FIGC ABRUZZO: CAMPIONATI MINORI RINVIATI, SI ATTENDE ORA LA LEGA PRO

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo, a seguito degli eventi sismici che hanno interessato buona parte della regione Abruzzo causando ingenti danni e provocando numerose vittime...

da Donato Giampietro
2.154

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Abruzzo, a seguito degli eventi sismici che hanno interessato buona parte della regione Abruzzo causando ingenti danni e provocando numerose vittime, ha deliberato il rinvio a data da destinarsi delle gare programmate dall’8 al 15 aprile 2009 e pubblicate sul Comunicato Ufficiale N.58 del 02/04/2009.
Restano in attesa di disposizione dalla Lega Pro: Pescara, Giulianova, Valle del Giovenco e Celano che hanno inoltrato richiesta di rinvio.

Commenti
58

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Andreuzza

ufficiale anche la partita italia-bulgaria si giocherà a pescara

da Andreuzza

apprendo con piacere che finalmente macalli a preso la decisione giusta

da antilaziale

meno male che hanno rinviato la partita!!

da vinc7278

Coloro che speculano sugli sfollati(generi alimentari venduti a prezzi ultraesorbitanti)sono da ghigliottinare immediatamente.

da ale0571

08 Aprile 2009 ore 17:17 Pescara-Arezzo rinviata La Partita Pescara-Arezzo, in programma sabato 11 aprile 2009, è stata rinviata a data da destinarsi. Il rinvio è dovuto al tragico evento sismico che ha colpito l'Abruzzo.

da Lestof@nte

MA QUANDO FINIRA' QUESTO STRAZIO? LA SOSPENSIONE DEI CAMPIONATI E' UN ATTO DOVEROSO... 17:25 Trovato sotto le macerie il cadavare di una ragazza E' stata trovata morta, sotto le macerie di una casa del centro dell'Aquila, Giulia Carnevale, una ragazza di 23 anni, residente ad Arpino (Frosinone)

da PESCARAMANIAC

Mancho, la notizia è arrivata sul sito della lega .Scusa per la diffidenza, ma Macalli che ne azzecca una è una cosa da verificare 100 volte!!! eyed

da mancho

La Val di Sangro va a Gela, in Sicilia, non aveva chiesto il rinvio

da PESCARAMANIAC

E la Val di Sangro? boo

da PESCARAMANIAC

Mancho, è ufficiale? Non trovo questa notizia da nessuna parte. Forse pero' non c'è ancora stato il tempo di diffonderla.

da mancho

NOTIZIA DELL'ULTIMA ORA: rinviate le partite del Pescara, Lanciano, Celano, Giulianova e Valle del Giovenco. Lo ha deciso il presidente di Lega Pro Mario Macalli.

da tony_jaa

Insieme a una buona notizia segue sempre una brutta... oltre ai criminali che rubano nelle case abbandonate, c'e'n chi specula sulla carne e sull'acqua. In alcuni paesi i carabinieri sono stati chiamati xche si vendeva carne a 50 euro al kg, e bottiglie di acqua a 2 euro l'una... inoltre quelli che lasciano le zone colpite x venire sul litorale devono pagare l'autostrada...

da vinc7278

Ragazzi,dopo i 10€ regalati dalla TIM ad ogni suo cliente abruzzese(LODEVOLISSIMA INIZIATIVA),anke la vodafone sta inviando ricariche gratuite da 5€ a tutti i suoi clienti abruzzesi x solidarieta,quindi a breve arrivera' anke a voi tutti.

da PESCARA_COSA_NOSTRA

da PESCARAMANIAC @ 08-04-2009 16:44:14 - IP: 79.9.19.54 Il signor Macalli sta davvero facendo una figura di merda senza precedenti. La B è stata rinviata, la A giochera' con il lutto(rinviarla la vedo impossibile), andrebbe rinviata anche tutta la giornata di C. Se questo non fosse possibile almeno deve accettare i rinvii di tutte le squadre abruzzesi, soprattutto di V. Del Giovenco e Celano coinvolte anche con loro tesserati nel sisma. Ha poco senso giocare in Abruzzo sabato, a questo punto. Stiamo a vedere. FINO A POCHE ORE FA ERI DEL PARERE OPPOSTO.PER FORTUNA COME VEDO TI SEI RICREDUTO.

da oldPE

Ragazzi, a mente fredda, quando resterà forte il dolore ma le immagini diventeranno più sfocate, dovremo discutere con le autorità preposte di come mettere in sicurezza le abitazioni, le scuole, gli ospedali abruzzesi. Quante sono costruite secondo le norme? Quante rispettando i criteri antisismici? Dobbiamo dire basta ai furbetti delinquenti che si arricchiscono sulla pelle della gente che ha la sola colpa di fidarsi. Fino a quando non viene seppellita dai calcinacci di una casa dove il solo criterio di costruzione era: risparmiare per guadagnare.

da PESCARAMANIAC

Bella notizia, Grandepescara. A settembre l'eco mediatica su questa sciagura potrebbe scemare, un evento come una partita della nazionale potrebbe farlo risalire.

da grandepescara4ever

Italia-Bulgaria si giocherà all'Adriatico. E l'incasso sarà devoluto ai terremotati. Manca solo l'ufficialità

da rikivola

GRAZIE A TUTTI VOI..SEMPRE FORZA PESCARA.. PER QUANTO RIGUARDA I SCIACALLI CHE STANNO APPROFITTANDO DI QUESTO DISASTRO PER RUBARE EMETTONO IN GIRO FALSE VOCI,RIGUARDO A PROSSIME SCOSSE.BEH A LORO SPERO CHE DIO LI PUNISCA PER SEMPRE ANCHE DOPO LA MORTE.NN SI PUò RUBARE A NOI CHE GIà ABBIAMO PERSO TANTO E MOLTI TUTTO..

da Lestof@nte

Infatti: certamente le scosse stanno perdendo di intensità e di violenza. Dopo la scossa delle 6.27 infatti, si sono registrate altre 3 scosse e cioè 1) alle 8.00 di magnitudo 2,1 2) alle 12,34 di magnitudo 3,1 e 3) alle 13,35 magnitudo 3,5 (fonte Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)

da PESCARAMANIAC

Il signor Macalli sta davvero facendo una figura di merda senza precedenti. La B è stata rinviata, la A giochera' con il lutto(rinviarla la vedo impossibile), andrebbe rinviata anche tutta la giornata di C. Se questo non fosse possibile almeno deve accettare i rinvii di tutte le squadre abruzzesi, soprattutto di V. Del Giovenco e Celano coinvolte anche con loro tesserati nel sisma. Ha poco senso giocare in Abruzzo sabato, a questo punto. Stiamo a vedere.

da tony_jaa

Buone notizie: dalle 6:00 di questa mattina non si sono piu registrate scosse consistenti... forse il peggio e passato!

da emigratotriste

No allegri stamattina è intervenuto in diretta alla radio il presidente della fodafone italia e ha smentito categoricamente questa cosa..........l'euro donato con gli sms andrà devolto completamente ai nostri fratelli aquilani!questo vale anche per le altre compagnie telefoniche............quindi inviate tutti un sms al 48580.................

da pescaresepazzo

RIKIVOLA...PASSERA' TUTTO...SIAMO VICINI A TUTTI...TUTTI...

da rikivola

L'Aquila associazione NO PROFIT "la ciudad centro di rinascimento culturale" banca carispaq codice IBAN : IT23M0604003601000000141200 PER FAVORE AIUTIAMO I TERREMOTATI ABRUZZESI,BASTA ANCHE 1 EURO..FATE GIRARE QUESTO SMS..GRAZIE DI CUORE CRISTIANA.. RAGAZZI CRISTIANA è UN'AMICA DELL'AQUILA CHE MI HA MANDATO QUESTO SMS..AIUTIAMOLI..HANNO PERSO TUTTO..GRAZIE A TUTTI..

da allegriok

rikivola e sadeo siete voi la nostra forza

da pescaresepazzo

da soloPeTheOriginal @ 08-04-2009 15:11:53 - IP: 79.3.182.93 E se invece andassimo allo stadio comunque,giusto per fare cassa,sarebbe possibile assistere a tutta la partita di spalle al campo facendo solo cori di insulto per la lega?....... NON RIESCO A CAPIRE SE CI SEI O CI FAI...VUOI ANDA' ALLO STADIO...VACCI...AVAST...NON SPARARE CAZZATE SU CAZZATE...CHI VA ALLO STADIO E VEDE LA PARTITA GIRATA A INSULTA' LA LEGA..N DIRE CAZZATE..E NON MI SEBRA NEMMENO IL CASO DI FARE CORI OFFENSIVI O NON IN UNA PARTITA CHE "NON SI DEVE GIOCARE"

da rikivola

Ciao ragazzi..è un disastro..anche a Bussi i danni sono pesanti.All'interno della mia casa,all'ultimo piano di un palazzo,è tutto rotto e come me anche gli inquilini degli altri palazzi che vivvono all'ultimo piano.Il centro storico è chiuso perchè molte case sono inagibili.Si dorme in macchina.Ma per ora pensiamo ad aiutare gli amici dell'Aquila.Se potete ospitare persone contattate la protezione civile ai numeri verdi seguenti: 800861016 - 800860146 Grazie mille a tutti i tifosi pescaresi come me,state dimostrando una grande maturità.

da allegriok

le compagnie telefoniche si prendono il 60 % della donazione ma è vero ? se è si è vergognoso

da emigratotriste

Da due giorni non riesco piu ad avere un solo pensiero positivo!essere felice per qualsiasi piccola cosa quotidiana che mi possa succedere mi fa sentire in colpa..........una colpa che non riesco a spiegare..........vorrei essere li in mezzo a quelle persone che hanno perso tutto e abbracciarle a me forte forte e potergli dire di essere forti e di dover ricomiciare a vivere. Ma come si fa a dire in un momento cosi' di dover ricominciare a vivere?io non trovo piu una sola cosa della mia quotinianità che mi faccia sorridere! una tragedia troppo grande ha colpito il mio Abruzzo ferito per sempre!

da ale0571

da VENEZIA65126 @ 08-04-2009 15:00:48 - IP: 83.103.74.24 MAGARI LA RINVIERANNO CONTO TV PERMETTENDO *Scusa che c'entra Conto TV? A parte il fatto che trasmette solo le partite in trasferta, ma poi sarebbe stata la stessa cosa.*

da maxpe

16:15 - Lega calcio rinvia giornata di serie B di venerdì La Lega Calcio ha disposto il rinvio della giornata di calcio della Serie B in programma la sera di venerdì 10.

da biancazzurro_

hanno rinviato anchela serie B, credo che ora rinvieranno anche la C...sarebbe il minimo che si potesse fare...MACALLI FATTI CURARE horny horny horny

da LUCAPESCARESE

CHI VIENE SORPESO A FARE ATTI DI SCIACALLAGGIO DEVE ESSERE ARRESTATO SUBITO! CHE CAZZ' DI GENTE CI STA' ANCORA NEL 2009

da SIVIGLIANO

CAPISCO BENE CHE IN QST MOMENTO GLI UNICI AIUTI RICHIESTI SONO QUELLI DI PERSONALE SPECIALIZZATO PER IL PRIMO SOCCORSO, MA DARE UN SUPPORTO PER PICCHETTARE LE CASE DISASTRATE DALL'INTERVENTO DEGLI SCIACALLI? NON VI PREOCCUPATE, LE MAZZE LE CACCIAMO ALL'ULTIMO MINUTO..... SA GENTE LI SCHIATTESS DI MAZZATE....

da S.Donato

SCUSATE 35ESIMA

da S.Donato

NOTIZIA FLASH DAL CORRIERE: 15:43 CALCIO.RINVIATA 45ESIMA GIORNATA DI SERIE B FINALMENTE!

da LUCAPESCARESE

Il centrocampista della Roma sulla tragedia in Abruzzo: "Uno stop poteva essere un motivo valido, sarebbe stato un gesto. Vorrei che venisse fatto qualcosa da un mondo così ricco come il nostro".ROMA, 8 aprile 2009 - Daniele De Rossi attende il derby. Sa bene che uno stop pregiudicherebbe la rincorsa a un posto Champions. Ma il centrocampista della Roma e della Nazionale non può fare a meno di pensare a quanto sta accadendo in Abruzzo dopo il devastante terremoto. "Il clima è surreale - dice - si vedono scene da film, la tragedia più vicina e clamorosa che ricordi da quando sono nato. Ci sono paesi e città distrutte e parlare di calcio rimane complicatissimo e quasi fuori luogo". Poi riflette: "Fermare il campionato? Non dipende da me, questo poteva essere un motivo valido, ma va al di là, sarebbe stato un gesto. Non deve passare il ricordo di questa tragedia in una sola settimana. Vorrei che venisse fatto qualcosa da un mondo così ricco come il nostro, possibilmente senza pubblicità in sala stampa e senza proclami. La Roma è sempre stata presente e credo che non si tirerà indietro".

da sadeo

a popoli so 2 giorni che dormiamo tutti in macchina nei luoghi sicuri....chiese comune scuole e tante case inagibili...e' un macello qua figuriamoci nelle zone ancor piu' vicine....che tristezza...

da Lestof@nte

DATELI A NOI... 16:09 Onna, fermati due sciacalli con 80mila euro di refurtiva Ad Onna, la Polizia ha fermato due sciacalli con 80mila euro di refurtiva

da sharp1950

Mercoledì 08 Aprile 2009 Chiudi di ANTONIO DI MUZIO L’AQUILA - È una vera via Crucis. Il tragitto da L’Aquila a Pescara è un campo di guerra. Sembra di rivedere le immagini della guerra in Irak o in Afghanistan che hanno sempre lasciato di stucco. Intanto ieri mattina una colonna di auto proveniente dal capoluogo si è riversata sulla costa adriatica. È una processione senza fine: gli aquilani stanno abbandonando la loro città. Addirittura alcune persone viaggiano con il parabrezza frantumato, letteralmente con l’aria sul viso, quasi fosse un’auto cabrio. L’importante è fuggire dalla terra che continua a tremare. L’odissea inizia già da Torre de’ Passeri, dove alcune auto si sono posizionate in modo strategico, mentre da Bussi inizia la colonna dei soccorsi che si snoderà fino al capoluogo. Il sole accecante, dopo il temporale apocalittico di lunedì sera sembra voler illuminare le zone martoriate. La bellissima Capestrano che campeggia dalla sua sommità è praticamente spopolata; tante le automobili nelle zone circostanti per evitare ulteriori disastri. I prati sono verdissimi, gli alberi in fiore. Tutt’intorno odora di primavera, uno schiaffo alla solitudine e alla cupezza degli abitanti. Ma si procede, la strada è ancora lunga, e i mezzi di soccorso aumentano sempre di più. Nei pressi del bivio di Ofena, si fermano nelle zone di sosta alcune automobili, si scambiano abbracci, sgorgano le lacrime. Molto probabilmente alcune persone si sono date appuntamento a metà strada per veleggiare verso altri lidi. Alcuni indossano ancora il pigiama e le pantofole, unico capitale della maledetta notte del 6 aprile. Gli abbracci sono strettissimi, quasi a dire, dai che ce la facciamo! Sul rettilineo arriva la stazione di servizio. La fila è lunghissima, tutti devono fare rifornimento, l’addetto si prodiga per accontentare tutti. Meno male arriva un’altra autobotte di carburanti, la benzina è sufficiente per le auto che si dirigono verso la costa. Si tira dritto, il cuore della tragedia si avvicina sempre di più, il cuore pulsa, aumentano le folate di vento quasi a voler schiaffeggiare tutti quelli che si azzardano ad avvicinarsi al regno delle tenebre. Gli alberi questa volta, sempre con dei splendidi fiori rosa, una volta guardie del corpo per coloro che si avvicinano al capoluogo hanno le “braccia” spezzate, i rami penzolano a terra, anche loro sono stati stroncati. Pian piano si arriva a Navelli, c’è una calma apparente, ma molte persone si sono attrezzate con tende e roulotte negli spazi verdi. Molte persone affollano il bar della stazione di servizio. Un’anziana letteralmente stremata si abbandona con la sua vestaglia da notte su una sediolina bianca davanti al sole. È una sopravvissuta e si gode il ritorno alla vita. Arriva la prima rotatoria, la chiesa del cimitero di Navelli è integra, seconda rotatoria la chiesa di Civitaretenga tanto decantata da Vittorio Sgarbi, anche in questo caso non mostra crepe. Ma si arriva alla terza rotatoria nei pressi del bivio di San Pio delle Camere, poco prima del distributore di carburanti, la terza “chiesa del Tratturo” sbriciolata a metà, gli splendidi affreschi fanno capolino dalle macerie, forse qualcosa si è salvato. Tappa successiva Castelnuovo di San Pio, l’abitazione a fianco del ristorante La Cabina è completamente sventrato. Solo tre armadi si reggono sulle macerie: il viaggio agli inferi è iniziato. Sul prato una mandria di mucche si gode il bel caldo, un pastore, invece, con il viso tra le mani, in canottiera seduto su una roccia si dispera. Da adesso in avanti è un susseguirsi frenetico di roulotte, tende, automobili parcheggiate alla rinfusa. Si arriva a Poggio Picenze, la tendopoli sul campo di calcio è affollattissima e ordinatissima. La Protezione civile lungo la strada distribuisce i viveri. Le automobili iniziano a incolonnarsi, i mezzi dei Vigili del fuoco e di tutte le forze dell’ordine e della Protezione civile sono disposti ai lati della strada. Il rettilineo di San Gregorio, Bazzano, poi ecco Onna, una frazione che non c’è più. Si continua a scavare tra le rovine, circa 200 persone tra giornalisti, cameramen, di cui molti stranieri, cercano di raccontare e di far vedere a tutto il mondo quello che è accaduto in Abruzzo. La tendopoli è sistemata, mancano ancora i bagni chimici, ma dicono che saranno presto posizionati. Si aggirano ragazze ferite e incerottate, in tanti piangono e altrettanti incoraggiano: è una scena impressionante. Stessa scena a Bazzano. Si sale verso L’Aquila dalla superstrada si scorge un palazzo sbriciolato nei pressi della Torretta, poi vicino al Cimitero tante automobili parcheggiate sui piazzali dei supermercati. Nei pressi dello stadio c’è il vuoto, la città è praticamente deserta, soltanto alcuni si affrettano per prendere la via di Pescara mentre gli angeli della salvezza dominano la scena con i loro mezzi. Siamo arrivati alla fine del viaggio, nel cuore degli inferi.

da Lestof@nte

15:45 Serie B rinviata per lutto E' stata rinviata dalla Lega Calcio la 35/ma giornata del campionato di serie B prevista per venerdì prossimo, giorno in cui è stato proclamato il lutto nazionale e si svolgeranno i funerali per le vittime del terremoto in Abruzzo. Le partite verranno disputate martedì 14 aprile alle 19

da PELLARO

VEDIAMO SE ANCHE IN LEGA CI SONO GLI SCIACALLI........E' VERO MACALLI ????

da geronimo70sei

da il_c@pit@no @ 08-04-2009 14:55:31 - IP: 82.61.127.165 Se la merdaccia di Magalli non fara' rinviare la nostra partita invito la societa' tutta a non far scendere in campo la squadra sabato..voglio veder se queste merde figli di mignotta.. hanno il coraggio di darci la partita persa a tavolino. APPOGGIO ALLA GRENDE IL C@PIT@NO,GRANDE! GLI FACCIAMO CAPIRE ALLA MERDACCIA CHE CI VUOL FAR RETROCEDERE CHE "NOI" ABBIAMO ALTRI VALORI E NONOSTANTE CI PENELIZZI IN CON-TI- NUA-ZIO-NE NOI C SALVIAMO LO STESSO PERKE' NOI NON SIAMO COME LA PENSA LUI...EVIDENTEMENTE NON C CONOSCE AFFATTO! A MACA' FATT CCID!

da geronimo70sei

da il_c@pit@no @ 08-04-2009 14:55:31 - IP: 82.61.127.165 Se la merdaccia di Magalli non fara' rinviare la nostra partita invito la societa' tutta a non far scendere in campo la squadra sabato..voglio veder se queste merde figli di mignotta.. hanno il coraggio di darci la partita persa a tavolino. APPOGGIO ALLA GRENDE IL C@PIT@NO,GRANDE! GLI FACCIAMO CAPIRE ALLA MERDACCIA CHE CI VUOL FAR RETROCEDERE CHE "NOI" ABBIAMO ALTRI VALORI E NONOSTANTE CI PENELIZZI IN CON-TI- NUA-ZIO-NE NOI C SALVIAMO LO STESSO PERKE' NOI NON SIAMO COME LA PENSA LUI...EVIDENTEMENTE NON C CONOSCE AFFATTO! A MACA' FATT CCID!

da VENEZIA65126

ZDENEK SECONDO ME E' UNA BELLA LOTTA SU CHI E' IL PRIMO

da zdenek

MACALLI, IL PRIMO DEGLI SCIACALLI... horny

da VENEZIA65126

...ED ERANO IN GIACCA E CRAVATTA

da VENEZIA65126

GLI UNICI SCIACALLI CHE HO VISTO IN TV NON AVEVANO LE MANETTE AI POLSI

da lapescara

il calcio come il caffe'.....se non e' un piacere che piacere e'? forza l'aquila!

da soloPeTheOriginal

E se invece andassimo allo stadio comunque,giusto per fare cassa,sarebbe possibile assistere a tutta la partita di spalle al campo facendo solo cori di insulto per la lega?

da pippo

TERREMOTO, LEGA CALCIO: IPOTESI RINVIO TURNO SERIE B VENERDI' La Lega calcio sta valutando la possibilità di rinviare il turno di campionato di serie B in calendario venerdì, giornata per la quale è stato proclamato il lutto nazionale per la tragedia del terremoto in Abruzzo. La notizia è stata confermata dall'ufficio stampa della Lega. (08/04/2009) (Spr)

da LUCAPESCARESE

COMUNQUE SE LA LEGA NON CI DARA' IL PERMESSO DI RINVIARE DOBBIAMO ANDARE ALLO STADIO PER RACCOGLIERE PIU' SOLDI POSSIBILI PER DONARLI ALLA POPOLAZIONE AQUILANA. UNA BUONA INIZIATIVA E' STATA ANCHE FATTA DA TIM E SOPRATUTTO DA 3 CHE HANNO EFFETTUATO RICARICHE GRATIS ALLA POPOLAZIONE ABRUZZESE .

da VENEZIA65126

MAGARI LA RINVIERANNO CONTO TV PERMETTENDO

da il_c@pit@no

Se la merdaccia di Magalli non fara' rinviare la nostra partita invito la societa' tutta a non far scendere in campo la squadra sabato..voglio veder se queste merde figli di mignotta.. hanno il coraggio di darci la partita persa a tavolino.

da il_c@pit@no

Se la merdaccia di Magalli non fara' rinviare la nostra partita invito la societa' tutta a non far scendere in campo la squadra sabato..voglio veder se queste merde figli di mignotta.. hanno il coraggio di darci la partita persa a tavolino.

da il_c@pit@no

Se la merdaccia di Magalli non fara' rinviare la nostra partita invito la societa' tutta a non far scendere in campo la squadra sabato..voglio veder se queste merde figli di mignotta.. hanno il coraggio di darci la partita persa a tavolino.

da Lestof@nte

Ho dato un'occhiata sui siti aretini...Direi che anche lì sono d'accordo nel non giocare la partita...

da bubuell

Lega horny horny horny