Salvataggio Pescara, perchè non provarci?

E oggettivamente complessa, c'è bisogno che una serie di componenti si incastonino nel modo giusto, che tutti remino indistintamente verso l'unica direzione, ma forse è meno tortuosa di quanto possa apparire, parliamo della strada del salvataggio.

da Donato Giampietro
6.828

E oggettivamente complessa, c'è bisogno che una serie di componenti si incastonino nel modo giusto, che tutti remino indistintamente verso l'unica direzione, ma forse è meno tortuosa di quanto possa apparire, parliamo della strada del salvataggio.
Proviamo a spiegarci, partendo da riscontri reali.
Il Pescara in questo momento, lasciando da parte i fanta-numeri di questi ultimi giorni, ha nove milioni, euro più euro meno, di debiti.
Di questi nove, circa quattro sono rateizzati in quattro anni(debito Iva), poco più di due sono con il Comune, ne restano circa tre( fornitori, tesserati e pendenze varie).
Il 20 novembre dovrà essere sottoscritto dai soci un aumento di capitale di 1,5 milioni di euro, cifra che il Collegio Sindacale avrebbe indicato quale minimo per continuare l'attività.
Diciamo che per andar bene, di milioni, il 20 novembre, ne occorebbero circa tre per poter chiudere in relativa tranquillità l'attuale stagione agonistica.
Se i soci saranno inadempienti ci si ritroverà nella stessa situazione di quando subentrò il Gruppo Soglia.
Passati i canonici tempi tecnici, chiunque potrà effettuare tale ricapitalizzazione e prendere, di fatto, possesso della società.
Se l'Amministrazione Comunale decidesse, come ci si auspica da più parti e come converrebbe, di tramutare il proprio credito in quote azionarie(il cui destino potrebbe essere vario), ecco qua che il Delfino potrebbe essere salvato con un capitale di tre milioni.
Un rischio magari da suddividersi in quattro o cinque(circa 700mila euro ciascuno) soci di un pool di salvataggio. Un rischio che eviterebbe l'onta di veder cancellato lo storico marchio, di vedere depredato un floridissimo settore giovanile, che permetterebbe di mantenere il parco giocatori(i giocatori di proprietà e che hanno quotazioni importanti sono numerosi) e magari ambire già da quest'anno a risultati sportivi non lontanissimi.
Al tutto aggiungiamo che i "salvatori" sarebbero si questa volta davvero tali, godrebbero della stima incondizionata di tutti e partirebbero per l'avventura con il vento in poppa di un entusiasmo crescente di tutto l'ambiente potendo sviluppare un piano d'investimento diluito nel tempo con relativa tranquillità.
Tre milioni per ripartire e mantenere viva una storia che dura da 72 anni.
Tre milioni che con il cosiddetto fallimento in corsa dovrebbero essere sborsati comunque.
Fallimento che potrebbe iniziare a fine 2008 e protrarsi per diverso tempo. Il tutto in un periodo piuttosto lungo di interregno e di vuoto di potere, durante la curatela fallimentare, con una finestra di mercato aperta.
Un caos infinito che potrebbe essere evitato anche perchè, c'è da credere che, una volta appurata la possibilità di fallire(essendocene tutti i presupposti), la base d'asta del Pescara non sarà, verosimilmente, inferiore ai due milioni di euro e di certo non andrà deserta avendo il marchio e/o la società carattere e storia di livello nazionale( con tutto il rispetto per ciò che accaduto ai cugini di Lanciano).
A ciò si dovrà aggiungere un altro milioncino per le regolamentazioni federali e l'iscrizione al successivo campionato con un parco giocatori se non azzerato, ma, per buona parte, depauperato.
Ecco spiegato il motivo per il quale che gli stessi soldi possono, e noi auspichiamo vengano, tirati fuori per evitare il fallimento e non per riprendere la carcassa.
Resterebbe l'incognita "G.Soglia" con le proprie fidejussioni, ma siamo certi che l'onorevole, visto l'andazzo, scenderà a miti consigli per sedersi a questa tavola rotonda.
Il Pescara, con l'impegno e la dedizione di tutti, può ancora essere salvato, non provarci sarebbe delittuoso.

Commenti
248

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Galeon

Prima di sparare sentenze a vanvera è bene informarsi prima DETTAGLIATAMENTE. Perchè la realtà è ben diversa. Saluti.

da _TRITATO_

sto articolo si deve mette sul cencio così ke gli imprenditori lo leggono. CACCIAMO LE PALLE

da kaufmann

il pescara ai pescaresi....basta a spendere i soldi da questi "imprenditori" che badano solo a far lievitare il loro portafoglio...solo con il boicottaggio possono capire qlc...risparmiamo i nostri soldini e spendiamoli in bar sfigati o andiamoci a fare la sera sane passeggiate in mezzo alla gente...basta con ritrovi da zombie tipo c.so manthonè...CON L'AVIDITà SI FA LA STESSA FINE DEGLI AMERICANI!!!!

da quelli del 78

piloni motta mosti zucchini andreuzza galbiati grop repetto orazi nobili prunecchi ...ah, se si putess arturnà arret

da delfinotatuato

Ridiamoci su. ANSA: Dopo aver letto il disperato tentativo dei tifosi del Pescara per il salvataggio finanziario del Delfino, il Ministro dell'Economia Giulio Tremonti, ha deciso di proporre il fantasioso alchimista dei numeri al Premio Nobel per la Fantascienza. Già prevista una saga cinematografica curata dal regista guru dei film impossibili, Ridley Scott, dal titolo "cazzate galattiche: il delirio del lavandaro". Rambaldi curerà gli effetti speciali (stadio semovente), mentre hanno assicurato la loro partecipazione alla sceneggiatura Mocho Pincione, la famiglia reale saudita Al Zizzon, che produrrà il film grazie a fidejussioni stampate direttamente su carta Foxy, il tecnico dei cellulari di Paterna e Gerardo Soglia. Per far rientrare quest'ultimo da Roma, dove stava presentando una mozione in Parlamento contro se stesso, è intervenuta Raffaella Carrà, che ha promesso un commovente incontro in diretta da Rancitelli, tra l'onorevole e il un suo figlio adottivo di vecchia data. Il Governatore della BCE, Bernake, ha chiesto ai tifosi biancazzurri, i diritti per le loro teorie quantistiche, per far divertire con qualche risata liberatoria i suoi nipotini stitici e asociali. L'Università di Ratisbona, infine, ha predisposto una speciale borsa di studio per chi sarà in grado di arrivare alla seconda riga del complesso teorema senza essere colpito da eczemi ed erpes genitali.

da bubuell

CERCASI PRESIDENTE PESCARA CALCIO 1936...REQUISITI: PASSIONE UMILTà SOLDI CORAGGIO PROGRAMMAZIONE TRASPARENZA! Mandate i Vs curriculum dettagliati a Sogliailcornutone@travestweb.n
et

da VecchioCK

Parannaus sei grande grande grande laugher

da vinc7278

completamente daccordo con Sivigliano,circa Semproni.Aggiungerei anke grande maleducato,visto che se x caso hai un pensiero non corrispondente al suo ti aggredisce verbalmente non facendoti parlare,ed inoltre amke grande lecchino(sa parlar male solo degli assenti alla sua trasmissione).Personaggi del genere ne faremmo piacevolmente a meno.

da sivigliano

chica semproni e' un megalomane, egocentrico, esibizionistacafone, ciuccio, presuntuoso e mezzo sangue laziale...... sicuramente sara' una brava persona, non lo conosco personalmente e quindi non entro nel merito, ma da quello che dimostra nelle occasioni "pubbliche", mi sento solo di compatirlo......

da vinc7278

buongiorno.D'Alfonso a consegnare volantini alle macchine in mezzo alla strada?Ngul,stu Pescar fa vede' li miraggi.Siamo seri,per favore.

da Chica

Non capisco che t'ha fatt Semproni, che ha spesso anche ragione

da hank

Semproni vai a veline

da parannaus

MAA QUANTO SEI BRUTTO MA QUANTO SEI BRUTTO. LO SAI CHE CON TE... CIII FACCIO IL PROSCIUTTO, IL LARDO E LO STRUTTO, SALSICCE PER ME! EVVIVA MOJETE. E NGUL A MAMMETE! horny (in ricordo del porco cinese sulle note di stasera mi butto)

da quelli del 78

piloni motta mosti zucchini andreuzza galbiati grop repetto orazi nobili prunecchi ...ah, se si putess arturnà arret

da Canesciolto

ANTILAZIA' MA VATT A SPARA', E' VERO NON PORTI SFIGA, MA SI NU SFIGAT!!

da vince17

pizzaonhead pizzaonhead FREEEEECCTTTT!!!!

da hank

Sono d'accordo con l'articolo.....Semproni hai rotto il cazzo con il tuo qualunquismo da bar

da sanguebiancazzurro

di fronte la chiesa della madonna ore 11 spaccate...chiedete ba chi volete

da sanguebiancazzurro

anzi dato che io ci abito ai colli mo mi prendo un volantino x strada lo fotografo e lo pubblico....ma vid che cazz di gent ci sta qua sopr pizzaonhead

da Chica

Se la storia dei volantini è vera laugher laugher laugher che brutta fine !!!

da sanguebiancazzurro

x nu sem nu... se sei ancora al lavoro chiedi a chi vuoi li intorno e poi vedi.....e uapp vall a di a frat't

da sanguebiancazzurro

grazie curvanord pescara...ma è frustrante sapere che a nessuno...dico a nessuno di questi personaggi interessi il destino di questa società....vi dico un'altra cosa...non posso fare nomi x correttezza ma un ad un mio conoscente(che fattura na frec di sold ma na frec verament) gli era stato proposto di entrare in un programma x il pescara....s'ha fatt 2 cunt e ha visto ke la proposta era sol a perd!!!! chi gira attualmente intorno al pescara ci vo sol magnà..

da bubuell

pizzaonhead

da nu_sem_nu

SANGUE BIANCAZZURRO IO LAVORO IN ZONA E NON HO VISTO NIENTE DI TUTTO CIO' CHE HAI DETTO! FARSI IL GUAPPO SU INTERNET E' BELLO,LO SO,MA DEVI SEMPRE PENSARE CHE CI PUO' ESSERE QUALCUNO CHE TI PUO' SGAMARE! AVETE AVUTO L'OCCASIONE DI DIRLE IN COMUNE LE PAROLE AL SINDACO,MA TUTTI VOI CHE SCRIVETE QUI DOV'ERAVATE?IL PROBLEMA DI PESCARA OGGI E' CHE CI STANN NA FREC DI BLA' BLA' BLA'!

da curvanordpescara

sanguebiancazzurro si fatt bon...

da biancazzurro_

IO NON LO VOGLIO DIRE, MA SPERIAMO CHE VADA COME DICE IL CENTRO E IL MESSAGGERO, MI DISPIACE, è L'UNICA SOLUZIONE PER SPRAVVIVERE, POI RIACQUISTEREMO IL NOSTRO LOGO, E LA NOSTRA STORIA...

da sanguebiancazzurro

uagliù ve lo giuro era lui...e giuro che c'ho pure pensato a daj na cartell(sai ke soddisfazione)...ma poi so pensat...ma pozz menà allu sindac'...e quand ariesc'? ahah ahah ahah

da osteriadellamusica

ragazzi..i tifosi del pescara non sono soltanto le 2000 persone che vanno allo stadio o le 200 300 persone che vanno in trasferta ( onore a loro e grande rispetto) ma vi posso assicurare che la stragrande maggioranza dei pescaresi è ancora incollata alla radio a bestemmiare come un turco di domenica dopo aver portato la moglie alla messa solo x una traversa presa.. C è gente come mio padre che a 70 anni si gira tutti i 1000 canali di skyfo per vedè se c è il delfino in diretta.. C è gente come me con un attività di ristorazione che la domenica và a fare la spesa alla metro con l auricolare all orecchio aspettando che sto cazzo di radio delta uno si colleghi con paolo renzetti.. Vi assicuro che i pescaresi sono molti di più di quello che pensate.. Lo sapete cos è il pescara oggi? È l america degli imprenditori.. Sta gente viene qui a ripulire i propri soldi.. Vengono qui per alcuni mesi perchè poi con alcuni movimenti riescono ad illudere il fisco.. Questa gente rileva il pescara indebitato fà finta di tirare fuori i soldi fa finta di investire a destra e sinistra rimette a pari gli utili della propria azienda poi vende a qualc un altro a cui serve lo stesso favore riprende i soldi persi e a fine anno è pulito e non paga tasse... Ecco a cosa stà servendo il pescara in questi anni.. Uagliù 30 euro a testa salviamo la nostra storia e mandiamo a casa sti boia.. 30 euro.. Sensibilizziamo la città.. E più facile di quello che si pensa.. Non scordatevi che finalmente dopo tanto tempo abbiamo anche parecchi giornalisti pronti a lottare per la causa.. Usiamoli..

da bubuell

SANGUE veramente? era lui in persona a consegnare il volantino? na zambat je li putiv dà giacchè ci stiv laugher

da sanguebiancazzurro

e dato che nel suo programma nn era presente la voce " valorizzare lo sport" e salvare il delfino mi sono permesso di parcheggiare e di dissentire usando queste testuali parole:" invec di fa volantinaggio e spenn tutt ssi sold pe la cart nin putassat fa cacche cos pe lu pescar????? ma ti sembr giust che sti fa nu stadio che mi sembr lu bernabeu e l'anno prossimo jamm a iucà a brittoli??????e dop i giochi del 2009 chi fi??? ti ni vi allu parlament??? famm nu piacir d'alfò arpij't stu volantin e vacc a scriv cacche cos di serio!!!....uagliù ve lo giuro che l'ho azzittito..è rimasto 20 secondi a fissarmi e poi mi ha detto...stai tranquillo stiamo provvedendo...a quel punto mi so girat e ji so dett' d'alfò tranquill s'ha mort...mo c'armast coma si fa

da sanguebiancazzurro

Buongiorno a tutti....alle ore 11.00 stavo riscendendo da via di sotto e ho notato molto traffico in prossimità della chiesa della madonna..essendo venerdi ho pensato al solito mercato...e invece no!!!!!! il traffico lo causavo un omino al centro della strada che consegnava volantini alle persone in auto.......indovinate chi era???????? il nostro caro sindaco d'alfonso....quale occasione migliore poteva capitarmi???? mi ha dato il volantino con il suo programma x l'abruzzo(imprese,sanità,svil
uppo aziende....etc,etc)...CONTINUA
....

da DelfinoTatuato

Caramelle, non ne voglio più…

da gattabeninicamplone

Gio, 06 Nov 2008 09:48:00 Calcio, uno sport per ricchi Trasferte vietate. Partite a porte chiuse. Costi in crescita. Pubblico in calo. Interesse che scema. Il calcio, da spettacolo popolare, rischia di diventare uno sport per vecchi ricchi e per pantofolai. Predomina la paura. Mentre occorrerebbe il coraggio di cambiare rotta. Riportare la gente negli stadi. Soprattutto i giovani. Che hanno nelle mani il nostro futuro. Tempo fa il popolare scrittore inglese Nick Hornby, autore del libro cult Febbre a 90° (Fever Pitch, 1992) e grande tifoso dell’Arsenal, ha osservato che il calcio moderno è ormai uno spettacolo riservato agli adulti e ai bambini. Niente di più vero se, almeno in Inghilterra, chi va allo stadio ha oggi mediamente 43 anni. Niente di strano considerato che, quando lui era un ragazzo (oggi è un pimpante cinquantenne, visto che è nato a Redhill nel 1957), il biglietto d’ingresso allo stadio costava all’incirca come quello della metropolitana. Da profondo conoscitore del calcio e delle sue fenomenologie Hornby si domanda dove li trovano i ragazzi, oggi, tutti i soldi che occorrono per pagare i prezzi attuali. Come fanno a seguire le tante partite che si giocano in una stagione. In che modo si può pretendere, dunque, che si innamorino di questo sport meraviglioso in un mondo che offre mille altri tipi di svaghi. Alla resa dei conti, la passione per il calcio invecchia. Mentre il futuro è (sarebbe) nei giovani. Proprio quelli che ne restano (ne sono tenuti) fuori. Sempre dall’Inghilterra arriva la notizia che i tifosi del Derby County, squadra retrocessa la scorsa stagione dalla Premier League e che milita attualmente nella Championship (corrispondente alla nostra serie B), d’accordo con la società hanno respinto i biglietti per la trasferta prevista a Londra contro il Queens Park Rangers di Flavio Briatore. Nessun veto dettato da motivi di ordine pubblico, quanto piuttosto il rifiuto di sottoporsi a una specie di ricatto. Vale a dire quello di pagare la stratosferica somma di 40 sterline (pari a circa 60 euro) per assistere a un incontro di calcio di secondo livello. Un vero sproposito, cui si devono sommare le altre spese vive della trasferta. Tutto ciò è indicativo di un sistema, il pianeta calcio inglese, che ha risolto il problema della violenza ma che ha poi innalzato un altro muro davanti ai tifosi. Vale a dire quello di portare il livello economico delle spese di partecipazione all’evento a quote insostenibili, specie quando la crisi incombente erode a dismisura i bilanci delle famiglie. Con il risultato di allontanare sempre più il pubblico dalla partecipazione attiva alla gara e di spingerlo verso la poltrona. Facendo, senza mezzi termini, il gioco delle televisioni pay per view. Il vero cancro di tutto il sistema. Il fatto è che il calcio, evento popolare per definizione, è diventato ormai uno sport per vecchi ricchi e per pseudotifosi in pantofole. Come si potranno allora riconquistare i giovani, che sono l’ossigeno del mondo e dovrebbero assicurarne il futuro? Specie quando, come sempre più di frequente avviene in Italia per (censurabili) decisioni dell’Osservatorio e di Prefetture in ordine sparso, le trasferte sono interdette al pubblico ospite? Se non, addirittura, si dispone di giocarle a porte chiuse? La magia del football si potrebbe alla fine appannare, azzerata specie in Lega Pro da spettacoli in bianco e nero dove mancano i tifosi. Ovvero quelli che tengono in piedi un giocattolo che è anche un’azienda primaria nel debole tessuto economico italiano. Senza un po' di fantasia e un filo di follia, il calcio potrebbe non farcela a restare a galla. Occorre che quanti manovrano le leve del potere dimostrino finalmente coraggio nelle proprie decisioni. Perché il coraggio nasce dalla paura. Franklin Delano Roosevelt, il presidente americano del new deal, nel suo discorso d’insediamento (1932) disse che “l’unica cosa di cui dobbiamo avere paura è la paura”. La paura della paura va sempre combattuta e sconfitta. Perchè porta all’inazione e alla paralisi progressiva di ogni attività umana. Siamo ancora in tempo. Sergio Mutolo – www.calciopress.net

da domenico@

e allora che si deve fare aspettare?

da Rocco_Tan

fuss ca fuss mi ding' arcred su de cHecco ? mmmmmmm

da SIVIGLIANO

LA SITUAZIONE A CUI FA RIFERIMENTO DONATO E' LA STESSA CHE HA PORTATO SOGLIA A SPODESTARE PINCIONE...TUTTAVIA LA SITUAZIONE CONTABILE E' MOLTO DIVERSA, QUINDI EVITIAMO DI CREARE FALSE ILLUSIONI NELLE PERSONE... LE ALTERNATIVE PER IL DELFINO SONO 2: FALLIMENTO IN CORSO O FALLIMENTO A GIUGNO.... E' UN DENTE DOLOROSO DA TOGLIERSI, MA CREDO SIA IMPOSSIBILE OVVIARE..... cIO' CHE A ME INTERESSA IN PRINCIPAL MODO E' RIPARTIRE IN MANIERA CREDIBILE E FAR SI CHE LE NUOVE GENERAZIONI BRUCINO LE MAGLIE DI MILAN, INTER E JUVE PER INNAMORARSI COSI' COME NOI DEL BIANCAZZURRO....

da allegriok

oddiooooooooo " dei " laugher laugher

da maksimo

Allegri...guerra agli spizzill' e a lì zingr...stasera ci penso io!!

da allegriok

elio fino a prova contraria alle feste degli manoppellhigtschool ci sei andato tu quindi .......

da elioelst

cartman Eccone un altro...Maksimo...manoppallesi
.....

da allegriok

maksimo educa un pò elio detto virgola

da allegriok

elio tra poco tornerò e ti prometto la prima vittima sarai tu !!!!! guerra agli spizzill laugher laugher laugher

da maksimo

boo

da zdenek

... MAESTRELIO! E TU COME FAI A NOTARE CHE SIAMO SEMPRE QUA SOPRA?!? pausa mattutina terminata, una saluto a tutti! eyed hiss

da elioelst

cartman Allegriok, Tatanka e Zdenek....braccia rubate all'agricoltura...andate a lavorare invece di passare le giornate qui sopra.... horny

da ANTILAZIALE

c'hai ragione tatà!! laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da zdenek

dome', L'AMORE GUARDA AVANTI.... cry

da zdenek

un saluto a TATANKA...

da domenico@

Il dolore guarda indietro, il timore si guarda attorno, la fede guarda in alto.

da zdenek

ce la faranno i nostri eroi a pagare quanto dovuto per poter acquisire LA PESCARA CALCIO 1936? O dovremmo aspettare un fallimento che, di fatto, potrebbe danneggiare i bilanci dello stesso COMUNE DI PESCARA che vedrebbe così sfumare il suo credito di 2 milioni nei confronti della società? MANO AL PORTAFOGLI, PLEASE... PER POTER PASSARE DA VERI SALVATORI DELLA PATRIA E NON CONTRIBUIRE A DANNEGGIARE ULTERIORMENTE IL BILANCIO DELLA CITTA'... buona giornata a tutti. forse ho un'idea non chiara delle cose, in questi giorni sono stato troppo impegnato per poter seguire da vicino queste vicende... eyed

da domenico@

avere fede ahah

da allegriok

tatanka basta sole ...... è pronto fm 2012 ?

da TATANKA

Antilaziale basta pranzi!!!

da zdenek

TROVO L'ARTICOLO DI DONATO BEN FATTO E ANCHE INTELLIGENTE. IO PREVEDO PROPRIO CHE L'ATTUALE GESTIONE DELLA PE CALCIO PROCEDERA' ALLA RICAPITALIZZAZIONE RICHIESTA, TAGLIANDO VIA I SIGNORI CHE SONO STATI ALLA FINESTRA AI TEMPI DI PATERNA, RENZETTI E PINCIONE. le strade sono queste, in effetti. RICAPITALIZZARE o MORIRE, E NON CREDO AFFATTO che questi signori, libri contabili alla mano, non sapessero a cosa andassero incontro. IL MONTE DEBITI, con rateizzaz e debiti sospesi, NON e' così insostenibile ( qualcuno parlava di NAPOLI E FIORENTINA: 100 MILIONI... VI RICORDATE?)...

da ANTILAZIALE

Pescara calcio. Occorrono al più presto 1,5 milioni oppure fallimento PESCARA. È sempre più critica la situazione finanziaria del Pescara. L'ennesimo cda della società è stato convocato per il 20 novembre. Entro questa data dovrà essere effettuato un aumento di capitale di circa 1,5 milioni di euro. Condizione imprescindibile se si vuol evitare di portare i libri contabili in tribunale con conseguente fallimento. Eventualità quasi certa qualora non ci fosse iniezione di denaro fresco nel club entro tale data. Di lì a poco occorrerebbe un altro milione e mezzo di euro per continuare la normale gestione sino al mese di gennaio. Diversi fornitori del club, inoltre, da mesi non ricevono i loro giusti compensi. Impianti sportivi, alberghi, ristoranti, farmacie, lavanderie e quant'altro. In questo marasma anche le giovanili, dagli esordienti alla beretti, potrebbero ritrovarsi senza campo di allenamento. Il tutto quando la Lega a giorni dovrebbe dare l'ufficialità del pagamento o meno delle pendenze Iva e Irpeff da parte delle società professionistiche. Il Pescara entro il 31 ottobre avrebbe dovuto versare qualcosa più di 400mila euro. Cifra che, secondo indiscrezioni, non sarebbe stata interamente onorata da parte della nuova presunta proprietà. Pare infatti che sia stato versato solo un acconto di 110mila euro. I prossimi giorni, ad ogni modo, definiranno con maggiore chiarezza la situazione. Giungono smentite intanto circa le dimissioni di alcuni membri del cda. Per il momento dovrebbero restare al proprio posto De Luca, Marin ed Ercoli. La squadra, complice l'incertezza societaria, anche ieri dopo mercoledì è stata costretta ad allenarsi al Poggio Degli Ulivi di Città Sant'Angelo. Anche per oggi è prevista una seduta di allenamento sul sintetico del Poggio Degli Ulivi. ANTONINO CARDINALE Considerate le delicate vicende societarie sul campo è un buon momento per il Pescara. A sottolinearlo è Antonino Cardinale: «la squadra sta ottenendo buoni risultati sul campo. Da una parte siamo soddisfatti dell'imbattibilità. Speriamo che questa striscia di risultati possa proseguire. Dall'altra però è inutile nascondere che siamo delusi per quanto riguarda i fatti societari. È comunque scontato che dalle difficoltà emerge il gruppo e gli uomini veri. Da questo punto di vista stiamo facendo il possibile». «Non è possibile» – prosegue Cardinale – «che una squadra come il Pescara per storia e tradizione viva una situazione del genere. È una piazza importante ed i tifosi non meritano assolutamente tutto ciò. È tanto che aspettiamo. Attendiamo la fine di questa settimana e vedremo se ci saranno novità». L'ex regista del Foggia parla anche dell'ex proprietà Soglia: «ero stato fortemente voluto dalla famiglia Soglia qui a Pescara. Dispiace che sia finita così. Conoscendo Gerardo Soglia mi sembra strano il modo con cui è andato via da Pescara. Potrebbe esserci qualcosa sotto che noi non conosciamo. Ripeto mi sembra tutto così strano...». Il centrocampista biancazzurro parla anche della Paganese, prossima avversaria domenica all'Aragona di Vasto: «è una squadra attrezzata per la categoria. Possiede diversi elementi di qualità ed è allenata da un ottimo tecnico (Capuano, ndr). Ci darà sicuramente filo da torcere. Anche se loro vengono da tre successi consecutivi abbiamo tutte le carte in regola per tornare a vincere dopo il buon pareggio di Foligno».

da ANTILAZIALE

CANESCIOLTO....QST VOLTA HAI RAGIONE!!PERò ALMENO IO CI VADO ALLO STADIO...E NON PORTO SFIGA!! hiss hiss hiss hiss hiss laugher laugher laugher laugher laugher

da domenico@

pescarese anche cosi non sarebbe male insomma facciamo qualcosaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
aaaaaaaaaaa

da MOMISOROTT

PERBACCO ! STAVOLTA SONO DACCORDO CON LUCAPESCARESE !!! CMQ SE QUESTI DELLA EUROCAT RICAPITALIZZANO C'E' POCO DA FARE !!! PURTROPPO !!! pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da VENEZIA65126

GRANDE DUKA! E CHE DIRE DELLA CORSA SULLE SCALE PER ENTRARE E GUARDARE VERSO LA SUD PER POI DIRE SEMPRE LA STESSA FRASE:"MA CREDEV QUANDA NI ERAN!" PURE SE C'ERA TUTTA LA SUD PIENA DI OSPITI.

da PESCARESE83

Mi associo a chi vorrebbe l'azionariato popolare.Io però lo vorrei con una differenza.Sia che si eviti il fallimentio o che purtroppo dovessimo fallire noi tifosi dovremmo detenere una piccola quota della futura società.Che ne so, un 5%.Trovare 100.000 persone mi sembra francamente impossibile in una città dove in pochi se ne fregano del Pescara, ma penso che 1000-1500 persone che cacciano un 10-20 euro a testa si possano trovare.In questo modo seppur con una piccola quota avremmo cmq un rappresentante della tifoseria che VIGILERA' su quello che faranno i nuovi soci.. eyed

da domenico@

per non aver il rimorso e poter dide noi ci abbiamo provato boo

da domenico@

A volte l'uomo inciampa nella verità, ma nella maggior parte dei casi, si rialza e continua per la sua strada. W. Churchill

da domenico@

pienamente d'accordo con osteria dobbiamo dare l'imput e non possiamo permetterci di aspettare quello che intende fare tizio o caio.Mani al portafogli e il problema lo risolviamo noi(sono proprio curioso di vedere quanti eurocat mettiamo insieme)

da PE DA CR

x duka: mi sono commosso....grandissimo post...bravo...riassumendo: rivoglio l'adrenalina pura la domenica .....

da SENSOUNICO

Si Duka...

da idelfini

..e lo dico a tutti: basta con 'ste cazzate di augurarsi il fallimento immaginando la costruzione di chissa' quale futuro d'oro.

da idelfini

Duka, complimenti

da bomber

Duka mi fatt piagn!! AVANTI ULTRAS FINO ALLA FINE

da Canesciolto

ANTILAZIALE SEMPRE PIU' RIDICOLO DOPO I MESSAGGI DI IERI, VERAMENTE VERGOGNOSO PER NOI, AVERE GENTE COME TE IN CURVA!!!

da LUCAPESCARESE

X OSTERIA: IL FUTURO "IMPRENDITORE" CHE VORREMO NON ENTRERA' NON PERCHE' NON E'PRONTO A CACCIARE I SOLDI ORA MA PERCHE' I DEBITI SONO TROPPI ED I GUADAGNI NON CI SONO!VENIRE A METTERE FACCIA E SOLDI IN UNA PIAZZA DOVE POTRESTI ESSERE CONTESTATO E DOVE LE DECISIONI PER POTER "GUADAGNARE" NEL TERRITORIO SONO STABILITE DA UNA CLASSE POLITICA CHE PENSA AD ARRICCHIRSI LEI E NON AIUTA CHI VUOLE INVESTIRE NEL PESCARA ALLONTANANO TUTTI! FORZA PESCARA

da femy*

ma ke caz vulem pruva pizzaonhead

da osteriadellamusica

12 euro x 250000 pescaresi fà 3000000 tondi tondi.. Ora... Non saremo mai 250000 a versare soldi per una giusta causa, per tanti motivi.. Però penso che almeno 100000 persone che versano 30 euro si trovano cazzo... Salviamolo noi il pescara.. È nostro cazzo... Se riusciamo a pagare questi debiti, sarà più facile per un imprenditore prendere le redini della situazione... Che cazzo ragà...30 euro a testa... Ma io ce ne metto anche 1000 per il mio pescara... Siamo pescaresi o no... Lu pescar uaglù... Pescaraaaaa..

da osteriadellamusica

allora

da Duka

M'asser mi so cummoss

da Duka

Rivoglio quell'odore di lacrimogeni quello sfondo di bandiere con la scritta “A” rivoglio l'elicottero che gira intorno allo stadio, che ti gironzola sopra la testa e da li riuscivi a capire dove si trovavano i tifosi ospiti, rivoglio quelle domeniche dove a 13 anni stavo fuori lo stadio sul motorino a sentire la curva nord che cantava, rivoglio i pescara-salernitana serali, rivoglio bocchino che fa invasione e ruba le bandierine del calcio d’angolo, rivoglio le botte tra rangers e boys, rivoglio la puttana di turno sul pulman che spompineggia tutti, rivoglio i bambinelli di vino e il pane con la frittata, rivoglio la gente che nin tinev na lir e ti vinev a chied 50 vot “o chi tì nu panin?” . Rivoglio andare a napoli per la mia prima volta nel 98 , 70 person, ngul ha passat 10 ann, rivoglio gli scaloni di una volta in curva nord dove se segnava il pescara sborravi letteralmente, meglio di una scopata, altro che stadio bombonera, te ne calavi e ti andavi a bucare mani e jeans sui ferri giù in basso, e pensare che volevano togliere il separè con il campo, ma dove? A pescara? Se ci toglievate la ricensione e poca poc segnava andrea cecchini al 90 esimo pover a chi ci capitava in mezzo al campo. Rivoglio la gente che era ultrà nell’anima e non nell’abbigliamento, rivoglio quella gente che ci ha insegnato che essere pescaresi significa essere se stessi non voler assomigliare a napoletani romani o inglesi, rivoglio quei 4 stracci appesi con la passione nel cuore dove il gruppo era importante ma ancor più importante era il PESCARA,si, la pescara calcio, il delfino, il bianco e l’azzurro prima di ogni cosa, rivoglio quella gente di cuore che non era attaccata ai soldi,rivoglio stefano paravia in curva, gente che ti dava l’anima e che in trasferta ti faceva sempre sentire a tuo agio, nonostante eri un ragazzino, rivoglio i treni speciali, rivoglio quelle cazzo di cuccette dell’espresso dove su 6 posti c’erano almeno 13 14 persone ammucchiate a cantare anche dopo una sconfitta, rivoglio la gente con le palle che non doveva vergognarsi ne tantomeno aver paura di far vedere in giro di essere PESCARESI rivoglio quelle sensazioni quelgli odori quei miti che mi hanno accompagnato quand ero piu piccolo, solo per un attimo, per un miserabile attimo vorrei rivivere quei momenti che oggi a fatica riesco ancora a provare, solo grazie a gente come Stefano e alcuni della vecchia guardia che non dovremmo mai smettere di ringraziare per essere ancora li e che con la loro grinta e loro passione mi fanno provare ancora certe emozioni che non tutti hanno avuto la fortuna di provare … non possiamo che essere orgogliosi di essere PESCARESI nell’anima per quello che è stato e per quello che sarà un giorno…PESCARA CALCIO 1936 per molti sei una compagna di vita, una seconda moglie, un figlio, un miglior amico, una fede, e per molti, comunque vada a finire tu non morirai mai. FINO ALLA FINE.

da bubuell

Buonanotte a tutti...sperando ogni giorno che viene di vedere un po di luce!!!

da gattabeninicamplone

IO NON FALLIRO' MAI!

da Duka

A giggios ma che cazz c'entr la juventus cert ca facet rid, interisti li milanist e tutt li romanist m'avet rott lu cazz avast

da gigigios

http://it.youtube.com/watch?v=
HEmbFpKhcec

da vinc7278

E speriamo la caripe non ti faccia un tiro mancin..i.

da bubuell

Chi è sognatore e chi, invece, è realista. D'accordissimo con il seguente post.."da VecchioCK @ 06-11-2008 20:25:36 X la Redazioni: Finalmente un bellissimo articolo. Forse perchè rispecchia esattamente il mio pensiero, cioè che il vero delitto sia fallire. Purtroppo però la strada sembra già segnata, chi potrebbe intervenire lo farà solo a queste condizioni (ripartendo da zero). Tutti hanno già mentalmente accettato la cosa. E io mi adeguo...non mi piace, ma mi adeguo. Non sarò certo io a mettermi di traverso. Inoltre un certo imprenditore è un simpatico vulcano. Se sarà determinato farà sicuramente tante cose belle x l'A.S. PESCARA 1936.

da antilaziale

xvinc7278...tra pescara e waiona dinga chiede nu mutuo alla CARIPE!!! laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da bubuell

Direi che DUKA è stato un po più agricolo del sottoscritto... laugher eyed

da bubuell

Rispetto a chi ha idee diverse a chi commenta e a chi la pensa in un certo modo. rispetto a chi parla del Pescara, nel bene o nel male....ODIO per coloro che scrivono riferimenti politici o cose simili, siano essi di destra o di sinistra. Qua non glie ne frega un cazzo a nessuno delle vostre idee politiche del cazzo!!! horny horny horny

da Duka

O uagliù veramente avet rott lu cazz nghi ssa politc m'avet abbuttat lu cazz levatevi dal cazzo

da bubuell

VIA LA POLITICA DAL SITO. PORCO D........!!!!!!!!! horny horny

da lorenzo

se viene de cecco seguo il golf... cry cry cry

da vinc7278

Entrambi le cose,donna e Pescara,possono e devono convivere insieme,x amore di entrambi.Magari con un po piu di equilibrio,ma resto fermamente convinto che chi ama,ama anke la passione dell'altro,qualunque esso sia,non la critica,xke' un famoso storico(non ricordo chi)diceva..."chi passione non ha,lentamente muore".Per il lavoro e' tutto un altro discorso,piu delicato.

da RECORD

DE CECCO SI PUO FARE!

da antilaziale

xvinc7278...esatto....rinuncio
spesso a lei per il pescara!!e cmq mi costa meno il pescara che l waiona!! laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da galeoneg

DE CECCO - MARINELLI - CALDORA - OLIVERI - DI PROPERZIO.....EVITIAMO IL FALLIMENTO CON LORO...

da vinc7278

MITICO ANTILAZIALE.Ma quando hai scritto OVVIO volevi confermare....Ovvio che amo piu il Pescara che lei?Se ho capito bene,mi hai fatto morire dal ridere.Sono le rinunce che si fanno x una sfrenata passione.Tanto a che serve provar a ridurre la passione x un qlcosa,sapendo gia a priori che e' impossibile riuscirci?

da vinc7278

per RECORD....L'esempio della mercedes semplicemente non l'hai capito,visto ke l'hai interpretato come uno sminuire il delfino.MA X CARITA'.Era solo un voler dire che x l'imprenditore di turno e' un investire come tanti altri suoi investimenti,capisci?per noi il DELFINO e' una ragione di vita,un amore unico,una passione sfrenata.Per loro no.

da antilaziale

xalex78....io penso di impazzire uno di qst gg....oltre che tifare(per dare sti 4 soldi a chi nn si sa)nn si può fare veramente nnt!! cry cry cry cry cry cry cry cry cry

da antilaziale

xvinc7278...mi devo veramente disintossicare....ho già preso 2 richiami sul posto di lavoro!!la mia ragazza....dice che amo più qst sito e il pescara,di lei!!OVVIO eyed eyed eyed eyed

da vinc7278

per Antilaziale.....Mi hai fatto ridere quando hai scritto....."mi devo disintossicare da questo sito....".Ma tu sai che sarebbe come abbandonare il delfino.Questo muro e' segno della ns passione che spesso ci fa trascurar altro,ma il fine giustifica i mezzi e il delfino va assistito.

da alex78

ANTILAZIALE NOI NON POSSIAMO DECIDERE NULLA.SONO GLI UMBRI(SOGLIA)CHE DECIDONO QUELLO CHE VOGLIONO FARE.SE CONVIENE A TIRARE AVANTI LA BARACCA FINO A QUANDO VOGLIONO

da vinc7278

vecchiock,gira e rigira stiamo dicendo piu o meno le stesse cose,tant'e che io concordo con questi tuoi interrogativi finali.Rallegdrarci e vedere una luce ora e' quasi impossibile,ma sperare e' lecito.Sperare che qlcuno(DeCecco)abbia piantato un fiore(il campo e le divise di questi gg)essendone cosciente che poi dovra' annaffiarlo e prendersene cura.la speranza non perdiamola,pur tenendo conto della realta.

da antilaziale

NON SO PIU' A CHI APPOGGIARE...VORREI NN FALLIRE...PERò SE FALLIAMO RISANIAMO E RIPARTIAMO CN UNA NUOVA SOCIETà NUOVA...NUOVI PROGRAMMI....NUOVA REALTà SOCIETARIA.... cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry cry

da antilaziale

ragà....NON CI SO CAPENDO PIU' UNA MAZZA!!ieri tt a dire NO NON DOBBIAMO FALLIRE!!IL GIORNO DP....FALLIRE CS SI RIPARTE DA 0 E AMEN....OGGI TT UNITI X NON FALLIRE.....io non ci sto capendo più una mazza!!i discorsi che state facendo non fanno una piega...però cn le chiacchiere non risolviamo NULLA!!BISOGNA DECIDERE...FALLIAMO O CONVINCIAMO QLK CRISTO A RILEVARE STA SOCIETA'?!ps:mi devi disintossicare da qst sito....passo più tempo qua sopra che x tt il resto!! cry cry cry cry cry cry cry

da vinc7278

RECORD,ma io sono fermamente convinto che si puo' salvare il delfino,x carita',ma sono pochi che possono farlo e sappiamo tutti chi sono.E allora cosa possiamo fare noi se non affidarci ai ns imprenditori e vigilare sugli sciacalli attuali?Tutto puo esser rimediato,fuorche' la morte.Ma il tempo e' tiranno e ci gioca contro.Auguriamoci che il gesto di DE CECCO sia come piantare un fiore sapendo che poi bisogna annaffiarlo,non abbandonarlo.AIUTARCI A SALVARE SI,FARCI ELEMOSINA NO,ci illuderebbero soltanto.

da VecchioCK

Appunto ...loro non si spostano di un millimetro... e questo dovrebbe rallegrarci? Forse per il futuro puramente gestionale si, ma come tifoso come faccio a vederci una luce??

da vinc7278

forse mi saro' espresso male,ma non avverto contraddizioni in me.Ripeto che io prima di criticare certi imprenditori(ora)provo a mettermi nei loro panni e mi do' sacrosante spiegazioni del xke non entrano ORA.Tutto qua.Per il resto star a raccontare i ns enormi sacrifici x il Pescara e le varie rinunce(fatte da tutti,chi piu chi meno),purtroppo non spingeranno e sposteranno nemmeno di 1 centimetro certa gente a mettere come 1^ obiettivo salvar il Pescara,piuttosto che i propri tornaconti.ORA CMQ CONTA REMARE TUTTI DALLA STESSA PARTE X FARSI CHE ANDIAMO INCONTRO ALL'ALBA NON AL TRAMONTO.

da record

vinc7278 , la realtà è che il DELFINO SI PUò SALVARE. non vi pensate tanto che il fallimento in corsa è cosi semplice....troppe incognite, meglio una transazione bonaria, date retta...la curatela fallimentare è un calvario

da record

quello che viene descritto nell'articolo si puo fare benissimo se lo SI VUOLE FARE. chi cazzo è che ha fatto l'esempio della mercedes? mi sà che non hai capito un cazzo! sai cosa rappresenta quel delfino? mi sa proprio di NO! 3 MILIONI ORA SUBITO IN 5 SONO UNA CAZZATA, FORZA D'ALFONSO, FORZA PRENDITORI LOCALI E' ORA DI SALVARE IL DELFINO! FORZA!

da VecchioCK

Vinc mi spiace ma sei contraddittorio in quello che scrivi. Rileggiti con calma e riflettici. Se poi insisti...beh contento tu!!

da vinc7278

manco io ho voluto,voglio e vorro' esser complici di chi vuole il male del delfino e fargli del male.E manco voglio mollar cosi facilmente come dici tu,ma x carita',xo' sai si dice che ber un bicchiere di veleno tutto con un sorso ti uccide,berlo goccia a goccia no,xke' riesci a sopportarlo meglio. Tutto qui.Io non accetto questi sciacalli,non accetto chi aspetta di entrar a fallimento avvenuto,non accetto niente e nessuno che voglia il male del delfino,ma preferisco guardar in faccia la realta',piuttosto che farmi false illusioni.Ma questo assolutamente non vuol dire MOLLARE,assolutamente.Finche si vede un barlume di luce nel tunnel,percorriamo il tunnel stesso sperando che la luce si faccia piu grande.

da soloPeTheoriginal

Si,ma tutto questo se si dovesse riuscire a salvare la categoria...in caso contrario?

da VecchioCK

No original. Nel progetto l'Angolana servirebbe come 2' squadra in D o meglio in C2 dove far maturare i giovani del Pescara. E questo sarebbe una cosa logica e positiva

da vinc7278

Poesia x te caro delfino. il solo lascia il suo spazio alla luna che inizia il turno di notte. Le nuvole minacciose lasciano il loro spazio ad una dolce pioggia che bagna i ns sogni. Il verde dei prati in un freddo inverno lascia il suo spazio ad una candida neve che la ricopre. L'onda del mare lascia il suo spazio all'onda successiva carica di tanto viaggiare. L'aereo lascia il suo spazio ad una magica scia che ne solca il suo viaggio. Ma l'unica certezza e' che i miei pensieri non lasciano spazio a nessuno xke' in essi regni incontrastato solo tu,caro DELFINO BIANCAZZURRO. VINC7278

da soloPeTheoriginal

Io farei di tutto per salvare il Pescara,e accetterei anche il fallimento,purchè portasse ad una "pulizia etnica".Ma i nuovi soci che dovrebbero investnire mi preoccupano...ribadisco la mia seria preoccupazione,c'è una cosa che mi bazzica in testa.Si parla del signor De Cecco,attuale proprietario della RC Angolana.Che fine farebbe questa squadra in tal caso?La mia preoccupazione è proprio quella...una fusione tra AS Pescara ed RC Angolana.Si parte come minimo dal CND.Il centro sportivo c'è,la squadra ha già provato le divise...in questo caso davvero sarebbe la nostra fine.

da VecchioCK

x vinc: a me dei loro panni noon me ne frega un kaiser. Perchè loro si mettono nei miei? Non m sembra. IO (come tanti altri del resto) per il Pescara ho speso un mucchio di soldi, preso denuncie, rinunciato a famiglia, al tempo libero, rischiato sulla strada per i km fatti (manco un rappresentante ne ha fatti tanti), preso e dato botte....devo continuare?? Quindi discorsi come quelli che fai tu, mi fanno ridere....anzi piangere. NU SEM NU. Ripeto io non mi metterò di traverso, ma mi urta costatare come in tanti hanno perso la voglia di lottare. Questo è la peggiore eredità lasciataci delle proprietà che si sono succedute in questi anni. E dovrei pure accettare di veder tornare chi forse per primo ha dato inizio a questo scempio? Magari pure con l'etichetta di salvatore? No no...mi dispiace ma non ci sto. Farò il notaio, accompagnerò questa trasformazione, ma non ne sarò complice. La mia dignità me lo vieta! Ripeto...auguri

da VecchioCK

Poi qui si parla di fallimento in maniera troppo semplicistica. Ricordo per l'ennesima volta che i conti del Pescara sono in rosso, ma che la situazione non è formalmente grave da far fallire la squadra domani. Anche dopo il 20 Nov gli sciacalli avranno altri giorni di tempo, pochi ma li avranno. Se nel frattempo arriveranno delle istanze fallimentarie da parte dei creditori basterà che li soddisfano magari solo in parte e guadagneranno altro tempo. Senza considerare che attualmente i più danneggiati dal fallimento sarebbero i Soglia che hanno ancora in piedi le fidejussioni. Infatti F.Soglia sono già due volte che fa pervenire risorse economiche per ripianare urgenze (assegno e iva) non soddisfatte dalla attuale società e che per firma o fidejussione li vedevano responsabili in prima linea. Secondo voi se sti sciacalli continuano a non pagare, davanti per es ad una richiesta falliementare da 50.000 euro di un fornitore, secondo voi i soglia preferiscono pagare questa cifra di tasca propria oppure far fallire la squadra e perdere gli importi milionari garantiti dalle fidejussioni?? Vinc dice di guardare in faccia la realtà, allora io rispondo che in troppi in città si dimenticano di questo particolare affatto piccolo che ho appena descritto. Resto dell'idea che è quasi impossibile tecnicamente impedire alla Eurocat di arrivare al mercato di gennaio coi pieni poteri di agire. Quel che rimarrà sarebbe solo un contenitore vuoto di contenuti positivi e zeppo di debiti. Ovvio che a quel punto "altri" possano pensare solo al fallimento. Una domanda mi torna in testa: PERCHE' SI MUOVONO SOLO ORA? Chi ci rimette in sostanza siamo sempre e solo noi. noo

da vinc7278

errata corrge,volevo dire......a me hanno sempre insegnato,non imparato.

da vinc7278

certo VECCHIOCK,io contcordo con te,forse mi sono espresso male.Volevo dire,ok sognare,ok le ns speranze,ok il non mollare mai,ma io non me la sento ORA(ribadisco ORA,non nel passato)di condannare l'eventuale imprenditore che aspetta che diminuiscano drasticamente i debiti x poi entrare dentro con un ottimo progetto,cosa che magari non si potrebbe fare ora.Poi e' normale che io e noi tutti da tifosi vorremmo subito che qlcuno entri,xo' a me hanno sempre imparato che prima di criticare il prossimo proviamo a metterci nei loro panni x vedere come ci comporteremmo.Se poi uno mi viene a dire....beh se io avessi 100 milion di euro,prenderei il pescara ora.....,beh non ha senso xke' gli imprenditori non sono tifosi veraci e pronti a tutto come noi,ma badano sempre ad un loro tornaconto,noi NO,noi solo all'AMORE X IL PESCARA.

da *ALESSANDRO*

Io penso e mi auguro ovviamente che questi zozzoni il 20 novembre nn ricapitalizzeranno,a quel punto il sogno sarebbe che DeCecco e compagnia possano entrare e salvare il DELFINO dal fallimento. Purtroppo credo che rimarra solo un sogno e che questi imprenditori interverranno solo a fallimento avvenuto.

da VecchioCK

x Vinc: è però vero che noi siamo tifosi e non imprenditori. Che certe logiche del denaro non ci interessano perchè seguiamo logiche illogiche. E' logico spendere 100 euro ogni trasferta e almeno 30 per ogni partita in casa? Abbiamo anche noi le ns convenienze, i ns denari che non si possono buttare, le ns famiglie da campare, le ns attività da difendere e seguire. Però lo facciamo ogni santa domenica.Tutti gli anni. La logica sparagnina NOI non la usamio perchè per noi la ns passione non ha prezzo. Un Anno fa una proposta del genere sarebbe stata respinta ed etichettata come sciacallaggio!

da alex78

11ª GIORNATA  Ieri turno infrasettimanale per i gironi A, E e I. Lo stadio San Filippo (vietato dal Prefetto ai tifosi ospiti) nonostante ci fosse una gara di cartello era praticamente deserto Il Messina lasciato solo: 10 paganti per il derby con il Siracusa! La società giallorossa del presidente Franza (nella passata stagione in serie B), abbandonata dai propri sostenitori, ha incassato al botteghino 50 euro MESSINA - Dieci spettatori dieci. Roba che neanche nei tor­nei amatoriali. C'è un dato che emerge dal derby tra nobili de­cadute Messina-Siracusa. Ed è un dato che fa arrossire tutti. Alla voce paganti, nel tabellino, risalta quel numero che nel calcio di solito evoca bei ricordi e che invece stavolta provo­ca solo tristezza. Dieci. Non come la scritta sulla maglia dei grandi fantasisti. Dieci, come gli spettatori presenti al 'San Filippo' per la sfida tra il Messina e la capolista. A volerle cer­care le giustificazioni per una scarsa affluenza si potrebbe­ro anche trovare. Si giocava di mercoledi pomeriggio, il tem­po non era dei migliori. Mancavano per questioni di ordine pubblico i tifosi ospiti che avrebbero probabilmente seguito in massa il Siracusa capolista. E per le stesse questioni di or­dine pubblico i biglietti tornavano ad essere nominativi e bi­sognava acquistarli ventiquattore prima della gara. Vallo a raccontare a quelli dell'Osservatorio che avevano temuto in­cidenti. Gli scontri non potevano certo esserci al 'San Filip­po'. Con soli dieci spettatori, paradossalmente, avrebbe avu­to molto più senso aprire la gara ai soli tifosi del Siracusa che avrebbero se non altro consentito al Messina di coprire le spese. Invece è arrivato il dato più basso della storia del Mes­sina calcio. Difficile trovare una partita con meno presenze, impossibile nella storia recente. Lasciando stare i tre anni in serie A (35mila spettatori di media il primo, quasi 30mila il secondo, ancora oltre 15mila il terzo), anche l'anno scorso di questi tempi il Messina faceva numeri dignitosi, soprattutto considerato che si veniva da due retrocessioni e che la frat­tura con la società era già evidente. Si viaggiava intorno alle 5mila presenze di media. Oggi si fatica a toccare quota 100. Ieri si è toccato il fondo. Segno evidente che alla gente di questa squadra interessa poco. Segno evidente che la presa di posizione della tifoseria ('coi Franza non andremo più allo stadio') ha sortito i suoi frutti. Di questo passo al San Filippo converrà chiudere del tutto le porte. Maurizio Licordari/atc

da PESCARA_COSA_NOSTRA

11:28 PESCARA: VIOLENTA RISSA TRA CLAN ROMENI IN UN BAR DEL CENTRO PESCARA (ITALPRESS) - Un apprezzamento esagerato e fuori luogo su una donna, qualche bicchiere di troppo o forse una rivalita' che covava da tempo sarebbero alla base, secondo la polizia, di una violenta rissa scoppiata la notte scorsa in un bar nel pieno centro di Pescara, già teatro nel corso del mese scorso di liti tra locali, stranieri e clan di siciliani. Decine le persone identificate. I protagonisti sarebbero i componenti di due clan di romeni. Ad avere la peggio due 26enni, ripetutamente percossi al volto ed alla schiena, curati presso l'ospedale cittadino. La prognosi parla di traumi diffusi in tutto il corpo, guaribili in 15 giorni. Durante il parapiglia ai due sono stati sottratti monili, braccialetti e catenine per un valore complessivo di circa mille euro. L'autorità giudiziaria ha ora al vaglio la possibilità di disporre la chiusura del bar interessato, il bar "Brasile". Preoccupazione tra i clienti del bar, per lo più giovani delle periferie cittadine abituali frequentatori dello stadio, che si lamentano della presunta continua ossessiva persecuzione di cui sarebbe oggetto il bar nel corso degli ultimi tempi da parte di stampa e forze dell'ordine. Dai primi accertamenti e' risultato che i due giovani rapinati nella rissa abitano in un appartamento del popoloso e multietnico quartiere della periferia di Montesilvano (PE), ribattezzato per questo "quartiere cinese",ormai tristemente noto per fatti di cronaca nera. L'appartamento,adibito ad ampio dormitorio per una decina di connazionali, è stato perquisito dalle autorità che oltre a constatare l'avanzato stato di degrado ed abbandono di tutto lo stabile, hanno rinvenuto due pistole semiautomatiche con matricola abrasa, tre pugnali, tre passamontagna e circa cento grammi di stupefacenti di vario genere, oltre a contanti per 4600 euro complessivi, forse i proventi dell'attività di spaccio. L'appartamento inoltre era recentemente occupato da un gruppo di polacchi, anche loro coinvolti il mese scorso in violenti risse nello stesso bar, poi espulsi dal territorio nazionale per ulteriori reati commessi, dal quale dirigevano traffici di auto rubate e contrabbando di sostanze alcoliche. La magistratura ha inoltre aperto un'inchiesta per accertare eventuali collegamenti tra criminalità locale e i continui e sospetti flussi di stranieri nella zona,non solo per i frequenti episodi in cui sono coinvolti,ma anche per verificare se vengano agevolati nelle azioni criminose con supporti logistici di abitazioni e veicoli,normalmente difficilmente reperibili. (ITALPRESS). 06-Nov-08 11:28 NNNN

da PESCARA_COSA_NOSTRA

oh ma che v ha pijat???che è sta ventata di pseudopolitica di basso livello????pescara93 sei ridicolo,mammoccio!!!!king pure tu si gross!e che cazz!!!REDAZIONE LEVATE LE FOTO DEI FASCI E DELLE FALCI E MARTELLO.Antilaziale poi tu sei ancora piu ridicolo:fai finta di ergerti al di sopra mettendo foto di fregne che vedi solo su internet!!finiscila!!!uno che nei suoi ricordi ha il delfino di peluche sotto la nord e che lo rimpiange merita solo disprezzo!!!!A foligno scommetto che c'eri,quando si va in umbria tutti pronti per andarsi ad abbuttars la panz!!!vieni nelle trasferte squallide e malsane!!

da vinc7278

Ed e' x questo mio facile esempio che concordo a pieno con quanto scritto da VECCHIOCK alla 21.16.La realta' bisogna guardarla in faccia xke poi lo si affrontare meglio,o meno peggio.Se continuiamo a sognare,quando ci svegliamo SONO DOLORI.

da vinc7278

buonasera a tutti. Domanda:se voi poteste scegliere tra acquistare una mercedes nuova ora pagando 30 mila euro subito e altri 70 mila rateizzati e acquistare la stessa macchina nuova tra alcuni mesi pagando SOLO 30 mila euro,cose scegliereste?E allora mettetevi dalla parte di chi deve acquistare(gli imprenditore),non dalla parte di chi deve vedere sfilare la macchina senza sborsare niente(noi tifosi).Troppo facile scegliere dalla ns parte.

da gattabeninicamplone

oggi più che mai esiste solo il PESCARA qui sopra!

da [king]

gatta vaffanculo tu. mai escludere niente dalla lotta di classe. fanculo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! horny

da gattabeninicamplone

Redazione PULIZIA per favore! Per chi si diverte con quelle foto: andate a fanculo! Soprattutto in un momento come questo certe puttanate potreste evitarle!

da trittichino

vero ovunque....era na merda uguale!!

da [king]

o bella ciao bella ciao bella ciao ciao ciao e se io muoio da partigiano sotto l'ombra di un bel fior. w le foibe

da PE_NEWDOOR

xVecchio: tu che sei più sul pezzo, credi che dovremo aspettare fino al 20 per avere novità concrete?

da VecchioCK

Cmq stavolta Candeloro non si può sentire. Che si è bevuto stasera?? Addirittura un coglioni in diretta tv. Da lui? Ha preso la Sempronite? Nonostante il suo mestiere non ha capito la differenza fra debiti e ricapitalizzazione, fra deficit e gestione di cassa pizzaonhead

da zazzamn

dona si dann leva se fot perke pescara è BIANCOAZZURA E BASTA

da OVUNQUE

Non vedo svastiche. Come siete disinformati!

da Nando

Ottimo articolo di Donato Giampietro, io vado oltre, chiedo l'impegno di tutti i tifosi e sportivi Pescaresi e non, di sottoscrivere, nel momento in cui lo stadio sarà pronto, l'abbonamento annuale per questo campionato, e per il prossimo. Così chi entrerà avrà la conferma della volontà di Pescara e di tutto l'Abruzzo di riempire lo stadio (credo che per la serie C sia qualcosa di importante) e di riportare il Pescara nella sede che gli compete.......la serie A-A-A-A-A-A-A-A-A-A-A eyed eyed

da trittichino

togliete le svastiche dalle foto.

da zazzamn

DONA CANCELLA LE FOTO SULLA COMUITY PERCHE QUESTA NON è UNA CHAT POLITICA E DI A PESCARA 93 CHE HA ROTTO IL CAZZO !!!PESCARA BIANCOAZZURRA è BASTA

da gattabeninicamplone

VecchioCK permettimi di esprimere il mio scetticismo sulla determinazione e sulle buone intenzioni (durature?) del simpatico vulcano! A mio giudizio il suo menefreghismo, quello si duraturo, in tempi non disastrosi come questi la dice lunga sul suo attuale interessamento, forse più imposto che voluto! Mi dispiace per chi si illude che la A.S. PESCARA (quel 1936 sarebbe proprio una presa in giro) vorrà ambire a traguardi più prestigiosi di quelli degli ultimi anni del DELFINO!

da PescareseD.O.C.

il delfino oggi e' piu vivo che mai...forza il Pescara...

da alex b

NO al fallimento!

da spox

Complimenti a Donato per l'articolo! Finalmente dopo tanti paroloni sparati per aria, qualcosa di ragionato e circostanziato... e aggiungerei verosimile. Complimenti anche a Biruno per la lettera. Facciamo un tam tam di mail come una volta per spedirla un pò in giro???

da VecchioCK

Purtroppo nell'articolo di Donato si parla di 9 mln euro circa di debiti, ma essi in realtà superano i 10 mln anche se di poco. Poi ci sono altre cifre dei cosiddetti contratti di sponsorizzazioni dei giocatori. Inoltre è vero che i debiti con l'erario sono rateizzati, ma ciò non significa che non si debba pagarli. Chi compra ora non può ignorare l'impegno nel tempo e cmq per garantire gli stessi andrabbero messe firme di fidejussione (quindi bloccare dei capitali) ora. Per concludere una situazione sicuramente un po' pesantuccia per un singolo anche se molto ricco. Certo che se fossero in 5.. hiss

da giovi

ma si è allenato il pescara oggi?

da randagio

Una domanda x tutti : qui sopra da anni abbiamo assistito a dibattiti su coerenza, mentalità, rispetto, dignità, solidarietà.... Voltare le spalle al delfino agonizzante, in questo preciso momento, secondo voi rispecchia tutto quello che ho menzionato in precedenza? Mah!!

da trittichino

....mi viene sempre più il nervoso per i nostri imprenditori di merda che non fanno qualcosa..per 3 milioni non può scomparire 72 anni di gloria

da randagio

Scomparire x 3 ml di euro è RIDICOLO. Non esiste!

da trittichino

il delfino è grave,non morto,adoperiamoci tutti per salvarlo.

da Larry62

Io concordo con il senso dell'articolo di Donato. Piuttosto credo sia ora, almeno da parte nostra, di mettere da parte una volta e per tutte le diatribe che ci hanno di fatto sempre spaccato in due. In questo periodo c'è spazio per le idee e le proposte di tutti. Cerchiamo di capire che il vero patrimonio del Pescara in fondo siamo noi, vecchi, giovani, ultras, non-ultras. Di certo non figuriamo in nessuna voce del bilancio, ma rimaniamo noi il vero patrimonio. Una cosa è certa: il tifoso pescarese NON FALLISCE, MAI! Forza Pescara!!!!!

da randagio

Il Pescara alcuni decenni fa, x me è stata una scelta di vita. Juve Inter Milan Roma a fanculo tutti. Solo il delfino nel cuore. Lo stesso cuore che oggi si spezza nel leggere che molti miei fratelli "preferiscono" far fallire e uccidere il DELFINO. Riflettete bene cari amici...... Mi spiace ma non sarò mai vostro complice.

da trittichino

1936

da Galeon

L'auspicio è che si affronti serenamente il futuro qualsiasi cosa esso ci riservi. Ma bisogna solo evitare di creare inutili aspettative. La strada è già segnata...

da gattabeninicamplone

I soldi per salvarci facciamoli ricacare a SOGLIA!

da randagio

Pescara Calcio 1936. Punto e basta. X chi vede il fallimento positivo : scaricatevi nel cesso. Il pescarese lotta, soffre, ma non molla. MAI.

da MAXX

VecchioCK non mollare!!! ....NON VOGLIO FALLIRE ...

da trittichino

RESISTERE

da gattabeninicamplone

I PESCARESI NON FALLISCONO!

da gattabeninicamplone

I PESCARESI NON FALLISCONO!

da gattabeninicamplone

I PESCARESI NON FALLISCONO!

da Galeon

Un saluto al caro Muro Delfinato. L'articolo del buon Donato è pieno di speranze nonchè lastricato di buone intenzioni. Salvare il Delfino sarebbe stato il sogno di tutti noi. Purtroppo la realtà debitoria è ben diversa da quella descritta, la situazione è molto meno fluida di quanto si pensi. Siamo al punto del non ritorno, mi auguro FORTEMENTE di essere smentito dai fatti, purtroppo ragionando con più crudo realismo e meno enfasi non ci si può non accorgersi che eviatare il fallimento non è più possibile. E' inutile illudere la gente. Inoltre incombe anche la questione sponsorizzazioni....

da randagio

SENZA PESCARA NON SI PUO' STARE . . .

da gattabeninicamplone

IO NON FALLIRO' MAI!

da gattabeninicamplone

IO NON FALLIRO' MAI!

da gattabeninicamplone

IO NON FALLIRO' MAI!

da trittichino

delfino resisti,noi ti cureremo ti coccoleremo vigileremo su d ite,perchè il nostro amore non finirà mai.1936 scelta di vita

da randagio

da VecchioCK @ 06-11-2008 20:25:36 X la Redazioni: Finalmente un bellissimo articolo. Forse perchè rispecchia esattamente il mio pensiero, cioè che il vero delitto sia fallire. Purtroppo però la strada sembra già segnata, chi potrebbe intervenire lo farà solo a queste condizioni (ripartendo da zero). Tutti hanno già mentalmente accettato la cosa. E io mi adeguo...non mi piace, ma mi adeguo. Non sarò certo io a mettermi di traverso. Inoltre un certo imprenditore è un simpatico vulcano. Se sarà determinato farà sicuramente tante cose belle x l'A.S. PESCARA 1936. Sinceri auguri. Vecchio, non dirmi che molli proprio adesso. Non ci credo Lottiamo ancora, proviamoci anche se in pochi....

da biancazzurro_

SCI VABBO' MA MO SE VI METTETE A DIRE CHE QUESTI SE CI VOLEVANO SALVARE CI PRENDEVANO L'ANNO SCORSO ECC.. EC.. ANDATEVENE A FANCULO TUTTI QUANTI E FALLIAMO A GIUGNO, ONO CAPITE UN CAZZO

da VecchioCK

X la Redazioni: Finalmente un bellissimo articolo. Forse perchè rispecchia esattamente il mio pensiero, cioè che il vero delitto sia fallire. Purtroppo però la strada sembra già segnata, chi potrebbe intervenire lo farà solo a queste condizioni (ripartendo da zero). Tutti hanno già mentalmente accettato la cosa. E io mi adeguo...non mi piace, ma mi adeguo. Non sarò certo io a mettermi di traverso. Inoltre un certo imprenditore è un simpatico vulcano. Se sarà determinato farà sicuramente tante cose belle x l'A.S. PESCARA 1936. Sinceri auguri.

da gubbio73

....solo il gigolo pescarese potra salvare la situazione..... hiss laugher

da alex78

ho un lapsus.a che ora comincia sportivamente?

da alex78

io il merluzzo di gattab.c. non lo voglio al posto del delfino...

da SOLOPESCARA1936

.........PESCARESI........

da alex78

continui a non capire si' dur è?QUA SI PARLA DI FALLIMENTO IN CORSA E QUINDI DEL LODO PETRUCCI CHE CI SIA O NO(L'HANNO TOLTO)A NOI NON CI FREGA UN EMERITA CIPPA.NESSUNO HA MAI PARLATO DI RICORRERE AL LODO PETRUCCI(NESSUNO TRANNE QUALKUNO CHE NON HA ANCORA CAPITO CHE SE CI FANNO FALLIRE PER FORZA ALMENO POSSIAMO FARE QUELLO PILOTATO,OVVERO RIPARTIRE DALLA STESSA CATEGORIA).MA RIPETO IO NON VOGLIO FALLIRE!!

da piero torino

la maschera con un bel paio di corna,donatele gentilmente dall'ex consorte,,che resasi conto di aver sposato un fallito,ha "risolto" il rapporto con il rappresentante del SuinStyle--

da piero torino

Le origini di Barack Obama hanno radici nella lontana africa dove la nonna, Capanna Obama, orgogliosamente ne rivendica le origini.Nei secoli la storia degli Obama è sempre stata caretterizzata da una forte presenza matriarcale, la bisnonna,Favela Obama ebbe diversi mariti,uno di questi era italiano,di salerno per l'esattezza: Tugurio O'Bumme.Questo Tugurio non sarebbe ricordato da nessuno se non fosse che inventò quella che risulta essere la "maschera carnevalesca" salernitana per eccellenza: Porcinella,portata al successo dal nipote Gerardo O'Bumme.Il Suino ha arricchito, di recente, la masch

da MARCA1971

SINCERAMENTE HO DUBBI ANCHE SE SAREI IL PRIMO A COMPRARE QUOTE, MA HO DUBBI SUL FATTO CHE SI POSSA FARE. PRIMO PERCHE' NON SONO TANTO SICURO CHE UN ENTE PUBBLICO POSSA FARE OPERAZIONI DEL GENERE ED ESPORSI ECONOMICAMENTE IN NOME DI FUTURI COMPRATORI, SECONDO PERCHE' I SOCI ATTUALI DOVREBBERO ESSERE D'ACCORDO, L'ASSEMBLEA DEI SOCI E SOLO ESSA POTREBBE DELIBERARE UN AUMENTO DI CAPITALE, INFINE IN CASO DI FALLIMENTO NON DIMENTICHIAMO CHE CHI COMPRA DEVE PURE PAGARE TUTTI I DEBITI FEDERALI ALTRIMENTI LA LEGA NON TI ISCRIVE E QUESTO E' AVVENUTO PURE CON IL LANCIANO

da MARCA1971

PER ERA_ORA: FINALMENTE UNO CHE CAPISCE, CAVOLO RAGA', QUA DE CECCO E GLI ALTRI CI STANNO SOLO ILLUDENDO, POTEVANO CACCIARE FUORI I SOLDI L'ANNO SCORSO E IL SALERNITANO NON VENIVA

da MARCA1971

IL LODO E' STATO RISTRETTO PER CUI SI RETROCEDE DI DUE CATEGORIE PRATICAMENTE DIVENTIAMO ANGOLANA

da tintitutin

beh certo...se il comune fosse d'accordo a trasformare il suo credito in azioni sarebbe una bella mano...

da tintitutin

beh certo...se il comune fosse d'accordo a trasformare il suo credito in azioni sarebbe una bella mano...

da ERA_ORA

se questi ''salvatori'' volevano accollarsi i debiti del pescara sarebbero entrati nella pescara calcio gia dall anno scorso quando mancini cercò appunto imprenditori locali disposti ad accollarsi i debiti ma nessuno di questi accettò da qui poi arrivò il porco cinese...io non mi illudo!!

da MARCA1971

ALEX1978 GUARDA CHE IL LODO NON ESISTE PIU ALTRO CHE ARTICOLUCCI

da GiordanoCinquetti

Bravo Donato, anch'io sono pienamente d'accordo con te. Finalmente qualcuno che ragiona!

da bolgiabiancazurra

SALVATE IL PESCARA O MI UCCIDO........................
................... cry PESCARA SEI NEL MIO CUORE NESSUNO TI POTRA' CANCELLARE O FAR FALLIRE DENTRO IL MIO CUORE FORZA PESCARA CANTERO' FINCHE VIVRO'

da bossPE

de cecco mannaggia a te!!! quando ti deciderai a prendere il pescaraaaa cry cry cry

da emigratotriste

Nel corso del tempo molte cose sono cambiate: oggi il marchio dell'Azienda De Cecco è sinonimo di alta qualità nel settore della pasta di semola e la De Cecco è un gruppo che vanta un fatturato che supera i 220 milioni di euro, di cui oltre un terzo destinato all'esportazione hiss hiss hiss hiss.............bastano 3mln per salvare il Delfino perplex

da emigratotriste

Gerardo Soglia rischia di incappare in crucci seri: il commissario Antonio Nuzzo potrebbe muovere i primi passi per escutere una fidessione da sette mln di euro con cui la tedesca Aareal Bank ha garantito il Gruppo Soglia nella vicenda di cessione del gruppo Cit. Il motivo? Secondo Plus24, al 30 settembre non era ancora stata pagata l’ultima tranche da sette mln. Secondo il giornale, che cita fonti anonime, ma vicine all’azienda, non ci sarebbero gli estremi per procedere, ma la situazione non appare comunque rosea: la capogruppo ha un indebitamento di 55.254.364 milioni, a fronte di un fatturato di 5.830.926. Dal 3 luglio 2008, data del deposito dell'atto, l'intero capitale sociale dell'azienda, nove milioni di euro, risulta in pegno a Unicredit Corporate Bank.

da *SSNV*

CI VONN LE MAZZATE !! IL POPOLO NON HA ALTRE ARMI !! SOLO SANA INTELLIGENTE VIOLENZA. UNITI CONTRO I TRUFFATORI DELLA NOSTRA FEDE ! UNITI CONTRO GLI SCIACALLI ! UNITI CONTRO CHI CI HA IMBROGLIATI ! UN UNICO FRONTE DELLE MAZZATE ! IL CALCIO DI OGGI E' SOLO UN IMBROGLIO !

da TATANKA

gerardo piccolo imprenditore GRASSO!! horny horny

da rissa88

GRANDE BRUNO! pss

da emigratotriste

Oggi riparte la vertenza del Gruppo Soglia e come primo segnale i lavoratori del gruppo entreranno in sciopero, "in risposta al vergognoso atteggiamento aziendale che oltre a disertare tutti i tavoli sta venendo meno agli impegni sottoscritti un anno fa presso il Ministero dello Sviluppo Economico e quello del Lavoro che prevedevano investimenti e il rilancio aziendale". E' quanto dichiara in una nota il sindacato intercategoriale Sdl. "Inoltre -prosegue la nota - la situazione si è ulteriormente aggravata con una serie di atti unilaterali tra cui il recente trasferimento coatto di oltre 140 lavoratori dalla sede di Roma a quella di Verona. Tutto questo avviene sotto l’egida della Lg. Marzano di cui Gerardo Soglia sembra non solo non conoscere i contenuti, ma neanche preoccuparsi degli effetti. Quello che l’SdL chiede è: “Costringere Gerardo Soglia al rispetto degli impegni sottoscritti ed in particolare a quegli investimenti e a quel rilancio a cui lui si era impegnato - fa sapere il segretario Andrea Cavola -. Se non è in grado o non è all’altezza abbia il coraggio e la dignità di uscire di scena. Spetterà poi al ministero, all’Amministrazione Straordinaria ed al sindacato trovare delle alternative più credibili. Se invece la conseguenza finale sarà il fallimento dell’azienda, ne prenderemo atto".

da alex78

da MARCA1971 @ 06-11-2008 18:40:04 IL LODO PETRUCCI NON ESISTE PIU', COL FALLIMENTO SONO DOLORI RAGA' marca mi dispiace dirtelo,ma ti devi informare meglio.basterebbe scorrere almeno qualke articolo.cmnq nemmeno io voglio fallire...

da maurope

Crotone, Gualtieri: "Ritardo negli stipendi momentaneo" da tuttomercatoweb..... Ascoli, Foglio chiede gli stipendi arretrati..da tuttomercatoweb.....Taranto, siamo al caos ...calciopress..........COME VEDETE MOLTE SOCIETà SONO AL ROSSO E RISCHIANO SERIAMENTE DI FALLIRE...NOI VOGLIAMO FALLIRE PER 3-4 MILIONI FATTI DA UN PORCO....E POI RINGRAZIARE IL PALAZZINARO PER RIENTRARE CON LA A.C. PESCARA???.....IO NON TORNERò ALLO STADIO PRIMA DI RIVEDERE IL DELFINO E NEL CASO ESSO GIOCASSE IN 3 CATEGORIA..LI SARà IL MIO POSTO...

da soloPeTheoriginal

Mah...sa cosa mi puzza,scusate ma mi astengo dal commentare.Dopo il cornuto può succedere di tutto,scusate il mio scetticismo.

da MARCA1971

PER SOLOPE, SE DE CECCO HA INTENZIONE DI FARE QUESTO E' UNO SCIACALLO, SE VUOLE SALVARE IL PESCARA DEVE FARLO ORA NON SPECULARE

da NOPESCARANOPARTY

INTENDIAMOCI NON MI TIRO IL FALLIMENTO DEL PESCARA MA MI SONO ROTTO DI STARE IN MANO A STI PEZZENTI (COME TUTTI QUANTI) SPERO SOLO CHE QUALCUNO FACCIA FATTI E NON SOLO PAROLE

da soloPeTheoriginal

Ma scusate...De Cecco non ha pure un'altra squadra?Se si ricomprasse sta fantomatica AS PESCARA l'Angolana la butta dentro il cesso?O forse la sua intenzione è far fallire il Pescara per poi fonderlo con l'RC Angolana?Certamente saremmo certi di ripartire nel CND nella peggiore delle ipotesi...ma così la storia del Delfino sarebbe davvero lapidata.Esattamente come il Messina.L'attuale Messina era già fallito una volta e praticamente quello che ha fatto la B fino all'anno scorso tecnicamente è il Celeste Messina,squadra dilettantistica...

da MARCA1971

PIENAMENTE D'ACCORDO CON SWAIN

da Swain

se si parla di cifre come quelle, ci sono dei giocatori (uno su tutti vitale) che venduti potrebbero fornire la liquidità necessaria. fallire significherebbe passare anni tremendi e dover ricostruire un settore giovanile esemplare....

da MARCA1971

SI GATTA, HAI RAGIONE

da NOPESCARANOPARTY

PAROLR PAROLE PAROLE QUESTO STO A SENTI' DA GIORNI MA QUANDO SI PASSA AI FATTI QUNDO CACCIAMO A CALCI IN CULO STI STRONZI UMBRI E QUANDO CAZZO IL COMUNE DECIDE DI TRASFORMARE IL DEBITO IN AZIONI.MO MIO SO ROT LU CAZ LO DICO A TUTTI GLI PESUDO IMPRENDITORI ABRUZZESI O FATE QUALCOSA O FATECI FALLIRE IO IN MANO AGLI UMBRI DI MERDA O L'EUROCAZ NON CI VOGLIO STARE ANCORA UN GIORNO DI PIU'.

da gattabeninicamplone

Se il PESCARA fallisce prima che la CARIPE abbia recuperato tutte le anticipazioni, l'unico modo che ha per rivedere i suoi soldi è azionare le fideiussioni rilasciate da SOGLIA! Giusto?

da MARCA1971

MA IO DICO SOGLIA CHE CAVOLO E' VENUTO A FARE? BOH

da bubuell

X REDAZIONE, DONATO GIAMPIETRO O CHI PER ESSO. Vi propongo se possibile, un motore di ricerca in grado di estrapolare i post per NICKNAME, magari usando filtri tipo data o news. sarebbe molto utile....SI PUò FARE? Non credo sia difficile. E sarebbe molto utile... hiss

da MARCA1971

ALLA CARIPE NON GLIE NE FREGA UNA MAZZA, TANTO E' GARANTITA

da domenico@

ma che fine ha fatto Bazzani? Meno male che doveva fare la differenza pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da gattabeninicamplone

Il PROBLEMA GROSSO resta sempre dare una SANA ZAMBATA IN CULO al salernitano! Come si fa? Si minaccia il fallimento immediato? Facendolo cagare sotto per il rischio che vengano azionate le fideiussioni dalla CARIPE??? Chi ci pensa???

da MARCA1971

IL LODO PETRUCCI NON ESISTE PIU', COL FALLIMENTO SONO DOLORI RAGA'

da MARCA1971

PERO' QUANTO RIMPIANGO SCIBILIA, E LA CURVA CHE GLI DICEVA SEMPRE LE PAROLE, COLPA PURE DEI TIFOSI STA SITUAZIONE, OLIVIE' VIENI TU E GALEONE

da gattabeninicamplone

E non dimentichiamoci che i debiti con i fornitori (che col fallimento non vedrebbero un euro), possono sempre essere alleggeriti!

da SENSOUNICO

Soffrire sempre, mollare mai...NOI siamo PESCARESI e non falliamo mai....

da domenico@

qui si fanno troppe chiacchiere e pochi fatti

da gattabeninicamplone

BRAVISSIMO DONATO! Mi trovi pienamente d'accordo!!! Sono le stesse cose che sto dicendo da tempo! Anche se credo che il problema più grosso resti sempre e comunque mandare a fanculo SOGLIA! Il collegio sindacale può convocare l'assemblea per deliberare l'aumento di capitale, ma poi quest'aumento di capitale chi lo delibera??? L'anno scorso c'era la CARIPE in virtù del pegno! Ma stavolta???

da MARCA1971

VOLEVO DIRE UNA COSA PURE AL GENIO DI DE CECCO, INVECE DI SPECULARE SUL CADAVERE COMPRA ADESSO E SALVACI INVECE DI FAR SVINCOLARE TUTTI E PERDIAMO PURE LA C1. SCIACALLI

da domenico@

concordo con red

da MARCA1971

NOI POSSIAMO SOLO ANDARE A FARE CASINO E A TIFARE, IL RESTO PURTROPPO SONO FANTASIE

da red

ottima analisi Donato ! Bisognerebbe invogliare gli imprenditori locali facendo partire subito un azionariato popolare,per affiancarli economicamente nell'operazione ,ma bisogna fare in fretta. SALVIAMO IL DELFINO!

da MARCA1971

IL 20 NOVEMBRE CI STA L'ASSEMBLEA DEI SOCI NDUNDI, NON IL MERCATINO EBAY, DOVE VAI DOVE TI PRESENTI

da MARCA1971

MA CHE STAI A DI', MA PER FAVORE PRENDI UN LIBRO DI DIRITTO SOCIETARIO, MA CHE STAI A DI, MA CHE ENTRI, STAI PARLANDO DI UNA SOCIETA' PRIVATA NON DEL MERCATO AZIONARIO, NDUNDI

da domenico@

ma quessi come ricapitalizzano se non hanno una lira.-ops pardon eurocat

da MARCA1971

CHE VERGOGNA, NOI CHE SIAMO ANDATI SU TUTTI I SITI DEL MONDO CON LE DIVISE ANGOLANA, CHE VERGOGNA, CEH SCHIFO, SPACCHEREI TUTTO STI BASTARDI

da record

a marca la sveglia rimttl e liggt l'articol. si ti li sold lu 20 novembr pu ndrà pur tu li si capit o no?

da MARCA1971

SE IL COMUNE ERA INTERESSATO POTEVA FARE PRIMA QUALCOSA INVECE DI FAR ENTRARE I NAPOLETANI

da veleno

Qualcuno lo sa che domenica abbiamo una partita importante contro una ottima squadra qualcuno ne parla<.

da MARCA1971

A RECORD, MA CONTINUI A DIRE CHE IL COMUNE ENTRA, MA DOVE? COSA? MA SECONDO TE IL COMUNE VA LI E DICE DATEMI LE QUOTE? MICA LI PUOI OBBLIGARE A VENDERE

da record

vu stet a sottovalutà ca tinem li dibit con lo stato e ngh lu stat nzi pazzje, lu lancian ni tinev li dibbt ngh lu stat come nu! a nu nci fann falli cusci facil, meglio a salvarci!

da record

marca è normale che lu cummun entr con personaggi scelti ad hoc svijete! soci che gia sanno tutto

da MARCA1971

SI RECORD, MA IL COMUNE NON HA QUOTE, DOVREBBE FARE UN ACCORDO CON I SOCI, MA TU AL POSTO DEI SOCI CHE HANNO APPENA COMPRATO E RILEVATO IL 100% DEL CAPITALE LO FARESTI? IL GIORNO PRIMA HAI IL 100% IL GIORNO DOPO QUESTI AUMENTANO IL CAPITALE E HAI LO 0,001%. FANNO PRIMA ALLORA A VENDERE LE QUOTE AL MIGLIOR OFFERENTE O A VENDERE I CALCIATORI, ANCHE SE POI LI AMMAZZIAMO

da brunoguarana

Lettera aperta indirizzata ad un uomo piccolo piccolo CARO AMICO TI SCRIVO. "la verità come la merda. Viene sempre a galla!!" (ogni riferimento è puramente voluto) E bravo il mio imprenditore dal colletto bianco e la coscienza sporca !!! Classico esempio di una classe dirigente formatasi solo grazie alle fortune genetiche ereditate. Un grandissimo figlio di.....papà che sin da piccolo ha avuto tutto quello che ha sempre chiesto e desiderato. Capriccioso e viziato, presuntuoso ma anche pieno di complessi. Eh si, perchè con i soldi ed il potere non si possono comprare gli affetti, l'amore, il rispetto e la stima. Al massimo qualche giocattolo esclusivo da far vedere ai bambini più poveri di te per poi farti il grande davanti a loro. Quando poi non ti piace più, o si rompe a causa del tuo fare maldestro, basta buttarlo e sostituirlo. Stavolta però hai sfasciato un giocattolo che non è tuo, ma che appartiene ad una comunità che non ha altro bene fuorchè quello. Privata di tutto; delle proprie radici, delle proprie tradizioni, dei propri simboli e delle proprie idee. Ed ora, a causa tua, anche dell'unico svago e valvola di sfogo. Ti sei divertito alle spalle di persone ignare ed ingenue a tal punto da credere ai tuoi proclami e a questo amore sviscerato verso una terra che ti ha accolto ed ospitato come un salvatore della Patria. Noncurante delle conseguenze, hai mollato tutto all'improvviso e sei scappato come un coniglio. Mi chiedo: ma che razza di imprenditore temerario sei ? Un uomo con le palle non fugge a gambe levate senza dare spiegazioni. Anzi, affronta a muso duro la situazione e, se ha argomenti, si giustifica davanti a tutti. Ma, dimenticavo... tu non sei ancora un uomo. E qualora lo fossi davvero, sei talmente piccolo al cospetto di una realtà così maestosa e fiera che forse comprendo il tuo bisogno di correre a gambe levate e tornare in braccio a papà chiedendo aiuto. Ma sappi che il mondo non è poi così grande, e se non ci si incontra su questo vorrà dire che ci ritroveremo (forse) a "l'altro mondo", dove non esistono grandi e piccini, ricchi e poveri, onesti e disonesti, coraggiosi e vigliacchi. Dico "forse", perchè i migliori non muoiono mai e siccome la nostra fede è eterna, continueremo a sopravvivere a dispetto di chi come te si augurava la nostra brutta fine. Si dice che chi gode delle disgrazie altrui finisce poi che tutto gli si ritorce contro. Cosa che sta puntualmente verificandosi, a giudicare da quanto si apprende sui giornali. E quando scopriremo tutta la verità su questa losca faccenda, saremo i primi a renderla pubblica per sbugiardare colui che ha illuso, deluso e mortificato un popolo che con orgoglio rivendica oggi più che mai la propria identità. Torna a casa, piccolo uomo e indesiderato ospite. E prova a fare uno sforzo mentale (lo so, è difficile) per riflettere sulle tue malefatte e soprattutto sui tempi ed i modi utilizzati per uscire mestamente di scena. Solo così potrai renderti conto che la tua sporca coscienza si è macchiata di un reato grave e chissà....anche persone senza anima e sentimento come te possono provare vergogna e pentimento, bagnando di lacrime amare quel colletto bianco immacolato. Anche i ricchi, a volte, piangono. Noi altri, invece, torneremo a sorridere. Alla faccia di chi ci vuole male. Addio per sempre. Con disprezzo. BRUNO BARTELONI

da record

a marca scus nzi po venn le quote lu cummun un po alla vot un tot all'anno? oppure non partecipando alle ricapitalizzazioni gli si abbassn le quot in automatico!

da MARCA1971

IL PROBLEMA E' CHE SE FALLISCE I GIOCATORI SONO SVINCOLATI QUINDI CHI ACQUISTA LA SOCIETA' OLTRE A CACCIARE I SOLDI PER L'ASTA POI DEVE TROVARE I CALCIATORI E FARE I CONTRATTI, E' UNA PAROLA, MAGARI. RECORD LA STRADA E' PRATICABILE? E COME, BISOGNA VEDERE SE I SOCI TI CEDONO LE QUOTE A COMPENSAZIONE DEL DEBITO COMUNALE, PERCHE' A QUEL PUNTO DIVENTEREBBERO SOCI DI ESTREMA MINORANZA, NON AVREBBE SENSO

da idelfini

MAGARI...

da galeoniano

CONCORDO PIENAMNTE.....OTTIMO ARTICOLO

da MisterX

Marca sicuramente si può fare anche se è un processo complesso, e poi gli altri soci per non essere di minoranza potrebbero o acquisire quote dagli altri o effettuare un aumento di capitale......se po fa se po fa!!!

da TATANKA

record bazzani fors è l'uncio che rimane visto che ha fatt 2--3 partit e sta fracico!! eyed ahah

da record

sangue i ldebito è con il fisco rateizzato, ti vinn verratti e già stappost mezz...non diciamo cazzate si po aggiustà tutt se solo si vuole.

da TATANKA

vero dicenso...ME NE FREGO!! eyed eyed laugher

da record

col mercato di gennaio lu curator fallimentar, bazzani dicet c'arman o gli altri bhò! a fallì è nu macell spero che de cecco olivieri e compagnia si rendano conto ca si può salva tutt

da SANGUE BIANCAZZURRO

SAW I SOLDI DA CACCIARE SONO QUASI GLI STESSI MA I DEBITI NON CI SAREBBERO .. NON DICIAMO STUPIDAGGINI ..

da dicenso

TOTO? diceva "ME NE FRECO"

da record

però soglia chissà se vuole salva il culo! bhò!

da record

la strada è praticabile ma difficile! il comune con quel credito ci puo fare di tutto ed è stato lo stesso d'alfonso a dirlo, può pure rimanere azionista ed uscirne piano piano.

da ANTILAZIALE

donà e chi sarebbero qst salvatori della patria!?!? boo boo boo boo boobah....cmq se realmente ci sn ben vengano!!dubito...xrò,se realmente esistono...sn ben accetti!! eyed eyed eyed eyed

da Zona-Colli

MA DOVE STA L'AMICO DI FRANCESCO SOGLIA??? horny horny horny horny horny

da MARCA1971

POI CARO DONATO CI SPIEGHI COME TECNICAMENTE PUO' UN CREDITORE DI UNA SOCIETA' PRIVATA EMETTERE AZIONI A NOME DI ESSA E METTERLE IN VENDITA MANDANDO IN MINORANZA GLI ATTUALI SOCI.

da brunonobili

Bravo Donato, ottima riflessione! Che serva da spunto a qualcuno per ripartire senza fallire.

da TATANKA

gatta affare o non affare sono tutte e due in champions e come diceva totò..ME NE FOTTO!!

da SENSOUNICO

Finalmente qualcuno che parla di salvataggio e non di fallimento...FALLITE VOI, STRONZI horny

da MisterX

Daiiii cazzo!!!!!!!!!!!

da SAW

PS secondo

da SAW

Finalmente qualcuno che dice a tutti che è meglio non fallire... Bravo Donato... Molti pensano che il fallimento sia la soluzione, ma non si rendono conto che i soldi da cacciare sono gli stessi!!!

da sascarda

primo!!