ForzapescaraLeague risultati martedì 14 luglio

La ForzaPescara League sta per chiudere i battenti sulla fase a gironi. I tre punti pesano come macigni per chi ha ancora posizioni da conquistare. Nella serata sono venuti fuori i primi verdetti.

da Redazione
1.756
ForzapescaraLeague risultati martedì 14 luglio, foto 1 ForzapescaraLeague risultati martedì 14 luglio, foto 2 ForzapescaraLeague risultati martedì 14 luglio, foto 3

Non Solo Frutta-Caffè Carducci 6-5
Non solo Frutta: Gobeo, Alberico, Simeone, Pasqualone, Assetta, Di Fabio, Lacioppa
Caffè Carducci: Gelsumino, Di Cesare, Bernabeo, Scorrano, Potenza, Cifaratti
marcatori:Alberico(3), Pasqualone, Assetta, Simeone, Cifaratti(2), Di Cesare, Bernabeo, Potenza.


Cerveza-Dinamics 1-4

Cerveza:Marcone, Sorce, Ranalli, Franciotti G., Carbonaro, Della Matrice, Di Martino, Paludi.
Dinamics:Petricca, Di Felice, Cestola, Della Valle, Di Giovanni, D'Anastasio, Silvetti.
Marcatori: Ranalli, Di Felice, Di Giovanni(2), Della Valle.

Conad Asterope-Rustell e Papalin 6-4

Conad Asterope: Bucci, Elia, Grossi, Ricci, Catapano
Rustell e Papalin: Abbondanzia, Tortora S, Tortora F, Ortolano, Dezii, Tiberi, Moira, Carrozzo.
Marcatori: Elia, Catapano(4), Grossi, Tiberi(3), Moira.

Muppet-Delfino Pescara 6-3

Delfino Pescara: Andreoni, Luciani, Saggese, De leonardis, D'ercole, Sferrella, Mariani, Troiano Percossi.
Muppet: Piscione, Brancadoro, Aloisio, Silvestri, Scè, De Sanctis
Marcatori: Saggese, Troiano, Sferrella, De Sanctis(3), Brancadoro(3).


La ForzaPescara League sta per chiudere i battenti sulla fase a gironi. I tre punti pesano come macigni per chi ha ancora posizioni da conquistare. Nella serata sono venuti fuori i primi verdetti.
Non Solo Frutta non ha lasciato nulla di intentato, nonostante la qualificazione già acquisita ed ha battuto Caffè Carducci. La formazione di Gelsumino abbandona il sogno “Champions”. Il posto al sole tocca alla coriacea Conad Asterope che supera Rustelle Papalin grazie al poker di Catapano.
Il discorso fatto per Non Solo Frutta vale anche per Dinamics. I rossoblu, a dimostrazione della competitività del torneo, non fanno sconti e battono la Cerveza di Ranalli.
La vittoria di Muppet sulla Delfino Pescara, infine, rende un rompicapo intricato la qualificazione in Champions del girone B. La stessa Muppet con Cerveza e Real Magrin si contenderanno negli ultimi minuti, dunque, due posti. All'ultima giornata è in programma Muppet- Real Magrin, un vero e proprio spareggio.

Abbiamo avvicinato Christian Cestola, responsabile della Dinamics, per scambiare qualche battuta sull'andamento del torneo.

Christian, questa sera chiudete il girone d'andata, il bilancio è senz'altro positivo, avete ottenuto già da un po il passaggio alla fase Champions...Unn buon risultato non trovi?
Si senza dubbio un buon risultato, chiudiamo questa sera, la prima parte del torneo con un ottimo secondo posto, la squadra devo dire, ha mostrato un livello tecnico-tattico di notevole prestigio. Ma è stato nei momenti di difficoltà che è uscito fuori il vero carattere, tutta la grinta e la determinazione dei miei compagni, che ci ha portato a strappare punti importanti anche nella classica zona Cesarini.



I valori tecnici più importanti sembrano essere nel vostro girone.La capolista Edilstell è davvero imbattibile? Secondo il tabellone vi potreste incontrare di nuovo soltanto in finale...
Si è vero, il nostro girone si è dimostrato già dalle prime partite, un girone di ferro, con tutte le squadre a lottare per contendersi i 4 posti utili per la Champions. La capolista Edilstell è davvero un’ottima squadra, compatta e dotata di buona tecnica, ma nello scontro diretto, penso che il tasso tecnico si sia equiparato per tutta la durata del match, Anche se l’incontro è andato a loro favore in quell’occasione grazie a due nostri errori difensivi, non penso ci siano squadre imbattibili! Per la finale?Intanto ci dobbiamo arrivare…. Poi si vedrà!



In compenso Di Felice lotterà fino alla fine per il titolo di capocannoniere...
Sicuramente, Stefano ormai è soprannominato da tutti gli amici, “Il Principe del goal”, è l’anima di questa squadra, un gladiatore nato, che ha dimostrato sul campo di essere un grande fuoriclasse, segnando in tutti i modi, e penso che farà di tutto per conquistare il titolo di capocannoniere cui tiene particolarmente!

Certo è che con quel Fragassi lì tutto è possibile...
Impossible Is Nothing, Andrea è il folletto di Montesilvano, dai suoi piedi può partire di tutto, è un concentrato di tecnica, classe ed eleganza con il pallone, abbiamo visto che può cambiare il corso di una partita nel giro di 5 minuti, con lui in piena forma e Di Felice scatenato sotto porta, penso che daremo filo da torcere a tutte le squadre che affronteremo!

Ti abbiamo visto sugli spalti anche a vedere altre gare, ti sarai fatto, dunque, un 'opinione sul livello del torneo. Come giudichi il livello? Avevi messo in preventivo questa competitività?
Si è vero, ho assistito a diverse partite, specialmente dell’altro girone per farmi un’idea delle squadre che troveremo nei quarti, e mi sono reso conto che sicuramente il livello è di tutto rispetto, non pensavo di trovare tutte queste squadre così competitive, sarà dura, partita dopo partita! E penso che la squadra che vincerà, potrà sicuramente vantarsi di aver vinto un grande torneo!
Non mi resta che augurare un grande in bocca al lupo a tutti.

Commenti
1

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da WillyRancitelli!

Purtroppo il ritiro di Unicodesign ha falsato il girone A! Queste cose non dovrebbero succedere!!! Sono molto incazzato!!! noo noo noo