Giochi si, giochi no. Nel mezzo lo stadio e i tifosi.

Considerazioni sull'attuale momento tragico che vive lo sport pescarese. I Giochi potrebbero andare in scena nella desolazione sportiva. Itanto per i prossimi mesi i disagi per gli sportivi aumenteranno.

da Luca Teseo
2.706
Giochi si, giochi no. Nel mezzo lo stadio e i tifosi., foto 1

Occasione persa o la città di Pescara ha da guadagnarci in pubblicità ed introiti?
La domanda potrebbe trovare mille risposte, in ogni caso penso che il valore puramente sportivo e di ritorno di immagine che inizialmente aveva il promotore della candidatura di Pescara, l’On Sabatino Aracu, sia andato a farsi benedire.
I giochi entrano ormai in conflitto su tutto, un pò per lo sgomitare di alcuni politici per accaparrarsi un posto ben in vista nel comitato organizzatore, e un po’ perché i giochi hanno risvegliato appetiti che in città, vuoi per la saturazione in tema edilizio, trova in essi una possibilità non indifferente di guadagno.
Tornando indietro nel tempo, lo stesso Aracu all’indomani dell’assegnazione ad Almeria in Spagna, propose un esecutivo trasversale ma assolutamente competente per comporre il comitato organizzativo, appello caduto nel vuoto.
In mezzo a tutto questo bailamme la città di Pescara.
Si perché nel frattempo Pescara ha conosciuto il totale declino e la sparizione delle più elementari discipline olimpiche.
La pallacanestro vive ormai nell’anonimato e va avanti grazie al buon cuore e alle tasche di pochi eroici appassionati.
La pallanuoto annaspa, è proprio il caso di dirlo, in acque limacciose senza il benché minimo aiuto istituzionale, dopo essere stata ai vertici italiani ed europei per anni con il paragone di Juventus della disciplina, con campioni come Estiarte, Pomilio, D’Altrui, Mammarella e tanti altri.
Non parliamo poi dell’atletica, qui il declino è stato lento ma inesorabile, partì tutto dalla scomparsa dell’indimenticabile Maturo, uno dei pochi appassionati che spese l’intera vita a favore della crescita sia della sua società di appartenenza, l’Hatria Pescara, che per le altre operanti nell’impianto cittadino tra le quali l’Aterno.
La Boxe, fortunatamente è nelle mani dei privati, dopo i successi di Padovano bisogna andare a Montesilvano per rintracciare uno degli indiscussi talenti cittadini, Lorenzo Di Giacomo, con tutti gli sforzi economici ,e non solo, che fa per portare avanti un discorso valido in materia anche di vivaio.
I Giochi dunque a cosa servono?
Ma soprattutto in quale scenario sportivo desolante andranno in scena?
Anziché creare e fare delle politiche a sostegno delle tante società operanti in città, gli interessi a questo punto sembrano essere altri.
Ed in mezzo lo sportivo pescarese, quello che segue il Pescara per intenderci.
Costretto a disagi di ogni genere per accedere allo stadio, ed ora anche costretto a subire dei lavori di adeguamento che di fatto condanneranno lo stadio Adriatico ad essere un impianto decisamente obsoleto per il calcio, ma in compenso imbellettato alla meno peggio per si e no 15 giorni.
La soluzione potrebbe risiedere proprio in Soglia e la sua eccezionale lungimiranza imprenditoriale.
Certo dire addio all’Adriatico dispiace, ma se vogliamo che perlomeno il calcio torni ad essere quel fenomeno trainante anche per l’economia della città, bisognerà lasciar fare a chi ha competenze in merito.
Le soluzioni potrebbero essere 2, dopo i giochi l’assegnazione della gestione dello stadio per un periodo pluridecennale al gruppo Soglia , per realizzare una ristrutturazione degna di questo nome.
Oppure la costruzione da parte dello stesso Soglia di un impianto nuovo di zecca, che non preveda la pista di atletica, ispirandosi ai tanto famosi stadi inglesi, con annesso museo storico del Pescara, area shopping con strutture ricettive e aggregative che farebbero tanto bene alle nuove generazioni per aggregarle sotto i nostri colori, anziché pensare ad altre squadre.
In mezzo a queste ipotesi la dura realtà e le liti che saremo costretti a subire per la gara d’appalto riguardante lo stadio, tutto all’ultimo momento, tutto come da copione in un italietta che si fa riconoscere proprio per questo suo tipico malcostume.
Ma sono passati purtroppo tanti anni da quando qualcuno diceva di mettersi alla stanga per rendere adeguato lo stadio, ora il tempo scarseggia insieme alla pazienza dei tifosi, i quali come al solito pagheranno sia come tali che come cittadini il prezzo più salato.

Commenti
149

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da biancazzurro_

non solo in Italia.....SOLO A PESCARA!!!!!!!

da stefano69

in genere mi sono trovato non in linea con la retorica e la demogogia espressa in passato dal buon teseo. questa volta mi inchino alla lucida analisi sulla questione stadio. HAI PERFETTAMENTE RAGIONE SU TUTTO! è la fine, nella storia di pescara abbiamo avuto manifestazioni di atletica rilevanti per un totale scarso di 20 giorni negli ultimi 50 anni, il calcio c'è sempre invece eppure lo stadio ha la pista. caro teseo mobilita tutti su questa questione, ti seguiranno in tanti, e l'idea di affidare un area ai soglia per uno stadio nuovo deve essere percorsa, alla faccia degli interessi politici

da ilkelevra_pescarese

cmq solo in italia succedono sse cose, che figura faremo... e pensare che siamo stati preferiti a valencia per i giochi... pizzaonhead la verità è che come accade sempre in italia non si sa chi deve mangiarci sopra... sempre a litigare per fregarsi i soldi pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da semprepe

per quanto riguarda il sig. di marco, ho avuto modo di "lavorare" come volontario negli ultimi europei di basket 2007 e devo dire che è stato fatto un lavoro eccellente, segno che quando si mettonole perosne competenti al loro posto tutto funziona....poi se dobbiamo fare i mammozzetti e stare a guardare il colore delle maglie del CUS non ci lamentiamo dello sfascio di pescara fincheè c'è gente che pensa a questo modo....

da Rosinei

Il fatto è che i nostri campioni della pallanuoto 15 anni fa dovettero andare a giocare alle PISCINE ALL'APERTO (a Chieti, mi sembra) perchè le Naiadi erano inagibili!!!!! Da allora iniziò lo sfascio gestionale, accompagnato dall'inerzia di tutte le istituzioni e di Pescara in generale in merito alla pallanuoto.

da bluewhite

si alla polisportiva "pescara", con calcio, basket, volley, pallanuoto, hockey e altro ancora........l'importante è che il bianco e l'azzurro sventolino sempre nel cielo..........se solo la nostra città fosse un pò più reattiva anche a livello di pubblico !!! e pensare che fino a 15 anni fa abbiamo ci siamo fatti ammirare l'italia intera............è possibile che in 15 anni sia andato tutto perduto ? pescaresi dove siete ? fate sentire ai soglia che ci siamo ! venite allo stadio !!!!!!!!!!!

da bluewhite

a noi della pista di atletica non ce ne frega un cazzo. noi vogliamo stadio al'inglese con gli spalti a ridosso del campo. ci basta uno stadio da 20.000 spettatori ma che sia uno stadio per il calcio, tipo quello di trieste o modena. abbattiamo l'adriatico e facciamo il "new pescara stadium marco mazza".......solo per il calcio solo per gli ultrà........soglia, vai a vedere cosa hanno fatto a teramo. un gioiellino........da vedere e ammirare veramente !!!! P.S. i giochi se ne andassero a fare in culo insieme a tutti gli imprenditori pescaresi che ci volevano magnare insieme ai nostri politici

da Mystic

Si agli stadi all'inglese con le gradinate attaccate al campo....no agli stadi business fonti di guadagno per chi li costruisce...anzichè i negozi e i centri commerciali sotto le tribune metteteci bar pub e case di appuntamento.... eyed

da F.Torres

AH RAGA IO VORREI PROPORRE A SOGLIA ANCHE UN'ALTRA COSA SE INSIEME A SUOI UOMINI DI FIDUCIA POSSA PRENDERE ANCHE IL BASKET LA PALLAVOLO LA PALLANUOTO E INSIEME A D'ANGELANTONIO ANKE LA PESCARA C A 5 E FAR DIVENTARE IL PESCARA CALCIO UNA POLISPORTIVA!!! DITEMI SE SIETE D'ACCORDO!!

da F.Torres

AH RAGA IO VORREI PROPORRE A SOGLI ANCHE UN'ALTRA COSA SE INSIEME A SUOI UOMINI DI FIDUCIA POSSA PRENDERE ANCHE IL BASKET LA PALLAVOLO LA PALLANUOTO E INSIEME A D'ANGELANTONIO ANKE LA PESCARA C A 5 E FAR DIVENTARE IL PESCARA CALCIO UNA POLISPORTIVA!!!

da Canesciolto

ma vaffanculo agli stadi all'inglese! LO STADIO DEV'ESSERE UN TEMPIO DEL TIFO, NON DEL MERCANTEGGIARE!!! COSA CAZZO C'ENTRANO I CENTRI COMMERCIALI?? IO SOGNO UNO STADIO E UN AMBIENTE COME IL SAN PAOLO, O COME IL MASSIMINO DI CATANIA : OSTILITA' !!

da F.Torres

RAGA ANDATEVI A VEDE NELLA FOTO COMMUNITY LO STADIO CHE AVREI IN MENTE PER PESCARA!!!

da F.Torres

BRAVO DONATO!!! IO VOGLIO LO STADIO NUOVO!!!!!! RIPETO A TUTTI SERVONO 3-4 SPONSOR E L'AIUTO DI SOGLIA PER REALIZZARLO!!!!! BASTANO 20MILIONI A TESTA!!!! CON 60 MILIONI SI REALIZZA UN GRANDE STADIO!!! ALL'INGLESE CON CENTRI COMMERCIALI MULTISALA E ANCHE UN PALAZZETTO DELLO SPORT PER PALLAVOLO E BASKET AFFIANCO!!!!VEDRETE POI CHE BELLEZZA CHE E!!! QUESTI NON SONO SOGNI CON UN PO DI "BUONA VOLONTA" SI PUO REALIZZARE!!! SPERIAMO CHE LA PROSSIMA NUOVA AMMINISTRAZIONE COMUNALE SAPPIA REALIZZARLO!! PESCARA E LA CITTA PIU IMPORTANTE D'ABRUZZO E QUESTO A MOLTI RODE!!!!!!!!! CONVINCIAMO SOGLIA!!!!

da pesciarolo

CARO VELTRONI SOLO ORA TI ACCORGI CHE ROMA è UNA CLOACA INVIVIBILE E PERICOLOSA. SONO GLI ULTRA' IL MALE DELL'ITALIA?

da pesciarolo

SONO GLI ULTRA' IL MALE DELLA NOSTRA SOCIETA'? ROMA - E' necessario assumere iniziative straordinarie e d'urgenza sul piano legislativo in materia di sicurezza. Il pacchetto sicurezza va benissimo, ma si tratta di disegni di legge''. Lo ha detto il sindaco di Roma e leader del Pd Walter Veltroni durante una conferenza stampa improvvisata in Campidoglio dopo la morte clinica della donna aggredita a Tor di Quinto. ''E' un vero e autentico orrore, espressione di una violenza che da qualche mese ho cominciato a manifestarsi nella nostra citta'''., ha affermato Veltroni. ''Da giugno fino ad oggi - ha aggiunto - si sono verificati diversi episodi di violenza che testimoniano un cambiamento di clima, come l'aggressione al ciclista, quella a Tornatore, alla consigliera municipale, alla violenza sessuale nei confronti di una ragazza. Stanotte poi c'e' stato un episodio orrendo, non devo usare altre parole. Tutti questi episodi sono purtroppo riconducibili ad un'unica matrice''. VELTRONI: EUROPA CHIAMI IN CAUSA AUTORITA' ROMENE 'I prefetti devono avere il potere di espellere i cittadini che si sono resi responsabili in passato di reati contro cose e persone''. ha anche detto Veltroni. ''Credo - ha aggiunto - che l'Italia debba porre la questione'' riguardo ai flussi migratori provenienti dalla Romania ''in sede europea: e' un problema di natura politica. Ritengo che l'Europa debba chiamare in causa le autorita' romene''. Lo ha detto il sindaco di Roma e leader del Pd Walter Veltroni durante una conferenza stampa improvvisata in Campidoglio dopo l'aggressione che ha portato la morte clinica di una donna ieri sera a Tor di Quinto a Roma. ''Se si sta in Europa - ha aggiunto determinato - bisogna starci a certe regole: la prima non puo' essere quella di aprire i boccaporti e mandare migliaia di persone da un Paese europeo all'altro''. Veltroni ha poi ricordato l'incontro avuto qualche giorno fa con il ministro dell'Interno della Romania ''durante il quale - ha detto - sono stato duro quanto necessario, anche se qualcuno mi ha accusato di esserlo stato troppo''. Infine il sindaco e leader del Pd, ha ricordato che ''primo dell'ingresso della Romania nell'Unione europea, Roma era la citta' piu' sicura del mondo''.

da pesciarolo

CAMBIAMO TUTTO. CAMBIAMO LO STADIO.CAMBIAMO L'INNO. BASTA POLICHETTA TAROCCATA DI "VIVA ESPAnA". VOGLIAMO UN NUOVO STADIO E UN NUOVO INNO!

da zdenek

"NONDUM MATURA EST, NOLO ACERBAM SUMERE" non è ancora matura, non voglio mangiarla acerba, disse la volpe riguardo l'uva che, troppo alta, non poteva raggiungere. MI PREOCCUPA che adesso si inizi a dire che " è meglio che i giochi non si facciano, tanto rappresentano solo uno spreco di danaro pubblico". discorsi che dovrebbe fare un opposizione coscienziosa ed attenta; quando lo fanno gli amministratori che rappresentano la maggioranza significa CHE PUZZA DI INCAPACITA' e, forse, anche di MALAFEDE. nooUNO SCHIFO SENZA FINE: è la politica italiana.

da *SSNV*

DALFONSO GRAZIE SEI UN MITO. DAL PIANO DEL TRAFFICO AI GIOCHI IL TUO OPERATO E' DA VERO FUORICLASSE. VAI A LAVORARE !

da pe76

be,era x esasperare l'articolo andreuzza,non credo ke teseo non consideri montesilvano pescarese,sarebbe una bestemmia

da Andreuzza

piccola polemica sull'articolo:""" La Boxe, fortunatamente è nelle mani dei privati, dopo i successi di Padovano bisogna andare a Montesilvano per rintracciare uno degli indiscussi talenti cittadini, Lorenzo Di Giacomo, con tutti gli sforzi economici ,e non solo, che fa per portare avanti un discorso valido in materia anche di vivaio."""MONTESILVANO è PERIFERIA DI PESCARA....DI GIACOMO è PESCARESE!!!!!

da 65127

domani si ricordano i defunti....perchè non facciamo uno striscione per pincione? cry cry cry cry

da fdb.75

AVANTI ULTRAS FINO ALLA FINE! PESCARA, STILE DI VITA!

da TORETTO

HO APPRESO CON STUPORE CHE MARIO DI MARCO, CHIETINO, E' IL NUOVO DIRETTORE PER L'ORGANIZZAZIONE DEI GIOCHI PESCARA 2009. QUESTO SIGNORE E' ANCHE IL CAPO DELLA POLISPORTIVA UNIVERSITARIA CUS CHIETI. E' L'UNICO PERSONAGGIO ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' CHE ANCORA NON VUOLE ACCORGERSI CHE L'UNIVERSITA' SI CHIAMA DI CHIETI-PESCARA ED INFATTI LA POLISPORTIVA SI CHIAMA CUS CHIETI(E NON AD ESEMPIO CUS D'ANNUNZIO O CUS CHIETI-PESCARA). FA GIOCARE TUTTE LE SQUADRE UNIVERSITARIE A CHIETI. LE CASACCHE SONO TUTTE NEROVERDI. NON NOMINA MAI IL NOME DI PESCARA. HA ESCLUSO PESCARA DA BASKET 2007. FUORI DA

da 65127

ALFAGOL ALFAGOL ALFAGOL ALFAGOL! ARGENTINAAAAAAAAAAAAAAA JAMMEEEEEEEEEEEEE

da 65127

previsioni del tempo per domani: neve sull'adriatico! SEGNA PAPONETTI

da nervo

lerda domani schiera:INDIVERI MOTTOLA POMANTE CONTI VITALE DI MATTEO CARACCIOLO FERRARESI MICCO ALFAGEME SANSOVINI.QUINDI SECONDO ME FUORI FORTUNATO E ALFAGEME DAL PRIMO MINUTO

da 65127

niente foto di martina? cry

da PescareseD.O.C.

ngulo veramente se scorreggi fa le bolle e bagni quello dietro a te...

da christof

...domani allo stadio portatevi una pezza per asciugare quelle vergognose seggiole che trattengono acqua....incredibile anche quelle sono da ristrutturare...( è meglio farci due risate per non piangere )!... comunque sempre FORZA PESCARA .....la superficialità insieme al menefreghismo stanno provando a cancellare lo sport nella nostra città ma la nostra lotta vigile e costante lo impedirà ...

da vince

perchè non viene ufficializzato come nuovo inno "tra il bianco e l'azzurro"? ogni volta che l'ascolto mi vengono i brividi... sarebbe bello sentirla allo stadio prima di ogni partita casalinga...

da PescareseD.O.C.

noooo la multa la e' loffia...coma si fatt...sono 3 metri...io gli metto le mani addosso se mi succede...

da PescareseD.O.C.

no cazzzarola io appena lo vedo in formazione titolare non vengo allo stadio...

da TATANKA

cmq stai attento che ci so pjat na multa a via mezzanotte col pezzettino in contromano eyed eyed eyed

da REBOGOL69

Avete sentito a reteotto l'intervista a Paponetti?? Cussù vuole rientrare...non si rende conto le bordate di fischi che lo accoglierano nel caso in cui dovesse succedere...Confidiamo in Lerda anche se tremo al solo pensiero di rivederlo in campo!! Presumo che non ha spazio tra Alfageme e Sansovini...

da PescareseD.O.C.

si ho capito pero era tanto bello comodo...via d avalos e tac...mo devo fa un pezzo contro mano in via mezzanotte...via vespucci...tutta la riviera e poi il lungofiume....SCUSA MA NON HO INQUINATO DI PIU'????

da TATANKA

aveta fa lu mar pe pja l'asse attrezatt!!! eyed eyed

da PescareseD.O.C.

anch io e sinceramente per prendere l asse attrezzato rinnego...

da allegriok

pe76 tra poco scendo so stato fino a mo da solo prepar li sigarett................ ciao ssnv buonasera

da TATANKA

cmq se lerda fa giocare il papo..divento come canesciolto contestazione solitaria hiss hiss

da TATANKA

ssnv io abito a portanuovo ed adesso facendo la riviera ci metto 5 minuti ad andare a centrale...non sono d'accordo con te...e neanche il 70% delle persone che nn sono andate a votara..

da PescareseD.O.C.

non ci vengo piu non ci vengo piu se gioca paponetti non ci vengo piu oohoohohhoohoh hiss hiss

da TATANKA

e poi le coop sociali anche quelle di sinitra danno tanti servizi alle persone bisognose che altrimenti non li avrebbero...

da *SSNV*

SIAMO A PEZZI PER COLPA DI UNA MENTALITA' GENERALIZZATA CHE E' ... DI MERDA. MAFIA INTRALLAZZO DISORGANIZZAZIONE ABBANDONO DELLE COSE PUBBLICHE MANCANZA DI INTELLIGENZA E DI SENSO DEL BELLO E DELL'ORGANIZZAZIONE POLITICI ABITUATI ALLA MERDA CHE SGUAZZANO NELLA MERDA CREANO MERDA NON LA SPOSTANO E NOI CI PASSIAMO SOPRA. IL PIANO DEL TRAFFICO E' ASSURDO. PENALIZZA I PORTANUOVESI A UNICO VANTAGGIO DI IMPIEGATI E POLITICI DEL COMUNE. STRADE A PEZZI. AIUOLE FATTE A CAZZO DI CANE. SPARTI TRAFFICO ZEZZI. CORSO MANTONE' PAVIMENTO NERO. E LO STADIO ? VOGLIAMO UNO STADIO NUOVO SENZA PISTA D'ATLETICA !

da TATANKA

allora pescacummanda l'associazione dove lavoro è ex repubblicana..ma tu non saprai manco che vuol dire....niente di cio' che dici tu..purtroppo vedi troppo il tg4 laugher laugher

da PescareseD.O.C.

oh rilassatevi...pensate a paponetti...

da PESCARACUMMANNA.

lavori presso "un'associazione di cooperative sociali" guarda caso! Ho capito tutto, definirti del pd è poco Va bene, mi è bastato per giustificare il contenuto di difesa dei tuoi post

da PescareseD.O.C.

no dai la politica no...non se ne viene fuori... horny

da galeoniano

TATANKA puoi solo fare allusioni perchè non puoi replicare sui contenuti...state alla frutta

da TATANKA

mascia te da a magnà!!!

da galeoniano

TATANKA io non sono di sinistra e quindi nn elemosino niente a nessuno....stai sicuro che i tuoi amici cattocomunisti vengono quotidianamente sbugiardati dalla realta'....e in tutto ciò apprezzo la semplicità e competenza di ALBORE MASCIA

da lorenzo

OKEY ALLORA VO DAMANI MATTINA A COMPRARLO CIAOOO

da SAUL77

TATANKA, IL DRAMMA E' CHE QUESTO E' IL DANNO MINORE CHE HA FATTO!!!!!! E LA COLPA PER ME E' DI DEL TURCO AL 100% PER IL SEMPLICE MOTIVO CHE ARACU PROPOSE UNA COMMISSIONE BIPARTISAN FORMATA PERO' DA GENTE ESPERTA E PREPARATA. INVECE L'EX SINDACALISTA, DOVENDO ACCONTENTARE I NUMEROSI PARTITINI DELLA SUA COALIZIONE, HA TRASFORMATO PESCARA 2009 IN UN MERCATO DI POLTRONE. E CHI CI RIMETTE SIAMO NOI PESCARESI CHE ABBIAMO IL TORTO DI NON ESSERE AQUILANI. MI RACCOMANDO, RIVOTATE DEL TURCO E PRODI!!!!!

da TATANKA

lorenzo alla snai

da TATANKA

laugher laugher laugher

da TATANKA

galeoniano a te ti da a magnà mascia?? lavori per lui o hai ottenuto qualcosa?? la verità è cruda

da lorenzo

RAGA MA DOMANI MATTINA SI POSSONO COMPRARE I BIGLIETTI ????

da TATANKA

vieni in chat pedoc

da galeoniano

meno male che in comune a Pescara c'è qualcuno che fa il proprio lavoro e così come preannunciato giorni fa in tv le preoccupazioni del consigliere ALBORE MASCIA sono state confermate, D'alfonso e c. VERGOGNATEVI

da TATANKA

laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da TATANKA

varamente lavorate cry cry cry cry naccia santa

da PescareseD.O.C.

compa io via spaventa angolo via chiarini...chi minchia sei??? laugher laugher ahah

da pe76

io e allegriok lavurem pur duman,mannaggia a lu cazz,mang li bicchin fatije duman

da TATANKA

pescare io sono di via chiarini!!!!!!!!!!!!!!!!! pe la majell

da PescareseD.O.C.

tatanka ma frequenti spesso la zona?vai pure da vincenzo pallotta? boo

da TATANKA

allegriok e gli altri ce li piem sta birr duman???? alle 13.30 alla dolce vita da nicola panza di gomma???

da PescareseD.O.C.

ma voi non sapete cos ha fatto del turco...

da pe76

dotto' ma ssu cazz di cafe' nind???

da PescareseD.O.C.

allegri se non provi nn sai...hai mai provato?un mio caro amico in ritiro con una squadra di calcio di c2 gli e' venuto un attacco d arrapamento e si e' trombato una vecchia di 60 anni brutta coi baffi che stendeva i panni...era tipo na zitellona...dice sempre che e' stata una gran frecata...quindi nn si sa mai...

da TATANKA

quoto saul il 90% della colpa c'è l'ha del turco con la sua amministrazione....ha da subito sempre penalizzato la costa in favore della montagna..su tutto sanita, turismo ect ect...

da SAUL77

E NON PERCHE' RISCHIAMO DI PERDERE UN EVENTO CHE NON INTERESSA A NESSUNO O QUASI, MA PERCHE' FARSI REVOCARE UN MANDATO E' UMILIANTE, QUALUNQUE ESSO SIA. MI RIVOLGO A CHI HA ELETTO D'ALFONSO E DEL TURCO: LA PROSSIMA VOLTA PENSATECI NEGLIO PRIMA DI VOTARE.

da GUBBIO73

... C E POSTO PER LA BIRRA????...ME LA FACCIO VIRTUALE ...460 KM NN SI BEVONO.... laugher

da TATANKA

ma si allegriok idem io molte volte scherzo..non m'inkazzo veramente..cmq se vuoi duman ci pjem na birr!!! a nicola sor panza alla dolce vita

da SAUL77

LA MIA DOMANDA, VISTE LE NOTIZIE APPENA LETTE, E': VISTO CHE ANCORA NON VIENE ASSEGNATO L'APPALTO, PERCHE' I DISTINTI SONO CHIUSI? PER QUALE MOTIVO LO STADIO SEMBRA PIU' DESERTO DI QUELLO CHE GIA E'? PENSAVO CHE SI STESSERO FACENDO DEO SOPRALUOGHI O ROBA SIMIOL,E INVECE NULLA. I DISTINTI SONO CHIUSI SENZA MOTIVO. GRAZIE DEL TURCO: SEI ARRIVATO CHE I GIOCHI ERANO STATI GIA ASSEGNATI E QUANDO ARACU AVEVA FATTO UN OTTIMO LAVORO. ADESSO TU E LA TUA MAGGIORANZA DISASTROSA, OLTRE AD AVERE FATTO DANNI ENORMI, CI STATE FACENDO FARE UNA FIGURA DI MERDA.

da allegriok

pescarese doc però se ti capita na vecchia di 70 anni ti piace ancora a fà lu ginecolog?

da TATANKA

pescaresedoc io domani sn al bar la dolce vita(di fianco al bar dei rangers e del tabbacchino) intorno alle 13.30...chi vuol venire per una birra mi trova li

da galeoniano

ALBORE MASCIA HA TOCCATO UNO DEI TANTI NERVI SCOPERTI DI UN AMMINISTRAZIONE INCAPACE.....LA PRIMAVERA SI AVVICINA....SPERIAMO BENE........

da allegriok

lo so tatanka comunque sappi che anche se sopra le righe però a me piace parlare con te spero la cosa sia condivisa

da TATANKA

sai che vuol dire Q.I.????? o cavolo allora sei acculturato...

da PescareseD.O.C.

no io sono un povero agente di viaggio...io penso sia il sogno di tutti fare il ginecologo laugher ma voi vi conoscete tutti?ci facciamo na birra na volta tutti insieme allo stadio???

da TATANKA

allegriok era una battuta... eyed eyed

da TATANKA

e poi c'è anche chi fa politica per ideali e non per i posti di lavoro..pare strano ma è così.

da allegriok

da TATANKA @ 31-10-2007 16:45:00 be si allegriok di solito chi fa il mio lavoro è sempre un po strano..per colpa di quelli come te che pagano per venire da me questo è il tuo q.i. vergognati

da TATANKA

pescaresedoc.. laugher laugher laugher cmq sia lavoro in un associazione di cooperative sociali a corso umberto apolitica ed apartitica..quindi non ho da nascondere nulla..e scusami ma mi sa che il magnaccio sei tu

da PescareseD.O.C.

io non posso venire...cavolo... cry

da TATANKA

PESCARACUMMANNA..scusa è facciamo i seri..ma benefit per cosa per due post di sostegno su forzapescara.net laugher laugherdai facciamo i seri non sembri stupido eyed eyed eyed

da PescareseD.O.C.

mitico tatanka...gia ti vedo a scrivere qui mentre qualcuno ti dice che gli fa male qualcosa... secondo me ti mascheri da psicologo ma sei in ginecologo... eyed

da pe76

infatti se vanno 2000persone e' una prova

da PESCARACUMMANNA.

TATANKA "il ns sindaco..che è il migliore negli ultimi tempi" AHAHAH SICCOME NON CREDO TI LASCI INCANTARE DALLA FALSITà E DALL'IPOCRISIA AVRAI RICEVUTO COME BENEFIT DAI TUOI AMICI dell'ormai PD UN BEL POSTICINO DI LAVORO.. e bravo.. nin ti cunviene a parlà la verità è cruda

da TATANKA

cmq sia domani andiamo tutti allo stadio..per me saremo molto pochi...qualcuno mi spiega perchè si gioca il primo novembre?? in italia è una data molto sentita e la gente va al cimitero..non capisco quale sia la logica..

da TATANKA

battutaccia eyed eyed

da pe76

no no,tatanka e allegriok vicini altro ke malati,li murt ci esce

da TATANKA

be si allegriok di solito chi fa il mio lavoro è sempre un po strano..per colpa di quelli come te che pagano per venire da me laugher laugher

da allegriok

donato banna pe76

da TATANKA

per paponetti ci vuole un fabbro non uno psicologo laugher laugher laugher

da allegriok

da TATANKA @ 31-10-2007 16:41:15 curo le menti....o almeno ci provo mo si spieg tutt laugher laugher laugher

da pe76

e qua possiamo aprire un ospedale privato!!!

da allegriok

da TATANKA @ 31-10-2007 16:33:07 e poi sinceramente rileggendo il tuo post..la penso esattamente al contrario per me è inspiegabile che ci sia gente come te che attacca il ns sindaco..che è il migliore negli ultimi tempi..anche alla luce delle precendenti amministrazioni di centro dx..evidentemente tu hai mangiato mangio o magierai con quelli dell'altra pa TI AMO TI AMO TI AAAAAAAMO TI AMO TI AMOOOO...... QUESTE SONO DICHIARAZIONI D'AMORE laugher laugher laugher laugher

da PescareseD.O.C.

perche nn offri una visita a paponetti? boo

da TATANKA

curo le menti....o almeno ci provo eyed eyed eyed

da PescareseD.O.C.

Sinceramente anche con il mio lavoro ne sto a contatto...che fai di bello?

da pe76

pure tatanka e' dottore???

da GUBBIO73

...RETTIFICO....2 A 0...DOPPIETTA DI AMORE.... pss

da TATANKA

pescaresedoc...sai trattare con i pazzi e i nevrotici?? se si allora ti predo..fammi sapere eyed eyed eyed

da GUBBIO73

PERUGIA GALLIPOLI 1 A 0...AL 35MO DELLA RIPRESA pss

da PescareseD.O.C.

tatanka ti serve qualcuno a lavoro???io vorrei cambiare il mio... pss

da Sambuceto

PENSATE AL MAGICO PESCARA NO KE METTETE LE FOTO DELLE ALTRE SQUADRE....NN MERITATE DI ESSERE PESCARESI

da TATANKA

mangi

da TATANKA

e poi sinceramente rileggendo il tuo post..la penso esattamente al contrario per me è inspiegabile che ci sia gente come te che attacca il ns sindaco..che è il migliore negli ultimi tempi..anche alla luce delle precendenti amministrazioni di centro dx..evidentemente tu hai mangiato mangio o magierai con quelli dell'altra parte

da TATANKA

rileggi

da TATANKA

no purtroppo no PESCARACUMMANDA...ti volevo semplicemente dire che l'articolo parlava della fine dello sport a pescara e dell'incampacità dei politici di dx e sx...non sui posti di lavoro ai lettomanoppellesi come lo hai girato tu..tutto qui eyed eyed

da PESCARACUMMANNA.

SVEGLIA! TATANKA STA GIà NELLA SCHIERA DI LUCIANO E CI LAVORA..

da pe76

buonasera dotto'

da geronimo

vellucci yes e packer not, vi saluto

da PESCARACUMMANNA.

X TATANKA MA HAI LA CODA DI PAGLIA MA CHE SEI UN BENEFICIARIO DEL SISTEMA -AMMINISTRAZIONE D'ALFONSO.. pss

da TATANKA

ma tu pensi che scrivendo due post qui...lucianone ti da il posto????non sa manco che è sto sito..

da allegriok

NO TATANKA ASPETTA CHE IL SUO PRETE GLI DA UN POSTO................ SPERANDO CHE PRIMA NON GLI SI CONSUMI LA LINGUA ahah ahah ahah

da TATANKA

pensiamo a domani:Portieri: ARIDITA' e INDIVERI Difensori: MOTTOLA, VICENTINI, CONTI, POMANTE, VITALE e FORTUNATO. Centrocampisti: FERRARESI, ZAPPACOSTA, CARACCIOLO, VELLUCCI, PACKER, DI MATTEO L., e MICCO. Attaccanti: PAPONETTI, DE LUCIA, ALFAGEME, SANSOVINI e ÇANI. sono a lavorare eyed eyed

da PescareseD.O.C.

TATANKA ma ngi vi mai a fatja? eyed

da bubuvive

DOMANI SA DA VINC' PE FORZA.....VINCERE VINCERE VINCERE VINCERE VINCERE VINCERE VINCERE....PRESIDENTE SOGLIA VOGLIAMO ANDARE VIA DA QUESTA MERDA DI CATEGORIA

da bubuvive

BASTA CON STI CAZZO DI GIOCHI INTERESSANO SOLO AI POLITICI E AGLI IMPRENDITORI LOCALI PERCHE' OVVIAMENTE E' UNA GROSSA POSSIBILITA' DI LUCRO PER LORO.A ME DA PESCARESE DISPIACE SOLO CHE SE SALTANO SI PARLERA' MALE DELLA NOSTRA CITTA'...PER COLPI DI POLITICI INCOMPETENTI CHE PENSANO SOLO ALLA LORO PANZA MA CHE DEL PESCARA NON GLIENE FREGA UN CAZZO DI NIENTE A NESSUNO...RICORDATE CHE TUTTI GLI IMPRENDITORI LOCALI HANNO SPUTATO SOPRA LA NOSTRA MAGLIA SBATTENDOSENE I COGLIONI SE IL PESCARA MORIVA.GRAZIE SOGLIA...FACCI TORNARE ALL'OLIMPICO

da TATANKA

PESCARACUMMANNA., da quello che hai scritto nel post precedente evidentemente non hai capito nulla dell'articolo

da TATANKA

d'accordo con l'articolo di teseo....paponetti??? nooooooooooooooooooooooooooooo
oooooooooo

da carpe

no papponetti, no no

da guglielmo

'Se i giochi del Mediterraneo non si terranno a Pescara, sappiamo gia' chi dobbiamo ringraziare: Del Turco per il mancato sostegno, Luciano D’Alfonso e la penosa sceneggiata del partito democratico, il cui travaglio ha paralizzato la politica regionale e pescarese, mettendo a margine i reali problemi del territorio. Se adesso rischiamo di non farci trovare preparati ad ospitare i giochi, dovra' assumersene le responsabilita' e togliere immediatamente il disturbo.Il ritardo nell’inizio dei lavori di ammodernamento dello stadio Adriatico la dice lunga sull’incuria e la superficialita' di un’amministrazione comunale che vive di tante chiacchiere e pochi fatti.

da geronimo

ps.: ho visto l'impianto nuovo di sannicolò, niente male cazzarola

da geronimo

vabbè solo convocato eyed. per domani si deve vincere TUTTI UNITI SUL CAMPO, SUGLI SPALTI, A LU BAR E A LU MAR..ale ale ale pescara aleeee

da geronimo

Riguardo all’aspetto stadio da calcio senza pista mi piace molto (tipo Castellammare, cesena, ecc…). Personalmente sono diviso sulla questione stadio nuovo vs. adriatico sono diviso: da una parte mi piacerebbe un impianto da calcio coperto senza pista come quelli menzionati, dall’altro c’è la questione affettiva che sono legato all’adriatico da quando ero uaglionetto. Riguardo alla proprietà dell’impianto da parte del club penso sia una cosa buona come voce attiva del patrimonio. Come e quando far conciliare tutte queste cose non è o non sarebbe o non sarà semplice. Certo è che la smania di protagonismo di certi politici rende tutto più difficile: fanno le cose senza considerare il terreno su cui le andranno a fare, che ha una storia e un’aspettativa, una vita che in fin dei conti ignorano totalmente

da A-LESSANDRO

ATTENZIONE X DOMANI E' STATO CONVOCATO PAPONETTI RIBADISCO ATTENZIONE E' STATO CONVOCATO PAPONETTI cry

da PescareseD.O.C.

luca e donato continuate con il VS lavoro...

da geronimo

sarebbe dovuto già essere iniziato da tempo sia x lo stadio che per il resto. se riescono sarà una cosa raffazzonata. gli autori politici hanno nome e cognome. i soliti venditori di ....fumo...e della qualità più scarsa laugher ma noi coninutineremo a incensarli noo

da PescareseD.O.C.

solidarieta' per luca... eyed non ti curar di loro ma guarda e passa...compa c'e' la liberta' di click...se nn ti sta bene cio che si scrive passa a largo...

da pesciarolo

PESCARACUMMANNA sottoscrivo pienamente ciò che hai scritto.

da pesciarolo

10 MILIONI PER UNA PITTURATA! pizzaonhead pizzaonhead cry cry SOGLIA COSTRUISCILO TU EX NOVO! BASTA PISTA D'ATLETICA, BASTA IMPIANTI FATISCENTI!

da PESCARACUMMANNA.

X Luca Teseo, che non conosco, ma di cui ha apprezzo l'impegno che profonde. Non ti curare di alcuni nuovi nick che spuntano come funghi.. Su questo sito scrivono persone che lavarono per il prete mancato e nominate non a caso durante la sua amministrazione! La critica, peraltro sacrosanta, quanto oggettiva dev'essere un sprono. Invece gli schiavetti del falso ipocrita prete mancato lettese continuano a difenderlo inspiegabilmente per noi, ma un posto di lavoro per loro! Che pochezza, che meschinità.. Come le assunzioni al comune di nominati dal prete che schifo! DIMENTICAVO.. GRAZIE GERARDO SOGLIA PER SALVATO 70 ANNI DI GLORIOSA STORIA, SE ASPETTAVAMO GLI IMPRENDITORI PESCARESI AMICI DEL PRETE MANCATO.. ORA GIOCAVAMO COL PASSO CORDONE

da pesciarolo

GIUSTO LUCA . LA GENTE è ORMAI RASSEGNATA. ACCETTA TUTTO SUPINAMENTE: NON VA BENE! BISOGNA SMUOVERE LE COSCIENZE ASSOPITE. SVEGLIA! BISOGNA PROTESTARE E CONTESTARE QUANDO QUALCUNO CI VUOLE PRENDERE IN GIRO CALPESTANDO LA NS. DIGNITà DI TIFOSI, E SOPRATTUTTO, DI CITTADINI! noo

da Luca Teseo

Per Mariobiancazzurro. Non faccio il filosofo, e soprattutto non ho il potere di pilotare giudizi ne questa è la mia intenzione. Riporto quelle che sono delle semplici considerazioni secondo il mio punto di vista. Con il sito diamo la possibilità a tutti di esprimere la propria opinione, anche a te, con la differenza che io insieme a Donato ci metto nome e cognome. Non sputo giudizi, come dici tu, ma esprimo un punto di vista che può essere condiviso o meno infatti noi ti diamo l’opportunità di contestarlo, ma ti pregherei di farlo con dei toni più civili. Pescara ha bisogno di sempre più gente che esprima giudizi e che si interessi a certe vicende, altrimenti il declino sportivo, e non solo esso, sono dietro l’angolo. Scusami se mi interesso della mia città che amo e che porto sempre con me quando vado fuori. Molti spesso mi dicono, ma angor appress a lu pescar vi? Io in quelle occasioni rispondo di si con orgoglio, cercando di far capire quanto è importante e bello sentirsi pescaresi. Aldilà di ogni considerazione, questo dovrebbe essere un bene, e spero che sempre più gente inizi a ragionare in questo senso. Ti saluto!

da pe76

infatti non lo vedo nemmeno io il nesso tra giochi e tifosi

da pe76

a nessuno di noi frega niente dei giochi,ma non possiamo negare che comunque se le cose venissero fatte con criterio ci sarebbe un ritorno x tutti noi.e non parlo di immagine,non me ne frega niente dell'immagine,parlo delle cose pratiche,questo e' un discorso molto ampio che non puo' riguardare solo lo stadio,ma il benessere di noi tutti,la messa apposto dei giardini della citta',della pineta,dei lungomare nord e sud,del porto,del fiume.....Se tutto cio' fosse stato gia' fatto,i giochi potevano pure spostarli in mozambico dopo,sai ke me ne fotte

da mariobiancazzurro

SECONDO ME A LUCA TESEO GLI PIACE A FARSI I FILM MENTALI!!! SEMPRE A FARE IL FILOSOFO STAI, SEMPRE A SPUTARE GIUDIZI, PER FAVORE SCRIVI GLI ARTICOLI SENZA IL TUO PUNTO DI VISTA PERALTRO SEMPRE DA RIVEDERE, POI LE CONCLUSIONI LE TRAE CHI LEGGE E CERTO NON DEVI ESSERE TU A PILOTARE IL PENSIERO DI NOI TIFOSI...

da R76

DI STI CAZZ DI GIOCHI NON GLIE NE FREGA UN CAZZO A NESSUNO!!! MA VOI LI AVETE MAI SEGUITI NELLE PASSATE EDIZIONI? E PENSATE CHE LA GENTE SEGUA QUELLI DI PESCARA? ESISTE SOLO LA PESCARACALCIO, 1936-2007 STORIA TANTA!!! NO LE CHIACCHIERE.

da gattabeninicamplone

CHE FINE HA FATTO IL PALAMEDITERRANEO?????

da gattabeninicamplone

CHE FINE HA FATTO IL PALAMEDITERRANEO?????

da pesciarolo

Page 1 Legambiente – 8 febbraio 2007 1 Dossier L’eredità olimpica di Torino 2006 Indice: 1. Olimpiadi invernali 2006: un’occasione sprecata per lo sviluppo turistico della montagna Piemontese. 2. Pista di bob e trampolini: l’eredità più pesante. 3. Le altre opere. 4. Consumi, gestione risorse idriche e mobilità. 5. Speculazione immobiliare. 6. Un’Olimpiade di debiti. 7. Alla fine, di solito, chi paga? 8. Le esperienze internazionali insegnano. 9. Uno sguardo al futuro: Vancouver 2010. 10. Tra candidature mancate e bocciature: a volte è meglio rinunciare. 11. Conclusioni. Page 2 Legambiente – 8 febbraio 2007 2 1. Olimpiadi invernali 2006: un’occasione sprecata per lo sviluppo turistico della montagna Piemontese Torino, febbraio 2006, ventesima edizione dei Giochi Olimpici Invernali: quindici giorni di grande sport, 500mila appassionati giunti da tutto il mondo a fare da cornice alle gare che hanno visto alla prova sulla neve e sul ghiaccio oltre 2.500 atleti. Numeri a cui però occorre aggiungere 5 anni di cantieri per la realizzazione di 65 opere nel capoluogo piemontese e nelle valli alpine, tra impianti sportivi (6 stadi del ghiaccio, 12 impianti di risalita, 10 impianti di innevamento artificiale, 5 piste, 4 interventi di specialità in montagna), infrastrutture viarie (18) e villaggi per l’ospitalità di atleti e giornalisti (10). Costo totale: 2,6 miliardi di euro. Soldi sborsati in larga parte dallo Stato, nonostante il Comitato Organizzatore fosse a tutti gli effetti un soggetto di natura privata. Ma spente le luci sulla festa olimpica, a un anno di distanza, cosa resta a Torino e nelle località che hanno ospitato i Giochi? Occorre distinguere tra le ricadute, tutto sommato positive, per la città e quelle per il territorio delle valli circostanti: l’impatto sulle valli Chisone e Susa è stato devastante, come dimostra il nuovo skyline di Pragelato e Cesana, dove campeggiano i giganteschi impianti per il salto con gli sci e per le gare di bob. La questione, secondo Legambiente, non è mai stata se fare o meno le Olimpiadi, ma come conciliarne l’impatto con l’ambiente. Semplicemente il punto di partenza, il perno su cui costruire il progetto olimpico, avrebbe dovuto essere l’attenzione al fragile territorio montano. Avrebbero potuto essere un’ottima occasione per dimostrare la possibilità di rendere compatibile una grande manifestazione sportiva con la montagna, di dare un forte impulso alla promozione turistica, non solo sciistica, ma anche culturale, di una regione che possiede un patrimonio storico, architettonico e paesaggistico tale da poter puntare sul turismo trecentosessantacinque giorni all’anno. Sono state promosse come le “Olimpiadi ecologiche”, ma il risultato finale è stato di ben altro segno. Se si può esprimere un giudizio tutto sommato positivo per i criteri con cui è stato costruito il villaggio degli atleti, con 2mila metri quadrati di pannelli a energia solare, un sistema di riciclaggio delle acque e l’azzeramento delle emissioni di CO2 legate alla manifestazione attraverso il finanziamento di progetti per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili, è da bocciare senza appello la scelta con cui invece sono state realizzate le grandi infrastrutture per le gare. E’ pur vero che per analizzare compiutamente l’eredità dei giochi olimpici occorre aspettare almeno qualche anno, che l’aumento delle presenze turistiche sull’onda della promozione data dall’evento deve misurarsi anche con le condizioni meteo che garantiscono o meno una stagione di successo; che il riutilizzo degli impianti tecnici può essere assicurato dall’ospitare gare di specialità o allenamenti. Ma è anche vero che tutto questo è spesso più un desiderio – o una promessa - degli organizzatori che quanto accade veramente. E’ sotto gli occhi di tutti il “generoso” lascito dei grandi avvenimenti sportivi nel nostro Paese. Basti pensare agli stadi, agli alberghi e alla miriade di infrastrutture mai finite e mai utilizzate, di Italia 90. E’ il caso degli stadi, che oggi tutte le società di calcio chiedono di poter abbattere e ridimensionare alle effettive esigenze, di tante inutili stazioni ferroviarie inaugurate e mai aperte, di centri commerciali e mega parcheggi che avrebbero dovuto accogliere le orde di tifosi che avrebbero invaso il Belpaese. A Roma, Page 3 Legambiente – 8 febbraio 2007 3 esemplari di incompiute targate Italia 90 sono la stazione Farneto, fermata ferroviaria creata ed utilizzata per i soli mondiali, l’Air Terminal Ostiense, centro multifunzionale da anni abbandonato e oggi messo all’asta, e l’anello ferroviario che doveva essere completato per l’occasione calcistica e ancora non c’è. Cattedrali nel deserto, dunque, inni allo spreco di denaro pubblico, ecomostri di cemento abbandonati da quasi vent’anni che deturpano senza una reale ragione il paesaggio da nord a sud. A Milano, quartiere Ponte Lambro vicino a Linate, fa bella mostra di se un enorme scheletro di cemento: l’albergo mai finito per i mondiali di calcio appunto. Ma ci sono anche i casi legati alle Colombiadi a Genova (1992) e, per restare sulla neve, ai recenti Mondiali di Sci in Valtellina. Ecco allora da dove parte l’analisi critica di Legambiente. Dalla consapevolezza che, per organizzare i giochi di Torino, non sia stata prestata abbastanza attenzione alla salvaguardia del territorio, soprattutto quello delle valli, e che non sia stata messa a frutto l’esperienza delle località che hanno ospitato eventi simili, le stesse olimpiadi o i campionati mondiali di sci, e si sono poi trovate a fare i conti con un’eredità pesantissima, fatta di brutali trasformazioni del paesaggio, di mega impianti in totale disuso, di oneri finanziari ricaduti sulle spalle troppo piccole delle imprudenti amministrazioni delle comunità di montagna. 2. Pista di bob e trampolini: l’eredità più pesante. Sono i due impianti più discussi per il loro impatto ambientale e, data la particolarità delle discipline sportive, per il loro utilizzo post-olimpico. Si tratta infatti di impianti dagli elevati costi di gestione a fronte di un non elevato numero di praticanti. Costi cresciuti anche a causa di un peculiarità geologica: sia a Cesana che a Pragelato siamo in zone caratterizzate dalla cospicua presenza di amianto nel terreno. A Pragelato, borgo di 450 anime nel cuore della Val Chisone, sono toccati in sorte i cinque trampolini per il salto con gli sci che occupano una superficie di 14mila metri quadrati, incluse le tribune per 7.500 spettatori, e hanno richiesto lo sbancamento di circa 70mila tonnellate di roccia e la canalizzazione di un lungo tratto del torrente Chisone. L’estate scorsa hanno ospitato i Campionati Italiani di Salto con gli Sci e di Combinata Nordica, occasionalmente vi si sono allenati i giovani atleti delle scuole di specialità e alcune squadre nazionali. Con o senza neve, a un anno dai giochi, si possono ammirare con una visita guidata: per 4 euro, si può infatti provare il brivido dell’altitudine affacciandosi dal K120 e dal K95. Un uso che – secondo le stime di Sviluppo Italia – può rendere un ricavo di circa 115mila euro l’anno e che quindi non è in grado di ammortizzare gli alti costi di gestione, che si aggirano intorno a 1,16 milioni di euro. A Cesana, piccolo comune di 956 abitanti in alta Valle Susa, è invece stata assegnata la pista per le gare di bob, skeleton e slittino: lunga 1.43 chilometri, è costata 77,3 milioni di euro e il sacrificio di 28 ettari di bosco. Inizialmente era prevista a Sauze d’Oulx, in alta valle, opzione poi scartata per la presenza di amianto nel terreno roccioso. A dicembre si è svolta la Coppa Europa di bob e skeleton e i Campionati Italiani di slittino. Il mese scorso i Campionati Italiani di skeleton e fino al 25 febbraio sarà possibile fare l’esperienza del taxi-bob lanciandosi, con alla guida un pilota professionista, a 110km/h sul ghiaccio. Page 4 Legambiente – 8 febbraio 2007 4 Ma era davvero necessario costruirli? Non si poteva, come suggerito fin dall’inizio da Legambiente, utilizzare strutture già esistenti a pochi chilometri di distanza, come la pista di bob e il trampolino di Albertville in Francia, appena passato il confine piemontese? No, se la si pensa come il presidente della Provincia di Torino Antonio Saitta che ritiene quella del taxi-bob l’idea vincente per portare in pareggio i costi di gestione della pista e sostiene che la “valorizzazione del territorio” a Pragelato (anche il comprensorio dei trampolini è andato in gestione alla Provincia) passa attraverso quelli che considera “impianti unici al mondo”. Impianto Costo di realizzazione Costo annuo di gestione Stima dei ricavi Annui da uso post-olimpico Passivo annuo Trampolini (Pragelato) 36 milioni 1,16 milioni 115.000 oltre 1 milione Pista (Cesana) 77,3 milioni 2,2 milioni 500.000 1,7 milioni Fonte: Agenzia nazionale Sviluppo Italia

da MillwallF.C.

Di tutto quanto di bello e sognato per i giochi non è rimasto un cazzo. Il villaggio la cosa più rappresentativa, sarà ubicato a chieti. I lavori dello stadi da roboanti sono stati seriamente ridimensionati, in proporzione del resto al tabellone da che c'avevano promesso.. Nel bel mezzo, noi tifosi. I lavori sarebbero potuti iniziare prima ed invece qua ancora si deve assegnare l'appalto..speriamo non sempre agli stessi ke x il Pescara moribondo nn hanno mosso1dito A NOI DEI GIOCHI NON CE NE FREGA PIù UN CAZZO C'AVETE DISGUSTATI CON LE VOSTRE LITIGATE, CAPPELLATE E DISSERVIZI! VERGUGNETV'

da gattabeninicamplone

IN TUTTI QUESTI ANNI L'UNICA COSA CHE HANNO FATTO E' STATA METTERE IL CULO SULLA POLTRONA E SPARTIRSI LE CARICHE, IMMEDIATAMENTE, POI NULL'ALTRO!!!!!!!!!! Leggete quanta gente e quanti politicanti ci sono nel Consiglio di Amministrazione di Pescara 2009 (una chicca: c'è ancora Dante Paterna!!!): AmministrazionePERSONA INCARICATA PRO-TEMPORE INCARICO NEI GIOCHI INCARICO ISTITUZIONALE On. Sabatino Aracu Presidente Presidente Dott. Luciano D'Alfonso Vice-Presidente Sindaco di Pescara Dott. Giovanni Petrucci Vice-Presidente Presidente CONI Dott. Enrico Paolini Vice-Presidente Vice-Presidente Regione Abruzzo Dott. Franco Carraro Consigliere Membro CIO Dott. Ottavio Cinquanta Consigliere Membro CIO Dott. Mario Pescante Consigliere Membro CIO Sig.ra Manuela Di Centa Consigliere Membro CIO Sig. Francesco Ricci Bitti Consigliere Membro CIO Dott. Rudy D'Amico Consigliere Rappresentante Comune di Pescara Sig. Emidio Santacroce Consigliere Rappresentante Comune di Pescara Arch. Giuseppe De Dominicis Consigliere Presidente Provincia di Pescara Dott. Tommaso Coletti Consigliere Presidente Provincia di Chieti Dott. Ernino D'Agostino Consigliere Presidente Provincia di Teramo Dott.ssa Stefania Pezzopane Consigliere Presidente Provincia dell'Aquila Dott. Dante Paterna Consigliere Rappresentante Regione Abruzzo Sig. Alberico Di Cecco Consigliere Rappresentante Regione Abruzzo Avv. Tommaso Marchese Consigliere Rappresentante Regione Abruzzo Dott. Ermanno Morelli Consigliere Presidente Regionale CONI Dott. Giovanni Cornacchia Consigliere Presidente Provinciale CONI Pescara Dott. Ezio Ardizzi Consigliere Presidente Camera di Commercio Pescara Dott. Pierluigi Francini Consigliere Presidente Unione Industriali Pescara Dott. Daniele Becci Consigliere Presidente ANCE Pescara Sig. Giovanni De Benedictis Consigliere Atleta medagliato designato CONI Sig.ra Fabrizio D'Ottavio Consigliere Atleta medagliato designato CONI Dott. Franco Arese Consigliere Presidente FIDAL Dott. Donato Di Rocco Consigliere Presidente FCI Dott. Luciano Buonfiglio Consigliere Presidente FICK Dott. Riccardo Agabio Consigliere Presidente FGI Dott. Renato Nicetto Consigliere Presidente FIC Dott. Franco Chimenti Consigliere Presidente FIG Dott. Francesco Purromuto Consigliere Presidente FIGH Dott. Matteo Pellicone Consigliere Presidente FIJLKAM Dott. Antonio Urso Consigliere Presidente FIPCF Dott. Paolo Barelli Consigliere Presidente FIN Prof. Fausto Maifredi Consigliere Presidente FIP Dott. Carlo Magri Consigliere Presidente FIPAV M.d.S. Franco Falcinelli Consigliere Presidente FPI Prof. Giorgio Scarso Consigliere Presidente FIS Avv. Luca Pancalli Consigliere Presidente FISD Dott. Angelo Binaghi Consigliere Presidente FTI Dott. Franco Sciannimanico Consigliere Presidente FIT e T Dott. Mario Scarzella Consigliere Presidente FIT Arco Dott. Sergio Gaibisso Consigliere Presidente FIV Dott. Michele Bonante Consigliere Presidente FICrono Dott. Maurizio Casasco Consigliere Presidente FMSI Dott. Antonio Monduzzi Consigliere Rappresent. Min. Beni e Attività Culturali Dott. Giorgio Economides Consigliere Rappresent. Min. Affari Esteri Dott. Venceslao Di Persio Consigliere Nominato CDA Dott. Vincenzo Marinelli Consigliere Nominato CDA Dott. Giuseppe Galgani Consigliere Nominato CDA Dott. Giovanni Lolli Consigliere Nominato CDA Dott. Vincenzo Mungari Consigliere Nominato CDA Prof. Luciano Russi Consigliere Nominato CDA Sig. Manuel Estiarte Consigliere Nominato CDA Sig. Amedeo Pomilio Consigliere Nominato CDA Dott. Gianni Chiodi Consigliere Sindaco di Teramo Dott. Biagio Tempesta Consigliere Ex Sindaco di L'Aquila Dott. Francesco Ricci Consigliere Sindaco di Chieti Dott. Pasquale Cardoma Consigliere Sindaco di Montesilvano

da milano

SOGLIA STADIUM HOTEL RESORT IL PRIMO HOTEL STADIO SAREBBE FIGO CON PISCINE IN VARI SETTORI STADIO E ANIMAZIONE LA SERA DOPO LA PARTITA!!!

da ge74

Se il rifacimento dell'Adriatico sarà come il tabellone (inguardabile in ogni senso.....) è meglio lasciar perdere......le cose o si fanno per bene o è meglio non farle......10 milioni di euro ietvl a magnà...tant magnet tutti li iurn....(vedi cena di gala e relativi fuochi di artificio sabato scorso all?esplanade con tutti i porci politici e oprganizzatori dei giochi) non sono stati capaci fino adesso a fare un ca.... e si permettono pure le cene di gala.....ma vergugnetev...MAGNACCI!!!!!

da pesciarolo

SOGLIA FACCI UNO STADIO NUOVO ALL'INGLESE. SENZA PISTA D'ATLETICA, 20000 POSTI COPERTI, CON RISTORANTE, ALBERGO, UFFICI, PARCHEGGI. GIà CHE CI SIAMO CAMBIAMO PURE L'INNO. MI ASSOCIO ALLA PROPOSTA DI "NU PISCARES" DI QUALCHE GIORNO FA. BASTA CON LA POLICHETTA COPIATA DA "VIVA ESPANA". MEGLIO NDUCCIO.

da SoLoPescara1936

...PESCARESI...