Pescara, il punto sul mercato

Sfoltire la rosa e provare a rinforzarla con adeguati innesti, questo l'obiettivo del Dg Garzelli.
Diciamo subito che non è, nè sarà assolutamente facile raggiungerlo.

da Donato Giampietro
3.529

Con il campionato che effettuerà la sosta il prossimo 1 febbraio, tutte le attenzioni in casa Pescara sono rivolte al mercato.
Sfoltire la rosa e provare a rinforzarla con adeguati innesti, questo l'obiettivo del Dg Garzelli.
Diciamo subito che non è, nè sarà assolutamente facile raggiungerlo.
Tante sono le incognite, davvero numerose le varie situazioni da districare.
La prima è che c'è da rispettare il famoso"18+2"(tra senior ed under 23) da iscrivere nella lista da consegnare a fine mercato.
A questa è strettamente correlata l'eventualità delle partenze di diversi elementi che non rientrano più nei piani societari.
Scendendo nel particolare c'è da dire che anche oggi si sono susseguiti incontri e riunioni in Via Pertini.
Diliso, Pisciotta e Cardinale hanno avuto colloqui con Garzelli.
La situazione non è fluida. Ci sono contratti in essere e ai tre è stato chiesto di trovare altra sistemazione. Se ciò non avverrà, le rescissioni non sono poi così automatiche.
Cardinale potrebbe avere mercato, ma attualmente non ha offerte concrete.
Camorani, avendo fatto già due trasferimenti, potrebbe solo tornare a Treviso.
In bilico sono le posizioni di Giuliano, Prisco e Di Vicino.
Il primo ha richieste, ma non ha avuto ancora comunicazioni ufficiali dalla società biancazzurra.
Stesso discorso per Prisco, anche se in questo caso una sistemazione adeguata, in una manciata di giorni, non è facile trovarla.
Continuano intanto i contatti anche per gli eventuali arrivi.
Nelle scorse ore c'è stato un sondaggio per Marco Sansovini.
Il procuratore Caravello non ha chiuso la porta.
C'è da dire che il bomber di Cinecittà è in scadenza a giugno prossimo ed è in attesa di firmare un lungo e ricco contratto con il Grosseto.
Rinnovo che però si sta facendo attendere.
La stagione per Sansovini è stata di certo positiva fin ora. Ha mostrato di valere la categoria e aspirazione legittima del giocatore è quella di restare in cadetteria.
In C, l'eccezione sarebbe proprio Pescara, ma oggettivamente una conclusione positiva è tutt'altro che scontata.
Nella stessa situazione si trova anche Andrea Soncin su cui il Pescara ha messo gli occhi già da qualche giorno.
Ad Ascoli potrebbe restare Bucchi, mentre tra i cedibili ci sono Cioffi e Luisi.
Restano calde le piste che portano a Coletti, Giordano e Perulli.
Bella notizia, infine, per tutti i tifosi biancazzurri: Marco Verratti a giorni firmerà il primo contratto e si legherà alla società adriatica. Partenza, dunque, scongiurata almeno sino a giugno per il "folletto" di Manoppello.

Commenti
73

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da SOLOPESCARA1936

.

da biancazzurro_

foggianoapescara noi de rossi non sappiamo manco chi è!!! de rossi?? la roma?? mila?? inter?? ESISTE SOLI LU PESCAR!!!!!!!!!!!! il resto è merda horny horny horny

da ALE82

PER ME CI VUOLE UN ALLENATORE NUOVO....BO GALDERISI NON MI HA MAI CONVINTO....POI NON RIPRENDETE LUISI CI VOGLIONO I GIOVANI CON VOGLIA DI LOTTARE E DI CRESCERE....ANCHE L'ESPERIENZA CI VUOLE MA LUISI NO NON PER LUI MA PERCHè CI DOBBIAMO TOGLIERE IL VIZIO DI PRENDERE SEMPRE VECCHIE CONOSCENZE . CERCHIAMO DI SPAZIARE DI GUARDARCI INTORNO NON CI SONO SEMPRE I SOLITI!!!!!!! IN ITALIA E IN EUROPA E PIENO DI CALCIATORI MEGLIO DI LUI E SE UNO CI SA FARE COSTANO PURE DI MENO...DAI SOCIETà FATTI VALERE

da Artur de Coimbra

X GABRIELE88: SCUSA SE TE LO DICO MA NGI CAPIT NIND...CIOE'..."UN PO' MENO" CON SALERNITANA, NAPOLI E ROMA?? MA CHI TI MBAZZIT? EVIDENTEMENTE SEI TROPPO GIOVANE PER RICORDARE QUELLO CHE E' SUCCESSO IN PASSATO CON QUESTE TIFOSERIE, SIND A ME LASC PERD STI DISCORSI....E POI CI METTI IN MEZZO PURE IL TERAMO!! E CHI NON TI CACHI SCUSA? GLI AVELLINESI CHE VENNERO QUA IN 4000 E HANNO GIOCATO PRATICAMENTE IN CASA?? E I SAMBINI CHE SONO UNA TIFOSERIA TOSTA E MERITANO RISPETTO...LASC PERD...GUARDA CHE SEMMAI SONO LORO CHE NON SI CACANO TE!! laugher laugher

da pescdoc1963

antilaziale preciso come sempre, ciò conferma che c'è un caso Prisco fatto ad arte

da mocio_vileda

sempre foto stupende pe-fiero!!!e gran bel video quello del gremio duka!! FORZA PESCARA!!!!!!

da antilaziale

pescdoc1963..ti ringrazio...ma l'articolo da me inserito...l'ho copiato dal sito www.primadanoi.it!! eyed eyed eyed eyed eyed eyed eyed eyed eyed eyed eyedSul fatto di bartoletti...è un giovane promettente...sta crescendo...e deve crescere tantissimo!! eyed eyed eyed

da pescdoc1963

antilaziale ho sempre apprezzato le tue disamine ma ti devo contraddire su qualche punto dire che Bartoletti è affidabile è reato domenica dove eri si è visto un ragazzo impaurito non esce dalla porta nemmeno se gli punti un fucile alle spalle bravo a farsi colpire nell'azione di Borsoi. Mentre ho visto un Prisco prima che uscisse salvare la terza rete anticipando l'attaccante a 40 metri dalla porta quella è personalità e affidabilità nonostante aveva preso 2 gol tra cui il secondo di rapina da Sembroni da far invidia a Kakà o Pato.

da foggianoapescara

sinceramente mi dispiace sentire eitichettare i foggiani in malo modo, ma visto che alcuni vengono qui a provocare... L'anno scorso ho seguito sia il foggia che il pescara: coletti è un centrocampista ideale per il modulo 4-2-3-1. L'anno scorso il foggia nel girone di ritorno fece 36 punti (nessuno ne ha fatti di piu' in tutta la serie C) Se nel progetto DeCecco galderisi rimane, coletti è un grande acquisto: tecnicamente è inferiore a cardinale, ma non rompe lo spogliatoio come antonino. E' un centromediano che imposta, con lancio, tiro, con i dovuti paragoni è un piccolo de rossi

da *ALESSANDRO*

DA DOMANI A PESCARA SI TORNERA A PARARE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE DI CALCIO GIOCATO! FINALMENTE. FORZA PESCARA E BASTA CON I RICORDI TRISTI cry

da andreadazanni

mah speriamo si riesca a porta na punta. a perugia sarà durissima, credo che lanciano e taranto giocano in casa, siamo in piena lotta play out.

da Adriatikaos

Raga la cosa più scandalosa di quell'anno fu che contro la Lucchese in casa (0-0), per un fallo netto in area l'arbitro anzichè dare il rigore per il Pescara fischio la punizione a 2 in area di rigore pizzaonhead

da antilaziale

Delfino Pescara. Priorità al mercato in uscita PESCARA. Giornata interlocutoria quella di ieri in casa Pescara. L'attesa è tutta rivolta al 30 gennaio quando, questa volta in via definitiva, il club passerà nelle mani della società Delfino Pescara 1936. Alla serata di ieri, non a caso, nessuna offerta per il sodalizio biancazzurro o richiesta di affiliazione alla Federazione è pervenuta. A meno di clamorosi terremoti nulla arriverà per il 30 gennaio. La Delfino Pescara 1936, in attesa di domani, nei giorni scorsi ha già completato l'intero organigramma societario. Deborah Caldora presidente. Il ruolo di vicepresidente verrà ricoperto da Antonio Edmondo. Amministratori delegati sono stati invece indicati ex aequo Giuseppe Adolfo De Cecco, Maurizio Edomondo e Daniele Sebastiani. Oltre a questi nelle prossime ore e giorni potrebbero aggiungersi altri operatori del territorio. Tutti entusiasti dell'eventuale nuova avventura all'interno del sodalizio di via Pertini. Nel frattempo sono proseguiti anche nella giornata di ieri i colloqui tra il DG Garzelli e alcuni elementi della rosa che potrebbero cambiare maglia entro la fine del calciomercato invernale. Segno eloquente che ormai la Delfino Pescara 1936, a buon ragione, da per scontato l'aggiudicazione definitiva dell'asta. Prima del 2 febbraio, chiusura ufficiale della finestra trasferimenti invernale, diversi elementi della rosa potrebbero lasciare. Tutto però dipenderà da eventuali offerte di altri club in quanto, ovviamente, la rescissione del contratto comporterebbe costi non indifferenti al sodalizio di via Pertini. In lista di sbarco ci sarebbero tutti quegli elementi che o hanno in essere un contratto sostanzioso oppure vengono impiegati col contagocce dal tecnico. A meno di sorprese resteranno Indiveri, Romito, Vitale, Giuliano, Stella, Camorani, Ferraresi, Felci, Zeytulaev e Verratti. Riguardo quest'ultimo la firma sul rinnovo del contratto sarebbe soltanto una mera formalità una volta insediata la nuova proprietà. Per il resto potrebbero lasciare Pescara Diliso, Di Vicino, Pisciotta, Fortunato, De Sousa e Prisco. La partenza di quest'ultimo sarebbe motivata anche dall'affidabilità dimostrata domenica a Lanciano da Bartoletti, perfettamente in grado di prendere i gradi di “secondo” di Indiveri. Incerto anche il futuro di Siniscalchi, a Pescara in prestito secco. Una volta risolto il mercato in uscita si potrà procedere all'acquisto di calciatori capaci di far fare il salto di qualità alla squadra. Negli ultimi giorni si è parlato, tra i tanti, di contatti per Soncin e Sansovini. Entrambe le piste però, al momento, sembrano difficilmente percorribili. Certamente entro il 2 febbraio dovrà essere ingaggiata almeno un'altra punta da affiancare a Simon.

da _TRITATO_

domani il grande giorno

da Duka

http://it.youtube.com/watch?v=
g0AnT12Dzts&feature=related

da Duka

http://it.youtube.com/watch?v=
k1UI1RLaxxk&feature=channel

da Duka

http://it.youtube.com/watch?v=
p170mCnL0mM&feature=related

da Duka

Tutti a Perugia ragazzi bisogna ricreare entusiasmo. Portate le trombe portate i tamburi portate le bandiere coloriamo quella cazzo di curva a festa. Dev'essere una giornata di festa qualcuno porti la tromba nel settore ospiti dello stadio Curi di Perugia vi prego. Dale Pescara

da maksimo

Le rivalità tra tifoserie....bei tempi!! ...auguri in ritardo a Luca2036 ..e al suo ginocchio-

da SOLO BIANCAZZURRO

comunque quest'anno la classifica della serie a dice reggina e torino in serie b. ma la cosa più bella sarebbe uno spareggio per non retrocedere con vittoria finale della reggina. proprio come successe quel giorno quando il torino già in A si fece una passeggiata in mezzo al campo. e comunque VOGLIO IL PESCARA IN SERIE A. basta con sti campionati di merda

da SOLO BIANCAZZURRO

chieti tra le prime rivalità è troppo...manco sapevamo della loro esistenza fino a qualche anno fa...allora è molto più storica la rivalità con la samb...poi ora come ora non ci possiamo mettere con tifoserie tipo roma o napoli..siamo numericamente di troppi di meno...ma negli anni 80 e 90 era un'altra storia..

da biancazzurro_

fuss ca fuss che dovevano andare via in 50, mo non va via chiu nisciun??? perplex

da parannaus

complimenti a voi.. un saluto speciale a POTERE BIANCAZZURRO eyed

da *SSNV*

LA CIOCCOLATA E' BUONA FONDENTE, RIPETO LA CIOCCOLATA E' BUONA FONDENTE.

da biancazzurro_

e chi se lo scorsa quel giorno del giugno 1999...anche io ero allo stadio, e ricordo quando lo stadio ha tremato per quei 5 minuti che eravamo in A.... certe cose non si dimenticano... ai granata torinesi auguro la retrocessione ed il fallimento, agli amaranto di reggio calabria auguro retrocessione fallimento e terza categoria

da S0L0N0ISULLADRIATIC0

BASTA SOSTE A COLFIORITO!!BASTA!!

da S0L0N0ISULLADRIATIC0

BASTA SOSTE A COLFIORITO!!BASTA!!

da MarcoPE

Allora la Domenica dopo quando ci davano per spacciati non avremmo vinto a Lecce con Sullo,quell' anno fummo la squadra con più vittorie in trasferta, facemmo addirittura un Cosenza-Pescara 1-5 ,una volta i presidenti facevano un pò di storie in Serie A perchè costava...ma oggi la A..e la "maledetta" pay-tv, diritti televisivi alle società da na frega ma na frega di soldi..a proposito di SKYFO.. Cmq..domani sera la Caldora a Sky calciomercato..FORZA PESCARA..TORNEREMO GRANDI!!

da Aleks.

Io a quella stagione davvero non ci posso pensare, perchè abbiamo buttato una serie A in tasca, dalla finestra, se andiamo a stringere. Molti sostengono che ci fu del dolo in tutto questo, che Scibilia aveva paura ad andare in serie A per non rischiare di buttare via un mare di soldi per poi retrocedere comunque e ingloriosamente. Certe successive dichiarazioni di Gigi De Canio confermerebbero questo. Io ho sempre creduto che non sia vero, non voglio pensare che ci sia un motivo valido per non volere andare in A quando ci sei già con un piede e mezzo a 3 giornate dalla fine.

da POTERE BIANCAZZURRO

buonasera a tutti ! non è facile contattare velocemente tutti i soci sostenitori, per cui il Presidente Paolo Di Camillo invia questa lettera aperta, ricordiamo il nostro indirizzo mail :pescarasiamonoi@yahoo.it --- Cari amici, è la prima volta che abbiamo modo di scrivervi e quindi cogliamo questa occasione per ringraziarvi di aver creduto alla nostra idea. Idea nata da una brutta necessità nella quale non volevamo per nessun motivo trovarci, e che non auguriamo mai a nessuno, ma grazie alla quale è nata questa bella realtà che è “PESCARA SIAMO NOI”. Un grazie quindi al Vostro impegno economico e di presenza viva e reale, con il quale avete permesso che la Pescara Calcio non morisse e che per noi soci fondatori dell’associazione, è stata uno stimolo per andare avanti questi 4 lunghi mesi. Ora che le cose si stanno sistemando e che il periodo di transizione è finito e le urgenze non ci sono più, essendo arrivata la nuova società, avremmo voglia di coinvolgervi tutti per definire come sfruttare al meglio i fondi che sono rimasti in cassa all’associazione. Di idee ce ne sono tante, e vorremmo sicuramente portarle a compimento tutte, ma come sicuramente capirete non è possibile. Pertanto al momento quelle che ci sono state proposte e che pensiamo siano le più valide e urgenti siano due. La prima riguarda una bambina che è in fase terminale per un tumore alle ossa. Questa bambina ha un sogno che è quello di poter passare una giornata con i ragazzi di “Amici”, il talent show di Maria de Filippi. Questa situazione è in continua evoluzione, pertanto bisogna decidere con la massima urgenza, perché ogni minuto perso potrebbe non far “vivere” questo sogno alla bambina. Pescara Siamo Noi vorrebbe pagare questa “trasferta”. La seconda proposta è quella di partecipare con una quota alla realizzazione del Pronto Soccorso Pediatrico presso l’Ospedale Santo Spirito di Pescara. Abbiamo contattato i medici responsabili ed hanno detto che è una cosa che bisognerebbe realizzare perché i dati di bambini trattati dal pronto soccorso dell’ospedale sono in continuo aumento. Queste idee sono le due più urgenti e pensiamo siano le proposte migliori che potrebbero essere accettate dalla quasi totalità dei soci. Tra le nostre proposte e nella volontà di tutti i soci fondatori c’è anche quella di invitarvi tutti in una serata dove vorremmo consegnarvi un’attestato di stima e ringraziamento per quanto avete fatto. Contatteremo anche la nuova proprietà della Delfino Pescara 1936 per chiedere, a chi ha versato per la causa associativa di “Pescara Siamo Noi”, agevolazioni sull’acquisto degli abbonamenti per la stagione calcistica 2009/2010. Da come avrete colto dalle poche righe che vi abbiamo scritto sulle nostre idee e proposte, di voglia di fare ne abbiamo tanta. Cercheremo di farvi tutti partecipi e nel caso qualcuno che non abbiamo la possibilità di raggiungere, perché non abbiamo nessun dato, dateci una mano con il passaparola per coinvolgerlo. Grazie ancora di cuore per tutto, ci risentiremo presto e come sempre………. FORZA PESCARA

da Alessandro C.

X Aleks. Il portiere titolare del Torino in quella stagione sfortunata per noi era Bucci. Mi ricordo che in Pescara- Torino si fece male, entrò Pastine e grazie ad una sua papera e un tapin di Esposito vincemmo la partita per 2-1. Tra l'altro vincemmo anche con lo stesso risultato a Torino con un cross sbagliato di Esposito e un gol di Michele Gelsi su rigore.. Quella stagione perdemmo troppi punti in casa (pareggi 0-0 con lucchese, poi retrocessa e cesena) e una partita incredibile pareggiata ad Andria che poteva essere la svolta. Un vero peccato

da Aleks.

Poi, dopo un assalto dettato dalla forza dei nervi più che da altro, senza avere nessuna occasione, alla mezz'ora Possanzini in contropiede si scarta 4 difensori e poi anche Bordoni e segna il 2-0, mettendosi poi a fare il pagliaccio (capriole varie, una cosa da circo). Lì successe una cosa che mi dispiacque molto; alla Nord molti si alzarono e se ne andarono. A Reggio Emilia, in pieno recupero, Cimarelli segna il gol vittoria del Lecce, se restava pareggio, comuque saremmo andati in A lo stesso (alla Reggiana i punti servivano...)

da tony_jaa

Voglio sapere da Saul cosa pensa del programma "tessera del tifoso", per i tifosi con la T maiuscola come dice maroni.

da Aleks.

Il 30 maggio 1999 (caldo pazzesco, la mattina la spiaggia era già piena come a metà agosto), Pescara-Reggina 0-2. Al 5' del 2t. si era ancora 0-0 (Gelsi, al 45° aveva già sbagliato il rigore con Luiso che non aveva voluto vederlo tirare), e dissi al mio amico carissimo (uno dei tifosissimi sfegatati del Delfino che, purtroppo, oggi è a fare compagnia a Bubù, Paravia e a tutti gli altri che troppo presto ci hanno lasciato) che era a fianco "che bella partita che sta facendo Cannarsa", e lui mi disse "taci per favore". Infatti: 6' st, autorete di Cannarsa. Folle spizzata su palla innocua, nostra.

da tony_jaa

Gabriele non sottovalutare i sambaroli, loro nn sono chietini, sono gente di mare e hanno una bella tifoseria, ora stanno passando un brutto momento tra diffide e squadra, ma so che quest'anno torneranno anche 60 diffidati dell' ex onda d'urto... x molti versi meglio i sambaroli che i baresi che vanno allo stadio solo quando si vince...

da tony_jaa

La colpa dei 1000 euro di ammenda nn sono del "ragazzino" che butta il petardo o il fumogeno, la colpa e di chi ha deciso di questo e delle societa che le pagano. I fumogeni e i botti fanno parte del tifo e della curva, x 30 anni ne sono stati accesi a decine di migliaia ma tutti si divertivano, mo invece par ca si ccis caccdun. W i botti, i fumogeni e le torce!

da TATANKA

auguri seratone, auguri luca!!! eyed eyed eyed

da GABRIELE88

ci declassiamo se andiamo dicendo in giro che c'abbiamo la rivalità con la sambenedettese.. e poi grazie che i baresi ci sfottono per questo, coi sambini ci facciamo gli scontri solo per il gusto di farlo e perchè sono marchigiani, a loro lasciamogli pure la presunzione di dire che c'hanno la rivalità con noi.. ma a nu ncì ni frec nind... per quanto riguarda torino-reggina però vi ricordo che un po prima di quella noi avemmo la reggina in casa e se vincevamo quello scontro diretto mettavamo un'ipoteca sulla serie A ... e invece lo perdemmo in casa mi sembra tipo 2 - 1 cry è la che l'abbiamo preso in quel posto

da SAUL77

SCUSATE, A LEGGERE AL CUNI ABBIAMO RIVALITA' CON MEZZA ITALIA. C'E' QUALCUNO CHE CI PUO' VEDERE OLTRE A MESSINA E VICENZA? laugher laugher PARLANDO DI COSE SERIE, ANCHE STA SETTIMANA ABBIAMO BEN 3 SQUALIFICATI, TRA I QUALI ZETU. E IN EFFETTI OGNI PARTITA BECCHIAMO AMMONIZIONI STUPIDE, CHE POI SI PAGANO A CARO PREZZO. SUL RICORDO DI QUELLA ORRIBILE PASTETTA TRA TORINO E REGGINA( IUL CHIEVO ERA STRASALVO E LA VITTORIA DEL LECCE ERA LOGICA) DICO SOLO CHE E' STATA LA SVOLTA IN NEGATIVO DELLA NOSTRA STORIA. PECCATO, DAVVERO.

da Aleks.

La cosa pazzesca è che l'attuale portiere titolare del Chievo, Sorrentino, esordì giovanissimo nel Torino proprio in quella stramaledetta partita. Si fece male il titolare sull'1-1, non ricordo chi fosse (Taibi?), entrò lui e subito il gol. E "addio mare, disse la panocchia". Comunque non fu il rigore di Gelsi a farci perdere la A, perchè anche pareggiando 0-0 ce la facevamo lo stesso. E' stata la spizzata maligna di Yuri Cannarsa...Ancora mi viene il nodo in gola a ripensare a quei giorni di 10 anni fa...

da SAW

La partita di Torino fini' con 5' minuti di anticipo e nessuno disse niente... se per un fatto del genere il Torino non fosse andato in serie A al posto del Pescara avrebbero dato sicuramente o punti di penalizzazione o fatto ripetere la partita porca puttana...

da domenico@

la storia sarebbe cambiata pizzaonhead

da Aleks.

SOLO_BIANCAZZURRO...Chievo-Lec
ce, Torino-Reggina in contemporanea anche oggi...Come quel giorno in cui per 3 minuti siamo stati in serie A, a 25 minuti dalla fine del campionato! Cosa mi ricorda? Che quando segnò Tonino Martino buttai la radiolina per terra e sconsolato mi andai a mettere nel settore ormai vuoto dei bresciani (che intanto erano stati fatti da poco andare via, riuscii a trovare solo la Sud...). Fortunatamente quella radiolina è sopravvissuta e c'è ancora...

da GABRIELE88

per paesoni ovviamente mi riferivo solo ad alcuni... comunque vorrei dire una cosa che non c'entra un cazzo, su vitale: pure se quest'anno sta a fa schifo, è ingrassato e quello che ti pare, però l'anno scorso ha fatto comunque una gran stagione e di solito i calciatori che un anno esplodono e la stagione dopo magari non ritrovano la condizione, di solito tornano comunque a giocare bene, vedi adriano, miccoli ecc... perchè se per un anno intero dimostri che le qualità ce le hai, non è che tutto a un tratto diveni un cesso da vendere.. secondo me vitale si riprenderà e sarebbe un grave errore venderlo, non a caso una squadra del calibro del Livorno ci sta facendo un pensierino...

da SOLO BIANCAZZURRO

chieti tra le prime rivalità è troppo...manco sapevamo della loro esistenza fino a qualche anno fa...allora è molto più storica la rivalità con la samb...poi ora come ora non ci possiamo mettere con tifoserie tipo roma o napoli..siamo numericamente di troppi di meno...ma negli anni 80 e 90 era un'altra storia..

da andreadazanni

ma su sto cazzo di muro non si può parlare di calcio?negli ultimi tempi è scaaduto. ognuno parla dei propi cazzi, che schifo è!? Pure la paganese ha vint, si pirdem a perugg siamo in piena zona play out, mannaggia eva

da GABRIELE88

solo biancazzurro neanche io personalmente ce l'ho coi reggini, io ce l'ho solo con fogna, ma noi come tifoseria abbiamo rivalità con mezza Italia, in primis con: foggia - chieti - ascoli - bari - lazio, e un po' meno con: taranto - lecce - salernitana - avellino - napoli - roma - reggina - catania - atalanta - teramo - l'aquila - ancona - sambenedettese... e forse ne scordo pure qualcuna perplex a me sinceramente di avercela con sti "paesoni" che fanno 50.000 abitanti tipo avellino e samb non me ne frega un cazzo, ne tantomeno con roma o napoli che hanno quasi sempre giocato in serie sopra a noi (la lazio ovviamente è l'eccezione)

da francepes

Ho sintomi da cacarella a fischio.... pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da francepes

cartman

da elioelst

cartman Vorrei fare una riflessione che non c'entra niente con il calcio: ma vi siete accorti che fa molto più freddo a gennaio che ad agosto?

da sadeo

voglio milito biancoazzurro! cry cry cry

da VecchioCK

A proposito...tu hai fatto la tua parte?

da VecchioCK

x PE da CR: infatti non pagheremo certo noi i danni "da petardo". Pescara Siamo Noi è nata col contributo dei tifosi soprattutto di quelli organizzati, ma è una cosa distinta dai Rangers e non riconducibile direttamente agli stessi. I Rangers facevano, fanno e faranno gli ultras. PSN si occupa di altro. Oltre che sensibilizzare e stigmatizzare tali condotte pirotecniche non possiamo fare altro anche perchè non è ns compito e non intendiamo sconfinare in terreno altrui.

da SOLO BIANCAZZURRO

gabriel sinceramente non ce l'ho con i reggini..loro dovevano vinvere a tutti i costi e lo hanno fatto..ma al torino auguro il fallimento e di giocare alla uisp a ste merde

da PE DA CR

da VecchioCK @ 28-01-2009 22:22:33 - IP: 87.3.176.4 x Andreuzza: dai un po' di folklore non guasta mai.---si ma che senso ha raccogliere 20 bonifici da 50 euro x il pescara e poi...buttarli x un petardo ??? la colletta ha un altro fine..non per pagare i petardi....o mi sbaglio ?? FORZA DELFINO E GRANDE MARCO CHE A DA FIRMA SU CONTRATTO...POI TRA 3-4 ANNI DECIDI CHE VU FA DA GROSS-- da

da VecchioCK

cmq prestissimo sentirai che la colletta ha un senso non solo sportivo ma anche sociale.

da VecchioCK

x Andreuzza: dai un po' di folklore non guasta mai.

da [king]

da Zona-Colli @ 28-01-2009 21:52:55 - IP: 151.64.104.4 COLFIORITO: IL PANINO DEL TIFOSO DA POLTRONA. laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher grande e' verissimo!!!!!!

da GABRIELE88

no solobiancazzurro torino - reggina non dovevi citarla cry in questi casi sai cosa bisogna tifare? un pareggio e tantissimi infortunati e espulsi da entrambe le parti, più una bella rissa tra le due tifoserie e quanti più reggini e torinesi all'ospedale... horny però mò che ci sto a pensa c'abbiamo troppe rivalità, dovremo cominciare a ridimensionarne qualcuna perchè ce ne abbiamo quasi con tutti laugher ... forzapescara

da Andreuzza

x VecchioCk: ho appena letto le decisioni del giudice sportivo, la pescara calcio è stata l'unica società della lega pro ad aver ricevuto un ammenda( 1.000 euro)possibile che l'entusiasmo, la pescaresità, la voglia di contribuire alla rinascità del delfino deve essere vanificata da qualche ragazzino che lancia un petardo,che senso ha??50 persone mettono 20 euro a testa, 1 ragazzo lancia un petardo=1000 euro!!!!Ho molta stima di te, come da sempre per i pescara rangers, spero che in curva farete sentire la vs voce a riguardo!!!!Altrimenti non ha senso continuare a fare la coletta!!!

da Zona-Colli

COLFIORITO: IL PANINO DEL TIFOSO DA POLTRONA. horny

da SOLO BIANCAZZURRO

questa sera in serie A ci sono 2 partite in serie A..chievo - lecce e torino-reggina.. cosa vi ricordano? Forza Pescara

da seratocapogna

sono commosso ...... ringrazio tutti per gli auguri e le testimonianze di affetto. Spero di meritarle ...... Grazie di cuore !! eyed

da dago

false aspettative...il pescarese medio abbocca...forzapescara uguale il centro...

da DelfinoNelCuore

Te l'ho anche detto...GrandeMarco! eyed

da dago

...sempre gli stessi articoli del cazzo...

da dago

...sempre gli stessi articoli del cazzo...

da dago

...sempre gli stessi articoli del cazzo...

da [king]

coletti stai a foggia e portati pure galderisi. grande verratti!!!!!

da domenico@

laugher laugher laugher

da elioelst

cartman

da GABRIELE88

GRANDE MARCO!!!!!!!!!!!

da tony_jaa

Verratti uno di noi, nn cambiare!