Le pagelle dei biancazzurri

Indiveri da regista arretrato va in difficoltà, Coletti e Giordano in fase involutiva. Bazzani non ha palloni giocabili.

da Donato Giampietro
1.402

Indiveri-->5.5: Giudicandolo esclusivamente dal punto di vista del suo ruolo c'è da dire che non ha colpe sul missile di Vanacore e salva poco dopo su Galizia mettendoci la manona. Se il giudizio lo estendiamo alla prestazione complessiva c'è da rimarcare il fatto che si trova, come normale che sia, a disagio da regista arretrato. Si leggasi regista arretrato, perchè è quello che è costretto a svolgere toccando più palloni di Camorani e Giordano messi insieme.
Camorani-->5.5: In fase difensiva soffre meno delle altre volte. L'apporto in fase di manovra, specie nella ripresa è pressocchè nullo.
Pomante-->6: Il capitano risponde presente.
Sembroni-->6:Prestazione sufficiente senza evidenti sbavature.
Vitale-->5.5: Spinge ed è attento nella prima frazione, nel secondo tempo si propone troppo poco.
Giordano-->5: Dopo il buon esordio di Perugia è in una palese involuzione.
Coletti-->5.5: Ha una porzione troppo ampia di campo da coprire e non riesce ad essere sempre lucido.
Felci-->6: Gioca solo i primi quaratancinque minuti durante i quali non demerita. Non è certo quello che sconquassava le difese avversarie con folate a ripetizione, ma qualche miglioramento rispetto alle opache esibizioni passate l'abbiamo intravisto. Impegna Fumagalli e serve un assist d'oro a Zeytulaev. L'uzbeko non ne approfitta come converrebbe. Galderisi lo esclude dal match per Bazzani. La scelta si rivela sbagliata.
Perrulli-->6: Che abbia colpi importanti si vede lontano un miglio. Si vede respingere sulla linea il tiro che avrebbo pareggiato i conti. La palla con la quale innesca Zeytualev in occasione del rigore è un bijou. Peccato si perda quando il Nanu lo manda a fare l'esterno.
Zeytulaev-->5.5: Vale lo stesso discorso fatto per Felci. Appare grintoso e reattivo nel primo tempo. Si procura il calcio di rigore, fallisce l'occasione del possibile due a uno ciabattando la conclusione. Nei venti minuti del secondo tempo non combina nulla.
Simon-->6.5: Non si arrende mai e corre per due. Trasforma con freddezza il rigore siglando l'ottavo centro stagionale.
Bazzani-->6: Di palloni giocabili non ne ha, prova a far valere vanamente il proprio fisico.
Galderisi-->5: Era una partita da vincere a tutti i costi per tanti, troppi motivi. Il primo tempo il suo Pescara non era dispiaciuto. Subito il goal, ha attaccato creando diverse occasioni dando la netta sensazione che nella ripresa avrebbe potuto far propria la contesa. Ed invece il Nanu butta nella mischia Bazzani tirando fuori Felci rompendo, di fatto, i fragili equilibri tattici dei suoi. Il 4-4-2 si rivela un flop clamoroso. In settimana aveva additato la frenesia quale problema principale delle cattive prestazioni. Questa volta ne è vittima lui stesso. Nella ripresa perde completamente la bussola. Se meriti o no una nuova chance con il Benevento non sta a noi deciderlo. Certo è che converrebbe una scossa, chissà se lui è in grado di darla...

Commenti
18

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da biancazzurro_

cmq i miei voti: INDIVERI 5, CAMORANI 4.5, VITALE 5, GIORDANO 4.5, SEMBRONI 6, POMANTE 6, FELCI 5, COLETTI 5,5 SIMON 6.5, PERRULLI 6, ZEYTULAEV 5,5 BAZZANI 5,5 STELLA 5, IANDOLI 5.5 GALDERISI 3.5.

da biancazzurro_

FELCI 6????? MA CHE STEM A PAZZIA'??? SE FELCI HA PRESO 6 PERRULLI ERA DA 8 MINIMO pizzaonhead

da negro

boo indiveri poteva prenderla.... boo....si è vero era posizionato male appena l'arbitro ha fischiato lui stava ancora posizionando la barriera ma sono convinto che nemmeno se fosse stato posizionato al meglio l'avrebbe potuto prendere era una sassata micidiale per di + anche con uno strano effetto...poi ha preso il palo interno...peso che in serie C un tiro del genere nn può essere respinto

da LOZIO73

Un'ultima cosa: ma è logico secondo voi, sostituire Felci, giocatore di fascia, che non stava demeritando, per far giocare al suo posto il povero Perrulli, che praticamente dopo 4 mesi di infortunio ha ricominciato a giocare 3 partite fa? Da quando c'è il calcio, sulla fascia si corre ed anche molto e se non hai la condizione, fai brutte figure!!!

da LOZIO73

Posso stimare Galderisi come uomo, ma come tecnico assolutamente non va. Aggiungo che dobbiamo smetterla con i debiti di riconoscenza, visto che per starci zitti, siamo arrivati al fallimento (storia Soglia docet). Chi sbaglia paga, ma deve farlo subito per non peggiorare la situazione

da LOZIO73

Un saluto a tutti. E'ormai evidente che Galderisi, l'allenatore non può farlo. Passino tutte le scusanti fino a gennaio, ma poi: situazione societaria risolta, giocatori (Coletti e Giordano) scelti da lui e rislutati zero. La squadra così come è messa in campo rischia di prendercele sempre da chiunque. Giochiamo da fermo e non abbiamo il tasso tecnico per farlo, giocatori non utilizzati per le loro caratteristiche, ma secondo quello che pensa Galderisi. Incapacità di costruire un'azione, tranne qualche spunto individuale. Temo che così facendo la strada per la retrocessione sia aperta!!!

da Tutte-a-PEcora

Gentile Redazione, si scrive Bijou, non Bijeau!! :)

da LUCAPESCARESE

L'UNICA COSA BUONA: N SOGNO IN CORSIA Registrati a questo canale RSS PDF Stampa E-mail 09.03.2009 adricesta_news.jpg PESCARA - Questa mattina nella biblioteca dell'Ospedale civile di Pescara si è svolta la conferenza di presentazione del progetto "Un sogno in corsia" promosso dall'Adricesta che si propone di realizzare i sogni e i desideri dei piccoli pazienti ricoverati nei reparti pediatrici ospedalieri. Questa iniziativa vuole far sì che il bambino fruisca nel mondo reale di quella possibilità di sognare e concretizzare i sogni rappresenta, quindi, per i piccoli pazienti, l'evasione dalla realtà del proprio quotidiano e restituisce loro nuove e fondate capacità per affrontare al meglio la malattia e le cure, oltre a un rinnovato entusiasmo per la vita. Durante la manifestazione l'associazione "Pescara Siamo Noi" ha devoluto in beneficenza un sostanzioso assegno per sostenere le iniziative e i progetti dell'Adricesta. Oltre i tifosi e i volontari erano presenti anche il team manager Multineddu, il capitano e il vice capitano del Pescara, Marco Pomante e Simone Felci che hanno donato come simbolo una maglia biancazzurra firmata da tutti i calciatori, dei palloni e delle cartoline della squadra adriatica. Ufficio Stampa

da TATANKA

confermo sivi confermo...

da tony_jaa

Onore alle curve napoletane ormai unica voce del mondo ultras... guardatevi lo striscione contro lotito di Na-Lazio.

da FRA

I MIEI VOTI: INDIVERI 5,5 CAMORANI 4,5 VITALE 5 GIORDANO 5 SEMBRONI 5 POMANTE 5,5 FELCI 4 COLETTI 5,5 SIMON 5,5 PERRULLI 5,5 ZEYTULAEV 5 BAZZANI 5,5 STELLA 4,5 IANDOLI 5 GALDERISI 3,5

da antilaziale

sarò anke masochista...ma provo piacere a vedere galderisi in questa situazione!! ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah

da luigi

stimo veramente galderisi come uomo.. molto educato e umile ma come allenatore lascia un pò a desiderare perplex

da grandepescara4ever

pienamente d'accordo con mixerbk...che poi la punizione era di seconda quindi era da aspettarselo un tiro sul secondo palo!

da lorenzo

0 a tuttii horny horny horny horny horny horny

da pe1936

I miei voti: INDIVERI 6, CAMORANI 5, VITALE 5,5 GIORDANO 5, SEMBRONI 6, POMANTE 6, FELCI 5, COLETTI 5,5 SIMON 6, PERRULLI 6, ZEYTULAEV 5,5 BAZZANI 5,5 STELLA 5, IANDOLI N.G. GALDERISI 4.

da mixerbk

Leggo di un Indiveri senza colpe sul goal del Marcianise. Se si fosse piazzato correttamente e non dietro la barriera l'avrebbe deviata in angolo senza nessun problema. Mia valutazione personale: in 2 partite, con Prisco in porta avremmo pareggiato il derby e vinto con il Marcianise.

da chamape

buongiorno a tutti i pazzi x il DELFINO E SEMPRE FORZA PESCARA!!