La serie C prima di pranzo

Serie C a colazione con Lucchese-Potenza e Foggia-Foligno: da sabato 22 marzo scatterà un’operazione promozionale per il terzo campionato italiano

da Redazione
1.098

Serie C a colazione con Lucchese-Potenza e Foggia-Foligno: da sabato 22 marzo scatterà un’operazione promozionale per il terzo campionato italiano. Alle ore 12,10, potremo vedere su Rai Sport Sat la diretta televisiva di Lucchese-Potenza, anticipo del girone B della C1. Nella successiva dodicesima giornata, domenica 30 marzo, l’anticipo sarà solo d’orario: Foggia-Foligno, girone A della C1, si giocherà non alle canoniche 14,30 domenicali, bensì alle 12,10, sempre con telecronaca diretta su Rai Sport Sat.
Anzitutto occorre dare una spiegazione a quest’orario: giocare alle ore 12,10, significa far finire il primo tempo della partita di C qualche minuto prima della sigla dei TG delle ore 13. Dunque gli appassionati di serie C, per un quarto d’ora circa, nell’intervallo della partita, potranno sintonizzarsi tranquillamente sui canali che a quell’ora trasmettono il telegiornale per seguirne le notizie d’apertura. Il secondo tempo della partita su Rai Sport Sat comincerà infatti verso le 13,10, ed allora il pubblico affezionato alla serie C potrà tornare sul satellitare per seguire la “sua” partita.
L’accordo tra il presidente Macalli, l’agenzia milanese che ha portato avanti la vicenda, ed i responsabili di Euro Sport Sat, Manfredi Renda e Giuseppe Paciucco, è stato raggiunto nei giorni scorsi. Ma era un anno che la Lega lavorava per raggiungere l’obiettivo. Queste prime due partite visibili in diretta lasceranno inalterato il posticipo di C1 del lunedì sera che sarà trasmesso sempre in diretta su Rai Sport Sat. La RAI ha compiuto questo passo in avanti in quanto assai soddisfatta dei dati di ascolto del posticipo di C1 che va in onda ormai da diverso tempo (il prossimo appuntamento è Sassuolo-Cremonese, C1/A, di lunedì 17 alle 20,45).
Per il momento gli anticipi all’ora di colazione saranno programmati in via sperimentale. Non è stato difficile raggiungere l’accordo, perché dal punto di vista economico la Lega di serie C non ha puntato ad incassare immediatamente cifre notevoli da redistribuire alle società, ma il suo obiettivo è stato di dare maggiore visibilità ai suoi campionati. I benefici economici, diretti e indiretti, si concretizzeranno gradatamente col tempo.

Commenti
20

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da biancazzurro_

NON ESISTE PIU' UIL CALCIO DI UNA VOLTA, LA DOMENICA POMERIGGIO ALLE 15.00 PRESTO SARA' SOLO UN CARO E VECCHIO RICORDO...SERIE A, SERIE B E SERIE C __DEVONO__ GIOCARE LA DOMENICA ALLE 15:00, ADESSO SI GIOCA A MEZZOGIORNO.....SENZA PAROLE, TUTTO PER IL VILE DENARO...MA IO DICO QUANDO SULLA TERRA NON CI SARA' PIU' NIENTE DA MANGIARE PROVATE A MANGIARVI I SOLDI LURIDI PEZZI DI MERDA

da geronimo

con gli intriti di sponsor e televisioni, con le plusvalenze di mercato, mi dite in percentuale di fatturato quant'è l'incasso al botteghino (abbonati compresi)? Mò al tifoso moderno (compreso quello pre-moderno) vuole pagare anche di più pur di andarci il venerdì alle 8:30 al campo. Magari canta pure, fa il tifo, è videosorvelgiato, è schedato, e paga!!!! Come se neglianni ottanta li bietti non venivano distribuiti in penombra ...nooooo ... come se negli anni ottanta i gadget dei gruppi non davano proventuio (napoli, juve, milan) noooooo ... MA PEPPIACER CAMINE CURRREE

da geronimo

quoto la proposta amarcord del gattaccio

da GermanodaCuneo

x oldPE - Minto ha giocato col Pescara nel torneo 1963-64. La formazione tipo era: Di Censo-Magni-Lo Buono-Pieri-Misani-Fabbris-Bar
one-Conio-Minto-Mattioli-Capua
no. Invece nel 1960-61 ricordo un Pescara-Siracusa 3-4 che il Pescara stava vincendo 3 a 1 fino ad un quarto d'ora dalla fine e Natteri si era mangiato un gol fatto verso la curva sud.

da BLUFF

DOVE E' FINITO IL MIO COMMENTO ????

da Aleks.

Grande GattaBeniniCamplone. Ricostruire la storia della PescaraCalcio1936 che esiste ancora grazie a Soglia. Abbiamo un grande passato e, sono certo, un futuro ancor più luminoso. Ai tempi di Cadè (secondo me, il più grande tecnico del Pescara, senza se e senza ma) mai e poi mai si sarebbe partorita questa stronzata dell'anticipo delle ore 12 e 10. E 10 poi! Bah. Quando i capoccioni capiranno che non tutto si può vendere, sarà troppo tardi temo.

da RANGERS1964

ma jet affangul

da silentjoe

horny

da ZICO

Troppo onore, gatta eyed . Questa iniziativa di Macalli, invece, non mi sento neanche di commentarla, in pratica mi farà perdere altre due partite in casa all'anno. Sto resistendo da anni alla tentazione di insultare via Internet e non vorrei crollare oggi.

da cimist

Ottima idea gattabeninicamplone

da M@RCO

....ennesima presa in giro per tutti gli sportivi italiani del calcio di terza serie!!! Non resta che augurarsi di uscire il prima possibile da questo fosso..... eyed

da negro

pizzaonhead che idea del cazzo....già non ci va nessuno allo stadio ora pure sta cacata.... horny horny horny horny horny horny

da *ALESSANDRO*

SPERIAMO DI USCIRE PRESTO DA STA FOGNA

da mariobiancazzurro

ennesima cacata di un sistema italiano allo sbando!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
!!!!!!!!!!!!!!!!! cry

da threepwood

ngulo gatta grande co st'idea ti sei superato!! ahah

da VALLELUNGAOPTICAL

RAGAZZI APROFITTATE PER IL BUONO DI € 15 . MANDATE MAIL A vallelungaopticalsrl@libero.it
CON OGGETTO SCONTO FORZAPESCARA.COM A.P.P.R.O.F.I.T.T.A.T.E.N.E.

da Donato Giampietro

Gattabeninigrazie per il suggerimento. Lo terremo presente...

da guizzo

....SARà.....

da gattabeninicamplone

PROPOSTA X la REDAZIONE: traggo lo spunto da sensazioni personali per buttarvi lì una mia proposta! Leggendo su questo muro i ricordi “in bianco e nero” di alcuni utenti del sito, che ringrazio vivamente, ho ogni volta i brividi, perchè riescono a farmi assaporare emozioni di un calcio che purtroppo non esiste più! Perchè non sfruttare la grande memoria storica di nick come ZICO, POTERE BIANCAZZURRO, ma ricordo anche SERATOCAPOGNA, BRUNONOBILI e tanti altri? Perchè non organizzare, ad esempio, dei BLOG come quello fatto con il DG Ferrari, ai quali invitare personaggi (allenatori, calciatori....) che hanno fatto la storia del nostro PESCARA, per sentire dalla loro “voce” diretta i racconti di imprese leggendarie del nostro DELFINO, così da unire i ricordi di chi quelle imprese le ha vissute sul campo, con i racconti memorabili di chi nelle stesse occasioni si trovava sugli spalti ed ha girato l'ITALIA per seguire una fede? Sarebbe un modo perfetto per far conoscere meglio le esperienze degli anni più belli del nostro PESCARA e del CALCIO in generale, anche a tutti quei ragazzi che, in maniera encomiabile, hanno l'orgoglio di seguire ovunque il Pescara di oggi, un Pescara che non da loro mai una soddisfazione! Sarebbe un modo anche per risvegliare l'ORGOGLIO di tutte quelle persone che da tempo hanno detto “NGI VING CCHIU'”, ma che ogni mattina, al bar, sfogliano le pagine sportive dei quotidiani locali e si affacciano sporadicamente anche su questo sito! Si potrebbe iniziare invitando personaggi come REPETTO, NOBILI, ZUCCHINI...... Pensate che spettacolo sarebbe poi un BLOG con LEO JUNIOR (magari dal Brasile) e GALEONE insieme.... Perchè, inoltre, non andare a scovare un REBONATO?

da gattabeninicamplone

horny horny horny horny horny horny