Il video dei goal di Pescara-Martina

Grazie alla gentile collaborazione dell'emittente Tv6 vi forniamo le immagini delle reti del match di ieri.

da Redazione
1.796
20080317.flv

Garzie alla gentile collaborazione dell'emittente Tv6 vi forniamo le immagini delle reti del match di ieri.

Commenti
21

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Vik^

:salut: prova

da VALLELUNGAOPTICAL

RAGAZZI APPROFITTATE DEL BUONO DI € 15 . MANDATE MAIL A vallelungaopticalsrl@libero.it
CON OGGETTO SCONTO FORZAPESCARA.COM . VI ASPETTIAMO NUMEROSI

da biancazzurro_

senza Cardinale (che deve fumare di meno) sono curioso di vedere Lerda cosa proporrĂ 

da POTERE BIANCAZZURRO

Oh, ma i biglietti prenotabili solo con carta di credito ? scine ca scine ma ca scine in tutt...... horny

da STRAPAESANA

Ma scusate ma candidarsi che è diventato un reato? Ma se Rocchi si è candidato o se Teseo si è candidato ma di cosa dovrebbero vergognarsi? Le cose di cui bisogna vergognarsi nella vita sono altre. Anzi io dall'alto dei mei 53 anni faccio un in bocca al lupo a tutti e due anche se di opposte fazioni. E basta a lamentarsi poi quando avevamo problemi ci lamentavamo che al comune nessuno ci dava retta. E la chiudo qua, per Massa credo che dopo 10 anni molto probabilmente con amici al seguito farò la trasferta ci voglio credere ancora.

da SAUL77

CARPE, A TE I GIOCATORI DI QUALITA' PROPRIO NON PIACIONO, VERO?

da corona

SI è CANDIDATO CON D'ALFONSO DI NUOVO ENRICO ROCCHI... CHE CADUTA DI STILE...

da carpe

GOL REALIZZATI Ghezzal Crotone 16 Di Napoli Salernitana 15 Di Gennaro Gallipoli 13 Sansovini Pescara 12

da carpe

finalmente Cardinale squalificato

da SAUL77

GIUP, CHIAMALI COME TI PARE. MA CERTAMENTE IL PESCARA CHE HA GIOCATO NEL SECONDO TEMPO IERI NON LO RIVEDREMO MAI PIU'. DEL RESTO SUL 3-0 CON UN AVVERSARIO ARREDNEVOLE CI PUO' STARE. IO SONO FAN DI UN ALLENATORE CHE HA FATTO 38 PUNTI IN 24 PARTITE E CHE DOPO SVARIATI ANNI HA FATTO TORNARE L'ADRIATICO UN FORTINO DIFFICILE DA ESPUGNARE, VISTE LE 8 VITTORIE INTERNE E LE SOLE 3 SCONFITTE(CON LA LUCCHESE GIOCAVA LA BERRETTI E QUELLE CON ANCOA E PERUGIA FURONO A DIR POCO INGIUSTE). IN TRASFERTA INVECE IL PESCARA HA LO STESSO CAMMINO DI QUASI TUTTE LE ALTRE SQUADRE.

da giup69

capisco che sei un grande fan di Lerda.... Ma dire che abbia fatto 'alcuni esperimenti tattici' mi sembra un tantino eccessivo...... ahah

da SAUL77

NON ERANO FINTI. GLI AVVERSARI TIPO IL MARTINA SONO PERICOLOSI PERCHE' SE NON SEI IN BUONA GIORNATA RISCHI DI PAREGGIARE 0-0, COME ACCADUTO CON LA SANGIOVANNESE. LA BRAVURA DEL PESCARA IERI E' STATA DI AVERE PAZIENZA E SBLOCCARE IL PUNTEGGIO NEL PRIMO TEMPO PER POI GESTIRE BENE LA PARTITA NELLA RIPRESA. LERDA HA ANCHE FATTO ALCUNI ESPERIMENTI TATTICI SPOSTANDO QUALCHE GIOCATORE IN RUOLI NON SUOI. PECCATO PER L'AMMONIZIONE DI CADDINALE, MA SE PROPRIO SI DOVEVA SCEGLIERE MEGLIO PERDERLO CONTRO LA MASSESE CHE CONTRO IL FORTISSIMO CROTONE.

da CRUDELE

gli altri..intendevo gli avversari....

da SAUL77

CRUDELE, IN CHE SENSO FINTI? QUANDO LA PALLA SUPERA LA LINEA BIANCA IL GOL E' VERO!!!!!

da CRUDELE

bei gol....anche se gli altri erano finti....IO NON MI ACCONTENTO DELLA SAVEZZA...VOGLIO ALMENO PROVARCI!!! eccheccazz....

da pescaradaroma

GRAZIE DONATO....

da dolphin82

si bei gol...peccato che sto pc di m**** va a scatti...

da SAUL77

GRANDE GERARDO, PRIMA O POI PESCARA INIZIERA' A MERITARTI.

da pescaradaroma

GRAZIE DONATO....

da SAUL77

PESCARA – Più determinato che mai, se fosse possibile. Il presidente Gerardo Soglia non ci sta a sentire le voci che rimbalzano sul suo conto, relative al fatto che il suo impegno elettorale potrebbe mettere a repentaglio il suo impegno nei confronti della Pescara Calcio. Per questo motivo ci ha tenuto a precisare che la sua presidenza non è a rischio: “Non sono mai stato lontano dal Pescara, mai un disimpegno, e su questo non ci sono dubbi – dichiara il massimo dirigente del calcio pescarese – Il mio impegno politico non è cambiato di una virgola, al momento, e anche se dovessi essere eletto non cambierà nulla nel mio impegno. Purtroppo, però, c'è qualcuno al quale fa comodo creare qualche elemento di disturbo. Questo è evidente. Noi, però, dopo tutti i problemi che abbiamo attraversato non abbiamo bisogno di altre montagne da scalare. La squadra, infatti, deve restare calma e tutti quelli che stanno attorno a lei devono cercare di infonderle tranquillità”. E ieri la squadra ha praticamente chiuso i giochi salvezza vincendo contro il Martina: “Ieri non ero allo stadio perché avevo messo in conto di riposare, ma ho visto la partita in televisione. Ho visto i 'fantasmi' nel corso della prima mezz'ora quando abbiamo fatto fatica e la mente mi è tornata alla gara con la Juve Stabia: il Pescara, infatti, era bloccato psicologicamente dall'ansia di dover fare risultato a tutti i costi dopo due sconfitte consecutive e contro un Martina ultimo in classifica. Forse i ragazzi hanno risentito di questo peso prima di sbloccare il risultato e mettere in cassaforte la partita. Con questa vittoria la squadra e mister Lerda sono un po' più tranquilli; io, invece, non ho bisogno di tranquillizzarmi perché per me quello della salvezza è da sempre una prima tappa da superare e non un obiettivo. A questo punto, dunque, anche se la matematica non ci dà ancora ragione, credo che parlare di salvezza sia abbastanza retorico. La squadra e mister Lerda, quindi, la devono smettere di continuare a parlare ossessivamente di questa salvezza perché ormai mi sembra fuori luogo”. Dunque, si guarda in alto? “Naturalmente – ammette il presidente – Io mica sono uno che si accontenta così! Ora dobbiamo solo prendere consapevolezza dei nostri mezzi e affrontare le ultime sette partite come sette finali. Le basi per fare bene ci sono tutte: la squadra comincia a giocare bene e segue quello che dice il mister. Prendiamo, per esempio, il gol segnato ieri da Sansovini: io vedo quell'azione tutti i giorni in allenamento perché si tratta di uno schema provato e riprivato. La squadra ci ha provato in partita ed è riuscita a mettere in pratica gli insegnamenti del tecnico”. Si può parlare di assalto ai play off, visto che il Pescara è a meno cinque punti? “La percentuale di possibilità che il Pescara riesca a centrare gli spareggi è minima, ma visto che c'è ancora uno spiraglio e io sono positivo di carattere, allora ci voglio credere fermamente. Dico questo anche perché stiamo giocando un campionato veramente assurdo che mi dà la sensazione che ci voglia 'aspettare': quando siamo battuti, infatti, non perdiamo troppo terreno, mentre quando vinciamo riusciamo a rosicchiare dai due ai tre punti alla volta. Io voglio che la squadra, quindi, ci provi fino alla fine: molti dei nostri giocatori non hanno mai vinto niente nella loro carriera, ma ho potuto notare che hanno i mezzi per poter fare bene. Ora devono solo assumersi le loro responsabilità e capire che se vogliono essere da Pescara devono sopportare sia le pressioni dell'ambiente pescarese, sia le mie. O lo capiscono in fretta, o lo capiscono in fretta!” Sabato il Pescara sarà in trasferta a Massa: che partita sarà? “Sarà una partita da vincere a tutti i costi e senza alibi – dice battagliero il presidente Gerardo Soglia – Dobbiamo vincere anche perché in programma ci sono tantissimi scontri diretti e molte squadre lì davanti perderanno dei punti. Ripeto, è un campionato assurdo quello che stiamo giocando e non voglio gettare la spugna a sette partite dalla conclusione e con cinque punti di svantaggio. Vinciamo a Massa e poi ne riparliamo”.

da carpe

bei goal