Viminale:Stop ai salernitani, niente Pescara

L'Osservatorio del Viminale in Serie C ha vietato i "viaggi" fuori le mura alle tifoserie di Salernitana, Taranto, Venezia, Verona, Viareggio e Perugia.

da Donato Giampietro
3.145

L'Osservatorio del Viminale in Serie C ha vietato i "viaggi" fuori le mura alle tifoserie di Salernitana, Taranto, Venezia, Verona, Viareggio e Perugia.
.L'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive, riunitosi oggi (giovedì) al Viminale per l'analisi delle gare in programma dal 28 novembre al 3 dicembre, ha "suggeritò alle autorità provinciali di pubblica sicurezza la limitazione per le trasferte di tifosi organizzati di nove tifoserie, cinque di A e quattro di C, che hanno dato luogo, in questo campionato, a ripetute criticità".
Nella massima serie niente trasferta per le tifoserie organizzate di Genoa, Inter, Napoli, Lazio, Juventus. In C invece pollice verso per Salernitana, Taranto, Venezia, Verona, Viareggio e Perugia. Per la serie D, infine, semaforo rosso per la tifoseria del Brindisi.
La decisione è stata assunta sulla base dei nuovi criteri adottati per la valutazione delle trasferte di massa "con la presenza di gruppi violenti".

Commenti
219

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da SempreForzaPe!!!

SSNV mi hai smosso il cuore! Ho vissuto a Brighton per un po' prima di spostarmi a Londra.Brighton la città dei pazzi. Tanto brutta quanto meravigliosa.La city dei vecchi MODS. In questo periodo sarà schifosamente vuota, ma tornaci d'estate e guarda cosa succede per le strade.....DIVERTITI COMUNQUE!!

da indianoinkazzato

LO STATO HA FATTO UNA LEGGE CHE DICE ALLO SBIRRO COSI': SE INCONTRI UN ULTRAS PER STRADA PRENDILO E PORTALO QUI! UNA VOLTA ARRIVATI IN QUESTURA LA LEGGE PAURA NON FA, CON L'ULTRAS SOLTANTO 2 COSE COERENZA E MENTALITA'!!!! In questo paese c'è sempre meno rispetto delle opinioni e delle idee democratiche della gente BASTA!! Se andiamo via dallo stadio facciamo un favore a quelli che da anni ci vogliono fuori! ANDIAMO IN CURVA E MANIFESTIAMO IL NOSTRO DISSENZO! NO AI SALERNITANI VICINO ! OFFENDERE BUBBU E' DA INFAMI!!!!!

da geronimo

grazie zedenek. la tua visione del "terzo tempo" non mi dispiace. l'appello che ti facevo era "a livello giuridico" precisamente: è legittimo avocare il reato di "terrorismo" per gli ultras? se si che si intende per terrorismo? perchè assaltare la caserma da "daneggiamento aggravato" diventa "devastazione con finalità di terorrismo"? io non trovo legittima questa impostazione perchè non è coerente con la storia e l'essenza dello stato italiano: perchè i servizi segreti che fanno terrorismo serio li chiamiamo "deviati" quando invece sono "organici" alla macchina statale"?

da *SSNV*

SOLO UNA SANA INDIFFERENZA NEI CONFRONTI DI GIORNALI E TV EVITERA' AL GUERRIERO DI ESSERE SISTEMATICAMENTE MANIPOLATO. SALUTI DA BRIGHTON. THE SEAGULLS !!!

da king

io non mi vantero' sicuramente, era solo per dire che ormai vietano tutte le trasferte o quasi senza una logica ben precisa

da dago

lo so King.....infatti se nella prox riunione si deciderà che i Pescaresi faranno parte della lista... e tu o altri si vanteranno di questo sai cosa penso!!!

da king

x dago : non hanno inserito i pescaresi nella lista semplicemente perche' giochiamo in casa.

da GUBBIO73

BUONGIORNO A TUTTI....

da PE_NEWDOOR

x Stefano: ma ancora a perdere tempo stai? Ma hai visto chi è?????? Lascia perdere, è fiato sprecatopss pss pss

da dago

x contromano....ho letto la notizia e l'ho commentata dicendo che sicuramente qualche pseudo"tifoso" del Pescara , coglione, avrebbe letto questa notizia e sentendosi offeso del fatto di non essere nella lista avrebbe sbroccato! poi leggendo il tuo commento sul fatto dei viareggini, ti ho ribadito il concetto....non so se fai parte degli offesi....dimmelo tu....io la penso così.....Zico ha ragione al 100%...fuori i coglioni dalle Curve...e che c'è di male!!!se ti senti offeso perchè non hanno inserito i Pescaresi nella lista per me sei un coglione!!io vado allo stadio per vedere la partita no pevvede le mazzate!!il colosseo non esiste più

da ZICO

Premesso che i Rangers un posto nel mio cuore lo avranno sempre, vorrei precisare che TIFO E VIOLENZA SONO DUE CONCETTI DISTINTI ed inoltre LA RESPONSABILITA' PENALE E' PERSON ALE. Vado allo stadio DA TIFOSO da quando gli ultras non esistevano, ci sto andando adesso e ci andrò anche se non ci saranno più, fino a quando la salute me lo consentirà. Porto già con me mio figlio e a primavera farò esordire anche mia figlia di 8 anni che mi implora dall'anno scorso. Faccio parte di quella categoria di innamorati folli che nessuno potrà mai fermare, altro che diserzione. FUORI I VIOLENTI DALLE CURVE!

da biancazzurro_

RAGA' QUANTI SARANNO I SALERNICANI A PESCARA??????? laugher laugher laugher laugher horny horny horny

da king

cmq sem gent malat! guard si du che cazz stann a di' . mah

da Rosinei

Gennaio si avvicina: Alfageme deve restare,e abbiamo bisogno di un'altra punta forte e di tre- quattro giocatori di grande resistenza fisica. Guardando la serie C quest'anno, ho notato che i giocatori di serie B hanno più fiato. Una maggiore prestanza atletica potrebbe essere un'altra arma a nostro favore.

da SoLoPescara1936

da OLIVIERI RAUS @ 24-11-2007 03:10:41 Ergo (significa quindi) volevi fare polemica!! Come volevasi dimostrare nonostante le tue (false) dichiarazioni d'innocenza. Discorso chiuso! Buonanotte! ...FA POC LU SPIRITOS CHE TU A ME NON PUOI INSEGNARMI NIENTE,TANTOMENO LA LINGUA ITALIANA...

da OLIVIERI RAUS

Ergo (significa quindi) volevi fare polemica!! Come volevasi dimostrare nonostante le tue (false) dichiarazioni d'innocenza. Discorso chiuso! Buonanotte!

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS...TE LO RIPETO ANCORA...IO NE CRITICO NE DICO MALE...ESPRIMO SOLO IL MIO PARERE,LA MIA OPINIONE DALL'ALTO DELLA MIA ESPERIENZA E ANCHE PER IL FATTO CHE NON SONO NE IPOCRITA NE FALSO BUONISTA POSSO PERMETTERMELO...LE ALTERNATIVE NESSUNO PUO' PROPORLE PERCHE' NON CI SONO...

da SoLoPescara1936

...NON DOVEVO SCRIVERE?? E ALLOR CHI CAZZ CI STEM A FA A QUA SOPR??? QUA OGNUNO DEVE DIRE LA PROPRIA OPINIONE PRENDENDO SPUNTO ANCHE DALLE COSE CHE SCRIVONO GLI ALTRI NON SOLO DAI TITOLI DELLA DISCUSSIONE...

da OLIVIERI RAUS

vigliacco è chi critica senza costruire, chi dice male senza proporre alternativa. Esattamente come te!! Eppoi che significa "non ho fatto il nome per non fare polemica"?? Se non volevi fare polemica non scrivevi quel che hai scritto. Non son mica scemo da non capire che ti riferivi a me?? Poi ti lamenti se ti rispondo per le rime. pizzaonhead Mah so le 3 passate, me vaje a ddurmì ca stinghe sole a perde lu tembe

da SoLoPescara1936

..SI PERO' NON AVEVO FATTO "NOMI" X NON FARE POLEMICA...

da SoLoPescara1936

...E' UN TUO COMPITO PERCHE' ATTUALMENTE SEI TU QUELLO CHE FA PARTE DEL GRUPPO A TUTTI GLI EFFETTI E SEI ANCHE QUELLO CON + ESPERIENZA...NON FARE IL VIGLIACCO!...

da OLIVIERI RAUS

e quello delle 02:05 chiaramente riferito a me?? (come poi da te confermato). Quindi non fare la vittima. Fa lu bbrave citile. E purte rispett a li uajune. Nin fa lu froce nghi lu cule dell'atre. BUONANOTTE!!

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS...DOVE VOGLIO ANDARE?? DOVUNQUE VUOI TU CARO MAESTRO..NOTTE!...

da SoLoPescara1936

...IO TI HO RISPOSTO DOPO COSI'...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS RILEGGI IL MESSAGGIO DELLE 02:13:32...A QUA NISCIUN E' STUPID...

da OLIVIERI RAUS

La ruota gira, amico mio.... Tanto 'ndo cazz vu ji??? BUONANOTTE!!

da OLIVIERI RAUS

...CHI HA RIDICOLIZZATO LA TIFOSERIA BIANCAZZURRA DIMOSTRANDO DI NON SAPERE NEMMENO COSA SIA LA MENTALITA' ULTRAS VADA A CASA,SI FACCIA DA PARTE... ...SICCOME SONO ABITUATO A PARLARE CHIARO MI STO RIFERENDO A TE...FATTI DA PARTE, boo Queste sarebbero le parole di uno che non fa polemica nè attacchi personali......... Dici che ho ridicolizzato una curva, che non ho mentalità ultras A ME??? E questo non è un'attacco personale?? Hai pure il coraggio di negare l'evidenza?? Naturalmente è salvo il tuo diritto di critica. Mica ti metto il bavaglio. Ma non fare il santarello, che fai ridere

da OLIVIERI RAUS

Perchè istruire le nuove leve è un ordine dato dal mio medico?? Chi l'ha detto che sia un mio compito? TU? Visto che critichi e che tu "facive paure" perchè non ci fai vedere come si fa??

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS...ATTUALMENTE SEI TU CHE DEVI FARE QUESTO..ISTRUIRE LE NUOVE LEVE...MA A QUANTO VEDO NO STAI A FARE NIENTE...

da SoLoPescara1936

...DIRE LA PROPRIA OPINIONE VUOL DIRE SCASSARE I COGLIONI?? ADDURMT VA...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS...MAESTRO STURATI LE RECCHIE ANZI APRI L'UCCHJE...HO SEMPRE SOSTENUTO NEI MIEI MESSAGGI CHE I RANGERS SONO GRANDI COME ATTACCAMENTO E SOSTEGNO AL PESCARA MA MANCA LA MENTALITA' QUINDI NON ESSERE FALSO COME AL SOLITO...IO POSSO ANCHE NON ESSERE NESSUNO ATTUALMENTE MA AI MIEI TEMPI ANDAVO A PORTARE IN ALTO IL NOME DI PESCARA IN CERTI CAMPI SENZA LA FAMOSA SCORTA CHE TI PROTEGGE IL CULONE QUANDO VAI IN TRASFERTA QUINDI TU SICIRAMENTE SEI MOLTO MENO DI ME DA QUESTO PUNTO DI VISTA E NON SOLO...IO CERCO SEMPRE DI ESSERE SERIO QUANDO DICO LE COSE...

da OLIVIERI RAUS

...VEDI IO CERCO DI NON FARE POLEMICA O ATTACCHI PERSONALI COSA CHE TU FAI PUNTUALMENTE... Però scassi continuamente i coglioni a TUTTI!! Se non ce la fai, se non hai l'età, non rompere. Porta rispetto a chi (magari sbagliando) si fa il culo AL POSTO TUO!!! ... E FINISCILA... Naturalmente "SENZA POLEMICA" laugher

da OLIVIERI RAUS

Tu (invece di spalare merda) devi solo PORTARE IMMENSO RISPETTO a quei ragazzotti che si fanno ORA il culo tutta la settimana x il Pescara e il gruppo e ke si devono sentir denigrare dai professori come te:"vu facete cagà" "quande c'eravame nu" e stronzate del genere.DAI!FACCI VEDERE DI COSA SEI CAPACE. IL TEMPO CE L'HAI,LA MENTALITA' DICI DI AVERLA. DAI FACCI VEDERE COME SI FA! ISTRUISCI TU LE GIOVANI LEVE.DAI L'ESEMPIO. Smettila di criticare,di stare sul piedistallo.Non sei nessuno.Nè potrai mai esserlo fino a quando avrai quest'atteggiamento da VIGLIACCO VERBALE.Sei il pulcinella del sito pizzaonhead

da SoLoPescara1936

...TE L'HO SCRITTO SOTTO...BASTA CHE LEGGI...

da SoLoPescara1936

...LO SO CHE CI SONO PERSONE CHE LO FANNO ANCHE A 50 ANNI MA SONO DAVVERO POCHE VUOL DIRE CHE AD UNA CERTA ETA' IL 99% NON SE LA SENTE +...VEDI IO CERCO DI NON FARE POLEMICA O ATTACCHI PERSONALI COSA CHE TU FAI PUNTUALMENTE...DETTO QUESTO QUA L'UNICO CHE DEVE VERGOGNARSI SEI TU E I MOTIVI SENZA CHE TE LI ELENCO...

da OLIVIERI RAUS

Allora se il tempo ce l'hai (il fatto che sia meritato o no non è oggetto di discussione) cosa ti impedisce di "insegnarci" in cosa sbagliamo?? SMETTILA FA LU SERIE CA SI GROSSE (così sostieni)

da OLIVIERI RAUS

c'è gente che lo fa anche a 50 anni suonati? DIE DEUTSCHE ti ricorda qualcuno? Il bergamasco brizzolato coi baffetti? Io ho 39 anni moglie e figlio e anche per me non è facile. Tutt'altro. Se non "te la senti" allora smettila di spalare merda. VERGOGNATI!! SEI UN CORDARDO VERBALE!!

da SoLoPescara1936

...IL TEMPO X ANDARE ALLA SNAI E PER STARE AL PC CE L'HO ED E' TUTTO MERITATO...

da SoLoPescara1936

...OLIVIERI RAUS...FA LA PERSONA DI 40 ANNI NON IL BAMBINETTO...SECONDA COSA IO NON DEVO E NON VOGLIO INSEGNARE NIENTE A NESSUNO...NON HO MAI DETTO CHE SONO UN INSEGNANTE DELLA MENTALITA' ULTRAS...IL GRUPPO ATTUALMENTE E' VOSTRO E DOVETE CORCIARVI LE MANICHE E RIPORTARLO AI FASTI DI UN TEMPO...MA VEDENDO LE CAZZATE CHE FATE NON CREDO CHE SIA POSSIBILE A BREVE...

da SoLoPescara1936

...IO SE AVESSI 10/15 ANNI IN MENO LO FAREI TRANQUILLAMENTE...

da OLIVIERI RAUS

Dovresti vergognarti di fare certe critiche senza far nulla per cambiare ciò che pensi vada male. TROPPO COMODO COSI'. E' UN ATTEGGIAMENTO DA VIGLIACCO. Eppoi (sei tu a scriverlo sempre) pare che il tempo per la SNAI lo trovi. Pare che trascorri ore alla tastiera.... trova il tempo e le energi anche per "insegnarci" come si fa l'ultras con la giusta mentalità!! GUARDATI ALLO SPECCHIO E VERGOGNATI!! noo Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!! Solidarietà!!

da SoLoPescara1936

...COMANDANO I RAGAZZI LO SO MA TU SEI QUELLO CON + ESPERIENZA E TRASFERTE LA IN MEZZO QUINDI VEDI DI INSEGNARE QUALCOSA(NON DICO CHE DEVI INSEGNARE LORO AD ESSERE ULTRAS PERCHE' NON NE E' IN GRADO NESSUNO A PESCARA) ALLE POCHE NUOVE LEVE CHE CI SONO ALTRIMENTI LA RESPONSABILITA' DELLA SITUAZIONE DRAMMATICA DELLA TIFOSERIA ORGANIZZATA E' ANCHE TUA...

da SoLoPescara1936

...CERCO SEMPRE DI NON FARE POLEMICA E DI DIRE LA MIA OPINIONE RISPETTANDO QUELLA ALTRUI,MA NON E' COSI' DA PARTE DI TUTTI...

da OLIVIERI RAUS

1) non devo farmi da parte poichè non sto in mezzo a niente. Comandano i ragazzi e non io. Do solo qualche consiglio. 2) chi dovrebbe insegnarmi la mentalità ultras? TU? Ma mi faccia il piacere.... diceva Antonio De Curtis (Totò se non lo sai). 3) Distruggere senza costruire? Togliere qualcuno senza sostituirlo? E NO CARO LEI!! Questo è puro disfattismo. Non si può criticare qualcuno o un gruppo senza proporre alternative. Se non si hanno, meglio il silenzio. Non ti sta bene?? Accorciati le maniche e facci vedere come si fà!! Non hai tempo? Neanch'io ma IO CI PROVO LO STESSO!! TU??? BLA BLA

da SoLoPescara1936

...SICCOME SONO ABITUATO A PARLARE CHIARO MI STO RIFERENDO A TE...FATTI DA PARTE,NONOSTANTE TUTTO RICONOSCO IL TUO IMMENSO AMORE X IL PESCARA MA NON PARLARE DI ULTRAS E MENTALITA' CHE MI FACCIO 2 RISATE!! X QUANTO RIGUARDA I SOSTITUTI PURTROPPO NON CI SONO ATTUALMENTE! LE NUOVE LEVE NON PROMETTONO NULLA DI BUONO...

da OLIVIERI RAUS

Illuminaci profeta!! Chi deve farsi da parte?? E chi proponi come sostituto/i??

da SoLoPescara1936

...CHI HA RIDICOLIZZATO LA TIFOSERIA BIANCAZZURRA DIMOSTRANDO DI NON SAPERE NEMMENO COSA SIA LA MENTALITA' ULTRAS VADA A CASA,SI FACCIA DA PARTE...

da OLIVIERI RAUS

sono solidale con i genitori..........

da SoLoPescara1936

...MAH LEGGENDO CERTI COMMENTI CAPISCO PERCHE' SIAMO RIDOTTI COSI' MALE A LIVELLO DI TIFOSERIA ORGANIZZATA...DOPO QUALCUNO SI SCANDALIZZA QUANDO DICO CHE MANCA TOTALMENTE LA MENTALITA' ULTRAS E QUINDI GLI ULTRAS...

da SoLoPescara1936

...PESCARA CALCIO 1936...

da OLIVIERI RAUS

A CHI PROPONE UNA FORMA DI MANIFESTAZIONE UNICA COI SALERNITANI O ADDIRITTURA DI "STARE INSIEME" ALLO STADIO, RICORDO L'OLTRAGGIO SALERNITANO ALLA MEMORIA DI BUBU'(UNO DI MENO!). MAI IN CURVA CON NOI O TROVAR LORO DEI BIGLIETTI. CON UN ALTRA TIFOSERIA ANCHE NEMICA SI SAREBBE POTUTO ANCHE FARE VISTA LA SITUAZIONE, CON LORO NO!!! PERO' LA PRESSIONE CONTRO IL MONDO ULTRAS IN QUESTI GIORNI E' TROPPO FORTE. VEDREI BENE UNA DISERZIONE DA PARTE DELLA CURVA. SE NE PARLERA' IN SETTIMANA. ORA PENSIAMO A VINCERE A SORRENTO (MANTENENDO UN RISPETTOSO E CONCORDATO SILENZIO PLEASE!!)

da OLIVIERI RAUS

CHE ZIZZITA'! L'OSSERVATORIO HA PRESO POTERI BEN PIU' LARGHI DI QUELLI STABILITI DAL DECRETO AMATO. QUESTA ASSUME SEMPRE PIU' I CONNOTATI DI UNA GUERRA (VOLUTA DALLE ISTITUZIONI). CI RIEMPIONO I TG CON GLI OMICIDI DI COGNE,PERUGIA,GARLASCO,ERBA ECC E CON GLI ULTRAS TERRORISTI DISTOGLIENDO L'ATTENZIONE DEL POPOLO DAI VERI PROBLEMI (CARO VITA,PETROLIO,EURO/DOLLARO, MUTUI, GENTE CHE NON ARRIVA A FINE MESE.ISTITUZIONI CORROTTE,DECINE DI OMICIDI DI MAFIA,CAMORRA ED EXTRACOMUNITARI). VOI CI STATE A FARVI PRENDERE PER IL CULO? IO NO!!!!!!!!!!!!!

da SoLoPescara1936

...CIAO F.TORRES...ALLA PROSSIMA...FORZA PESCARA!...

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...INFATTI NON E' UNA QUESTIONE DI DESTRA O DI SINISTRA ANCHE PERCHE' IL PRECEDENTE SINDACO HA FATTO ANCHE MENO DELL'ATTUALE X LO SPORT...COME HAI DETTO TU SONO SOLO DATI DI FATTI...SPERIAMO CHE SI INVERTA QUESTA TENDENZA SE VOGLIAMO PENSARE IN GRANDE ANCHE PERCHE' PESCARA E I PESCARESI SONO AMBIZIOSI ED HANNO TUTTE LE CARTE IN TAVOLA X ESSERE GRANDI...

da F.Torres

ciao solopescara! si vede che sei anke tu un grande tifoso! alla prossima!

da F.Torres

ma nn ti ricordi ke una certa persona ha contattato un certo imprenditore di bellante come il salvatore! e poi si e rivelato un'impolpatore di denaro e nn fregava nulla del pescara! c'e da meditare! e anke parecchio! secondoe m con una nuova e vicina amministarzione comunale si puo pensare a stadio nuovo ecc QUI A PESCARA DA TANTO E TANTO TEMPO SI USA ANDARE INDIETRO PIUTTOSTO KE ANDARE AVANTI! IN TUTTO! e ora che invertiamo la tendenza! io nn ho fatto politica ne ho parlato di politica ho solo constatato i dati di fatto! cmq spero e sono fiducioso in soglia!

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...TUTTE COSE GIUSTE HAI DETTO...

da F.Torres

solopescara sono purtroppo 8.500 milioni quindi anke di meno! mi dici ke cavolo ci fanno??? solo la copertura alla tribuna! e altre cazzate diciamo che a questa amministrazione comunale non interessa nulla dello sport ma solo a fare rotonde e piazze io gioco a calcio e ti devo dire della skifezza per esempio del rampigna! incurato come tanti altri campi! spero che la prossima amministrazione sia piu vicina allo sport e quindi anke dii una mano a soglia nell'aiutarlo per le opere come stadio ecc ecc. se era per il "palazzo' il calcio a pescara era morto!

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...BRAVO,HAI DETTO BENISSIMO ANCHE SULLO STADIO...ma purtroppo QUANDO CI STA LA POLITICA DI MEZZO(SEMPRE) NON SI FANNO MAI LE COSE X BENE,BASTA VEDERE LA CAZZATA CHE FARANNO ALLO STADIO ADRIATICO...10 MILIONI DI EURO BUTTATI AL VENTO...

da geronimo

e quando tramonta il soooool / una canzone d'amooor / da bahia a salvador / ahi maria canterooo

da iacrist

horny

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...MA NON SOLO LE SQUADRE CHE HAI NOMINATO TU MA IO AGGIUNGEREI ANCHE REGGINA,PARMA,UDINESE,ATALANTA
,CAGLIARI,CATANIA...

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...PERFETTO,questo si CHE E' PARLARE...SEI UN GRANDE!...

da F.Torres

io poi nn dicevo ke soglia deve rivitalizzare tt le discipline ripeto era solo un mio pensiero cmq soglia la contrario di altri STA FACENDO FATTI! io proporrei invece una cosa piu rapida al presidente e quella di fare un nuovo stadio da 40 mila posti! l'adriatico ristrutturazioncelle di qua e di la nn puo tirare ankora per molti anni e una struttura del 50 obsoleta! cresce l'erba all'interno! e poi per far sentire il nostro tifo caldo serve senza PISTA! cavoli i terreni ci sono! con 60 70 milioni di euro piu due grandi sponsor si puo fare un grande stadio con centri d'aggrezione e divertimento

da F.Torres

solopescara. tutta la vita una buona serie a con il pescara io nn vedo l'ora!!!! il mio era solo un pensiero cosi perchè vedere altri "paeselli" ke hanno anke skuadre di basket in a e ci sfottono anke per questo e io non ci sto..... io cmq sono tifoso del pescara e lo saro per sempre! io voglio la mia skuadra in a non sopporto skuadre come livorno siena empoli ke stanno in a e lottano anke quando gli va bene x l'uefa!! pescar ha un bacino d'utenza e una tifoseria ke si puo mettere nel taskino tutto queste skuadre noi non meritiamo solo la a meritiamo l'uefa!!!!

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...LA TUA IDEA PUO' ANCHE ESSERE BUONA MA NON DEVE ANDARE A DISCAPITO DEL PESCARA...secondo te SOGLIA DEVE RIVITALIZZARE TUTTO LO SPORT ABRUZZESE DI TUTTE LE DISCIPLINE? IMPOSSIBILE! ANCHE PERCHE' IMPRENDITORI LOCALI NON NE VOGLIONO PROPRIO SENTIRE DI NESSUNO SPORT...A TUTTI DISPIACE QUELLO CHE E' SUCCESSO ALLA PALLANUOTO,BASKET ECC ECC MA IL PESCARA E' UN'ALTRA COSA A PRESCINDERE DA SCUDETTI E COPPE CAMPIONI PER ME E' + IMPORTANTE UNA VITTORIA DEL PESCARA O UNA PROMOZIONE IN A O ANCHE IN B CHE UNA COPPA O UNO SCUDETTO DI UN ALTRO SPORT...NON FACCIAMO GLI IPOCRITI SU...

da SoLoPescara1936

...F.TORRES...MA PENSIAMO AL CALCIO...LASCIAMO STARE LE ALTRE DISCIPLINE le quali DISCIPLINE DEVONO TROVARE DELLE DIRIGENZE FORTI COME E' SUCCESSO FORTUNATAMENTE AL PESCARA E RINASCERE...SOGLIA MO E' ARRIVATO CHE PENSASSE SOLO AL PESCARA...

da SoLoPescara1936

...F.TORRES MA APPUNTO A QUEI LIVELLI...REAL,BARCELLONA...NU
SEM NU OK MA SEM SEMPR PESCAR....

da F.Torres

beh solopescara la mia era un'idea che adottano REAL MADRID e BARCELLONA non squadrette qualsiasi e poi non la definirei cazzata questa proposta che potrebbe rivitalizzare certi sport ke a pescara sono MORTI!!! non mi cala X NIENTE che nel basket chieti che ha perso contro di noi i play off l'anno scorso e sta in b con il trucchetto del titolo sportivo!!! NOI eravamo in a col pescara in a con il basket e la nostra pallanuoto 3 scudetti e 1 coppa campioni vinta!!! ed ora e tutto morto! NON CI STO! A pescara non esiste solo il calcio!!! anche se e lo sport principale!

da CONTROMANO

DAGO CHE VORRESTI DIRE??????????????

da brunonobili

ciao seratocapogna eyed

da SoLoPescara1936

...SOGLIA NON SI DEVE DOTARE DI NESSUNO ACCANTO A SE PERCHE' POI COMINCEREBBERO I LITIGI E SI SFACEREBBE TUTTO...SOGLIA = PESCARA CALCIO 1936 E AVAST...

da SoLoPescara1936

...F.TORRES QUELLA CHE STAI DICENDO E' UNA GRAN CAZZATA...CHE CE NE FREGA A NOI DELLE ALTRE DISCIPLINE??? I SOLDI SOGLIA LI DEVE INVESTIRE SOLO X IL PESCARA QUINDI SPERIAMO CHE NON SI REALIZZI MAI QUESTA COSA...

da F.Torres

ragazzi posso propovi una cosa che gradirei che anche la redazione mi desse un'opinione su questa.La cosa è semplice perche non rendere la pescara calcio una polisportiva con squadre di calcio a 5, pallavolo,pallanuoto,basket tutte sotto il marchio "pescara calcio" basta che il presidente soglia (il quale e un'uomo di FATTI al contrario dei precedenti)si doti accanto a se di amici imprenditori piu alcuni locali come il presidente della ponzio pescara per creare un'enorme polo sportivo che manca a pescara da tanto! Se e possibile in futuro grazie a questo sito di proporre il progetto al pres.

da milano

vietare le trasferte è la vittoria di tutti tranne dei tifosi veri, quelli che possono anche perdere le staffe se vedono un torto arbitrale , che possono andare a cercare il tifoso nemico se dopo aver rubato la partita si fa lo svelto , quelli che se non possono andare a vedere la prospia squadra per lontananza o per divieti cercano di vederla anche in tv se è il caso! una vittoria della melandri e di tutte le istituzioni che fanno valere il loro potere , una vittoria per gli ultras che impediscono alla gente normale di andare in trasferta e che fanno scontri solo per mentalità cry

da seratocapogna

eyed

da brunonobili

Ricambio i saluti a era_ora. eyed Un saluto anche a tatanka e a tutti i parenti e amici.

da galeone75

Difendiamo la Nostra ARIA!!!!Stanno per inquinarci col Petrolio.Date uno sguardo al sito www.comitatonaturaverde.it

da galeone75

http://www.comitatonaturaverde
.it

da PESCARESE83

ERA ORA,x caso hai installato sul tuo computer YAHOO TOOLBAR?Xke anke a me qualke gg fa faceva lo stesso difetto che ti sta facendo a te..Ho scoperto che uno dei motivi(oltre a virus sul PC)poteva dipendere da quel programma che ti ho nominato prima.L'ho disinstallato e ora nn ho piu'problemi..Altrimenti nn so che dirti..

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare... MA NESSUNO MI ASCOLTA???no kiakkiere fatti, si deve andare allo stadio domenica prossima...

da dago

vero CONTROMANO????

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da CONTROMANO

IAMM A LU STADIE E BASTA !!! CMQ MA DO CAZZ SI PRESENTN LI VIAREGGIN???

da ERA_ORA

pescarese d.o.c ho un computer dell anteguerra ma la cosa strana è che mi si blocca solo quando apro questo sito su tutti gli altri no!!!vabbe cmq grazie per la risposta ti saluto..............un saluto a l eliaccio maledetto.....zdenek spia chietinese....80(non ti sfiata troppo).....s4p il conte...m@rco brunobili e quelli che ho scrdato

da ERA_ORA

pescarese d.o.c ho un computer dell anteguerra ma la cosa strana è che mi si blocca solo quando apro questo sito su tutti gli altri no!!!vabbe cmq grazie per la risposta ti saluto..............un saluto a l eliaccio maledetto.....zdenek spia chietinese....80(non ti sfiata troppo).....s4p il conte...m@rco brunobili e quelli che ho scrdato

da 80

Bologna, Danilevicius: "Cessione a gennaio? Vedremo..." 21.11.2007 20.55 di Giuseppe Di Napoli articolo letto 1340 volte Il bomber lituano Tomas Danilevicius (29), reduce dall'ennesima bella prestazione con la propria nazionale, parla del suo immediato futuro con la maglia del Bologna: "E’ ancora presto per dirlo: in un mese può succedere di tutto. Decideremo, d’accordo con la società, quando sarà il momento". Ma l’ipotesi più probabile rimane quella della cessione dell’attaccante al mercato di gennaio.

da 80

Mantova, a gennaio si torna sul mercato 20.11.2007 17.07 di Mario Rossi articolo letto 2122 volte Gli infortuni non danno pace a Mantova: il centrocampista Grauso starà fuori fino a marzo. Per questo i virgiliani dovrebbero muoversi per acquistare un incontrista degno di sostituire il "Piranha" biancorosso. In cima ai desideri biancorossi c'è il messinese Manolo Pestrin, il quale comunque difficilmente si muoverà dalla Sicilia. In uscita potrebbe esserci nientemeno che "Re" Giorgio Corona: il suo rendimento finora non convince. Decisivi, in questo senso, saranno i prossimi due mesi in biancorosso.

da dago

Sono convinto che Coglioni come sono ,"ALCUNI" e sottolineo ALCUNI tifosi del Pescara faranno di tutto per farsi inserire nella lista dei tifosi a rischio per le trasferte....sono straconvinto!!!!che ci vulem scommett che sentendosi inferiori e poco temuti combineranno qualcosa!!!

da dago

Gia me li immagino a dire....Anche noi anche noi!!!!

da 80

7 - GRAZIANO PELLE' (Az Alkmaar) Van Gaal parla benissimo dell'ex stella dell'Under 21 italiana, ma intanto nell'attacco dell'Az Alkmaar giocano Ari e Dembele. Per Graziano, ogni tanto, c'è un quarto d'ora di partita prima del fischio finale. Al 90', quando lui si è scaldato, gli altri sono già sotto la doccia. Così i gol non arrivano e l'esperienza internazionale che tanto servirebbe all'attaccante italiano diventa difficile da accumulare. Peccato.

da carpe

Taranto: per 9 ultrà divieto per 5 anni 23/11/2007 - di EuroSport Yahoo; Fonte: it.eurosport.yahoo.com Il questore di Taranto, Gian Carlo Pozzo, ha disposto il divieto di accesso agli stadi per cinque anni nei confronti dei nove ultras arrestati dalla polizia per i disordini allo stadio Erasmo Iacovone di Taranto in occasione dell'incontro Taranto-Massese (C1, girone B) dell'11 novembre scorso. La partita fu sospesa a causa degli incidenti e il giudice sportivo della Lega di C decretò la sconfitta del Taranto a tavolino (0-3) oltre alla disputa delle prossime quattro partite casalinghe a porte chiuse.

da dago

Sono convinto che Coglioni come sono ,"ALCUNI" e sottolineo ALCUNI tifosi del Pescara faranno di tutto per farsi inserire nella lista dei tifosi a rischio per le trasferte....sono straconvinto!!!!che ci vulem scommett che sentendosi inferiori e poco temuti combineranno qualcosa!!!

da carpe

Sì trasferte tifosi Ascoli,Livorno 23/11/2007 - di Rai Sport; Fonte: www.raisport.rai.it Osservatorio, comportamento supporter e' migliorato Nessuna limitazione per i tifosi di Ascoli e Livorno sulla partecipazione ai prossimi incontri in programma dal 28 novembre al 3 dicembre. Lo ha deciso l'Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive 'alla luce dei positivi comportamenti tenuti dalle tifoserie che in passato avevano dato luogo ad intemperanze'. Esteso ad altre tre tifoserie di C (Venezia, Viareggio e Perugia)il divieto di trasferta. La limitazione non riguarda invece i tifosi del Padova.

da TATANKA

magari saul...ma purtroppo la realtà attuale è un altra... eyed eyed eyed

da carpe

Mostrano glutei, daspo per 2 tifosi 23/11/2007 - di EuroSport Yahoo; Fonte: it.eurosport.yahoo.com Daspo per un anno a due tifosi dell'Atessa, di 16 e 29 anni per aver mostrato il sedere agli agenti durante la gara dell'11 novembre. I due sono stati anche denunciati per oltraggio a corpo politico, amministrativo o giudiziario. Nel corso della partita con il Chieti, i due tifosi si sono calati i pantaloni. Per i tafferugli scoppiati durante la partita anche 8 tifosi del Chieti erano stati denunciati e sottoposti a Daspo per 3 e 4 anni.

da 80

Atalanta, il Benfica ci prova per Zampagna 23.11.2007 19.49 Sarebbe una vendetta servita su un piatto freddo: il focoso Riccardo Zampagna potrebbe fare le fortune del Benfica, storico rivale del Porto, una squadra che non rappresenta uno dei migliori ricordi per il mister Del Neri. L'Atalanta avrebbe ricevuto un'offerta dall'ex squadra di Miccoli sulla basedi una comproprietà

da 80

TI DICO SOLO CHEEEEEEEEEE, NEL MIO UORE SOLTANTO C'E'...ORGOGLIO E ONORE CHEEEEEEEE, FA CANTARE DAI PESCRA ALEEEEEEEEE'....E ALLORA SAI PERCHEEEEE', SEGUO SEMPRE E SOLO TE....NON TI LASCEREMO MAAAAI....CONTINUIAMO A COMBINARE GUAI......OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH OH hiss hiss

da PescareseD.O.C.

hai senza ombra di dubbio un computer neroverde...l'hai comprato sulla tiburtina?

da ERA_ORA

non so se sono l unico....a me su questo sito mi si blocca il pc......per caso è capitato a qualcun altro oppure c ho un computer chietino??? laugher laugher

da ERA_ORA

non so se sono l unico....a me su questo sito mi si blocca il pc......per caso è capitato a qualcun altro oppure c ho un computer chietino??? laugher laugher

da GUBBIO73

BUONSASERA A TUTTI I DELFINI.... hiss

da finoallamorte

è li che ti aspetta ben nascosta.... hiss

da zdenek

80 lanciacori!

da 80

SIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA
AAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAMO L'ARMATA BIANCAZZURRA...E MI NESSUN CI FERMERAAAAAAAAAAAAAAAAAA'...NO
I SAREMO SEMPRE QUA, MAI NESSUN CI FERMERA', TORNEREMO TORNEREMO IN SERIE AAAAAAAAAAAAA......LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA LA ...... hiss hiss hiss

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da SAUL77

TATANKA, E' ORA CHE PESCARA DIMOSTRI CON I FATTI DI AMARE I SOGLIA. SE CON LA SALERNITANA SAREMO I SOLITI 4 GATTI ANDREI DAI SOGLIA E GLI DIREI DI LASCIARCI NELLA M... DA CUI CI HA PRESO. SOGLIA CHE POTREBBERO APPLICARE L'INIZIATIVA DI ALTRE SOCIETA', OVVERO FAR ENTRARE UN MINORE OGNI ABBONATO O TIFOSO CHE COMPRA IL BIGLIETTO. TRA L'ALTRO LA PRESENZA DI MOLTI RAGAZZI ALLO STADIO SPERO SCORAGGI I PIU' VIOLENTI DAL FAR CASINO. PARLIAMO DI BESTIE,LO SO, MA ANCHE LE BESTIE HANNO UN MINIMO DI PUDORE. E' UN SOGNO, LO SO, MA SICCOME SOGNARE E' UNA DELLE POCHE COSE GRATIS RIMASTE FAMMELO FARE!!!!

da TATANKA

se qua manco il centro della nord si riempie

da TATANKA

saul ma chi cazz ci va a lu stadie!!!

da thedoctor

Avanti Soglia!!!Fateci sognare!!Pescara ha fame di vittorie!

da ZAZZA

Cenni storici [modifica] Gli anni '50 e '60: le origini [modifica] Il fenomeno del tifo calcistico nasce in Italia negli anni '50, quando i primi tifosi di squadre di calcio iniziano a riunirsi in gruppo. A Torino, con i "Fedelissimi Granata 1951", nascono i primi esempi di questo fenomeno, che inizia poi a diffondersi anche in Inghilterra, dove gli ultras vengono battezzati hooligans. Vi sono differenze basilari tra i due modi di essere ultras: in Inghilterra viene lasciato molto più spazio ad azioni spontanee, mentre in Italia si tende a coordinare i vari elementi in un'unica voce. Anche le forme estetiche del tifo risentono di questa differenza: in Inghilterra si predilige l'impatto vocale a quello visivo e non si usano i tamburi che contraddistinguono le colorite curve italiane. In Italia il primo gruppo ultras vero e proprio è quello della "Fossa dei Leoni" di Milano, formatosi nel 1968 e scioltosi nel 2005. Ai tifosi della Sampdoria e del Toro, va il primato di aver utilizzato per primi la parola Ultras nella loro denominazione (rispettivamente Ultras Tito Cucchiaroni e Ultras Granata). Nel corso degli anni '60 queste nuove strutture aggregative iniziano a svilupparsi intorno alle grandi squadre dell’epoca e i loro membri si distinguono dai supporter tradizionali per il modo attivo ed organizzato di incoraggiare la loro squadra del cuore. Ogni gruppo ultras comincia a caratterizzarsi con un nome simbolico ed uno striscione dietro cui radunarsi. Nascono le coreografie per sostenere la propria squadra: si cantano inni, gli stadi si riempiono di bandiere, si lanciano coriandoli e si accendono i primi fumogeni. Parallelamente nasce anche la competizione con i gruppi ultras di altri squadre. Gli anni '70 [modifica] Lo sviluppo dei gruppi ultras negli anni '70 coincide con un periodo piuttosto tempestoso della società italiana, toccata a più riprese da episodi di violenza e terrorismo. Anche le azioni dei tifosi iniziano in alcuni casi ad ispirarsi a quelle della guerriglia urbana: i gruppi ultras degli anni '70 vengono fortemente influenzati dal clima politico e dalle tensioni sociali dell'epoca. Tutto ciò era riscontrabile nei cori spesso presi in prestito dalle manifestazioni e dai cortei, nell'abbigliamento paramilitare, nella simbologia riproposta sugli striscioni e negli stessi nomi dei gruppi. Gli anni '80 e '90 [modifica] A partire dagli anni '80, tutte le squadre professioniste hanno almeno un gruppo ultras e il modello italiano si espande decisamente in tutto il resto d'Europa, soprattutto tra i paesi latini (Spagna, Portogallo, Francia), Svizzera e tra le ex repubbliche della disciolta Jugoslavia (Slovenia, Croazia, Serbia). Negli anni '90 si sono viste tifoserie ispirate al modello di tifo ultras italiano anche in Irlanda, Scozia, Paesi Bassi e Germania. Con l'aumento dell'interesse verso il calcio in Canada, Stati Uniti e Australia sono sorti i primi gruppi di tifosi organizzatisi secondo criteri, almeno esteticamente, copiati dagli ultras. All’interno degli stadi di tutta Europa gli ultras diventano sempre più i veri padroni delle curve. Si inasprisce anche il modo di fronteggiarsi tra gruppi avversari di ultras: si diffonde il ricorso alla rissa, non di rado sono utilizzati coltelli e razzi. Nel suddetto decennio e nel precedente sono frequenti gli atti vandalici . Le forze di polizia iniziano ad impegnarsi per arginare gli episodi di teppismo. Negli anni '90 il problema della violenza nel calcio si aggrava ulteriormente, degenerando in molti casi in atti di ribellione contro le forze dell'ordine ed in episodi di violenza a tratti gravissimi. Il 29 gennaio 1995, poco prima dell'incontro tra Genoa e Milan, un ultras genoano viene accoltellato a morte: l'episodio indusse i rappresentanti della maggior parte dei principali gruppi ultras italiani a partecipare a un raduno che ha rappresentato un importante tentativo di autoregolamentazione. In un documento conclusivo gli ultras condannarono l'utilizzo di armi da taglio durante gli scontri e le aggressioni "molti-contro-uno", auspicando un ritorno ai vecchi codici di comportamento ultras. Il fenomeno oggi [modifica] Oggi i gruppi di ultras rappresentano ancora una delle componenti più importanti del mondo del calcio. Dispongono di sedi, diffondono le loro comunicazioni attraverso siti web, libri, riviste autoprodotte (fanzine) e così via. In risposta alla radicale trasfigurazione commerciale del mondo del calcio iniziata nei primi anni '90 e che ha portato allo stravolgimento degli abituali orari delle partite in base alle esigenze delle pay-tv ed al forte aumento del costo dei biglietti, gran parte del movimento ultras italiano ha dato vita a una serie di iniziative di comune protesta al grido degli slogan "No al calcio moderno". Tuttavia il comportamento spesso violento di questi gruppi è posto costantemente sotto accusa da parte dei media ed ha portato ad un inasprimento ulteriore delle norme antiviolenza, come i provvedimenti del D.A.SPO.). Differenze con gli hooligan [modifica] Il fenomeno degli ultras dell'Europa meridionale dimostra molte discordanze con quello degli hooligan britannici e olandesi. Prima fra tutte è l'organizzazione dei gruppi ultras contrapposta allo spontaneismo dei nuclei di tifosi britannici. Le cosiddette crew (dette anche mob o firm, equivalenti del gruppo ultras) inglesi e scozzesi riconoscono leader e figure di riferimento, ma non hanno una organizzazione che contempli la ripartizione di compiti e incarichi di varia natura ne una struttura gerarchica, come invece accade in Italia). Altre caratteristiche peculiari degli ultras italiani sono le coreografie, con le sciarpe (sciarpata), delle "bandiere a due aste". Per realizzare imponenti scenografie in occasione delle partite, un gruppo ultras mette in movimento l'intero gruppo: la macchina decisionale del direttivo, il cassiere, l'addetto stampa, fino agli attivisti e ai ragazzi più giovani impegnati nella realizzazione. Per reperire i fondi necessari ad allestire le coreografie i gruppi ultras fanno leva sull'autofinanziamento, sulle collette fra tifosi, sulla vendita di sciarpe e altro merchandising (berretti, bandiere, spille, t-shirt e così via) ufficiale del gruppo. Diversi gruppi ultras hanno usufruito, nel corso degli anni, anche di finanziamenti e aiuti di vario tipo dalle società calcistiche e da imprese private. Il finanziamento ai tifosi da parte di una società sportiva è ora vietato da una legge antiviolenza entrata in vigore nel 2007. Nel Regno Unito, non esistendo alcun tipo di organizzazione ufficiale del gruppo hooligan, questo aspetto non è presente. Nelle curve italiane esiste anche un "capo" che coordina i cori, il cosìdetto "capocurva". Questa figura, che si colloca al centro del settore, è spesso coadiuvata da altre persone munite di megafono (situate in punti più periferici della curva) e da ragazzi che suonano i tamburi. Il fenomeno degli hooligan, inoltre, è esclusivamente maschile, contrariamente ai gruppi ultras italiani che, seppur sono in larghissima maggioranza maschile, non escludono la presenza di donne sia come semplici componenti del gruppo stesso sia con ruoli attivi. Addirittura negli anni si sono venuti a formare (seppur sono stati casi rarissimi) gruppi ultras totalmente femminili (da non confondere con i fan club di tifose), che però hanno avuto sempre numero basso di appartenenti (a volte anche un numero di donne che non raggiungeva le 10 unità), attività sporadica (non sempre erano presenti in tutte le gare della propria squadra) e durata estremamente breve (brevi periodi di una stagione calcistica), il più delle volte le superistiti di questi gruppi o lasciavano l'attività ultras o, come spesso accadeva, entravano a far parte di gruppi maschili. C'è da dire però che ultimamente alcune tifoserie stanno ripresentando gruppi ultras femminili, con risultati migliori rispetto ai precedenti tentativi. I rapporti con le altre tifoserie sono diversi, in quanto gli hooligan vedono in qualsiasi componente della tifoseria avversaria un nemico con il quale scontrarsi ad ogni costo e non è concettualmente ammissibile un amicizia con l'avversario, mentre gli ultras si scontrano solo con ultras di alcune determinate squadre, mentre con altri o si ha un rapporto di indifferenza oppure addirittura di amicizia o gemellaggio (vedi nota a seguire). Sottocultura ultras [modifica] Gli ultras sono considerati come sottocultura giovanile da una parte della sociologia. Con questo termine si identifica un gruppo di individui accomunati da un determinato stile di vita, da alcuni vocaboli gergali, dalla la diffusione di certi capi d'abbigliamento. Essi hanno un proprio sistema di valori e una propria ritualità, oltre ad un peculiare modo di vivere lo stadio che non è lo stesso del tifoso comune. In tal senso possono essere intesi l'utilizzo della violenza contro le tifoserie rivali e l'accettazione di essa secondo codici di comportamento condivisi. Rivalità e amicizie [modifica] Per approfondire, vedi la voce Derby (calcio). Ogni tifoseria o gruppo ultras annovera un certo numero di sostenitori di altre squadre che vengono considerati come rivali. La rivalità, oltre all’astio e ai tafferugli che ne conseguono, possono avere diversa origine. Il primo fattore è sicuramente campanilistico, specialmente in paesi quali Italia e Spagna in cui vi è un forte orgoglio regionalistico o municipalistico. Oltre a tifoserie di squadre della stessa città, è molto comune il confronto fra i tifosi di formazioni calcistiche provenienti da città, province o regioni confinanti. Vi sono anche storiche rivalità di natura sportiva, sorte come conseguenza ad ingiustizie sportive subite o dopo che due squadre hanno condiviso una sorte simile all’inseguimento dello stesso obiettivo. Forti attriti si possono creare anche fra quelle tifoserie che sono ispirate da contrapposta ideologia politica. Per gli stessi motivi, sono frequenti anche i casi in cui due curve non solo siano non belligeranti, ma i cui membri si mescolino per tifare e festeggiare insieme. Ciò è dovuto al rispetto o all’amicizia che possono nascere condividendo un simile modo di intendere la vita di curva. Quando essa è particolarmente solida viene ufficializzata e siglata come gemellaggio. Il primo gemellaggio (9 gennaio 1977) nato tra gruppi ultras nel mondo è quello (tutt'ora molto consolidato) tra le tifoserie del Lanerossi Vicenza e del Pescara.[citazione necessaria] Altri esempi di duraturi gemellaggi, sebbene più recenti, tra le curve italiane più popolate sono: Milan - Brescia Sampdoria - Hellas Verona Hellas Verona - Fiorentina Fiorentina - Torino Palermo - Lecce Sampdoria - Ternana Genoa - Napoli Bari - Reggina - Salernitana Lazio - Inter Atalanta - Ternana Torino - Genoa Sampdoria - Parma Catanzaro - Fiorentina Lanerossi Vicenza - Reggiana Crotone - Catania Ancona - Napoli S.S._Lazio - Triestina Rimini - Sambenedettese Parma - Empoli Ultras e politica [modifica] Per approfondire, vedi la voce Tifoserie e politica. I primi gruppi ultras sono sorti tra la fine degli anni '60 e l'inizio del decennio successivo, quando i giovani partecipavano attivamente alla vita politica, spesso in forme apertamente contestatorie e molto violente. Da allora molte curve e gruppi ultras hanno assunto una precisa connotazione ideologica, quasi sempre votata all'estremismo (sia di sinistra che di destra). Diversi sono anche i gruppi e le intere curve che si dichiarano apolitiche. Se all'inizio del movimento erano le manifestazioni politiche ad avere avuto un forte impatto sulla creatività degli ultras, tanto che questi portavano allo stadio gli slogan dei cortei, ora avviene un fenomeno inverso. Grazie ad una certa esposizione mediatica e ad un notevole afflusso negli stadi, capita frequentemente che diversi cori scanditi nei cortei politici vengano intonati sulle note di celebri inni da stadio. L'estremismo politico, di destra quanto di sinistra, presente in molte curve, ha portato alla comparsa di striscioni condannati dall'opinione pubblica, dai mezzi di comunicazione e dalle istituzioni poiché riconducibili all'antisemitismo, a festeggiamenti intorno a figure dittatoriali quali Stalin e Adolf Hitler, all'apologia del nazismo e alla derisione dei martiri delle foibe. In Italia le autorità hanno reagito vietando i messaggi politici sugli striscioni e impedendo la riproduzione di qualsiasi simbolo politico su ogni tipo di vessillo, onde evitare quegli eccessi che potrebbero indurre allo scontro fisico due tifoserie ideologicamente contrapposte. Numerose, in ogni categoria, sono le tifoserie che si proclamano apolitiche. Vista la presenza di fazioni ultras schierate politicamente, le curve sono talvolta state viste e strumentalizzate come bacino elettorale.[1].

da SAUL77

DECISIONE SCONTATA QUELLA DI VIETARE LE TRASFERTE AI SALERNITANI. SONO, COME TUTTE LE TIFOSERIE CAMPANE, PERICOLOSE PERCHE' TRA GLI ULTRAS SONO PRESENTI ANCHE VERI E PROPRI CAMORRISTI. NON LO DICO IO, MA UNA RECENTE INDAGINE. LE TIFOSERIE DI NAPOLI, SALERNITANA E AVELLINO SONO VIOLENTE. ORA PERO' BISOGNA COGLIERE LA PALLA AL BALZO E FARE QUALCOSA. RIMARRA' VUOTO IL SETTORE OSPITI? LA SOCIETA' PUO' RIAPRIRE LA CURVA SUD, FINORA SEMPRE CHIUSA. SE CI ABBINIAMO L'IDEA DI FAR ENTRARE UN RAGAZZINO OGNI ADULTO SI POTREBBE FARE UN BEL COLPO D'OCCHIO CON ALMENO 7.000 PERSONE. CHE NE PENSATE?

da stefano69

ragà io di solito sono molto moderato ma leggere che paterna ha indetto una conferenza stampa lunedi per spiegare le sue ragioni mi sta facendo veramente inkazzare. dovremmo andare noi tifosi tutti là a chiedergli conto di tutta la sua gestione. molti hanno insinuato che paterna alla fine dei conti non ci ha rimesso una lira con la pescara calcio anzi ci avrebbe guadagnato. ebbene io da lui vorrei solo sapere se è vero ciò e se fosse vero se non si vergogna di aver lucrato sulla passione di tanti di noi. che poi venga a dire cose su renzetti e company a me ora, avendo i soglia, non freka niente

da antilaziale

ni ting più le patane!!

da bapponetti

antilazià ke ti du patan????

da antilaziale

IO SONO NATO ALL'OSPEDALE CIVILE DI PESCARA!!ABITO DA QND SN NATOIN ZONA STADIO! MIO CARO BAPPONETTI

da bapponetti

bè veramente io so nato nei pressi dell adriatico e tu lo sai benissimo...

da antilaziale

x TATANKA:DOMENICA TI VIENI A FARE 2 RISATE A FRANCAVILLA!?!?!? pss

da TATANKA

la loro triste esistenza...poveracci!!

da antilaziale

bapponetti ma se tu si nat a chieti!!dillo!! laugher laugher laugher

da antilaziale

in effetti mi fanno un pò pena i chietini...con tutti i loro problemi!!ahahahahaha...domeni
ca mi faccio 2 risate!! laugher laugher laugher laugher laugher

da bapponetti

anti lazile ci andrai tu a vede li kietin.... horny

da TATANKA

lasciate perdere i poveri chietini per piacere...già hanno tanti problemi..

da antilaziale

io fin'ora mi sono perso solo una partita in casa!!per andare ad un matrimonio del cazzo non sono potuto venire!!ma tu ci vi domenica avedere li chietin a francavilla??cincioooooooooooo
oooooooo laugher laugher laugher laugher laugher

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da TATANKA

io appoggio momisorott al 99%!!!

da bapponetti

antilazià pover a te, io ci vado allo stadio...ma ci sta na freka di gent ke fa na frek di kiakkiere...alle casalinge sono mankato solo una volta caro...e tu??? laugher laugher laugher laugher

da antilaziale

bapponetti la smit a dire cazzate?!?!?ma u ci vi allu stadio?!?!tanto che sti parla!!cincioneeeeeeeeeeeeeeee
eeeee laugher laugher laugher laugher laugher

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da MOMISOROTT

F77 PER COLPA TUA CI RITROVIAMO COSI' E COSI' SIA ! FINO A CHE QUALCUNO NON TI FACCIA CAMBIARE SA' COCCIA !!! SCOPRI LA FACCIA SE HAI IL CORAGGIO ! E MO MISOPRORPIOROTT. CIAO E FORZA PESCARA !!!!

da amico

Per quello che è successo al Povero Gabriele gli ultras non sportivi, hanno preso la palla al balzo per strumentalizzare le loro frustazione e cosi per un centinaio di delincuenti paga il tifoso ultra onesto.

da PescareseD.O.C.

MOMISOROTT gli ultra cattivi sono l esempio da seguire...i capogruppo...come li puoi isolare...l unico modo e' lasciarli fuori...i ragazzini vedono in loro eroi...certa gente non deve entrare negli stadi...

da F77

faro' come dici tu momisorott, e' cosa buona e giusta.nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo. amen.

da F77

pizzaonhead

da MOMISOROTT

F77.ALLORA HO CAPITO BENISSIMO. SEI UN ULTRAS E SPERO CHE CHE TU SIA UN ULTRAS BUONO. PERO' TI FACCIO UN'ALTRA DOMANDA: PERCHE' GLI ULTRAS NON HANNO MAI VOLUTO ESSERE FOTOGRAFATI O INQUADRATI DALLE TELECAMERE; PREFERISCONO SEMPRE IL VOLTO COPERTO ECC. ECC. ? SICCOME SO MOLTO BENE CHE CI SONO ALTRI ULTRAS BUONI VI INVITO AD ESSERE VOI I PRIMI AD ISOLARE I VIOLENTI CHE STANNO NEL GRUPPO ALTRIMENTI SE LI ACCETTATE SIETE CORRESPONSABILI DI TUTTI I MACELLI CHE FANNO SPUTTANANDO TUTTI GLI ULTRAS! SE NON LO FATE NON VENITE POI A PIANGERE CHE NON SI PUO' PIU' FARE LO STRISCIONE ED ALTRO!!! CAPITO F77 .

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da king

siamo al caos completo. non si capisce piu' niente. melandri vai casa

da PescareseD.O.C.

si la sera...ci stanno i pinguini...ma vedrete che ci vieteranno la trasferta...anzi...forse no...

da F77

tra non molto le partite le fanno alle 8 la matin...diserzione unica soluzione

da king

ma insomm nin so capit. ma col lanciano quando cazzo ci giochiamo? la sera?

da fdb.75

LA PRIMA COSA DA FARE E' SPEGNERE SKY! IL CALCIO SOLO ALLO STADIO! NO ALLA PAY-TV, NO ALLA PAY-TV!!! NON NE POSSO PIU'! SOLO quando i conti non torneranno nelle tasche di questi signori FORSE potrebbe cambiare qcosa! Meglio un Pescara-Mantova sotto l'acqua fuori ai cancelli che la pay-tv, ricordatevelo!

da PescareseD.O.C.

oggi in curva ci stanno na mass di chiachill...

da F77

lo sai che io a te non ti devo dare nessuna risposta perche' quello che sono o che non sono a te non te ne deve fregare un cazzo? lo sai si?

da PescareseD.O.C.

a pescara gli ultra non esistono

da F77

x momisorott: quanti anni hai?

da MOMISOROTT

F77 CHE SIGNIFICA FORSE? SE LO SEI PERCHE' TI VERGOGNI AD AMMETTERLO? QUALCOSA NON FUNZIONA!

da F77

forse

da MOMISOROTT

RIDOMANDO A F77: MA TU SEI UN ULTRAS ?

da 80

PESCARA - Si chiama Minesh Jany ed è dell'Uganda. Si tratta della novità del giorno di Max Pincione, giusto perché senza piccoli stravolgimenti il club di via Mazzarino non può stare. Il nuovo collaboratore (chiamarlo socio è un po' troppo) del massimo dirigente biancazzurro dovrebbe essere a Pescara la settimana prossima, al fianco del finanziere britannico Anthony Baron e allo stesso Pincione. Quest'ultimo, dopo aver promesso la sua presenza sugli spalti dello stadio di Castellammare di Stabia, ha nuovamente rinviato il suo rientro in Italia per i giorni di martedì o addirittura mercoledì. Gli impegni di lavoro, infatti, a suo dire non gli permetteranno di essere prima in Patria. laugher

da F77

bisogna disertare, continuando ad andare allo stadio significa che si accetta tutto quello che stanno facendo. bisogna disertare anche perche' oggi come oggi non c'e' piu' gusto ad andare allo stadio, ormai e' diventato peggio di un teatro, un branco di pecore controllate dai pastori che non possono nemmeno andare a pisciare. quando cominceranno a vedere lo squallore di stadi vuoti, senza colori, senza tifo, con poche centinaia di spettatori seduti in tribuna, penso che anche i giocatori si stuferanno di giocare...diserzione unica soluzione. non devono vedere piu' $$$$$ questi

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da Milano

ragazzi leggo alcuni commenti e rabbrividisco! tanto è cambiato il tifo in italia altro che calcio moderno!!! altro che chiacchiere!!! altro che ultras!!!

da bapponetti

TUTTI ALLO STADIO RIPETO TUTTI ALLO STADIO A TIFARE I NOSTRI COLORI

da bapponetti

TUTTI ALLO STADIO RIPETO TUTTI ALLO STADIO A TIFARE I NOSTRI COLORI

da MOMISOROTT

UNA DOMANDA A F77 : MA TU SEI UN ULTRAS ?

da F77

x momisorott: guarda, io e te possiamo parlare pure 2 giorni consecutivi. la pensiamo in maniera diversa e ognuno resta della propria.

da MOMISOROTT

F77 TU NON SEI INFORMATO! GLI STRISCIONI ED ALTRO CHE SIA LEGALE SI POSSONO FARE! BISOGNA PRIMA AVERE L'AUTORIZZAZIONE DAGLI ORGANI CHE ESAMINANO, IN MODO PREVENTIVO, SE GLI STRISCIONI SONO IRONICI O OFFENSIVI ECC.ECC. POI HAI MAI SENTITO PARLARE DI BOMBE CARTA O FUMOGENI CHE HANNO FERITO GLI STESSI PRESENTI IN CURVA? SE POI, ED IN QUESTO TI DO RAGIONE, SI E' ARRIVATI ALLE ESAGERAZIONI CARO F77 TE LA DEVI PRENDERE CON CHI HA FATTO VIOLENZA E NON TIFO PER LA PROPRIA SQUADRA ! IL TIFO E' UN'ALTRA COSA!!!

da bapponetti

TUTTI ALLO STADIO RIPETO TUTTI ALLO STADIO A TIFARE I NOSTRI COLORI

da andreapes

Tra le varie proposte che state facendo io ritengo piu' sensata quella di ospitare la tifoseria ospite nella nostra curva(compreso i Salernitani) , del resto quando il calcio era bello davvero , funzionava cosi e al massimo ci scappava una scazzotata.Rimanere fuori dalle curve o non tifare secondo me rimarra' inosservato e fara' solo danno alla ns. squadra e il gioco di chi vuole gli stadi vuoti glia abbonamenti alla pay tv in aumento

da Fafà.

...e intanto del povero Gabriele non si parla più...anzi, il capo della PS è andato a complimentarsi con il brillante Questore di Arezzo per l'ottimo lavoro...i mass media già pronti a spingere il carrozzone milionario del pallone, l'ARMA DI DISTR-A-ZIONE DI MASSA...Complimenti a tutti... Ipocrisia da vomito.

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da SpiritoGuerriero

..E POI DICONO CHE GLI STADI SI STANNO SVUOTANDO ! pizzaonhead..

da F77

x momisorott: cosa cazzo c'e' di illegale nell'accendere un fumogeno, nell'usare un megafono, nell'apporre uno striscione ironico??? avete rotto le palle con la vostra stupida ipocrisia, siete lobotomizzati dalle televisioni che influenzano il vostro pensiero e vi muovono come burattini. per una volta concordo con sivigliano, in italia ci sono problemi mooooolto piu' grandi e piu' importanti da risolvere degli ultras,lo schifo c'e' a tutti i livelli, a partire dal parlamento. la violenza esiste ovunque, sia quella fisica che quella psicologica. gli ultras sono l'ultimo problema di questo paese.

da bapponetti

la prossima partita in casa del nostro pescara, vi voglio vedere tutti allo stadio nessuno escluso spargete la voce...ora è il momento di sostenere ancora di piu la nostra squadra...UOMINI DONNE E BAMBINI tutti allo stadio...dobbiamo essere il 12 esimo uomo in campo...invece di fare solo kiakkiere ANDIAMO ALLO STADIO...anke ki è da tanto ke non torna...ORA SIAMO UNA SOCIETà SOLIDA e possiamo ritornare a sognare...

da bapponetti

COMUNICAZIONE A TUTTI GLI UTENTI DI FORZA PESCARA

da MOMISOROTT

F77 VAI ALLO STADIO E FAI IL TIFO PER LA TUA SQUADRA! NON TI BASTA? VORRESTI FARE COSE CHE A CASA TUA SE LE FAI I TUOI GENITORI TI TRITANO??? FAI IL TIFO E BASTA. IN MANIERA CIVILE! LO STADIO NON E' UN LUOGO DOVE SI POSSONO FARE COSE ILLEGALI!

da PescareseD.O.C.

grazie della risposta...

da F77

praticamente gli stadi si dovranno trasformare in asili nido dove magari far giocare i bambini costruendoci parchi gioco, mentre i papa' guardano la partita attenti a non muoversi troppo, non imprecare, non scoreggiare, per non essere tacciati di scarsa civilta', le madri si raggruppano e parlano di shopping, dell'ultimo completino acquistato ecc. ecc...in caso di gol solo qualche sporadico applauso senza fare troppo rumore altrimenti si disturba il resto della famiglia presente nel parco giochi costruito dentro l'impianto sportivo. madonna che bello, non vedo l'ora....

da MOMISOROTT

SIVIGLIANO NON GENERALIZZARE! STIAMO PARLANDO DELLA VIOLENZA NEGLI STADI! IO VOGLIO RIPORTARE I BAMBINI E LE PERSONE CIVILI ALLO STADIO SENZA RISCHIARE LA PELLE ! PER COLPA DI BALORDI CHE NON VEDONO L'ORA DI ANDARE LA DOMENICA ALLO STADIO PER FARE A BOTTE !

da MOMISOROTT

SCUSATE MA LEGGENDO QUESTI COMMENTI IO INORRIDISCO! MA SECONDO VOI NON E' SUCCESSO NIENTE? QUELLI CHE CREANO DA ANNI CASINI NEGLI STADI CON MOTORINI BUTTATI DAGLI SPALTI ECC. ECC. SONO DEI SANTI DA DIFENDERE O DA COMBATTERE? LA TIFOSERIA DI SALERNO E' ED E' STATA SEMPRE UNA TIFOSERIA TRANQUILLA? MA CHE CAZZO STATE DICENDO? SIETE IMPAZZITI? O SIETE VOI AD ESSERE I NOSTALGICI DEL TIFO VIOLENTO CHE ALCUNI CHIAMANO "COLORITO"? TUTTI DOVRESTE COMBATTERE LA VIOLENZA PER AVERE GLI STADI SICURI!!! SE NO STETEV A LA CAS!!! GLI ULTRAS ANCONETANI NON SI SONO SCIOLTI...SONO TUTTI DIFFIDATI !

da SIVIGLIANO

INCREDIBILE, COME AL SOLITO SI ABBOCCA AI FINTI PROBLEMI.....UN SONDAGGIO LO VOGLIO FARE IO SE MI CONSENTITE: CHE POSTO HA PER VOI IL PROBELMA SICUREZZA-STADIO-SCONTRI-ULTRA
S ECC, RISPETTO A TUTTI I MALI SOCIALI-POLITICI-ECONOMICI CHE AFFLIGGONO LO STATO ITALIANO? SENZA POLEMICA MI PIACEREBBE SAPERE LA VOSTRA E SOPRATTUTTO CAPIRE SE E' POSSIBILE MONOPOLIZZARE TV,SITI INTERNET E GIORNALI SULL'ARGOMENTO, QUANDO CI SONO, A MIO MODESTO AVVISO, PROBLEMI ENORMEMENTE PIU' GRANDI DA RISOLVERE....QUESTO E' IL MIO MODESTO PARERE

da PescareseD.O.C.

anche nell articolo parla di sconsigliare...

da PescareseD.O.C.

ragazzi ieri ho sentito che non sono vietate,nel senso che cmq ci si puo andare ma e' sconsigliata la trasferta...c'e' una certa differenza...mi chiarite il concetto?non si vendono i biglietti settore ospiti o mi consigliano di non andare???

da TATANKA

d'accordo con zednek eyed eyed basta scontri...abbiate coraggio ultras e dopo vedrete che nessuno vi strumentalizzerà e nessuno potrà far piu' di tutta un erba un fascio

da TATANKA

a me non mi piace la violenza, a me piacciono gli scontri, che sono una forma di protesta contro una società di merda” scusate ma che vuol dire??? pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead diamo importanza a degli ignoranti e li riportiamo come se fossero santoni da premio nobel!! ma...

da Fafà.

Bravo Zdenek. Appoggio in pieno il tuo "manifesto". MORATORIA DEGLI SCONTRI e TIFOSERIE OSPITI MISCHIATE AI TIFOSI LOCALI. Solo una lezione di civiltà accompagnata da una battaglia giuridica nelle aule dei tribunali amministrativi potrà fermare questa indegna gogna mediatica.

da zdenek

per geronimo e per tutti gli altri che leggeranno: scusatemi la lunghezza del mio messaggio, ma non potevo fare di meglio nella sintesi. A PRESTO! TORNO A LAVORO!

da zdenek

Caro Geronimo, grazie per avermi chiesto un parere sulla vicenda, nonostante credo ci siano persone molto più competenti di me per poterti dare una risposta, soprattutto perchè lo vivono sulla loro pelle tutti i giorni. IL PROBLEMA E' DELICATO e non credo di poterlo certo risolvere con una discussione. io, fossi negli ultras ( non quelli da tastiera, ma quelli che ne fanno una ragione di vita, un modo per ricercare una socialità genuina e vera con altri che condividono la stessa passione per la squadra del cuore), farei una sorta di MORATORIA DEGLI SCONTRI. tanto, ormai,lo sanno anche loro che sono diventati pedine nelle mani dei politici che, ad ogni scontro, provvedono a strumentalizzarli a dovere. MI SPIEGO MEGLIO. Ormai tutti sanno che in Italia dire ultras significa dire criminale da cui guardarsi bene. Non sarebbe bene dare finalmente una lezione a tutti i benpensanti lasciando finalmente perdere le lame, gli scontri e altre ( a mio avviso) cazzate simili? D'altronde, ad andarci in profondità, il gioco è chiaro: gli ultras sono uno diventati uno strumento, uno spauracchio per poter allontanare la gente per bene dagli stadi. Facile pensare alla conseguenza: è meglio pagarsi l'abbonamento a SKY, restare in ciabatte a casa, sulla poltrona, piuttosto che andare allo stadio, rischiare la vita propria e quella dei propri figli, e magari subire pure il maltempo, visto che la maggior parte degli stadi italiani non è fornito di adeguate coperture nei settori popolari. GLI ULTRAS, ma anche tutti noi sportivi, insomma, siamo chiamati a dare una severa lezione a questi signori che mandiamo a nostre spese in Parlamento CON GESTI DI CIVILTA', magari invitando i tifosi avversari nella propria curva, magari iniziando ad organizzare il c.d. Terzo tempo dopo la partita, discutendo sulla gara appena conclusa gustando le prelibatezze locali ( la nostra amata Italia è, in questo senso, la prima al Mondo) magari, perché no, dedicare le proprie energie ed il proprio tempo al volontariato, dando una severa lezione ( e guadagnandoci enormemente in termini di immagine) a chi sa solo produrre leggi liberticide con il pretesto di accontentare i benpensanti di turno che si incollano alla televisione per poter smuovere qualche neurone? E' solo un'idea per carità. MA SAREBBE UNA LEZIONE DI CIVILTA' A CHI, COME I POLITICI ATTUALI, dimostrano di affrontare i problemi, come quello degli ultras, senza conoscerli a fondo, con superficialità, con l'emotività suggerita dal momento. A LIVELLO GIURIDICO, poi, il discorso è un po' più complesso. IL DIVIETO delle trasferte per gli ultras è un provvedimento amministrativo, attaccabile presso i TAR entro termini brevissimi. Inutile dire che sarebbe solo una battaglia “simbolica” impugnare questi provvedimenti, visto che vengono posti in essere appena prima di partite definite critiche. Sarebbe però interessante (ma le spese chi le paga?!) che un cittadino- tifoso si recasse dal TAR competente per chiedere la sospensiva del decreto “ blocca- trasferte” e di fronte al TAR stesso sollevare una questione di fronte alla Corte Costituzionale per vedere dichiarata illegittima la norma del decreto Amato che impone restrizioni alle trasferte dei tifosi per fondati motivi di ordine pubblico. Staremo a vedere, caro geronimo. Intanto continuiamo a vederci le partite a SKY. Per la gioia di chi questo sistema l'ha corrotto per i soliti interessi, dei soliti noti.

da fdb.75

BASTA! Non sò ancora in che modo ma è arrivato il momento di agire! Se ancora non lo avete capito siamo in piena DITTATURA! L'invito è rivolto a tutti gli Ultras di non mollare, soprattutto in questo momento così buio dello Stato che non sapendo che pesci pigliare per isolare i POCHI violenti stà facendo di tutta l'erba un fascio.ADESSO BASTA! PIU' REPRESSIONE=PIU' VIOLENZA se lo volete capire una volta per tutte! Ora più che mai...AVANTI ULTRAS FINO ALLA FINE! PESCARA, STILE DI VITA!

da indianoinkazzato

Trasferte vietate e sbirri che sparano, questi sono i provvedimenti di legge? Lo sbirro spara e gli ultras pagano. BASTA RESTRIZIONI, ALLO STADIO E PER STRADA SOLO AGENTI CON LA TESTA A POSTO! Stanno cercando di reprimere tutti gli ultras! I violenti sono da ambo le parti, ma quando succede qualcosa è sempre l'ultras a pagare! CI STANNO PRIVANDO DI COLTIVARE LA NOSTRA PASSIONE, QUESTO ACCADRA' FINO A QUANDO CHI E' AL POTERE AVRA' LA POSSIBILITA' DI VEDERE LE PARTITE SU SKY, IL LORO SOGNO E' VEDERE GLI STADI VUOTI, O AVERE IL PUBBLICO SOTTO CONTRLLO PER IPROPRI TORNACONTO! BASTARDI!!!!!!!!!!

da Fafà.

QUELLI CHE BEN PENSANO Sono intorno a noi, in mezzo a noi, in molti casi siamo noi a far promesse senza mantenerle mai se non per calcolo, il fine è solo l'utile, il mezzo ogni possibile, la posta in gioco è massima, l'imperativo è vincere e non far partecipare nessun altro, nella logica del gioco la sola regola è esser scaltro: niente scrupoli o rispetto verso i propri simili perchè gli ultimi saranno gli ultimi se i primi sono irraggiungibili. Sono tanti arroganti coi più deboli, zerbini coi potenti, sono replicanti, sono tutti identici guardali stanno dietro a machere e non li puoi distinguere. Come lucertole si arrampicano, e se poi perdon la coda la ricomprano. Fanno quel che vogliono si sappia in giro fanno, spendono, spandono e sono quel che hanno. Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio... Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio... ...e come le supposte abitano in blisters full-optional, con cani oltre i 120 decibels e nani manco fosse Disneyland, vivon col timore di poter sembrare poveri, quel che hanno ostentano e tutto il resto invidiano, poi lo comprano, in costante escalation col vicino costruiscono: parton dal pratino e vanno fino in cielo, han più parabole sul tetto che S.Marco nel Vangelo e sono quelli che di sabato lavano automobili che alla sera sfrecciano tra l'asfalto e i pargoli, medi come i ceti cui appartengono, terra-terra come i missili cui assomigliano. Tiratissimi, s'infarinano, s'alcolizzano e poi s'impastano su un albero, boom! Nasi bianchi come Fruit of the Loom che diventano più rossi d'un livello di Doom... Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio... Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio... Ognun per se, Dio per se, mani che si stringono tra i banchi delle chiese alla domenica, mani ipocrite, mani che fan cose che non si raccontano altrimenti le altre mani chissà cosa pensano, si scandalizzano. Mani che poi firman petizioni per lo gombero, mani lisce come olio di ricino, mani che brandiscon manganelli, che farciscono gioielli, che si alzano alle spalle dei fratelli. Quelli che la notte non si può girare più, quelli che vanno a mignotte mentre i figli guardan la tv, che fanno i boss, che compran Class, che son sofisticati da chiamare i NAS, incubi di plastica che vorrebbero dar fuoco ad ogni zingara ma l'unica che accendono è quella che dà loro l'elemosina ogni sera, quando mi nascondo sulla faccia oscura della loro luna nera... Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio... Sono intorno a me ma non parlano con me... Sono come me ma si sentono meglio...

da maxpe

io proporrei di manifestare insieme ai salernitani fuori dallo stadio..sarebbe un gran bel segnale per far capire che con quelle stupide ed ignoranti leggi che hanno fatto non possono fermare un movimento ultras che è l'unico vero ed unito movimento presente in italia a difesa dei diritti che non sono riconosciuti nella stessa maniera a tutti i cittadini italiani

da guglielmo

ne parlerebbero tutta l'italia, PESCARA spettatori 0!!!!!

da guglielmo

E se disertassimo NOI gli stadi?????? hiss hiss hiss mi piacerebbe vedere...il poi....(il fatto che i tifosi italiani nn sono uniti.

da CurvaNord70

Solidarietà a tutti le persone, ultras compresi che devono subire le assurde decisioni di questo stato dittatoriale.

da pe-fiero(sez-marche)

PURTROPPO CI SARAANNO SEMPRE GLI SFIGATI CHE CONTINUERANNO A PARARE IL CULO horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny

da PieroMilano

22.11.2007 Recupero 9^ giornata: Potenza-Martina 1-0 Decide un gol di Cammarota Il recupero Potenza-Martina, valido per la 9^ giornata del Campionato di Serie C1-B (precedentemente rinviato per impraticabilità del campo) è terminato con il punteggio di 1 a 0 per i padroni di casa. Ha deciso un gol al 25' della ripresa di Cammarota. Il Potenza si porta così a 16 punti in classifica, mentre il Martina è sempre più ultimo a quota 5. Ufficio Stampa Pescara Calcio S.p.A.

da PieroMilano

dal messaggero.Pomante, finalmente protagonista «Qui mi sento importante. E a Sorrento proviamo a vincere» di ORLANDO D’ANGELO PESCARA - Finalmente protagonista. Marco Pomante a 24 anni è diventato un punto fermo del Pescara. Il suo anno d'oro - promozione in B a Ravenna, matrimonio e nascita del piccolo Francesco - si chiuderà con un girone d'andata giocato prevalentemente da titolare con la maglia biancazzurra. Anche domenica a Sorrento, il centrale di Silvi sarà in campo dall'inizio accanto al rientrante Romito. Proprio sul campo della matricola campana, spera di dare un'ulteriore conferma del suo stato di grazia. «Vedremo solo sabato mattina un dvd con le partite del Sorrento. Essendo una novità assoluta del campionato, non ne sappiamo molto. Hanno cambiato tecnico da poco (è arrivato Morgia, ex Palermo e San Marino, ndc) e quindi sono ancora in una fase sperimentale, anche se dovrebbero giocare con tre attaccanti», dice Pomante. Il Pescara ha sfruttato al massimo la pausa dei campionati per ritrovare smalto e titolari, ora è pronto per spezzare la serie di quattro pareggi consecutivi. «Questa settimana senza partite ci è servita per lavorare un po' di più insieme, ma noi portiamo dietro un'eredità pesante, che non si può recuperare: non abbiamo fatto la preparazione tutti assieme in estate. Un handicap notevole. Se l'avessimo fatta, forse saremmo lassù a lottare con le prime, perché siamo un gruppo davvero splendido. Questo Pescara ispira fiducia: siamo più di trenta ragazzi, tutti in grado di giocare in C1, che ce la mettono sempre tutta». Peccato che da cinque partite manchi la vittoria. «Ma avremmo meritato di più, soprattutto a Martina e Pistoia. E comunque non abbiamo perso, neanche in un campo tosto come Crotone. Adesso, però, una vittoria ci servirebbe per risalire in classifica». Felice di essere finalmente titolare. «E' il primo anno in cui sento di esserlo - chiude Pomante - e la cosa mi riempie d'orgoglio. Prima avevo giocato con continuità solo con Simonelli. Le esperienze in prestito a Chieti e Giulianova le ho cancellate. A Ravenna invece ho vissuto mesi bellissimi in un gruppo vincente». La voglia di vincere che gli è stata trasmessa in Romagna, ora Pomante può sfogarla con la maglia biancazzurra. Felci è ok. Seduta mattutina per il Pescara sul sintetico del "San Marco" partitella in famiglia per continuare la preparazione in vista della gara di Sorrento. Assente ancora Conti, per influenza, mentre Felci è rientrato definitivamente nel gruppo disputando l'intera partitella. Presente il vice presidente Francesco Soglia.

da finoallamorte

legiferiamo?legiferiamo...

da finoallamorte

BOCIA LIBERO!

da Fafà.

Provocazione: ospitiamo una rappresentanza di Salerno in Curva nord il 2 dicembre. Che ne dite?

da gattabeninicamplone

Sciogliere i gruppi è una resa! Gli scioperi del tifo, seppur rispettabilissimi, non portano a nulla! Forse sarebbe meglio reagire a questa stupida REPRESSIONE dando segnali forti ed inaspettati! La violenza è troppo facile da reprimere e troppo facile da strumentalizzare agli occhi dell'opinione pubblica, per far apparire tutti gli ULTRAS come degli appestati da sopprimere. Le reazioni violente, inoltre (come dimostrano le ultime vicende), fanno il gioco di chi governa e usa la repressione per tutelare gli interessi economici dei suoi compari! Se pensiamo che le reazioni di Bergamo e Roma sono state il pretesto per vietare le trasferte... pizzaonhead! Perchè non SPIAZZARE tutti sotterrando l'ascia di guerra e combattendo nei Tribunali (per arrivare in Corte Costituzionale) contro le assurde normative che stanno sfornando i DEMENTI che legiferano nel nostro paese? Immaginate che lezione per i benpensanti se si ritrovassero ogni domenica, in ogni stadio d'Italia, gli ULTRAS mischiati sugli spalti? Se poi proprio non si riuscisse a rinunciare agli scontri si potrebbe adottare il MODELLO INGLESE ed utilizzare gli altri giorni della settimana.....

da geronimo

se per tenere a bada gli amanti della violenza o i teppisti ci vogliono le leggi "speciali" allora sono solo cazzate..le solite cazzate da decenni

da geronimo

zedenek mi rivolgo a te che pare che sai di dirtitto, non per polemica, ma tu come la vedi?

da MillwallF.C.

Il capo curva di Bergamo "Mi piacciono gli scontri" Stampa articolo | Invia articolo | Commenti:198 Una giornata con il "Bocia", il leader degli ultrà atalantini: "Non amo la violenza, ma i tafferugli sono una forma di protesta. Ci trattano come le Nuove Brigate Rosse per un pezzo di plastica spaccato. Chiedo scusa ai nostri tifosi, ma non provo rimorso" Così allo stadio Atleti Azzurri d'Italia lo scorso 11 novembre. Ansa BERGAMO, 23 novembre 2007 - Il vino, dicono, aiuta a raccontare la verità. E allora dopo due prosecchi, una bottiglia di Valcalepio, sette grappe “morbide”, tre caffè corretti con Vecchia Romagna Etichetta Nera, una boccia di Brunello e una di Barbera (annata 2003), qualcosa di vero deve saltar fuori. Il primo punto è questo: se vuoi trascorrere una giornata con quelli della Curva Nord Atalanta 1907, con il Bocia e i suoi bocia, non puoi essere astemio. Benvenuti nelle giungla di Bergamo, tra quelli che prima di Atalanta-Milan già aveva fatto a botte con la polizia, quelli che poi hanno tirato su un tombino, hanno spaccato un plexiglass. Benvenuti tra le belve nerazzurre, tra gli ultrà duri e puri, quelli che se c’è un casino ci sono. “Noi siamo atalantini, poi anche bergamaschi”, racconta Claudio Galimberti, 34 anni, giardiniere, detto il Bocia perché lui in curva è entrato che era un ragazzino. Il presidente Ruggeri vuole riempire la Nord di bambini. “Che novità è questa? Io non avevo neppure la carta d’identità, ma già giravo l’Europa. Sono andato a Malines, a Lisbona. E quella volta che volevo dare dei calci contro la portiera di una Ritmo bianca, contro quelli che erano saliti da Bari per una cazzo di partita di coppa Italia? E’ successo che mi sono preso uno schiaffone dai miei capi, perché quelli erano in cinque e avevano fatto tutta quella strada e io li dovevo rispettare”. Il Bocia conosce a memoria ogni formazione della Dea, che poi è l’Atalanta e conosce pure ogni angolo della sua città e non vede l’ora di farti scoprire le vie strette e le piazze e i ciottoli di Bergamo Alta, “che è tutta una città di preti, ma non potrei mai vivere altrove”. LA ROCCA - Il Bocia conosce la città Alta e quando passa davanti ai portici della biblioteca Angelo Maj racconta: “Qui ho fatto il militare”. Sì, il leader riconosciuto degli ultrà dell’Atalanta ha fatto servizio civile, “perché sarà difficile da credere, ma a me non mi piace la violenza, a me piacciono gli scontri, che sono una forma di protesta contro una società di merda”. Il concetto va approfondito. Ma intanto sei già alla Rocca, che pare il punto più alto di Bergamo Alta. “Qui noi diffidati veniamo a vedere la partita. Vediamo le coreografie, sentiamo i cori e vediamo solo metà del campo, ma se sei "daspato" non hai alternativa e devi fartelo bastare. Veniamo qui, portiamo una "boccia" di vino, godiamo se l’Atalanta vince e godiamo comunque, perché quel che conta è stare insieme, fare gruppo”. IN MORTE DI UN ULTRA’ - Ah, il Bocia alla Rocca non va spesso. Lui ha la diffida, ma alla domenica gioca a pallone. Fa il centrocampista “di quantità”, nel Bonate, in prima categoria. La squadra la allenava suo fratello, ma domenica scorsa lo hanno esonerato. Due domeniche fa stava in panchina: numero 15, la distinta l’hanno mandata subito in questura, come sempre. Ma ieri la Digos ne ha richiesta un’altra copia. Due domeniche fa, all’autogrill di Badia al Pino, un colpo sparato da un agente della Polstrada ha ammazzato Gabriele Sandri, 28 anni, ultrà della Lazio. La storia del tombino e del plexiglass è iniziata così. Il Bocia allo stadio non ci poteva andare e non c’è andato, ma prima di giocare si è visto con quelli del suo gruppo, vicino al Baretto (ora chiuso per “aggregazione ultrà”), davanti allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Il Bocia racconta: “Quella mattina sono arrivate tutte le notizie più disperate, distorte ad arte, sbagliate. Prima hanno detto che uno juventino aveva sparato a un laziale e allora ho pensato che tutto era davvero finito. Poi hanno raccontato una mezza verità e quando hanno seppellito quel ragazzo hanno tirato fuori la storia delle pietre nelle tasche. Come puoi avere fiducia in questo Stato? La partita contro il Milan non si doveva giocare, non si doveva giocare nessuna partita. Hanno fatto così per la morte di Raciti ed era giusto fare così anche per un ultrà. Non abbiamo rimorsi. Voglio solo chiedere scusa a quelli che erano nella curva e non erano d’accordo, voglio solo chiedere scusa ai tifosi dell’Atalanta, questo sì. Ma ora ci trattano come le nuove Brigate Rosse e questo per un pezzo di plastica spaccato. No, non è giusto”. L’INCONTRO CON CASTELLI - Fuori dall’ultimo bar, davanti alla fontana del Delfino, sotto un ombrello, passa Castelli, l’ex ministro di Grazia e Giustizia. “Oh, ministro diglielo tu che a Bergamo non siamo dei delinquenti”. Il ministro saluta e sorride. “Che cazzo avrai da ridere...”. Il Bocia non ne ha più voglia, sente una “strana aria”, sa che arriveranno altre diffide e che altri finiranno in carcere. “Se tocca a me stavolta mollo tutto”. Lo dice e ci beve su.

da geronimo

io non mi ritengo ultrà, ma mi spiegate che cavoloo c'entra il terrorismo con gli ultras? a zedenek me lo spieghi tu che io non ci arrivo? e il terrorismo di stato? ma iatevenn. Si tratta solo di andarsi a vedere le partite in santa pace non di inventarsi le leggi speciali. Guarda caso le leggi speciali per i politici corrotti e per gli speculatori (cirio, parmalat, telecom, trenitalia, eccc.) non si fanno mai. Ma iaaaateveeeeeennnn

da VENEZIA65126

MA CHE BELLO VEDERE I BAMBINI E LE MAMM NEI SETTORI OSPITI CHIUSI AI FAMIGERATI ULTRAS. GIA' LI VEDO I BAMBINI E LE SIGNORE NEI CONFORTEVOLI SETTORI OSPITI DI BRESCIA NAPOLI BERGAMO COSI' ACCOGLIENTI. JETARRUBBA'

da finoallamorte

non vi sembra di vivere in una semi dittatura?

da finoallamorte

critica la stupidità piu pura,le caste del potere oggi tremano di paura...percio' ti tagliano le gambe,ti sbattono le porte e cercano di mettere le sbarre alla cultura...non vedete che c'è sempre dietro una fregatura?

da geronimo

so cazzo di stato ancora ci deve dire chi ha fatto mette le bombe nelle stazioni, nelle banche e sui vagoni...iatevennn

da finoallamorte

io propongo di far godere quelli dell'osservatorio con un po di sana FIGA....scoprirebbero i sapori della vita e la smetterebbero di rompere le palle e capirebbero il bello del calcio.CHIU' PILU PER TUTTI!ULTRAS LIBERI

da zdenek

qua alla fine sarà l'alpituor ad organizzare le trasferte degli ultras...

da geronimo

e cantava le canzoooone / che sendiva sempre allu staaaaadio

da Fafà.

Io lo farei veramente. Tutti in Curva Mazza assieme.Sarebbe un segnale molto eloquente.

da SpiritoGuerriero

VIAREGGIO !?!?!?!?!?!' pizzaonhead perplex

da zdenek

.... non sarebbe male, fafà. sarebbe un bel segnale. non credi?

da Fafà.

Li ospitiamo in Curva Nord?

da zdenek

ANCONA (23 novembre) - Il gruppo Ultras Ancona si scioglie. Per colpa, afferma in un comunicato, del decreto Amato sulla violenza negli stadi, e perchè quasi tutti i componenti del gruppo sono ormai diffidati dal mettere piede nei luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive. «La decisione di scioglierci - dicono gli ultras - è frutto di una lunga riflessione, conclusasi nella maniera più dolorosa ma coerente. Dopo i fatti di Catania dello scorso febbraio, avevamo capito che purtroppo il mondo ultras, per come lo abbiamo sempre vissuto, non sarebbe più potuto essere lo stesso. Abbiamo disertato le partite - ricordano - organizzato manifestazioni, iniziative di ogni tipo con la speranza, oggi sempre più utopistica, che quelle leggi anticostituzionali e degne dei peggiori regimi sarebbero potute cambiare. Così non è stato, e gli ultras, convinti di non essersi arresi, abbandonano il campo, e questo schifo di calcio».

da Larry62

Se penso che sulla proposta dell'ingresso gratis ai bambini la quasi totalità degli "ultrà" si è espressa negativamente, addirittura dicendo che i biglietti omaggio dovrebbero essere per gli altri settori(come no, un padre che magari va dove il biglietto costa meno dovrebbe comprarsi il biglietto di tribuna per forza!!) e qualcuno ha parlato di scivoli e altalene, credo che ci sia poco da aggiungere. Peccato che poi, almeno a Pescara, anche la zona degli ultras presenta spesso ampi spazi vuoti. Da chi fa questo discorso mi aspetterei una presenza costante, sempre.Altrimenti è un controsenso.

da zdenek

bah pizzaonheadVIAREGGIO ?!? laugher laugher laugher

da MillwallF.C.

Ragazzi, credo che sia finita Cosi' non avrà più senso essere ultras Ci vogliono finiti e ci stanno riuscendo. Da un vile omicidio come quello del povero Gabriele Sandri, sono state strumentalizzate le reazioni dei tifosi, per cambiare l'attenzione sui fatti. Da qui la prendiamo nel culo sempre e solo noi noo cartman

da femy*

cmq che vi avevo detto? dopo 2 settimane dalla morte di gabriele nn se ne parla più... che fine ha fatto il poliziotto? che accusa gli è stata mossa? niente silenzio assoluto...aspettando la prossima tragedia...

da MillwallF.C.

Gli 'Ultras Ancona' si sciolgono "Colpa del decreto Amato sulla violenza negli stadi" (ANSA) - ANCONA, 23 NOV - Il gruppo Ultras Ancona si scioglie. Per ''colpa'', afferma in un comunicato, del decreto Amato sulla violenza negli stadi. Quasi tutti i componenti del gruppo sono ormai diffidati dal mettere piede negli stadi. ''Dopo i fatti di Catania, abbiamo disertato le partite - ricordano i tifosi marchigiani - e organizzato manifestazioni con la speranza che quelle leggi anticostituzionali sarebbero potute cambiare. Cosi' non e' stato: noi abbandoniamo questo schifo di calcio''.

da MillwallF.C.

AVVISO AI SIGNORI TIFOSI è severamente vietato negli impianti sportivi sbandierare, portare i tamburi, usare il megafono, accendere fumoggeni, scorreggiare, ruttare, bere borghetti(in gran bretagna è perfino vietato fumare le sigarette), essere scurrili, alzare il dito medio, cori offensivi fare il gesto di ciuccia la banana, previa ritiro della "tessera del tifoso" e interdizione all'ingresso in tutti impianti sportivi. Sicuri della vostra comprensione, ringraziandovi anticipatamente per l'attenzione, siamo lieti di accogliervi negli impianti sportivi di tutta la penisola. Grazie

da Chica

laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher violentissime direi laugher laugher laugher

da *ALESSANDRO*

VENEZIA E VIAREGGIO STORICAMENTE LE TIFOSERIE PIU PERICOLOSE D'ITALIA

da PIEROMILANO

stadio vuoto quindi?

da PIEROMILANO

stadio vuoto quindi?

da SIVIGLIANO

THE FIRST...