Buon Ferragosto!!!

La Redazione di Forzapescara.com auguri un buon ferragosto a tutti i suoi affezionati utenti.

da Redazione
4.737

Commenti
139

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Peppee

Mauro,80,solodeborah ed altri nick non sgamati, abbi almeno la dignità di tacere. Una cosa posso dire VERGOGNA per quello che avete fatto e che fate!

da Porta Aprutii

Molto utenti di questo sito si sono avvicinati da poco e non sanno la storia di questo portale. Questo portale nacque come pubblicità per la trasmissione Forzapescara, cioè c’erano solo inseriti l’orario in cui andava in onda e in che tv. L’anno dopo la promozione con il passaggio tra scibiglia e paterne, iniziò a crescere, perché come fu con soglia, copri tutte le malefatte del teramano ottenendo notizie anche in anteprima (vedi presentazione di sarri sul web ect ect) e inzio’ ad esplodere perché sempre aggiornato ed accurato. Iniziarono i primi introiti e gli amministratori capirono che essere pro societari, portava benefici. Continuò così, tra l’ira degli utenti che ne scrissero di cotte e di crude contro paterna e la redazione (tra cui io), partì anche qualche denuncia. Saltando pincione (anche lì ci sarebbe da parlare), arrivò soglia ed è storia recente, la redazione per ottenere notizie e anteprime e per un rapporto personale (pagato?) coprì tutto, ma proprio tutto quello che stava facendo il bummone cinese insieme al fratello ciavaio, fino a quando non fu più possibile e si dovette smarcare. La nuova società visto la pochezza degli amministratori e messi al corrente della storia, nella persona di lucchesi ha messo da parte anche a brutto muso (ero presente quel giorno) questo sito, dicendogli che se facevano 5.000 accessi non era per la loro bella faccia, ma perché parlava del Pescara e di mettersi in fila dietro le altre testate professionistiche. Da qui nacque l’odio di questi amministratori verso la società, meno notizie, gli utenti scappano, meno introiti personali, meno vipperia la sera. Prima ci provarono con la storia della porchetta al porto, poi sul mercato che doveva essere povero, poi di multijet, adesso con cuccureddu, insomma stanno cercando in tutti i modi di dare fastidio a questa grande società, sempre per un fine personale. Le modalità più usate sono l’articolo dico e non dico, l’articolo metto la pulce nell’orecchio, ma la cosa più vergognosa sono i doppi Nick non ci scordiamo gli storici TORELLOBRINDISINO, OLDMAN73, ANDREADAZANNI, IDELFINI, SOLODEBORAH ect ect. Da questi Nick gli amministratori insultano giornalmente anche amici e conoscenti, cercando di spingere e di coinvolgere i molti ragazzini che sono qui a scagliarsi contro i bersagli da loro scelti, oppure per cercare di coprire (soglia paterna). Funziona così articolo dico e non dico e dopo post che dice e insulta, supportato da altro Nick di altre componente della redazione. Qualcuno dice (OLIRAUS) che questo è amore e passione per il Pescara..FREEEEGATE…questo è sfruttare il Pescara, questo è un non fregarsene niente e solo fare le cose per interesse a discapito DI NOI TIFOSI E DELLA SQUADRA, la storia parla da sola e non ho paura di smentite. Per un pariodo fù anche un veicolo ed un traino per la squadra e la città, fino a quando si iniziarono a “montare le coccie” e a pensare che da qui si potesse fare e disfare e trarne dei benefici, prima era aggiornato ed era un punto di riferimento, adesso con pescaracalcio.com non ha più senso di esistere senno’ per i commenti di qualche “ragazzino facebook”. Qualcun’ altro dice “se non ti piace non ci venire”…e no…io ci vengo e dico la verità perché amo pescara e il pescara è questo sito gli fa solo del male!!! PER QUESTE MOTIVAZIONI CHIEDO ALLA SOCIETA’ DI FAR DI TUTTO PER NON DARE PIU SPAZIO A QUESTO SITO, SUGGERISCO DI CONTINUARE COSI CON RUBINETTI CHIUSI E MAGARI CREARE UN BEL FORUM “PULITO” SU PESCARACALCIO.COM. ALLA TIFOSERIA ORGANIZZATA MI PERMETTO DI SUGGERIRE D’INTERVENIRE, QUESTO SITO FA MALE A PESCARA ED AL PESCARA, LUCRA SULLA NOSTRA FEDE E PENSA SOLO A I PROPRI BECERI INTERESSI A DISCAPITO DEL BENE DELLA NOSTRA SQUADRA, SENZA SCRUPOLI.

da bolgiabiancazurra

cuccureddu e' esperto non ci facciamo prendere dall'ìanzia poi si sa chi sbaglia paga............la soceta' gli ha dato tutto forse troppo..........ma vedremo chi vivra' vedra'...i fatti parleranno

da OLIVERI_RAUS

Non farnetico. L'hai appena scritto: Pescara è Pescara e a noi piace così!

da M@RCO

Oliveri ma che stai farneticando........il rispetto c'e' eccome per la piazza!!!!!!!!!! cmq. Cuccureddu argomento chiuso qua sopra da parte mia eyed PS. da OLIVERI_RAUS @ 16-08-2009 19:44:49 - IP: 87.3.176.123 x M@rco: hai ragione, se analizzi la cosa con raziocinio. Ma noi qui siamo a Pescara, dove sono le emozioni e la passione a comandare. ________Infatti si è visto come abbiamo fatto andare via gente che da altre parti lavora in serie A da anni.....ma Pescara è Pescara.... pizzaonhead

da OLIVERI_RAUS

Non concordo assolutamente. Avrà anche le palle, ma ciò non toglie che "a dà purtà rispett!"

da M@RCO

Oliveri Raus ti dico con schietta sincerità, che anche io al posto dell'allenatore, mi comporterei alla stessa maniera, perchè si tratta di prendere le difese di un proprio calciatore da critiche ingenerose, inopportune e che non stanno ne in cielo ne in terra; sono certo che anche tu lo faresti per difendere un tuo dipendente,.......e se lo fa a Pescara (che comunque non è diversa da altre piazze calde); dimostra anche carattere. Vorrà dire che il Pescara ha un mister con le palle.... Ti saluto eyed

da costa_nostra

siamo d'accordo Marco . eyed

da OLIVERI_RAUS

da sandokan @ 16-08-2009 19:44 non e' una bufala! il fan club biancazzurro di gabes aprirà il primo ottobre, numero telefonico 00216-23686952, indirizzo avenue habib bourguiba 323 gabes 6002 tunisia, alhamdoulillahi rabil al amin eyed Bene! ma come mai? qualcuno è legato a questa città? vi ha vissuto? come speri di coinvolgere anche gli altri tuoi concittadini?

da OLIVERI_RAUS

x M@rco: hai ragione, se analizzi la cosa con raziocinio. Ma noi qui siamo a Pescara, dove sono le emozioni e la passione a comandare. Quindi nonostante il tuo discorso sia corretto, è anche vero che una buona parte dei fischi che piovono su Pinna sono dovuti alla antipatica scelta di imporlo a tutti i costi. E di questo ne è responsabile QQR2 non il povero portiere. E cmq il mr. indipendentemente da come vanno le cose deve imparare a portare rispetto alla città e alla tifoseria e a chinare la testa davanti ai rimproveri dei tifosi. Non può alzare la cresta già dalla prima, senza peraltro aver dimostrato ancora nulla qui. QQR2 ha voluto 9/11 della squadra ed è stato accontentato. Pensi ad allenare e a vincere e lo faccia in SILENZIO!!!

da sandokan

non e' una bufala! il fan club biancazzurro di gabes aprirà il primo ottobre, numero telefonico 00216-23686952, indirizzo avenue habib bourguiba 323 gabes 6002 tunisia, alhamdoulillahi rabil al amin.

da M@RCO

certamente e su questa cosa concordo con te; però se il giornalista è talmente "chiuso" da domandare sempre la stessa cosa, Cucciureddu da persona seria, risponde sempre alla stessa maniera, non ti pare? eyed

da costa_nostra

marco se vai a rileggere i post io ho sempre difeso Pinna e continuo a difenderlo. Anche se fosse sempre per lo stesso episodio ... mi sembra abbastanza da vecchio rompi coglioni rimarcare l'episodio da parte del mister... li si dett na volt brav' ... mo pinz a la squadr non è che ogni intervista riproponi il solito lamento ... capisci ?

da M@RCO

costa_nostra guarda che Cuccureddu si riferisce sempre allo stesso episodio, e cioè criticare per partito preso (riferendosi a Pinna); non vi inventate storie che non stanno ne in cielo ne in terra; se Pinna non veniva dalla Salernitana ma dal Padova (tanto per fare un esempio); la scorsa partita non se li prendeva quei fischi; perchè è impensabile fischiare un giocatore alla prima partita ufficiale, benchè abbia commesso un errore su un gol preso!!!

da costa_nostra

Sandokan assalam aleikum wa rakmatullah. Bella l'iniziativa, speriamo vada in porto. appena ci saranno news ti aggiorneremo ma cmq già qualcuno potrebbe sapere.

da OLIVERI_RAUS

x sandokan: se non è una bufala complimenti vivissimi per l'iniziativa bellissima. Purtroppo devo deluderti per le dirette del PE. A tutt'oggi non si sa ancora nulla: rischiamo di essere nella stessa situazione dell'anno scorso quando non riuscivamo a vedere e neanche a sentire la partita nemmeno da qui. eyed Una curiosità: come è sorta questa passione biancoazzurra? Quante ne siete? Che numero pensate di raggiungere?

da costa_nostra

torneremo in A ... Cuccureddu ha detto diverse cose in primis che i tifosi non possono contestare ... e se contestano è meglio che stiano a casa. Io pago il biglietto faccio l'abbonamento e ho il diritto dovere di dover criticare se ci sono cose eclatanti ... con ciò... con la sangiustese io non ho criticato ne pinna ne cuccureddu ... il giorno dopo l'ho difeso dai cosìdetti criticoni ... però dopo che ieri rileggo un'altra intervista a cuccureddu in cui continua a dire ste cose ... senza motivo ... m'abbije a scazzà pesante ... perchè almeno fino ad ora è lui a non poter parlare .

da M@RCO

Come sono bravi i pescaresi!!! laugher PESCARA, LA CITTA' PIU' EDUCATA D'ITALIA. Un piccolo centro dove si respira, c'è rispetto per l’ambiente e la guida è più attenta. Questo è quello che la maggioranza degli italiani vuole secondo uno studio di "Marketing e Tv" che ha sondato le opinioni di un campione di 5.500 internauti di età compresa tra i 18 ed i 55 anni. Dalle loro risposte è stata stilata la classifica delle 10 città italiane più “educate”, confrontando i risultati con le più recenti ricerche di Legambiente, della Facoltà di Scienze Statistiche dell’Università di Bologna e dal Centro Studi dell’Economist, Euromobility e Kyoto Club. Roma, Milano, Napoli e Palermo non vengono neanche menzionate, mentre Pescara è la prima in classifica (9,25%), un traguardo confermato anche dal secondo Forum internazionale delle polizie locali (maggio 2009), dove la città abruzzese risultava tra le più tranquille per gli automobilisti per il basso numero di multe ricevute insieme a Brindisi e Foggia (ottava e nona nella classifica delle città più “educate”). Ad influire sulle scelte degli intervistati, sono stati il rispetto per l’ambiente, una guida attenta e controllata e l’assenza di stress. In particolare, l’attenzione è ricaduta sugli “atteggiamenti al volante” e in testa alle preferenze si sono piazzti la velocità controllata e i parcheggi regolari. Suonare il clacson non è tra le scelte più popolari, come invece dare la precedenza ai pedoni. La seconda posizione è stata ottenuta da Otranto (8,41%), che il quotidiano britannico Independent definisce “la città italiana dove si guida meglio”. In terza posizione c'è Parma (8,28%), la città più “eco-mobile” d’Italia come emerso dal rapporto “Mobilità sostenibile in Italia”. Inoltre, secondo lo stesso studio, proprio l’Emilia Romagna sarebbe la regione più attenta all’ambiente; un dato confermato dalle scelte del campione che hanno votato anche Riccione (quinta con il 7,05%) tra le città più “educate”. E se Taormina (7,15%) è per il Times “la città più bella e romantica della Sicilia, dove se non ti innamori non ti innamori più” e per gli intervistati la quarta città più “educata”, è al sesto posto Alghero (6,23%), dove per lo spagnolo El Pais “è estate tutto l’anno e le spiagge sono le più pulite”. La settima posizione è occupata dalla guida attenta e rispettosa di Capri (5,82%), mentre a difendere l’onore della Toscana ci pensa Grosseto (4,48%), in contro tendenza rispetto a Firenze, la città più multata d’Italia nell’ultimo anno (secondo Forum internazionale delle polizie locali). E se gli italiani sono sempre più attenti a quelle caratteristiche che rendono le città “Educate”, il resto del mondo non è da meno e propone iniziative sempre nuove e originali per migliorare anche i grandi centri urbani. Da un monitoraggio effettuato sulla stampa estera ne emerge una singolare classifica che riunisce le cinque iniziative più apprezzate dai giornalisti internazionali. A conquistare il primato è la creativa idea americana “Drive Nice Day”, una giornata dedicata alla sensibilizzazione per una guida sicura e responsabile a Seattle. Al secondo posto c'è Denver con le “Giornate dell’Eco Driving” (due aziende private, dopo aver stimato di poter risparmiare il 20% del carburante e ridurre le emissioni di CO2 grazie ad una guida più attenta, hanno coinvolto il comune per convincere gli autisti a seguire poche regole base: mantenere bassa la velocità, accelerare con gradualità, andare a motore spento quando possibile e adeguare la velocità per minimizzare la necessità di fermarsi). Il terzo posto è tutto italiano con la romagnola Riccione, che per il terzo anno consecutivo è partner di Lancia nell'iniziativa che coinvolge tutta la città: “Ryccione Vyp – No Stress Zone”, grazie a cui le auto dei turisti restano parcheggiate per essere sostituite da 60 Lancia Ypsilon della gamma Eco Chic per evitare lo stress alla guida e ridurre l’inquinamento generato da un traffico caotico. E se Monaco raggiunge il quarto posto con “Denk dran. Halt an!” (“Pensaci bene. Fermati”), con oltre 1.500 cittadini fermi ai semafori che consigliano agli autisti di rallentare (Die Welt), Parigi chiude la classifica con l’iniziativa del “Cartellino Giallo”, per la quale sono gli stessi pedoni a poter “ammonire” i guidatori indisciplinati.

da dolphin82

quind ancora out Romito... perplex

da M@RCO

.....Gessa tenuto a riposo per questa sera, al suo posto verrà impiegato Carboni. Visto che si ha a disposizione una vasta rosa, fa bene l'allenatore a provare un pò tutti quanti......Buona partita eyed

da M@RCO

Dopo aver letto le lamentele per una mancanza di informazione; vi anticipo qualcosa (per quello che posso) per stasera,.......previsto un mezzo turn-over, in porta gioca Prisco con coppia centrale difensiva composta da Olivi e Mengoni, a riposo Gessa e Ganci, in avanti si parte con Artistico e Zizzari. Buona serata eyed

da sandokan

cari tifosi, dal 1/10 saranno aperte le iscrizioni al primo club biancazzurro di Gabes (Tunisia). vorrei sapere se esiste un modo per guardare le partite del Pescara per noi tifosi italo-tunisini, considerato che in tunisia non esistono Sky o simili, grazie a tutti, ciao assalamu aleikum.

da mocio_vileda

http://www.youtube.com/watch?v
=cLkYNeqEdvo

da tauxio

anch'io concordo con voi adesso non bisogna minare la serenita di nessuno tecnico giocatori e anche tifosi pero il qqre2 deve sapere che questa e una piazza calda e che dato la forza della squadra che noi ci aspettiamo tanto(primi) se questo non accade o se noi dovessimo accorgerci che la macchina non va be noi lo contesteremo oppure lo innegeremo ma adesso davvero e presto-- boo boo boo boo boo

da forzadelfino

concordo con TALKING! Ad agosto, alla prima di coppa di lega, non si può fischiare per "principio"!!

da TALKING

A proposito di Cuccureddu... Alla prima di Coppa Italia è presto per giudicare, figuriamoci per fischiare. Se uno contesta ad agosto vuol dire che aveva voglia di farlo comunque, ed ha colto l'occasione di un paio di papere per massacrare chi era nel suo mirino. Cuccureddu ha fatto bene a manifestare il suo disappunto, perchè chi lavora sotto pressione lavora male, chi ha la fiducia dell'ambiente ha più fiducia di sè e ottiene i migliori risultati. E chi tifa veramente Pescara i fischi li fa al portiere avversario, non a Pinna. Ad agosto mi sembra giusto così.

da manoppello_91

Gli ultrà in piazza il 5 settembre: «No alla tessera del tifoso» Cinque parole: ''no alla Tessera del tifoso''. E' la nuova battaglia che gli ultra' italiani si apprestano a combattere alla ripresa del campionato di calcio; una battaglia dichiaratamente contro il ministro dell'Interno Roberto Maroni - che ha fortemente voluto la Tessera convinto che sia il modo migliore per arginare la violenza negli stadi - che al momento sembra esser riuscita a superare rivalita' e campanilismi storici, mettendo insieme tifoserie di destra e di sinistra, padani e meridionali, ultras di squadre di vertice con quelli di formazioni che militano nei campionati minori. A sentire gli investigatori e gli analisti che da tempo seguono il mondo che gravita attorno alle curve degli stadi, sara' questo uno dei principali ''terreni di scontro'' per la stagione che si aprira' il 22 agosto. Il perche' e' presto detto: lo strumento ideato dal Viminale punta a fidelizzare i tifosi con i club, responsabilizzando gli uni e gli altri. Ma soprattutto prevede che le societa' calcistiche non possano vendere biglietti a chiunque sia stato condannato, anche in via non definitiva, per reati commessi in occasione o a causa di manifestazione sportive. Un provvedimento che colpisce direttamente una larga fetta di ultra'. Di qui la risposta dura, per il momento solo a parole, delle tifoserie organizzate. ''La tessera del tifoso e' un reale e incombente pericolo - hanno sottolineato nel corso di una riunione a Latina i rappresentanti di una settantina di gruppi ultra' - tra cui quelli di Roma, Lazio, Juventus, Udinese, Milan, Fiorentina, Siena, Reggina, Udinese, Bari - e per questo e' necessario batterci per i nostri diritti, per la nostra liberta' e per la nostra passione''. Come prima mossa i tifosi hanno organizzato una manifestazione a Roma il 5 settembre (il campionato si ferma per la partita della Nazionale) nei pressi dello stadio Olimpico: nella capitale arriveranno da diverse citta' italiane con l'obiettivo di trovare una linea comune su cui muoversi nel prosieguo del campionato. E si sta studiando l'ipotesi di uno sciopero delle curve. ''Dobbiamo restare tutti univocamente fuori dallo stadio - e' stato detto a Latina - con un unico striscione, accanto ai nostri fratelli diffidati che, con la Tessera del tifoso, non potranno mai piu' accedere ad un impianto sportivo''. Ma non e' soltanto la reazione alla Tessera a preoccupare gli investigatori: secondo le piu' recenti analisi del Viminale sono ancora 450 i gruppi ultras violenti di cui 234 politicizzati e, tra questi, 61 (nel 2008 erano 58) hanno forti legami con movimenti di estrema destra e 28 sono vicini a formazioni radicali di sinistra. Si tratta dei ''soliti noti'': i 'Bisl' (Basta infami solo lame) e 'Tradizione e distinzione' della Roma, i 'Mastiff' del Napoli, la 'Banda noantri' della Lazio, le 'Brigate autonome livornesi', i 'Korps' della Fiorentina, gli 'Irriducibili' dell'Inter, i 'Drunks' del Catania. Anche in questo campionato dunque, confermano gli analisti, le tifoserie che saranno seguite con maggiore attenzione sono quelle di Roma, Lazio e Napoli, oltre al alcuni gruppi isolati tra gli ultra' di Milan, Inter, Juve e Atalanta. E non e' un caso che la prima decisione del Comitato di analisi sulla sicurezza delle manifestazioni sportive del Viminale, sia stata quella di vietare in occasione della prima di campionato la trasferta dei tifosi romanisti a Genova e di quelli bergamaschi a Roma. Restano poi i problemi storici: la ''saldatura'' tra le tifoserie di Roma e Lazio con i gruppi di estrema destra, la vicinanza di alcuni gruppi ultra del Napoli e del Catania con la criminalita' organizzata, l'estremismo razzista di diverse tifoserie del nord, Inter e Verona su tutte. E, ovviamente, la battaglia a tutto campo contro le forze di polizia, da anni ormai i veri nemici di tutti i gruppi organizzati (che ha raggiunto l'apice in occasione dell'omicidio di Gabriele Sandri) tanto che i servizi segreti, nell'ultimo rapporto consegnato al Parlamento, hanno ribadito che la ''contiguita''' tra ''frange di tifo organizzato ed estremismo politico'''' e' caratterizzata da una ''forte avversione nei confronti delle forze dell'ordine'' che lascia ''ipotizzare, in qualche caso, anche disegni preordinati''.

da TORNEREMOINA

DIMENTICAVO: DIO BENEDICA RAISPORT, CHE GRAZIE AL SUO POSTICIPO A LUNEDI 24 NON MI FARA' PERDERE LA PRIMA GIORNATA DI CAMPIONATO!!!!!! ahah

da TORNEREMOINA

COSTA NOSTRA, COSA AVREBBE DETTO IL CUCCU CHE HA URTATO LA TUA SUCCETTBILITA'? DIMMELO, PERCHE' IO FINORA NON HO NOTATO NULLA DI GRAVE. RISPONDIMI, PER FAVORE.

da OLIVERI_RAUS

horny vieni in chat x favore

da dolphin82

OLI mi vu proprie mal se pensavi che a ferragosto stavo su ahah torno su tra fine mese e i primi di settembre

da OLIVERI_RAUS

Porc.... quando torni su?

da dolphin82

qua OLI

da OLIVERI_RAUS

x Dolph: stai qua o a PG?

da costa_nostra

Cuccureddu vergognati di quello che dici !!! sappiamo dove ti ha dato casa la società ... dobbiamo fare due chiacchiere ?

da zirinelli

Cuccureddu ma chi cazzo ti credi di essere!

da dolphin82

esaurimento galoppante a queste latitudini pizzaonhead

da costa_nostra

CUCCUREDDU hai già esagerato ora o stasera con il bellaria ci fai vedere un GRANDE PESCARA ... oppure all'Adriatico il primo a prendere i fischi sarai tu ! Vergogna

da OLIVERI_RAUS

NO ALLA TESSERA DEL TIFOSO! horny horny

da OLIVERI_RAUS

Non voglio fare l'avvocato di Donato Giampietro e della Redazione, ma ricordatevi che, nonostante qlc getti fango, sono la passione per i colori biancoazzurri e il desiderio di un pizzico di notorietà e gloria a muovere le motivazioni nel far vivere questo sito. E' vero che vendono anche pubblicità, ma voi davvero vedete questa valanga di inserzionisti a peso d'oro? Essendo uno di quelli che fa pubblicità su questo sito con la mia ditta (FACTOTVM) vi assicuro che i prezzi sono stracciati e che certo Donato & co. non stanno diventando ricchi. Magari è diverso e condivido il discorso sul fatto che loro l'anno scorso si siano buttati totalmente nelle braccia di Soglia, cadendo in un grave errore. Ma quanti che leggono e scrivono qui sopra non si erano anche loro illusi sulle potenzialità del porco cinese? Quindi non gettiamo la croce sulla redazione per ogni cosa. In questo momento si stanno godendo qualche giorno di vacanza ed è normale che l'aggiornamento del sito ne risenta. Del resto essendo una piccola attività gestita in maniera amatoriale non si può certo pretendere che paghino qualcuno per sostituirli. Detto questo....FORZA PESCARA!! Vincere sempre!! Anche nella coppetta del nonno.

da amoromito

GRAVI' L'HAI FATTO LABBONAMENTO QUEST'ANNO?SE VIENI CI VEDIAMO LUNEDI' SERA eyed

da GermanodaCuneo

Prima partita di campionato per il Pescara che giocherà in posticipo lunedì sera alle 20.45 all'Adriatico contro il Rimini. La gara andrà in direttaa su Rai Sport

da Delfinario

ora è ufficiale.. CAMPIONATO 16.08.2009 Prima partita di campionato per il Pescara che giocherà in posticipo lunedì sera alle 20.45 all'Adriatico contro il Rimini. La gara andrà in diretta su Rai Sport PS francepes attendo lumi su msn per PES2009 hiss

da amoromito

ROMITO E POMANTE A ME DUE ANNI FA NN DISPIACEVANO AFFATTO,ANCHE SE VORREI VEDERE IL PRIMO CN LA FASCIA DI CAPITANO

da kork

4 pagine web inerenti il Pescara ma nemmeno 1 che parlasse minimamente dell'impegno di stasera con relativa formazione!!! E poi si prova a essere professionali quando nn si sa' nemmeno cosa sia

da francepes

Una volta la redazione di forzapescara scriveva "le probabili formazioni" .... mo' misà che è passato di moda hiss hiss

da bolgiabiancazurra

sapete a che ora lapartita e se ci sara' la web cronoca al sito ufficiale pescaracalcio.com?

da pescdoc1963

qualcuno sa se ci sono novità nell undici iniziale di questa sera Verratti gioca dal primo minuto?

da solodeborah

QQREDDU ABBASSA LA CRESTA!!! PRIMA DI PARLARE MALE DI NOI TIFOSI SCIACQUATI LA BOCCA!!! ADDO' CAZZ SI ALLENAT MAI... GIA' STI A TRUVA' LE SCUSE...QUEST'ANNO PER TE OGNI PARTITA SARA' L'ULTIMA SPIAGGIA. NGH SU SQUADRONE COME "MINIMO" LE DEVI VINCERE TUTTE. CHIARO IL CONCETTO????PENSA A LAVORARE CHE SEI PARTITO PROPRIO MALE... horny

da distinto

Sapete dirmi a che ora apre e fino a che ora e' aperto oggi pomeriggio l'aurum?? Devo andare a fare l'abbonamento!!!

da forzadelfino

Marcianise, interessa Paponetti 16.08.2009 14.56 di Daniele Felicetti Luca Paponetti (25), attaccante scuola Pescara di proprietà al Crotone, è finito tra gli obiettivi del Marcianise. Paponetti lo scorso anno in Calabria è stato autore di 3 reti in 20 gare e piace molto al club campano. laugher laugher

da ezio

come si fa ad avere questa tessera,,,,,,,, eyed horny

da bolgiabiancazurra

su youtube ho ammirato gaudenzi....................un
mito

da dolphin82

perplex ma si era sempre parlato di trasferte vietate che con la tessera non lo diventavano più...

da ERA_ORA

x dolphin:ROMA (15 agosto) - A partire dal prossimo primo gennaio gli appassionati di calcio potranno seguire la loro squadra in trasferta solo se muniti della tessera del tifoso. Lo ha annunciato il ministro dell'interno, Roberto Maroni, nella conferenza stampa al Viminale al termine della riunione del comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza. Proprio oggi il ministro ha firmato una direttiva indirizzata a prefetti e questori che contiene disposizioni per la stagione calcistica 2009/2010. A partire dal prossimo campionato, ha spiegato Maroni, «tutte le società dovranno garantire il rilascio della tessera del tifoso a chi la richiede. Entro il 31 dicembre, in ciascun settore dello stadio dovranno essere attivate corsie più veloci, una sorta di telepass, per chi ha la tessera. Per chi non la possiede i controlli saranno più rigorosi». «Spero che queste misure coercitive - ha proseguito Maroni, servano a vincere la resistenza immotivata di alcune società calcistiche che non vogliono dotarsi della tessera del tifoso».

da dolphin82

ERA ORA penso che riguardi solo le trasferte vietate...non è che non possiamo andare ad Avezzano se non hai la tessera

da ERA_ORA

invece di parlare delle stronzate parlate delle cose serie:da gennaio senza la tessara del tifoso non si potra andare in trasferta pizzaonhead pizzaonheade sicuramente dopo la renderanno obbligatoria anche per le partite in casa CHE SCHIFO

da sfiber

chi sà come seguire in qualche modo la partita di questa sera??fatemi sapere qualcosa perchè sennò lavoro con ansia e stress...forza pescara..

da kurt10

madonna ke pesantezza ma se nn vi piace il muro basta! nn ci scrivete piu ma nn abbottate solo xke nn ci sono notizie nuove... e cmq nn vi dimenticate ke NU SEM NU quindi mostrate lo stile che c contraddistingue

da milano

aternino la vedi la x in alto a destra? sii quella rossa se ci clikki sopra il sito chiude.. ma perchè volete chiudere un sito e poi la domenica siete tutti qua a chiedere una radiocronaca di qualche radio on line?

da senzastilenonvenire

ATERNINO NON ESSERE CATASTROFISTA. LA VITA E' BELLA. (SUGLI INSULTI HAI RAGIONE. E' UNA COSA VILE !!). PIU' TEENS PER TUTTI.

da Aternino

Lucrare sul pescara e poi cercare di spaccare è una vergogna!! Chiedo l'intervento di tute le componenti..

da RANGERS1964

i biglietti settore ospiti non si potranno mai fare il giorno della partita e quando inizia il campionato sarà tutto diverso....mo nin mi te voj a spigà tutt picchè mi ni vaj a lu mar splash hiss

da Aternino

Non ha piu' senso di esistere..niente notizie e solo DESTABILIZAZZIONI MIRATE....CLOSEEEEEEEEEEEE horny horny horny

da Aternino

Questo dovrebbe essere un sito di calcio e si parla di teens, quello che chiede risposte senza fare domande..sivigliano e cullu che cambia 34 nick si insultano tutti i giorni e tanti tanti altri casi...CHIUDETE IL MURO !

da senzastilenonvenire

A BELLARIA E ZONE LIMITROFE CI SONO DELLE SANE TEENS ... ! QUALITA' MOLTO ELEVATA.

da senzastilenonvenire

REDAZIONE VOLEVO CORTESEMENTE SAPERE PERCHE' NON RIESCO A SCRIVERE COL NIK SSNV........(SAI...CI SONO AFFEZIONATO...VORREI POTER CONTINUARE A DISPENSARE SAGGEZZA)

da dolphin82

mi sembra che i biglietti x il settore ospiti oggi non si possono fare, cmq il prezzo è uguale x tutti i settori

da senzastilenonvenire

GRAZIE 65129pescara

da milano

non capisco questa invidia per il triangolare . sembra che voi dobbiate controllare tutto, e tutti devono fare quello che volete voi... a me di milan inter e juve non frega nulla ma nemmeno della roma... meditate gente meditate!!

da 65129pescara

la partita inizia alle 20,30

da 65129pescara

sapete se è ancora possibile fare i biglietti per bellaria?

da senzastilenonvenire

A CHE ORA INIZIA LA PARTITA ???

da senzastilenonvenire

TUTTI A BELLARIA

da e

SSNS (S=???) ahahah ..io vado fra qualche ora )) ahah ahah

da *BAKA*

Riscrivo su questo muro dopo moooolto tempo solo per dire di essere completamente daccordo con Aternino. Chiudo

da 65129pescara

16/08/2009 - h. 11:24 - Almeno tre club sono interessati allo svincolato attaccante Nello Russo, classe ´81. Sul bomber, autore nell´ultima stagione di 7 reti in 27 incontri con la maglia del Crotone, promosso poi in serie cadetta, è forte il pressing di Monza, Pescara e Cosenza. Il giocatore, cresciuto nell´Inter, vanta esperienze in Serie B con Pescara, Spezia, AlbinoLeffe e lo stesso Crotone.

da senzastilenonvenire

E' PARTITO QUALCUNO PER BELLARIA ?

da senzastilenonvenire

X REDAZIONE: NON RIESCO PIU' A SCRIVERE COL NIK *SSNV* - MI AVETE BANNATO ? DICE CHE DEVO REGISTRARMI...NON RIESCO A INSERIRE POST. SALUTI

da Aternino

La società non è scema, ha saputo come si è comportato questo sito negli anni e l'ha messo da parte! Alla luce anche della campagna spudorato contro Don Peppe & Co, fomentanta ancora dai vecchi amici Dieghito e Company vergogna!! horny horny horny horny

da Aternino

naturalemente la serietà della nuova società non potrà che controllare il sito e buttare fuori la gente che offende (e non bannare chi non si condivide che dice) rendendo il sito piacevole, stabilizzante per tutti e non destabilizzante, come qui per ottenere dei vantaggi economici personali, usando 2-3 nick! sono curioso di vedere quanti di questi ne riusciranno se il pescara partirà male( mi tocco).

da Aternino

Basterebbe semplicemente che si aprisse una sezione forum sul sito di pescaracalcio.com e continuando così e cioè a non dare più manco una riga di notizia a questo sito, questi morirebbe serenamente...e a pescara ci sarà un problema ed un magnaccio in meno!!

da Aternino

Leggo ancora post destabilizzanti contro l'allenatore, la squadra, ancor prima che cominci il campionato, ben organizzata daglia amministratori, tripli-quadrupli nick. CHIUDETE QUESTO SITO!! DELFINO PESCARA, TIFOSERIA ORGANIZZATA, INTERVENITE PER IL BENE DI PESCARA E DEL PESCARA, CERCATE DI FAR SPARIRE CHI DESTABILIZZA E LUCRA SUL NOSTRO NOME!!!

da amoromito

QUANDO APRO I GIORNALI E VEDO I NOMI DEI VARI LUCI,PAPINI,RIGONI,SPADAVECCHI
A,MI VIENE DA VOMITARE VERAMENTE.NN DIMENTICHIAMOCI CHE IN SERIE B GIOCA IL NOSTRO PAPONETTI pizzaonhead pizzaonheadPAPPONETTI IN SERIE B pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da SENSOUNICO

MARCHIGIANI?? MA IN CULO ALLE VOSTRE MAMME, TOSCANI IGNORANTI!!

da dolphin82

Una fascia in bilico Ormai dei veterani sono rimasti soltanto loro due: Gigi Consonni e Carl Valeri. Per loro le richieste non mancano, ma entrambi sono da considerarsi pezzi pregiati nel puzzle unionista. Il capitano piace al Pescara, che però finora ha parlato più che agito. I marchigiani lo vorrebbero a costo quasi zero, Camilli per liberare il suo pupillo chiede euro sonanti. La volontà di Consonni non aiuta: il numero dieci considera chiusa la sua esperienza in Maremma e di rinnovo manco a parlarne.....................m
archigiani boo cry pizzaonhead perplex

da bolgiabiancazurra

voglio esserci per la prima ciu'ciu' ti vengo a trova e andiamo vede la partita FORZA PESCARA

da solodeborah

Però c'è il sindaco Luigi Albore Mascia, spilla del Milan appuntata sulla giacca celeste: «La spilla? E meno male che ho lasciato la sciarpa a casa» noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo noo

da *ALESSANDRO*

IL POSTICIPO E' UN VERO E PROPRIO MIRACOLO PERCHE DOMENICA SAREI STATO COSTRETTO A SALTARE LA PARTITA ahah

da amoromito

NO LUNEDI' pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead

da gubbio73

un saluto all adriatico.... hiss

da costa_nostra

Comunque pure ieri sul CENTRO c'è l'intervista a cuccureddu che insiste a criticare i tifosi ... e non parliamo dell'intervista del post sangiustese.... io l'ho difeso dopo pescara sangiustese ma mò ha rott proprio lu cazz. ma che mò quiss che non ha mai allenato manco solo una partita in A dove noi abbiamo spopolato ahah ahah ahah ahah ci ve a rompere i coglioni ... ??? che vogliamo fare ??? farci dire le parole da cussù ??? je nn ci stengh.

da LUCAPESCARESE

NON SONO PASSATI 2 GIORNI DALLA PUBBLICAZIONE CHE GIA' CAMBIANO I CALENDARI...MA IAMME' SU! pizzaonhead

da LUCAPESCARESE

NOOO NON POSSONO GIOCARE DI LUNEDI PORCA.... pizzaonhead

da gaudenzi68

Dopo aver appreso la notizia del posticipo sono la persona più triste del mondo perchè il 24 alle 8 devo partire.... cry cry cry

da alex78

dopo aver appreso la notizia del posticipo del match Pescara vs Rimini sono la persona piu' felice del mondo perchè' domenica lavoravo... eyed

da Pescaresizzato

Non ci scordiamo mai cosa hanno combinato questi l'anno scorso... cry pizzaonhead

da bolgiabiancazurra

da mettere nell'amarcord del pescara.................... pizzaonhead laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da Pescaresizzato

Andando nella sezione video, potrete trovare il video della presentazione di CAMORANI laugher laugher pizzaonhead pizzaonhead

da Pescaresizzato

Chiudete il sito...per il bene del pescara e di Pescara.

da mariobiancazzurro

SE STI STRONZI VENISSERO A VEDERE IL PESCARA SAREBBE MOLTO MEGLIO horny La festa dei vip nostrani Entusiasmo per Bedi Moratti e Braida, arrivano anche Cialente, Di Luca e Becci. La scaramanzia di Albore Mascia, Mazzocchetti sugli spalti di Pietro Lambertini PESCARA. Nella notte delle stelle del calcio, dentro la sala vip dell'Adriatico brilla solo Bedi Moratti. Anche quando la luce si spegne. Senza Berlusconi e Galliani, la passerella è tutta dei vip nostrani. Mentre Ariedo Braida, dirigente storico del Milan, posa per le foto con i tifosi sulle scale e dice «piacere» va in scena il viavai dei politici nostrani. Nessuno dei volti noti d'Abruzzo vuole mancare all'appuntamento di cartello del calcio d'estate: il triangolare tra Juve, Inter e Milan accende la voglia di calcio. E allora nella sala vip protetta dai vetri e rinfrescata dall'aria condizionata azionata al massimo che obbliga le signore a coprirsi le spalle, c'è un posto per tutti. Anche per il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente, in un elegante completo blu d'ordinanza. È Oscar Cicchetti, un altro aquilano, dirigente Telecom, a consegnare il trofeo nelle mani di Giorgio Chiellini: l'ultimo atto della Tim Cup. IN CAMPO La Juve conquista il Trofeo Tim Look disinvolto, senza cravatta e un paio di bottoni della camicia lasciati aperti, per l'assessore regionale Carlo Masci che arriva sulle scale della tribuna vip insieme alla moglie: scoppia l'applauso fragoroso ma non è per l'assessore, è tutto per l'autobus che varca il recinto dello stadio. Sono le 19,51 e tutti pensano che il bus bianco porti il Milan all'Adriatico. Ma non è strano che la corazzata rossonera viaggi su un mezzo di linea con su scritto «Baltour Ciarrocchi»? Il mistero è subito svelato: a bordo ci sono i calciatori del Pescara. Ecco l'allenatore Antonello Cuccureddu con i jeans e la camicia nera attillata, Vincenzo Zucchini e la pattuglia di giocatori. Tifa Inter e storce il muso dopo la sconfitta patita dalla Juve Danilo Di Luca, allo stadio con la moglie. «Ma Silvio? Silvio dov'è?», si chiede il pubblico pescarese. Il premier Berlusconi salta la classica d'estate anche se oggi sarà in Abruzzo per visitare L'Aquila. «Non c'è Silvio», si rammarica Paolo Tarantelli, presidente del quartiere Castellamare. Però c'è il sindaco Luigi Albore Mascia, spilla del Milan appuntata sulla giacca celeste: «La spilla? E meno male che ho lasciato la sciarpa a casa», confessa a Totò Martorella, un passato da calciatore nel Pescara e un presente da assessore provinciale. Accanto a lui, sfilano Fabrizio Rapposelli e Aurelio Cilli, altri due assessori provinciali: «Per chi tifo? Per il calcio», dice Cilli facendo capire che il rutilante mondo del pallone per lui conta poco. In tribuna sorride il presidente della Provincia Guerino Testa. Sguardo fisso sulla partita per il neo presidente della Camera di Commercio Daniele Becci. Presente in forza anche la giunta comunale, da Marcello Antonelli a Stefano Cardelli mentre l'assessore Massimo Filippello, nell'Adriatico affollato, fa fatica a trovare il suo posto. Gianni Teodoro si mette le mani alla testa, accanto a lui il papà di Fabio Grosso, Antonio, allo stadio come in spiaggia: pantaloni corti e infrandito. Arriva il procuratore capo Nicola Trifuoggi che in sala vip trova anche il questore Stefano Cecere e il comandante della finanza Maurizio Favia. Sulla pista d'atletica azzurra, invece, ecco il capo della mobile Nicola Zupo e il comandante dei carabinieri Pasquale Del Gaudio. Quando arrivano i bus dei calciatori, il lavoraccio di tenere a bada i tifosi spetta alla polizia. La febbre del calcio trascina allo stadio anche il tenore Piero Mazzocchetti che arriva all'Adriatico con Enzo Cantagallo, l'ex sindaco di Montesilvano e pianista.

da MAXX

Mimmo enel o c'entra la gestione dello stadio ..che è in alto mare ?

da bolgiabiancazurra

concordo con delfinario loro non hanno il diritto di prenderci per il culo in diretta tv spero un giorno i venire su a milano a spaccarvi il culo..........................
.................chi cazzo vi credete di essere.....MERDE..........SERE
NA E QUELL'ALTRO MERDOSO................SCHIFOS
I

da bolgiabiancazurra

menomale che l'anno ristrutturato abbiamo delle luci da campetto tipo dove giocavo io poi il campo fa propio schifo l'adriatico prima aveva un manto erboso verde smeraldo....adesso sembra che vedi una prateria dove pascolano le mucche e dove vai a giocare le partitelle tra amici.........................
....... pizzaonhead

da lapescara

pensiero di ferragosto: sono orgoglioso di essere Pescarese e che in Curva Nord Marco Mazza ci sono dei ventenni che hanno visto solo il peggio della nostra storia, ma che amano la curva e la squadra e domani andranno anche a bellaria! Ragazzi siete quello x cui ho sempre tifato!NOI VOGLIAMO VINCERE! horny

da Mimmopescaracolli

SAPPIATE CHE IL SALTO DI LUCI E' DOVUTO ALL'ENEL. CHE SI SAPPIA.

da biancazzurro_

da PescArA @ 15-08-2009 19:19:33 - IP: 82.63.231.74 SAULL, TI SI VIST LU MILAN, HAI FATTO LA OLA IN MEZZO ALLE VECCHIARELLE, HAI MANGIATO LE NOCELLE.. PERO' MO NGIA'BBUTTA' LU CAZZ CHI LI STRUNZATA TU! LO STADIO CHE FACEVA CACARE VE LO DICEVO DA TEMPO.___ grandissimo laugher laugher laugher

da e

evvai ...lunedi ci sono altrimenti mi giocavo la prima dell'abbonamento ahahah domani tira un' aria bella a bellaria

da francepes

14-08-2009 Pescara vs Rimini in diretta TV La Rimini Calcio F.C. comunica che la gara Pescara vs Rimini, valida per la 1° giornata di andata del Campionato di Lega Pro Prima Divisione, è stata posticipata a lunedì 24 agosto alle ore 20:45 e sarà trasmessa sulle frequenze di Rai Sport Più.

da francepes

sicura eyed

da PescArA

PIUTTOSTO E' SICURA LA NOITIZIA CHE CON IL RIMINI SI GIOCA LUNEDI SERA?

da PescArA

SAULL, TI SI VIST LU MILAN, HAI FATTO LA OLA IN MEZZO ALLE VECCHIARELLE, HAI MANGIATO LE NOCELLE.. PERO' MO NGIA'BBUTTA' LU CAZZ CHI LI STRUNZATA TU! LO STADIO CHE FACEVA CACARE VE LO DICEVO DA TEMPO.

da LUCAPESCARESE

E' FINITA LE GENZIANA...RIPETO...E' FINITA LA GENZIANA hiss FORZA PESCARA

da francepes

unico commento... horny

da maxpe

A partire dal prossimo primo gennaio gli appassionati di calcio potranno seguire la loro squadra in trasferta solo se muniti della tessera del tifoso. Lo ha annunciato il ministro dell'Interno, Roberto Maroni, nella conferenza stampa al Viminale al termine della riunione del comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza. Il ministro ha firmato una direttiva indirizzata a prefetti e questori che contiene disposizioni per la stagione 2009/2010. A partire dal prossimo campionato, ha spiegato Maroni, "tutte le società dovranno garantire il rilascio della tessera del tifoso a chi la richiede. Entro il 31 dicembre, in ciascun settore dello stadio dovranno essere attivate corsie più veloci, una sorta di telepass, per chi ha la tessera. Per chi non la possiede i controlli saranno più rigorosi". "Spero che queste misure coercitive - ha proseguito Maroni - servano a vincere la resistenza immotivata di alcune società calcistiche che non vogliono dotarsi della tessera del tifoso".

da TORNEREMOINA

ERA UN TU GENERICO, FORSE NON LO HAI CAPITO O IO MI SONO ESPRESSO MALE. DICEVO, IN GENERALE, CHE SE SI E' ANDATI PER TEMPO, COME CONSIGLIATO DALLA QUESTURA E DAGLI ORGANIZZATORI, NON CI SONO STATI GROSSI PROBLEMI.

da unodiquelli

non dirmi idiota...

da illy

Buon Ferragosto anche da Roma da un nuovo utente (ma vi leggo da molto).....e sempre FORZA PESCARA!

da francepes

da Delfinario @ 15-08-2009 16:42:12 - IP: 87.3.179.28 francepes, poi devi comunicarmi come hai fatto ad inserire tutte le squadre di legapro su pes2009.. e magari passarmi il File Opzioni ____ aggiungetemi su msn se ce l'avete ... francesco.franchi@hotmail.it

da TORNEREMOINA

IN MAIUSCOLO SI LEGGE MEGLIO, MOLTO SEMPLICE eyed

da domenico@

1964 classe di ferro pss

da RANGERS1964

aaoohhhh ma picchè nin scrivet in minuscolo boo noo hiss

da domenico@

madonna quanta gente esaurita pizzaonhead

da TORNEREMOINA

UNODIQUELLI, IO SONO ARRIVATO ALLO STADIO ALLE 19, E DOPO 15 MINUTI ERO DENTRO AL MIO POSTO. SE POI TU SEI UN IDIOTA CHE VAI ALLE 20.00 E' OVVIO CHE FAI LA FILA. MA TU NEANCHE C'ERI IERI, FORSE, E PARLI TANTO PER CONTRADDIRE. SULLE POLEMICHE SUI BIGLIETTI: I BIGLIETTI ON LINE POTEVANO ANCHE PRENDERLI GLI ABRUZZESI!!! IO LI HO PRESI IL PRIMO GIORNO, CON PAGAMENTO TRAMITE BONIFICO. IO PERSONALMENTE NE HO FATTI 5. PERCIO' CHI SI LAMENTA HA TORTO. C'ERA TEMPO E MODO PER FARE I BIGLIETTI, SE SI ASPETTA L'ULTIMO MINUTO OVVIO CHE SI RISCHIA DI RESTARE FUORI.

da unodiquelli

HA DIMOSTRATO DI POTERE REGGERE UN GRANDE AFFLUSSO DI GENTE ......... ma che cazzo dici!! ahah ahah ahah

da Robert

Grazie altrettanto a tutti!

da LUCAPESCARESE

pss DITELO PURE A ME STA COSA DI PES 2009

da Delfinario

francepes, poi devi comunicarmi come hai fatto ad inserire tutte le squadre di legapro su pes2009.. e magari passarmi il File Opzioni eyed

da sadeo

n cul mi so pijat nu sol....viva le svolte...e tradizione e passione...quanti cavalli sopra a quel tracciato....

da francepes

NGUL CAZZ D MAGNAT'!!! pizzaonhead pizzaonhead pizzaonhead laugher laugher laugher

da TORNEREMOINA

DA CORRIEREDELLOSPORT.IT

da TORNEREMOINA

Leovegildo Lins da Gama Junior è nato a Joao Pessoa (Brasile) il 29 giugno 1954. Difensore laterale, infine regista, ha giocato nel Flamengo fino al 1984, quindi nel Torino dal 1984 al 1987, nel Pescara dal 1987 al 1989, prima di tornare in Brasile, ancora nel Flamengo con cui chiuse la carriera nel 1993, dopo 857 partite e 73 reti con la maglia rossonera. In Nazionale ha partecipato a due Mondiali (1982 e 1986) sommando 81 presenze e segnando cinque reti. Non ha più tutti quei capelli che gli valsero il nomignolo di O Capacete, semplicemente “il casco”. «Ma a quel tempo andavano di moda così, c’era il black power che imperava... oggi ne ho di meno, e quelli che ho sono bianchi». Leo Junior, ora cinquantacinquenne, ha la stessa energia di sempre, la stessa limpidezza di sguardo e di giudizio. Gioca ancora, «e mi vedrete in Italia a ottobre, ho già detto di sì alla partita di beneficenza che ci sarà a Pescara a favore delle vittime del terremoto, mi ha chiamato Massimo Oddo», e al calcio con gli amici ha unito anche le partite di pallavolo e di futvoli, ovvero la pallavolo che si gioca senza usare le mani ma solo con i piedi: gli dovesse mancare il tocco di palla, a uno come lui. Non si è più staccato dall’Italia, il mitico Leo, «ho vissuto un periodo fantastico, come giocatore e come uomo», e lo sanno bene i tanti nostalgici di quel Toro fiero e tosto, e di quel Pescara che con le idee di Galeone e quel cuore brasiliano entusiasmava l’Adriatico. Lui che in Brasile aveva vinto tutto, con il Flamengo di Zico, non ebbe esitazioni a scendere nell’arena e battersi per altri traguardi. «Non ne ho mai fatto un problema. E’ stato fantastico ad esempio riportare il Torino in Uefa e conquistare il secondo posto in campionato, dopo aver vinto il derby con un colpo di testa di Serena all’ultimo minuto», ed era stato lui a dipingere un calcio d’angolo fino alla testa del centravanti veneto, sotto la Maratona impazzita. E ancora: «Come anche non dimenticherò mai la felicità per aver salvato il Pescara, per me era come vincere lo scudetto». Uomo di parola e di fede, di sentimenti e amicizie vere come le tante che ha lasciato in Italia: «Almeno una volta a settimana mi sento con gli amici, da Dossena a Giampiero Gasperini», sì, il tecnico del Genoa che a Pescara gli lasciò la sua fascia di capitano, gesto di cuore e di rispetto. Leo invece ha provato appena a sedersi in panchina, Flamengo e Corinthians, quando ha smesso di giocare, ma ha lasciato subito. Tredici anni fa ha cominciato a commentare le partite in Tv, la passione è diventata un mestiere: dopo SporTv, ora è tra i più apprezzati opinionisti di Rede Globo, la più importante del Brasile. Abita a Rio de Janeiro, alla Barra de Tijuca, un elegante insediamento residenziale, con la famiglia. Ha tre figli, Rodrigo, Juliana che è nata in Italia, e Carolina. Rodrigo gioca a pallone, centrocampista, come il padre nella seconda parte della carriera. L’anno scorso nel Bangù, ora cerca una nuova squadra. «Essere mio figlio può averlo aiutato soltanto all’inizio, ma alla lunga lo ha penalizzato. In Brasile si fanno sempre i paragoni». Sa da solo quanto sia difficile emulare uno come lui, protagonista di una delle Seleçao più ammirate, quella del 1982, così amata, disperatamente, proprio perché non vinse. «E’ così, ed è un paradosso del calcio - ragiona Leo -. In un mondo in cui il più bravo è sempre quello che vince, noi siamo ricordati ancora dopo ventisette anni come attori di una delle squadre nazionali migliori, quasi come quella del 1970». E se lo spiega, Junior? «Beh, perché forse la qualità dei giocatori era davvero ottima». E allora onore a Leo Junior, a Zico, a Socrates, Falcao, Cerezo ed Eder, a quell’imperiale Brasile di Tele Santana. E a chi riuscì a batterlo, ovviamente, in quel fantastico luglio del 1982.

da TORNEREMOINA

DELFINARIO, IL NOSTRO STADIO ORA E' DAVVERO BELLO. HA DELLE PECCHE, COME TUTTI, MA IERI HA DIMOSTRATO DI POTERE REGGERE UN GRANDE AFFLUSSO DI GENTE. E CREDO DAVVERO CHE IL PROSSIMO 2 MAGGIO SAREMO IN 21.000 A FESTEGGIARE. eyed

da LUCAPESCARESE

N'GULO...MI SO' BEVUT' TUTTA LA REGIONE ABRUZZO...RIGOROSAMENTE BIANCO...E PESCE A GO GO! FORZA PESCARA A TUTTI

da TORNEREMOINA

PER GRAVI MOTIVI FAMILIARI OGGI MI RITROVO A CASA. CMQ, IERI SERA BELLA SERATA, CON UN TEMPO SPLENDIDO E UN VENTICELLO CHE HA RESO LA SERATA GRADEVOLE. PESCARA HA FATTO UNA BELLA FIGURA.L'AFFLUSSO E IL DEFLUSSO SONO STATI ABBASTANZA RAPIDI E VELOCI, E IN GENERE E' ANDATO TUTTO BENE. NOTE STONATE: IL CAMPO DAVVERO SCHIFOSO(CI HANNO SPESO PURE UN SACCO DI SOLDI) E IL SALTO DELLE LUCI CHE PROPRIO NON CI VOLEVA. GRAZIE A DIO GIOCHEREMO LA PRIMA IN POSTICIPO SERALE(IL 23 NON CI SAREI POTUTO ANDARE CAUSA LAVORO), E LE LUCI VANNO UN PO RIVISTE.

da Cascella

ANSA) - ROMA, 15 AGO - Dal prossimo gennaio si potra' seguire la propria squadra in trasferta solo se muniti della tessera del tifoso, annuncia Maroni. Il ministro dell'interno ha firmato una direttiva con le disposizioni per la stagione 2009/2010, quando 'tutte le societa' dovranno rilasciare la tessera del tifoso a chi la richiede. Entro il 31 dicembre, in ogni settore dello stadio dovranno essere attivate corsie piu' veloci per chi ha la tessera. Per chi non la possiede i controlli saranno rigorosi'.

da Delfinario

pare che lunedì sarà annunciato l'attaccante. Nel frattempo volevo comunicare come quei due imbecilli di Serena e Piccinini ieri in telecronaca diretta hanno etichettato il nostro stadio fatiscente e lo stesso Serena ha poi proseguito dicendo... l'avevo detto che quei pilastri delle luci non mi convincevano. E' stato uno sbalzo di corrente anche perchè in zona è andata via la luce

da RANGERS1964

a finit ferragost...!!!!!! laugher laugher

da e

primo ahahah ci vediamo a bellaria ahah