COMUNICATO CETTEO DI MASCIO

Il responsabile del settore giovanile si rivolge all'ambiente pescarese nella sua totalità per chiarire la propria posizione alla luce di quanto accaduto nella giornata di lunedì scorso e di quanto ne è conseguito durante la settimana scorsa.

da Donato Giampietro
3.685

Il responsabile del settore giovanile si rivolge all'ambiente pescarese nella sua totalità per chiarire la propria posizione alla luce di quanto accaduto nella giornata di lunedì scorso e di quanto ne è conseguito durante la settimana scorsa.
Tantissime, decisamente troppe le "dicerie" ed i "pettegolezzi" scaturiti dall'incontro avuto da Di Mascio con i dirigenti di Via Pertini, lunedì scorso.
Una situazione che, sicuramente per inesperienza, è stata , a nostro avviso, totalmente gestita male dai nuovi dirigenti.
Una situazione che ha avuto una doppia conseguenza. Da una parte delegittimare, salvo poi ritrattare, Galderisi e dall'altra alimentare voci incontrastate nei confronti della posizione di un professionista che contribuisce, attraverso risultati inconfutabili, alla vita della Pescara Calcio da ben undici anni.

Alle Emittenti Radiofoniche e Televisive della Regione Abruzzo
Alle Testate Giornalistiche e Agenzie di Stampa
Alle rappresentanze del Tifo Organizzato

Oggetto: comunicato.

Con la presente intendo ringraziare tutte le rappresentanze Radiotelevisive regionali, le Testate giornalistiche e le Agenzie di Stampa che operano in Abruzzo e il Tifo Organizzato della Pescara Calcio, per la serietà dimostrata e la stima riconosciuta alla mia persona nel corso di 11 anni nella Pescara Calcio.
Premesso ciò, intendo confidare nella Vostra comprovata professionalità e correttezza nell’evitare di diffondere notizie sulla mia professionalità e sulla mia persona, qualora queste provengano da fonti non riscontrabili con atti formali, come ad esempio l’avermi direttamente interpellato, e siano il frutto di dicerie o peggio ancora “pettegolezzi da strada”.
Le mie puntualizzazioni, nel rispetto dell’autonomia giornalistica, del diritto di cronaca, della trasparenza e della libertà di opinione, scaturiscono da alcune spiacevoli situazioni createsi durante il programma di una nota Emittente Televisiva regionale. In tale occasione, purtroppo, sono state diffuse notizie tendenziose tese a minare la mia persona sia dal punto di vista professionale che dal punto di vista umano.
Amo da sempre mia città, soprattutto per la serietà dimostrata da parte degli addetti ai lavori nel trattare lo Sport e il Calcio, e ho sempre rispettato tutti non trascurando mai la base, vale a dire la Tifoseria, sempre pronta a sostenermi. Sono queste le motivazioni che mi spingono a fare appello ai Vostri principi deontologici e umani, in merito alla diffusione dell’informazione sportiva che deve, secondo il Codice media e sport, assicurare l’osservanza dei principi della legalità, della correttezza e del rispetto della dignità altrui, pur nella diversità delle rispettive opinioni e assicurare, altresì, una corretta informazione nel pieno esercizio del diritto di informazione. Questo, anche, al fine di evitare l’ipotesi trattata dalla Corte di Cassazione nella sentenza del 9 settembre 2008, n. 34940.
Tuttavia, al di là del singolo episodio, confido pienamente nell’informazione sportiva, accettando di buon grado il diritto di critica sia da parte dei media che da parte della Tifoseria. Nel riconoscere tali prerogative chiedo, tuttavia, in un delicato momento storico del Calcio pescarese, al mondo dell’informazione e alle rappresentante sportive di continuare nel loro encomiabile operato e di contattarmi direttamente, pur sempre nel rispetto della loro automia, al fine di una maggiore completezza delle informazioni.
Vi prego, infine, di scusare il mio mancato presenzialismo mediatico, frutto del mio limite oggettivo in tal senso, che mi porta ad isolarmi ed immergermi, principalmente, nelle dinamiche relative al campo di gioco. Nonostante ciò, Vi ribadisco che sono sempre reperibile per telefono ogniqualvolta si debbano confutare delle notizie inerenti la mia persona e la mia professionalità calcistica.

Cordiali saluti.

Cetteo Di Mascio

Commenti
48

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da TATANKA

d'accordissimo con te cimpiel..

da cimpiel

Quello che conta è il Pescara che resterà in eterno. Il responsabile del settore giovanile è pagato per svolgere il ruolo, non mi risulta che lo faccia a titolo gratuito. (santo) Le statistiche diffuse qualche tempo addietro possono essere lette in diversi modi,a me risulta che il giornalismo locale sia compiacente nei confronti del responsabile del settore giovanile. Voglio Galeone alle giovanili.

da stadiogratis

il grave errore e' pensare che il mister si sia scelti gli uomini x rinforzare il pescara, ma non e' cosi', perche' sono andati via alcuni pezzi forti e a gennaio quello che trovi non sempre si equivale,com'e' tutta la stima che gli si manifestava prima, dov'e' andata? mo di colpo e' diventato ciuccio,,se lo fosse stato come afferma la stampa locale in quella situazione penso che + di 10 punti non sarebbero riusciti a farli, ancora credete alle cazzate dei soglia la squadra x la serie b, ma dove. il mister GALDERISI E' IL VERO SALVATORE DELLA SITUAZIONE, MEDITATE GENTE MEDITATE

da stadiogratis

ma che dovrebbe fare di MASCio, secondo alcuni, dovrebbe prendersi la responsabilita della eventuale retrocessione, da adesso in avanti ogni giorno arriveranno penalizzazioni, e problemi con la lega, poi la vogliamo finire di mettere in croce Galderisi,ma lo volete capire che la squadra si e' veramente indebolita, possiamo fare affidamento solo sulla grinta e sulle capacita' di quest'uomo, e' riuscito in mezzo a tutti quei casini a pilotare la nave, mo se non ci riesce vuol dire che la nave fa acqua da tutte le parti, le altre squadre a gennaio si sono rinforzate noi ci siamo indeboliti

da TATANKA

Aleks nn era piegarsi al padrone, ma al delfino in condizioni preoccupanti..

da Aleks.

Niente da dire, come sempre quando si parla di Di Mascio (che, tra le tante cose - ma pochi lo notano - ha contribuito alla valorizzazione di Calaiò; dei 21 gol di quella stagione, ne realizzò ben 6 in sole 3 partite della sua gestione). Ovviamente ognuno è libero di dire la sua ma io non vedo per quale motivo doveva accettare un incarico che non lo convinceva. Ha accettato una volta ed è rimasto scottato. Non bisogna piegarsi a 90° di fronte al "Padrone" e dire "Signorsì", e "chi vuol capire capisca".

da VecchioCK

Non so come la pensate voi....non so davvero cosa sia successo e come....forse ignoro importanti particolari, ma io ho imparato col tempo ad apprezzare la persona e soprattutto il lavoro di SAN CETTEO. Sappiamo tutti che ha un carattere difficile, ma anche che è un vincente e questa è l'unica cosa che conta davvero nel calcio. Inoltre credo che non sia facile per nessuno accettare di essere chiamato solo per mettere le pezze e non anche per fare progetti di lungo respiro.

da LUPESCE

Io conosco Cetteo da tantissimi anni e vi assicuro che una persona più seria di lui non esiste. Per parlare della partita di domenica mi sento solo di dire che quando ho sentito dire Delfino Pescara 1936 sono stato invaso da un profondo senso di tristezza anche se capisco che era inevitabile tutto quello che è successo e dobbiamo ringraziare chi ci ha salvato dal baratro. Comunque la prossima volta che si leggono le formazioni, per cortesia, omettiamo tutto il resto e diciamo solo Pescara forse le coronarie così mi durano di più.

da zazzamn

canescio io a te nn ti capisco...non capisco come faresti a non essere conento di un pullman gratuito...ciao

da TATANKA

seratocapogna ogni persona è degna di critica se in una occasione si comporta non bene.....

da grandepescara4ever

Io sto con semproni! horny

da TATANKA

mancho almeno tu...facci il piacere di non invitare più costui in trasmissione

da TATANKA

da pescaradaroma @ 16-03-2009 19:17:51 - IP: 79.41.40.43 Ciao tatanka...oggi hai inserito una foto veritiera...c'era,poco tempo fa, chi ha intitolato un club a G.S. ed ora in giro e con queste conseguenze, fa anche l'ironico,il presentuoso ed il permaloso...chiama nelle trasmissioni che, ahimè per lui, vanno via sat e prende in giro gli ospiti dall'alto di una impertinenza che secondo me dovrebbe essere solo una maniera di attaccare pe difendersi...secondo me dovrebbe provere un unico sentimento LA VERGOGNA...e stare dietro le quinte ciao a tutti..CONCORDO IN PIENO

da S0L0N0ISULLADRIATIC0

CANESCIò SECONDO ME INVECE SI...

da Canesciolto

Non scrivete cazzate!!!!! Non c'è Nessun pullman gratis per Gallipoli ma che vi siete rincoglioniti tutti???, queste cose non accadranno mai! Ha finit i tempi del treno a 5 mila lire per Salerno laugher meglio così!!!! --- NOI...TIFOSI DI NOI STESSI!

da Canesciolto

Non scrivete cazzate!!!!! Non c'è Nessun pullman gratis per Gallipoli ma che vi siete rincoglioniti tutti???, queste cose non accadranno mai! Ha finit i tempi del treno a 5 mila lire per Salerno laugher meglio così!!!! --- NOI...TIFOSI DI NOI STESSI!

da soloPeTheOriginal

Semproni dice cose sensate,come ad esempio dopo la sconfitta con la Cavese in tempi non sospetti,attaccò Galderisi mettendo a nudo i suoi limiti.Tutto leggittimo se non fosse per i modi,troppo pesante e con un linguaggio oltre che scurrile da far vergognare anche chi lo ascolta.Insomma dovrebbe avere sempre a fianco qualcuno che parla al posto suo e riferisce quello che pensa,tipo traduzione simultanea.Cmq sto campionato comincia a farmi davvero schifo:ieri ho visto la sintesi di Marcianise Lanciano e quando facevo la battuta dicendo che il campo di Marcianise era inagibile perchè sotto avevano trovato una discarica abusiva non avevo tutti i torti.Anzi se davvero ci fosse questa discarica il campo sarebbe più bello.E Macalli pensa a dare penalizzazioni e a cambiare il nome al campionato invece che guardare le cose serie.Mavaff presidente di sta cippa.

da [king]

klodio

da orgogliopescarese

"maniera colorita" ??????????

da seratocapogna

..... abbiamo il coraggio di mettere in discussione chi ha garantito la sopravvivenza del calcio a Pescara ..... siamo arrivati a criticare l'incriticabile ...... non mi stupisco più di niente ........ boo

da rudebo

..AUTONOMIA..

da Duka

Spero non sia vero dei pulman gratuiti per gallipoli...

da zazzamn

le merdaccie lasciamole stare...andiamo avanti per la nostra strada con la nostra gente(mi riferisco a quello pseudo giornalista di cui nn pronuncio manko il nome).ciao tatanka e galeon

da luigi

sig. DI MASCIO lei non deve delle scuse a nessuno... siamo noi che ci dobbiamo scusare con lei grande uomo e grande pescarese. eyed

da mancho

Il riferimento del comunicato è chiaramente alla trasmissione "A Muso Duro", dove Semproni, che per 8 anni ha difeso la posizione di Cetteo, venerdì scorso ha detto, in maniera colorita, che avrebbe dovuto accettare l'incarico in quanto dipendente del Pescara, specificando di parlare a titolo personale in quanto si trattava di un suo pensiero. E' evidente che il rifiuto di Di Mascio sia quello di fare il "tappabuchi", sapendo che l'allenatore della prossima stagione non sarà lui. A quel punto preferisce restare al settore giovanile.

da fronte-del-porto

ma mò abbiem pure con le traferte pagate? pizzaonhead

da pescaradaroma

Ciao tatanka...oggi hai inserito una foto veritiera...c'era,poco tempo fa, chi ha intitolato un club a G.S. ed ora in giro e con queste conseguenze, fa anche l'ironico,il presentuoso ed il permaloso...chiama nelle trasmissioni che, ahimè per lui, vanno via sat e prende in giro gli ospiti dall'alto di una impertinenza che secondo me dovrebbe essere solo una maniera di attaccare pe difendersi...secondo me dovrebbe provere un unico sentimento LA VERGOGNA...e stare dietro le quinte ciao a tutti

da tony_jaa

Pulmann gratis???

da elioelst

cartman Il mitico Potere Biancazzurro comunica quanto segue: Per domenica 22 Marzo 2009 saranno organizzati pullman GRATUITI in occasione della partita Gallipoli Pescara, tutti coloro che sono interessati dovranno recarsi per prenotare il posto presso la sede del club Pescara Rangers , in via Pepe di fronte i botteghini della curva nord “Marco Mazza” non più tardi di sabato 21, ore 12, ricordiamo che il biglietto della gara dovrà essere acquistato a parte presso le rivenditorie autorizzate. PESCARA SIAMO NOI

da RISSA

è vera la storia dei pullman gratis per gallipoli?

da J@DID

ASSOLUTAMENTE PRO-CETTEO SEMPRE!!! QUELLO CHE HA FATTO LUI PER IL PESCARA MAI NESSUN ALTRO!!!

da grandepescara4ever

ba..in sto comunicato a fatt chiaccr chaiccr ma non ha chiarito quello che tutti volevano sapere: i motivi per cui ha rifiutato la panca...

da SENSOUNICO

AVANTI PESCARA...

da sensounicoA

I GIORNALISTI DI PESCARA SONO SEMPRE DEI GUFI LECCACULI.FORZA PESCARA E FORZA DI MASCIO

da Duka

Cettè non immischiarti con gente ignorante e incapace e continua per la tua strada...

da @SoloPE1936@

ma il match live?

da ILMEGLIOCELLONE

secondo me si riferisce alla trasmissione dove sta' semproni ...che lo ha attaccato anche se lui ha detto la sua classica frase " questo e' quello che penso"!!!

da TATANKA

saul77 è esattamente il contrario di cio' che dici tu...leggendolo superficialmente dice una cosa se leggi tra le righe pero' non c'è nessuna smentita!

da SAUL77

TATA', BASTA LEGGERE TRA LE RIGHE, SEMPRE SE UNO NE HA LA VOLONTA' .....

da TATANKA

e io rimango del mio avviso..

da TATANKA

cmq non c'è nessuna smentita di niente...

da LUCAPESCARESE

GIUSTO! PRIMA DI SPARARE "NOTIZIE" CHIEDETE AGLI INTERESSATI...PURTROPPO DA NOI SI VIVE MOLTO DI : "MI HA DETTO CULLU'"..."UNA PERSONA CHE SA MI HA DETTO..." ECC...FORZA PESCARA

da SAUL77

MI PIACE L'INGENUITA' DI CETTEO. NON HA ANCORA CAPITO CHE LA STAMPA ABRUZZESE VIVE PER IL 90% SU NOTIZIE BASATE SUL NULLAO SU VOCI DI 25° MANO. OGNI TANTO CI AZZECCANO, MA CI PUO' ANCHE STARE. TRANNE POCHI GIORNALISTI(IL MIGLIORE E' MARCHETTI) QUASI TUTTI SCRIVONO SOLO PER VEDERE E FARE SCALPORE. I TIFOSI VERI, INTELLIGENTI, NON DANNO RETTA A QUESTI GIORNALAI MA SI BASANO SUI FATTI. CHE DICONO CHE DI MASCIO DAL SETTORE GIOVANILRE HA FATTO USCIRE DIVERSI RAGAZZI CHE OGGI GIOCANO IN A E B. CHE HA FATTO GUADAGNARE ALLA SOCIETA' SVARIATI MILIONI DI EURO, POI FINITI CHISSA' DOVE.

da Donato Giampietro

pe1936 è stato detto il contrario?

da pe1936

....Tantissime, decisamente troppe le "dicerie" ed i "pettegolezzi" scaturiti dall'incontro avuto da Di Mascio con i dirigenti di Via Pertini, lunedì scorso. Una situazione che, sicuramente per inesperienza, è stata totalmente gestita male dai nuovi dirigenti.... EVITATE LE CRITICHE GRATUITE, GESTIRE BENE O MALE E' UN UNA VS OPINIONE NON E' LA VERITA' ASSOLUTA... NON INIZIATE HA FARE POLEMICHE GRATIUTE. GRAZIE. pizzaonhead pizzaonhead

da zazzamn

niente da dire niente da commentare

da allegriok

elio horny

da elioelst

cartman