Pistoiese-Pescara 0-0

Quarto pareggio consecutivo per il Pescara allo stadio Meneri di Pistoia.
Partita dai due volti: primo tempo disastroso, ripresa decisamente migliore.

da Redazione
1.392
Pistoiese-Pescara 0-0, foto 1

Quarto pareggio consecutivo per il Pescara allo stadio Meneri di Pistoia.
Partita dai due volti: primo tempo disastroso con i biancazzurri inesistenti in attacco e molto impacciati in difesa, salvati in due ocaasioni dal solito Indiveri; secondo tempo decisamente migliore con l'ingresso in campo di Di Matteo al posto di Micco, che ha messo in crisi la retroguardia toscana costretta più volte al fallo tattico per frenare il giovane pescarese.
Il Pescara scende in campo con il solito 4-4-2 ma con due importanti novità: Leone al posto dell'indisponibile Caracciolo e Fortunato che prende il posto di Romito non ancora al 100%.
Primi venti minuti terribili per i circa 150 tifosi biancazzurri. Un vero e proprio assedio con provvidenziali errori di mira degli attaccanti pistoiesi ed il solito Indiveri a superarsi due volte nella stessa azione conclusa da Motta, abile a sfuggire alla marcatura di un agitatissimo Fortunato, ripreso più volte durante la gara sia da Indiveri che da mister Lerda.
Al 25' circa prima occasione da gol per il Pescara: punizione di Leone dalla trequarti e piattone di Alfageme a incrociare che esce di pochissimo a portiere battuto. L'occasione mancata ha però il pregio di scuotere i ragazzi che fino alla pausa riescono a giocare alla pari, anche se in un paio di contropiedi la Pistoiese riesce a portare al tiro, ma senza grossi risultati le due ali, imprendibili per i giovani Mottola e Vitale.
Alla ripresa del gioco scende in campo un Pescara più determinato che riesce a manovrare palla a terra e creare superiorità numerica grazie soprattutto agli inserimenti del neo entrato Di Matteo e di Ferraresi, uno dei migliori in campo. Il gol è nell'aria e infatti a metà ripresa Di Matteo ruba palla sulla fascia, salta due giocatori sulla linea di fondo e scarica fuori area dove Leone con un tiro rasoterra deviato da un difensore, beffa il portiere di casa. La gioia del capitano biancazzurro dura però solo pochi secondi perchè l'arbitro annulla dopo aver consultato la guardalinee, insultata pesantemente per il resto della partita, che segnala un fuorigioco parso decisamente passivo di sansovini.
L'episodio toglie lucidità al Pescara che fino al termine del match non riesce più ad essere pericoloso nonostante gli ingressi di De Lucia e Packer per gli spenti Alfageme e Felci.
Nei minuti di recupero dopo un paio di brividi per delle mischie nell'area di indiveri, secondo gol annullato, questa volta giustamente, per carica sul portiere e deviazione di mano di De Lucia.

Ringraziamo per la collaborazione Pierluigi Di Costanzo

Commenti
6

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da biancazzurro_

insomma abbiamo capito tutti che questo campionato ci dobbiamo salvare, mettiamoci l'anima in pace e pensiamo a non sprofondare nei play-out visto che sono solo a 2 punti

da pallmall75

Questa volta c'ero allo stadi e questo assedio della pistoiese nel primo tempo io non l'ho visto... il gol era regolarissimo non so ke abbia visto la biondina ke doveva stare a casa a stirare invece l'hanno vestita di nero e le hanno dato una bandierina e cmq un grande pescara nel secondo tempo e un grande di matteo uagliò cussù è addaver forte...

da M@RCO

Che il campionato di quest'anno fosse mediocre bene o male si sapeva,.....ma il livello tecnico della classe arbitrale di queste nuove leve incute timore!!!! ahah Per domenica prossima conterà solo la vittoria, altrimenti sarà il caso che la proprietà si adoperi per trovare una nuova soluzione tecnica; perche' questo PESCARA non puo' non vincere per cinque partite di seguito in questo mediocre campionato. Moriero a Lanciano e' a ridosso della zona calda con un manipolo di ragazzotti compresi tra l'85 e l'87. Sveglia LERDA. Saluti a tutti.

da PESCARAREGNA

NOOOOOOOOOOOOOOOO

da PESCARAREGNA

PRIMOOOOOOOOOOOOOOOOOO laugher

da M@RCO

E' la seconda volta che non applicano la regola col PESCARA come COLLINA va' sbandierando ai quattro venti!!! .....E il PESCARA continua a perdere punti importanti per strada....