E' on line un nuovo sondaggio: è giusto disputare Pescara-Arezzo sabato?

E' on line da qualche minuto un nuovo sondaggio. Date le richieste giunte via email in redazione, giriamo a voi la domanda, invitandovi a votare il sondaggio.

da Donato Giampietro
3.659

E' on line da qualche minuto un nuovo sondaggio. Date le richieste giunte via email in redazione, giriamo a voi la domanda, invitandovi a votare il sondaggio.

Commenti
210

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da bolgiabiancazurra

giusto non giocare prima ho detto di si ma riflettendo bene desso penso che giocare sarebbe quasi una bestemmia per di piu' soto la PASQUA DIAMO IL NOSTRO AIUTO IN OGNI MODO L'AQUILA SIAMO CON VOI

da pescaresepazzo

VEKKIO CK.........la fater consegnera assorbenti e pannolini per le vittime del terremoto...parlando con DE CECCO..sarebbe possibile organizzare anke una spedizione BIANCOAZZURRA..con l'intento di portare cibo alle popolazione costrette a quelle estreme condizioni...cmq un caro abbraccio perke' nell'ultimo periodo non ti ho visto..spero' tutto bene..ALESSIO..

da chiccuz

appena sentita una scossa DI TERREMOTO A PESCARA....DI LIEVE ENTITA'....

da soloPeTheOriginal

Ho consegnato un pò di pasta al banco alimentare di Pescara(via Celestino V,all'incrocio del lidl salite di 200-250 metri verso San Donato Colle e trovate le indicazioni sulla sinistra,seguite la strada è il capannone alla fine)altro punto di raccolta a Piazza Grue.Al banco alimentare solo generi alimentari(ovviamente merce non deperibile) mentre nei punti di raccolta si accettano anche pannoloni,pannolini,salviettin
e umidificate,indumenti intimi e perchè no giochi per bambini.Da quanto mi hanno detto di coperte ce ne sono in abbondanza,quindi privilegiate altro.

da bolgiabiancazurra

dell'abruzzo nel bene e nel male ABRUZZESE FORTE E CORTESE

da bolgiabiancazurra

secondo me la partita va giocata anche perche' sarebbe una vittoria da dedicare a loro e per di piu' l'incasso sara' destinato al popolo aquilano e provincia davvero una brutta cosa gli e' accaduta io sarei partito volentieri insieme ai rangers per aiutarli a qualsiasi cosa perche' in questo momento il lato umano e' quello piu' importante io abito vicno roma ed un mio amico oggi qui a roma miha detto he lui andra' al dery e' tifoso della roma e faranno una raccolta di casse d'acqua da donare al popolo aquilano mi sono brillati gli occhi ed io ne vado orgoglioso di portare in alto il nome

da oldPE

Vivo a Milano, la tv rimanda immagini di morte e distruzione, ma anche immagini di gente dignitosa e composta, che mi rende ancor più fiero di appartenere a quella terra. Questa immane tragedia porterà il mondo a conoscere gli abruzzesi, la loro forza e la loro coccia, l'immenso patrimonio artistico e culturale di una regione a torto tenuta ai margini dello sviluppo. Da qui bisogna ripartire perché Vajont e Gibellina, San Giuliano e Gemona, Onna e Paganica non rimandino solo il ricordo mesto di una storia disgraziata (spesso evitabile), ma diano il senso della grandezza di una civiltà

da Larry62

Personalmente trovo sbagliato pensare di non giocare la partita.Non vedo in che modo questo possa giovare alla gente dell'Aquila.Forse che tutti quelli contrari alla partita, sabato pomeriggio faranno qualcosa di utile per i nostri amici?No,la maggior parte andrà a farsi una passeggiata in centro o magari a fare spese. Meno ipocrisia, quindi.D'accordo che l'incasso andrà comunque agli aiuti, sabato o tra un mese, ma adesso forse sarebbe l'occasione migliore per dimostrare il nostro affetto e la nostra abruzzesità andando allo stadio.La penso cosi' e ho già fatto un bonifico ieri,per capirci...

da ale0571

-100,00 VS.DISPOSIZIONE BONIFICO DA VOI DISPOSTO NOP 58410990502 A FAVORE DI PESCARA SIAMO NOI C. BENEF. IT92P0310415401000000820698 NOTE: CONTRIBUTO TERREMOTO PROVINCIA DELL'AQUILA Arriverà....

da bubuell

Voglio dire un ultima cosa sull'argomento partita: invito tutti a riflettere sul fatto che il tempo non si ferma. bisogna solo trovare la forza di reagire in qualunque circostanza, soprattutto in simili situazioni. Mobilitarsi ed agire concretamente senza soffermarsi più di tanto sul problema di far disputare una partita. In ogni caso la vita prosegue! Fermarsi significa solo perdere l'occasione per gridare a quanti più possibile, il dolore e la richiesta di aiuto fortemente necessaria ORA.

da francepes

onore alla Stanley Bet

da vinc7278

La Stanley bet,agenzia di scommesse inglese,ha devoluto 1 miliore di euro a favore dei terremotati aquilani.ONORE A LORO,GRAZIE!!!

da OFF-SIDE

be,lo riterrei giusto solo se gli incassi di tutte le partite di calcio e non foseero devolute in beneficenza.l'unica azione degna!!!!!

da fdb.75

VecchioCk finisco di lavorare e vengo alla sede con un pò di roba da portare sù...lu temp di ijrla a cumbrà. Sono daccordo, meno polemiche sul si gioca o no e più fatti concreti, sono questi che servono ORA! AVANTI ABRUZZESI! Solidarietà a tutto il popolo aquilano e a TUTTE le famiglie colpite da lutti e disagi. Se ne viene fuori ma tutti INSIEME! Fuori l'orgoglio cazzo, ORA è il momento di dimostrare a noi stessi che siamo uomini prima di tutti e non luridi sciacalli o falsi moralisti.

da LOZIO73

Perdonami, ma permettemi un commento sull'ultimo mio post. CERTA GENTE HA LA MERDA NEL CUORE. Riferito ovviamente a chi mette in giro certe false notizie

da Andreuzza

lestofante eyed.....è la nostra terra!!

da LOZIO73

17:17 Falso allarme terremoto anche a Pescara Non esiste alcun allarme per nuove scosse di terremoto, non è mai stata mai diramata una notizia simile da parte delle forze che stanno gestendo l'emergenza a L'Aquila e nella nostra regione. Lo dice il vice sindaco di Pescara, Camillo D'Angelo, visto che in città si è diffuso il panico a seguito di una serie di voci incontrollate. Per tranquillizzare la popolazione una pattuglia dei vigili urbani sta girando in città invitando tutti alla calma, considerato che qualcuno avrebbe addirittura invitato all'evacuazione degli uffici pubblici. D'Angelo dice che si tratta di allarmi ingiustificati che seminano panico e generano disordine e psicosi.

da vinc7278

Caro Aquilano cugino nostro/e' un terribile momento,come incontrare un mostro/che va sotto il nome di terremoto bastardo/cosi imprevedibile come un grande codardo/che all'improvviso nel sonno ti ha sorpreso/mettendo nella tua mente un enorme peso/che con fatica riesci a gestire/visto l'enorme e profondo tuo soffrire/x una casa o una macchina o un parente perduto/che nemmeno il peggior nemico avrebbe voluto/ma con grande dignita' avanti vai/xke sei un abruzzese che non molla mai/e noi tutti vicino ti siamo con grande cuore/affinche ti possa giungere il nostro amore/sottoforma di pensieri e di aiuti speciali/che x te sono adesso davvero essenziali/e quando l'emergenza e di soffrire finrai/stai sereno che non ti dimenticheremo mai/.

da PESCARA FOREVER

Con quale spirito potremmo assistere ad una partita di calcio? O esultare per un gol? No ragazzi, per me giocare non ha proprio alcun senso e se mi dite della solidarietà ci sono tanti altri modi per esprimerla. Io penso che sia bene fermarsi a riflettere e stringere con un abbraccio tutti i nostri fratelli aquilani che o non ci sono più o stanno soffrendo. Io non andrò e unirò cmq i soldi destinati per il biglietto ad altri per comprare cibo per gli sfollati.

da francepes

per puzzard, i cori si potrebbero fare, ma solo esclusivamente per i nostri fratelli aquilani...

da Andreuzza

francepes eyed

da Lestof@nte

Sulla falsariga di quanto scritto da Andreuzza: io ho un collega dell'Aquila che quasi ogni giorno vedo, ma in ogni occasione ci "massacriamo". Spessissimo l'ho trattato da "inferiore", spessissimo mi sono beccato il mio bel "zingaro"...Bene, sono due giorni che siamo in contatto continuo, andiamo a colazione insieme tutte le mattine, lo chiamo ogni mezz'ora per scambiarci informazioni , ho prestato la sua spalla ad un suo piccolo pianto (ha perso degli amici...). Insomma: SIAMO ABRUZZESI...E LE PALLE CI FUMANO...

da francepes

franz, dimenticavo che oggi c'era la sentenza... per dovere di cronaca spero che la redazione scriva un rigo in merito... ma neanche se ci ridassero i 3 punti la notizia sarebbe "buona" davvero in tono minore..

da puzzard

per me si deve giocare, ma solo a tre condizioni: 1) INCASSO AI TERREMOTATI 2) STADIO INTERAMENTE SEDUTO NEL SILENZIO 3) AD UN EVENTUALE GOAL NON DOVRANNO ESULTARE NE I GIOCATORI NE GLI SPETTATORI. si avanti, ma con silenzio!

da francepes

andreù, io potevo benissimo restare dove vivevo prima, frequentare la stessa facoltà che frequento ora, il tutto senza spendera nulla per benzina o pasti e restando in contatto con gli amici che già avevo... invece per me la fine delle superiori è stata la scusa migliore per fare le valigie e tornare ad atri, a costo di fare 100km al giorno per andare a ch all'università, mangiare fuori e ricominciare da zero (e alla mia età è molto difficile) con gli amici.. i sacrifici si fanno per quello in cui si crede!!!!

da franz

Noi tutti siamo fortemente addolorati ma fermare le manifestazioni sportive nella nostra regione sarebbe un errore, ricordate Giuliani la sera del 11/09? In ogni caso, ci sono news in merito alla sentenza sui punti di penalizzazione?

da francepes

effettivamente bubuell mi fai fare una considerazione... purtroppo non credo che questo malore che ci portiamo dentro venga cancellato con un colpo di spugna. non credo che passi tutto.... fosse per me giocare sabato, la domenica successiva, o quella ancora, nel cuore la sensazione sempre quella è... ma purtroppo ci sono vincoli tecnici che non credo possano permetterci di rimandare le partite all'infinito.... booohhh

da Andreuzza

francepes....ho lavorato ed abitato all' aquila per 5 anni..cambiando 2 abitazioni( ho riconosciuto entrambe dalle immagini tutte e 2 crollate)....innumerevoli volte ho litigato con loro per questioni di calcio, anche perchè un anno sia il pescara che l'aquila erano in c1(ricordo ancora il derby rissoso dell'aquila).....però c'era un profondo rispetto e vera amicizia...e come dici tu entrambi sentivamo fortemente l'appartenenza alla nostra terra: l'abruzzo.

da bubuell

L'unica cosa giusta da fare in questo momento è contribuire in qualsiasi modo. Poi se la partita debba essere disputata o meno ho già manifestato il mio pensiero pur condividendo le motivazioni di coloro che invece sono contrari. Solo una cosa mi preme ribadire: nel caso si giocasse nessuno si recherebbe allo stadio con l'umore di poter far finta che nulla sia accaduto! Io ritengo semplicemente che una manifestazione sportiva come una partita possa essere intelligentemente adottata come strumento di sensibilizzazione di massa! Giocare ora o dopo qualche giorno poco cambierebbe alle cose

da VecchioCK

Comunque invito gli utenti a limitarsi a dare il proprio parere col sondaggio. Cerchiamo per favore di evitare stupidi polemiche sul "si gioca o non si gioca". C'è tanto da fare di concreto. Ricordo che la sede Rangers è a disposizione per la ricezione di acqua, latte e cibo in scatola a lunga conservazione.

da Andreuzza

hanno bloccato tutti i campionati dilletanti....che cosa gli costava bloccare questa partita?????????

da VecchioCK

x filippusen: coperte, intimo per il ricambio, giacche calde x passare le freddi notti montane. Tenete presente che molta di questa gente è scappata via in pigiama e i suoi vestiti ora sono sotto tonnellate di macerie.

da francepes

Andreù, lo stesso vale per me... io ho vissuti lunghissimi anni fuori dall'abruzzo e questa esperienza ha fatto maturare in me un senso di appartenenza alla mia terra come non mai... il confronto con un'altra regione, un'altra cultura, un'altra mentalità mi ha fatto capire quanto il popolo abruzzese sia di una caratura inestimabile e mi ha reso fiero di farne parte. per me tutti gli abruzzesi sono fratelli, nonchè gli atriani, e quei 207 corpi accertati fin'ora(vorrei tanto che questo stllicidio finisse qui!) sono 207 spazi vuoti dentro me che mai niente o nessuno potrà colmare..

da Lestof@nte

PER CHI, COME ME, CONOSCE IL CUORE DEI BERGAMASCHI: 17:03 Troppi volontari bergamaschi e il prefetto li ferma Sono tanti, i volontari bergamaschi pronti a partire per aiutare l'Abruzzo. Anche troppi e il prefetto Camillo Andreana ha lanciato un appello per "indirizzare eventuali offerte di sostegno da parte di organizzazioni e di singoli cittadini alla Prefettura stessa che ha il compito di inoltrarle al dipartimento nazionale della Protezione civile".

da zdenek

no, francepes, MA se NON VUOI GIOCARE IN SEGNO DI LUTTO E DI RISPETTO PER QUESTA TRAGEDIA, NON GIOCHI! gli altri che non sono stati colpiti così direttamente come noi devolvano pure gli incassi. PER NOI, la questione è completamente differente: è successa una TRAGEDIA che ci ha colpiti tutti, indistintamente. RIPETO, non ha nessun senso giocare in una situazione del genere, CHE SI DISPUTINO O MENO I FUNERALI DELLE VITTIME SABATO! IL BASKET HA DATO UN ESEMPIO ECCELLENTE: BASTA SEGUIRLO!

da filippusen

ho fatto il bonifico per Pescara Siamo Noi...meglio dare soldi a persone di cui mi fido e so che sicuro li utilizzeranno concretamente per far del bene (spero sia arrivato visto che vecchioCK ha detto che ne è arrivato solo uno, magari è il mio...). Purtroppo sto a Roma per lavoro ma ho dato mandato a mia madre di portare alla Caritas vestiti e coperte, qualcuno di voi che c'è stato sa se chiedono qualcosa in particolare (es intimo, felpe, lenzuola ecc)?

da zdenek

FRANCEPES, ANDREUZZA. MI DISPIACE PER IL VOSTRO DOLORE. io spero DI NON DOVER FARE I CONTI CON IL MIO. ASPETTO NOTIZIE POSITIVE, MA PIU' PASSANO LE ORE, PIU' MI RENDO CONTO CHE I DISPERSI SAREBBERO VIVI SOLO PER UN MIRACOLO...

da Andreuzza

fancepes....io ero a conoscenza solo del primo....oi stamane ho sentito degli altri 2....sono stato all' aquila stamattina.....e di solito non piango....ma stamattina 2 lacrimucce mi sono scese!!!

da francepes

zdenek, non credo sia una colpa della società quella di aver deciso di giocare per devoplvere l'incasso in beneficenza!! senza rancore ovviamente eyed

da zdenek

andreuzza, IL VOLERE E' POTERE: BASTEREBBE CHE LA LEGA PRO DECIDESSE, SU RICHIESTA DELLA SOCIETA', DI RINVIARE LA PARTITA. MI MERAVIGLIO CHE LA SOCIETA' DELFINO PESCARA 1936 NON L'ABBIA ANCORA FATTO ed, anzi, SI SIA LIMITATA AD ANNUNCIARE CHE L'INCASSO DELLA PARTITA SAREBBE STATO DEVOLUTO INTERAMENTE A SOSTEGNO DELLE PERSONE COLPITE DALLA TRAGEDIA. noo SE LA SOCIETA' VUOLE, NON SI GIOCA! BASTA COMUNICARLO ALLA LEGA, CHE SI ADEGUEREBBE TRANQUILLAMENTE!

da francepes

caro andreauzza, sapevo già che il totale era di 3 morti purtroppo.... tra l'altro una ragazza era andata anche a scuola con mio fratello e l'altra era anche una conoscente di mia sorella...

da Andreuzza

nooooooooooooooo....vi prego...non si deve giocare!!!!!!!!!!!!!!!e se propro si deve giocare VecchioCk ti faccio una proposta...........mettere striscioni rossoblu'( i colori aquilani)...che ne pensi?

da Andreuzza

x Francepes atriano: non so se leggerai questo post , ma i ns 2 compaesani li hanno trovati..morti!

da winter

a p.zza s.andrea mi hanno detto , io ho gia comperato , abbigliamento intimo , uomo donna e bambini , no ad abbigliamento usato , il punto di raccolta e' dietro la questura partecipiamo in qualsiasi modo

da mocio_vileda

per quanto mi riguarda casa mia a torre ospiterà presto almeno 5 persone..io non vedo l'ora di tornare giù per stare vicino alle persone a me care..e appena posso darò anchio il mio contributo anche se piccolo alla nobile causa di pescara siamo noi..siete grandi ragà!

da mocio_vileda

io sono assolutamente daccordo a chi dice di non far giocare..una partita è una festa per me..e in questa situazione non potrebbe essere in nessun modo una festa!!a chi pensa che si debba giocare per devolvere l'incasso agli aquilani dico..se c'è la voglia di donare dei soldi non c'è bisogno certo di una partita..ci sono altri modi (v. pescara siamo noi) per rendersi utili non c'è bisogno certo di una partita..poi...ognuno la pensa come vuole..

da VecchioCK

... giocare mi sembrerebbe come dare una festa mentre nella casa affianco giace il vicino, ritenendo sufficiente abbassare il volume dello stereo.... pss Efficacissimo come esempio caro sommo poeta, ma resto dell'idea che si debba giocare. Preferisco una solidarietà concreta a quella simbolica. Certo che se proprio quel giorno ci saranno i funerali...................

da parannaus

*non farà pasquetta, o la farà, ma in tono minore

da parannaus

Non credo sia questione di quanto sia inutile o meno non giocare. Penso che la maggior parte degli abruzzesi non se la senta di divertirsi, che non farà pasquetta, ma in tono minore. Per la prima volta (lo ammetto la prima, non fu cosi per l'umbria, nassirya o il papa) non mi va, non penso a domenica, con tutto che aspettavo da mesi questo sabato santo di calcio. Se poi nel resto d'italia si gioca o no non mi cambia molto, non c’è tempo né voglia di fare i processi ai teorici del “The show must go on”. Anzi, forse fermarsi solo in Abruzzo darebbe più il senso dell’abbraccio fraterno tra conterranei. Scusate la semplificazione, ma giocare mi sembrerebbe come dare una festa mentre nella casa affianco giace il vicino, ritenendo sufficiente abbassare il volume dello stereo.

da Andreuzza

Vecchiock...per portare aiuti non ci sono problemi......io intendevo per dare un aiuto manuale!!!la mia ditta si occupa di anche di protezione civile, e tra i nostri compiti c'e' anche quello di fare i rilevi delle scuole se sono a norma.....e nonostante cio'..oggi ci hanno rimandato a casa!!!

da VecchioCK

Comunque è arrivato il 1' bonifico. Grazie!! eyed

da emigratotriste

Scusa vecchio ho letto dopo il tuo primo post!!!!!cmq io l'ho fatto subito ieri................forza ragazzi che c'è bisogno di tutti!!!!!!!!!!

da VecchioCK

x Andreuzza: spero che non sia come tu dici. Comunque ti ripeto che il primo furgone (gestito e guidato da noi) è già partito. Domani o forse giovedì sarà il turno dello stand. Per il pullmann aspettiamo disposizioni.

da VecchioCK

Ma come non c'è?? C'è e come!! E' fermo a 763 perchè è il saldo iniziale che l'ass.ne stessa ha messo a disposizione da subito. Dai il tempo ai bonifici di arrivare e vedrai che il contatore crescerà, soprattutto la settimana dopo Pasqua.

da Andreuzza

vecchiock...vi hanno detto così per accontentarvi...ma fidati che solo tutti quelli della protezione civile che vogliono andare ...bastano e avanzano!!!!Dopo la prima fase occorrono mezzi per levare le macerie e persone preparate tipo psicologi, assistenti sociali......l'aiuto manuale serve, ma per quello bastano e vanazano quelli della protezione civile!!

da emigratotriste

quindi vecchio il contatore pro terremoto non c'è?

da Andreuzza

x tony ya: infatti oggi si è verificata una cosa assurda, dopo la scossa 4.2 intorno alle 11.00, nel teramano si è sparsa la voce che stava per arrivare un fortissimo terremoto con epicentro cortino(TE), tutti gli uffici di teramo sono stati evacuati, idem a san nicolo',castelnuovo e fontanelle.............ho visto donne piangere...centinaia di persone nelle piazze, una cosa assurda!!!!Penso che questa psicosi nasce dal fatto che la popolazione non sa più a chi credere, anche agli aquilani avevano detto di stare tranquilli!!!!

da VecchioCK

x Andreuzza: Sbagli! Ora no, ma passata la fase del recupero di feriti e cadaveri che viene svolta dai numerosi volontari addestrati e dalle FdO, è già stata accettata la ns proposta di aiuto manuale. Siamo in attesa solo del loro permesso. A breve sarà allestita uno stend tipo festa al porto turistico grazie al quale sarà distribuito del pesce (già reperito gratuitamente grazie ad offerte di imprenditori del settore) agli sfollati direttamente all'Aquila o vicinanze. Fra qualche giorno partirà il pullman di "manovalanza" per la rimozione delle macerie.

da VecchioCK

Piuttosto si sta allargando la maglia della solidarietà ultras Inter, Genoa e Giulianova canalizzeranno i loro aiuti su PESCARA SIAMO NOI. Gli ultras di Lazio, Roma, Bologna, Pisa, Samb, Chieti, Lanciano, Campobasso, Arezzo si stanno muovendo per conto loro.

da Andreuzza

NON SI DEVE GIOCARE!!!!Stamattina ero all' aquila alle 11.00 per lavoro, non ci hanno fatto passare, ma da quel poco che ho potuto vedere, e sopratutto ascoltare dai miei colleghi di lavoro...adesso non c'e' spazio per i giochi!!! Riguardo ai rangers notevole la loro iniziativa, ma so per certo che ne adesso ne dopo potranno recarsi lì per dare una mano!!!!!!

da VecchioCK

i 763 euro attualmente presenti sono una parte del residuo dei conti di PESCARA SIAMO NOi con la raccolta proPescara. Una cifra quasi uguale è già stata prelevata per far fronte ai primissimi aiuti. Il primo Ducato pieno di acqua è già partito ad ora di pranzo.

da PESCARA_COSA_NOSTRA

CARO UTENTE PESCARAMANIACSAUL77,CAPISCO LA TUA PENOSA VOGLIA DI VEDERE 22 MUTANDE CHE RICORRONO UNA PALLA,MA IN QUESTO MOMENTO OGNI MANIFESTAZIONE SPORTIVA CHE ABBIA UN PUBBLICO,UN'ATMOSFERA DI FESTA E UN PATHOS E' COMPLETAMENTE FUORI LUOGO.A 1ORA DA QUI SI STA CONTINUANDO A CONSUMARE UNA TRAGEDIA NAZIONALE.NON SI PUO' PENSARE AD ALTRO,NEMMENO PER DUE ORE.CON CHE SPIRITO SI VIVREBBE UN GOL,LA CURVA E TUTTO IL RESTO???E NON USATE LA SCUSA DELL'INCASSO DEVOLUTO PERCHE' I QUATTRINI DEVE METTERCELI LO STATO.QUELLO CHE POSSIAMO FARE NOI INVECE E' COMPRARE GENERI ALIMENTARI DI PRIMA NECESSITA'.ORA!!

da VecchioCK

da emigratotriste @ 07-04-2009 16:11 Vecchio ma il contatore funziona? siamo davvero fermi a 763 euro?? se è cosi c'è da vergognarsi.......solidarietà
a chiacchere!!! pss Emigratotriste questa volta spero che la solidarietà della gente non sia solo a parole. Cmq devi sapere che abbiamo iniziato ieri con la raccolta fondi. Qualcuno ha fatto in tempo a fare i bonifici già da ieri. La maggior parte inizierà da oggi. Tieni conto che se un bonifico è partito ieri, noi lo vedremo sul conto Giovedì o Venerdì. Quelli che saranno fatti da oggi in poi slittano a dopo Pasqua!

da emigratotriste

Vecchio perchè non mi hai risposto??

da VecchioCK

http://www.asromaultras.org/up
dates.htm

da max@max

TERREMOTO, ROMA: ASTA MAGLIE GIOCATORI PER AIUTARE ONNA Anche la Roma partecipa alla gara di solidarietà per aiutare i terremotati dell'Abruzzo. I calciatori giallorossi - da Totti a De Rossi, passando per Panucci, Vucinic e Mexes - hanno messo a disposizione del programma radiofonico romano 'Te la do io Tokyo', le loro maglie autografate per un'asta di beneficenza. I fondi raccolti serviranno per acquistare due camper che verranno riempiti di aiuti e donati agli abitanti di Onna. (07/04/2009) (Spr)

da tony_jaa

Io sono dell'idea che si deve giocare xche cosi' almeno noi tifosi potremmo dare un contributo abbastanza significativo.

da zdenek

INFATTI, SOLO BIANCAZZURRO. IL BASKET HA DATO UN BUON ESEMPIO. NON CREDO CHE SIA POI COSI' MALE SEGUIRLO...

da Andreuzza

LA PARTITA DEVE ESSERE RIMANDATA!!! Onore all'idea dei rangers di dare una mano ai fratelli aquilani ma questo non sarà possibile ne adesso ne mai, oggi per lavoro alle 9.00 siamo partiti per l'aquila...intorno alle 11.oo ervamo li'....altra scossa di terremoto...e nonostante il lavoro di cui si occupa la mia ditta sia anche inerente alle problematiche del terremoto, non ci hanno fatto passare.

da zdenek

MIMMO74, MI PARE PRETESTUOSA QUESTA ROBA DELL'INCASSO. I SOLDI CHE SERVIRANNO VERAMENTE NON SONO QUELLI DESTINATI AD ARGINARE L'EMERGENZA (CI SONO, IL GOVERNO LI HA STANZIATI) MA QUELLI CHE SERVIRANNO ALLA RICOSTRUZIONE, SOPRATTUTTO DI CASE CHE SONO CROLLATE E CHE SONO ANCORA, PURTROPPO, GRAVATE DA UN MUTUO... ADESSO COME ADESSO I SOLDI SONO L'ULTIMO PROBLEMA: SERVONO CIBO, ACQUA E BENI DI PRIMA NECESSITA'... NIENT'ALTRO...

da SOLO BIANCAZZURRO

una domanda . come si fa a giocare sabato sapendo che a pochi km di distanza i nostri orgoliosissimi e dignitosissimi cugini stanno lottando per sopravvivere ? io voto decisamente no! come faremo ad esultare? Mi dispiace non poter vedere il mio Pescara ma non si può giocare.. Forza Pescara

da francepes

urlare, esultare, arrabbiarmi per il calcio in questo momento... come ho scritto anche ieri all'ospedale di pescara dove faccio tirocinio vedere quelle facce ti toglie ogni desiderio di gioia, felicità.... è proprio un brutto periodo questo.

da mimmo74

secondo me si deve giocare: non serve a niente non giocare!!! il terremoto dell'Aquila è una tragedia ma fermarsi non è la soluzione anzi...si ritarderebbe la donazione dell'incasso ed eventuali altre collette che si potrebbero fare all'interno dello stadio. Invece sarebbe giusto giocare, col lutto al braccio i giocatori, e noi tifosi sugli spalti con striscioni e cori d'incoraggiamento ai nostri poveri cugini. IO VOTO SI

da francepes

purtroppo devo ammettere che questo sondaggio è il più difficile che abbiate mai messo su forzapescara cry da un lato sarebbe bello giocare, ma solo per fare sentire la nostra presenza, massiccia, dare il ns. contributo, magari effettuare azioni benefiche ulteriori (raccolta alimenti ecc...), applaudire calorosamente che ci segue già da lassù... dall'altra parte sarebbe bruttisimo, una non partita col dolore nel cuore... il calcio è festa, lo deve essere....... io ho votato si ma senza considerare questo aspetto,che alla fine è quello dominante.... non me la sentirei nemmeno io di gioire, ...

da allegriok

si zdenek a silvi dove lavoro come a pescara nell'altro negozio hanno fatto uscire tutti per un falso allarme e chiamando varie persone a pescara hanno fatto uscire persone dalle case ma erano finti volontari non sò con sicurezza se hanno saccheggiato ma l'intento era quello

da faggiano

raga qualcuno sa se oggi ci ridavano i 3 punti???

da zdenek

grazie, maxpe. vedo che nel BASKET si ragiona in maniera completamente differente.

da maxpe

15:49 Rinviata la gara di Basket tra Teramo e Virtus Bologna La Lega Basket ha disposto il rinvio della gara Banca Tercas Teramo-La Fortezza Bologna per la tragedia che ha colpito L'Aquila e l'Abruzzo. Il match, inizialmente previsto per sabato, è stato posticipato a giovedì 30 aprile alle ore 20.30.

da PESCARAMANIAC

A livello di coordinamento dei lavori, in questa fase, altre persone potrebbero involontariamente dare fastidio. Lo hanno anche ribadito in televisione, e io per questa gente ho massimo rispetto. Noi possiamo solo versare denaro e portare beni di prima necessita', per ora.

da Solopescara92

Catania-Sampdoria, l'intero incasso a favore delle vittime del terremoto 07.04.2009 15.52 di Stefano Sica articolo letto 75 volte Anche il Catania scende in campo in soccorso delle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo. L'ad Pietro Lo Monaco ha rivelato alla trasmissione radiofonica ufficiale Catania 1946 che l'intero incasso del prossimo match casalingo con la Sampdoria sarà devoluto in favore delle famiglie colpite dalla catastrofe sismica.

da Vik^

Istituito punto di raccolta per beni prima necessita' (Acua, scatolame vario, precotti, pannolini, riso, pasta, zucchero, latte uht, carta igienica + COPERTE etc) a PIAZZA DIAZ A MONTESILVANO (piazza del comune). Ci sono ragazzi svegli e volenterosi che vi aiutano pure a scaricare la macchina.

da zdenek

allegri, ma è davvero successa una cosa del genere??? boo boo boo

da PESCARAMANIAC

Alla popolazione aquilana serve denaro e beni di consumo urgentemente, e giocare sabato per dare subito l'incasso della partita a quella gente è la cosa migliore. Tra l'altro so che introno allo stadio c'e' un punto di raccolta di panni e viveri. sabato andiamo in tanti e portiamo ognuno di noi una cosa. Una coperta, del cibo a lunga scadenza. Tra l'altro ho parlato con un amico vigile del fuoco a Pescara che ora sta a L'Aquila. Per farla breve, al momento non sono richiesti volontari. Ci sono oltre 2.000 VVF, piu' i tanti volontari della protezione civile.

da PescArA

LA COLPA E' DELLA POLIZIA CHE QUANDO PRENDE SSA' GENTE LA PROTEGGE PURE. LASCIATELI IN PASTO ALLA GENTE.

da zdenek

caro sivi, rispetto la tua opinione, ci mancherebbe. ma credo che non serva un incasso così tempestivo della partita, almeno in questo momento. i soldi per fronteggiare l'emergenza ci sono ed il governo li ha doverosamente stanziati. I soldi che serviranno davvero sono quelli serviranno ad aiutare la gente nell' opera di ricostruzione, che non potrà certo partire da domenica prossima. un abbraccio sincero.

da lapescara

i nostri nonni a sa gente l'avess appes pe li cuiun!

da emigratotriste

Vecchio ma il contatore funziona? siamo davvero fermi a 763 euro?? se è cosi c'è da vergognarsi.............solida
retà a chiacchere!!!!!!

da allegriok

è davvero penoso sentire persone cacciate da case da finti volontari della protezione civile ed essere saccheggiati è assurdo siamo allla frutta vergogna

da GalassiaPescara

confermo quanto detto da tonj_ja. SOtto la via dove abito fino a un'ora fa era stracolmo

da tony_jaa

Vorrei sapere chi e che si diverte a mettere voci in giro che ci doveva essere un'altra fortissima scossa... molta gente a Pescara e scesa sotto i palazzi... molto piu gravi le situazioni a Teramo e Avezzano dove la gente sta fuggendo dalle citta'... prendete sa gente e bruciatela, come anche chi va a rubare nelle case abbandonate e chi va negli alberghi facendo finta di essere terremotato... che merda di gente!

da sivigliano

Non so, onestamente non giocare, per poi andare al cinema, o a fare una passeggiata a piazza salotto con la ragazza, o la gitarella in qualche agriturismo..... Caro Zdenek, capisco il tuo stato d'animo, pero' non vedrei alcuna inutilità nel non giocare, oltretutto ritardando l'arrivo dell'incasso della partita.... e' una mia personale opinione, non muoio dalla voglia di andare allo stadio, come ho gia' detto, pero' se il non giocare deve essere un gesto simbolico fine a se stesso, allora non ne capisco l'utilità-----

da lapescara

tanto la partita prima o poi si giocherà e quindi prima o poi ci sarà questo incasso. Ora hanno bisogno di cibo e vestiti.

da zdenek

non SONO D'ACCORDO, SIVIGLIANO, CON TE. PIU' PASSANO LE ORE E PIU' MI ACCORGO, ANCHE ALLA LUCE DI ALCUNE COSE CHE MI STANNO SCUOTENDO MOLTO A LIVELLO EMOTIVO, CHE SIA ASSOLUTAMENTE INUTILE ED INGIUSTO GIOCARE, CON O SENZA TIFO. QUANDO SARA' IL MOMENTO LA PARTITA VERRA' RECUPERATA, E SARA' PARTITA VERA. SE DOVESSERO TENERSI I FUNERALI DELLE VITTIME PROPRIO SABATO, POI, CREDO CHE SAREBBE ADDIRITTURA UNA MANCANZA DI RISPETTO GIOCARE. A VASTO, COME IN QUALSIASI ALTRA PARTE DELL''ABRUZZO. saluti, SIV, a presto...

da SIVIGLIANO

ONESTAMENTE NON CREDO CHE RINVIARE LA PARTITA DI DOMENICA POSSA SERVIRE A QCS...NON MI E' MAI SUCCESSO DA QUANDO SEGUO IL PESCARA, DI NON AVERE LA VOGLIA E LA FORZA DI ANDARE ALLO STADIO, OGGI PER LA PRIMA VOLTA LO SCORAMENTO PER QUANTO E' ACCADUTO E' PIU' FORTE DELLA PASSIONE E DELLA FEDE BIANCAZZURRA...TUTTAVIA NON SO QUANTO POSSA SERVIRE QUESTA COSA, VISTO E CONSIDERATO CHE NON E' POI POSSIBILE IMPIEGARE LE ORE TOLTE ALLA PARTITA PER ANDARE FATTIVAMENTE A DARE UNA MANO NELLA ZONA TERREMOTATA... IO SAREI PER UNA PARTITA SENZA TIFO, SOLO CON STRISCIONI DI SOLIDARIETA' PER I FRATELLI AQUILANI..

da zdenek

BRAVO MATTEO, SONO D'ACCORDO PIENAMENTE CON TE.

da zdenek

FRANZ, CREDO CHE QUELLO SIA L'ULTIMO DEI PROBLEMI IN QUESTO MOMENTO...

da pe1936

Io ho votato NO cry

da Robert

Dei miei amici di Napoli me l'avevano anticipato 2 giorni fa' che De Laurentis aveva deciso di devolvere l'incasso della partita Napoli Atalanta, totalmente alla causa del terremoto. Questo gli' fa' onore. eyed

da Matteo

Penso davvero sia il caso di non farla giocare ed a chi dice ke ritarda il versamento ai fratelli aquilani rispondo che basterebbe comprare il biglietto subito in modo ke i fondi arrivino subito e poi andare a vedere la partita quando si disputerà...

da Robert

Ragazzi io mi sono informato perche' davvero andrei all'Aquila da venerdi' a lunedi' sera, ma mi diceva un amico che ci sta' in mezzo che attualmente ci sono 7000 operatori professionali tipo cri ecc. e 1500 volontari tipo noi, essendo la zona non vasta non c'e' molto spazio, serve semmai come dice Vecio Ck che la gente porti derrate alimentari e acqua, io ho mandato mia nipote a fa' la spesa, abbiamo raccolto in famiglia stamattina 200 euro e dopo assieme a delle amichette andranno ai grandi alberghi di montesilvano a fare la consegna.

da Matteo

Penso davvero sia il caso di non farla giocare ed a chi dice ke ritarda il versamento ai fratelli aquilani rispondo che basterebbe comprare il biglietto subito in modo ke i fondi arrivino subito e poi andare a vedere la partita quando si disputerà...

da LOZIO73

Io penso che si debba giocare ma non per la classifica. Dobbiamo giocare perchè il vero dramma non è tra le macerie, ma è quello che le macerie hanno distrutto per sempre: LA CERTEZZA DELLA QUOTIDIANITA'. Dobbiamo far capire che la vita deve andare avanti e noi che possiamo, dobbiamo farlo anche per loro. Tra qualche tempo terminata l'emergenza di oggi, ci sarà da guardare al domani ed il ns compito, se ne siamo capaci, è quello di far guardare al domani con fiducia e speranza e possiamo realizzarlo se con vivendo la ns quotidianità aiutamo quella gente

da VecchioCK

Chi vuole portare concretamente cibo e acqua per i terremotati può farlo consegnandolo direttamente alla sede Rangers in via Pepe. Il primo furgone è già partito.

da VecchioCK

Serve solidarietà diretta. Acqua, cibo, assistenza e soldi. La solidarietà a gesti e pensieri è nobilissima ma poco utile. Per questo ho votato si al sondaggio. Non giocare PE-AR non serve a nulla. Anzi sarà solo ritardato il contributo come incasso previsto da versare a favore dei terremotati.

da biancazzurro_

PER ME E' MEGLIO CHE NON SI GIOCASSE, MA GFIA' QUALCUNO DI ALTRE CITTA' DI SQUADRE CHE PARTECIPANO ALLA C1 (a cui egoisticamente non glie ne frega un cazzo del terremoto) HA INCOMINCIATO A DIRE, O NON SI GIOCA NESSUNA PARTITA IN C1 O SI GIOCANO TUTTE, ragionate voi con questa gente ....per farglielo capire ci sarebbe bisogno che il tterremoto colpissa cnhe LE SUE ZONE (non glie lo auguro assolutamente comunque sia chiaro) PER POTER CAPIRE.....

da franz

si sa qks sulla sentenza delle 13,30 di oggi in merito ai 3 punti di penalizzazione?

da J@DID

Per la redazione. e' possibile organizzare un pulman per andare il giorno di pasquetta a dare una mano? io mi prenoto gia! sciarpa al collo per dimostrare ai fratelli aquilani che pescara sportiva e non è vicina a loro

da zdenek

SONO STRACONVINTO CHE NON SI GIOCHERA'.

da Robert

Io verro', prendendo il posto in tribuna, senza sciarpa e senza esultare, cosi' faro'.

da zdenek

OVVIAMENTE IL LUNEDI' DI PASQUA SARO' A L'AQUILA, SE SARA' CONCESSO "AI NON PROFESSIONISTI" DI PRESTARE SOCCORSI. RIPETO: GIOCARE NON HA SENSO. MI FA MOLTO PIACERE, CMQ, CHE UNA MIA PICCOLA IDEA, QUELLA DI FAR GIOCARE IL PESCARA CON MAGLIE ROSSOBLU, STIA TROVANDO DEI CONSENSI SU QUESTO SITO... RIPETO: SPERO CHE NON SI GIOCHI, A VASTO COME IN QUALSIASI ALTRO CAMPO D'ABRUZZO, SOPRATTUTTO SE SABATO DOVESSERO CELEBRARSI I FUNERALI DELLE POVERE VITTIME DEL TERREMOTO.

da J@DID

Fermiamoci per rispetto e il recopero lo dedichiamo ai fratelli aquilani! sabato non si puo' giocare

da PescaraForever

io ho votato "si" peche in questo modo si puo aiutare la popolazione con l'incasso della partita...non giocarla significherebbe privare quelle persone di alcune migliaia di euro!!!

da bomber

Sempre presente al fianco del MIO PESCARA ma sabato è assurdo giocare! Sarebbe anche il massimo dello schifo esultare per la vittoria...Nel caso in cui si giocasse proverei sdegno sempre maggiore verso il palazzo del potere!!! Sinceramente non mi ero neanche posto il problema...

da bubuell

Come ripeto! La partita va giocata. Solo perchè questo può essere un modo per partecipare collettivamente al lutto nazionale. La manifestazione sportiva deve essere vissuta con ripetto e dolore ed utilizzata come strumento di sensibilizzazione. Per chi vuole essere davvero di aiuto dià il suo contributo economico e materiale attraverso le modalità messe a disposizione. Solo questo serve, ne le chiacchiere nè uno stupido sondaggio come reputo sia questo!

da forzadelfino

LA COSA MIGLIORE SAREBBE CHE IL CONI BLOCCASSE TUTTE LE GARE DALLA C1 AI GIOVANISSIMI CHE SI DISPUTANO IN ABRUZZO ALMENO IN QUESTO WEEK END. NON PARLO SOLO DI CALCIO, TUTTI GLI SPORT A TUTTI I LIVELLI IN ABRUZZO DEVONO ESSERE SOSPESI IN SEGNO DI RISPETTO E LUTTO VERSO LE VITTIME AQUILANE. SPERIAMO..

da edu-k

oh ma si sa niente per l'eventuale pullman per portare una mano??

da RISSA

disprezzo più totale verso quelle "persone" che spacciandosi per Aquilani , stanno cercando di accappararsi dei posti letto negli hotel della costa! mi fate schifo. ci sarà giustizia divina anche per voi

da Zona-Colli

UN ABBRACCIO A TUTTI GLI AQUILANI. NON SI DEVE GIOCARE, E NEMMENO PENSARE DI POTERLO FARE CON LE MAGLIE ROSSOBLU'.

da vinc7278

E da 1 ora che circolano voci ed sms su imminenti scosse.SONO NOTIZIE DESTITUITE DI OGNI FONDAMENTO,come afferma la protezione civile.

da thefox

Non si deve assolutamente giocare! stamattina sono venuti a stare a casa mia dei parenti dell'AQ...sono disperati! con quale coraggio vado allo stado a esultare per un gol di Bazzani???! quella della maglietta rossoblu, poi, è un'idea semplicemete RIDICOLA! per piacere nonfatevi sentire in giro!!

da _TRITATO_

a voi non era arrivata la voce di uscire alle case xkè alle 3 faceva il terremoto??

da bubuell

da Duka @ 07-04-2009 13:00:03 - IP: 213.136.142.76 Io comincerei a pensare ad una pasquetta un pò diversa dal solito. Vediamo in questi giorni che aria tira se ci danno la possibilità di salire, la pasquetta la passiamo ad aiutare questa povera gente. QUESTE SONO LE VERE INIZIATIVE CHE HANNO SENSO!

da emigratotriste

VERSARE...........VERSARE.....
..VERSARE.........VERSARE.....
.....è una vergogna che abbiamo raccolto solo 763 euro!!!!!!!!dov'è la solidarietà??

da [king]

non si deve giocare assolutamente, siamo in lutto.

da vinc7278

Anche l'intero incasso di Catania-Sampdoria del 19 aprile sara' devoluto ai terremotati aquilani.Ottimo cosi.

da bubuell

secondo me bisogna giocare...non è bloccando il campionato che si dà una mano alla gente. è solo la solidarietà costante e quotidiana che può dare una mano concreta a quella povera gente. Una manifestazione sportiva può invece contribuire a sensibilizzare il più possibile sull'immane tragedia che ha colpito l'aquila.

da VENEZIA65126

APRITE I VOSTRI OCCHI

da emigratotriste

BASTA CHIACCHERE................QUEL
LO CHE DOVETE FARE è DARE UN CONTRIBUTO ECONOMICO SUBITO! LE CHIACCHERE STANNO A ZERO.........CI VUOLE VERA SOLIDARIETA'!!

da vinc7278

L'incasso di Napoli-Atalanta sara' completamente devoluto ai terremotati aquilani.Grande gesto di De Laurentis.Si accodino presto tutti gli altri presidenti di calcio.

da vinc7278

C'e' gente che si diverte a gettare panico diffondendo notizie infondate su scosse in arrivo.Sono solo imbecili e sciacalli.LE SCOSSE NON POSSONO ESSERE PREVISTE,come affermano i piu grandi scienziati del mondo.

da Lukas

Il calcio è uno sport, e dunque come tale in situazioni come queste passa non in secondo ma in terzo, quarto o quinto piano. No a Pescara-Arezzo per rispetto dell'Aquila e degli aquilani colpiti da una tragedia immane. Un abbraccio e un pensiero a tutte le persone scampate al disastro.

da emigratotriste

Ma possibile che da ieri siamo fermi a 763 euro??basta con le chiacchere.........bisogna versare anche un piccolo contributo........fate un sacrificio pe pasqua,non compratevi l'uovo e donate qualcosa ai nostri fratelli colpiti daqueta tragedia immane!c'è bisogno di un piccolo aiuto di tutti...........

da riccardorangers91

Sarebbe davvero bello giocare con la maglia Aquilana rosso-blu..PER TESTIMONIARE LA VICINANZA DI TUTTA PESCARA , ALLE SORTI DEGLI AMICI AQUILANI!!! Redazionesi potrebbe fare questa richiesta?..Vogliamo 1 risposta!!

da chiccuz

DICO CHE NN SOLO NN BISOGNA GIOCARE...MA NEL CASO IN CUI LA LEGA DECIDA DI FAR DISPUTARE L'INCONTRO (COSA MOLTO PROBABILE...TANTO A LORO SAI CHE FREGA...X LORO OCCORRE GIOCARE SEMPRE!) PROPONGO DI NN RECARSI ALLO STADIO E DI DARE DIRETTAMENTE I SOLDI CHE DOVEVANO ESSERE DESTINATI ALLE FAMIGLIE(TRAMITE I BIGLIETTI DELLO STADIO)ALLE ASSOCIAZIONI APPOSITE!PENSO CHE DOVREBBERO ESSERE FERMATI TUTTI I CAMPIONATI,MA ALMENO IL BUON SENSO DI ANNULLARE TUTTE LE PARTITE DELLE SQUADRE DELLA NOSTRA REGIONE....MI PARE LA COSA MINIMA!SOLIDARIETA' ALLE FAMIGLIE DELLE VITTIME...

da @SOLOPESCARA1936@

...MASSIMA SOLIDARIETA' ALLE PERSONE COLPITE SIA CON IL CUORE CHE CON I FATTI...IN QUESTO MOMENTO PENSO CHE QUALUNQUE PERSONA NORMALE SE NE SBATTA ALTAMENTE DELLA PARTITA'...

da TATANKA

io se si gioca non andrò alla stadio e devolvero tutti i soldi risparmiati....non me la sento

da @SOLOPESCARA1936@

...NON CONFONDIAMO @SoloPE1936@ CON ME CIOE @SOLOPESCARA1936@ SIAMO DUE COSE BEN DIVERSE...

da TATANKA

FANCULO LA SALVEZZA...FANCULO AL CALCIO!! NON SI DEVE GIOCARE!! PER RISPETTO DELLE PERSONE E ANCHE PERCHE' PENSO SIAMO ANCORA TUTTI SCOSSI..PER UN EVENTO CHE CI HA TOCCATI IN PRIMA PERSONA!! NOOOOOOOOOOO

da dario

La D. Pescara Calcio 1936 in collaborazione con l’associazione “Pescara Siamo noi”, devolverà l’intero incasso della partita Pescara – Arezzo che si svolgerà sabato 11 aprile allo stadio “Aragona” di Vasto, per aiutare le popolazioni dell’Aquilano che stanno vivendo questo momento di disagio e disperazione a causa del violento terremoto di domenica notte. Il Pescara invita tutte le società sportive abruzzesi a stringersi intorno ai corregionali in difficoltà contribuendo ciascuno secondo le proprie possibilità alla ricostruzione della città e dei paesi devastati dal sisma. Ufficio Stampa Delfino Pescara 1936 Srl

da Cascella

...così devolvete pure i soldi della benzina che servono per arrivare a Vasto.

da TATANKA

non si deve giocare!!! bisogna rimandarla e poi l'incasso della partita di recupero devolverlo..

da Cascella

Basta non andare allo stadio e la partita è come se non si giocasse....il prezzo del biglietto lo devolvete tramite bonifico banncario.

da il_c@pit@no

Assolutamente contrario alla disputa della nostra partita e di tutti i campionati professionistici e non. Al recupero proporrei di devolvere tutto l'incasso al popolo aquilano ke hanno subito questa immane sciagura raddoppiando il prezzo in ogni settore e per ki lo volesse... versare una somma anke maggiore.

da il_c@pit@no

Assolutamente contrario alla disputa della nostra partita e di tutti i campionati professionistici e non. Al recupero proporrei di devolvere tutto l'incasso al popolo aquilano ke hanno subito questa immane sciagura raddoppiando il prezzo in ogni settore e per ki lo volesse... versare una somma anke maggiore.

da soloPeTheOriginal

piove sul bagnato.Pare che un vigile del fuoco sia morto di infarto durante le operazioni,di fronte a scene del genere ci vuole davvero molta forza.E la terra continua a tremare.Non se ne può più.

da riccardorangers91

...GLI SCIACALLI NON LI VOGLIAMO...

da tony_jaa

Si deve fare un comunicato che sabato l'incasso sara devoluto in beneficienza, e che quindi tutti i pescaresi devono partecipare. Riempire lo stadio.

da vinc7278

Qualcuno spieghi a Solopescara1936 quali sono i VERI VALORI DELLA VITA....!! Mi vergogno di aver un concittadino cosi.

da _TRITATO_

concordo perfettamente con tony jaa...biglietti a 10/15 euro anke x gli abbonati (e sn abbonato io), riempire lo stadio,tutto! magari far girare la solita cassettina in curva,in tribuna ovunque..

da rex

Non solo Pescara-Arezzo ma tutti i campionati devono fermarsi domenica...Senza polemica...ripeto senza polemica...per l'omicidio Raciti sì e per le 200 vittime abruzzesi no? perplex

da tony_jaa

Pescara-Arezzo si deve giocare, in modo da dare 20-30.000 euro da parte nostra ai terremotati, inoltre la gara si dovra giocare in assoluto silenzio, e ovviamente ci saranno striscioni di conforto.

da Lestof@nte

E' l'antico problema di come reagire alle tragedie: a Londra nel '44, dopo l'ennesimo bombardamento tedesco, tra le macerie del centro un barbiere di origini italiane affisse un cartello:"Business as usual" (lavoriamo, come al solito...). Passò da quelle parti Churchill e questa cosa fece il giro del mondo. Il calcio è fondamentalmente gioia e gioire al momento è veramente impossibile...Ciò non toglie che se domenica si giocasse, mi piacerebbe da matti vedere le bandiere rossoblu, proprio come dice l'amico piero qui sotto..OGGI SIAMO TUTTI AQUILANI...

da soloPeTheOriginal

ragazzi lasciatelo perdere a SOLOPESCARA per favore...secondo me non se ne è manco reso conto ed ora starà facendo mente locale e magari si sta rendendo conto da solo dell'ennesima cazzata.

da piero torino

D'accordo con le manifestazioni di solidarietà.Alle disgrazie si reagisce in maniera diversa.io,ora ome ora non me la sentirei di giocare,così solo per giocare una partita di pallone,pur se importante per quello che riguarda me. Però se si riuscisse a dare un significato forte,alla partita,ecco che la cosa acquisterebbe un significato diverso.Si alle maglie rosso blu,agli striscioni rossoblù e ad altre iniziative che possano dimostrare quanto la cosa ci abbia toccato in quanto fratelli abruzzesi e figli della stessa tradizione e cultura.

da MestreBiancazzurra

Non la giocherei. Non chiedeteci il perchè........ma chi avrebbe la voglia di gioire ad un nostro gol o ad una nostra vittoria e.......chi avrebbe la voglia di disperarsi per un gol dell'Arezzo o ancor peggio per una nostra sconfitta! Noi avremmo dovuto essere li venerdì........a "FESTEGGIARE" la S.Pasqua e per ammirare FINALMENTE il magico delfino! Ancora non sappiamo che fare.......ma manca perfino la voglia di andare in stazione a prendere il treno! C'è solo voglia di piangere! ASSURDO!

da nu-piscares

NON AVEVO LETTO NESSUN MESSAGGIO DI SOLOPE1936 E MI SEMBRAVA STRANO QUESTO ATTACCO. POI HO VISTO LA FOTO E MI ASSOCIO A CHI GLI HA DATO DELL'IMBECILLE. STRANO CHE NON ABBIA SCRITTO ANCHE:'' A NU NIN GI NI FREC NIND DI LU TERREMOTO''.

da albino

siamo tutti costernati e sgomenti di fronte a questa immane tragedia che ha colpito gravemente l'aquila ma ke ha interessato e fatto danni minori anche in tutto l'abruzzo e siamo tutti scossi e spaventati.solidarieta' e aiuto senza nessuna remora,pero' rinviare una partita non penso sia l'ideale.la vita continua e bisogna reagire.tanto prima o poi si deve giocare....cqm puo essere che i piu nn siano d'accordo ma rispetto le decisioni di tutti i questa apocalisse.un abbraccio a tutte le persone che soffrono per questa immane sciagura.... cry cry cry

da _TRITATO_

SOLOPESCARA SEI UN COGLIONE

da piero torino

eyed

da soloPeTheOriginal

Piero hai ragione ma non ho mai avuto dubbi su di te,per quello anche interpretando male avevo pensato ad un tuo clone,so quello che pensi e come lo esprimi e non potevano essere parole tue rivolte a me.Perdono pss

da J@DID

D'accordo a giocarla per devolvere l'intero incasso in beneficienza ma non sabato. biglietto a prezzo unico 15 euro per riempire lo stadio e fare un bel incasso. D'accordo anche per giocare con le maglie rosso-blu come anche gli striscioni sugli spalti

da piero torino

SoloPe The Original..gradirei una rettifica,grazie

da vinc7278

Non so se e' accaduto anke a voi,ma la TIM ha effettuato una ricarica GRATUITA di 10€ a tutti i clienti suoi penso solo abruzzesi x solidarieta' in questi momenti.GRANDE GESTO DAVVERO.Abbiamo il dovere di devolverl tutto o parte x gli sfollati aquilani.

da soloPeTheOriginal

Al di là delle proposte più o meno sensate tenete sempre presente quello che vi dico sul NON DIMENTICARE:a Colfiorito c'è ancora gente nei container eppure non se ne parla più.Il delitto più grande sarebbe quello di dimenticarcene.Non facciamoci influenzare dai giornalacci che ci raccontano quello che gli fa più comodo.Questa è un'ipocrisia enorme a cui NOI NON DOBBIAMO ABBOCCARE.Dopo il dramma questa gente vorrà tornare alla vita più normale possibile,e questa è una cosa difficile.NOI NON DOBBIAMO DIMENTICARE.Anche i politici adesso tutti uniti...ma domani?AIUTIAMOLI DAVVERO!!!

da LDG_PE

si deve giocare assolutamente e poi chiedo alla societa di devolvere tutto l incasso in beneficenza cosi anche chi è indeciso x venire avra una buona ragione in piu

da alexwarriors

giochiamo la partita anche per loro!!! l'incasso lo devolviamo agli aquilani!!!!

da zdenek

SONO CONVINTO CHE ALLA FINE PREVARRA' IL BUON SENSO E NON SI GIOCHERA'....

da flaiano

Ho appena visto la foto postata da @SoloPE1936@ alle 4.04 di stamattina. O sei un provocatore o sei un coglione o entrambe le cose.Mi vergogno persino di frequentare questo sito dove ci sei anche tu!

da ricca

se la partita verrà rinviata l'm incasso sarà devolutoo lo stesso, nn prendete scuse

da zdenek

grazie NU-PISCARES. MA, SINCERAMENTE, SAREI MOLTO PIU' CONTENTO SE NON SI GIOCASSE, SOPRATTUTTO SE LA PARTITA COINCIDESSE CON I FUNERALI DELLE VITTIME... IN QUEST'ULTIMO CASO, GIOCARE UNA PARTITA DI CALCIO QUI IN ABRUZZO, DALLA LEGA PRO ALLA TERZA CATEGORIA, NON AVREBBE NESSUN SENSO. ti saluto, nu-piscarè.

da flaiano

Il sondaggio è sbagliato.Tutti noi vorremmo che si giochi per raccogliere fondi da destinare ai nostri corregionali...ma chi avrebbe il coraggio di esultare per un gol o incazzarsi per un rigore negato, pensando a tutte le famiglie distrutte, ai bambini e agli anziani in quelle condizioni che non hanno più nulla??

da nu-piscares

La D. Pescara Calcio 1936 in collaborazione con l’associazione “Pescara Siamo noi”, devolverà l’intero incasso della partita Pescara – Arezzo che si svolgerà sabato 11 aprile allo stadio “Aragona” di Vasto, per aiutare le popolazioni dell’Aquilano che stanno vivendo questo momento di disagio e disperazione a causa del violento terremoto di domenica notte. Il Pescara invita tutte le società sportive abruzzesi a stringersi intorno ai corregionali in difficoltà contribuendo ciascuno secondo le proprie possibilità alla ricostruzione della città e dei paesi devastati dal sisma. Ufficio Stampa Delfino Pescara 1936 Srl ------------------------------
------------------------------
------------------------------
----------------------------- SONO D’ACCORDO CON ZDENEK. SE PROPRIO SI DOVRA’ GIOCARE SAREBBE BELLO CHE IL PESCARA INDOSSASSE LE MAGLIE ROSSOBLU.

da vinc7278

In serie A e B si giochera' con il lutto al braccio e 1 minuti di raccoglimento.

da _TRITATO_

è logico ke nn sarà una partita normale, ma ke sarà solo ed esclusivamente a scopo benefico senza manco pensare a ki gioca, al tifo, alla classifica....se una partita può fare tanto allora si giochi...se è il contrario allora ovviamente non si deve giocare assolutamente....la partita può essere utile a tutti...a quelli ripeto, titubanti di qualche associazione,non parlo di pescara siamo noi,xkè l'incasso va proprio li x essere poi devoluto,i bambini potranno svagarsi un pò, xkè non è manco facile x loro tutta sa situazione oppure qualche altra proprosta..la partita è solo uno sprono, una scusa.

da tony_jaa

Ultima scossa in Abruzzo, crollate tre abitazioni a Pettino Commenta | Voto: 7 aprile 2009 - 13.16 (Ultima Modifica: 07 aprile 2009) L'AQUILA - La scossa di terremoto che ha colpito l'Aquilano martedì mattina alle 11.26 (magnitudo 4.7 Richter) ha provocato a Pettino, una frazione del capoluogo abruzzese, il crollo di tre palazzina. Le strutture, fortunatamente, era già state sgomberate dopo i danni causati dal sisma di lunedì notte. In seguito alla nuova scossa i tecnici del centro storico hanno invitato il medico dell'unica farmacia aperta nel centro storico lungo Corso Federico II a lasciare lo stabile lesionato. La scossa è stata avvertita anche nella Capitale. Alcuni uffici pubblici di via Ostiense e il museo Pigorini all'Eur sono stati evacuati a scopo precauzionale. Anche gli utenti in fila agli sportelli sono stati invitati ad andare via.

da andreadazanni

la partita si recupera cosi come l'incasso. IL BILANCIO DEI MORTI E' SALITO A 207 E VU VULET IUCA? PROBABILMENTE SABATO CI SARANNO I FUNERALI DELLE VITTIME LI SAPET?

da _TRITATO_

pescaresepazzo abbiati a calmà..compà c'è i lsondaggio, devi rispettare le idee di un altro..se uno vuole ke si giochi e un altro no sono opinioni e pensieri..e poi rispetta anche quello ke la gente propone..se una partita può essere di beneficio,se uno propopne qualcosa tu stai zitto e la rispetti come gli rispettano quello ke hai detto tu. non replicare su tutto

da andreadazanni

in Abbruzzo sabato non si giocherà nessuna partita, non può essere che la cosa migliore. si recupererà la partita. basta

da riccardorangers91

Se l'incasso sarà dato alle popolazioni aquilane sono d'accordo sul disputare la partita.. -SIAMO VICINI A VOI..ORA E PER SEMPRE-

da tony_jaa

La Curva Sud aiuterà le vittime del terremoto in Abruzzo 07/04/2009 - di Forza Roma; Fonte: www.forza-roma.com La tifoseria giallorossa si stà mobilitando per cercare di aiutare i terremotati dell’Abruzzo. Infatti alcuni gruppi della Curva Sud si mobiliteranno in favore delle vittime del terremoto. Sabato in occasione del derby una parte della Sud organizzerà una raccolta di acqua per le popolazioni colpite dal sisma della scorsa notte. L’appuntamento è a mezzogiorno allo Stadio Olimpico, alla Fontana della Sfera, davanti all’ingresso dei Distinti Sud. L’obiettivo è uno: raccogliere più acqua possibile per aiutare le famiglie a cui la tragedia dell’Abruzzo ha tolto tutto. Tutti i tifosi della Roma che volessero partecipare alla raccolta possono portare quante più bottiglie di acqua possibile. Un segnale importante quello della Sud nei confronti del terribile momento che tutto l’Abruzzo stà vivendo, una dimostrazione di alto senso civico da parte della tifoseria giallorossa. L’As Roma si unisce al coro di messaggi solidali nei confronti delle vitime della tragedia sismica in Abruzzo, attraverso un comunicato apparso sul sito internet della società giallorossa. Il comunicato: "L’AS Roma esprime solidarietà e vicinanza alle popolazioni colpite dal terribile sisma in Abruzzo. Presidente, dirigenti, giocatori, staff tecnico e dipendenti fanno le più vive condoglianze alle tante famiglie che hanno perso i loro cari in questa immane tragedia".

da trittichino

non mi sembra il caso sabato di giocare la partita di calcio,il dolore è troppo grande la tristezza e il vuoto mi lasciano senza parole....

da zdenek

grazie, luca2036. eyed ma soprattutto potrebbe rivelarsi in gesto utile per poter aiutare i fratelli aquilani, vendendo le maglie all'asta come dei pezzi unici, senza precedenti, nella storia della Pescara Calcio.

da pescaresepazzo

CHI VUOLE FARE BENEFICIENZA NON DEVE ESSERE MOTIVATO DA PESCARA AREZZO....MA DAL SUO CUORE..E BASTA...CHE PARTITA E'...SILENZIO SENZA ESULTANZE ECC...BASTA..NON SI DEVE GIOCARE..CHI VUOLE FARE DONAZIONI..LE FACCIA A PESCARA SIAMO NOI..CHE MOSTRA IL CUORE E LA SOLIDARIETA' DEI TIFOSI PESCARESI....

da pescaresepazzo

CHI VUOLE FARE BENEFICIENZA NON DEVE ESSERE MOTIVATO DA PESCARA AREZZO....MA DAL SUO CUORE..E BASTA...CHE PARTITA E'...SILENZIO SENZA ESULTANZE ECC...BASTA..NON SI DEVE GIOCARE..CHI VUOLE FARE DONAZIONI..LE FACCIA A PESCARA SIAMO NOI..CHE MOSTRA IL CUORE E LA SOLIDARIETA' DEI TIFOSI PESCARESI....

da soloPeTheOriginal

pescarese pazzo pure tu...non riesco a capire la vostra reazione ma sinceramente nemmeno la voglio capire.Io i soldi ce li metto(e farò anche altro)perchè ci credo...se uno svogliato mette 10 euro solo per far vedere a me poco mi interessa,sono sempre 10 euro in più che serviranno a chi sta lavorando per rendere meno sgradevole la vita a quella povera gente.

da piero torino

Solope the original...non mi riferivo a te

da tony_jaa

Se il ricavato di Pescara-Arezzo andra ai terremotati e alle organizzazioni umanitarie, allora che si giochi. Ovviamente il clima nn sara quello di sempre, e credo che la partita si debba giocare in assoluto silenzio in memoria delle vittime. Biglietti a prezzo pieno questa volta.

da _TRITATO_

forse nn sarà un partita tanto x la classifica...dobbiamo pensare ke sarà una partita x aiutare le persone....quindi...se alcuni forse sono titubanti a contribbuire con associazioni o altro, forse la partita è il metodo semplice...e magari...x far passare qualche momento di spensieratezza far venire i bambini, o andar a far vedere un'altra partita qualsiasi, oppure qualche altro passatempo...almeno povere creature x 2/3 ore nn vedono + persone ke piangono,e si liberano un pò...

da MAXX

Purtoppo se si gioca io credo non potrò essere presente ho una casa piena di gente e con molta probabilità si andrà a cercare di recuperare qualcosa questo fine settimana , ma trovo anche giusto chi dice che la vita va avanti non so che dire ma non facciamo che si decide all'ultimo secondo sarebbe deleterio per la psicologia dei nostri ragazzi

da soloPeTheOriginal

ragazzi io vi dico solo una cosa...cominciate a moderare le parole perchè io ho solo detto la mia opinione.Piero torino se sei veramente tu e non un tuo clone vergognati.Imparate a parlare...

da PESCARAEBASTA

SI, GIOCARE PROPRIO PER DIMOSTRARE IL SENSO DI ORGOGLIO A RINASCERE E NON RIMANERE SEPOLTI SOTTO LE MACERIE! CON I SOLDI DELLA PARTITA CI SI COMPRA DA MANGIARE A TUTTI GLI AQUILANI!!QUESTO E' UN SEGNO DI CIVILTA'..ANDARE SUL TG1 E FAR VEDERE CHE 4000 PERSONE VANNO A VASTO PER SOLIDARIETA'!!FORZA!!!

da lorenzo

12:21 Falsi sfollati cercano di dormire in hotel Alcune persone, per lo più nomadi, hanno cercato nelle ultime ore di mescolarsi agli sfollati per poter usufruire dell'accoglienza gratuita negli alberghi. horny horny horny horny horny horny horny

da luca2036

da zdenek @ 07-04-2009 12:53:12 - IP: 88.35.135.154 UN 'IDEA MI E' VENUTA, PER QUANTO NON SIA COSI' GENIALE: NEL CASO IN CUI SI DECIDESSE DI GIOCARE, PERCHE' NON PROPORRE ALLA SOCIETA' DI FAR INDOSSARE AI GIOCATORI DEL PESCARA DELLE MAGLIE ROSSO-BLU, PER TESTIMONIARE LA PIU' SENTITA VICINANZA DI TUTTA PESCARA, SPORTIVA E NON, ALLE SORTI DEGLI AMICI AQUILANI? sono pienamente d'accordo, xò nn so se sia possibile...Donà proviamo a inoltrare sta richiesta?! GRANDE ZDENEK

da piero torino

solopescara meriti solo disprezzo fallito di merda. Il pescara si salverà, ma a te chi ti salva dall'essere ignobile e vomitevole che sei

da delfinotatuato

L'impotenza di un abruzzese (IO) che guarda questa tragedia da lontano (MILANO) è veramente una sensazione tremenda. Vorrei essere li, vicino agli amici e fratelli aquilani, per essere concretamente d'aiuto. Presto lo farò, ora lascio spazio come giustamente rimarcato da molti, ai professionisti. Ho amici che hanno perso tutto e mio fratello, che lavora all'ospedale di Pescara, mi racconta di scene strazianti. Detto ciò, vorrei rimarcare qualora ce ne fosse bisogno, LA GRANDE ED IMMENSA DIGNITA' DEL POPOLO ABRUZZESE. Nessuna scena di panico di fronte alle telecamere e ai GIORNALISTI SCIACALLI che (alcuni) hanno avuto il coraggio di entrare nelle tende e nelle macchine di gente che cercava di dormire. Ecco, un motivo in più per sentirmi orgogliosamente abruzzese, pur a 600km di distanza.

da Duka

Io comincerei a pensare ad una pasquetta un pò diversa dal solito. Vediamo in questi giorni che aria tira se ci danno la possibilità di salire, la pasquetta la passiamo ad aiutare questa povera gente.

da pescaresepazzo

SOLOPESCARA.....fai ridere...cosa cazzo ti dice la testa...far gicoare la partita...ma in che situazione e atmosfera si disputerebbe..saresti disposto ad urlare giorire..abbracciarti col vicino al gol del pescara??????se vuoi che si disputi la partita fai bene a dire si voglio che si giochi..e non proporre iniziative di raccolta fondi durante l'incontro...la beneficenza NEL NOSTRO CASO...non va sollecitata con eventi..ma viene da dentro..dal nostro cuore...NO A PESCARA-AREZZO...facciamo beneficienza e chi crede preghi il suo Dio...

da zdenek

... SAREBBE UN EVENTO SENZA PRECEDENTI E QUELLE MAGLIETTE POTREBBERO ESSERE VENDUTE ALL'ASTA PER CONTRIBUIRE A FINANZIARE LA RICOSTRUZIONE DELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO...

da tizianocurvanord

Ma come si fa a fare giocare se appena 30 ore fà pensavamo che ancora alcuni secondi in più ci sarebbe venuto giù tutto, mentre tantissime persone quello che noi pensavamo soltanto stavano provando sulla propria pelle...Evitate il verificarsi di questa cosa di cattivo gusto..Ci sono altri modi di fare solidarietà... noo

da soloPeTheOriginal

Secondo me la partita andrebbe giocata...sarebbe anche l'occasione per far mettere le mani al portafoglio a parecchia gente.Raccogliere anche 5-600 euro con una colletta sicuramente non agiusterà le cose nell'aquilano,ma se ognuno in tutta Italia facesse la sua piccola parte in questa maniera una buona parte di problemi sarebbe più facile da risolvere.Io voglio sottolineare un aspetto importante:tra un paio di mesi i giornalisti sciacalli malefici non avranno più molti interessi ad andare a fare cronaca in quelle zone.Noi invece dovremo esserci proprio allora,noi non lo facciamo per interesse,a noi questa storia tocca veramente il cuore...gli aquilani sono storicamente nostri"nemici"ma il vero nemico questa volta è un nemico invisibile contro cui non possiamo combattere,il nemico che ti prende a sorpresa e che stavolta ha deciso di colpire loro ma senza dimenticare di mandare segnali di cattiveria anche sotto la nostra terra.E comunque a parti invertite loro avrebbero fatto lo stesso,su questo non nutro il minimo dubbio.NON DIMENTICARE deve essere la nostra parola d'ordine.Neanche io sabato avrò molta voglia di insultare l'avversario antispostivo,l'arbitro condizionato,di incitare i miei colori perchè tutto questo diventa minuscolo ed insignificante di fronte a tale evento,ma è comunque un modo per reagire e tornare quanto prima verso la normalità.NON DIMENTICARE.

da zdenek

UN 'IDEA MI E' VENUTA, PER QUANTO NON SIA COSI' GENIALE: NEL CASO IN CUI SI DECIDESSE DI GIOCARE, PERCHE' NON PROPORRE ALLA SOCIETA' DI FAR INDOSSARE AI GIOCATORI DEL PESCARA DELLE MAGLIE ROSSO-BLU, PER TESTIMONIARE LA PIU' SENTITA VICINANZA DI TUTTA PESCARA, SPORTIVA E NON, ALLE SORTI DEGLI AMICI AQUILANI?

da manoppello_91

no

da pescaresepazzo

SE SI GIOCASSE...CREDO NON CI SAREBBE NEMMENO LA GIUSTA ATMOSFERA...QUINDI EVITIAMO...CASOMAI...SE LA PESCARA CALCIO PURE FARA' DELLE RACCOLTE ..POSSIAMO ANDARE LI' NOI E AIUTARE CON QLL CHE ABBIAMO...ANDARE AL CAMPO...NON CANTARE..NON ESULTARE..NON SAREBBE UNA SITUAZIONE IDEALE..QUINDI SONO CONTRARIO..

da antilaziale

IO NON LA FAREI GIOCARE!!MA QUAL'ORA SI DOVESSE GIOCARE,HO GIA' ALLARMATO TT I MIEI AMICI,I QUALI NON FREQUENTANO MOLTO LA CURVA,MA VISTA LA SITUAZIONE SI SN RESIDISPONIBILI!!

da maxpe

al momento c'è altro a cui pensare.....una partita di calcio è una festa: con che spirito dovrei affrontare tale festa???

da zdenek

E' IN QUESTI MOMENTI CHE SI VEDE IL MEGLIO ED IL PEGGIO DEL GENERE UMANO. DOPO GLI SCIACALLI, ECCO UN'ALTRA, RACCAPRICCIANTE NOVITA': da repubblica.it Falsi sfollati cercano di dormire in hotel Alcune persone, per lo più nomadi, hanno cercato nelle ultime ore di mescolarsi agli sfollati per poter usufruire dell'accoglienza gratuita negli alberghi.... RENDIAMOCI CONTO...

da milano

se si giocasse spero nella partita con più spettatori di quest'anno, tutto esaurito e incasso record!!

da zdenek

PER ME NON HA GRAN SENSO GIOCARLA, ANCHE SE CREDO DI ESSERE CONDIZIONATO DAL DIFFICILE MOMENTO CHE STO VIVENDO. CON QUALE SPIRITO SEGUIREI LA PARTITA? NO, NON HA SENSO. MA RIPETO: LA CAUSA E' NOBILE, VISTO CHE L'INCASSO SARA' INTERAMENTE DEVOLUTO PER AIUTARE I FRATELLI AQUILANI. E FORSE PER QUESTO, MA SOLO PER QUESTO, E' GIUSTO GIOCARLA.

da DelfinoNelCuore

Per me la partita si deve giocare. Si deve reagire a questo evento drammatico. La vita va avanti e riunirci allo stadio significherebbe ritrovarsi in un abbraccio fraterno che ci dia la forza di superare il momento di forte difficoltà che tutti stiamo attraversando. Il rispetto alle vittime verrà manifestato sugli spalti. Inoltre il ricavato della partita andrà a favore dei terremotati. Non serve aggiungere altro. Viva la Vita eyed

da Solopescara92

ASSOLUTAMENTE NO!!!!!!!