Il calcio Dilettantistico si mobilita per i terremotati

"Diamo un calcio al terremoto". Tutto il ricavato sarà devoluto alla CROCE ROSSA ITALIANA al fine di sostenerli nell'aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto.

da Donato Giampietro
3.574
Il calcio Dilettantistico si mobilita per i terremotati, foto 1

Commenti
56

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da VecchioCK

Vi devo tirare un pochino le orecchie. Perchè non venite in trasferta?????? Finora è stato riempito un solo pulmann! Che aspettate? Sabato sera alle 22? Oppure siete buoni solo a blaterare?? Vi aspettiamo in sede per le iscrizioni. CAZZOOOO! Vi ricordo che il prezzo è di € 20 e che dovete procurarvi a parte il biglietto della partita.

da VecchioCK

Vi devo tirare un pochino le orecchie. Perchè non venite in trasferta?????? Finora è stato riempito un solo pulmann! Che aspettate? Sabato sera alle 22? Oppure siete buoni solo a blaterare?? Vi aspettiamo in sede per le iscrizioni. CAZZOOOO! Vi ricordo che il prezzo è di € 20 e che dovete procurarvi a parte il biglietto della partita.

da LUCAPESCARESE

Questo pomeriggio sul sintetico del Poggio degli Ulivi di Città Sant'Angelo i ragazzi di Cuccureddu hanno disputato una partitella amichevole con la Berretti allenata da Cipriani. Il mister biancazzurro ha sperimentato soluzioni tattiche diverse anche in vista dell'assenza certa di Bazzani e quella che sembra destinata a diventarlo di Simon, quest'ultimo fermato da un problema alla gamba di cui si sta valutando l'entità. "Vorrei che la squadra scendesse in campo per giocare con lo stesso spirito con il quale abbiamo affrontato la Paganese - ha detto mister Cuccureddu -. In questo momento è necessario muovere la classifica, riportare un risultato utile: i ragazzi stanno bene, sono convinti delle prioprie capacità. Noi dobbiamo fare la nostra partita rispettando gli avversari e mostrando intelligenza tattica". E circa il modulo da proporre domenica: "Al di là dei numeri, 4-4-2, 4-3-3, 4-4-1-1 siamo sempre noi. L'importante è metterci grinta e affrontare il tutto con lo spirito giusto". Ufficio Stampa Delfino Pescara 1936 Srl

da bubuell

In Campania per l'ABRUZZO!

da bubuell

Nonostante per motivi noti sono impossibilitato a presenziare spesso in trasferta, mi reputo anch'io una "SOLITA FACCIA".. a differenza di sivigliano che ultimamente ha assunto una faccia da BIDONE differenziato! ahah

da zdenek

laugher laugherSOLITE FACCE, SOLITA FECCIA... laugher laugherBELLA QUE'..

da cozzee

NGULO CHE PALLEEEEEEEE MERCOLEDI' E' DIFFICILE CHE CI SARO' MACALLI NGUL A MAMMETE SI ALLA PARTITA DI SERA! laugherNO AL MERCOLEDI' POMERIGGIO!!!

da RISSA

SIVI nin ti preoccupà....pullman 2..solite facce, solita feccia laugher w la campania

da leonpe76

quando si gioca me ne sbatto tanto la gente se vuole fare beneficenza l'ha già fatta e la sta facendo. se bisogna impietosire la gente per avere lo stadio pieno me ne sbatto ancor di più l'importante e ke chi viene mercoledì nn permetta colpi di mano agli aretini ke sono strafavoriti da macalli. P.S:visto ke mercoledì si lavora e domenica no XKE' ho il presentimento ke a castellamare i soliti 100 e a vasto molti di più.VENITE ALLO STADIO E NN CACCIATE CHIACCHIERE

da SENSOUNICO

SIVIGLIANO E' UN CLASSICO...QUA SOPRA SI PARLA SOLO DELLE PARTITE CASALINGHE, FUORI CASA SEMPRE LE SOLITE FACCE....

da sivigliano

mercoledi' pomeriggio, mercoledi' sera...intanto c'e' la partita in terra campana, che probabilmente conta piu' di quella del mercoledi'... iet a fa lu biett pe castellamare..... x solopetheoriginal: chi e' lo stupido ancora piu' stupido? onestamente un'idea ce l'avrei..........

da tony_jaa

mercoledi pomerriggio nn puo' venire nessuno a vasto. SI DEVE GIOCARE MERCOLEDI SERA!!!

da RISSA

no a mecoledì pomeriggio, si a mercoledì sera!

da ILMEGLIOCELLONE

jarno... sei troppo grande...i campioni si vedono in questi momenti

da ANTILAZIALE

grande jarno!! eyed eyed eyed eyed

da fabio da zurigo

SHANGHAI - Il pilota abruzzese Jarno Trulli chiedera' al mondo della Formula 1 di mobilitarsi per il terremoto in Abruzzo, la sua regione: "Ci sono centomila persone che hanno perso tutto - ha dichiarato in una conferenza stampa alla vigilia del Gran Premio della Cina - chiedero' di intervenire ai miei sponsor, ma anche agli altri piloti e a tutto il mondo della Formula 1. Naturalmente chiedero' soldi - ha aggiunto - ma anche altre forme di impegno per la ricostruzione, c'e' tutto da fare". (Agr)

da bubuell

VecchioCK sting ancor aspittà chi mi uffre lu cafè.. perplex

da Andreuzza

tutto puo' essere!!! ma se la sento io ad atri...la sentiranno anche i tuoi coincittadini eyed

da VecchioCK

Freeechet. al 9° piano. allora sei capace di sentire pure se faccio na cureje!! ahah

da Andreuzza

vecchioCK....dormo in ina palazzo al 9 piano che sembra muoversi pure quando tira il vento forte....poi da considerare che sto ad atri...un tantino più vicino all'aquila confronto a pescara......diciamo che sento le scosette dai 3.2 in su' eyed

da stadio66

vatt' a fidà de li piscaris! Bocchino è un signore l'ha chiesta in prestito per andare a farsi 2 birre e l'ha riportata in sede. con le ruote gonfie. certo ca io mi merito del cojone, ma vu sete jene!

da brunonobili

AFFARONE: Stasera li pigr hanno rivenduto a Eglio una bicicletta sgonfia a 10 euro, a 15 euro se la rivende subito... hiss

da alex78

SH

da soloPeTheOriginal

lo stupido è sempre più stupido

da VecchioCK

x Andreuzza: una curiosità! Ma a che cazzo di piano abiti che senti tutte le scosse? All'attico di un grattacielo? O sei semplicemente un sensitivo mago dei tremori? boo

da [king]

da Duka @ 15-04-2009 22:02:27 - IP: 62.94.143.48 stadio66 so vist Bucchin lungo la bonific nghi la bicicletta tù laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da @SOLOPESCARA1936@

............PE............

da Andreuzza

la biciclett si l'hann fricat, si l'hann arvinut e se l'hann arcumprat li pigr a 10 euro! ahah

da Duka

stadio66 so vist Bucchin lungo la bonific nghi la bicicletta tù

da Andreuzza

Gli ultras dell'Atalanta donano 15 mila euro all'Abruzzo 15/04/2009 - di Bergamo News; Fonte: www.bergamonews.it Migliaia di persone hanno partecipato allo stadio alla lotteria organizzata dalla Curva Nord dell'Atalanta per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni terremotate dell'Abruzzo. Durante la serata, organizzata sotto la curva sud dello stadio per il grande afflusso di tifosi che avrebbero fatto esplodere il covo di Campagnola, sono state estratte a sorte più di venti magliette indossate dai giocatori nerazzurri nella partita di sabato contro il Napoli. Come promesso gli stessi campioni nerazzurri hanno deciso di prendere parte alla serata "pescando" i numeri fortunati. Cristiano Doni, ovviamente il più applaudito, ma anche Sergio Floccari, Gianpaolo Bellini, Luca Cigarini, Josè Talamonti, Nando Coppola, Simone Padoin, Thomas Manfredini, Marino Defendi, Daniele Capelli, Federico Peluso. I risultato è la dimostrazione che il grande cuore atalantino batte più che mai: sono stati infatti raccolti 15 mila euro che verranno donati alla Congregazione della Misericordia di San Benedetto dei Marsi. Garante dell'effettiva consegna della somma Domenico Morfeo, nato nel paese abruzzese. I soldi serviranno per ricostruire un asilo. I giocatori hanno voluto ringraziare i tifosi nerazzurri per la dimostrazione di solidarietà. "E' bello vedere tutta questa gente pronta a fare qualcosa per chi in questo momento ha bisogno - dice il capitano Doni - un grazie a tutti quelli che hanno voluto partecipare a questa iniziativa". La Curva Nord ha voluto poi ricordare tutte le vittime del terremoto con un toccante minuto di silenzio, iniziato con l'accensione di fumogeni intorno alle barriere della zona di prefiltraggio della curva Sud e terminato con un lunghissimo applauso.

da bubuell

X STADIO. La biciclett si l'hann già fricat... perplex

da stadio66

ho appena portato una bici alla sede. non c'era nessuno per cui l'ho attaccata vicino il cancello. lo so ca pure vu avet' magnà, ma ora ho finito di lavorare e sono potuto passare. ps. le ruote sono sgonfie e non bucate, scusatemi ma non avevo l'opportunità di gonfiarle. la chiave del lucchetto è nella fioriera bianca a sinistra del cancello. confermatemi che l'avete presa senza bestemmiarmi!!! buona serata

da aladino

Per la raccolta di aiuti, mi confermate che c'è la possibilità di rivolgersi ai Rangers??...x favore qualcuno potrebbe darmi risposta via email a: solaris1976@hotmail.com. IMPORTANTE! GRAZIE!

da cozzee

quoto rissa....MACALLI NGUL A MAMMETE CORNUTO!!! horny

da Andreuzza

Terremoto: si studia contributo da redditi super- ricchi Prelievo aggiuntivo per 130- 140mila euro l'anno (ANSA) - ROMA, 15 APR - Spunta anche un contributo dai contribuenti super-ricchi per raccogliere i fondi necessari alla ricostruzione post-terremoto in Abruzzo. Secondo quanto si apprende, tra le valutazioni tecniche avviate in vista della messa a punto del decreto legge con gli interventi per la raccolta' delle risorse, si starebbe valutando anche la possibile introduzione di un prelievo aggiuntivo per i contribuenti ad alto reddito, tra i 130.000-140.000 euro di reddito annuo.

da eddie

GRANDI!!!!!!!!! eyed

da Andreuzza

Gia vinc....speriamo di non doverle fare piu eyed

da RISSA

sì a mercoleì sera, no a mercoledì pomeriggio! la gent fatij

da Rosinei

Ma l'ip cos'è? Italiana Petroli? E vai farò il benzinaio!

da PESCARAMANIAC

Voglio farvi notare come di domeniche libere da qui fino a fine stagione non ce ne sono piu'. E siccome giocare era insensato, l'unica possibilita' era recuperare un mercoledi. Alternative non ce ne stavano, a differenza della partita col Marcianise coperta dalla domenica di sosta dell'8 marzo. Percio' chi puo' cerchi di venire a Vasto in ogni modo. La lega i recuperi li piazza sempre i mercoledi alle 15, cosi' stanno le cose. Parliamo di altro, anche del fatto che domenica si puo' fare il colpo.

da stefano69

ragazzi di ritorno da L'Aquila.. la situazione è molto peggio di quello che vi fanno vedere.. muoviamoci con i soldi perchè settembre arriva velocemente e voi sapete quanto freddo fa a L'Aquila da settembre in poi..

da guizzo

La Pro Patria (capolista del girone A) è la seconda società della Prima Divisione di Lega Pro a fallire in corso di campionato. Un evento simile è già toccato al Pescara, nel girone B. Una brutta tegola per i tifosi bustocchi, da mesi in preda a una crisi di nervi. Ma anche per il presidente della Lega di Firenze, Mario Macalli. Alle prese con una deriva economica della terza serie da cui sembra sempre più difficile uscire indenni. Ieri (mercoledì 1 aprile) il giudice della sezione fallimentare del tribunale di Busto Arsizio, Francesca Savignano, avrebbe già dovuto deliberare in merito. Sentite le parti in causa, si era tuttavia riservata la decisione. Stamattina, infine, il deposito della delibera di fallimento. Entro il mese di aprile, dunque, si deciderà il destino del club bustocco e dei tifosi tigrotti che ne seguono le sorti. Attualmente primo in classifica (con il Cesena) nel girone A della Prima Divisione di Lega Pro. Per capire quanto potrebbe succedere da ora in poi è sufficiente riassumere le vicende del Pescara (club abruzzese che milita nel girone B della Prima Divisione) pure fallito nel corso di questa stagione e salvato dalla nuova società Delfino Pescara 1936, di cui è presidente Deborah Caldora. Il tribunale nominerà un curatore fallimentare con il compito di procedere ad asta giudiziaria dei beni della società, con l’eccezione del titolo sportivo. Che è di proprietà della Figc e dunque non alienabile da parte di chicchessia. Gli acquirenti diventeranno pertanto proprietari solo dei beni mobili e immobili della società (giocatori compresi), senza tuttavia doversi fare carico dei debiti pregressi ma con l’impegno di liquidare integralmente le spettanze dei dipendenti. Solo in un secondo momento potrà essere chiesta l'affiliazione alla Figc e l'assegnazione del titolo sportivo della Pro Patria. In caso di mancato adempimento di tutte le procedure previste, che possono essere per gli acquirenti estremamente onerose, la società verrebbe comunque esclusa dal campionato di pertinenza. E’ bene ribadire che tutto l'iter va perfezionato entro il 30 aprile. Vale a dire la data, perentoria, entro cui iscriversi al prossimo campionato professionistico. Viceversa si dovrebbe ripartire da una categoria del calcio dilettantistico. Probabilmente dall’Eccellenza, viste le grandi difficoltà di accedere direttamente alla serie D. Sarà una corsa contro il tempo. Nella quale si tratta di procedere presto e bene. Perché le cose da pilotare, per far approdare le maglie al porto salvifico, sono molte e complicate. Non resta che augurare in bocca al lupo ai tifosi bustocchi, penalizzati da un calcio moderno che lascia poco spazio alla speranza. E auspicare che riescano a emulare le vicende di quelli pescaresi. Anche in virtù dello spettacoloso campionato che stanno giocando i loro beniamini

da vinc7278

Grande Andreuzza......!!Beh,allosa ok se non eri nella tua ideale posizione di rilevazione scosse.Ma la prox volta ci devi contare anke lo scarto della non posizione ideale.Speriamo che non dobbiamo far piu previsioni....

da SIVIGLIANO

CIAO MALATO MENTALE....

da @SOLOPESCARA1936@

...SIVIGLIANO...MA CHI STI DI'...

da GalassiaPescara

Concordo con Vecchio....senza contare quelli che già sbafano per portare il capoluogo a Pescara

da bubuell

VECCHIOPRESIDE' le tue parole rispecchiano completamente il mio pensiero e la realtà!

da negropescarese

lunedì 6 aprile alle 3.32 una forte scossa di terremoto ha provocato la morte di centinaia di persone...sabato 11 aprile sl i campionati nella regione abruzzo sn stati bloccati mentre tutti gli altri hanno giocato cn un semplice minuto di silenzio, sl il 50% delle società ha devoluto il proprio incasso alla causa terremoto,ci sn società ke da sl quasi potrebbero costruire nuove città ma si attaccano a qlc migliaio di euro, oltre alle società xò bisogna far notare ke cmq nn tutte le tifoserie organizzate si sn prodigate x qst causa... qst è l'italia e qst sn gli italiani...VERGOGNA!!! horny

da Ilvecchiopresidente

Sono questi eventi dei veri e propri messaggi divini! Per anni imprenditori sciacalli e politici incompetenti hanno lucrato sulle spalle di chi oggi piange 300 morti a L’Aquila e dintorni. Noi del movimento calcistico possiamo e dobbiamo fare qualcosa ma non sarà mai sufficiente. Domenica non dovevano scendere in campo nessuno di quei maiali viziati della seria A, si dovevano disertare luoghi d’intrattenimento e di svago, chiusura delle discoteche e di tutto ciò che rappresenta divertimento, i nostri lauti pranzi pasquali e pasquette festanti dovevano essere rimessi a favore di chi non può neanche cagare in un cesso dignitoso. Durante queste feste pasquali sono stati spesi 900 milioni di euro e l’unica cosa che il signor Vespa riesce a dire è che rivuole la Chiesa della Madonna che gli frega com’era prima!! Aguzzini infami quelli che in giro per Pescara si spacciano per finti terremotati chiedendo informazione su come venire a rubare nelle nostre case. Show must go on??? Andiamolo a dire al padre che ha accompagnato il proprio figlio morto a L’Aquila la sera prima del disastro per fargli portare avanti gli studi! Siamo dei vigliacchi assassini! Perdiamo sempre l’occasione per fare qualcosa di buono. Mercoledì andiamo a fare il biglietto anche se non assisteremo alla partita e pur essendo fieri di essere abruzzesi vergogniamoci di essere degli umani egoisti vomitevoli. Noi che abbiamo fatto scappare rizzuto da Pescara non siamo riusciti a dare giustizia a 300 morti.

da sivigliano

ma infatti dolphin il problema non era quello...sacrosanto che si fermasse tutto il movimento calcistico...pero' siccome poi qcn diceva di non dire stupidaggini sul fatto di riempire vasto domenica con la "scusa" dell'incasso pro-terremotati, ora mi chiedo se si raggiungera' il tutto esaurito nonostante il turno infrasettimanale... ho l'impressione che si sia scelto il gesto simbolico (non giocare domenica, quando poi il circo e' andato cmq avanti) a discapito della concretezza (avere uno stadio discretamente pieno, con un buon gruzzolo di soldi)....

da dolphin82

per me è stato sacrosanto non giocare domenica scorsa così come mi sembra opportuno provare a spostare la gara in serata, poi certo come dici tu se qualcuno vuole fare un gesto concreto il biglietto lo può comprare a prescindere...saluti dal colle! eyed

da sivigliano

dolphin io mi riferivo al discorso relativo all'incasso... qcn diceva, "visto che l'incasso va donato è ingiusto giocare di mercoledi' pomeriggio limitando l'affluenza", quando invece si diceva di spostare a tutti i costi l'incontro domenica e che per aiutare si poteva comprare il biglietto a prescindere.... io non mi aspetto grande affluenza mercoledi', mi aspetto il tutto esaurito ai botteghini..... a un certo punto non si puo' avere la botte piena e la moglie ubriaca.....

da dolphin82

non c'è nulla di ipocrita nel dire che la partita potrebbe essere spostata di sera x favorire un maggiore afflusso, soprattutto se a dirlo sono persone che a prescindere dall'orario comunque non potranno essere presenti e quindi non hanno nessun interesse personale

da riccardorangers91

..FORZA RAGAZZI..!!! horny

da Lestof@nte

Bravi...

da ggaleone

1