMENICA. PER IL RESTO, NON E' CHE CHI NON VA ALLO STADIO LEGGENDO QUESTO FORUM CI ANDRA'. CI VORREBBE UNA LOBOTOMIA GENERALE A PESCARA.....

da lorenzo

X QUELLI KE HANNO PRENOTATO LE FELPE DEL PE DAL LEGEA POINT....STANNO ARRIVANDO KON IL TNT E SONO DISPONIBILI LUNEDI PROX

da fdb.75

AVANTI ULTRAS FINO ALLA FINE! PESCARA, STILE DI VITA!

da pescaresedaroma

ALISEI, niente niente qualche pescarese ha rotto il culo a tua sorella e ti ci rode tanto? non te la prendere devi sapere ke noi dove andiamo lasciamo sempre il segno. Nu sem natru pass. Le romane ne sanno qualcosa e come lo sentono bene il cazzo pescarese. Forza Pescara. Bacio a tutti i veri pescaresi come me.

da 11gladiatori

Grande commento veramente

da 11gladiatori

da Duka @ 26-10-2007 02:56:30 Da quanto tempo si sente dire che la gente a Pescara non viene più allo stadio?? Sono anni...quindi cari, è inutile prendersela più di tanto, il calcio è diventato quello che è diventato,i problemi della città e sopratutto la mentalità della cara amata Pescara e dei suoi cittadini è cambiata, e questo dovreste saperlo, quindi, fiato sprecato, la gente tornerà forse un giorno quando si comincerà a lottare per la serie A o per una finale promozione..e fino ad allora saremo sempre i soliti 4 gatti, quelli che non mollano a prescindere da Paterna o Pincione, quelli che senza stadio non riescono a vivere. Per la nuova società un consiglio, portate la pescara calcio nelle scuole, regalate biglietti ai ragazzini e fateli tornare allo stadio, i ragazzi di pescara non conoscono nemmeno più questo stadio è c’è bisogno di ripartire da loro se si vuole cercare di portare un po’ di aria fresca in questo ambiente. Per il resto, basta proclami, perché tanto la gente che non sta venendo più di certo non ascolta le vostra preghiere. Penserei a puntare dritto su quella parte di gente che allo stadio non ci è mai venuta piuttosto che nominare sempre la vecchia guardia e lo zoccolo durò. Ssa gent ha mullat e mi ve da ride solo a sentirli parlare adesso, lasciare uno stadio in queste condizioni, ridere delle disgrazie altrui, raccontare dei tempi passati con spavalderia come pi dic “Compà vvù chi ni sapet…”. Beh grandi attori, troppi di voi, hanno lasciato pescara in pasta a dei giocatori mercenari in questi ultimi anni, a dei presidenti farabutti e magnacci. Troppi di voi hanno lasciato pescara in pasto alle tifoserie ospiti..vi ringraziamo anche per questo, noi, ragazzi di oggi guidati da quelle poche persone che hanno ancora le palle dopo anni e anni di militanza di stare appresso a noi, di cercare di indicarci la retta via…quella di esserci sempre e comunque, al fianco del pescara. I tempi sono cambiati è vero, ma oggi nel 2007 c’è ancora una piccola parte di Pescara e d’ intorni che a questa squadra e a questi colori tiene ancora tanto…e se fino ad oggi non abbiamo mollato dopo tutti questi anni di skyfo..niente ci può far paura e continueremo ancora per un bel po’ ad occupare il nostro posto allo stadio ADRIATICO DI PESCARA.

da carpe

Ultrà: linea morbida 26/10/2007 - di La Stampa; Fonte: www.lastampa.it Stadi aperti nelle partite a rischio, vince Matarrese: «Evitare danni ulteriori alle società per fatti che per lo più avvengono lontano dallo stadio». Manganelli: «La normalità solo a fine stagione» Salito al Viminale in forze, il calcio ritorna al punto di partenza con il bottino pieno e il verdetto che cercava. Meno pugno duro e più credito ai tifosi e alle contromosse delle società: così si chiude la partita intorno al tavolo presieduto dal capo della polizia, Antonio Manganelli. Il numero uno della Confindustria del pallone, Antonio Matarrese, può esultare: l’allarme è rientrato. I patron dei club che hanno urlato contro quelle che continuano a considerare misure troppo restrittive (curve chiuse, biglietterie a tempo) finiranno per assumersi responsabilità fino a ieri sconosciute. Il calcio ha forzato la mano in nome di bilanci da salvaguardare ottenendo una nuova apertura di credito dal Viminale, ma il livello di attenzione non finirà di abbandonare il campionato fino alla raggiunta normalità. Al fischio di chiusura del vertice negli uffici del capo della polizia, il risultato della riunione si è tradotto nelle decisioni assunte dall’Osservatorio: le prossime tappe di stagione si annunciano a stadi aperti, tifosi sugli spalti e poche o nessuna restrizione. Così il derby della capitale in agenda per mercoledì sotto i riflettori dell’Olimpico. Così per Fiorentina-Napoli, dove l’indicazione è quella di lasciare aperto il settore riservato ai tifosi partenopei diretti in Toscana, e così per Juventus-Inter del 4 novembre, sfida non ancora presa in esame se non per indicazioni di massima (in campo di sera con unica limitazione il divieto della vendita cumulativa dei biglietti). Così per l’incrocio Milan-Roma di domenica pomeriggio, dove la nuova apertura di credito del Viminale si sta traducendo nel tentativo di lasciare aperte le biglietterie dello stadio anche il giorno della gara (la chiusura decisa dal prefetto di Milano è per le 19 di domani). I presidenti dei club guardano con rinnovata fiducia verso l’Osservatorio. «Siamo rasserenati perché il Viminale riprende il suo ruolo di guida a discapito dei prefetti. Noi vogliamo una gestione lineare e non improvvisata, valida per tutti e soprattutto uguale per tutti», dice Matarrese. Il precedente-Sensi fa meno paura ai patron dei club che, visto il caso Roma-Napoli, temono (e non poco) la centralità del prefetto chiamato a dire l’ultima parola. A riaffermare la centralità dell’Osservatorio è stato lo stesso Manganelli, che aspetta la fine del campionato per poter brindare alla «ritrovata normalità». Il pallone italiano esulta, il Viminale non abbassa la guardia, però concede una nuova opportunità al mondo del calcio: l’apertura di credito è a tempo: la prova del campo sarà decisiva (il viaggio dei napoletani a Firenze, ad esempio, verrebbe cancellato se domani al San Paolo dovessero accadere fatti violenti). Intanto, fra decisioni congelate o aperture di credito, si inserisce la dura presa di posizione del ministro dell’Interno, Giuliano Amato. Un’uscita che sembra percorrere strade parallele: il responsabile del Viminale ha più volte espresso rammarico per una legislazione che permette agli ultrà violenti di finire senza pena in casi in cui, invece, occorrerebbero misure più adeguate. Rammarico che trova nel pacchetto sicurezza già annunciato in Consiglio dei ministri norme più restrittive per combattere la follia da stadio (pene, fra l’altro, saranno previste anche per chi detiene petardi o bastoni in auto). Il presidente della Figc, Giancarlo Abete, i suoi vice e i rappresentanti delle Leghe escono dall’ufficio del capo della polizia con il sorriso. La ribellione dei club può rientrare, ma l’apertura (nuova) di credito del Viminale è a orologeria: chi sbaglia non avrà più appelli.

da parannaus

tatanka pinz a fatijà..basta con gli scaldasedie! laugher

da carpe

Ieri, è stato 1 gran bel giorno un noto capo ultras paescarese, è tornato a casa, dopo 1 anno e mezzo di vacanze a Sulmona.

da TATANKA

parannaus è risorto!!

da thug

PER ME IL MIGLIOR LANCIA CORI ERA FRANCO DEI BOYS E Basta! ANCHE SE APPARTENEVO A UN ALTRO GRUPPO QUELLO CHE C'è DA DIRE SI DEVE DIRE! CMQ ONORE A NOI CHE PORTIAMO AVANTI LA CURVA E BADATE BENE CHE NAPOLI A PARTE LE ALTRE CURVE ITALIANE STANNO MESSE TUTTE MALUCCIO!! FORZA PESCARA

da zdenek

... ma ovviamente, caro SSNV, mi permetterai di dissentire da te su un punto. il problema, a mio parere, non è insegnare la cultura sportiva, MA PRATICARE SPORT, sin da bambini. è l'unico modo di apprendere che si può ( e si deve) vincere RISPETTANDO LE REGOLE, prima di tutto quelle della Lealtà, poi quelle del gioco. Ma è ovvio che se non hai l'occasione di metterle in pratica quelle regole, conoscendo cioè la fatica necessaria per capire COME vincenre SENZA BARARE, rispettando gli avversari, è del tutto INUTILE. insomma, a mio parere, non occorre solo insegnare. OCCORRE FAR PRATICARE... eyed

da zdenek

sono d'accordo con te, SSNV

da *SSNV*

VOLEVO DIRE OCCORRE INSEGNARE PRIMA LA CULTURA SPORTIVA A QUELLI CHE GIA' CI VANNO ADESSO, E POI ANCHE A LORO.

da zdenek

caro guizzo, e chi volevo che si presentasse per l'occasione? chi pretendi che ci rimettesse la faccia di fronte ad una situazione così sconcertante? L'ULTERIORE DIMOSTRAZIONE CHE LA POLITICA ITALIANA è FATTA SOLO DI APPARENZE E DI INTERESSI, DI LOTTIZZAZIONI E DI CLIENTELE, DI TOTALE MANCANZA DI SENSO DI RESPONSABILITA'. è una vergogna senza fine. ho avuto modo di vivere in INGHILTERRA. una cosa del genere non sarebbe mai accaduta da quelle parti. e non lo dico per provincialismo di maniera. E' UNA TRISTE REALTA' che l'Italia di oggi vive al confronto con gli altri paesi, comunitari e non.

da *SSNV*

DELFINOTATUATO A PESCARA CI SONO ROTONDE FATTE COI VASI FINTI DI PLASTICA CHE SI RIBALTANO TUTTI I GIORNI E OSCENITA' DI VARIO GENERE CHE NON ELENCO. NON MI STUPISCO PIU' DI NIENTE. MI MERAVIGLIO SOLO DEL FATTO CHE LA GENTE NON SI LAMENTA PIU' DI TANTO, NON SI ORGANIZZA PER PROTESTARE, NON FA UN CAZZO DI NIENTE PER MIGLIORARE. CHE COS'E' QUESTA RASSEGNAZIONE ? SALUTI A KANIDJA. PER RIPORTARE RAGAZZI DELLE SCUOLE ALLO STADIO OCCORRE INSEGNARE LA CULTURA SPORTIVA. CIAO

da guizzo

Lerda mette in guardia i biancazzurri dal Martina PESCARA Diffidare del Martina. Questa la parola d'ordine in casa biancazzurra. Alla vigilia della sfida con i biancoblù di Andrea Camplone (ma fra gli ex ci sono anche Diliso e Indiveri da una parte e Sullo dall'altra), mister Franco Lerda mette in guardia i suoi ragazzi dalle insidie di una gara solo apparentemente agevole.

da TotoLopez

e chi me fotte chi me fotte chi me fotte e chi me fotte chi me fotte chi me fottee chi me fotte chi me fotte chi me fottee chi me fotte chi me fotte chi me fotte e chi me fotte chi me fotte chi me fottee chi me fotte chi me fotte chi me fottee chi me fotte chi me fotte chi me fotte che i giochi sono a rischio, tanto io ho il mio Pescara. Avanti Gerardo Soglia

da femy*

per fare certi eventi ci vogliono soldi e organizzazione... i soldi se li sono spartiti i politici, l'organizzazione a pescara invece nn c'è mai stata..forse solo per roma juve horny...oh ma il mega tabellone?!??!?!? Oh ma la sorpresa di una big a pescara per una amichevole questa estate?!?!?!? (che possa essere una squadra spagnola? L'assessore gongola sorridendo) laugher laugher laugher

da GUIZZO

I Giochi sono a rischio» (m.r.t.) Allarme del presidente Addadi, oggi i sopralluoghi PESCARA. Amar Addadi torna a suonare la sveglia all’Abruzzo. Nel primo giorno di riunioni del Comitato esecutivo del Comitato internazionale Giochi del Mediterraneo, a Silvi, al presidente del Cijm (nella foto), uomo rigoroso e attento alla forma, non è piaciuta affatto l’assenza dei dirigenti abruzzesi, dal Comitato organizzatore ai rappresentanti degli enti locali. E, come già più volte in passato, ha ripetuto che, avanti di questo passo, Pescara potrebbe perdere i Giochi del Mediterraneo.

da lorenzo

oggi si possono andare a ritirare le maglie??????????????????? boo boo boo boo boo boo

da Kanidja

Bravissimo Delfino Tatuato. Concordo pienamente con te!

da Galeon

Riguardo poi il paventato rischio di un trasferimento dei Giochi è chiaro pure ai bambini che non verranno MAI trasferiti altrove per il semplice motivo che lo stesso CIO ci farebbe una gran bella figura di caxxo. E i forti interessi in gioco? S'ha da magnà cà nisciun è fess....

da Galeon

Delfino Tatuato mi trovi d'accordo in tutto e per tutto in special modo sull'ultimo concetto. A parlar chiaro si va......

da lorenzo

ma se nn riempiamo na curva .....poi adesso è meglio almeno si vede "citta di pescara" perplex

da MarcoPE

Secondo me se i distinti riaprissero il colpo d'occhio sarebbe non dico fantastico ma sicuramente migliore di ora...Ci potevano pensa d'estate a si lavori. boo

da PieroMilano

Oggi decideranno se faranno i giochi del Mediterraneo a Pescara .... da la repubblica.

da DelfinoTatuato

Da un amico pescarese del nord: Leggendo oggi la Gazzetta dello Sport sono tornato a vergognarmi di essere pescarese, purtroppo. Donato ha lanciato un'iniziativa lodevole e in controtendenza rispetto all'immobilismo generale laggiù, però il riscontro è sconfortante. Scusami se sono drastico, ma a Pescara aspettano tutto dall'alto, litigano su sciocchezze e soprattutto non decidono nulla. In pratica è inutile chiedere contributi fattivi, spesso si perdono perchè non sta a loro rimboccarsi le maniche. Invece se i tifosi fossero uniti e concreti, se nascessero iniziative di marketing e promozionali (qui a Bassano abbiamo portato 600 ragazzi delle scuole allo stadio coi coupon del Magazine, a costo zero), gli spalti si riempirebbero, anche perchè la società sembra seria e la squadra non dispiace. I Giochi del Mediterraneo rischiamo di perderli, cosa mai successa neppure quando assegnavano manifestazioni più importanti a Paesi del Terzo Mondo. Il delegato Cio è scappato inorridito ieri, ma bastava vedere le foto del Villaggio Olimpico (???) per capire che l'organizzazione, tutta pescarese, è un bluff. Hanno solo saputo perdere tempo e chiacchierare sul fumo in tv, raccontando balle. Dirigenti e potenziale serio esistono a Pescara, però molti debbono lavorare "fuori casa" per creare qualcosa di serio, perchè attorno c'è gente recettiva e che non si perde in chiacchiere. Scusa il lungo sfogo, ma è ora di finirla col piangersi adosso...bisogna fare e mi piange il cuore vedere Pescara sportiva ridotta così! Riportare gente allo stadio, nonostante un tabellone illeggibile, si può, ma forse è meglio mettere sul tavolo 5/6 proposte e farle votare, invece che lasciare libero sfogo a tanti cazzari.

da parannaus

tutto vero solope e tita. la pescaresità non la può spiegare ed insegnare nessuno, è una splendida malattia che ti prende(va) e non va più via. Aivoglia a abbassà i biglietti, l'unica soluzione sarebbe chiudere le paytv e i centri commerciali (e se mio nonno aveva tre palle era un flipper) Ahh...quant'è brutta la nostalgia!!

da femy*

come diceva marx: i soldi governano il mondo...mai cosa più vera

da guglielmo

Piloni, Motta, Mosti, Zucchini, Andreuzza, Galbiati, Repetto, Orazi, Cinquetti, Nobili, Bertarelli con questi lo stadio era pieno!!!!!! hiss

da SoLoPescara1936

...BRAVO PARANNAUS GIUSTO TUTTO QUELLO CHE HAI DETTO...MA PURTROPPO LE NUOVE GENERAZIONI NON SANNO CHE VUOL DIRE LA PESCARESITA'...UN PO' PERCHE' STANNO A PENSARE A JUVE,INTER E MILAN...UN PO PERCHE' I GENITORI SONO DI ALTRE REGIONI O DI PAESI SPERDUTI E NON SE NE FREGANO...

da lorenzo

11 euro è troppo x la curva!!!soglia svegliati

da Tita

Purtroppo le immagini che vediamo in televisione e che abbiamo nei nostri occhi dell'Adriatico stracolmo,con famiglie intere al seguito del Pescara rimarranno solo un ricordo...non sono più ripetibili per una serie di motivi tra i quali pay-tv,violenza e scandali di Calciopoli (che hanno dato la mazzata finale...).Non c'è più il gusto di seguire una partita alla radio immaginandosi le azioni,di aspettare le 18 per vedere 90esimo minuto e quindi di sentirsi fortunati quando si ha la possibilità di seguire una gara dal vivo...Purtroppo il denaro ha divorato tutti i nostri sogni...

da parannaus

e sì solope, ma un pò c'è pure da capirli.. loro sono cresciuti con la playstation, noi colle partitelle in cortile... loro si gasano se un pupazzetto chiamato buffon si agita su uno schermo, io quando mi mettevano in porta "ero" Savorani.. Non è colpa loro, sarebbe bastato che il padre gli faceva vede da piccoli quanto sia più bello vedere una partita dal vivo..tutto il resto viene da sè.. spereme bbon!

da Kanidja

Al momento per Martina siamo solo in 30. Un po pocchi!! perplex

da R76

anche per me 11 euro sono un po' troppi per un campionato di serie c, considerando il fatto che anche in b pagavamo lo stesso. cmq penso che la gente sta gia cominciando ad avvicinarsi a questa squadra che almeno lotta in ogni partita. sono sicuro che a primavera saremo molti di piu'. per quanto riguarda la curva il discorso non e' semplice. mancano diverse persone carismatiche che potrebbero tenere unita la curva, anche se si formano diversi gruppi. guardando le foto degli anni 90 mi vengono i brividi a vedere la nord che veramente era colorata di biancazzurro.

da SoLoPescara1936

...PARANNAUS EVIDENTEMENTE MOLTI DI QUESTI BIMBI PREFERISCONO ALTRO RISPETTO AL PESCARA...SPERIAMO CHE CAMBI QUALCOSA IN FUTURO...

da parannaus

meno canne! dapù vedi come avanzano i soldi..

da femy*

PESCARA - Dimenticare il Perugia, cambiare volto al Pescara e prepararsi alla battaglia di Martinafranca. Franco Lerda è ancora impegnato su più fronti in vista della sfida al suo predecessore Camplone. Ha rivisto in dvd la partita persa all'Adriatico domenica scorsa. L'ha analizzata per cercare di non ripetere gli errori commessi. «L'ho commentata con i ragazzi, e gli ho fatto nuovamente i complimenti. Dopo il gol del loro primo vantaggio, però, abbiamo perso tranquillità e abbiamo iniziato a fare errori anche nel fraseggio. Siamo rimasti bloccati fino ai primi dieci minuti della ripresa, dove per troppa generosità abbiamo perso le misure. Lì, la squadra non mi è piaciuta. Siamo tornati a far bene dopo il pareggio: negli ultimi venti minuti abbiamo segnato un gol valido con Sansovini, che ci avrebbe permesso di vincere, e poi abbiamo conquistato il rigore per pareggiare, ma non ci siamo riusciti». Il tecnico del Pescara vede negli occhi dei suoi giocatori lo spirito giusto: «Sento che c'è voglia di ripartire subito, questo è un gruppo di ragazzi seri e uniti. La grande reazione degli ultimi venti minuti è un segnale importante da cui riprendere il discorso». Con quella determinazione, che ha messo alle corde il Perugia, ci si avvia verso Martinafranca. Sarà confermato il Pescara che ha giocato nella ripresa, anzi nel finale, con De Lucia in attacco, Di Matteo a destra (per Felci, squalificato), Pomante in difesa (per Romito, infortunato) e un sostituto per Caracciolo (anche lui appiedato dal giudice) da scegliere tra Leone e Fortunato? O la rivoluzione potrebbe rilanciare dall'inizio Alfageme? «Luis si è allenato pochissimo in questi giorni. Valutiamo le sue condizioni fino alla vigilia della partita, ma facciamo piano, non affrettiamo i tempi. Siamo tanti, sinceramente non ho ancora pensato chi schierare. Siamo coperti in tutti i ruoli e questo è un bel vantaggio. Fortunato o Leone in mediana? Potrei anche far giocare tutti e due insieme, non è un'ipotesi da scartare». Mentre il tecnico di Cuneo sfoglia la margherita, alla squadra raccomanda la massima umiltà contro l'ultima della classe. «A Martina sarà una battaglia incredibile, dovremo essere pronti ad un altro tipo di partita e di avversario. Il campo è diverso dal nostro, il "Tursi" ha un terreno di gioco più piccolo dove potremmo andare in difficoltà. E poi loro vivono una situazione particolare, giocano in casa la prima partita con un nuovo allenatore. Troveremo un ambiente molto particolare dove bisognerà stare attenti». Consueta partitella allo stadio ieri per la squadra biancazzurra. La partita ha visto prevalere i gialli sui blu dopo un'oretta di gioco a ritmi abbastanza elevati. E' tornato in gruppo Alfageme, che ha disputato l'intera seduta. Oggi allenamento pomeridiano.

da femy*

scusa nn avevo capito pizzaonhead

da akuila

Caro Luigi, quando avevo la tua età non avevo lo zaino INVICTA o i LEVIS come jeans...ma ti assicuro che avevo sempre l'abbonamento della Curva Nord!! E' questa la differenza tra la tua generazione e la mia....il Pescara era (ed è) una fede e qualsiasi rinuncia era giustificata per vedere correre le maglie biancazzurre!! eyed

da SoLoPescara1936

...VAI A CACCIARE 30 EURO IN +...110-80=30

da SoLoPescara1936

...FEMY* NELL'ARCO DI 10 PARTITE...

da SoLoPescara1936

...FEMY* LI SI FA LI CUND?...11 € X 10 = 110,8 € X 10 = 80...

da akuila

allo stadio laugher

da pescara90

ma martina pescara dove si può vedere boo

da SoLoPescara1936

...IO POI HO SEMPRE SOSTENUTO CHE PER LA SERIE C IN CURVA PAGARE IL BIGLIETTO + DI 5 € E' UN FURTO...

da femy*

30 euro in piu tra 8 e 11 boo boo

da SoLoPescara1936

...QUELLE 30 EURO IN + SE IL BIGLIETTO COSTA 11 INVECE CHE 8 NON TI PESANO PROPRIO PERCHE' NON LE CACCI TUTTE IN UN COLPO SOLO MA APPUNTO NELL'ARCO DI 10 PARTITE...

da SoLoPescara1936

...LUIGI BIMBINO TRA 11 EURO E 8 EURO CHE DIFFERENZA CI STA???...

da luigi

io ho visto tutte le partite in casaTUTTE e per un ragazzo di 16 anni come me 11€ per il biglietto sono veramente troppi si deve fare qualcosa per diminuire il biglietto anche 8€ vanno bene 11€ x 10 partite = 110€ 8€x10 partite= 80€

da parannaus

x CARPE: per quanto riguarda i naoletani all'olimpico credo sia andata così:a roma c'è naturalmente il bigl nominativo, ma non controllano mai il documento.Ad ogni partita fuori dalla tribuna ci sono i bagarini che praticamente ti "affittano l'abbonamento", ne comprano pacchetti ad inizio campionato. In più, considerando che il bagarino sta a napoli come il gondoliere a venezia, immagino che stavolta so entrati pure loro a rimpinguare il "settore ospiti". In ogni caso...FORZA PESCARA!

da Redazione

l'utente magico pe è stato bannato

da MAGICO..PE

BUONAPPETITO a TUTTI I TIFOSI DEL DELFINO! Nerv! ULTRAS 7 giorni su 7

da MAGICO..PE

...quando dalla SUD esplodera' la bomba la bomba degli ULTRA' la NORD sara' maracana' torniamo torniamo in serie A!!! AVANTI PESCARA laugher laugher

da MAGICO..PE

anche a mio avviso, in curva ci dovrebbe stare un'altro gruppo, cosi' porterebbe nuova vita alla nord e sopratutto piu' sostegno per il PESCARA. Pescara\\\Rangers 1976--BAD BOYS PESCARA 1985. magariiiiiiiiiiiii

da MAGICO..PE

FINO ALLA FINE...ULTRAS! ODIO ETERNO AL CALCIO MODERNO. amato amato vaffanculo....la melandri e una puttana la melandri e una puttana. RIDATECI IL CALCIO. leggi ridicole fatte da personaggi ridicoli, il calcio e del popolo no dei magnacci che ci girano attorno. contro il sistema MENTALITA' ULTRAS. -- AVANTI CURVA NORD --

da A-LESSANDRO

CMQ NON CONVIENE INSERIRE UN ALTRO ARTICOLO,D'ALTRONDE SONO STATI INSERITI SOLO 607 COMMENTI hiss

da MAGICO..PE

--- FORZA PESCARA --- 1936

da SAW

Qualche anno fa con durante una partita con Galeone in panchina al goal del Pescara io 3 miei amici lanciammo il coro galeone gale galeone e ci seguì tutta la curva! Nessuno era invidioso se lanciavi un coro e non avevi il megafono. Si era tutti amici. Questa di cui parlate per me è polemica sterile. Tutti devono essere liberi di cantare e + gruppi organizzati ci sono meglio, si da la sensazione di essere una grande tifoseria...

da carpe

Devastarono lo Stadio Olimpico nel 2002: chieste pene pesantissime 26/10/2007 - di Eco Matrix; Fonte: www.ecomatrix.it A cinque anni di distanza dalla devastazione dello Stadio Olimpico operata da alcuni tifosi della Lazio si avvia a conclusione il processo penale per i protagonisti di quella vicenda. Il pubblico ministero Elisabetta Ceniccola ha chiesto condanne pesantissime a conclusione della requisitoria per dieci ultras che presero d’assalto, distruggendoli, gli uffici del Coni della Curva Nord in occasione dell’amichevole Lazio-Juventus del 31 agosto 2002. I danni, enormi, furono stimati in una cifra intorno ai 400 mila euro. Per le accuse di devastazione e saccheggio, resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento seguito da incendio e radunata sediziosa, a seconda della posizione processuale, il magistrato ha chiesto dieci condanne. In particolare, secondo le conclusioni del pm Ceniccola, 10 anni di reclusione dovrebbero essere inflitti dai giudici della sesta sezione penale del Tribunale di Roma a Christian Fontana, 9 anni ciascuno a Valerio Atzei e Enzo Di Giovanni, 5 anni ciascuno a Fabrizio Toffolo (uno dei capi degli ultras imputati in altri gravi procedimenti) a Vladimiro Di Gennaro, a Stefano Celi, Simone Anastasi, Alessandro Pasquale e Alessandro Esposito e 3 anni a Davide Sperati. Secondo l'accusa al termine della partita amichevole gli imputati, insieme con altri già giudicati in diversi procedimenti, entrarono nei locali del Coni che si trovano nello stadio Olimpico in corrispondenza della Curva Nord. Furono distrutte suppellettili e strutture, appiccato il fuoco e portati via diverse apparecchiature e altri oggetti. Per quanto riguarda l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale diversi degli imputati "con il volto travisato ed altre armi" fronteggiarono le forze dell'ordine lanciando contro di loro armi improprie e corpi contundenti. Durante l'azione vandalica fu anche appiccato il fuoco ad un box dell'istituto di vigilanza privata incaricata di far da guardia all'ingresso curve dello stadio Olimpico. Oggi dopo l'intervento del pubblico ministero Ceniccola ha preso la parola l'avv. Guido Valori costituito parte civile nel giudizio per sostenere le richieste del pubblico ministero. Nel corso della prossima udienza prevista per il 23 novembre prossimo interverranno i difensori degli imputati tra i quali Michele Rinaldi, Mattia Di Mattia, Pietro Nicotera e poi il tribunale presieduto da Giovanni Muscarà si ritirerà in camera di consiglio per la sentenza.

da PescareseD.O.C.

cmq ripeto, onore ai ragazzi dei rangers che seguono sempre la squadra, ma in questi momenti di crisi del tifo a pescara dovrebbero essere piu elastici.

da PescareseD.O.C.

OLIVIEI RAUS- sono d'accordo in parte, in quanto i lanciacori che abbiamo oggi non sono affatto all altezza...non dico che io sono piu bravo...assolutamente,pero quando c erano anche i boys era meglio, 2 grp era meglio diuno solo.non dico che ogni coro down di un deficiente vada seguito...ma neanche prendere a schiaffi chi prova a smuovere la curva nei lunghi silenzi tra un coro e l altro. Parli di organizzazione dei rangers, beh sono pochino per una curva come pescara...e le nuove leggi ci hanno quasi distrutti...

da betispescara

ma possibile mai ke molti di voi nn riescono ad esprimere un concetto senza bestemmiare??? credo ke donato debba diffidare queste persone e alla prox bestemmia bannarle....FORZA PESCARA

da Kanidja

Ciao SSNV, come va? tutto ok? Vieni domenica a Martina?

da carpe

http://www.youtube.com/watch?v
=uaMMbtnQ5Pw ...vi invito a guardare attentamente questo video. Si tratta della ripesa della tribuna all'Olimpico al gol del 4-4 del Napoli di Zalayeta. A parte la grande profezia del mitico Giordano che chiama Zalayeta al colpo di testa,ma non credo di sbagliarmi se dico che ci sono tantissimi napoletani che esultano al gol...direi che è molto evidente e sono anche un gran numero (sembra quasi un settore napoletano). ...e dico, ma come cazzo.hanno aftto ad entrare...? mah?!

da *SSNV*

PRENDETE E MANGIATENE TUTTI: http://tv.repubblica.it/home_p
age.php?playmode=player&cont_i
d=13785

da zdenek

no femy, quella non è inettitudine. credo che sia qualcos'altro.... eyed eyed eyed

da femy*

incredibilie ancora sono incazzato per la partita contro il perugia.... Cioè giocatore che doveva essere espulso perke si era tolto la maglia e ha sradicato la bandierina (e vabe passiamoci sopra) gol del pescara validissimo...che cazzo faceva il guardialinee?!?!?!? stava a pensare ai soldi intascati?!?! gol del perugia aggiustato con la mano e rigore contro il pescara inesistente!! incredibile sono ancora incazzato nero.. vabene come dice soglia che tutti possono sbagliare...ma quello non è errore ma incompetenza vera e propria

da nervo

buongiorno a tutti,X LA REDAZIONE come devo fare x ritirare il biglietto vinto?grazie

da corona

Nuovo look per il Perugia? 26.10.2007 10.01 di Ilario Imparato articolo letto 1370 volte Fonte: Sporteconomy Relegato in "C" dopo il crack Gaucci, il Perugia calcio torna a sognare in grande e lo fa attraverso il nuovo progetto dedicato al "Renato Curi" (storico impianto dei "grifoni" umbri). Sporteconomy.it anticipa le caratteristiche del progetto plurimilionario (forse troppo ambizioso per il bacino calcistico di Perugia, nda) ideato dallo studio dell'ingegnere Roberto Regni. Ecco in sintesi le caratteristiche di quello che sarà il nuovo "Renato Curi". La ristrutturazione della parte sportiva dello stadio “R.Curi” riguarda principalmente la messa a norma e l’ampliamento per i posti a sedere per il pubblico. L’intervento di riqualificazione funzionale sullo stadio stesso riguarda la realizzazione della copertura delle intere tribune e curva nord con struttura tensostatica metallica e teflon con cannotati di leggerezza e trasparenza e la realizzazione di un centro polifunzionale attraverso aree commerciali, di una foresteria, di un centro accoglienza, di sale per congressi, conferenze, riunioni, mostre, concerti, teatro, cinema e sale giochi, interamente accessibili da parte dei disabili. Sono individuati quattro stralci funzionali per la realizzazione delle opere; di seguito sono elencati i principali interventi previsti raggruppati nei quattro stralci (A)- (B)- (C)- (D). STRALCIO FUNZIONALE (A) Tribuna Est Ampliamento degli spalti nella parte superiore con sedute più larghe e dotate di maggior confort; realizzazione di n. 30 suites, da affittare a sponsor, società, privati, etc, per una superficie totale di mq. 2600 circa. L’incremento complessivo del numero di spettatori (nuove tribune e palchi) è previsto di circa 3500 unità; realizzazione di una idonea copertura dei posti a sedere; migliore organizzazione dell’area di accesso degli spettatori per il calcio a piano terra (livello attualmente utilizzato); costruzione in aderenza a fronte esterno della tribuna est di un corpo di fabbrica articolato su tre livelli; il 1° e il 2° livello destinato ad attività commerciale di mq. 6500 e 3500 mq. di magazzino, il 3° livello destinato ad attività uffici e ristoranti pari a circa 1900 mq. totali; tutte le attività sui livelli sono integrate da ampi spazi di connettivo in modo da realizzare ambiti pubblici interni di particolare capacità. L’accesso degli utenti a detti spazi è resa del tutto indipendente da quello del pubblico per il calcio. Aree esterne Sistemazione dell’area della Pioppeta al di là di via Cortonese per la realizzazione di spazi di parcheggio per i tifosi ospiti, integrati nella Pioppeta stessa. Realizzazione di impianto sportivo attiguo alla Pioppeta di cui sopra costituito da un Campo di Gioco del Calcio e da tre campi per il gioco del calcetto con annessi spogliatoi per una dimensione di circa 300 mq. STRALCIO FUNZIONALE (B) Curva Nord Costruzione in aderenza al fronte esterno della curva di un corpo di fabbrica da utilizzare come centro polifunzionale turistico ricettivo di accoglienza, distribuito su due livelli, a partire dal piano terra per una superficie utile complessiva di mq 5000 circa, e costruito di una foresteria per atleti (utilizzabile anche dai disabili), dotata di un centro di accoglienza, servizi ed orientamento utilizzabile come struttura turistica per i disabili; separazione dell’accesso del pubblico calcistico da centro polifunzionale mediante la realizzazione di passerelle pedonali sopraelevate accessibili dall’estero dell’impianto a distanza di sicurezza, e conseguente organizzazione del sistema di deflusso del pubblico calcistico da una quota intermedia delle gradinate; sistemazione degli impianti sportivi del Settore Giovanile con realizzazione di una tribuna fra i due campi di Calcio; la struttura della nuova tribuna ospiterà al suo interno Spogliatoi e Servizi connessi all’attività sportiva per un totale di circa mq. 1200. Curva Sud La curva Sud, da destinare in toto o in parte ai sostenitori della squadra ospite, resterà strutturalmente e funzionalmente invariata; Un eventuale intervento sarà relativo solo alla sistemazione architettonica esterna di facciata; Realizzazione di tabelloni elettronici video. STRALCIO FUNZIONALE (C) Zona spogliatoi Gli attuali spogliatoi verranno ricostruiti totalmente; Al di sopra degli spogliatoi sarà realizzata una struttura su due piani sopraelevati, ciascuno esteso per mq. 1000 circa, con al piano 1° la sede dell’A.C. Perugia S.p.a., l’area Vip e di rappresentanza, nonché il centro multimediale societario, ed al 2° piano una struttura per la ristorazione combinata con vista panoramica su Pian di Massiano. STRALCIO FUNZIONALE (D) Tribuna Ovest Rifacimento completo della tribuna coperta, con una struttura identica a quella della tribuna Est per forma, capienza e caratteristiche (capienza aumentata a 11000 spettatori circa con posti dotati di maggior confort); ampliamento degli spalti nella parte superiore con sedute più larghe e dotate di maggior confort; realizzazione di n. 30 suites, da affittare a sponsor, società, privati, ecc., per una superficie totale di mq 2600 circa. L’incremento complessivo del numero di spettatori (nuove tribune e palchi) è previsto di circa 3500 unità; realizzazione di un idoneo settore per postazioni stampa e TV; realizzazione, al di sotto delle gradinate, di ambienti al piano terra da destinare a sale per congressi, conferenze, riunioni, mostre, concerti, teatro, cinema e aree specializzate per il fitness e per i giochi (ad esempio sale per bingo o similari), per un totale di mq. 4000, interamente accessibili ai disabili, e di uffici ai livelli superiori di mq. 1000; organizzazione e separazione degli accessi di pubblico calcistico e utenza alternativa.

da *SSNV*

THE BLUR

da carpe

CAVESE-FOGGIA: RISCHIO 4, STADIO CHIUSO A TIFOSI OSPITI 26/10/2007 - di Kataweb Sport; Fonte: sport.kataweb.it Stadio vietato ai tifosi del Foggia per la sfida di domenica prossima in Campania contro la Cavese. La gara è stata classificata a rischio 4 (il più alto), dall'osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive. Sarà quindi chiuso il settore riservato alla tifoseria ospite e sarà vietato vendere e distribuire tagliandi d'ingresso per questo settore. Roma-Lazio alle 20.30? L'osservatorio dice che "se po fà" 26/10/2007 - di Goal .com; Fonte: www.goal.com L'Osservatorio ha attribuito alla gara il livello 3 di rischio e ha permesso che venga disputata in serale. Roma-Lazio alle 20.30? Si farà. Il derby della Capitale, in programma mercoledì prossimo nel corso del turno infrasettimanale sarà, come previsto, disputata in serale. L'Osservatorio del Viminale ha attribuito alla partita il livello di rischio 3, non disponendo alcuna limitazione relativamente alla vendita dei tagliandi validi per assistere all'incontro.

da carpe

Cagliari: bombe carta al Sant'Elia, il giudice chiude la curva 25/10/2007 - di Mario ; Fonte: unionesarda.it Curva chiusa e multa al Cagliari. Lo ha deciso il giudice sportivo dopo il lancio del petardo, avvenuto domenica scorsa al termine della gara contro il Catania. Il presidente Massimo Cellino aveva già contestato la decisione e ha annunciato ricorso. Il giudice sportivo ha deciso che per Cagliari-Sampdoria del 4 novembre, prossima gara dei rossoblù, la curva nord dello stadio Sant'Elia dovrà restare chiusa al pubblico. La decisione è arrivata dopo i numerosi petardi lanciati da quel settore prima, durante e dopo Cagliari-Catania di domenica. L'ultimo della serie ha stordito l'esterno del Cagliari, Antonino D'Agostino, recatosi sotto la curva a fine partita. Al Cagliari è stata anche inflitta un'ammenda di 15 mila euro. "Rilevato che sostenitori della Società ospitante, collocati nel settore denominato "curva nord", in successive circostanze hanno fatto esplodere, nel recinto e sul terreno di gioco, petardi dall'elevato potere deflagrante; rilevato - dice il comunicato - altresì che, al termine della gara, veniva lanciato sul terreno di giuoco un ennesimo petardo, la cui forte esplosione cagionava ad un calciatore un momentaneo malore; valutata la gravità del fatto, per la pervicace reiterazione nell'uso di materiale illegalmente introdotto nello stadio, la cui pericolosità per l'integrità fisica delle persone è superfluo sottolineare; considerata, d'altra parte, la riferibilità di tali condotte ad un circoscritto e delimitato settore dello stadio, nonchè l'assenza di specifici precedenti a carico della Società oggettivamente responsabile; delibera di infliggere alla Soc. Cagliari la sanzione dell'ammenda di 15.000,00, con l'obbligo di disputare una gara con il settore denominato "curva nord" inibito agli spettatori".

da Delfinotatuato

Non sono ULTRAS, non ne condivido in sentesi il pensiero ed il modo di agire, nonostante frequenti gli stadi dagli anni '70. Ciò nonostante, credo che il DUKA pensiero di stanotte, possa riassumere quanto di più perfetto ci sia nella testa di un ragazzo che AMI la propria città e la propria squadra. Personalmente, essendo "slegato" da pregiudizi nei confronti di TUTTI, DUKA ti applaudo sinceramente per la tua disamina reale. Fossero davvero tutti come te, non credo servirebbero i decreti.

da biancazzurro_

FINALOMENTE ABBIAMO RITROVATO IL SITO DELLA PESCARA CALCIO COI CONTROCAZZI E SOPRATTUTTO __AGGIORNATO__ SE METTESSERP ANCHE LE FOTO DELLA SQUADRA NELLA SEZIONE PRIMA SQUADSRA SAREBBE OTTIMO COME SITO! eyed

da TATANKA

su pescaracalcio.com ci sono addirittura le foto dell'allenamento...come si dice la classe non è acqua!!!!

da PieroMilano

alfa alfa alfa leon leon leon Alfageme pronto a stupire ancora «Il Pescara mi è stato vicino, voglio ripagare tutti giocando e segnando» Serie C1 Fine dell’incubo: l’attaccante argentino prenota il posto per Martina di ORLANDO D’ANGELO PESCARA - Luis Maria Alfageme, il fenomeno de La Pampa, si è svegliato dall'incubo ed è tornato a sognare. E non vede l'ora di tornare anche a segnare. La stella cresciuta nel Boca Juniors è rientrata dall'Argentina dopo dieci giorni di assenza forzata: era tornato a casa, dai familiari, alla vigilia della sfida di Taranto, per stare vicino al fratello maggiore, in coma dopo uno spaventoso incidente stradale. Giorni di paura per il 23enne attaccante del Pescara, per fortuna superati. Da martedì "Alfa" è di nuovo al lavoro con i compagni ed ha una voglia matta di indossare la maglia numero dieci con cui ha incantato l'Adriatico nelle prime giornate di campionato. Un gol contro la Samb, un assist da favola per Sansovini contro l'Ancona, prima di uscire per infortunio e poi lasciare l'Italia. «Grazie a Dio è passata. Mio fratello è uscito dal coma, è ancora in terapia e sotto osservazione ma l'importante è che sia fuori pericolo». Nei giorni del dramma ha ricevuto un grande sostegno dal Pescara: «Sono stato in contatto con la squadra e con la dirigenza. Li ringrazio per avermi supportato fino alla fine in questi giorni difficili. Il lunedì mattina, dopo la partita con l'Arezzo, dall'Argentina ho letto su internet le interviste ai miei compagni che mi dedicavano la vittoria e mi sono commosso. Ho chiamato tutti e mandato messaggi per ringraziare del calore che mi hanno fatto sentire». Luis Alfageme è arrivato in prestito dal Brescia, che a fine stagione potrebbe offrigli una chance in B (o probabilmente in A). Per il momento, il suo pensiero è rivolto solo al Pescara, dove è diventato insostituibile. «So che i tifosi si aspettano tanto da me e mi ritengono un elemento importante per la squadra, questo mi dà entusiasmo e voglia di fare grandi cose qui. Al futuro penserò più avanti». È pronto per tornare in campo domenica prossima? «Mi sono allenato solo per tre giorni in Argentina, poi ho dovuto pensare a stare accanto a mio fratello e non ho potuto più lavorare. Mi sono rimesso sotto da due giorni per essere pronto per domenica. Mi sento bene, ma tra l'allenamento e la partita c'è una bella differenza. Spetterà al mister comunque decidere se impiegarmi o meno a Martina». Potrebbe tornare a fare la spalla a Sansovini. «Lui è un giocatore importante. Sai già dove ti darà il pallone o che farà il movimento giusto. È intelligente ed esperto. Anche in coppia con De Lucia, però, riesco ad esprimermi al meglio, nonostante lui sia più simile a me per caratteristiche tecniche e fisiche». Notiziario. Il Pescara riabbraccia Nicola Rapino: da due giorni la società ha richiamato il fisioterapista nello staff sanitario. Ieri doppia seduta, alla quale non hanno partecipato Conti (in Nazionale) e Romito, ancora alle prese con il problema agli adduttori.

da TATANKA

chica speriamo che non ci sia semproni.....

da PieroMilano

che bello il calcio quando è ...Rossi-Lotito, quella telefonata è brutta "Il Lecce è forte, bisogna ammorbidirlo" Brutto colpo alla difesa secondo cui era un colloquio di mercato L'allenatore biancoceleste potrebbe essere squalificato per tre mesi di CORRADO ZUNINO e MARINO BISSO Delio Rossi ASCOLTA L'AUDIO DELLA TELEFONATA ROMA - Quella telefonata di tre minuti e 16 secondi tra i cellulari del presidente della Lazio Claudio Lotito e dell'allenatore Delio Rossi, con il tecnico in autostrada, rientrante verso Roma, affannato per problemi di filtro della benzina, non era solo una conversazione di mercato. Ora si capisce perché il procuratore Palazzi ha deferito Delio Rossi per slealtà sportiva e il club per responsabilità oggettiva: "Il tecnico ha tentato, senza esito, di indurre il presidente della Lazio ad assumere iniziative nei confronti dei dirigenti del Lecce tese a influenzare la prestazione tecnica della squadra in vista della partita del 30 aprile 2006", scriveva la procura federale nelle motivazioni del deferimento. La sera del 17 aprile 2006, alle 22.40, non si parlava solo dell'acquisto del centrocampista Ledesma dal Lecce, squadra che si stava avviando, penultima in classifica, verso la retrocessione mentre la Lazio si stava giocando la Coppa Uefa tallonata dal Chievo. Questa è stata la tesi sostenuta dai due tesserati della Lazio: si parlava di ammorbidire l'affare, far calare il prezzo di Ledesma. Ma in quella telefonata, intercettata dalla Digos nell'ambito dell'inchiesta sui ricatti degli "Irriducibili", segnalata per la prima volta dal sito "Laziali.info" e che ora Repubblica ha ascoltato integralmente, l'allenatore Delio Rossi chiede per due volte l'intervento di Lotito per "ammorbidire" il Lecce in vista della gara che si dovrà giocare dieci giorni dopo all'Olimpico. E non ci sono equivoci su questo. Rossi (interrompendo il presidente che sta parlando d'altro): "Noi dobbiamo intavolare delle trattative con il Lecce perché abbiamo bisogno che vengano abbastanza ammorbiditi qua a giocare". Alle richieste di Rossi di intervento sul Lecce, Lotito risponde: "Lo chiamo io coso, sia lui il presidente che l'amministratore delegato... gli dico se vengono giù. Ma allora secondo lei...". Lotito usa qualche lei e molto tu con il suo allenatore invece sempre rispettoso e formale. "Secondo lei ce la fanno a recuperare?". Rossi: "A salvarsi? No, non ce la fanno... Però io li ho allenati, sono una buona squadra, se decidono di giocare ti possono creare dei problemi. E quindi se vengono già rassegnati è meglio. Perlomeno se intavoliamo una trattativa, quindi vedono che possono fare degli affari, non dovrebbero venire con il dente avvelenato". Lotito: "E certo... No, ma adesso chiamo, Carlo ha già parlato con Regalia (direttore sportivo del Lecce, ndr)". Ancora Lotito: "Voglio capire che cosa vogliono fare con questi giocatori, soprattutto Ledesma". La telefonata s'interrompe, Lotito richiamerà e parlerà per altri 42 minuti con Delio Rossi di tutto lo scibile calcistico. Restano quelle due brutte frasi dell'allenatore della Lazio, che ora rischia dai due ai tre mesi di squalifica. (26 ottobre 2007)

da gino72

ragazzi qui si rischia di perdere i giochi del mediterraneo per la staticità dei ns politici.....cazzooooooooo, che figura di merda farebbe la ns città, mi sotterrerei se fossi in d'alfonso. per non parlare poi dello stadio adriatico, chiuso per lavori!!! sci ma quale lavori??? aaaaaahhh si c'è da tempo una ditta specializzata nell'igienizzazione dagli escrementi di volatili, ma jeteven a fangul va politici di merda.

da Chica

Buongiorno a tutti ho visto che qui si pensa a litigare tra noi da qualche giorno, ma avete sentito del vertice di ieri ? Vogliono mettere la patente del tifoso per arginare i più violenti laugher laugher laugher e poi il fatto di vendere i biglietti alle tifoserie ospiti la stanno facendo passare come un premio e non una cosa normale pizzaonhead Spero che stasera ne parla Telemax e che torna Semproni.

da femy*

ROMA - Quella telefonata di tre minuti e 16 secondi tra i cellulari del presidente della Lazio Claudio Lotito e dell'allenatore Delio Rossi, con il tecnico in autostrada, rientrante verso Roma, affannato per problemi di filtro della benzina, non era solo una conversazione di mercato. Ora si capisce perché il procuratore Palazzi ha deferito Delio Rossi per slealtà sportiva e il club per responsabilità oggettiva: "Il tecnico ha tentato, senza esito, di indurre il presidente della Lazio ad assumere iniziative nei confronti dei dirigenti del Lecce tese a influenzare la prestazione tecnica della squadra in vista della partita del 30 aprile 2006", scriveva la procura federale nelle motivazioni del deferimento. La sera del 17 aprile 2006, alle 22.40, non si parlava solo dell'acquisto del centrocampista Ledesma dal Lecce, squadra che si stava avviando, penultima in classifica, verso la retrocessione mentre la Lazio si stava giocando la Coppa Uefa tallonata dal Chievo. Questa è stata la tesi sostenuta dai due tesserati della Lazio: si parlava di ammorbidire l'affare, far calare il prezzo di Ledesma. Ma in quella telefonata, intercettata dalla Digos nell'ambito dell'inchiesta sui ricatti degli "Irriducibili", segnalata per la prima volta dal sito "Laziali.info" e che ora Repubblica ha ascoltato integralmente, l'allenatore Delio Rossi chiede per due volte l'intervento di Lotito per "ammorbidire" il Lecce in vista della gara che si dovrà giocare dieci giorni dopo all'Olimpico. E non ci sono equivoci su questo. Rossi (interrompendo il presidente che sta parlando d'altro): "Noi dobbiamo intavolare delle trattative con il Lecce perché abbiamo bisogno che vengano abbastanza ammorbiditi qua a giocare". Alle richieste di Rossi di intervento sul Lecce, Lotito risponde: "Lo chiamo io coso, sia lui il presidente che l'amministratore delegato... gli dico se vengono giù. Ma allora secondo lei...". Lotito usa qualche lei e molto tu con il suo allenatore invece sempre rispettoso e formale. "Secondo lei ce la fanno a recuperare?". Rossi: "A salvarsi? No, non ce la fanno... Però io li ho allenati, sono una buona squadra, se decidono di giocare ti possono creare dei problemi. E quindi se vengono già rassegnati è meglio. Perlomeno se intavoliamo una trattativa, quindi vedono che possono fare degli affari, non dovrebbero venire con il dente avvelenato". Lotito: "E certo... No, ma adesso chiamo, Carlo ha già parlato con Regalia (direttore sportivo del Lecce, ndr)". Ancora Lotito: "Voglio capire che cosa vogliono fare con questi giocatori, soprattutto Ledesma". La telefonata s'interrompe, Lotito richiamerà e parlerà per altri 42 minuti con Delio Rossi di tutto lo scibile calcistico. Restano quelle due brutte frasi dell'allenatore della Lazio, che ora rischia dai due ai tre mesi di squalifica.

da roberto

OLIVIERI RAUS SINDACO DI PESCARA ? POVERA NOSTRA CITTA' CHE FINE FAREBBE !!!! JET A FATIA'

da SoLoPescara1936

...OGGI ESISTI SOL TU A PESCARA...LASCEM PERD ALCUNI ERRORI CHI FATT CHE TUTTTA ITALIA HA RISO DI NOI...VABBO' NISCIUN E' PERFETT...

da SoLoPescara1936

...IO OLIVIERI RAUS ATUALMENTE TI VEDO COME L'UNICO E VER O CAPO TIFOSO MA NN TI FAI RISPETTA...VU FA LULTRAS? PRENDI IN MANO TUTTO TU IN CURV NORD..E NI MI FA TUTT LI NUM DI QUILL...EZIOLIN E VIA DICENDO CA FANN RID...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS..LA DOMENICA QUANDO li UAGLIUNITT STANN A FA CACA' TU VAI SOPR LA BALAURST E I CORI LI LANCI TU...SI CAPIT?...QUESS FA LU CAP TIFOS A TE NDI SO MAI VIST A FA NA COS DI QUISS...

da KING

CREDO CHE IL MIO CANE MI PARLI DURANTE LA NOTTE ANCHE SE E' UN ESSERE MORFOLOGICAMENTE DIVERSO DA ME

da king

S.O.S.!!!!!!!!!!!!

da SoLoPescara1936

...CAPIT MAESTR??????????????...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS SENDI QUA...TU SEI UN HRANDE CAPO TIFOSO MA SETI POSSO DIRE UN CONSIGLIO LASCIA STA LA CARIIERA DA ULTRAS E DA CAPO TIFOSO E DATTI ALA POLITICA...cacc li pall...O FI LU CAP TIFOS TOST O LASCIA STA...FATTI DA PARTE...QUSTO E' IL CONSIGLIO CGE TI DA UNO MOLTO CHIU' GROSS E FREGN DI TE...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS SINDACO DI PESCARA... laugher laugher laugher laugher laugher...

da SoLoPescara1936

...OLIVIEI RAUS SINACO DI PESARA....

da SoLoPescara1936

...OLIVIEI RAUS SINACO DI PESARA....

da king

horny

da Duka

Dop sa bella strunzat che so ditt mi vaie a durmì, ca tant ngi sta nisciun ngir... horny

da Duka

Da quanto tempo si sente dire che la gente a Pescara non viene più allo stadio?? Sono anni...quindi cari, è inutile prendersela più di tanto, il calcio è diventato quello che è diventato,i problemi della città e sopratutto la mentalità della cara amata Pescara e dei suoi cittadini è cambiata, e questo dovreste saperlo, quindi, fiato sprecato, la gente tornerà forse un giorno quando si comincerà a lottare per la serie A o per una finale promozione..e fino ad allora saremo sempre i soliti 4 gatti, quelli che non mollano a prescindere da Paterna o Pincione, quelli che senza stadio non riescono a vivere. Per la nuova società un consiglio, portate la pescara calcio nelle scuole, regalate biglietti ai ragazzini e fateli tornare allo stadio, i ragazzi di pescara non conoscono nemmeno più questo stadio è c’è bisogno di ripartire da loro se si vuole cercare di portare un po’ di aria fresca in questo ambiente. Per il resto, basta proclami, perché tanto la gente che non sta venendo più di certo non ascolta le vostra preghiere. Penserei a puntare dritto su quella parte di gente che allo stadio non ci è mai venuta piuttosto che nominare sempre la vecchia guardia e lo zoccolo durò. Ssa gent ha mullat e mi ve da ride solo a sentirli parlare adesso, lasciare uno stadio in queste condizioni, ridere delle disgrazie altrui, raccontare dei tempi passati con spavalderia come pi dic “Compà vvù chi ni sapet…”. Beh grandi attori, troppi di voi, hanno lasciato pescara in pasta a dei giocatori mercenari in questi ultimi anni, a dei presidenti farabutti e magnacci. Troppi di voi hanno lasciato pescara in pasto alle tifoserie ospiti..vi ringraziamo anche per questo, noi, ragazzi di oggi guidati da quelle poche persone che hanno ancora le palle dopo anni e anni di militanza di stare appresso a noi, di cercare di indicarci la retta via…quella di esserci sempre e comunque, al fianco del pescara. I tempi sono cambiati è vero, ma oggi nel 2007 c’è ancora una piccola parte di Pescara e d’ intorni che a questa squadra e a questi colori tiene ancora tanto…e se fino ad oggi non abbiamo mollato dopo tutti questi anni di skyfo..niente ci può far paura e continueremo ancora per un bel po’ ad occupare il nostro posto allo stadio ADRIATICO DI PESCARA.

da Duka

LA CAPPELLA PRENDE FUOCO

da carpe

Condannato ultrà Catania 25/10/2007 - di EuroSport Yahoo; Fonte: it.eurosport.yahoo.com E' stato condannato a 10 mesi di reclusione LM, l'ultrà catanese di 27 anni accusato di aver aggredito e minacciato di morte il dirigente della squadra Mobile di Parma, Nicola Vitale. LM aveva minacciato Vitale dicendogli "ti faccio fare la fine di quello di Catania" (l'ispettore Filippo Raciti) e mimando il gesto di una pistola puntata alla testa, al termine della partita Parma-Catania, giocata il 15 aprile. La sentenza è arrivata dopo un processo per direttissima durato sei mesi e, oltre alla pena detentiva, prevede per il giovane il divieto di accesso per due anni nelle strutture sportive dove si disputano le partite del Catania e l'obbligo di firma in questura per identica durata di tempo in occasioni degli incontri della società etnea. LM, inoltre, è stato condannato al pagamento dei danni, che il giudice ha liquidato in 3.000 euro.

da Duka

E PARLET POC! horny

da OLIVIERI RAUS

Se invece il problema per voi è la qualità,la bravura,la simpatia o il carisma del lanciacori...beh il problema è diverso. Sono d'accordo che a volte vengono commessi degli errori. Ma chi non sbaglia mai? Eppoi pensate davvero che sia facile? A nessuno di loro è mai stato affidato questo compito:è una cosa che ognuno si sente dentro di fare e che puoi fare se ti sei guadagnato il rispetto degli altri altrimenti i ragazzi non ti seguono. Quindi se sono in tanti a seguire gli attuali lanciacori.... vuol dire che non son certo nè stupidi, nè gli ultimi arrivati pur se molto giovani.PENZET A CANTA'

da OLIVIERI RAUS

Certo l'abilità del lanciacori sta nel "sentire" l'umore della curva e far cantare la canzone giusta al momento giusto oppure prendere spunto dal coro magari lanciato da un gruppetto e rilanciarlo a tutti se lo ritiene valido e opportuno. Ma se il coro lanciato dal singolo o dal gruppetto viene ritenuto "stonato" rispetto al momento o allo stato d'animo che si vuole trasmettere ai giocatori in campo, non ci si può anzi deve lamentare se il lanciacori ti "zittisce". Lo fanno spesso anche con me, ma non me ne lamento mica perchè è un loro dovere; è il loro compito.

da OLIVIERI RAUS

Se tutti fossero "autorizzati" a lanciare i cori sarebbe una totale confusione che sfocia in anarchia canora. Poi se mi dici che non si sente, che ci vogliono più lanciacori per far partire i canti visto che siamo in assenza di megafoni, che si fanno cori troppo brevi, ecc ecc se ne può anche discutere, nel senso che sarebbe una rispettabile opinione che parte da problemi reali. Ma spesso tante considerazioni sono molto soggettive e personali quindi diverse da persona a persone. 500 ultras=500 pensieri differenti. Senza guida che si fa? Si lanciano 500 cori diversi? Dai riflettici un po' su...

da OLIVIERI RAUS

x bulldog e pescareDoc: a mia memoria non ricordo che la curva sia stata mai molto democratica. Nessuna curva di ultras lo è. L'ultras non è un boyscout ed è necessario un direttivo, qualcuno che dirigi (o se preferisci da gli ordini) per mantenere unita una curva ultras, per orchestrarla. Se non gradisci questa mentalità (che è sempre esistita in tutte le curva d'italia, quindi non è una caratteristica della Nord di Pescara) nessun problema. Non devi neanche andare in tribuna: basta spostarsi un po' di lato e cantare solo quando ti va. Ma se vuoi stare nella bolgia ne devi seguire le regole

da *SSNV*

S.S.P.-D.F.F.-S.L.F.B.

da carpe

Tensione al termine del match. Scontri vicino alla stazione 22/10/2007 - di ..... ; Fonte: www.eco.bg.it Momenti di tensione nei pressi dello stadio Comunale di Bergamo al termine della partita Atalanta-Torino. Alla vista di un gruppo di tifosi nerazzurri, alcune decine di ultras granata hanno cercato di sfondare la cancellata della zona di prefiltraggio dello stadio, dove stavano aspettando i pullman che li avrebbero portati in stazione. La polizia è riuscita a evitare il contatto tra le due tifoserie e a calmare gli animi degli ultras granata, anche con il lancio di lacrimogeni. Solo dopo un paio d'ore, i tifosi del Torino, inizialmente sprovvisti del biglietto del treno per rientrare in Piemonte, sono stati accompagnati alla stazione ferroviaria, dove c'è stato un contatto con le forze dell'ordine. Negli scontri due agenti della polizia sarebbero rimasti contusi.

da maxpe

finalmente si ricomincia a costruire cio che hanno distrutto i passati personaggi

da maxpe

COMUNICATO STAMPA: Nicola Rapino nello staff sanitario La società Pescara Calcio SpA comunica di aver deciso in data odierna di avvalersi della collaborazione, per la prima squadra, del fisioterapista e massaggiatore Nicola Rapino. L' Ufficio stampa Pescara Calcio SpA

da carpe

meglio dal vivo

da alfagamma

PER CARPE VIENI IN CHAT CHE DEVO CHIDERTI DELLE COSE SULLA TRASMISSIONE. GRAZIE

da corona

Agenti-Direttori Sportivi la mappa delle nuove mafie nel calcio 19:18 del 25 ottobre Sintesi dell’articolo 15, comma 7 del Regolamento degli Agenti: all’Agente è fatto divieto di intraprendere rapporti contrattuali e trattative con una società di calcio in cui un parente di primo o secondo grado rivesta incarichi dirigenziali, abbia partecipazioni anche indirette o comunque eserciti un’influenza rilevante. Voilà la norma sul conflitto di interessi, interpretabile ma, per fortuna, oggi esistente. Pietra miliare nel tentativo di mutare in regola ciò che per malvezzo sino a ieri era eccezione, sopraffatta dalla naturale predisposizione dell’italica gente all’escamotage. Anche se, gli stessi vizi, oggi vengono esercitati grazie ad un’altra predisposizione, riconducibile al mai desueto “fatta la legge, trovato l’inganno”. Vedremo come. Dopo una meticolosa indagine dell’Antitrust guidata da Antonio Catricalà e a seguito dello tsunami Calciopoli, qualcosa è cambiato, ma è doveroso ricordare che la prima stesura della bozza regolamentare sottoposta all’attenzione di Guido Rossi, all’epoca commissario Figc, ometteva norme che regolassero il conflitto di interessi, salvo poi l’ovvia, quanto necessaria, revisione. Quanti fiumi d’inchiostro hanno sporcato fogli di giornali all’epoca della madre di tutti i conflitti, ossia l’affaire Gea? Forum televisivi, invettive radiofoniche, caffé amari mandati giù al bar mentre si commentavano con gli amici le malefatte dei Moggi’s. Conseguenze? Gastriti e acidità di stomaco, non giustificate: all’epoca nessuno vietava ad Alessandro Moggi di esercitare la sua professione nel campo lavorativo in cui operava papà Luciano. Prima di Calciopoli l’agente era tenuto semplicemente ad informare il suo assistito che nella società con cui si intraprendevano rapporti contrattuali c’era un congiunto: una firma in calce “per conoscenza” e il gioco era fatto. Raccapricciante! Oggi se il calciatore vuole giocare per il club in cui è dirigente il congiunto del suo agente, o cambia assistente o spera che il club in questione metta alla porta il dirigente stesso. Lo dice la legge. Ma troviamo l’inganno. Un dirigente operativo nel calcio dei furbi può operare senza figurare nell’organigramma. Consulente esterno, non riconosciuto formalmente. Dal 2001 al 2006, la Gea World finì sotto la lente d’ingrandimento dei media e dell’opinione pubblica, ma non fu l’unico caso “anomalo”. Luciano Moggi e i suoi figliocci furono quelli che rimasero col cerino acceso in mano. Perché ad esempio Romualdo Corvino, figlio di Pantaleo, Direttore sportivo della Fiorentina, opera come agente Fifa, e secondo il j’accuse dei molti avrebbe portato Valeri Bojinov dal Lecce al club viola, anche se a figurare come agente del bulgaro c’è Gerry Palomba, ex giocatore del Lecce Primavera, che di Corvino junior è stato socio. Federico e Andrea Pastorello, titolari della “P & P Sport Management”, con sede a Montecarlo, sono figli di Giambattista, oggi Vicepresidente del Genoa, in passato presidente del Verona e Direttore generale del Parma. Negli ultimi dieci anni tantissimi calciatori gestiti dai Pastorello hanno fatto la spola tra l’Hellas e il club ducale passando attraverso il buco legislativo che non regolava il conflitto di interessi. A giugno molti hanno storto il naso quando Papa Waigo, scoperto cinque anni fa in un campus senegalese da Federico, è passato al Genoa di Giambattista, ma l’agente in una nota ha specificato di aver rimesso il mandato di rappresentanza, proprio per evitare di scadere nell’illecito. Marcello Lippi torna in pista, il figlio Davide, ieri Gea oggi titolare della Reset Group, spera che papà non scelga un club in cui lui ha interessi consolidati. Tutto il mondo è paese e l’Inghilterra non si sottrae alla regola: l’ex capo della polizia, Lord Stevens fa esplodere il bubbone. Sotto inchiesta, tra gli altri, finiscono Craig Allardyce, agente Fifa, figlio di Sam, tecnico del Newcastle e Kennet Shepherd, figlio del presidente dei Megpies, Freddy. E si è indagato anche su Darren Ferguson, rampollo di Sir Alex, deus ex machina del Manchester United. Gli inglesi lo fanno meglio? Forse sì, perché se ti inchiodano in tribunale non riuscirai a rimetterti in corsa semplicemente cambiando ragione sociale del tuo “movimento”. Scoperte le falle, le turano, a differenza del Belpaese, dove si scalano montagne di scandali per far vedere la luce a topolini di rivoluzioni. Parzialmente limitato il conflitto di interessi, in Italia nessuno si è posto domande sulla questione dei “vasi comunicanti”, ossia la facoltà concessa agli agenti di diventare dirigenti e viceversa. C’è stato un tempo in cui Beppe Bonetto mollava incarichi dirigenziali del Torino per intraprendere l’illuminata carriera di agente, in cui Franco Baldini rimetteva mandati ai suoi calciatori (tra cui Legrottaglie) per divenire dirigente della Roma. Più recentemente Stefano Antonelli ha lasciato ai suoi ex soci Silvio Pagliari e Danilo Caravello le procure di Quagliarella, Comotto, Domizzi, Muntari e Pinzi per diventare Direttore generale del Torino, dopo aver “fatto palestra” ad Ascoli, con consulenze al presidente Benigni nella stagione del ritorno in A dei marchigiani. Bonetto, Baldini, Antonelli, ottimi professionisti e, soprattutto, persone per bene. Ma se in futuro un agente meno per bene “pilotasse” in un club i suoi assistiti-fuoriclasse per poi accasarsi nel club stesso? Oggi c’è soltanto un impedimento “temporale” scandito dai comma 3 e 4 dell’articolo 15, secondo cui per dodici mesi un agente non può intraprendere rapporti professionali con club con cui ha concluso affari riguardanti i suoi assistiti. Equilibri instabili, confini labili, terreno fertile per escamotage e compromessi di cui, il moribondo calcio nostrano, avvezzo al raggiro, deve necessariamente fare a meno. Per non uscirne di nuovo sconfitto. dal Guerin Sportivo

da dago

scusa ..ma nin ti li putiv vedè dalla cas?

da carpe

No, vado solo a sentire la trasmissione dal vivo, con amici

da dago

ma lavori la?

da carpe

dietro le quinte

da dago

x carpe ...eri in trasmissione?

da carpe

di ritorno da tele 9......

da nzipass

solo il bianco e l'azzurro!

da Donato Giampietro

l'utente odio-il-centro è stato bannato

da bulldog

Ah e vedere dei bambini che piangono in curva per colpa di coglioni che si spingono in curva è proprio ridicolo...

da bulldog

Avete rotto il cazzo a definirvi ultrà perchè vi fa sembrare mezzi teppisti del cazzo...In italiano la gente che ama la propria squadra, in modo moderato(perchè in fondo è sempre un gioco), si chiama TIFOSO. Quindi la domenica iet a chid lu permess per mette gli striscioni alla questura e portate le bandiere. Anche perchè di le parole agli sbirri e prenderli pure a schiaffi non mi sembra il caso visto che alla fine gli dobbiamo pagare NOI lo straordinario e le spese mediche. Cmq ci vorrebbe davvero un pò di cultura negli stadi visto che ci stanno na freca di ignoranti cafoni pizzaonhead

da ckxsempre

QUESTA LA MIA E-MAIL A QUEL CORNUTO DI ALISEI

da ckxsempre

QUESTA LA MIA E-MAIL A QUEL CORNUTO DI ALISEI

da ckxsempre

CARISSIMO ALISEI , MI DOMANDO SPESSO IN CHE CAZZO DI PAESE VIVIAMO.. TU PARLI DI UN ABRUZZO INUTILE MA IO MI PONGO QUESTA DOMANDA... CHE PAESE è L'ITALIA? UNO STATO DOVE LA DEMOCRAZIA E TALE DA DARE L'OPPORTUNITA DI PAROLA AD UN "INUTILE" "SCONOSCIUTO" "IGNORANTE" PSEUDOPERSONAGGIO USCITO NON SI SA DA DOVE.., E DI FARLO ATTRAVERSO EMITTENTI RADIOFONICHE NAZIONALI.. E DI PERMETTERGLI DI OFFENDERE PESANTEMENTE UN PEZZO DELLA SUA TERRA ED UNA PARTE DEL SUO POPOLO.. MA L'ITALIA è QUESTA... L'ITALIA E IL PAESE DELLE OPPORTUNITA'.. DOVE TUTTI.. E SOTTOLINEO TUTTI....... HANNO LA POSSIBILITA' DI ARRIVARE GRAZIE A FORTI RACCOMANDAZZIONI E FORSE ANCHE A COMPROMESSI..AD USARE EMITTENTI TELEVISIVE O RADIOFONICHE E DIMOSTRARE POI A TUTTO IL POPOLO LA PROPRIA MEDIOCRITA' MENTALE..SPARANDO STRONZATE A DESTRA E A MANCA... UN PAESE SERIO NON LO PERMETTEREBBE... MA BASTA VEDERE DA CHI SIAMO GOVERNATI...E I CONTI TORNANO.. QUANTO A TE CARISSIMO ALISEI O COME CAZZO TI CHIAMI.. NON MI SENTO DI RIMPROVERARTI OFFENDERTI O CHISSA' COSA.. L'HO HAI GIA FATTO DA SOLO.. DIMOSTRANDO A TUTTI COLORO CHE TI SEGUONO...(pochissimi in realta'...neanche io sapevo chi fossi..) LA TUA IGNORANZA..ANCHE CULTURALMENTE PARLANDO... SE AVESSI STUDIATO LA STORIA DEL TUO PAESE... INVECE DI DIRE STUPIDE BARZELLETTE E DI LECCARE IL CULO A CHISSA' CHI... CAPIRESTI L'IMPORTANZA STORICA E ATTUALE DI UNA TERRA (l'abruzzo) RICCA DI TRADIZIONI , STORIA , ARTE E CULTURA... NONCHE RICCA DI BELLEZZE NATURALI CHE LA TUA genova NON SI SOGNEREBBE MAI DI AVERE... PERO' UN CONSIGLIO.. CAPISCO CHE HAI BISOGNO DI FARTI CONOSCERE .. DI PUBBLICIZZARTI IN QUALCHE MODO.. MA FIDATI... RINUNCIA E MAGARI COMINCIA A TROVARTI UN LAVORO SERIO... I VERI ARTISTI.. I VERI COMICI.. I VERI CABARETTISTI.. O NON SO' A COSA ASPIRI...SONO BEN ALTRO E FIDATI... E UN MESTIERE CHE NON TI APPARTIENE.. PER QUANTO TU POSSA SFORZARTI... NON è PER LE TUE BATTUTE CRETINE CHE LA GENTE RIDE.... MA RIDE DI TE PER BEN ALTRO... UN PESCARESE!!!!!!!!!!!!!!

da PE_NEWDOOR

I tempi d'oro sono finiti x sempre ovunque e qui a PEscara complice la dirigenza oscena avuta per 10 anni, ci siamo ridotti così. L'unica soluzione sono solo e sempre i risultati: da li poi bisognerebbe cavalcare l'entusiasmo e approfittare con scuole & cazzi vari. ORA METTIAMOCI IN TESTA CHE SAREMO SEMPRE E SOLO NOI AL MAX 5.000, CHI NIN CI VO VENI' PIU' ALLO STADIO AMEN, LA PASSIONE PER IL DELFINO NON SI COMPRA, O CE L'HAI O NO. IO ANDRO' SEMPRE ANCHE DA SOLO COME MOLTI DI VOI.

da corona

QUALCUNO MI RACCONTA LA TRASMISSIONE TELE 9 DI STASERA. GRAZIE

da leonpe76

buono qui si parla di pescara massese ma nn so se sapete ke domenica c'è un altra partita martina pescara ki può partisse per martina anek questo sarebbe un bel segnale per la proprietà

da lorenzo

raga qualkuno sa dove posso scarikare la canzone "tra il bianco e l'azzurro" quella ke poko fa la facevano sentire prima delle partite

da alfagamma

PER CARPE VIENI IN CHAT URGENTE GRAZIE

da king

andreotti

da king

forlani

da king

craxi

da sez.potere76

DOBBIAMO FAR CAPIRE AI SOGLIA CON IL TIFO CHE PIAZZA SIAMO E DOVE MERITIAMO DI STARE PORCO DIO....W LA COCC E LU PISCAR

da corona

complimenti a tiziano curvanord per: Si devono fare iniziative in piazza --2palloni 2 casette gonfiabili biancazzurre na'purchett' 3 o 4 jucatur' de lu' pscar' in piazza -Fare li i biglietti--

da Rosinei

Comunque vada questo campionato grazie ragazzi, siete dei giocatori fantastici, come uomini prima di tutto, e questo va al di là del risultato. E un grazie particolare ad Enzo Nucifora, un uomo che ha sempre costruito ottime squadre, anche con pochi soldi. Chi lo critica si informi bene.

da bluewhite

ora non ci sono più scuse ! basta con le comunioni, i compleanni, i matrimoni, la febbre della sorellina e il malessere del cagnolino ! lu pescar è lu pescar e avst ! andare allo stadio è un dovere per ogni vero pescarese. distinti, tribuna, curva, dove cazzo volete basta che venite allo stadio ! scibilia, paterna e pincione non ci sono più capito ?! basta coi finchè c'è tizio e i finchè c'è caio..mò se n'hann it affancul ! n'ci stann chiu ! ora abbiamo una socieà seria a cui se facciamo vedere di volergli bene ci regalerà senz'altro il sogno che da anni apsttiamo. incoraggiamoli ! adunata !!!!

da ERA_ORA

forza pescara eyed

da pescaresedaroma

tutti allo stadio uagliu' avet capit? ci davem da ji tutt. PORCO DIO LU PESCAR NZI DISCUT, SI AMA. CHI NON VIENE ALL ADRIATICO VUOL DIRE KE è ANDATO ALL ANGELINI. SEMPRE FORZA PESCARA.

da sez.potere76

UAGLIU' PER LA PARTITA CN LA MASSESE FATE SMUOVE TUTTI QUELLI CHE TIFANO PESCARA E PORTATELI ALLO STADIO...O CON LE BUONE O CON LE CATTIVE. IO HO DOVUTO PRENDE A SARDELLE GLI AMICI MIEI PER FARLI TORNA ALLO STADIO.....O CON LE BUONE O CON LE CATTIVE

da fabioout

UN PENSIERO AD ALISEI: SUCCHIACELO!

da pe-fiero(sez-marche)

QUESTO E' UN MURO DEL PIANTO cryNON UN MURO DI TIFOSI noo BASTA eyedE CHE CAZZ.......SIAmo tutti Pescaresi hiss

da pescaresedaroma

ALISEI POTEVA PRENDERE PER CASO LA REGIONE DOVè NATO LUI. IO SONO PESCARESE E MI CI RODE IL CULO SENTIRE PARLARE MALE DI NOI. LA COLATA STà SULLA FREGNA DI SUA MADRE. ALISEI, LI MORTACCI TUAAAA......

da bluewhite

in ogni caso, siccome lui ci è andato un pò pesante e siccome in fondo in fondo anche se dice che si è trattatto di una presa per il culo, lui le cose che ha detto le pensa veramente o quantomeno pensa veramente che siamo una regione inutile, se volete fargli sentire la voce dell'abruzzo e se volete piastrellargli la sua casella di posta, potete scrivergli all'indirizzo di posta "fabioalisei@105.net"...due paroline non gli farebbero male. sapete, con lo scherzo a volte si dice la verità o quello che si pensa dell'altro...p.s. un appello per soglia : " aumenta i punti vendita dei biglietti !!!!!

da pescaresedaroma

PESCIAROLO hai ragione, vorrei sapere se qualcuno me lo spiega, come cazzo si fà uno ke nasce e vive a Pescara a tifare un altra squadra, inter,juve,milan o chi cazzo sono. ki tifa solo Pescara ha il sanque pescarese. gli altri tutti giudei. un bacio GRANDE ALLA MIA CITTà DI PESCARA. FIERO ED ORGOGLIOSO D'ESSER NATO PESCARESE. SEMPRE ED OVUNQUE FORZA PESCARA.

da bluewhite

una comunicazione un pò fuori tema ma comunque di interesse per tutti. ho scritte alcuni pensierini a quel minchione di dl di radio 105 che aveva gettato ganfo sull'abruzzo, vi ricordate ? fabio alisei. ebbene il personaggio mi ha risposto alle email che gli ho mandato (dove l'ho infamato) e ha detto e ri-detto che si tratta di una "enorme presa per il culo", sono parole sue e tutte le congetture e le cazzazte dette in onda e scritte sul blog, sono solo delle prese in giro. la scelta dell'abruzzo sarebbe stata casuale e non voluta.

da pesciarolo

PEGGIO PER CHI NON VIENE. CHI NON HA PASSIONE PER LA SUA CITTà, FA SOLO CACà! FORZA PESCARA.

da curvanordpescara

complimenti al sito della pescaracalcio.com sempre aggiornao davvero bello

da MAGICO..PE

io vado a mangia' c sentiamo dp buonappetito!!!!! FORZA PESCARA!--ULTRAS LIBERI-- 113 NON TI TEMO!!!!!!!!

da giu

tutti sotto

da MAGICO..PE

che enorme reato, aver portato una bandiera allo stadio. queste leggi sn RIDICOLE cm chi le ha fatte. ULTRAS LIBERI

da SANSO-GOL

...Dimenticavo...22600 posti oggi possono sembrare tanti visto i numeri a cui siamo abituati, ma tutti sappiamo che la tifoseria Pescarese è come il Vesuvio...non si sa quando, ma prima o poi ESPLODERA' di nuovo...e allora non ci sarà stadio che tenga!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da SANSO-GOL

(seguito)...Non voglio fare polemica, ne dare attenuanti a chi non va allo stadio...ma adesso ci ritroveremo a fine lavori con uno stadio uguale a prima, cioè 22600 posti di capienza se tutto va bene...Penso che un sacrificio da parte dei tifosi forse sarebbe stato più opportuno e vantaggioso per il futuro...comunque FORZA PESCARA

da SANSO-GOL

Per far tornare gente allo stadio ci vuole anche uno stadio nuovo...dove non serve un telescopio per vedere la partita...per non parlare delle curve dove dall'anello inferiore non si vede nulla. Il progetto per lo stadio Adriatico in vista dei giochi del Mediterraneo prevedeva inizialmente l'aumento di CAPIENZA a 28.000 posti alzando un ulteriore anello in Curva Nord con benefici notevoli per gli spettatori per quanto riguarda la visione della partita. Le polemiche che ci sono state sulla questione "chiusura dello stadio" hanno portato ad un ridimensionamento del progetto (continua)...

da MAGICO..PE

BOLOGNA - Vietato ingresso allo stadio per 4 tifosi 25/10/2007 - di Romagna Oggi; Fonte: www.romagnaoggi.it Niente manifestazioni sportive nei prossimi mesi per 4 tifosi che, nei giorni scorsi, hanno provocato disordini. Il Questore di Bologna, Francesco Cirillo, ha infatti emesso mercoledì quattro provvedimenti di Daspo, (provvedimenti di 'Divieto di accesso nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive') nei confronti di altrettanti giovani. Nel dettaglio, i primi 3 hanno interessato i supporter leccesi che, in occasione della partita di calcio Bologna-Lecce del 6 ottobre, hanno tentato di introdurre allo stadio Dall'Ara una bandiera.

da 80

...E QUANDO DALLA NORD ESPLODERAAAA', LA BOMBA, LA BOMBA DEGLI ULTRAAAAAAAA', LA NORD SARA' IL MARACANA'...TORNIAMO TORNIAMO IN SERIE A....OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH hiss

da pe76

ma come mai domenica in cueva s'hann piat a cuppin???

da tizianocurvanord

Donato apri un altro articolo è troppo carico...ci vuole una vita per visualizzarlo..non tutti vanno a ADSL

da hsl

[-SKY +SKYPE]

da MAGICO..PE

--- TUTTI ALLO STADIO --- LA SERIE A NI MBO' ASPITTA'!!!

da tizianocurvanord

Una volta avevamo giocatori bandiere del pescarra ( società permettendo), manca il colore biancazurro in curva a parte sciarpe..Ci vogliono le bandiere o meglio i bandieroni..Si devono fare iniziative in piazza --2palloni 2 casette gonfiabili biancazzurre na'purchett' 3 o 4 jucatur' de lu' pscar' in piazza -Fare li i biglietti--BISOGNA RIAVVICINARE IL PESCARA ALLA GENTE -FARE TORNARE LA VOGLIA DEL PESCARA--MUOVERE LA PIAZZA--FARE qualcosa basta che qualcosa si faccia...FATE PROPOSTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da SANSO-GOL

...Dimenticavo...22600 posti oggi possono sembrare tanti visto i numeri a cui siamo abituati, ma tutti sappiamo che la tifoseria Pescarese è come il Vesuvio...non si sa quando, ma prima o poi ESPLODERA' di nuovo...e allora non ci sarà stadio che tenga!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da MAGICO..PE

SAUL 77, per la partita col nAPOLI eravamo sotto la curva, nn assenti cm dici tu, ed eravamo li perche' c'eravamo stufati delle puttanate che faceva quella merda di paterna, (vedi il bigliettone). NAPOLI MERDA- FORZA PESCARAAAAA!

da PescareseD.O.C.

attenzione io non critico i rangers ma non approvo la totalita' della curva...

da MAGICO..PE

1 i rangers hanno fatto la manif. al comune. e' stato poco, ma intanto qualcosa hanno fatto. 2 io condivido la maggior parte delle decisioni e dei cori che si fanno, e per questo li canto, se tu nn li condividi fai bene a non cantare. PR76

da bubuvive

x saul e pescarese doc fate ride siete ridicoli ah ah ah mo vulet fa pure i test ma nin vi vergugnet invece di ringraziare un gruppo che va a tutte le parti da 31 anni e che rappresenta anche voi...stet sempre a criticare fate schifo andate in tribuna che la stet bbone e poi i tifosi normali che so l'anima del tifo ma che stronzate dici...dove stavate quando siamo andati in 100 a potenza e castellammare e 80 a taranto...ma mettetevi na maschera e prima di dire male ai rangers arlavetev la vocche

da MAGICO..PE

PESCARESE DOC, aspetto una tua risposta

da MAGICO..PE

cmq PESCARESE D.O.C fai RIDERE! immezzo a quella gente che tu dici che in 10 ci ammucchiavano, c'e' anche gente di 40-50 anni che ha molta + esperienza di me e di te messi insieme, c'e' gente che segue il pescara da 30 anni, c'e' gente che di lunedi' sera e' andata a taranto(io compreso). quindi t chiedo solo un po di rispetto. e poi a difesa di quelli che tu chiami mammoccetti di 14 anni, beh qualcuno di loro e' venuto pure a taranto, invece di stare a casa cm hanno preferito fare tutti quelli che sanno solo criticare.

da MAGICO..PE

SAUL noi a TARANTO eravamo solo per PESCARA e' il PESCARA, cm ti permetti a dire che eravamo la per tutto tranne che per il tifo. il nostro tifo passionale e' risaputo in tutta ITALIA. NU' sem NU'.

da SANSO-GOL

(seguito)...Non voglio fare polemica, ne dare attenuanti a chi non va allo stadio...ma adesso ci ritroveremo a fine lavori con uno stadio uguale a prima, cioè 22600 posti di capienza se tutto va bene...Penso che un sacrificio da parte dei tifosi forse sarebbe stato più opportuno e vantaggioso per il futuro...comunque FORZA PESCARA

da MAGICO..PE

PESCARESE DOC, adesso nn mi rispondere, dicendo io ai miei tempi le ho fatte le trasferte, perche' faresti ancora piu' RIDERE, il passato e' passato, mo cij serv li fatt.

da SAUL77

INSOMMA, O C'ERAVATE MA PER FARE TUTTO TRANNE CHE IL TIGO O, COME IN OCCASIONE DELLA PARTITA COL NAPOLI, ERAVATE ASSENTI. PERCIO' MORALI DA CHI HA ABBANDONATO LA SQUADRA PER UNA INTERA STAGIONE NON LE ACCETTO. FINO ALLO SCORSO ANNO VI STIMAVO E RISPETTAVO, PURTROPPPO IL VOSTRO COMPORTAMENTO MI HA DELUSO MOLTO E ORA NON SIETE PIU' IL MIO RIFERIMENTO PER IL TIFO.PERO' RISPETTO LE VOSTRE DECISIONI ANCHE SE NON LE CONDIVIDO.

da MAGICO..PE

cmq PESCARESE D.O.C fai RIDERE! immezzo a quella gente che tu dici che in 10 ci ammucchiavano, c'e' anche gente di 40-50 anni che ha molta + esperienza di me e di te messi insieme, c'e' gente che segue il pescara da 30 anni, c'e' gente che di lunedi' sera e' andata a taranto(io compreso). quindi t chiedo solo un po di rispetto. e poi a difesa di quelli che tu chiami mammoccetti di 14 anni, beh qualcuno di loro e' venuto pure a taranto, invece di stare a casa cm hanno preferito fare tutti quelli che sanno solo criticare.

da SANSO-GOL

Per far tornare gente allo stadio ci vuole anche uno stadio nuovo...dove non serve un telescopio per vedere la partita...per non parlare delle curve dove dall'anello inferiore non si vede nulla. Il progetto per lo stadio Adriatico in vista dei giochi del Mediterraneo prevedeva inizialmente l'aumento di CAPIENZA a 28.000 posti alzando un ulteriore anello in Curva Nord con benefici notevoli per gli spettatori per quanto riguarda la visione della partita. Le polemiche che ci sono state sulla questione "chiusura dello stadio" hanno portato ad un ridimensionamento del progetto (continua)...

da PescareseD.O.C.

scusa ma durante tutto il casino estivo i rangers dov erano?in ferie fino al 20 agosto...al mare...

da PescareseD.O.C.

magicope la differenza tra me e te e' che tu canti tutto quello che ti dicono e io no...se una cosa non la trovo giusta io non canto punto. mo tu fa quello che ti pare...pensa quello che vuoi...ma quando c'erano i park kaos, gli cherokee e tanti altri la curva era piena e ti posso garantire che ci si divertiva MOOOlto di piu... ma forse tu eri trp piccolo per venire...

da SAUL77

CURVANORD, IO LO SCORSO ANNO IN UNA STAGIONE DIFFICILISSIMA SONO STATO PRESENTE IN TUTTE LE 20 STAZIONI DELLA VIA CRUCIS DEL PESCARA CHE CI HA PORTATO IN C. NON MI HANO FERMATO NE PATERNA NE LE NUOVE LEGGI ANTIVIOLENZA. COSA CHE PURTROPPO I RANGERS NON POSSONO DIRE: ALL'INIZIO C'ERA LA CONTESTAZIONE A PATERNA ED ENTRAVATE SOLO PER INSULTARLO CREANDO NRELLO STADIO UN CLIMA IRRESPIRABILE CON LE TIFOSERIE AVVERSARIE LIBERE DI OFFENDERCI. POI, UNA VOLTA ANDATO VIA LO SCOPPATO, LA PROTESTA DI TUTTI GLO ULTRAS CONTRO LE LEGGI ANTIVIOLENZA.

da MAGICO..PE

21

da MAGICO..PE

PERCHE PORCO D.. quando il lanciacori chiama tutta la gente della curva a seguirlo, per far riuscire al meglio un coro, le persone ai lati nn lo seguono mai??????. io dico, la CURVA e' il SIMBOLO del TIFO, se uno nn vuole tifare, perche' nn se ne va a fanculo in tribuna che e' coperta cosi' i sIGNORI manco si bagnano e possono gustarsi la partita in tranquillita?? SI NIN VULET TIFA? VE NE PUTET IJ. ...PESCARA CALCIO SEMPRE CON TE...

da PescareseD.O.C.

magicope mi dici sinceramente quanti anni hai?

da PescareseD.O.C.

e infatti non ci sta a veni piu nessuno...statevi da soli...visto quanto siete fregni...la gente ride a guardare la curva...na banda di mammoccetti con la sigaretta e il tatuaggio...ma per favore...con l ancona bastavano 10 persone per ammucchiarvi tutti...ok saul tu vai in tribuna...e io mi sto a casa,senno i 14enni mi menano...

da MAGICO..PE

esempio: PESCARA - teramo di coppa italia, allo stadio sotto la pioggia c'erano solo un'ottantina di ragazzi in curva e una decina di persone in tribuna, pero' l'ottantina di ragazzi presenti in curva hanno incitato il PESCARA fino al 92° senza risparmiare ne la voce ne le forze, senza di loro il pescara sarebbe rimasto senza tifo. io vorrei solo che tutti foste almeno RICONOSCENTI ai rangers. che cn la loro presenza assistono SEMPRE il PESCARA, senza di loro nei momenti piu' bui il pescara nn avrebbe tifosi. PESCARA\\\RANGERS 1976 L'Impero Continua...Curva Nord...

da curvanordpescara

ma non ci venite x niente in curva stiamo bene in pochi ma buoni...fann bon a incazzarsi

da MAGICO..PE

SAUL77 sti sbaija' a parla'. il tifo PESCARESE se fosse stato affidato solo ai semplici tifosi, scusa se te lo dico, ma avremmo veramente fatto schifo, perche' in trasferta i semplici tifosi nn ci vanno, mentre i rangers si, in casa i tifosi diciamo normali, nn cantano sempre, invece i rangers si, anche in 50 sotto il diluvio. saul, meno presunzione e Purtet Rispett!

da PescareseD.O.C.

saul buona idea...con la massese lo faccio...nn voglio boicottare la curva ma nn mi sento piu parte di loro...e non solo io penso che in tanti non si sentano piu partecipi...

da curvanordpescara

saul non ci venire per niente in curva vattene alle tribune cosi' se piove non ti bagni.

da king

oooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooooooooooooooooooooooo
ooooooooooooooooooooooooooooo!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! LE BRACCIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!! PURE AI LATIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
IIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!

da SAUL77

LA SCORSA PARTITA ERO IN CURVA E DAL CAPO LANCIATORI DEI RANGERS E' STATO LANCIATO UN CORO CHE PERO' EVIDENTEMENTE NON E' PIACIUTO VISTO CHE IN POCHI CANTAVANO. EBBENE, QUESTO RAGAZZO HA DETTO " SE SIETE VENUTI A VEDERE LA PARTITA PITETE ANCHE ANDARVENE AI LATI, QUI SI CANTA SOLTANTO". ALLORA PROPRONGO UN PICCOLO TEST: CON LA MASSESE I TIFOSI NON RANGERS EVITINO IL CENTRO DELLA CURVA. TANTO LO SPAZIO C'E' DI QUESTI TEMPI E FAREMMO FELICI I SIGNORI RANGERS. NULLA CONTRO, PERO' SAREBBE PER LORO UNA LEZIONE VEDERSI ABBANDONATI DAI TIFOSI MODERATI, LA VERA ANIMA DEL TIFO PESCARESE.

da MAGICO..PE

|| ULTRAS STILE DI VITA || FORZA PESCARA 1936

da PescareseD.O.C.

vi va di fare qualcosa?

da bluewhite

se non fosse stato chiaro, canale 925 sky studio 100 tv. trasmettono le partite del martina e del taranto. inoltre il lunedi sera dalle ore 21.30 fanno una trasmissione in cui si parla del martina quindi faranno vedere sicuramente i riflessi filmati della partita e si discuterà in studio con ospiti vari. sarà interessante ascoltare il loro punto di vista.

da 65127

DOMENICA TUTTIA MARTINA, HANNO INGRANDITO ANCHE IL SETTORE OSPITI...PRIMA NON SI VEDEVA NEANCHE LA BANDIERA DEL CORNER...

da 65127

con queste squadre torneremo a farci la partitella del giovedì....vi ricordate? teramo...chieti lanciano... PESCARA REGNA

da 65127

il lanciano sta per avere 10 punti di penalizzazione..... pss

da bluewhite

dicevo che lunedi scorso ho visto studio 100 tv subito dopo che enrico rocchi ha finito la sua trasmissione. siccome domenica prossima giochiamo contro il martina, hanno fatto un approfondimento sul pescara e hanno parlato della nostra partita col perugia, delle ultime nostre vicissitudini e di camplone che esordirà nella loro panchina proprio contro il pescara. hanno telefonato prima a galeone e poi allo stesso enrico rocchi i quali sono intervenuti nella discussione e hano aprlato anche loro del pescara. sicuramente lunedi prossimo faranno vedere approfondimenti sulla partita del pe ore 21.30

da 65127

" antichi ultras" " uragano"

da 80

A CHI NIN PIAC GALEON OCCH SI JITESS DA LU BALCON!! laugher

da bluewhite

per quanto riguarda alla partita di domenica col martina, c'è un canale privato di taranto - studio 100 tv - che sulla piattaforma sky stà al canale 925, che di solito trasmette in diretta le partite del martina o del taranto (anche se però - ma non ne sono sicuro - solo quando giocano in trasferta). In ogni caso, il lunedi sera, dalle 21.30, sempre studio 100 tv trasmette approfondimenti sul calcio con ospiti in studio tipo le trasmissioni di profeta e enrico rocchi. a proposito lunedi scorso ho visto la loro trasmissione in quanto visto che domenica giochiamo contro di loro si è parlato

da PescareseD.O.C.

il calo degli spettatori e' dovuto anche a paponetti...

da PescareseD.O.C.

ma secondo voi non sarebbe simpatico rilanciare qualche vecchio club?pensate sia una missione impossibile?

da 65127

ricordo a tutti che domenica si inzia alle 14.30!partire prima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da 65127

allo stadio il giovedì c'è la partita in famiglia

da lorenzo

noo noo noo noonooo PAPONETTI nooo noo noo noo noo

da corona

ALL'ALLENAMENTO DEL PESCARA UNO IN PROIVA MA DOVE SE FATTO?

da 65127

un messaggio per la redazione! quando cambiate il wallpaper da scaricare? c'è ancora ivan....mettete qualcos'altro...grazie

da 65127

alfageme sta tornando in forma, ciofani e paponetti scalpitano...domenica si prevedono sorprese in formazione. comunque tutti in palla. stipendi pagati fino ad agosto....da non credere!

da 65127

oggi all'allenamento c'era un brasiliano giovane in prova, sembrava una foca...la palla in testa sembrava avesse messo la colla...

da 65127

togliete sky! e vi tornerà la voglia di vedere una partita!

da corona

LA COLPA DEL CALO SPETTATORI E DELLE DIVISE NERE(ARBITRI) BLU(POLIZIA).

da corona

LA COLPA DEL CALO SPETTATORI E DELLE DIVISE NERE(ARBITRI) BLU(POLIZIA).

da 65127

doc concordo sulla tua ultima affermazione

da Alessandro C.

d'accordo con pescarese doc... io andavo in curva ma poi tre-quattro anni fa mi sono allontanato, non mi sentivo piu rappresentato da quelle persone. Sinceramente la linea della curva non era migliore prima (se ti fermavi a batte le mani ti potevano pure veni a schiaffeggia) ma perlomeno poteva anche funzionare con la presenza di altri gruppi. Purtroppo quest'anno mi sono dovuto abbonare alla tribuna piuttosto che ai distinti..e non vedo l'ora che riaprano!!

da 65127

buonasera a tutti

da thug

X SSNV: . TU SEI TROPPO FREGNO!!! QUANDO TORNO A PESCARA TI PORTO UNA BIONA INGLESE SOTTO IL TUO STENDARDO DELLA TRIBUNA!!!!! SEI IL MIGLIORE!!!! FORZA PESCARA!!!

da mmmm

QUALCUNO SA SE TRASMETTONO LA COPPA UEFA STASERA?

da PescareseD.O.C.

e cmq io non dico male ai rangers, fanno quello che riescono...anzi tanto di cappello che si impegnano, ma l unica cosa che nn mi piace e che ci possono essere solo loro come gruppo...sicuramente da anni stanno li...il loro capo e' un grande a livello nazionale, onore a marco, ma per riavvicinare la gente dovrebbero essere meno severi con chi prova a lanciare un coro...

da PescareseD.O.C.

qualche anno fa non aspettavo altro che la domenica per andare in curva, ogni domenica e' quasi un sacrificio...non mi diverto piu!tutti ragazzini che provano pure a farti brutto perche si stann a spacca di canne.e se li tocchi ci vai pure in galera.la mia comitiva era onnipresente...andavamo in trasf. ora la domenica per trovare uno che mi accompagna devo offri da bere...mah. non vedo l ora che riaprono i distinti...cmq tornando al discorso di ieri mi piacerebbe far perte di un gruppo...senza leader, solo vedersi la partita insieme,andare in trasferta...io ho 25 anni e la voglia mi e'passata!

da SoLoPescara1936

..."ADRIATICO SEMI-VUOTO,DI LA TUA SUL FORUM"...REDAZIO' LEVA STO TITOLO CHE MI FA RIPENSARE ALL'ARBITRO VUOTO DI PESCARA-PERUGIA...

da bulldog

pescarese doc si nu fregn! io non mi vedo in nessuno di loro perchè io non voglio assomigliare a nessuno ma essere soltanto un semplice tifoso del DELFINO...

da SoLoPescara1936

...SEMPRONI FOR PRESIDENT CI SEI?...

da PescareseD.O.C.

bulldog -grazie per l appoggio...se non canti s incazzano...ma io non voglio cantare tutto quello che mi dicono...cioe gia il fatto che in curva ci sono solo loro e' una cosa assurda...quando c era marco bene o male si manteneva l ordine...ma ora stiamo toccando il fondo. come quando il tizio del megafono e' andato in trasmissione come rappresentante della curva...be scusate l arroganza ma io non mi sento rappresentato da quel tizio... noo

da bulldog

la vera differenza tra i ragazzetti di 15 anni di mo e quelli che ne avevano 15 7-8 fa è che loro ci vanno solo per farsi le canne noi invece ci andavamo per tifare nella nord. che era vista come una cosa accessibile ai veri tifosi..ora invece sti cazz di uagliunitt si fann le cann da la mattin a la sera e non capiscono un cazzo...

da bulldog

pienamente daccordo con pescarese doc sul fatto che ormai è una dittatura...Io vengo allo stadio per tifare la squadra che amo e non mi puoi obbligare a non dire chietino merda o che...6-7 anni fa era diverso perchè in curva ci stava entusiasmo e si cantava non per far star zitto cullù con il megafono ma perchè ti veniva voglia...questa è mentalità ultras...quindi lascet sta sky la polizia e i decreti(perchè ormai è cosi). Riportiamo gli striscioni e le bandiere allo stadio e tifiamo x la squadra come si faceva qualche anno fa...Cmq sempre FORZA PESCARA hiss

da uattauatta

se posso dire la mia. ho 42 anni andavo con mio padre a vedere cimpiel de marchi battiston. Era una festa. Oggi il livello è molto basso anche in B. e poi scusate, le ultime volte che sono andato mi sono beccato 3 volte i lacrimogeni. Come faccio a portare mio figlio?

da bulldog

la verità è che non esiste + un vero gruppo organizzato come si deve. Ora in curva ci sono dei buoni tifosi ma no veri capi ultrà..Ci vogliono trascinatori!! Gente con le palle!!

da MAGICO..PE

BIANCAZZURRO IL MIO CUORE E'.

da pescarese1980

ringraziate il cielo che ci vengono ancora quei 3 mila persone allo stadio dopo una presa per il culo che dura da 6 -7 e dopo le umiliazioni dell'anno scorso per nn ricordare lo spareggio salvezza con il crotone che abbiamo perso 4 a 1 in casa con 15 mila persone e oggi che pretendavate uno stadio pieno per favore fate i seri

da bubuvive

presidente soglia portaci via da questa merda di categoria

da mocio_vileda

sicuramente solo pescara...speriamo bene...ma per adesso...l'unica cosa che si può fare è prendere atto che i tifosi so questi..e smetterla con le storie che pescara è una grande piazza...pescara ERA una grande piazza...spero che torni ad esserla..ma ora (purtroppo) non lo è piu'..

da bubuvive

infatti sci rassegnamoci ormai siamo solo noi 3000 i tifosi del pescara....vaffanculo a chi non viene non e' che dobbiamo sta a prega la gente di arveni' a lu stadie arman alla faccia loro.UN GROSSO E CALOROSO VAFFANCULO AI PESCARESI CHE TIFANO ALTRO

da SoLoPescara1936

...MOCIO VILEDA...INNANZITUTTO DOBBIAMO SPERARE CHE CON SOGLIA IL PESCARA TORNI AD ESSERE UNA REALTA' IMPORTANTE DI SERIE B che POSSA PUNTARE ALLA SERIE A E MAGARI RESTARCI X DIVERSI ANNI COME REGGINA,LIVORNO E ALTRE POI IL PUBBLICO SI VEDRA'...

da PescArA

Se Pisa ha fatto 6000 abbonati è perche' ce' una programmazione SERIA e una squadra che merita. Pescara sta conoscendo umiliazioni e prese per il culo da anni. Perche' la gente dovrebbe abbonarsi? Vi ricordo che Pisa negli anni in cui era in A faceva cacare come tifoseria e a Pescara ne venivano si e no 30. I tempi sono cambiati. Questi presidenti non possono piu' pretendere di avere la botte piena e la moje m'briaca. Fate le cose come si devono e poi ne riparliamo. Le cose come si deve oltre la programmazione è anche un riavvicinamento generale con i tifosi e non solo co sse' cazo di paytv.

da Milano

scusate ma pescara l'anno della promozione dopo i play off quanti abbonati fece? ma perchè bisogna sempre sentirsi superiori , così non si partira mai perchè per voi siete gia arrivati! ripeto non faccio una questione di spettatori totali! e comunque lo stadio di pisa è più piccolo gli abbonamenti disponibili per la nord a pisa erano esauriti prima della prima partita di campionato a bari ( i pisani erano 4/500 quasi 1000 km di distanza! ) la curva e distinti cantano invece da noi la curva e distint un aòtro po facevano a botte!

da mocio_vileda

appunto...allora cosa stiamo parlando a fare!?rassegniamoci ai soliti 3000 e tanti saluti...

da SoLoPescara1936

...MOCIO VILEDA...MA ORMAI CHI E' DI PESCARA E CHI CONOSCE LA PIAZZA DI PESCARA QUESTE COSE LE SA E NON SI MERAVIGLIA +...

da bubuvive

no i quindicenni...si possono riavvicinare facendo iniziative nelle scuole medie e superiori inculcando a sti ragazzi l'orgoglio di essere pescaresi

da mocio_vileda

da SoLoPescara1936 @ 25-10-2007 15:53:08 ...POI UN MOTIVO CHE NESSUNO HA DETTO E' QUESTO...IL PUBBLICO MANCA ANCHE PERCHE' IL PESCARA COMUNQUE VA MALE,NON STIAMO PRIMI,SECONDI O TERZI IN CLASSIFICA,ABBIAMO SOLO 10 PUNTI ED OGNI VOLTA CHE DOBBIAMO VINCERE IN CASA TIPO ANCONA O PERUGIA PER RICREARE UN PO DI ENTUSIASMO E FARE UN PO + DI SPETTATORI LE PARTITE SEGUENTI PUNTUALMENTE PERDIAMO E LA GENTE DIMINUISCE... ...questo la dice lunga sulla passione dei pescaresi per la squadra della propria città (=0)

da SoLoPescara1936

...ALESSANDRO DICI BENE...

da A-LESSANDRO

IL PISA E' FALLITO ED E' USCITO DALL'INCUBO DOPO 13 ANNI,CERTO CHE 7MILA ABBONATI IN SERIE B SONO UN ENORMITA,CHE A PESCARA FACEMMO SE NON SBAGLIO NEL 91-92! O SBAGLIO?

da mocio_vileda

da notare che pisa (leggo di 7000 abbonati) è più piccola di pescara...lo stadio del pisa è piu' piccolo dell'adriatico..e che il pisa vanta 7 partecipazioni in serie a e 30 in serie b...solo 2 partecipazioni in più del pescara in A...ma noi quando li facciamo 7000 abbonati!?!?

da A-LESSANDRO

CMQ IL PUBBLICO E' SCESO OVUNQUE,BASTA VEDERE PURE IN SERIE A PIAZZE TIPO REGGIO CALABRIA ADESSO FANNO A MALAPENA 10MILA SPETTATORI,OPPURE PALERMO DA 30MILA ABBONATI A SCARSI 20MILA O LIVORNO 7/8MILA PERSONE IN TOTALE! IN B POI GLI STADI SONO DESERTI

da SoLoPescara1936

...POI UN MOTIVO CHE NESSUNO HA DETTO E' QUESTO...IL PUBBLICO MANCA ANCHE PERCHE' IL PESCARA COMUNQUE VA MALE,NON STIAMO PRIMI,SECONDI O TERZI IN CLASSIFICA,ABBIAMO SOLO 10 PUNTI ED OGNI VOLTA CHE DOBBIAMO VINCERE IN CASA TIPO ANCONA O PERUGIA PER RICREARE UN PO DI ENTUSIASMO E FARE UN PO + DI SPETTATORI LE PARTITE SEGUENTI PUNTUALMENTE PERDIAMO E LA GENTE DIMINUISCE...

da vincenzopalumbo

6000 abbonati per una neo promossa sono un record di sti tempi!

da mocio_vileda

purtroppo è cosi'..i ragazzi oggi tifano squadre come milan,inter,juve...anche se con le relative città non c'entrano un cazzo...cosa centriamo noi con milano e torino vorrei sapè!!!???un pò di orgoglio pescarese no eh????anchio una volta simpatizzavo per il milan...ma al primo posto c'era sempre il pescara...senza storia!!! (e dopo il pescara...torrese calcio,terza categoria... ahah)

da A-LESSANDRO

PISA FA 10MILA SPETATORI CON LA SQUADRA PRIMA,SE NON SBAGLIO HA 6MILA ABBONATI

da vincenzopalumbo

milano ora pisa quanti abbonati ha? con la squadra prima quanti spettatori fa?

da A-LESSANDRO

APPUNTO CARO AMICO PURTROPPO GLI STRONZETTI DI 15 ANNI LI AVVICINI SOLO CON LE VITTORIE! QUANTI 15ENNI C'ERANO A PESCARA-MARTINA? E MO DO CAZZ STANNO?

da Cascella

laugher che coglioni veramente ahah

da bubuvive

senno' gli dovevo mette la coccia sotto la sabbia a tutti e due.PESCARA UNICO IMMENSO AMORE.ORGOGLIOSO DI ESSERE PESCARESE

da bubuvive

vi dico una cosa che mi e' successa quest'estate al mare e que fa capi' tutto...due ragazzi quindicenni in stretto dialetto pescarese stavano discutendo e mo si attaccavano pure uno era juventino e l'altro milanista...dopo cinque minuti che ascoltavo so sbruccat' e gli ho detto che erano due coglioni che loro con milano e torino non ci entravano un cazzo che non c'erano manco mai stati in queste citta' e che si dovevano vergognare perche' erano pescaresi e quindi dovete tifare pescara...dopo alcuni secondi di silenzio uno dei due mi fa' "e ma lu piscar fa caca".a quel punto me ne so it....

da sez.potere76

PESCARA RANGERS 1976, IL GRUPPO STORICO...PURTET RISPETT....BUBU VIVE

da PRLUCERNA

Ormai vivo lontano da Pescara, ma le colpe sono diverse: 1 Paterna 2 La citta' di Pescara non amo piu' il PESCARA 3 Pincione 4 Pay-TV 5 I Ragazzi sono diversi non sono come eravamo noi, che avevamo solo il PESCARA. per SSNV : sei stato mai a Dublino basta quelle frasi sempre uguali ! mo avast hai fatto l'acido.. Ricordatevi che il PESCARA si ama sempre FORZA PESCARA per Sempre

da mocio_vileda

costi dei biglietti..norme anti-violenza..gestioni disastrose.. ..volete sapere la mia?? SONO TUTTE SCUSE...SEMPLICI SCUSE ..perchè io che negli anni passati non sono potuto venire quasi mai allo stadio perchè il sabato non potevo,appena ho avuto la possibilità..dato che quest'anno con la retrocessione giochiamo di domenica..mi sono fatto l'abbonamento (e non sono di pescara) ..la verità è che AI PESCARESI DEL PESCARA NON GLIENE FREGA NULLA (con le dovute eccezioni ovviamente,ma credo che mi abbiate capito)

da sez.potere76

PESCARA RANGERS 1976, IL GRUPPO STORICO...PURTET RISPETT....BUBU VIVE

da milano

ma a parte i gruppi come dice solopescara c'è un attacamento alla città storico che è titpico della toscana vedi anche palio di siena! a pescara ormai che attaccamento cìè? i pescaresi quasi sono più quelli in altre regioni che in abruzzo..

da sez.potere76

PESCARA RANGERS 1976, IL GRUPPO STORICO...PURTET RISPETT....BUBU VIVE

da SoLoPescara1936

...GALEON...SEI DOPPIAMENTE BAMBINO...IO TI HO DATO QUESTA RISPOSTA ALLE 14:39.30 DOPO CHE TU ALLE 14:32:25 AVEVI SCRITTO LA SEGUENTE COSA FACENDO RIFERIMENTO A ME CHE AVEVO LASCIATO DEI POST IN MERITO...da Galeon @ 25-10-2007 14:32:25 Pescara non ha una tradizione calcistica a livello di Pisa, Ascoli, Livorno? Vabò lasciamo perdere, ognuno può dire ciò che gli viene in mente....... I veri problemi come già detto sono ben altri. ...QUINDI GALEON PRIMA DI SCRIVERE AZIONA SU CERVELLETT DA 15 ENNE AHAHAHAHAHAH....

da torellobrindisino

quindi si sono formati altri gruppi e la situazione è andata migliorando? pensi la stessa cosa per pescara?nemmeno io condivido la conduzione elitaria della Nord da parte dei rangers

da Galeon

da SoLoPescara1936 @ 25-10-2007 14:39:30 ...MA STAI ZITTO BAMBINO...E' GIUSTO QUELLO CHE HO SCRITTO IO E AVAST!!!... Ma a uno che ti risponde così e ti dà (lui) pure del bambino che gli vuoi dire? ahah ahah ahah

da Cascella

Riangraziamo il cielo che lo stadio sia SEMI vuoto e non vuoto completamente..dopo anni di prese per culo ed amare retrocessioni ed umiliazioni..questa Città ha saputo festeggiare una salvezza come quella del '94 come fosse una promozione o quella del 91 all'ultima giornata con lo stadio PIENO. Non è una questione di risultati soltanto ma di presidenti che annichiliscono l'entusiasmo violentando i nostri amati colori. Fin quando ci saranno presidenti che si lamentano o che fanno i loro porci comodi con il nostro Pescara lo stadio DEVE essere semivuoto. DA UN SEME PUO NASCERE UNA FORESTA.

da Milano

a parte che credo che pisa sia stata aiutata a tenere vivo il pubblico il fatto di avere un sacco di città intorno che militano in campionati superiori ,, comunque dopo il fallimento erano rimasti 2 gruppi da li si parti ne sono nati e rinati altri , certo che se invece di partire da 2 per arrivare a 10 si tende a tornare a 1 per essere esclusivi allora non si va avanti! ora le mie parole verrano interpretate come un accusa ai rangers perchè a pescara non si vuole capire ma si vuole mettersi uno contro l'altro, io dei rangers non parlo più e il mio discorso sull'esclusiva è rivolto anche a chi dice meno siamo meglio stiamo! E lo sentito dire anche qua ragazzi!!! Inoltre a pisa hanno un lanciacori che davvero riesce a coinvolgere tutto lo stadio davvero. e sono il primo a dire che i pisani un tempo erano ridicoli persino in serie a

da corona

VORREI SAPERE CON URGENZA DOVE SI STA ALLENANDO OGGI IL PESCARA GRAZIE

da SoLoPescara1936

...GRAZIE KING...SICURAMENTE ANCHE TU HAI DETTO COSE GIUSTE NESSUNO LO NEGA...

da fabbro

I Soglia sono persone dinamiche, abituate a far trasparire il meglio riguardo le loro attività. Vedrete che prenderanno iniziative interressanti. Quest'anno anche per loro è di assestamento

da king

solope hai ragione(a parte livorno) oggi pescara e' una piazza mediocre ma devi dire che fino a deci anni fa' eravamo nettamente superiori alle piazze da te citate. Il dato che ci fa' retrocedere come tifoseria non e' tanto il numero di spettatori nelle partite che contano tipo play off e promozioni, ma l'abbandono dello zoccolo duro della curva che fino a qualche anno fa' si attestava intoro ai 5000 6000 sempre e comunque con la pioggia e con le retrcessioni

da torellobrindisino

milano vorrei approfondire il discorso pisa...come si sono ricompattati?

da SoLoPescara1936

...MILA'...LASCIA PERDE... eyed

da SoLoPescara1936

...GALEON E POI QUA I PROFESSORINI NON SERVONO,BASTA CHE CI CAPIAMO TRA DI NOI QUANDO PARLIAMO E SCRIVIAMO...SIAMO TIFOSI DEL PESCARA,QUALCUNO SI DEFINISCE ANCHE ULTRAS...NON SIAMO FEMMINUCCE CHE DOBBIAMO SCRIVERE O PARLARE CORRETTAMENTE LA LINGUA ITALIANA...GALEON QUANTO SEI DELICATO...

da Galeon

Appunto A-lessà ciò significa che per metà della sua storia Pescara è stata nel calcio che conta......

da Milano

la tradizione cosa c'entra? il chievo che ha giocato anche in europa che tradizione ha?

da fabioout

metteteci un po di figa compresa nel biglietto.. qst e la soluzione.. TIRA PIU UN PELO DI FIGA IN SALITA CHE UN CARRO DI BUOI IN DISCESA.

da A-LESSANDRO

E' ALTRETTANTO VERO CHE A PESCARA QUANDO DECIDIAMO DI TIFARE VERAMENTE NON CE NE PER NESSUNO...

da SoLoPescara1936

...CHE PESCARA ABBIA UNA TRADIZIONE CALCISTICA DI TUTTO RISPETTO SONO IL PRIMO A DIRLO,MA MAI COME QUELLE CHE HO CITATO SOTTO...

da SoLoPescara1936

...GALEON...SIND A QUA...MO SI NAT...STATT CALM E NON DIRMI DI FARE PACE CON LA LINGUA ITALIANA PERCHE' IO SE VOGLIO TE LA INSEGNO LA LINGUA ITALIANA E PURE TUTTO IL RESTO...SEI DISINFORMATO SU TUTTO,A QUESTO PUNTO DEVO ANCHE SOSPETTARE CHE TU NON SIA PESCARESE...TI DO QUESTO CONSIGLIO PERCHE' SI NU CITL...PUOI SCRIVERE O PARLARE SOLO SE SAI DI COSA STAI PARLANDO E CONOSCI LE COSE SENNO' STATT ZITT CHE FAI + BELLA FIGURA...

da A-LESSANDRO

PESCARA HA UNA TRADIZIONE CALCISTICA DI TUTTO RISPETTO E' INUTILE RIPETERE CHE ABBIAMO 30 CAMPIONATI DI B E 5 DI A E CHE 35 CAMPIONATI TRA A E B POCHE REALTA DI PROVINCIA POSSONO VANTARLI! CMQ CONCORDO SUL FATTO CHE A PESCARA CI SIANO VERAMENTE POCHI PESCARESI D'ORIGINE,COSA CHE INVECE NELLE ALTRE CITTA NON ACCADE E QUESTO SI VEDE SOPRATTUTTO SUL NUMERO IN CURVA

da Galeon

SoloPè prima fai pace con la lingua italiana e l'impresa ti assicuro non sarà semplice; poi prima di aprire bocca mantieni un atteggiamento rispettoso di tutti e soprattutto INFORMATI sennò spari caxxate. E chiudo qui il discorso.

da MILANO

do ragione a solopescara io parlo per le realtà che conosco , ascoli non la conosco ma ho vvisto e letto alcune cose! in toscana c'è una tradizione diversa pisa l'anno scorso alla 6 partita di campionato con la squadra a centro classifica faceva 6000 spettatori dopo 3 anni di play out la loro curva canta tutta e ora pure i distinti.. si è lavorato bene a pescara si tende sempre a autoelogiarsi piuttosto che correggere i difetti, sentire la gente, giocatorie tifosi dire che la curva è magnifica credo che riempia di tristezza chi ha visto e vissuto la curva fino a 10 anni fa!

da SoLoPescara1936

...ASCOLI PER DIRE BG,BS,PI,TO,GE....E ALTRE...

da marcolino

i biglietti nelle scuole!!!questo bidogna fare 1euro a biglietto nelle scuole e basta...vedete dopo ke macello ke è la domenica!!!altro ke cazzi....la nord tornerà maracanà....torniamo torniamo in serie A!!!!

da SoLoPescara1936

...GALEON INFORMATI...ASCOLI NON SOLO HA UNA TRADIZIONE SUPERIORE ALLA NOSTRA,HA FATTO 15 ANNI DI A SE NON SBAGLIO,MA AD ASCOLI SONO TUTTI ASCOLANI E ALLA LORO SQUADRETTA DEL CAZZO CI TENGONO TUTTI E LA CURVA DI CONSEGUIENZA E' SEMPRE PIENA...A PESCARA NON E' COSI' PURTROPPO...SE POI VUOI FARE L'IPOCRITA FAI PURE...

da SoLoPescara1936

da Galeon @ 25-10-2007 14:32:25 Pescara non ha una tradizione calcistica a livello di Pisa, Ascoli, Livorno? Vabò lasciamo perdere, ognuno può dire ciò che gli viene in mente....... I veri problemi come già detto sono ben altri. ...CHE TI FAI IL PROFESSORE AH???...NON SEI NESSUNO QUINDI RISPETTA IL PARERE ALTRUI SENZA CHE FAI STI COMMENTI...

da SoLoPescara1936

...MA STAI ZITTO BAMBINO...E' GIUSTO QUELLO CHE HO SCRITTO IO E AVAST!!!...

da Galeon

No informati tu, se vieni qui a dirmi che Ascoli che è grande quanto Porta Nuova avrebbe una tradizione superiore alla nostra che abbiamo conosciuto la B da oltre 60 anni quando ad Asculi non c'erano neanche le pecore..... E sul fatto dei pescaresi meticci ormai è storia vecchia. Perchè si tratta di seconde e terze generazioni ormai diventate pescaresi a tutti gli effetti.

da SoLoPescara1936

..GALEON...VAI AD INFORMARTI...DI QUELLE CHE HO NOMINATO FORSE LIVORNO E' L'UNICA CHE NON CE L'HA RISPETTO A PESCARA MA A LIVORNO LA TIFOSERIA HA SOFFERTO PER DECENNI E POI ANDANDO IN A...

da Galeon

Pescara non ha una tradizione calcistica a livello di Pisa, Ascoli, Livorno? Vabò lasciamo perdere, ognuno può dire ciò che gli viene in mente....... I veri problemi come già detto sono ben altri.

da vincenzopalumbo

questa volta solopescara ha ragione...siamo diventati meticci

da fabioout

metteteci compreso nel biglietto na bella zoccola dopo vedete come si riempie lo stadio.. proponete alla societa

da SoLoPescara1936

...PIAZZE DOVE CI STANNO LE PERSONE DEL POSTO...NEL SENSO...AD ASCOLI CI STANNO GLI ASCOLANI QUINDI CI TENGONO TUTTI ALLA SQUADRA DEL CUORE,A BERGAMO I BERGAMASCHI E CI TENGONO TUTTI E COSI' VIA...A PESCARA PURTROPPO I PESCARESI SAREMO RIMASTI IN 20 MILA SU 120 MILA ABITANTI DOVE ORMAI SONO TUTTI DI ORIGINE PUGLIESE E NAPOLETANA O CMQ DI PAESI LIMITROFI E DEL PESCARA NON SE NE FREGANO NIENTE...QUESTO E' ANCHE 1 MOTIVO DELLO SCARSO PUBBLICO...

da DELFINOTATUATO

X SSNV: LA GUINNESS AL PUB DO ANDAVAMO LA FACEVANO A RUOTA LIBERA E LA APPOGGIAVANO SUL BANCONE TANTO ARRIVAVA IN 5 SECONDI QUALCUNO CHE LA PRENDEVA. NON SO SE MI SPIEGO. Tu sei il numero uno. Per chi ha vissuto 2 anni UK, questa frase spiega na FREC DI COS.., pazzesco. SSNV presidente del consiglio, e avast

da SoLoPescara1936

...RIPETO...CHI CONOSCE LA PIAZZA DI PESCARA E LA VIVE TUTTI I GIORNI DA DECENNI PERCHE' E' PESCARESE SA CHE QUA LO ZOCCOLO DURO NON ESISTE PERCHE' QUANDO LA SQUADRA VA BENE SIAMO IN 3/4/5000 QUANDO LA SQUADRA VA MALE SIAMO IN 1000...NON ESISTE PERCHE' PURTROPPO PESCARA NON HA UNA TRADIZIONE CALCISTICA DI UN CERTO LIVELLO COME POSSONO AVERE AD ESEMPIO PIAZZE COME ASCOLI,LIVORNO,PISA,TORINO,BER
GAMO,BRESCIA,VERONA, E ALTRE DOVE LE CURVE SONO SEMPRE PIENE...

da corona

SI PUò SAPERE DOVE SI ALLENA IL PESCARA OGGI? GRAZIE CHIAMATE MULTINEDDU

da SoLoPescara1936

...ORMAI IL PUBBLICO NUMEROSO CE LO POSSIAMO SCORDARE...BASTA VEDERE IN SERIE A CITTA' COME LIVORNO,CAGLIARI,UDINE,EMPOLI,
REGGIO CALABRIA,MESSINA,SIENA,PARMA, E SIMILI CIOE' CON LE STESSE POTENZIALITA' DI PESCARA PIU' O MENO CHE HANNO GLI STADI SEMPRE DESERTI E PURE QUANDO VANNO GLI SQUADRONI NON FANNO IL TUTTO ESAURITO...A PESCARA SI PUO' RIVEDERE IL GRANDE PUBBLICO SOLO NELLE FINALI O NELLE ULTIME PARTITE DECISIVE,E IN SERIE A SOLO CON GLI SQUADRONI...

da corona

QUI MANCA LA CULTURA DELL'INTERNET, IN AMERICA CI SONO CRESCIUTI NOI NO... ABBIAMO I VARI PRODI ECC.. QUALCUNO DEL CDL CI STAVA PROVANDO, MA PURTROPPO NON SONO STATI ELETTI... VIA VIA VIA PRODI...

da SoLoPescara1936

...COINVOLGERE LE FAMIGLIE E LE SCUOLE NON SERVIREBBE A NIENTE IN QUANTO TUTTI QUEI BAMBINI TIFANO INTER,MILAN,JUVE E CC ECC E DEL PESCARA NON SE NE FREGANO NIENTE...SE GLI REGALI IL BIGLIETTO NEMMENO CI VENGONO ALLO STADIO...LE FAMIGLIE STESSE LI INCORAGGEREBBERO A NON VENIRE..." ADDO' VI,CHI CI FI NGH LU PESCAR,FA PUR LU FREDD..."...CAPIT???

da SoLoPescara1936

...MIMMO...NEGLI STATI UNITI GLI STADI FANN PAUR E CI STANN 100 MIL PERSON...QUA CHI TI VU COLLEGA' A INTERNET PE 4 GATT...CHI STI DIC MAESTR...

da corona

ENEGLI STATI UNITI COME SI RITIRA IL BIGLIETTO? PER TUTTI MI SAPETE DIRE OGGI A CHE ORA E DOVE SI ALLENA IL PESCARA? E SE FARà LA CONSUETA PARTITELLA DEL GIOVEDì. GRAZIE

da mimmo

E POI, NON E' POSSIBILE PERDERE DUE ORE PER ACQUISTARE UN BIGLIETTO. NEGLI STATI UNITI BASTA COLLEGARSI AD INTERNET FORNIRE UNA PASS, PAGARE CON CARTA DI CREDITO SENZA FARE UN SECONDO DI FILA

da alfagamma

IL PROGETTO PER I GIOVANI DELLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI, PER PORTARE ALLO STADIO,LA PRIMA VOLTA IL GIOVANE TIFOSO, PER FARGLI SEGUIRE LA SQUADRA DEL CUORE DELLA PROPRIA CITTà, NEL RISPETTO DELLA CULTURA SPORTIVA. IL PROGETTO è PRONTO. SE MI VOLETE CONTATTARE, SCRIVETE ALL'INDIRIZZO MAIL: bruceharper13@libero.it

da mimmo

BISOGNA COINVOLGERE LE SCUOLE E LE FAMIGLIE PER FAR TORNARE LA GENTE ALLO STADIO

da zamora

alfagà però se vu purtà nelle scuole sto progetto vatti a ripassà un po di grammatica perchè LO FATTO nzi po sentì. laugher

da alfagamma

IO IL PROGETTO PER I GIOVANI DELLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI DA RIPORTARE ALLO STADIO, NEL RISPETTO DELLA CULTURA SPORTIVA, GIà LO FATTO SE QUALCUNO DELLA PESCARA CALCIO MI VORRà CONTATTARE, MI SCRIVA PURE ALL'INDIRIZZO MAIL bruceharper13@libero.it ahah

da pianellabiancazzurra

Penso che un altro problema serio siano i punti vendita dei biglietti. Al contrario di quello che ha detto qualcuno c'è un sacco di gente che viene a vedere il Pescara dai paesi limitrofi, ma per acquistare i biglietti deve venire il sabato o la domenica mattina presto a Pescara per Poi tornare un'altra volta a vedere la partita, perdendo un sacco di tempo e soldi per la benzina. Dovrebbe essere organizzata un fitta rete di punti prevendita. Forza Pescara

da carpe

Il ricorso dell'Inter è stato respinto ma sono già in vendita i biglietti per Inter/Genoa 25/10/2007 - di lantiacido ; Sapendo che da questa mattina sono in vendita i biglietti per Inter/Genoa, acquistabili come di consueto presso tutte le filiali italiane della Banca Popolare di Milano, della Banca di Legnano ed online sul sito ufficiale dell'Inter (sezione biglietti - acquista online), si annuncia che la corte federale ha respinto il ricorso dell'Inter contro la chiusura del 2° anello verde. Pertanto bisognerà vedere quali provvedimenti adotterà la società Inter: non è escluso che gli abbonati del 2° anello verde vengano spostati al 1° anello blu nei settori non occupati dai genoani, oppure in altre parti dello stadio (non è vietato per regolamento).Altrimenti, chi è abbonato al 2° anello verde, deve presentarsi colla tessera il giorno della partita per entrare gratuitamente al 2° anello blu (di solito si fanno queste cose senza problemi, visto che il 2° anello blu è esattamente uguale al 2° verde, come posizione e prezzo).Male che vada, l'ultras del 2° verde dovrà comprare un biglietto alla biglietterie dello stadio (costa leggermente meno che nelle banche sopra citate). Si consiglia a tutti gli abbonati del 2° anello verde di partecipare alla riunione di questa sera (giovedì ore 21,30)in modo da mettersi d'accordo cogli altri curvaioli su cosa fare.

da pianellabiancazzurra

hiss

da carpe

BOLOGNA - Vietato ingresso allo stadio per 4 tifosi 25/10/2007 - di Romagna Oggi; Fonte: www.romagnaoggi.it Niente manifestazioni sportive nei prossimi mesi per 4 tifosi che, nei giorni scorsi, hanno provocato disordini. Il Questore di Bologna, Francesco Cirillo, ha infatti emesso mercoledì quattro provvedimenti di Daspo, (provvedimenti di 'Divieto di accesso nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive') nei confronti di altrettanti giovani. Nel dettaglio, i primi 3 hanno interessato i supporter leccesi che, in occasione della partita di calcio Bologna-Lecce del 6 ottobre, hanno tentato di introdurre allo stadio Dall'Ara una bandiera.

da carpe

Milan-Shakhtar 200 tifosi livornesi sugli spalti per Lucarelli 25/10/2007 - di EuroSport Yahoo; Fonte: it.eurosport.yahoo.com I tifosi del Livorno non hanno dimenticato Cristiano Lucarelli, tanto da presentarsi allo stadio di San Siro per l'incontro di Champions League tra Milan e Shakhtar Donetsk, club ucraino nel quale milita attualmente l'ex attaccante amaranto. Un gruppetto di livornesi si e' mescolato ai circa 200 tifosi ucraini, collocati in alto nel terzo anello della curva nord.

da bubuvive

ma una citta con 150mila abitanti come la nostra avere 2500 persone di media allo stadio e' pochissimo porca puttana e' impossibile che in tutta pescara e provincia la pescaresita' e' sentita solo da noi e cmq do ragione a canesciolto bisogna cominciare a mandare afanculo tutte le persone che conosciamo e che ci dicono"ancora appress a lu piscar vi"!!!sa gente so tutti pescaresi farlocchi gufi di merda

da bubuvive

INIZIATIVE NELLE SCUOLE MEDIE E SUPERIORI PER CERCARE DI RIPORTARE RAGAZZI ALLO STADIO E CERCARE DI FARLI APPASSIONARE ALLA SQUADRA DELLA PROPIA CITTA'...E FARGLI ODIARE LA LAZIO E I LAZIALI VERMI

da randagio

Il mio parere è che il disamore x il Pescara sia frutto di anni (troppi) di risultati scadenti. Innanzitutto credo che alla base ci sia sempre il risultato del campo ad attirare le folle.. Mi sembra che anche Brescia, Ancona, Salerno, Lazio, Bari, Foggia non abbiano avuto grandissimi numeri. Mettiamoci poi uno stadio che, quantunque sia sempre nel ns.cuore x valore sentimentale, certo non attira x bellezza e servizi. Credo che se non arriva la totale copertura dei settori con i Giochi '09, non la faranno mai più, e quindi chiedo alla fam. Soglia di costruirne uno di proprietà stile England...

da Luk

e nonostante questo....2500 persone in media ci vanno sempre e comunque, che si sentano fessi o meno. io sono certo che se il biglietto costasse il doppio il pubblico del pescara sarebbe sempre composto dagli stessi 2500...però se costasse la metà....probabilmente ci sarebbero il doppio dei tifosi

da Luk

volevo farlo presente per renderci conto che in fondo sono almeno 4 anni che si oscilla tra 2mila e 3mila, escludendo qualke episodio disdicevole come la partita con la juve...e qualche altro raro picco di entusiasmo....quindi non mi sembra un problema appena nato.... e poi...se lo volete sapere...secondo me 11 euro è una cifra enorme...se considerate che qui, a roma, dove sto, pago 20 euro per vedere Roma Juve o Roma Inter o Roma Milan...insomma con tutto l'amore che uno può provare per la sua squadra a un certo punto ci si sente fessi ad andare all'Adriatico!!!

da Luk

E non scordatevi che nell'ultimo campionato decente(Sarri) durante l'inverno c'erano partite con 2000 tifosi..non di più....i soliti 2000...il cosiddetto zoccolo duro...(comunicazione di servizio: ah Donato...io pure vogli sapere dove si ritira il biglietto vinto....che non riesco a trovare info da nessuna parte)

da Luk

volevo solo dire che secondo me nn è questione di leader....perchè se la squadra gioca bene e ti trascina cantano tutti...vecchi e bambini, in curva o in tribuna, senza che ci sia il capofila con il megafono...

da ciko87

la gente non viene: 1 - il calcio di oggi fa schifo..non ci sono più giocatori simbolo ecc.. 2 - il decreto amato..sembra di andare in guerra 3 - il biglietto nominativo 4 - settore popolare..11€...mha

da king

laugher laugher laugher la gent sta' esauritttttttttttt

da Luk

Ho vinto il biglietto...pa pa pe ro...

da TATANKA

WONCETRULLO laugher laugher

da king

PINCIONE VATTENE!!!!! W L'ONOREVOLE CETRULLO

da Kanidja

Salvatore vieni in chat

da TATANKA

hai ragione donà..io la mia disamina l'ho fatta...ma sta tessera alla videoteca quando me la dai? ahah ahah

da gips

ok donato ma a me la chat non funziona!

da Gips

io sono un pescareacquisito pescarese doc!

da Donato Giampietro

cerchiamo di attenerci all'argomento di discussione, per altro c'è la chat a disposizione!

da gips

nio problem pescaresedoc!

da PescareseD.O.C.

non lo so mi hai fatto pensare ad un amico...niente di che! eyed

da Gips

Nicola? no perche'?

da PescareseD.O.C.

si ma sta lontano da casa mia che quando caco so cazzi tuoi...

da TATANKA

PescareseD.O.C. il contratto scade a dicembre e penso che il licenziamento si avvicini eyed eyed cmq ho visto che c'è un posticino da aspiratore di fogne..penso mi possa interessare eyed eyed

da PescareseD.O.C.

gips ma ti chiami nicola?

da Gips

ecco un altro scozzese.....

da PescareseD.O.C.

NERVO l'ho gia ritirato io il tuo...sta tranquillo e' in buone mani... tatanka a me se mi beccano mi licenziano...ma non ho voglia di fare niente... pss pizzaonhead

da Kanidja

Si SSNV sei stato due giorni a Dublino vero, vieni un attimo in chat?

da Gips

e' logico che l'amore per il delfino e' al primo posto , io ho girato tantissimo ed ho avuto la possibilita di seguire molte realta ' calcistiche ma la fede per il pescara e' ineguagliabile!

da nervo

x la redazione,ho vinto il biglietto mi sapete dire come fare x ritirarlo?grazie

da TATANKA

PescareseD.O.C. si sono al lavoro laugher laugher, ma sono da solo in ufficio eyed eyede sinceramente non mi tiene proprio di lavorare oggi eyed eyed

da PescareseD.O.C.

LICENZIATE TATANKA...

da Tutte-a-PEcora

l'unico e vero derby scozzese e' Hibs-Jambos,ed io ci saro',direttamente ad Easter Road.

da PescareseD.O.C.

gips...mio cugino tifa castel di sangro...

da TATANKA

si diciamo nord est...vicino king's cross sempre sulla piccadilly..no cmq seguivo l'arsenal perchè avevo un amico tifosissimo..ma sinceramente non mi sn mai innamorato avevo sempre il delfino nel cuore!!!!

da gips

in compenso i miei cugini di londra tifano Arsenal

da PescareseD.O.C.

tantaka immagino tu stia a lavoro... noo nn si cazzeggia mentre si lavora...

da TATANKA

immaggino gips hiss hiss

da TATANKA

immaggino gips hiss hiss

da TATANKA

immaggino gips hiss hiss

da PescareseD.O.C.

a pescara di sti tempi se viene qualcuno di una tifoseria avversaria in curva gli danno il benvenuto...gli offrono na birretta... pizzaonhead

da gips

Tatanka se seguivi l'arsenal vivevi al nord di londra! io sono stato un mese a tottenham che come saprai confina con la zona dell'arsenal! io preferivo il tottenham

da TATANKA

immaggino gips hiss hiss

da PescareseD.O.C.

si ma la saponetta si perdeva sempre...

da biancoazzurro_girl

io preferisco 3 mila che TIFANO sul serio il pescara, che no 20mila(vedi i play-off contro il martina) che nn valgono neanke per 1000...

da gips

Durante liverpool tottenham nella curva del liverpool sono entrati un gruppo di tifosi del tottenham camuffati da reds, ti lascio immaginare com'e' finita!

da TATANKA

PescareseD.O.C. laugher laugher laugher laugher laugher ha fatto il militare a goriza laughere magari usava il classico trucco della saponetta eyed eyed

da TATANKA

alessà io non sono d'accordo...ricordi l'anno di decanio?? quanta gente c'era??? e gli anni di delio rossi ed oddo??? li non prendavamo 4 goal dal potenza e c'erano cmq 5/6000 persone allo stadio....il problema è molto piu' complesso!!

da PescareseD.O.C.

gips allora vuoi fare accasare tuo figlio con una tifosa del pescara? eyed

da PescareseD.O.C.

TATANKA secondo me e' uomo...occhio che ha fatto il militare a gorizia...

da gips

ma che pomicione pescaraseredoc ho un figlio della stessa eta' di biancazzurro girl! il mio era un semplice ed innocuo benvenuto!

da A-LESSANDRO

LA PIAZZA RISPONDE SOLO SE SI FANNO LE COSE SERIAMENTE,IL PESCARESE NON CI STA IN SERIE B AD ESERE DERISO DA ALBINOLOFFA E FROCINONE,NON CI STA A PRENDERE 4 GOAL DAL POTENZA E 3 DALL'ANCONA! QUANDO SARANNO FATTE LE COSE PER BENE DALL'ESTATE ALLORA RIAVREMO UN PUBBLICO DECENTE A PARTIRE DAL NUMERO DI ABBONATI,ALTRIMENTI FINO AD ALLORA SAREMO SEMPRE I SOLITI 3 MILA noo

da TATANKA

ciao bella!!!! eyed eyed ahah

da PescareseD.O.C.

portatevi il passaporto e enterogermina...

da TATANKA

si...io sono stato però una decina di anni fa...ero abbonato all'arsenal..ma andavo a vedere anche chelsea..sono andato a vedere anche il derby scozzese celtic-rangers..bellissimo!!! cmq quando c'ero io la situazione era già tranquilla da molto...tu avrai vissuto gli anni TOSTI

da Kanidja

SSNV conosci Max. Adesso gli chiedo chi sei, allora forse ci incontriamo domenica mattina per partire a Martina Franca.

da PescareseD.O.C.

gips nn cominciare a fare il pomicione...non vinci il biglietto dello stadio se riesci ad ottenere il suo numero!scherzo ovviamente...ndi ngazza' laugher laugher

da biancoazzurro_girl

grazie per il benvenuto ahah

da gips

Finalmente un po' di gentil sesso, benvenuta!

da PescareseD.O.C.

io sono stato negli anni 80 al derby cerratina cepagatti...botte da orbi ma alla fine tutti insieme in piazza con porchetta salsicce e vino rosso..,

da PescareseD.O.C.

biancoazzurro_girl la prima donna in questo forum...

da Gips

tatanka hai avuto modo di seguire partite in inghilterra? io negli anni 80 sono stato nelle curve dlell'arsenal e del tottenham e a wembley in mezzo ai tifosi del liverpool durante la finale di una supercoppa inglese!

da PescareseD.O.C.

horny

da biancoazzurro_girl

io di anni ne ho 20 ho iniziato ad andare allo stadio quando ne avevo 13..si respirtava un altra atmosfera..ti veniva voglia di cantare..invece adesso mi fanno passare la voglia!! e purtroppo quest'anno nn riuscirò a seguire il pescara assiduamente perchè la domenica gioco anke io, però io giovedi ci sarò a prescindere dalle 10€(6 per me xke sn una ragazza)a prescindere da tutto, perchè il calcio per me è uguale pescara punto e basta!

da Gips

le iniziative sono importanti per riportare la gente allo stadio ma i risultati sono quelli che danno la spinta fondamentale!

da TATANKA

si dicono che sono dei tronchi di legno che rivengono su per la pressione!! ba sicuramente è una cagata....cmq sia tornando al discorso tifosi...non pensate che in poco tempo lo stadio si riempia..ci vorranno anni di lavoro e risultati..diciamo che adesso la piazza di pescara e lo dico a malincuore è MORTA!! cmq sting sunat...prima o poi mi lecenziano laugher

da PescareseD.O.C.

non credo si veda la partita...domenica era umbria channel...nn credo che qualche folle acquisti i diritti tv del martina...forse solo un pincione pugliese emigrato in bolivia...

da TATANKA

si dicono che sono dei tronchi di legno che rivengono su per la pressione!! ba sicuramente è una cagata....cmq sia tornando al discorso tifosi...non pensate che in poco tempo lo stadio si riempia..ci vorranno hanno di lavoro e risultati..diciamo che adesso la piazza di pescara e lo dico a malincuore è MORTA!!

da PescareseD.O.C.

Per vedere il mostro ti devi mbriaca' perplex

da MASSIMO70

SAPETE SE DOMENICA SU SKY LA PARTITA COL MARTINA E' VISIBILE E DOVE?

da gips

il lago e' bello ma la storia del mostro credo sia una trovata pubblicitaria!

da TATANKA

ottima idea gips... eyed eyed

da PescareseD.O.C.

LA FESTA DELLA BIRRA DI BUCCHIANICO? NE VOGLIAMO PARLARE...? laugher

da gips

la Societa' pescara calcio potrebbe creare una nuova figura professionale di lavoro, dei personal marketing formato da tifosi del pescara (io mi candido!) che avrebbero il compito di promuovere iniziative atte a favorire l'affluenza allo stadio (es. contatti con scuole , ditte , centri commerciali) . L'iniziative che si potrebbero intraprendere sarebbero molteplici .....! basta avere un po' di fantasia...........!

da Milano

col freddo in mutande si muore

da TATANKA

ho visto pure il mostro laugher

da TATANKA

io ero ad aberdeen..cmq l'ho girata tutta, anche invernees con il suo lago!! edimburgo è bellissima sopratutto durante la festa..

da gips

inverness scusa!

da Gips

tatanka io sono nato in england e anch'io la penso come te, ci sono cose che mi affascinano ma e' anche vero che preferisco l'italia e gli italiani con tutti i difetti che possono avere! A proposito dove sei stato in scozia? io ad invernese e Edimburgo!

da TATANKA

piove governo ladro!! laugher laugher

da Milano

la colpa è di prodi ci ha messo in mutande cry

da TATANKA

lo so ssnv..che scherzi eyed eyed e cmq le pelli te le fai anche in italia... ahah ahah magari bevendo del gran vino invece della birra!!

da Rosinei

Il calcio è cambiato: la gente ha meno soldi da spendere, l'anno scorso in serie b c'era sky anche per noi. Adesso forse, col fatto che non c'è più la tv, ci sarà paradossalmente qualche spettatore in più dell'anno scorso, credo.

da *SSNV*

TATANKA QUESTO E' UN FORUM IN CUI SI SCHERZA, MA E' OVVIO CHE SE CI METTIAMO A DISCUTERE SULLE CONTRADDIZIONI BRITANNICHE....EEEEHH ! SAI QUANTE CE NE SONO. LO SO. MA PRENDO LE COSE POSITIVE. CHE SONO PUBS VITA SOCIALE BIRRA FICA LAVORO RICCHEZZA SPENSIERATEZZA EDUCAZIONE !! POI SE MAGNEN LE PATATINE ANCHE ALLE 8 DI MATTINA CON LA COCA COLA A 8 ANNI ALLE FERMATE DEGLI AUTOBUS............BE'........
..SAPPI CHE CMQ I MACDONALD ITALIANI SONO SEMPRE PIU' PIENI E DA UNA RICERCA I BAMBINI ITALIANI RISULTANO ESSERE PIU' OBESI D'EUROPA CON SPANISH AND GREEK. CMQ CE NE SAREBBE DA DIRE. TI SALUTO VADO.

da TATANKA

ssnv io sono stato 1 anno in inghilterra e molto tempo in scozia.....diciamo che se ci vivi ti accorgi anche di molte contraddizioni che i popoli britannici hanno....non è assolutamente tutto rosa e fiori come la dipingi tu!!! per la birra stanno avanti millenni...per altre cose no!! io preferisco l'italia e gli italiani 20000 volte!!

da PescareseD.O.C.

*SSSNV* sta per SE SEI SOBRIO NON VENIRE? boo

da *SSNV*

PRLUCERNA SI SONO STATO A DUBLINO SONO ANDATO A TROVARE UN RAGAZZO CONOSCIUTO IN CURVA CHE E' STATO LI PER UN PO. UN CERTO MAX. MAGARI LO CONOSCI. PIACIUTA. MOLTA GIOVENTU' APERTA DI MENTE, DI CERVELLO, E DI FICA. SONO STATO BENE. GLI IRLANDESI SONO ABBASTANZA AMICONI. LA GUINNESS AL PUB DO ANDAVAMO LA FACEVANO A RUOTA LIBERA E LA APPOGGIAVANO SUL BANCONE TANTO ARRIVAVA IN 5 SECONDI QUALCUNO CHE LA PRENDEVA. NON SO SE MI SPIEGO.

da TATANKA

mi sono dimenticato....PUNTI VENDITA BIGLIETTI IN PROVINCIA E IN REGIONE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!

da TATANKA

buongiorno a tutti....faccio la mia piccola disamina. Purtroppo a pescara si è perso l'abitudine ad andare allo stadio la domenica, vuoi per i risultati, vuoi per le società schifose che si sono susseguite,vuoi perché il livello di gioco e quindi di divertimento è molto basso, vuoi perchè gli anni passano per tutti e quelle persone che gremivano l'adriatico negli anni 70 fino ad inizio 90 adesso hanno famiglie ed hanno perso l’abitudine di andare allo stadio, e secondo me è molto difficile riuscire a far riprendere "il vizio" a molte persone che comunque seguono, ma che non vanno piu' allo stadio. A pescara c’è stato poco ricambio generazionale, ma non parlo di ultras(di quelli m’interessa poco), parlo di tutti quei ragazzi che adesso hanno all’incirca 20 anni e che non sanno manco in che serie gioca il pescara..questo è frutto dei penosissimi campionati che il pescara ha fatto e magari quando erano bambini sentivano i padri rientrare la domenica bestemmiando e dicendo “nin ci vaje chiu”!!! Visto che i primi che ho citato torneranno allo stadio solo con dei risultati con una programmazione che sia capace di farli ripredendere “il vizio”(cosa per me molto difficile, le abitudine si cambiano molto difficilmente!!)io investirei sui ragazzi, sulle nuove leve..magari con inziative nelle scuole con i giocatori, biglietti gratis o a basso prezzo per i ragazzi, consegna gagets, dvd con filmati delle promozioni per far vedere come eravamo, iniziative in città…solo con questo, sicuramente supportato dai risultati e dalle promozioni potranno riportare gente allo stadio..

da *SSNV*

DELFINO TATUATO CONCORDO CON TE E SOTTOLINEO LA CULTURA DELLO SPORT. IN ITALIA DA RAMPIGNA A SAN SIRO LA GENTE NON SA PERDERE. CREDE CHE ALLA PARTITA EQUIVALGA LA LORO ESISTENZA. SE PERDI AMEN. BISOGNA ESSERE CAPACI ANCHE DI APPLAUDIRE GLI AVVERSARI. COSA C'E' MALE ? POI BASTA PAROLACCE VOLGARI. SCUSA MA COSA TI HA FATTO LA MAMMA DEL TAL GIOCATORE. CI STA TUTTO, I VAFFANCULO QUELLO E CHE VUOI, MA QUANDO SI ARRIVA A CERTI CORI PER ME E' SBAGLIATO. MENO TORNELLI PIU' BORDELLI

da PescareseD.O.C.

la societa deve far bene e avere credibilita'...senno la gente allo stadio non ci va...e com il nuovo cartellone fa ride...il mio televisore in casa e' piu grande...potevano spende 1000 euro di piu...se il comune non li aveva facevamo na colletta...domenica un perugino ha scambiato il tabellone per il suo cellulare...

da DelfinoTatuato

PRIMO: gli stadi italiani sono ridicoli SECONDO: o si riportano le famiglie a vedere le partite o il calo sarà sempre maggiore TERZO: diminuzione drastica del costo del biglietto e degli abbonamenti QUARTO: insegnare la cultura sportiva nelle scuole, insegnare cosa significa la sconfitta. Ora, premetto che nessuno ha la bacchetta magica, escluderei le seguenti cose. PRIMO: SKY non c'entra nulla. Questione di marketing, un prodotto è meglio vendibile se raffigurato al meglio nella sua totalità. Lo stadio vuoto danneggia anche e soprattutto loro, non nell'immediato certo (i soldi li prendono prima) ma alla lunga sicuramente. SECONDO: non serve eliminare gli ULTRAS, non servono pene più sostanziose per chi compie atti vandalici, non servono decreti e quant'altro. Parliamone, facciamolo capire a tutti cosa significa essere ULTRAS visto che, credo, il 90& della gente non lo sa. Questo non giova ne al semplice tifoso ne all'ultras stesso.

da PRLUCERNA

Ormai vivo lontano da Pescara, ma le colpe sono diverse: 1 Paterna 2 La citta' di Pescara non amo piu' il PESCARA 3 Pincione 4 Pay-TV 5 I Ragazzi sono diversi non sono come eravamo noi, che avevamo solo il PESCARA. per SSNV : sei stato mai a Dublino basta quelle frasi sempre uguali ! mo avast hai fatto l'acido.. Ricordatevi che il PESCARA si ama sempre FORZA PESCARA per Sempre

da PescareseD.O.C.

ssnv e' allergico alla birra...e credo che non sia di pescara ma di capistrello!

da PescareseD.O.C.

ssnv secondo me ti apri...cmq stai avanti anche se non te la da nessuna...

da fabbro

secondo me è sol questione di tempo. Gli ultimi disastrosi anni hanno fatto sì che la maggior parte dei tifosi non ultras si fosse allontanata dallo stadio, perchè "schifata" delle malefatte delle diverse società susseguitesi. Ora per far capire al tifoso medio che la questione è cambiata ci vuole del tempo, è come se si deve riconquistare una donna perduta, non lo si fa da l'oggi al domani. Soglia lavorate bene e vedrete

da carpe

A PERUGIA CON 2000 TIFOSI AL SEGUITO 24/10/2007 - di x x; Fonte: http://www.tvoggisalerno.it/mo
stra.php?cod_news=44 Via libera ai tifosi granata che potranno tranquillamente seguire la Salernitana domenica a Perugia. Rientrato così, nel giro di pochi giorni, l’allarme-trasferta che pure era circolato con insistenza dopo che l’Osservatorio del Viminale aveva ufficialmente “ammonito” la stessa tifoseria salernitana per il comportamento tenuto da alcune “frange calde” in occasione del viaggio di ritorno dalla trasferta di Pistoia. Il saccheggio di alcuni motel e l’atteggiamento poco sereno manifestato da alcuni psedudo-tifosi in occasione dell’ultimo esodo di massa, avevano indotto l’Osservatorio a porre l’attenzione sulla tifoseria campana minacciandola di sanzioni gravi. C’era il rischio, insomma, che la trasferta del Curi potesse essere vietata ai supporters granata anche in considerazione dei rapporti poco cordiali con gli ultras umbri. Allarme rientrato nella giornata di ieri quando, proprio su disposizione del Perugia, la Salernitana ha ufficializzato la vendita dei 2600 tagliandi messi a disposizione della tifoseria granata. Via libera alla trasferta ma vigilanza raddoppiata lungo le strade che porteranno la carovana salernitana fino al capoluogo umbro. Tirano un sospiro di sollievo i tifosi ma anche la squadra che al Curi, in una gara diventata di grande importanza dopo i risultati maturati nella giornata appena messa alle spalle, potrà godere del caldo e incondizionato apporto di oltre duemila presenze amiche.

da *SSNV*

DIMENTICAVO, LA PISTA DI ATLETICA ALLONTANA LETTERALMENTE I TIFOSI. UNO NON PUO' VENIRE A VEDERE UNA PARTITA COL BINOCOLO E MAGARI A QUADRETTINI, DOPO AVER SUPERATO TORNELLI E UNA MEZZA GUERRA PER ENTRARE. LA GENTE PREFERISCE LA TV E PER CHI NON HA LO STADIO NELLE VENE COME I POCHI SEMPRE PRESENTI DA ANNI, LI CAPISCO PURE. MENO PISTE D'ATLETICA E GRIGLIE PIU' STILE E CALORE ! MENO TORNELLI PIU' BORDELLI. SOLO UNO STADIO NUOVO SENZA QUEL CLIMA DA GUERRIGLIA ARGENTINA PUO' DARE SPAZIO AI BAMBINI DI OGGI, CHE SARANNO I GUERRIERI DI DOMANI. SENNO' I PAPA' NON CE LI PORTANO. *D.F.F.*

da carpe

ANNAFFIA GLI SPETTATORI CON L'IDRANTE, SARÀ DIFFIDATO 24/10/2007 - di SOUND ; Fonte: http://www.lecceprima.it/artic
olo.asp?articolo=428 E’ stata una ragazzata, un gesto goliardico, ma le nuove normative contro la violenza negli stadi non gliela faranno passare liscia. Trasferta amara per M.P., 17enne di Gallipoli. Il suo Gallo ha strappato un prestigioso pareggio in casa dell’Ancona, per 2 a 2, ma per lui l’esultanza è dimezzata, perché il questore di Ancona ha bello e pronto il Daspo. Il 17enne era lì, al “Del Conero”, lo stadio del capoluogo marchigiano, insieme ad un’altra sessantina di sostenitori salentini, assiepati nel settore ospiti, quando, pochi minuti prima che iniziasse la gara, ha deciso di fare un “blitz” nel sottoscala. Lasciato il proprio posto, il 17enne si è diretto verso i bagni che sorgono al di sotto del settore. Poco dopo è spuntato fuori brandendo fra le mani un “serpentone”. Ovvero, un idrante antincendio, staccato dalla propria sede ed usato per annaffiare gli spettatori. Il giovanotto ha infatti azionato la manichetta antincendio e si è spostato all’esterno, indirizzando il getto d’acqua verso i posti a sedere, creando un bel po’ di confusione. A mettere fine a quella doccia inattesa sono stati gli agenti di polizia presenti all’interno. Per M.P. scatterà il divieto di accesso agli impianti dove si svolgono manifestazioni sportive.

da carpe

Condannato ultrà Catania 25/10/2007 - di EuroSport Yahoo; Fonte: it.eurosport.yahoo.com E' stato condannato a 10 mesi di reclusione LM, l'ultrà catanese di 27 anni accusato di aver aggredito e minacciato di morte il dirigente della squadra Mobile di Parma, Nicola Vitale. LM aveva minacciato Vitale dicendogli "ti faccio fare la fine di quello di Catania" (l'ispettore Filippo Raciti) e mimando il gesto di una pistola puntata alla testa, al termine della partita Parma-Catania, giocata il 15 aprile. La sentenza è arrivata dopo un processo per direttissima durato sei mesi e, oltre alla pena detentiva, prevede per il giovane il divieto di accesso per due anni nelle strutture sportive dove si disputano le partite del Catania e l'obbligo di firma in questura per identica durata di tempo in occasioni degli incontri della società etnea. LM, inoltre, è stato condannato al pagamento dei danni, che il giudice ha liquidato in 3.000 euro.

da Peppe71

Cmq, anche dal punto di vista stadio, non è che siamo messi bene. Oramai la gente è abituata a stare comoda, l'Adriatico così come è concepito, è fermo a trent'anni fa... Sporco, senza un servizio ristorazione, senza copertura, con seggiolini sporchi e molto spesso pieni d'acqua, tutt'altro che accogliente. Adesso lasciamo perdere il discorso ultras e tifoso, ma per gli altri è così. Per capirci, una volta l'auto di famiglia era la 500 e si affrontavano i viaggi in 5 persone, provate a riproporre un discorso simile ora...se non hai la SW o il monovolume sembra che con sia possibile vivere!

da Kanidja

Ueh SSNV, i rott lu caz! CAMBIA DISCO horny

da *SSNV*

STADIO NUOVO, HOSTESS E NO STEWART, BIRRA E PATATINE FRITTE BEN SERVITE, MENO DIVISE MENO STATO DI POLIZIA MENO COGLIONI CHE TIRANO OGGETTI O CHE FANNO I LEONI DIETRO A UNA GRIGLIA, UN GOVERNO NUOVO E UNA NAZIONE RICCA, COLONIZZARE ALBANIA E CROAZIA CON UNA NUOVA GUERRA, TORNARE AI PREZZI PRE-EURO, BRUCIARE LE AZIENDE CHE LI HANNO RADDOPPIATI, INSEGNARE I DIALETTI A SCUOLA OLTRE CHE A ITALIANO E INGLESE, CONVINCERE LE RAGAZZE CHE SE SI CONCEDONO TUTTO LA SOCIETA' FUNZIONA MEGLIO, DARE UN CALCIO ALLA CHIESA E AI SUOI TABU' OPPRIMENTI, PIU' BORDELLI, MENO TORNELLI PIU' STILE.

da PescareseD.O.C.

uno dei problemi come gia detto ieri e' che in curva c'e' un solo grp organizzato che detta legge...non si possono portare stendardi o un grp di amici non puo lanciare un coro che qualcuno ti viene a prende a schiaffi...io non mi identifico nei rangers, ma avevo un bel grp di circa 30 pax, avevamo il ns piccolo striscione,ma dopo l avvento dei rangers siamo dovuti sparire...beh di quelle 30 persone piu nessuno viene allo stadio,perche devo andare in trasferta con i rangers?perche devo mandare all altro paese chi dicono i rangers?basta io cosi non vengo...saro pure un cretino,ma non vengo. horny perplex

da massimo

Il problema è che una volta la gente andava allo stadio anche per farsi fare una foto con la sciarpa biancazzurra al collo(era un onore), ora prferisce spendere 30 euro per andare alla Fabbrica o a Le Pallotte per farsi fare una foto da deficiente che andrà sul Cencio o su La Dolce vita!!___Scherzi a parte,sono sicuro che la serietà della società e qualke buon risultato riporteranno un pò di persone allo stadio, tra cui anche i desaparecidos dall'entroterra.Il prezzo dei biglietti non mi sembra esagerato ma una Giornata Biancazzurra vecchio stile con donne e bambini gratis sarebbe positiva.

da ciarlantini

qualche settimana fa, il cosenza che milita nel campionato di serie D giocava in casa con una neopromossa di cui non ricordo il nome (comunque per intenderci non era ne un derby ne tantomeno una partita sentita), la gazzetta dello sport riportava 5.000 spettatori...

da SAW

Zico condivido in pieno quello che dici, una metafora che rende perfettamente l'idea di quello che abbiamo passato. Purtroppo l'entusiasmo non si ricrea in pochi giorni, ma ci voglio mesi e risultati. Avanti così, secondo me se dovessimo andare ai play off sarebbe un passo importante per l'attaccamento alla squadra, pur non salendo in B il prossimo anno ci saranno sicuramente + spettatori.

da ZICO

Avevamo un tumore, da molti anni. Finalmente ci hanno operato per asportarlo. L'operazione è durata 10 ore. Adesso sono passate 24 ore. Non vediamo l'ora di fare una vita normale, vorremmo farci un giro in bicicletta. E' troppo presto.

da Canesciolto

x Olivieri raus : ok chiamo nel pomeriggio. E RIPETO A TUTTI I PESCARESI : ROMPETE OGNI LEGAME CON I VOSTRI PARENTI CHE NON VEGONO ALLO STADIO. PRENDETE A CALCI LA GENTE CHE VA ALLE PAILLOTTE!! DIAMO INIZIO AD UNA GUERRA POSITIVA !!

da Fabro

Si tornerà solo quando ci saranno obiettivi importanti? Certo.

da adriatico

Per me le ragioni sono essenzialmente 3: 1)la mancanza nelle ultime stagioni di una programmazione seria a breve/medio termine 2)il pescarese è molto esigente e le categorie inferiori gli vanno strette, ma tant'è in questo momento....3)parliamoci chiaro, andare allo stadio costa, ancorpiù considerando le difficoltà a cui vanno incontro le famiglie italiane che stentano ad arrivare a fine mese, per cui la sopravvivenza manda a benedire il tifo. A Pescara c'è un gran bisogno di fiducia ed incentivi per poter riempire lo stadio. In bocca al lupo all'attuale dirigenza e sempre.....FORZA PESCARA

da SOLO BIANCAZZURRO

a parte lo zoccolo duro che và sempre allo stadio, tra cui io, la gente normale che vuole vedere il bel calcio allo stadio non ci va più, primo per la paytv, secondo perchè si è imborghesita, terzo perchè dire che il Pescara negli ultimi anni ha fatto schifo (0 programmazione) è un eufemismo. poi anche la Curva Mazza che una volta era sempre e comunque piena si è svuotata perchè molti non si riconoscono più nell'unico gruppo che porta avanti la curva compresi i vecchi dei Rangers mentre altri si sono sciolti o sono stati cacciati. in conclusione può essere riassunto tutto in una parola:disamore

da OLIVIERI RAUS

Ho appena inserito su Wikipedia la data d'inizio del più antico gemellaggio ufficiale MONDIALE fra ultras: Stadio Romeo Menti 9 Gennaio 1977 Lanerossi VICENZA - PESCARA 0-1 VICENZA PESCARA NESSUNO CI SEPARA!!

da massimo

Un saluto a tutti...a proposito di tifosi allo stadio...se non ricordo male nei primi anni (quindi si parla di 1976/77, con la tessera dei Rangers si poteva entrare gratis in curva nord!!Altri tempi.

da OLIVIERI RAUS

Aspetto ancora apparire una sacra visione: S4P in trasferta!

da OLIVIERI RAUS

ciao S4P

da OLIVIERI RAUS

errata corrige: "A chi nin piace la cocche, lu Pescara e lu vine NIN PUZZ'ARRIVA' A DDUMANE MATTINE: ha da schiattà mo! Subbite!" laugher laugher

da bluewhite

un saluto particolare a dago con il quale ci siamo chiariti molto civilmente. e infine un invito : chi può (perchè effettivamente c'è anche tanta gente che per motivi vari non uò venire ma è presente col cuore) e chi ha pescara e il pescara nel cuore ; chi ha il sangue biancazzurro ; che si sente fiero e orgoglioso di essere pescarese..venga allo stadio, riscopra il piacere di passare qualche ora in compagnia di persone che hanno il tuo stesso amore per la nostra amata squadra e città..riscopriamo la bellezza e l'adrenalina del grido pescara pescara ! jamm wagliù riempiamo lo stadio !

da OLIVIERI RAUS

dago non vedo nessun controsenso fra un'iniziativa societaria che coinvolga e spinga i ragazzini allo stadio e il modo di vivere o agire degli ultras. La società ce li manda e.....NOI LI EDUCHIAMO! ndr: all'amore per il delfino!! laugher laugher laugher

da carpe

I bad boys ora sono tutti in tribbuna. in curva nn ci vengono piu

da pescara@vita

...allo stadio; purtroppo é cosi. Naturalmente sarà difficile fare i numeri di una volta per le attuali condizioni del calcio italiano e tutte le vicissitudini che ruotano attorno al carrozzone (molta gente insomma si é stancata di questo sport). Ci vorrebbe una nuova ventata, una riorganizzata per ridare credibilità a questo sport: con i provvedimenti ministeriali a cui stiamo assistendo non si va da nessuna parte. Per cominciare io impedirei, anche se impopolare, le trasferte ai tifosi ospiti, si aggiusterebbero molte cose e poi, pian piano, col tempo, rimettialo in moto il giocattolo.

da acprincipe

ESATTO VEDETE UNO DEGLI ULTRAS STORICI OLIVIERI RAUS... LEGGETE da OLIVIERI RAUS @ 24-10-2007 23:55:26 da dago @ 24-10-2007 23:21:20 ac principe...con tutto il rispetto nin di le cazzate ...alla scol si va pe studia...gia li guagliuni non fann nu cazz...ci si mette pure lu pescar E INVECE SBAGLI. LA PRIMA PARTITA DELLA MIA VITA (Pescara-Atalanta 2-0 serie B 10 Maggio 1981) la vidi grazie al biglietto omaggio che allora la società distribuiva alle scuole medie per far andare a turno i ragazzini allo stadio. Non sarebbe affatto sbagliato riproporre un'iniziativa simile per creare i tifosi del futuro.

da dago

perdonami bluewhite...ho riletto i tuoi post e mi sono accorto di aver confuso i nick! eyed

da pescara@vita

Premetto che non ho letto i commenti perché é tardi ma proprio oggi sono andato a rileggere i numeri degli spettatori di domenica in C1 sul Corriere dello Sport e sono rimasto sbalordito dal constatare che a Pescara con 2700 paganti fosse uno degli stadi con più spettatori (ad Ancona poco più di 3000 primi in classifica, a Salerno solo 7500 presenti nonostante 9500 abbonati!!!). Non mi sembra pero' che altrove ci siano stati 4 retrocessioni in 7 anni e una società allo sbando oramai fallita: nonostante le buone basi attuali ci vorrà del tempo ma soprattutto risultati per riportare la gente...

da dago

...ora condivido pienamente quello che dici...

da bluewhite

dago, io quando parlo di tifosi o di ultrà mi riferisco a una figura che và allo stadio non per fare a mazzate ma per tifare la propria squadra e gridare con orgoglio il nome della propria città. a me piace lo sfottò, la goliardia e il tifo caldo ma (e ho maturato questa idea per essereci passato di persona quando ero più giovane) sono contro i tafferugli (provocati), i casini agli autogrill, i casini con la polzia (ci rimetti solo), i danneggiamenti, i furti (a che servono ?)..sono tutte cazzate ! io vorrei vedere lo stadio pieno e ribollente di tifo SEMPRE e non solo quando le cose vanno bene

da dago

ahh natra cosa.....che cazz va fatt Via delle Caserme.....luogo simbolo di Pescara (c'è il bagno Borbonico, la Casa di d'annunzio... na vote ci stev le puttane..e ora è l'entertainment che porta na freg di soldi ai Pescaresi.....) pecche le bomme nin ve le mettte in cul

da sez.potere76

WALK ON......AND YOU'LL NEVER WALK ALONE....YOU'LL NEVER WALK ALONE!

da delpescara

SSNV: daccordo con te...sul sano pub sotto la nord....le pinte però a 2 euro e non a 5 o quasi....per quel che riguarda via delle caserme....beh una bella bomba di venerdì o sabato sera non farebbe una lira di danno

da Semproni4President

ciao OLIVIERIRAUS! eyed

da Galeon

Veniamo da anni e anni di buio totale, di assoluta mancanza di programmazione, di società che definire fantasma è eufemistico; basta nominare su tutti Dante da Bellante e il Pincio cugnolese d'America, non vi basta? Lo strapotere delle tv ha fatto il resto. E lo stadio detto tra noi fa abbastanza schifo. Per questo e altro ancora la gente si è disamorata del calcio. Ma se i Soglia faranno le cose per bene restituendoci il sorriso perduto Pescara tornerà grande. Come lo è stat in passato.

da dago

e che mi so rott lu cazz di sindì...li mazzate, lu sang ...li guerrier ...e non ci avrete mai come volete voi.....poi magari tu lo pensi veramente o come te qualcun altro ma la maggior parte di gente che frequenta sto sito lo copia e l'incolla....il concetto è troppo svalutato..... X olivieri raus...una cosa è che ti regalano un biglietto omaggio pe vini allu stadio...guerrieri permettendo...una cosa che ti fanno studiare il manuale del tifoso...è un controsenso quello che mi dici...Non ci avrete mai come volete voi eppure sostieni un'iniziativa del genere di educazione al tifo nelle scuole

da sez.potere76

A CHI NIN PIACE LA COCC LU PISCAR E LU VIN PUZZA MURI DUMAN MATIN!IL MIO CUORE E BIANCAZZURRO IL MIO CUORE E BIANCAZZURRO PESCARA ALEEEEE OOOOOO PESCARA ALEEE.....TUTTI A MARTINAAAAAAA(col passaporto)

da *SSNV*

MENO TORNELLI PIU STILE

da sez.potere76

A CHI NIN PIACE LA COCC LU PISCAR E LU VIN PUZZA MURI DUMAN MATIN!IL MIO CUORE E BIANCAZZURRO IL MIO CUORE E BIANCAZZURRO PESCARA ALEEEEE OOOOOO PESCARA ALEEE.....TUTTI A MARTINAAAAAAA(col passaporto)

da OLIVIERI RAUS

da dago @ 24-10-2007 23:21:20 ac principe...con tutto il rispetto nin di le cazzate ...alla scol si va pe studia...gia li guagliuni non fann nu cazz...ci si mette pure lu pescar E INVECE SBAGLI. LA PRIMA PARTITA DELLA MIA VITA (Pescara-Atalanta 2-0 serie B 10 Maggio 1981) la vidi grazie al biglietto omaggio che allora la società distribuiva alle scuole medie per far andare a turno i ragazzini allo stadio. Non sarebbe affatto sbagliato riproporre un'iniziativa simile per creare i tifosi del futuro.

da bluewhite

purtroppo la vita, le abitudini, la società è cambiata. la maggiorparte dei giovani se ne fregano del calcio e specie nelle città che offrono mille svaghi (come pescara piuttosto che avellino) il giovane preferisce passeggiare la domenica in centro per sfoggiare le mutande che gli escono dai pantalocara ni o sfoggiare i nuovo occhialoni (tamarri) che lo coprono fino algi zigomi o le nuove sopracciglia appena sfilettate dall'estetista. purtroppo pescara è diventata questa. ha finit li timp della sdazzola ! a li wagliun di mò interessa apparire e basta. del pescara non gliene frega niente

da bluewhite

il calcio è uno sport che ha nella componente scontro-confronto il suo sale. la partita è un momento in cui la squadra rappresenta la tua città e quando vedi la tua maglia, i tuoi colori, il tuo simbolo (il nostro amato delfino) sul prato verde con i tifosi avversari dall'altra parte...embeh scusate ma per me quello non è un semplice spettacolo che si va a vedere solo quando si vince...il senso di appartenenza e l'orgoglio di essere pescaresi ci deve scorrere nelle vene. il nostro sangue dev'essee biancazzurro. la nostra città la dobbiamo amare e con essa la squadra che la rappresenta.

da bluewhite

la verità è sotto gli occhi di tutti e forse siamo noi a non volerla vedere. il tifoso non può giustificare il fatto che non viene allo stadio solo perchè la squadra e la società negli ultimi anni ha fatto schifo. che giustificazione è ? secondo voi il tifoso dice questo ? o lo dice il semplice spettatore da cinema di quarta serie ? e allora quei 2500-3000 che ci sono sempre stati cosa sono dei cretini ? e allora quei 50 che sono sempre andati in trasferta sono dei cretini ? no ! sono da apprezzare e ringraziare perchè se qualcuno ha rilevato la società è anche grazie a loro. chi è tifoso c'è

da OLIVIERI RAUS

x dago: simpaticissima la tua ironica risposta enciclopedica, ma il senso delle provocazione di bluewhite era chiaro. LO STADIO e i suoi tifosi non rappresentano l'esatta equazione fra CHIESA e boyscout. Anche se stanno spingendo per obiettivi simili. horny ..."E NON CI AVRETE MAI....COME VOLETE VOI...." noo

da bluewhite

dago, apprezzo il tuo sfoggio di cultura, ma evidentemente il senso delle mie parole ti è cosi estraneo che non capisci o forse non conosci il significato della parola stadio. sei sei tifoso veramente lo deovresti conoscere....se ami il pescara e pescara (e sono sicuro che è cosi) dovresti sapere cosa significa venire allo stadio. oppure mi sbagliavo e sei anche tu uno spettatore ? ma tu pensi veramente che allo stadio la gente non ci viene solo perchè la squadra ha fatto cacare in questi ultimi anni o perchè alla gente non gliene frega più niente del pescara a prescindere ?

da bluewhite

dov'è finita tutta quella gente (ed era tanta e lo diceva anche su questo sito) che diceva che non sarebbe venuta allo stadio sino a che ci sarebbe rimasto scibilia prima, poi paterna e poi pincione ? dov'è finita tutta questa gente ? embeh ? oramai i 3 personaggi non ci sono più e allora ? che state a fa ? vi state rimagiando le parole ? ora abbiamo un'ottima socieà e le prospettive - se il pubblico si fa sentire - sono buone quindi ? non sarà che il vostro era un alibi per giustificare il fatto che non ve ne frega più niente del pescara ? vergognatevi ! chi può DEVE venire. fuori l'orgoglio !

da dago

x bluewhite..cerco su wikipedia e leggo: • stadio: unità di misura di lunghezza in uso nell’antica Grecia. • stadio: gara di corsa che si disputava nell’antica Grecia in occasione degli agoni panellenici su tale lunghezza • stadio: struttura architettonica dedicata allo svolgimento di attività sportive • stadio: più in generale, fase di un processo, di un fenomeno o di una macchina: o stadio: nella geologia, fase di un’era o di un periodo o stadio: ognuno delle parti di un razzo vettore, dotata di motori e serbatoi di carburante autonomi, che si distaccano l’una dopo l’altra durante la propulsione o stadio: sezione o parte di apparecchi o dispositivi elettronici in cui si effettua una determinata operazione (es. amplificatore a due, a tre stadi) • gli Stadio sono un gruppo musicale italiano …ma non leggo quello che dici tu

da OLIVIERI RAUS

giorgio ho bisogno di parlare con te. So che in questo periodo non verrai allo stadio, quindi fatti dare il mio nr da Ezio e chiamami quando puoi.

da Canesciolto

ripeto : ROMPETE OGNI LEGAME CON GLI AMICI E I PARENTI CHE NON TIFANO IL PESCARA !!

da bluewhite

lo stadio non è posto per pubblico e spettatori. quelli vanno al cinema o al teatro. lo stadio è un'arena e nell'arena ci entrano i guerrieri. allo stadio ci deve venire chi è tifoso, chi ama la squadra, ma soprattutto chi ama la città. che non sente queste 3 cose è meglio che se ne sti a casa. non ci serve. a malincuore dico che se i tifosi del pescara sono quei 25.000 col martina venuti allo stadio solo per quella partita, è meglio i soliti 3.000 affezionati che con il cuore seguono sempre. meglio pochi ma buoni e tanti ma cujoni. e non sapete quanto mi dispiace dirlo

da dago

ma che dici il tifoso è sempre tifoso o ve o nin ci ve...tu parli di Ultrà...io allo stadio ci vengo quando posso...ma ti assicuro che io so cchiu tifoso di na freg di gent, che sta sempre li....io a 36 anni ogni volta che segna lu Pescara..mi ve da piaggne...e non sto scherzando

da OLIVIERI RAUS

E pensare che quest'anno rischiavamo di giocare a Ortona... Quanta gente ci sarebbe andata a vedere la partita?? AVANTI ULTRAS!!!

da OLIVIERI RAUS

E' l'ora di fare qualcosa di concreto contro questa repressione legislativa che ingabbia gli ultras e tutti i tifosi, privandoli innanzitutto del colore, del folklore, della possibilità cioè di divertirsi allo stadio oltre al puro aspetto sportivo, visto che spesso ciò che si vede in campo non vale neanche il prezzo del biglietto. A breve avrete notizie d'iniziative in questo senso. Per ciò che riguarda la specifica situazione delle presenza all'Adriatico, per ns fortuna il gioco e il sudore della ns squadra valgono il prezzo del biglietto. Le future vittorie riporteranno la gente allo stadio. eyed

da bluewhite

Scusate : ma è prima la società che deve garantire i risultati e poi il tifoso viene allo stadio o il tifoso viene prima allo stadio e poi la società si dà da fare per ottenere i risultati ? ovvero è nato prima l'uovo o la gallina ? la risposta è questa : lo spettatore vuole che si dia da fare prima la società ; il tifoso e sottolineo il tifoso SE E' TALE "deve" venire sempre allo stadio in qualunque situazione e in qualunque categoria SE E' TIFOSO....sennò se ne andasse al cinema dove se il fil è bello ci vai, se il fil è brutto non ci vai ...WAGLIU' SVEGLIA TUTTI ALLO STADIO

da dago

ac principe...con tutto il rispetto nin di le cazzate ...alla scol si va pe studia...gia li guagliuni non fann nu cazz...ci si mette pure lu pescar

da biancazzurro_

adesso ci vogliono 2-3 anni di successi e vedrete che la gente piano piano tornerà allo stadio (compres i gufi purtroppo)

da acprincipe

DICO ALLA REDAZIONE, CHE DA SUBITO SONO DISPONIBILE PER UN PROGETTO CREATO DA FORZA PESCARA DA FORMULARLO ALLA PESCARA CALCIO SULLA formazione del giovane tifoso a scuola. VEDI GLI ANNI 90 PROGETTO CLAUDIO GARZELLI.

da dago

venire allo stadio deve essere un piacere....un piacere tifare per una squadra..una squadra seria...programmata...io sono due giorni che non vedo l'ora che arrivi il 1 novembre per venire a vedere il Pescara allo stadio....pero mò...no quando ci stava Paterna o Pincione.....purtroppo ci sono na fracaccia di tifosi in letargo ma non pecche nin vonn vini...ma pecche invece di vinoi allu stadio a vede a pija le mazzate a destra e sinistra si sta alla casa con i figli....volete dirgli male!!!!

da Kidd_11

... non viene più nessuno allo stadio perchè c'hann addulurat Pincione, Paterna, Iaconi, Bignone. Allo stadio non c'è nessuno perchè i giovani non ne sanno un cazzo di calcio vero, di trasferte con le "seccie arpiene" nello zainetto, di treni biancazzurri, di attaccamento al delfino, di orgoglio pescare. la gente è confusa. Ed ecco cosa ci rimane: un manipolo di disturbati che parlano di figa senza averla mai vista, di pinte nel paese del montepulciano e soprattutto mai di calcio. ARDETC BUBU' per l'amore di Dio!!

da acprincipe

CHIEDO ALLA REDAZIONE, DI FARE INSIEME A TUTTE PE PERSONE CHE SCRIVONO UN COMUNICATO SCRITTO PER TUTTI I TIFOSI, IN MODO DA TAPPEZZARE LA CITTà E FAR TORNARE TUTTI ALL'ADRIATICO. cma si avete ragione 11 euro in curva sono troppi e 15 in tribuna maiella sono pochi.

da dago

ma pecche te la pigli coi 6000 tifosi.....dimmi pecche io devo veder che la mia squadra si sbriciola si smantella tutto il settore giovanile...il figlio di puttana di turno capitalizza l'impossibile senza pagare gli stipendi ai dipendenti e ai giocatori e io gli devo dare pure l'incasso dello stadio.....ma che cazzo state a dire.....

da sanguebiancoblu

VORREI CHIEDERE CHE FINE HANNO FATTO QUEI PRESUNTI 6000 TIFOSI CHE DICONO CHE SI SONO ALLONTANATI DALL'ADRIATICO PER COLPA DI SCIBILIA.FORSE ERA....... UN'ALIBI CHE OGGI NON REGGE PIU' EVIDENTEMENTE LA REALTA' E' UN'ALTRA .COMUNQUE ONORE A CHI HA SOFFERTO PER LA MAGLIA E A CHI LO CONTINUERA' A FARE!!!!EI VOI 6000....."TIFOSI" CONTINUATE A STARE A CASA!!!!

da dago

scusate ma non sono d'accordo che esista un metodo per far venire la gente lo stadio...o meglio il modo c'è!! aspettare la campagna acquisti di gennaio magari con qualche nome altisonante oppure sperare che il Pescara cominci a vincere più partite consecutivamente in modo da far infrocire più gente possibile per il Pescara (essere froci per il Pescara)…li si che la gente tornerebbe allo stadio e dopo magari con una conferenza stampa del Presidente dove si annuncia una programmazione seria la gente sarebbe tentata a tornare….purtroppo non credo che il prezzo del biglietto possa influire ….”frocio del Pescara” vuol dire avere una passione smisurata per il delfino che non ti fa pensare…vabbo sti quindici euro me li spenn alle macchinette….”drogato per il Pescara” fa si che i quindici euro ,,,pure si si nu guaglionett squattrinato ti li mett da part….nin ti pes!!

da Kidd_11

Ci vorrebbero 12 giorni non 600 caratteri. La gente non viene allo stadio perchè per anni sono venuti a vedere Cavallo, Moscardi, LoNero, Gimenez, Paponetti, Vigna, Bonfiglio... devo continuare? Non viene perchè molti non possono spendere 10 € allo stadio perchè sennò non ce l'hanno poi per la benzina al macchinone comprato con pagamento a 30 anni. Non viene più allo stadio perchè una volta che ci vieni vedi quanta gente di merda entra a sbafo. Non viene perchè il calcio (lu pallone) non interessa piùa nessuno. Interessano le magliette, il merchandising...

da kurt10

e' anke piu' divertente e coinvolgente....tifare juve...ke nn se ne frega un cazzo dei tifosi ke ce l'ha in tutto il mondo sti cazzi......NOI SIAMO PARTE FONDAMENTALE DELLA SQUADRA PER QUESTO DOBBIAMO ESSERE ORGOGLIOSI!!!!!

da biancazzurro_

PUBBLICO DI MERDA GENTAGLIA CHE NON VALE NIENTE!!!!!!!

da biancazzurro_

ormai i ragazzini di oggi ma anche quelli di 20- 25 anni se ne fottono altamente del Pescara, alla mia domanda ma perchè non vieni allo stadio a vedere il Pescara, mi rispondono "e.. .se giocava in serie A magari ci andavo.." che cazzo gli vuoi dire???? abbozzi un sorriso e te ne vi... gente che nn sa soffrire per una squadra, è facilissimo tifare pr la giuvem vince sempre, grazi a sto cazzo, è moooolto più difficile tifare Pescara invece e i giovani di adesso sono sempre più giuventini milanisti e interisti PUBBLICO DI MERDA!!!!!!!!!

da Tendyman

Ormai andare allo stadio è come andare a rebibbia, non si può muovere un dito che ti mollano una diffida. Poi con le norme in vigore attualmente tra tornelli, niente più tamburi, niente striscioni e fumogeni si sta cominciando a rompersi le scatole di tutte queste proibizioni. A poco mandi al quel paese un arbitro o un F.dO ti rompono le palle accusandoti di essere un delinquente paragonantodi ai veri banditi. questo calcio moderno fa a dir poco skyfo......andare allo stadio per me è un obbligo nonostante tutta stà monnezza!!! comunque i biglietti costano troppo per la c1...forza Pescara 4ever!

da kristian82

io c'ero ed è quello che conta!la gente è sfiduciata..ma dopo quello ke ci è disgraziatamente successo negli ultimi anni è + ke leggittimo ke sia così..ora serve un programma serio e ambizioso..quest'anno serve x ripartire quello ke succede sarà tutto di guadagnato in caso di play-off..ma anke una tranquilla salvezza x come era iniziata non la butterei via:ora soglia deve fare il resto..note positive già si vedono...basta ke nn sia venuto solo x interesse suo (alberghi-ecc...)x il 2009 e i giochi del mediterraneo e dopo il 2009 ci lasci nella m.....!mi auguro di no...voglio essere ottimista!bye

da GUBBIO73

APPOGGIO CHI DICE PUBBLICO DI ME.....BUONANOTTE POPOLO!!

da biancazzurro_

sez.potere76 hai pienamente ragione, fate venì lu milan la giuve o l'inder e poi li videt se ngi vine la gend allu stadj... PUBBLICO DI MERDA

da GUBBIO73

...COMUNQUE CON TUTTI I PROBLEMI CHE UNA PIAZZA HA ,LE NORME ANTITIFO, PERCHE NN SONO ALTRO,NN FACILITANO IL RIAPPASSIONAMENTO AI COLORI DI UNA SQUADRA...NIENTE TAMBURI, NIENTE FUMOGENI, NIENTE STRISCIONI , NIENTE QUESTO NIENTE QUELLO...NE ABBIAMO I MARONI PIENI!!!!

da acprincipe

Ciao a tutti, ho letto tutti i vostri messaggi ed ho preso tantissimi buoni spunti, la prima cosa che bisogna fare CHIEDERE LAL FAMIGLIA SOGLIA UNA PROGRAMMAZIONE. Poi si potrà iniziare a pensare a tutte le varie iniziative. Cmq il progetto delle scuole lo ha fatto almeno 10 anni fa il grande direttore generale della pescara calcio CLAUDIO GARZELLI. io lo ricordo e me lo ha anche spiegato all'università circa 3 anni fa quando ci è venuto a fare la lezione. 1) PROGRAMMAZIONE DEI SOGLIA 2)SENSIBILIZZARE LE SCUOLE 3) RISULTATI POSITIVI DEL PESCARA, poi con l'entusiasmo torneranno tutti... vedrete

da sez.potere76

PER FAR TORNARE LA GENTE ALLO STADIO...?BASTA CHE VE A IUCA LA JUVE A PESCAR E LI VIDET COMA C'ARVA LA GENT ALLU STADIE....PUBBLICO DI MERDA....semPRe1976

da Aleks.

I 40.000 di Bologna, i 35.000 di Pescara-Parma, I 25.000 di Pescara-Martina, i 20.000 di Pescara-Reggina e di Pescara-Brescia. Questa è la nostra potenzialità. Siamo arrivati ai 104 di Pescara-Albinoleffe perchè le recenti gestioni hanno fatto scempio del nostro Delfino. Con l'avvento dei Soglia il problema si risolverà automaticamente, senza bisogno di iniziative particolari. Infatti possiamo già essere orgogliosi di squadra e tecnico, e presto capiremo che potremo esserlo, finalmente, anche della società. Senza puttanate tipo "il bigliettone". A febbraio-marzo avremo diecimila fissi. Sicuro!

da diabolik

un proverbio dice:a chi ja muccicat na serp te paur pur della lucertola...come si puo' avere uno stadio pieno dopo che mastichiamo amaro da decenni...il vero tifoso va sempre...e siamo sempre le solite facce che ci vediamo la domenica(200-2500) il resto e' sportivo...e va convinto con i fatti!!!piu' fatti e meno chiacchiere...poi vedremo anche piu gente...saluti e sempre Forza Pescara

da marcolino

abbassare il prezzo del biglietto...soprattutto in curva!!!molta gente nn viene xkè dice ke x la serie C il costo è troppo elevato!!!

da professore

forse perche' non ci sono ancora programmi e molti pensano che non ne vale ancora la pena di regalare soldi ad altri nuovi arrivati!!! a Pescara sono molti a non vivere di calcio!!! Se ci sara' un progetto.. e dei risultati lo stadio si riempira'! prima pero' muvetv con sti lavori.!!

da lorenzo

perplex huashuashusaasuashhasu grandeee

da professore

SSNV non ci basterebbe l'olimpico ahahah laugher

da *SSNV*

IL TUTTO FATTO DA HOSTESS IN MINIGONNA, DIVISA, E ANCHE OCCHIALI DA VISTA DA INONDARE.

da *SSNV*

POMPINO GRATIS A CHI ENTRA MEZZ'ORA PRIMA DELLA PARTITA. PIU' SEGA NELL'INTERVALLO. E TRIPLA PINTA A FINE PARTITA IN FRAGOROSO PUB DI LEGNO CON CAMERIERA EDUCATA E SORRIDENTE POSSIBILMENTE NUDA.

da GUBBIO73

X IGRES...CHAO,MA SECONDO ME E' UNA VERGOGNA CHE UNA SQUADRA SI DEBBA SEGUIRE PERCHE VA IN SERIE A........CON UNA BUONA B SI DOVREBBE VEDERE ALMENO 5 6 MILA SPETTATTORI ALMENO!!!!

da GUBBIO73

BUONASERA A TUTTI GLI SPORTIVI....

da danros

Le mie soluzioni per il problema del pubblico sono: 1.Collocare i punti vendita per i biglietti in tutta la provincia di Pescara, per chi risiede fuori città 2. Fare collaborazioni con le scuole per far assistere i ragazzi alle partite ed avvicinarli così allo stadio 3.Ridurre il costo dei biglietti (soprattutto per la Curva Nord)4.Far ricorso ai mini-abbonamenti (validi per 2-3 partite)5.Aprire tutti i settori (lavori permettendo) per assecondare le esigenze di ognuno. E' chiaro però che la componente fondamentale è quella dei risultati della squadra.

da ingres

La gente non torna piu' allo stadio perche' le precedenti gestioni hanno portato ad allontanare il tifoso dallo stadio,il pescara non torna in serie A da tantissimo tempo,anche se il pescara andrebbe in serie B non farebbe tanti spettatori,io penso che il pescara per riaccendere la passione dei tifosi deve tornare in serie A ,il tifoso va allo stadio quando e' spronato dai risultati sul campo e dallo spettacolo che assiste,sono tantissimi anni che facciamo squadre con giocatori in prestito o svincolati ,tranne l'anno con Sarri siamo sempre retrocessi ed ecco che il tifoso scappa.

da stefano69

io sono lo zoccolo duro. ho detto mille volte che vado allo stadio dal 74 e non mi sono mai perso una partita se quel giorno mi trovavo a pescara. vi dico questo: c'è un unica soluzione per ritrovare un giorno lo stadio pieno. ma è una tecnica che richiede almeno 5 se non 10 anni di tempo. la soluzione non è quella di dare i biglietti a gente come me a 1 euro. gli adulti è giusto che paghino. ma ai ragazzi no. se ci fosse un organizzazione seria si potrebbe iniziare a raccogliere le adesioni nelle scuole pescaresi. a 1 euro, con scelta anche di una delegazione diversa ogni partita che incontra la squadra. Solo il liceo scientifico ha 1500 ragazzi. 700 maschi. Solo là li potrebbero pescara circa 500 ragazzi che cacciano l’euro e si vengono a divertire. Immaginate uno stadio con noi 3000 zoccolo duro e altri 7000 ragazzi che tifano insieme a noi. Tutto ciò sarebbe bellissimo ma vi dico anche che in questo caso si dovrebbero bandire i rangers dallo stadio. Il tifo con i ragazzi sarebbe solo pro mai contro. (della serie basta con il coro “due anconetani ci fanno un bel bocchino” che è ridicolo). Certo uno stadio senza pista aiuterebbe ma per quello credo dobbiamo metterci l’anima in pace. Io chiedo al sig. Soglia di costituire uno staff di 5 persone, scelti tra i veri tifosi (da scegliere magari tra alcuni di voi). Queste persone avranno un compito ed è quello di motivare i ragazzi a tornare allo stadio. Per fare ciò dovranno recarsi nelle scuole e prendere contatto con presidi e professori per coinvolgerli nell’iniziativa. Il costo di queste 5 persone, ad un prezzo di 800 euro al mese co.co.pro., costerebbe alla pescara calcio circa 50.000 euro l’anno. NULLA. Io presidente le chiedo di provare a fare una cosa del genere perché i ragazzi che oggi verrebbero coinvolti tra 5 anni saranno gli adulti paganti ed inoltre glielo chiedo perché uno stadio fatto dal 70% da ragazzi U18 sarebbe la cosa più bella del mondo. I RAGAZZI A UN EURO ALLO STADIO! Beh scusate ma dopo il lungo msg di antonio ho pensato che anche io avevo qualcosa da dire…

da lorenzo

cmq mi sono reso conto ke a fa i controlli sono meglio i carabinieri ke gli stewart: sono dei coglioni nn mi volevano fare entrare contro l'arezzo sti stronzi dopo sono andato al 2° pre filtraggio e un'altro mi ha fatto passare|||STEWART FUORI DALLE PALLE

da alexwarriors

e ttt colpa delle nuove leggi!!!!!!!!!!!!! bisognA fare file assurde x un biglietto, super controlli natre mbò ci da ji nud allu stadio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!! x nn parlare di sky cmq un giorno ttt quelle persone ke nn vengono allo stadio xkè dicono ke il PESCARA è una merdA si ricrederanno e vedrete come verranno allo stadio e a quel punto ke se i rangers ne avranno le palle li caccieranno ttt a zambate in culo!!!!!!!!!!1 horny horny horny horny horny horny horny

da lorenzo

.LO ZOCCOLO DURO NON ESISTE A PESCARA...QUANDO LA SQUADRA VA BENE SIAMO 3/4000 QUANDO VA MALE MENO DI 1000... -----> è vero mi ricordo l'anno scorso una delle ultime partite eravamo una 10ina sotto la curva a canta sotto la pioggia anke i rangers se ne erano andati tranne qualkuno

da emigratotriste

Dico la mia: 1)lo stadio deve essere confortevole,perlomeno tutto coperto da invogliare ad andare anche con la pioggia ; 2)prezzi piu bassi;3)invogliare le famiglie ad andare anche con i bambini,quindi piu sicurezza e piu confort;4)creare delle strutture intorno allo stadio, tipo negozi o un centro commerciale;5)quando verranno fatti degli acquisti importanti e la squadra lotterà per obbiettivi importanti molta gente tornerà automaticamente al di là dei 5 punti che ho menzionato!

da ge74

Pienamente d'accordo con Semproni4President hai analizzato perfettamente la situazione attuale di Pescara e quella passata...ma sono sicuro che se questa squadra e questa società sapranno dimostrare di fare bene...Pescara città risponderà, anche se forse abbassando il prezzo dei biglietti della curva a 6-7 euro qualche spettatore in + anche da subito si potrebbe avere tempo al tempo...non ci scordiamo che 1 mese fa eravamo spacciati... non è che mo di colpo le persone si possono riavvicinare di colpo....per trascinare le masse bisogna aspettare....le persone sono ancora incredule. Io ci sono.

da A-LESSANDRO

BISOGNA FARE AMICHEVOLI ESTIVE DI PRESTIGIO ALL'ADRIATICO E SOPRATTUTTO FARE CAMPIONATI DI VERTICE CHE PESCARA DOPO TANTI ANNI SI ASPETTA! SE NON SI FARA NULLA DI TUTTO CIO IL GRANDE PUBBLICO CE LO SCORDEREMO PER SEMPRE!

da luigi

si ma non si può avere questa repressione contro la polizia.. loro fanno il loro dovere cioè mantenere l'ordine e evitare che succedano incidenti la colpa dei decreti di m**** è dei ministri che se ne fregano dei tifosi e dei loro interessi

da A-LESSANDRO

IL PESCARA NON DISPUTA BUONI CAMPIONATI DAL 1999,PARADOSSALMENTE SOTTO QUESTO PUNTO DI VISTA SAREBBERO STATI MEGLIO 10 CAMPIONATI DI C ANZICHE' 10 ANONIMI CAMPIONATI DI B! LA GENTE NON VIENE ALLO STADIO PERCHE APPUNTO MANCANO I RISULTATI DA DIVERSI ANNI,ALTRI FATTORI COME SKY,IL PREZZO DEL BIGLIETTO,ECC NON C'ENTRANO NULLA. CARO DONATO PER RIPORTARE LA GENTE ALLO STADIO CI VUOLE FINALMENTE UNA STAGIONE PROGRAMMATA COME SI DEVE,CON LA CAMPAGNA ACQUISTI FATTA A GIUGNO-LUGLIO,LA CAMPAGNA ABBONAMENTI CHE INIZIA IL 1 GIUGNO E FINISCE IL 1 SETTEMBRE COME IN TUTTE LE SOCIETA DI QUESTO MONDO.

da *SSNV*

SOLO UN SANO PUB SOTTO LA CURVA NORD CON BIRRA DI QUALITA' E DEI PEEP SHOW IN VIA DELLE CASERME IL SABATO SERA PORTERANNO ALLO STADIO PIU' PERSONE NORMALI E MENO DEPRESSI.

da MAGICO..PE

alla DIRIGENZA SOPRATUTTO chiedo PROGGETTI SERI, e POI VEDRA' CHE LA GENTE ALLO STADIO CI SARA'. i pescaresi si sn scottati gia troppe volte. ESISTE SOLO IL PESCARA

da Semproni4President

ciao zio PieroTorino laugher laugher laugher purtroppo lo studio fa male vero? laugher laugher laugher laugher ho cercato di fare una disamina a 360° dei motivi della carenza di pubblico negli stadi... eyed

da MAGICO..PE

io propongo alla societa' di far entrare cn biglietti gratis distribuiti nelle scuole piu' gente possibile, in modo che la gente cominci a riavvicinarsi, e rivedendo quell'ambiente cosi' bello torni ad appassionarsi. AVANTI ULTRAS

da MAGICO..PE

inutile a di, il PESCARA nn va + di "moda" i uaglionetti la domenica preferiscono andare a p.zza salotto. V:E:R:G:O:G:N:A. la CURVA NORD sara' SEMPRE CON TE! PESCARA CALCIO NO STOP! LUNGA VITA AGLI ULTRA'

da Peppe71

Prima di fare qualsiasi disamina, voglio ricordare che la nostra situazione oggi assomiglia tanto al periodo dei mondiali di calcio, quando tutti diventano tifosi della nazionale. Anche chi odia il calcio o comunque non lo segue affatto, per un motivo o per l'altro sente quello spirito d'appartenenza che gli fa seguire le partite. Gente che non sa neanche che cosa è un fuorigioco, si ritrova (a risultato acquisito) ad urlare per un gol o a strombazzare per le strade vestito di tricolore. Ecco, in piccolo, anche a Pescara si riempie lo stadio solo per i grandi eventi o i grossi obiettivi...

da MAGICO..PE

VERGOGNA, dovreste solo essere grati ai RANGERS, che nel bene o nel male (sopratutto) seguono SEMPRE il PESCARA, in giro per l'italia quando gioca il PE c'e' sempre e c sara sempre qualcuno a SOSTENERLO. ovunque giocherai da sola tu non sarai MAI!.. FORZA PESCARA

da MAGICO..PE

--- RESISTENZA ULTRAS ---

da hincha

A mio parere 1:15anni di delusioni 2: imborghesimento di Pescara 3: carobiglietti 4: decreto ridicolo 5: pay tv La violenza c'è sempre stata,solo che le tv hanno fatto il lavaggio del cervello al popolo italiano con gli scontri e a distanza di anni fanno rivedere il motorino di san siro.Mai che abbiano fatto vedere filmati di gemellaggi o di iniziative benefiche da parte dei gruppi ultras.

da gattabeninicamplone

SoLoPescara1936 CIAO! Però nin ti so capit boo

da SoLoPescara1936

..LO ZOCCOLO DURO NON ESISTE A PESCARA...QUANDO LA SQUADRA VA BENE SIAMO 3/4000 QUANDO VA MALE MENO DI 1000...

da piero torino

Rileggendo l'articolo di Donato,ho letto una definizione che trovo finemente azzeccata. Parla di "zoccolo duro". Lo zoccolo duro è quell'elemento che tiene comunque sempre viva la fiammella della fede (che sia politica,sia religiosa, che in questo caso sportiva). e pensandoci bene,uno zoccolo duro di 3/4 mila persone, è una cosa abbastanza positiva (numericamente parlando).

da TATANKA

bubuvive..ma difenderli da chi???? boo boo boo

da SoLoPescara1936

...GATTABENINICAMPLONE CIAO...IL FATTO CHE SI PARLA ANCHE DI TIFO E DI CURVA NON VUOL DIRE CHE RINUNCIAMO O CHE NON VALUTIAMO E VIVIAMO TUTTE LE COSE CHE HAI DETTO TU...

da pe-fiero(sez-marche)

NESSUNO CHE DICE CHE DA SEMPRE ED OVUNQUE, CI SONO I TIFOSI 10% GLI APPASSINATI 30% GLI SPORIVI OCCASIONALI 60%. GLI SPOTIVI OCCASIONALI DECIDONO DI ANDARE ALLO STADIO A VOLTE ANCHE ALL'ULTIMO MOMENTO,FANNO IL BIGLIETTO E VANNO (ADESSO NON SI PUO'). GLI APPASSIONATI SI ENTUSIAMANO E DIVENTANO TIFOSI QUANDO LE COSE VANNO BENE,PERO' X LO STESSO PROBLEMA DEGLI OCCASIONALI NON VANNO,RIMANGONO I TIFOSI QUELLI CHE SONO SEMPRE PRESENTI DIMEZZATI DALLE NUOVE LEGGI. CONOSCO MOLTA GENTE CHE SI INTERESSA DEL PESCARA,SEGUE ATTRAVERSO I GIORNALI TV ECC. MA ALO STADIO NON CI VANNO PIU'.

da giu

nemmeno pincione siamo riusciti a contestare che disastro

da SoLoPescara1936

...CIAO PIERO TORINO...PER UN SEMPLICE MOTIVO PERCHE' LE COSE LE HAI SEMPRE VISTE DA FUORI E MAI DA DENTRO...

da gattabeninicamplone

Detto tra noi, del perchè la gende nin ve cchiù a lu stadie NIN MI NE FREG PROPRIE NU CAZZ!!! A la casa mi si dice: "SI CI VULET VINI' CI VINET, SI NGI VULET VINI' NGI VINET, BAST CA NIN RUMBET LI CUJUN!" Quando vinceremo sempre torneranno tutti, pazienza! Una cosa è certa: nu ca stem sembr appress a lu Pescar sem li cchiù frign! GODIAMOCELO CAZZO, SENZA EQUILIBRIO come piace a noi, ESALTIAMOCI per la vittoria e DEPRIMIAMOCI per la sconfitta, con ORGOGLIO e con PASSIONE nel GODIMENTO e nella SOFFERENZA! Agli altri lasciamo le emozioni FINTE fabbricate in serie! Ma non sanno che si perdono!

da SoLoPescara1936

...LORENZO PROPRIO QUELLO HO DETTO IO...GLI ULTRAS QUELLI VERI DOVREBBERO CONTESTARE NEI MOMENTI GIUSTI COSA CHE A PESCARA NON SUCCEDE MAI...

da negro

Secondo me dopo questi anni passati in queste condizioni disastrose serve poco x riportare i pescaresi sulle gradinate dell'adriatico....inanzitutto la serietà della dirigenza, un programma veritiero e trasparente, ed infine un paio di acquisti a gennaio ma con la A maiscola e poi con una piazza così calda un filotto di risultati positivi vedrete che inferno che torna l'adriatico...nn so se vi ricordate l'anno 2003 che siamo tornati in B ke pubblico che c'era all'adriatico e non solo, anche grandi trasferte...se la società darà a Pescara quello che merita e lo fa tornare quello che era vedrete

da giu

viviamo troppo nei ricordi il calcio va avanti e quello che hai fatto prima(40000 a bologna promozioni in seria A galeone de canio allegri massara pagano) rimane solo scritto negli almanacchi oppure nel nostro cervello la realtà e che siamo meno di una modesta squadra di CND ripeto CND

da piero torino

Ciao SoloPe....volevo fare una domanda, ai ragazzi della nord...e pure a te se credi....come mai la stragrande maggioranza dei "bigottoni" come me identificano il termine Ultras con la parola violenza?....fatemi capire grazie

da lorenzo

CONTESTANO NEI TEMPI GIUSTI ???? huashuhuashuasashuhuas qui a pescara mi sembra propioil contrario

da SoLoPescara1936

...NELLE PIAZZE DOVE GLI ULTRAS ESISTONO LE COSE SPESSO SI AGGIUSTANO PROPRIO PER LA PRESENZA COSTANTE E LA PRESSIONE CHE GLI ULTRAS STESSI FANNO...SONO PRESENTI 365 GIORNI L'ANNO E NON COME A PESCARA DOVE GLI "ULTRAS" L'ESTATE SCOMPAIONO PERCHE' E' + IMPORTANTE IL MARE CHE IL PESCARA,VIGILANO SU TUTTO,PRENDONO INIZIATIVE,CONTESTANO NEI TEMPI GIUSTI,INCITANO LA SQUADRA QUANDO LO MERITA...MANCA ANCHE LA COERENZA SPESSO...

da giu

non voglio offendere nessuno ( sono abbonato sono 21 anni che vengo allo stadio a volte anche in trasferta) ma da quando avete preso il monopolio della curva le cose sono cambate in peggio. ricordi bubuvive quando giganteggiavano gli striscioni dei cherokee tritati park kaos orgia totale ecc. (tutti davvero tremavano) voi dove cazzo eravate cmq basta polemiche questo era solo un mio sfogo personale siamo in democrazia,almeno sprero

da SoLoPescara1936

...QUELLO CHE HA DETTO IL BIMBETTO DI BUBUVIVE E' VERO MA E' OVVIO E SCONTATO...(CI MANCHEREBBE CHE UN ULTRAS O UN TIFOSO NON AMASSE LA PROPRIA CITTA' E LA PROPRIA SQUADRA E NE DIFENDESSE I COLORI)...E AGGIUNGO PURE CHE E' LA PARTE + "FACILE" X ESSERE ULTRAS E AVERE MENTALITA'...MA ci vuole ben altro...

da hank

raga' parliamoci chiaro i ragazzi di 16/17/ anni tifano roma juve e cazzi vari perche' non hanno mai visto un pescara vincente ...anzi!!!! secondo me si vergognano pure,. fa male ma e' cosi' cry

da Harken

X luigi Hai mai visto gli anni 80?Stadi strapieni e fuori l'africa tra i vari ultras,pieno di famiglie donne e bambini,poca polizia e tante mazzate tra chi se le andava a cercare(della serie problemi loro).A casa tutti felici e contenti DI DOMENICA.

da SoLoPescara1936

...ESSERE ULTRAS VUOL DIRE QUELLO CHE HA DETTO Il BIMBETTO DI BUBBUVIVE MA VUOL DIRE ANCHE TANTO ALTRO COME HO DETTO NEI MIEI COMMENTI "I RANGERS A MARTINA IN PULLMANN"...E A PESCARA MANCA PURTROPPO...

da Harken

Dimenticavo Se la gente non viene allo stadio i Rangers non ci azzecano niente.Chi li reputa inutili,presuntuosi(questo a dirla tutta è vero)bambinetti ecc,si mette tranquillamente ai lati della curva come ogni settimana ripetono"Se non volete cantare andate ai lati/tribuna)La scusa "non vengo x i rangers" fa ridere. Se dobbiamo parlare di problemi di tifo è 1 altra faccenda ma almeno per questo lasciamo in pace sti ragazzi

da piero torino

x Sempr4for ecc.......hai scritto un'enciclica sul calcio?....e Adamo e Eva non rientrano tra le cause?..... laugher ciao ....e smetti di studiare!....CHE HAI FUSO GLI ELETTRODI !!!!! CIAO Antò eyed

da carpe

quando l'anno prossimo riapriranno la sud ai pescraesi, vedrete chi tornera' in quella curva.

da luigi

forse per la delinquenza che dilaga... ha paura la gente ad andare quando sente che un poliziotto è morto per gli scontri, gravissimo feriti la gente si vede la partita a casa spendendo 50€ per sky e si vede la partita in poltrona e no che spenderne 11 ma con il rischio di disastri

da bubuvive

x giu non offendere i quattro straccioni che dici tu ci stanno sempre e ripeto ovunque a difender i colori di pescara quindi non offenderci piu'.mo hai rotto i coglioni

da bubuvive

essere ultras vuol dire semplicemente amare oltre ogni cosa la propia citta' la propia squadra i propi colori il propio simbolo e difenderli e portarli in giro per l'italia con orgolio e amore...........sempre comunque e ovunque.PESCARA RANGERS DAL 1976 SEMPRE AL TUO FIANCO.ULTRAS LIBERI

da piero torino

ciao Max@Max...scusa ho visto solo ora i saluti....che naturalmente contraccambio. Fai crescere in fretta il bebè...così + 1 allo stadio..... eyed

da giu

per riportare gente allo stadio tutti sotto a cantare e vino rosso

da carpe

Onore ai Bad boys, per quello che hanno fatto nel panorama ultras italiano. BAD BOYS PESCARA 1985, campioni del tifo per tre anni di seguito , il gruppo piu tosto che c'e stato a Pescara, uno dei piu temuti in giro per l'italia, con le loro splendide coreografie. Da quando si sono sciolti loro la curva e' finita. adesso i vecchi ultras stanno tutti in tribbuna, Cmq quando l'anno prossimo ridaranno la curva sud ai pescaraesi, ci sara una piccola sorpresa...

da curvanordpescara

fanno bene a offenderli perche a vu non vi va bene mai niente e pensate sempre a criticarli e basta

da giu

x bubu vive ricorda: io porto il colore della mia città tu porti i colori della tua città tutti portiamo i colori della nostra città 20 anni fa era div erso ora ci sono solo 4 straccioni che non sanno neppure cantare ribadisco tutti sotto

da _TRITATO_

ALLORA.. SECONDO ME ALCUNE SOLUZIONI X IL RITORNO DELLE PERSONE A TIFARE IL NOSTRO CARO DELFINO, ANKE SE CREDO INFAMI, XKE IL DELFINO SI AMA IN QUALUNQUE MOMENTO E SITUAZIONE, SONO: 1)almeno una partita completamente gratuita, anke se non c'è un gran guadano x la società, organizzando una gran bella coreografia che comprenda distinti e curva, e magari anke la tribuna vuota;2)abbasso dei prezzi (anke xkè 11euro si pagavano l'anno scorso....e metterli minimo a 5-6 euro x un pò...poi pian piano magari si rialzano.... ma ripeto il delfino si ama in qualunque situazione. DELFINO CURIOSO horny

da alex b

in curva è meglio il tifo spontaneo, cori spontanei, che il tifo organizzato con uno col megafono che stona e si sente solo lui...

da zamora

e della presunta "bella vita". Pescara prima non era questa. Per quanto riguarda poi il discorso curva secondo me c'è un problema di comunicazione tra l'unico gruppo organizzato e il resto della curva. lo sforzo che fanno per seguire il pescara e per dare una mano alla squadra è grosso ma spesso lo vanificano con degli atteggiamenti che invece di motivare la curva ottengono l'effetto opposto. ci vorrebbe meno aggressività, spronare i ragazzi a tifare non significa minacciarli o offenderli di continuo. questo è solo il mio pensiero, spero anch'io come tutti voi che le cose migliorino.

da bubuvive

x giu invece di criticare il gruppo che porta i colori della tua citta' da trent'anni sempre e ovunque scrivi qualcosa di costruttivo per riportare gente allo stadio senno' fanni li cazz' atu

da Semproni4President

Il problema è complesso...e per capirlo bisogna fare un ragionamento ad ampio raggio..con molta calma e razionalità. Sono cambiati i tempi e le società. Sono cambiti i modi di pensiero e la cultura delle persone, nonchè le abitudini dei padri di famiglia e dei ragazzi. Una volta si aspettava la domenica per vedere la partita,per vedere "lu piscare" assieme ai genitori o agli amici...invece la società odierna non aspetta altro che il sabato sera per andare a cannarsi, andare in discoteca a sballari con "le pallette"..o assieme agli amici ad ubriacarsi fino a collassare. Una volta tutto questo non succedeva per altri ovvii motivi...c'era un'altra cultura e un altro modo di vivere. Si viveva nella semplicità di tutti i giorni, nella gioia per un gl del Pescara o semplicemente nel pianto per una partita persa. Siamo sicuri invece che chi oggi va allo stadio lo fa per il Pescara? io ho i miei dubbi. Molti qui sopra scrivono di canne e altra roba. Bhè...francamente questo è un motivo serio per il quale molti si sono allontanati...questi molti che adesso non ci sono piu una volta erano lo zoccolo duro..che seguivano il Pescara con il sole,con la pioggia e addirittura con la neve. Purtroppo se la mela è buona e matura si mangia tutta. Ma se la mela è marcia in parte..pian piano è tutta da buttare. Purtroppo a Pescara il marcio è uscito anche dai tombini. Tutti sappiamo le vicissitudini di questi ultimi 5 anni. Credo che ciò che abbimo subito noi tifosi del delfino avrebbe ucciso quasi tutte le tifoserie d'italia.Ne abbiamo passate di cotte e di crude.Prima con l'odiato Scibilia...poi con "l'innominabile" Paterna e per ultimo "l'irraggiungibile" Pincione. Abbimo perso tutto,la voglia, la forza e la dignità di tifosi.Siamo stati terra di conquista di tutti...abbiamo rimediato figuraccie a destra e a manca...non scordiamoci le famigerate partite con il Crotone, con la Triestina..con il Rimini lo scorso anno e altre partite che non sto qui a ricordare.Se poi oltre a tutto questo vogliamo aggiungerci tutti i problemi interni della curva stiamo apposto.Il rompicapo è tratto.Molti si dicono che non si riconoscono + nei Rangers. Il grande "bubù" manca a tutti....molti altri dicono che manca loro la libertà di espressione...e su questo sono anch'io daccordo.Da parte mia è inconcepibile dover chiedere il permesso per appendere un mio striscione...ma queste sono cose fiebili...il problema reale e a volte anche molto strumentalizzato nelle tv è la violenza negli stadi....o meglio...fuori dagli stadi!credo che se io fossi un genitore a mio figlio in queste condizioni non permetterei mai di andare allo stadio solo con gli amici..la paura che gli possa succedere qualcosa sarebbe alta.Una volta non era così.Ma chiediamoci....perchè tutto questo????colpa della società...delle tv che inculcano a tutti i ragazzi scene di violenza e modelli sbagliati.La tv è lo specchio della società purtroppo...e concedetemi di dire che la tv italiana fa letteralmente schifo.Un programma non è seguito se non ci sono chieppe,culi o tette in vista...un film non è bello se non ci sono scene con sangue...senza parlare poi del pessimo esempio che da la politica a tutti.molte volte la tv strumentalizza le scene di violenza negli stadi parlando esclusivamente male degli ultras...paragonandoli a "bestie"..ragazzi..non sono loro il problema.gli ultras non sono bestie,anzi...è anche grazie al loro folcolore e al loro attaccamento alla squadra e ai colori che il giocattolo calcio va avanti...essere ultras non significa essere un bandito...ma semplicemente sposare dei modi di pensare..delle scelte di vita che un tifoso non potrà mai capire se non facendone parte.Il problema reale sono gli "IDIOTI" che si parano il culo dietro agli ultas per fare i loro comodi.In mezzo alle curve c'è chi và non per seguire la partita o la sua squadra del cuore...ma solo per ottemperare ai suoi bisogni..o alle sue voglie.Poi c'è lo scemo di turno che con i suoi atti incivili provoca le squalifiche di campo alla squadra, vedi il personaggio di torino che ha fatto esplodere in campo il petardo durante juve-udinese....purtroppo in Italia non c'è niente da fare..è la mentalità che è sbagliatissima..non c'è piu la cultura dello sport, della sconfitta...del rispetto reciproco fra le squadre o fra le tifoserie...ma campa solo l'odio.E questo molte volte è alimentato dagli stessi protagonisti che scendono in campo...dai giocatori o dai dirigenti che offrono visioni oscene ai tifosi.senza dire che molte volte sono anche gli stessi direttori di gara a fomentare la suscettibilità di tutti i tifosi...vedi Pescara-Perugia di domenica scorsa.Quante volte abbiamo visto arbitri che falsano partite suscitando il nervosismo dei tifosi o giocatori che si azzuffano in campo?....bhè..tutte le domeniche.....e non è certo un bello spettacolo da vedersi. Altro problema è il costo dei bigliatti.Per farmi capire dico una cosa semplicissiama.Prima con l lira un biglietto per la curva a Pescara costava 10milalire....con l'avvento dell'€ si è passati a 10€...che sarebbero quasi 20mila lire.....perchè non han lasciato il biglietto a 5€????.....ha fatto comodo a tutti quetsa situazione....e come nel calcio ha fatto comodo in tutta italia ai commericanti.Per questo il caro vità è inesorabilmente aumentato..e molti magari adesso preferiscono risparmiare quelle 10€ che magari adesso non possono permettersi più di spendere per lo stadio.Questo soprattutto a Pescara visto cio che è successo negli ultimi tempi.Fatta tutta questa analisi...credo di poter affermare che il problema stadio..è avvenuto per tutta una serie di motivi..che ho qui sopra spiegato.Ogni persona chi piu,chi meno ha questi pensieri....resta il fatto che molti (come me) vorrebbero comunque sempre andare allo stadio ma non possono per motivi di lavoro,di studio..o altro...magari perchè sono fuori regione...ma mai nessuno riuscirà mai a spegnere l'amore biancazzurro che scorre nel nostro sangue...l'amore che ci da la forza di andare avanti a seguire la nostra squadra anche da lontano. Lo stadio tornerà a rimepirsi con il tempo..appena tutti vedranno che la nuova dirigenza è seria..che ci sono dei programmi seri per il futuro.....poi i risultati faranno tutto il resto.SEMPRE FORZA PESCARA!

da bubuvive

bisogna andare nelle scuole medie e superiori e far capire ai uagliunacci che crescono la fortuna che hanno avuto nel nascere a pescara e l'orgoglio di tifare i colori della propia citta'.

da zamora

per quanto riguarda il calo spettatori a Pescara i fattori sono molti, è innegabile che gli schiaffi che abbiamo preso a livello calcistico dalla sfioratapromozione con de canio ad oggi sono duri da digerire ma non possono essere l'unico alibi di un affluenza cosi scarsa. siamo rimasti in pochi, i soliti 3 mila, complice un imborghesimento di questa città che fa davvero schifo. c'è gente che preferisce sfrusciare 50 euro il sabato sera tra fabbrica, aperitivi e cena piuttosto che spenderne 10 per andare allo stadio. pescara è diventata la città dell'apparire, delle sfilate a corso mantonè

da giu

finchè ci saranno i rangers a dettare legge sarà sempre peggio

da allegriok

per zamorra 1 non sto offendendo te 2 non devo chiedere a te cosa e a chi devo dire 3 se non ti piace quello che scrivo non mi legge 4 non ho mai visto il tuo nick qui quindi fai cosi anche tu chiaro..ciao cucciolo

da SEZ.POTERE76

AAA LI CCADDE'.....

da bubuvive

la verita' e' una sola per quello che riguardo noi.pescara negli ultimi 10 anni si e' imborghesita parecchio e i ragazzi che crescono hanno altri svaghi.pc,playstation,discotec
he..ecc.ho trent'anni quando io ne avevo 10 a pescara ovunque andavo, bar,scuola,autobus sentivo parlare solo del pescara ed era facile appassionarsi,sentivo partire cori ovunque pure mentre camminavi.quindi per me bisogna intervenire gia nelle scuole far capire l'importanza di essere pescaresi e l'orgoglio di tifare la squdra della propia citta' natale che e' PESCARA e non MI,ROMA o TO.

da zamora

xallegriok io infatti a differenza tua parlo per me ed evito di offendere gli altri, è una vita che nn fai altro che attaccare ssnv, a volte anche con provocazioni di pessimo gusto.inizia tu a parlare per te perchè nn mi sembra che qualcuno si è mai permesso di offenderti.

da PESCARAREGNA

IO SONO D'ACCORDO CON ROBFRA CREDO CHE SE IN OGNI SETTORE CI FOSSE UN GRUPPO CHE COMANDA USANDO LA VIOLENZA ALLO STADIO CI SAREBBERO FORSE 200 PERSONE A DOMENICA PROPRIO PER QUESTO LA GENTE NON VA IN CURVA MA IN ALTRI SETTORI

da allegriok

zamorra parla per te

da robfra

ti ho gia detto prima che la mia è una proposta e un idea e volevo sentire cosa ne pensavano gli altri. pero con le tue affermazioni ti ripeto che stai dando una risposta al quesito posto da donato e cioè il perche la gente non va piu allo stadio a pescara

da curvanordpescara

ma tu credi che vi faranno fare queste cose ?tipo lo striscione e cazzate varie? i rangers?x me no

da curvanordpescara

ma tu credi che vi faranno fare queste cose ?tipo lo striscione e cazzate varie? i rangers?x me no

da zamora

curvanordpescara il discorso mio era in generale, non solo sulla proposta di robfra che comunque, anche se ti dovesse trovare in disaccordo non ti autorizza a smerdarla senza manco dare una motivazione. se vogliamo crescere come tifoseria iniziamo a confrontare le nostre idee invece di farle scontrare.

da acprincipe

CMQ VI DICO CHE CHI STA ALL'INTERNO DELLA PESCARA CALCIO, LE PROBLEMATICHE CHE HANNO I TIFOSI, NON SE NE RENDONO CONTO... IO LO SO PERCHè ALL'INTERNO DEL SODALIZIO BIANCOAZZURRO CI SONO STATO. IL MIO PROGETTO SI CHIAMA "FOOTBALL FOR EVERYONE" CHE TRADOTTO SIGNIFICA "CALCIO PER TUTTI".

da zamora

curvanordpescara il discorso mio era in generale, non solo sulla proposta di robfra che comunque, anche se ti dovesse trovare in disaccordo non ti autorizza a smerdarla senza manco dare una motivazione. se vogliamo crescere come tifoseria iniziamo a confrontare le nostre idee invece di farle scontrare.

da pe76

poi vedi se puoi portare mogli e figli allo stadio.Roba da matti

da robfra

scusa un attimo ma ti stai preoccupando di fare le trasferte quando stiamo discutendo che in casa a pescara la gente non viene allo stadio. secondo me sarebbe più importante riportare la gente nel ns stadio

da curvanordpescara

LA GENTE VIENE ALLO STADIO SOLO QUANDO IL PESCARA TORNERA' IN SERIE A E BASTA INVECE NU ANCHE CON IL PESCARA IN C CI ANDIAMO LO STESSO..LI TIFUS SEM NU

da curvanordpescara

ma vi rendete conto che state dicendo...di fare un gruppo che si chiami forzapescara.com laugher..poi voglio sapere da voi..ci andate sempre in trasferta come stanno facendo i rangers?anche in 50 pero' loro ci vanno lo stesso..e pure la prima trasferta vi rubano lo striscione poi che fate?

da robfra

scusate ma forse non è chiara una cosa nessuno ne tanto meno io sta criticando i rangers stiamo solo cercando di dire la nostra per tentare di riportare iù gente allo stadio

da zamora

xcurvanordpescara, allegriok, MAGICO..PE, indianoinkazzato e tutti gli utenti stressati come voi...ma è possibile che uno non può essere libero di fare proposte o muovere critiche costruttive nei confronti di ciò che avviene senza essere offeso in malomodo e soprattutto senza una argomentazione intelligente? Ma chi vi credete di essere? fatemi capire un po... qua sento troppi uaglionetti che si credono padreterni soltanto perchè vanno in curva...sappiate che c'è gente qua dentro che al pescara ci tiene almeno quanto voi e se critica o propone è solo per migliorare le cose.umiltà please.

da robfra

curvanord ti stai rispondendo da solo al perchè la gente non viene più allo stadio

da newdoor

ma che dite se non c'erano i rangers ci rimenavano tutti a sopra, i bad boys non contavano un cazzo e non erano rispettati da nessuno in italia

da robfra

innanzitutto vorrei capire se gli striscioni possono entrare ottenendo il permesso della questura

da curvanordpescara

a zambatun in cul vi cacciano dalla curva pescara rangers 76

da nervo

pienamente d'accordo con curvanord 70.una digressione oggi in allenamento lerda ha provato schemi offensivi con un 4-3-3 con leone vertice basso,ferraresi e fortunato interni.di matteo a sinistra,sansovini a destra e de lucia punta centrale.

da Harken

La gente non viene + allo stadio perchè 1)Dopo Paterna e Pincione è gia tanto che siamo in 2000,formazioni ridicole fatte al 31 agosto senza nessun nome che attirasse la piazza. 2)Troppi decreti,lo stadio è diventato peggio di un carcere.La repressione ha allontanato le famiglie(basta vedere gli anni 80 dove succedeva l'africa a ogni partita e gli stadi erano STRACOLMI di famiglie) 3)10 euro mi paiono troppi x la c1(li pagherei pure per le partite calde tipo samb ancona salerno ma x la sangiovannese) 4)Paterna e Pincione... Se facessero qualche promozione come inizio sarebbe buono

da PESCARAREGNA

PER CURVANORDPESCARA PERCHE L'IDEA FA RIDERE TUTTI HANNO IL DIRITTO DI ANDARE ALLO STADIO

da pe76

comunque il fatto di dover comprare i biglietti 2 giorni prima senza avere la certezza di poter essere presente (famiglia,lavoro ecc) influisce negativamente sul numero dei presenti Non sarebbe sbagliato avere piu' punti vendita anche a francavilla montesilvano e silvi visto che la domenica o fai un'ora di fila o ti stai a casa

da robfra

curvanordpescara la mia è una proposta se a te fa ridere sono contento per te che ti diverti con cosi poco

da acprincipe

tutto frutto di un paterna con un pincione caotico, ora iniziamo a vedere la solidità del GRUPPO SOGLIA, diamo tempo al tempo e non vi dimenticate che solo i risultati positivi riportano le persone allo stadio... CMQ IO HO FATTO UN PROGETTO PER RIPORTARE LE PERSONE ALLO STADIO... MA LA VECCHIA GESTIONE DELLA PESCARA CALCIO NON MI HA PIù CHIAMATO. LO FATTO VEDERE A MOLTE PERSONE E TUTTE MI HANNO DETTO CHE è UN GRANDE PROGETTO. NON HO AVUTO ANCORA LA POSSIBILITA' DI POTERLA REALIZZARE... ahah

da newdoor

un tifoso prima diceva di voler fare uno striscione forza pescara.com e metterlo nella nord. ma di che parla? pensate che basti uno striscione per avaere un posto in curva? ma sapete cos'è la tifoseria organizzata? non vi siete mai chiesti che fine hanno fatto i bad boys?

da robfra

Donato cosa ne pensi di formare un nuovo club con il nome del sito?

da curvanordpescara

da robfra @ 24-10-2007 19:03:56 FORZAPESCARA.COM lo mettiamo in curva chiedendo il permesso alla questura e cominciamo a raccogliere le iscrizioni al club potrebbe essere un idea FAI RIDERE ahah laugher ahah

da gips

concordo con curvanord70 incrementiamo anche i punti vendita! A montesilvano ad es. l'unico che c'e' spesso non vende i biglietti per motivi tecnici!

da lorenzo

ahhh per questo motivo si io avevo capito ke stavano a kasa a vedere il pescara in televisione ( perplex) allora hai ragione

da pe76

su questo sito scrivono tutti,anche chi come me va in tribuna

da gips

la pay tv influisce eccome! i ragazzini tifano milan juve inter e preferiscono guardare la tv!

da CurvaNord70

Per risvegliare l'entusiasmo credo ci voglia un miracolo..dopo tutti questi anni di campionati mediocri siamo rimasti solo noi tifosissimi. Cmq per incominciare propongo alla società Pescara Calcio di mettere molti punti vendita per l'acquisto del biglietto in diversi paesi dove ci sono persone che non vengono per una questione di scomodità e abbinare a questi punti vendita qualche iniziativa simpatica. Per il resto penso che il pubblico tornerà allo stadio solo quando lotteremo per tornare in A.

da curvanordpescara

prima di parlare dei rangers ripensateci 100 volte..le cose ditele in faccia la domenica..avet capit

da lorenzo

x me la pay tv a pescara ha influito poko forse nelle grandi piazze ma qui no

da cimist

NON E' UN PROBLEMA DI PREZZI...IL FATTO E' CHE NEGLI ULTIMI ANNI (A PARTE L'ANNO DI SARRI) ABBIAMO PRESO SOLO SCOPPOLE A CAUSA DI UNA GESTIONE SOCIETARIA SQUALLIDA E SENZA PROGRAMMAZIONE CON GIOCATORI IN PRESTITO O SVINCOLATI PRESI ALL'ULTIMO MINUTO DEL CALCIO MERCATO...LA GENTE PER QUESTO MOTIVO SI E' ALLONTANATA DAL PESCARA...

da PescArA

Faccio una domanda a chiunque mi voglia rispondere: PER QUALE MOTIVO INVECE LA GENTE DOVREBBE VENIRE ALLO STADIO?

da pe76

xke' il veronaquanti spettatori conta???

da PescArA

Dico la mia. I motivi principali per i quali il calcio è finito e non solo a pescara sono: 1) PayTV(che hanno ridicolizzato questo sport facendo in modo che si giocasse in orari assurdi in date assurde.. ricordo un Pescara-Torino Mardeti alle 18) 2) Calciatori, dirigenze e quant'altro sempre piu' ridicoli e scarsi. 3) Leggi anti violenza boo che hanno creato un caos inimmaginabile (vedi tornelli, biglietti nominali che poi entri in curva e non si legono manco i numeri, acquisto di biglietti due giorni prima etc...) 4) Spettacoli a dir poco penosi. 5) Zizzita' di calcio scommesse

da PESCARAREGNA

IO SONO CON ROBFRA

da robfra

FORZAPESCARA.COM lo mettiamo in curva chiedendo il permesso alla questura e cominciamo a raccogliere le iscrizioni al club potrebbe essere un idea

da Rebogol84

(continua) Pescara ha enormi potenzialità a livello di tifo, basta risvegliarle. Per rispondere a Donato: Verona e Salerno sono piazze diverse da Pescara. Verona ha una storia importante e comunque molti degli abbonati sono dovuti al fatto che la società li ha praticamente regalati. A Salerno si sta ricreando entusiasmo dopo anni di delusioni. Bè credo che Pescara possa diventare così, ma pretendere tutto e subito mi sembra eccessivo. In fondo a Salerno ci hanno messo tre anni per rivedere 10000 spettatori allo stadio.

da Rebogol84

(continua) Non mi sembra una media bassa visto che nell'anno di Sarri non abbiamo fatto meglio (e lì arrivammo a lottare per i play-off per la serie A). In ogni caso che ci sia un vuoto generazionale è evidente, perchè dopo il ritorno in B tanti hanno mollato. Tant'è vero che io pur avendo 23 anni vado allo stadio con amici più grandi perchè i miei coetanei non ne vogliono sapere (anzi spesso mi dicono "Angor appress a lu Piscar vì?"). Credo che anche in questo bisognerà lasciar tempo ai Soglia perchè se lavoreranno bene l'entusiasmo tornerà senz'altro. (continua)

da max@max

ue' piero saluti ahah tutto uguale a prima ... hiss

da sopiscares

secondo me quelli che mancano allo stadio sono i saputoni dei paesi limitrofi gli scenziati del calcio che quando le cose vanno bene riempiono curva sud e distinti quando le cose vanno male vann a vid' lu caprara lu muscuf lu spultor l'angolan(sol picche' e' di de cecco puzza retroced)eccccc.....li piscaris veri tifosi stann quas tutt a lu stadio.

da Donato Giampietro

Mi chiedo e vi chiedo, Pescara non potrebbe essere un'oasi felice in questo andamento generalizzato? Gli esempi? Verona e Salerno!

da robfra

Siamo noi che abbiamo ancora passione per il pescara a dover fare qualche cosa che possa coinvolgere chi si è allontanato o chi non è mai venuto

da gips

inoltre proporrei per incentivare gli abbonamenti sconti del 10% o 20 % ai vecchi abbonati!

da max@max

il prezzo del biglietto non giustifica l'assenza dagli spalti. oramai c'e' totale indifferenza verso la squadra da parte di tante persone eccetto gli aficionados, come me, ke fanno l'abbonamento o il biglietto indipendentemente dai risultati. Se si riaccenderebbe l'entusiasmo tornerebbero in molti ma con loro anke i gufi.... ahah

da robfra

io vorrei invece di dire la mia sull'argomento fare una proposta a Donato. Formiamo un nuovo gruppo e lo chiamiamo forzapescara.com con relativo striscione da mettere in curva e apriamo le iscrizioni. penso che molta gente di questo forum aderirà almeno quelli che non si identificano con i rangers

da PESCARAREGNA

ABBASSATE I PREZZI E UNO SCANDALO LA SERIE C A PREZZI SIMILI E RIPETO SERIE C MANCO LA B

da Rebogol84

(continua)...purtroppo su questo punto credo ci sia da far poco. Oltre a ciò c'è la questione dei biglietti: 10 euro per la C sono troppi. L'anno scorso sono stato a vedere Roma-Manchester e ho pagato 15 euro ai distinti nord, ed era un quarto di finale di coppa campioni. Credo che abbassare i pressi (ma non una tantum) sarebbe un'ottima soluzione. Poi è ovvio che ci vogliono i risultati, insomma guardiamo la realtà: il Pescara attualmente è a metà classifica in C/1 e comunque porta tra i 2500 (domenica) e i 5000 (con l'Ancona) spettatori. (continua)

da Piero 1977

io addirittura alzerei il prezzo del biglietto pizzaonhead, so che per molti è una stronzata xchè magari fanno fatica a comprarlo già adesso, ma i tifosi devono contribuire alla causa se ci credono veramente; in definitiva la questione diventa "economica" a mio modesto parere quando le cose cominciano a girare.....se si muove una freca di moneta la palla comicia a viaggiare MOOOOLTO più velocemente

da Gips

adriatico 76 non vai allo stadio da 10 anni???????certo non si puo dire che sei un tifoso allora!

da sez.potere76

NIN CI STANN LI SOLD!!!!

da piero torino

nel modo migliore secondo me, anche se il loro è un percorso ad handicap. Stimolare le giovani leve a avvicinarsi alla partita garantendo loro l'ingresso gratuito e magari dimezzando il prezzo a chi li accompagna, potrebbe essere un buon inizio.

da Piero 1977

sarà una banalità e verrò pure criticato per questo, ma mi sembra ovvio che i 3000 che come me continuano ad andare allo stadio sono i veri tifosi (in tutti i settori e con stili diversi); per riempire lo stadio ci vuole LO SQUADRONE, si fa un investimento anche non eccessivo e poi si raccolgono i frutti, inoltre si dovrebbe fare un'azzeccata campagna estiva di rilancio d'immagine (vi ricordate la PESCARA CUP?), per far vedere agli scettici che la società lavora seriamente e che la stagione a venire ha delle notevoli potenzialità di "SPETTACOLO CALCISTICO". Bentornato Alfageme!Facci sognare!

da Adriatico76

Non vado allo stadio da più di 10 anni e non ci tornerò per almeno i prossimi 10. Ormai da tempo questo calcio è marcio e io mi rifiuto di dare anche un centesimo a chi "gestisce" questo sporco affare. La violenza e il prezzo alto dei biglietti non influiscono sulla mia decisione.

da lorenzo

io no io direi di abbassare i biglietti solo in curva perke chi va in tribuna o non paga e poi se va nelle poltronissime se lo puo permettere di pagare senno viene in curva

da gips

una considerazione se permettete !premesso che a me il freddo e la pioggia non mi impediscono di andare allo stadio anzi mi esalto ancora di piu' capisco pero' che cio' non favorisce l'affluenza del gentil sesso e delle persone anziane nessuno dei politici ha pensato di poter rendere piu' accogliente la curva coprendola! ne avrebbe giovato il tifo ed il confort!

da piero torino

Buonasera,a parer mio il motivo della scarsa partecipazione è dovuto principalmente al buco generazionale che si è creato grazie alla mancanza di risultati positivi. Se a questo aggiungiamo la scarsa qualità morale delle persone che hanno guidato la società, ecco che il quadro si fa più chiaro. Recuperare quei valori che hanno contribuito alla storia gloriosa della nostra società non sarà facile.Gli abruzzesi per indole sono facili all'entusiasmo se questo è giustamente stimolato, ma ripagano con indifferenza se si accorgono che la loro fiducia è mal riposta. I soglia hanno iniziato nel modo

da maxpe

provo a dir la mia opinione:secondo me la maggior parte dei tifosi hanno abbandonato definitivamente lo stadio dopo l'ultima promozione dalla c alla b....nell'anno del ritorno in b scibilia e company invece di puntare sull'entusiasmo creatosi hanno deciso di vendere la società e da li 1000 delusioni una dopo l'altra senza lasciare nemmeno un secondo di pausa per gioire......poi le poche volta che lo stadio si è riempito(vedi pescara-crotone scontro salvezza ultima giornata et simili)ci sono stati sempre risultati che andavano oltre la sconfitta facendo vergognare il piu accanito tifoso e le partite di solito non finivano in campo ma continuavano fuori dallo stadio con feroci scontri. oramai il pescara è seguito da ragazzini e da pochi "vecchi" che cercano di mandar avanti il tutto alla meno peggio. molti non hanno piu il senso di appartenenza alla curva e secondo me se gli altri settori non avessero un prezzo maggiorato penso che la maggior parte dei tifosi abbandonerebbe in massa la curva.per poter riempire di nuovo lo stadio non penso che, come dicono in molti,i risultati contino; a mio avviso i tifosi rassegnati vogliono vedere che la società pescara calcio in se è cambiata e non i risultati che si conseguono.

da PESCARAREGNA

SONO D'ACCORDO CON GIPS RIPORTIAMO LE FAMIGLIE ALLO STADIO E ABBASSATE I PREZZI 11 EURO PER VEDERE LA SERIE C E UNA COSA ASSURDA ALMENO LO SCORSO ANNO CI VEDEVAMO LA B

da gips

proporrei sconti per le famiglie a ad es. 2 biglietti di curva a euro 1o o 12 , 3 a 15 euro, in tribuna 2 biglietti al prezzo di 20 , 3 a 25 ecc.

da Rebogol84

Secondo me il problema principale è che a Pescara, come in tutta Italia, un certo modo di vivere il tifo (che poi a mio avviso è quello più vero) ha perso seguito. Ormai le tv nazionali hanno inculcato l'idea che il calcio sono Juve, Milan, Inter e Roma e che il resto non vale la pena seguirlo. In più ci vuole molto più impegno a uscire di casa la domenica alle 2 per andare allo stadio che starsene in poltrona e vedersi una grande su Sky. Questo Pescara-Juve della stagione scorsa ce l'ha ben insegnato...(continua)

da lorenzo

1 perke costa troppo il biglietto; 2 poi io penso ke se adesso vediamo la partita in 2500(compreso io) quelli sono i tifosi non tutto lo stadio pieno a pescara-martina di qualke anno fà ....poi nn credo neanke ke la colpa sia tutta di sky perke uno se è un appassionato ci va sempre anke se piove o nevika .....poi a pescara basta ke vai in giro domandi del pescara i ragazzi ti dicono: è na squadra di merda perde sempre senza conoscere i risultati dicono cosi ad oltranza...e poi tifano milan,inter e juve ..... horny horny cmq ormai

da andreapes

.....continua Immaginate invece quando sarebbe bello per esempio se in caso di serie A. Il diritto di prelazione per i bilietti dei partitoni venisse dato ad esempio a chi porta l'abbonamento di uno di questi anni di B o C dimostrando di essere veri tifoso del Pescara.Eviterremmo di avere uno stadio chje si alza in piedi ai gol avversari , ma soprattutto lasceremmo molti pescaresi poco orgogliosi sulle lore poltrone a vedere SKY. NO AL CALCIO MODERNO NO ALLA PAY TV SEMPRE E SOLO FORZA PESCARA.

da PescareseD.O.C.

saul quindi dobbiamo litigare tutte le domeniche?

da 65127

no,mi chiamo luca. ora vi lascio ciao a tutti

da SAUL77

PER FAVORE, NON USATE I RANGERS COME SCUSA!!! LORO VIVONO NEL LORO MICROMONDO FATTO DI IDEALI E DI SLOGAN. IL TIFO SI PUO' ANCHE FARE NEL RESTO DELLA CURVA E, QUANDO RIAPRIRANNO, ANCHE AI DISTINTI, MAGARI CON I RAGAZZI DI PESCARAMANIA O QUELLI DI "COZZE E VONGOLE". E SE QULCUNO AVRA' DA RIDIRE VOGLIO VEDERE SE QUALCHE RANGERS DI FORNTE A 100-200 PERSONE PRONTE A FAR CAPIRE LORO CON LE BUONE, MA ANCHE CON LE CATTIVE, CHE LA CURVA NON E' SOLO LORO POTRA' FARE QUALCOSA. INSOMMA, FREGATEVENE DEI RANGERS E VENITE ALLO STADIO SENZA TEMERE NULLA.

da 65127

comunque senza fare discorsi, facciamo il passa parola...incoraggiamo gli amici a venire...e ...

da PescareseD.O.C.

65127, ma ti chiami nicola? eyed

da 65127

ragazzi io fino ad ora non ho perso una partita...neanche le trasferte...e ho un attività....ma non posso parlare della curva....lasciamo stare. mi vengono i brividi a pensare a certi comportamenti...bubù si rivolterebbe nella tomba, pace all'anima sua.

da andreapes

Secondo me , non c'e' soluzione , il vero tifoso non esiste piu' ne a Pescara ne in Italia.Noi 2500 possiamo arrivare a 4000 , 5000 mila in caso di risultati della squadra ma non di piu'.I poltronai con il telecomando in mano tornerrano solo in caso di massima serie, scenderanno da Chieti , Teramo e via discorrendo a vedere inter , milan ecc..L'unica cosa che puo' fare la societa' e tutelare noi veri malati del delfino.Non e' bello infatti dopo aver passato sott'acqua e sotto vento tutte le domeniche allo stadio sentirsi alla pari con chi viene solo quel giorno a vede la juve(vedi l'anno scors

da PescareseD.O.C.

io non ho fatto l'abbonamente,ma fino ad oggi ho dato piu soldi al pescara che un abbonato...quindi che minchia volete? cry

da fabioout

l ultimo anno di c1 eravamo massicci.. torniamo a far tremare lo stadio..!!

da 65127

donato io ho due abbonamenti perchè da 36enne davo imortanza al contributo per la squadra e non alla campagna acquisti...ma i ragazzi ormai vogliono solo veder vincere...

da PescareseD.O.C.

65127...ti sembra giusto??? hanno il permesso del sindaco?

da fabioout

80 euro era na miseria... e dopo si dovrebbero anke abbassare i prezzi dei biglietti? cacciate i soldi e venite allo stadio e nn rompete il cazzo..

da 65127

impossibile! i rangers non lo permetterebbero....

da PescareseD.O.C.

80 euro ok...ma quali erano le premesse per il campionato?prendere schiaffi a destra e sinistra... perplex

da 65127

è facile tifare inter milan juve....ma una vittoria del pescara dà un altro gusto!

da Donato Giampietro

Dico la mia sui prezzi sono daccordo con 80. il prezzo dell'abbonamento era ridicolo, la campagna è stata riaperta 3 volte...

da PescareseD.O.C.

ok...se fosse una cosa duratura ok...senza leader...senza si fa questo o quello...ma non dovrebbe durare 2 partite...

da fabioout

LE CANNe vanno bene ma con moderazione... e portatevele gia rullate senno nn guardate la partita e non cantate mentre le fate...

da PescareseD.O.C.

Scusate se si ripropone in curva un altro striscione (che rientri nelle misure a norma di legge) che non sia rangers...secondo voi cosa accadrebbe?

da 65127

rifacciamo "uragano" in tribuna...per chi si ricorda...e facciamo un bel tifo!.....

da PescareseD.O.C.

65127 sono d accordissimo a promuovere un nuovo gruppo...all insegna del divertimento di una volta...lo stadio e' ancora li solo che dentro non c'e' piu la gente di una volta... eyed

da 65127

con questo non voglio offendere chi si fa le canne...ci mancherebbe, ma ormai in curva si deve chiedere il permesso anche solo per parlare...

da mariobiancazzurro

ABBASSARE I PREZZI!!!!!!!!!!!!!

da 65127

propongo visto il prezzo...nonostante sono abbonato in curva...di andare in tribuna e cominciare a fare il tifo....quello bello e non quello da cannati

da PescareseD.O.C.

di conseguenza perche devo andare allo stadio e sentirmi obbligato a dire qualcosa che non voglio...a non poter esprimere un vaff a qualcuno...beh non mi sta piu bene...

da 80

VI RICORDO CHE IL COSTO DELL'ABBONAMENTO ERA DI €80,00...RATEO PARTITA €4,70...PREZZO RAGIONEVOLISSIMO..NON ANDATE TROVANDO LE SCUSE...IL PROBLEMA è CHE MANCA LA FEDE. PUNTO! perplex

da PescareseD.O.C.

a parte che chi sta sulla ringhiera fa ride...i momenti di silenzio sono interminabili...prima non accadeva perche c erano altri da sotto dall alto che facevano partire cori... anzi l anno scorso in alto a sinistra in curva c'era un gruppetto attrezzato,gente adulta da curva, che faceva partire cori...beh piu di una volta i rangers sono quasi venuti alle mani all ordine del CUMMANEM NU'...

da PESCARACUMMANNA.

Qualcuno ha toccato qualche punto cardine Sarebbe bello ripartire con sani ideali,con gente fregna e una frega di risate come dal bar Excelsior nel 1976 col leggendario Angelo Manzo

da fabioout

e basta co se cazzo di canne in curva.. si deve cantare..!!!!!!!!! e pi piacir la gente ke serve solo a fare numero.. vi putet sta a la cas!!! la gente che nn se la sente di pagare 10 euro nn ci viness a lu stadje..!!! vi tajess li man qnd rullet!!

da 65127

lanciamo una proposta al comune o alla dirigenza, riempiamo lo spazio vuoto dei distinti con bandieroni o manifesti giganti di pescara 2009 con i nostri colori, lo stadio almeno sembrerà meno vuoto.

da SAUL77

NON SONO D'ACCORDO CON LE PROMOZIONI SPECIALI PER DUE MOTIVI. IL PRIMO E' CHE NON E' GIUSTO CHE NOI ABBONATI PAGHIAMO, ANCHE SOLO UNA VOLTA, PIU' DI UNO CHE VERREBE ALLO STADIO SOLO IN QUELLA OCCASIONE. LA SECONDA E' CHE PER UNA PARTITA CI SAREBBE IL PIENONE, MA GIA DA QUELLA DOPO A PREZZO PIENO SI TORNEREBBE AI SOLITI 3-4.000 FEDELISSIMI. UNA OTTIMA IDEA SAREBBE IL BIGLIETTO ABBINATO, E LANCIO L'IDEA ALLA SOCIETA' TRAMITE QUESTO SITO. AI MINORI ACCOMPAGNATI DA UN GENITORE UN PREZZO AGEVOLATO. PER ESEMPIO: 2 BIGLIETTI INVECE CHE 16 EURO A 10(CON VERIFICA DOCUMENTI, OVVIO). CHE NE PENSATE?

da christof

...il tifoso pescarese che non va allo stadio (lo sappiamo tutti) è rimasto scottato dalle amarissime delusioni di un recente passato... però lo paragono ad un atleta, pronto a scattare dai suoi blocchi di partenza non appena sente dentro il suo cuore il richiamo forte dell'entusiasmo che,in questo momento, non è ancora coinvolgente... Penso che con due/tre risultati utili della squadra ricominceremo a vedere il pienone...

da PescareseD.O.C.

faccio un grp forza pescara OLD STYLE... sai se ti permetti a mettere uno striscione senza chiedere ti si inculano.io ho assistito alla sceneggiata dell anno di sarri, quando a cesena c erano tanti pescaresi, beh la domenica dopo in casa si sono arrabbiati con un tizio che aveva messo uno striscione piccolo poco sopra il loro...ma per favore...minacciando schiaffi per chi avesse il coraggio di rifarlo...e poi coro rangers rangers...

da 65127

ora in curva non puoi nemmeno salutare uno della vecchia guardia perchè sei considerato male...figuriamoci..e poi quelli che si considerano i capi.....non sanno nemmeno le canzoni....

da femy*

i motivi perchè lo stadio è deserto in ordine di importanza: 1) Costo del biglietto esagerato per una partita di serie C1 2) E' dopo la promozione in B che la società sta deludendo sempre di più i tifosi 3) Sky la giuve il milan l'inter 4) pochi gruppi organizzati 5) con il decreto antiviolenza non c'è piu spettacolo in curva 6) disinteresse della città (vedi 2) 7) campionati decisi in partenza

da 65127

purtroppo ora è rimasto solo il gruppo dei tossici...ma quelli cattivi..non quelli buoni di una volta....e chi vuole capire capisca. dobbiamo invertire la tendenza e far capire che ora i cattivi e quelli che vogliono fare affari strani intorno al pescara...vanno eliminati. se serve andare via dalla curva...lo farò volentieri dopo 30 anni...

da PescareseD.O.C.

beh dai 10 euro per vedere giocare la massese...la juve stabia...il LANCIANO...pi piacir...hai ragione... infatti io non mi identifico nei rangers...

da fabioout

premetto che x me il prezzo del biglietto nn giustifica chi non viene allo stadio.. però si potrebbe provare con biglietti a metà prezzo e vedere se la gente si sveglia da questo torpore dovuto a anni di umiliazioni... RIALZIAMO LA TESTA!!

da PieroMilano

Anche noi tifosi siamo in fase di rodaggio...aspettate e vedrete!!!

da PescareseD.O.C.

per iniziare una bella domenica a 1euro...anche 2...ma lo stadio secondo me si riempie...e come gia detto con un paio di vittorie...la domenica dopo anche 10 euro...

da 65127

ho 36 anni, da quando ne avevo 5..non ho mai mollato.ma vi dico che da quando tutti hanno sky, gli spettatori sono in calo di brutto. comunque a mio avviso 10 euro per una partita di B o C sono troppe. 5 euro sono ben pagate

da PESCARACUMMANNA.

MA NON CI DOMANDIAMO PERCHè A PESCARA LA GENTE NON S'IDENTIFICA PIù COI RANGERS ATTUALI? DOMANDA CHE RIVOLGO A TUTTI, COMPRESI I RAGAZZI LODEVOLI POSITIVI CHE SI ADOPERANO Forse è un problema di atteggiamenti o di elementi negati all'interno? Un tempo a Pescara c'era il gruppo dei tossici, quello dei fighetti, quello dei pazzi, etc. Un gruppo solo è sbagliato Ci vorrebbero più sedi, più luoghi di aggregazioni, da cosa nasce cosa e sarebbero coinvolti tutti i quartieri. Mi auguro solo che coi risultati positivi della squadra ci si organizzi in nuove idee. Ben venga chi si dà da fare. L'ideale sarebbe un coinvolgimento dei vecchi riferimento per molti ed una sana coesione, in modo tale da coinvolgere più gente possibile, oltre che una sede cazzuta magari in centro

da PescareseD.O.C.

non ti offendere, e' solo una battuta...ma a 40 anni ti firmi fabrifibra?siamo messi maluccio... laugher laugher

da 65127

i ragazzi non hanno dieci euro per andare allo stadio, prefericono farsi la serata il sabato e farsi le canne....lo stadio a loro non da emozioni perchè non hanno visto vittorie in questi 15 anni, solo la mia generazione e quella prima...1970-1975.... hanno ancora la passione dentro. poi il nulla!....purtroppo

da fabrifibra

ho 40 anni,quando ne avevo 20 mi ricordo l'entusiasmo che c'era,negli ultimi anni sono in partite determinanti lo stadio era pieno,il pescarese è cambiato molto per questo,il motivo forse sta che il biglietto costi un pò troppo,la pay tv,non saprei proprio.venti anni fa,si doveva andare allo stadio 2-3 ore prima,saranno le generazioni che cambiano,le violenze negli stadi, che tengono lontano gli spettatori dallo stadio.w pescara....sempre!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!! hiss

da PescareseD.O.C.

no dai sky non c'entra...io tifoso domenica non sono stato in curva...ma in tv non sono riuscito a vederlo il pescara...sapere che era a 50mt da casa mia e io non potevo esserci...beh...mi sono sentito in colpa...

da 65127

io dico che la rovina del calcio è sky! togliete l'abbonamento e vedrete che il calcio ne guadagnerà in spettacolo! perchè il CALCIO è SPETTACOLO SOLO SE VISTO DALLE GRADINATE! ...e i giocatori guadagneranno di meno,

da pe1

è una bruttissima situazione questa... ora come ora per vedere un cambio di rotta concreto allo stadio, secondo me, bisogna mettere biglietti a 1 euro e anellare 3-4 vittorie di fila e far capire senza mezzi termini che si punta ai playoff, investendo molto a gennaio. purtroppo non vedo altre soluzioni al momento... cry

da PescareseD.O.C.

si ma il nuovo presidente, ottimo conoscitore di marketing, potrebbe invitare tutti allo stadio...magari proprio per la partita del 1 novembre che e' festa e nessuno lavora, per carita' non ci mancano 10 euro ma tanti studenti coglierebbero al volo la promozione...e poi chi torna una volta allo stadio e arriva qualche risultato...beh vedi che la gente la domenica dopo 10 euro le caccia... cartman

da LUCAPESCARESE

SECONDO ME IL PROBLEMA POTREBBE ESSERE QUESTO OVVERO : LE PERSONE NON SONO PIU' TIFOSE SONO SIMPATIZZANTI E PIUTTOSTO CHE PAGARE IL BIGLIETTO E VEDERE ( FINO AL MESE SCORSO TENGO A PRECISARE) PRESTAZIONI SCARSE E DARE SOLDI A VECCHIE "DIRIGENZE" E' PIU' COMODO VEDERSI LE PARTITE DELLE SQUADRE DI SERIE AL CALDUCCIO. PURTROPPO LE PERSONE VISTO GLI ULTIMI 4/5 ANNI DI "BUIO" DEL PESCARA SI SONO DEFINITIVAMENTE ALLONTANATE DALLO STADIO. CREDO CHE PERO' SE IL PESCARA ANELLI 2/3 VITTORIE DI FILA CI POSSA ESSERE PIU' GENTE. FORZA PESCARA

da SAUL77

SCUSA DONATO, M I SEMBRA CHE LO STADIO IN QUESTO MONENTO NON E' COSI' VUOTO. PENSATE CHE SONO CHIUSI SIA I DISTINTI CHE LA CURVA SUD, CON UNA PERDITA DI CAPIENZA MASSIMA DI 9850 POSTI. LA REALE CAPIENZA A OGGI E' DI 8420 POSTI PIU' IL SETTORE OSPITI, DI CUI SOLO 5500 DI CURVA. CERTO, NON E' COME NEI TEMPI MIGLIORI, MA GIA DOMENICA SCORSA CON QUEL TEMPO DA LUPI 2600 PERSONE MI SEMBRA UNA BUONA AFFLUENZA. COMUNQUE, PER FAR TORNARE I PESCARESI ALLO STADIO CI VOGLIONO SOLO I RISULTATI. INUTILE PROMOZIONI ESTEMPORANEE(BIGLIETTI A 1 EURO ETC) , GIA LA PARTITA DOPO SI TORNEREBBE AI SOLITI NUMERI.

da PescareseD.O.C.

finalmente un argomento serio...secondo me l unione di tutti i grp storici della curva finiti nei pescara rangers (oltre ai fatti noti sabato pomeriggio/striscioni/decreti anti violenza) ha allontanato persone...io non vedo piu certe persone...prima erano li non solo per il pescara, ma per farsi 2 risate in curva...i vecchi park kaos, in primis i boys e tanti altri erano fondamentali...ora comandano i rangers...ma dopo marco non c'e' mai stato un vero leader e sinceramente chi fa cantare non e' all altezza della curva nord...poi non si puo lanciare un coro, comandano loro...questa e'dittatura