Pescara, preso Delli Carri dal “Corriere dello Sport – stadio”

Colpo grosso del Pescara, che ha ingaggiato Daniele Deli Carri (32) è biancazzurro...

da Redazione
8.382

Colpo grosso del Pescara, che ha ingaggiato Daniele Delli Carri (32) è biancazzurro. Il forte difensore centrale ha firmato un contratto biennale ed ha già raggiunto i compagni in ritiro. Ora piace Luca Ungari (31), ex Modena. Per l’attacco si fa spazio con insistenza il nome del fantasista Benny Carbone (32). Le parti si sono già incontrate ed il giocatore ha mostrato di gradire la destinazione Abruzzese. Il tecnico Sarri ha chiesto informazioni su Cristiano Del Grosso (22) dell’Ascoli: nel club marchigiano, in serie A, l’ex giocatore del Giulianova avrebbe poco spazio.

Commenti
39

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da gipo

chissa\' ungari delli carri finiranno le cazzate in difesa ,uno schifo che continua da 4 anni, bravo iaconi laugher laugher laugher laugher

da VAI DANIE\'!!!!!!!

dai delli Harri!!!!!! come dicevano a FIRENZE!!!!!!!!!

da VAI DANIE'!!!!!!!

dai delli Harri!!!!!! come dicevano a FIRENZE!!!!!!!!!

da risposte ad Anselmo, Dolphin e Tarà

Anche se la squadra dovesse essere pronta sulla carta per il 21, il problema maggiore sarebbe creare un gruppo con una chiara idea di gioco. Mi spiego: una rosa di 20 giocatori dove 16 sono nuovi deve avere del tempo per amalgcapire i dettami tattici del tecnico. Come se non bastasse ha bisogno di tempo perchè tizio si sarà allenato nel giardino di casa finora, sempronio con l'equipe romagna, caio con la società precedente,e così prima che tutti siano allo stesso livello passerà un po' di tempo. Mi accontenterei di avere punti dopo 3 giornate: e magari in zona play-out. Dei? No, grazie.

da Duroy

Bisogna prendere gli svincolati delle società fallite,x dio. non facciamoci scappare Sedivec,x dio al quadrato

da mano

bisogna aspettare fino martedì, ci scommetto il cazzo che in 4 giorni il napoli di merda si inventerà 200 ricorsi! napoli ti odio sei la rovina d'italia

da ERNESTO TERRA IN BIANCAZZURRO!!!

ERNESTO TERRA AL PESCARA E BASTA!!!!!!!!!1

da il rozzo

benny carbone deve essere nostro è un fenomeno!!!!!!!

da il rozzo

VOGLIAMO QUAGLIARELLA!!!è piu' forte di calaio'!!!!!!!!!! laugher

da mano

facciamo presto ora sto calendario così il napoli non rompe più i coglioni.pi

da Los Vans

La Sangiovannese (serie C1) vince 1 a 0 (ANSA) - SAN GIOVANNI VALDARNO (AREZZO), 11 AGO - Un brutto Livorno esce sconfitto 1-0 dall'amichevole disputata contro la Sangiovannese (serie C1).Quest'ultima ha infatti interpretato meglio l'impegno e ha meritato di vincere legittimando il gol di vantaggio realizzato al 42' da Ciccio Baiano con una serie di buone opportunita'e con un palo colpito poco prima. Il Livorno,invece, e' parso in ritardo di condizione ed eccessivamente nervoso. A parziale giustificazione, il campo reso pesante dalla pioggia. laugher COMPRIAMOCI TUTTA LA SANGIOVANNESE !!!

da Los Vans

...per favore, Milanese noooo noo Paterna compraci il diciassettenne PICCOLO !!!

da JUNIOR

ungari e' un difensore stupendo, l'unico dell'organico del modena all'altezza della serie a. Con lui tiriamo su il muro in difesa

da LePlaisir

hiss laugher hiss laugher hiss laugher hiss laugher hiss laugher hiss laugher hiss laugher hiss laugher

da PESCARESE 83

SONO CONTENTO XKE', L'AVRETE PRESO NEL CULO OH NAPOLETANO VAFFANCULO,OH NAPOLETANO VAFFANCULO!

da Pescarese#1

X caso avete visto kome sono le nuove maglie lotto del PESCARA?

da PESCARESE 83

SPERIAMO KE VERSO IL 22-23 AGOSTO LA SQUADRA SIA FATTA(ANKE SE C SPERO POCO).CMQ VEDO BENE GLI EVENTUALI ACQUISTI DI UNGARI E CRISTIANO DEL GROSSO.1 SUGGERIMENTO A IACONI:PRENDI QUAGLIARELLA!

da PESCARESE 83

DALLE ALPI ALLE ANDE 1 GRIDO SI ESPANDE:PESCARA SEI GRANDE!

da antoine

Bhè in squadra dopo Fusco uno che faceva gli autogol serviva! PREPARA LE VALIGIE ALESSA' noo

da ANSA

CALCIO: IL TAR LAZIO DA' IL VIA LIBERA AI CALENDARI ROMA - La terza sezione del TAR del Lazio ha accolto il ricorso presentato dalla Lega di serie C dando di fatto via libera alla formazione dei calendari di calcio per la prossima stagione. Il presidente della terza Sezione del Tar del Lazio, Francesco Corsaro - segretario Enzo Pica - nel dispositivo cautelare che accoglie le richieste del presidente della Lega di C1, Mario Macalli, ordina "al presidente della Federazione italiana giuoco calcio, di attivare con la massima sollecitudine, il provvedimento relativo alla formazione degli organici dei campionati e alla conseguente formazione dei calendari per la stagione 2005/2006". Il presidente Corsaro ha inoltre fissato per il 31 agosto prossimo la trattazione in sede collegiale dell'istanza cautelare adottata oggi monocraticamente. Nel dispositivo, il presidente tra l'altro scrive che il decreto emesso dal giudice civile di Genova, su istanza della dirigenza del Genoa Calcio, con il quale si sospendeva cautelativamente, ex articolo 700, la formazione dei calendari "appare inficiato dal difetto assoluto di giurisdizione del giudice statale". Il Tar in particolare sottolinea l'autonomia dell'ordinamento sportivo per quanto riguarda "le questioni aventi ad oggetto comportamenti rilevanti sul piano disciplinare e l'irrogazione ed applicazione delle relative sanzioni disciplinari sportive". A giudizio del Tar del Lazio, "l'illecito sportivo contestato al Genoa Calcio rientra nel 'genus disciplinare' consistendo nell'alterazione del risultato della competizione sportiva". Il presidente della terza sezione del Tar nel decreto fa esplicito riferimento alla legge 280/2003 e spiega che 'ove non ravvisabile il difetto assoluto del giudice statale, sussisterebbe comunque, in via residuale, la giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo secondo quanto stabilito dall'articolo 3 del decreto legge 220/2003, come convertito dalla legge 280/2003, con competenza funzionale inderogabile di questo tribunale'. Il presidente della terza sezione del Tar spiega che 'il provvedimento impugnato, siccome non riconducibile - perche' afferente all'organizzazione e allo svolgimento delle attivita' agonistiche - a materia riservata a organi di giustizia dell'ordinamento sportivo, e' sottoposto alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo'. Il presidente della terza sezione del Tar, Francesco Corsaro, spiega l'urgenza del provvedimento cautelare adottata monocraticamente in quanto 'la camera di consiglio programmata per il 31 agosto prossimo si rivelerebbe inutile, e sostanzialmente negativa della tutela cautelare per la parte ricorrente'.

da pescarese 83

Viva il comunismo viva la libertà!

da RIVOGLIAMO ERNESTO TERRA!!!

IACONI MUOVITI!!! RIDACCI TERRA, NE ABBIAMO ABBASTANZA DEI SOLITI EX GIOCATORI CHE VENGONO QUI A SVERNARE! VOGLIAMO QUALCUNO CHE ONORI VERAMENTE LA MAGLIA!

da RIVOGLIAMO ERNESTO TERRA!!!

IACONI MUOVITI!!! RIDACCI TERRA, NE ABBIAMO ABBASTANZA DEI SOLITI EX GIOCATORI CHE VENGONO QUI A SVERNARE! VOGLIAMO QUALCUNO CHE ONORI VERAMENTE LA MAGLIA!

da pippo

CALCIO: MACALLI, CARRARO CONVOCHI CONSIGLIO FIGC PER DOMANI Roma, 12 ago. - (Adnkronos) - ''Il Tar del Lazio ha accolto il nostro ricorso, adesso il presidente Carraro deve convocare il Consiglio della Figc. Quando? Subito, domani. Non vedo il motivo di aspettare. Le Leghe devono stilare i calendari, piu' tempo passa e peggio e'''. Mario Macalli, presidente della Lega di serie C, commenta cosi' all'ADNKRONOS la decisione con cui il Tar del Lazio ha accolto il ricorso contro il blocco dei calendari disposto dal Tribunale di Genova. (segue)

da Mik

Napoli, 12 agosto 2005, ore 21. Nuovo ricorso del Napoli soccer contro la Pescara calcio. Il presidente partenopeo De Laurentiis ha ufficialmente fatto ricorso presso la FIGC contro la società calcistica di Pescara perché, durante le trattative per l'acquisto dell'attacante Emanuele Calaio', avrebbe ricevuto una lettera dal suo collega Dante Paterna, presidente degli abruzzesi, sulla quale non c'era nessun francobollo! Se il fatto fosse confermato, la società abruzzese sarebbe penalizzata duramente, avendo rubato 50 centesimi allo Stato. Ne sapremo qualcosa nei prossimi giorni.

da pippo

Si affievoliscono, a questo punto, le speranze del Genoa che aveva chiesto l'annullamento e il rifacimento del processo a suo carico per illecito sportivo. In sostanza il tribunale amministrativo del Lazio dà ragione alla Figc e a Franco Carraro, evidenziando un difetto di giurisdizione da parte del tribunale di Genova e ribadendo l'autonomia dello sport per quanto concerne le sanzioni discliplinari. A questo punto è probabile che sabato venga convocato il Consiglio Federale per la stipula dei calendari. tgcom

da MA SEI PAZZO

UNGARI FA PAURA

da manuele

Solo noi andiamo alla ricerca di giocatori cotti, da 4 soldi. Non mi riferisco a Delli Carri. Ci sono giocatori svincolati a parametro zero, che farebbero comodo: Monticciolo, Milanese, Gorgone, Maniero e tantissimi altri provenienti dalle squadre fallite. E noi chi andiamo a cercare: Ungari, Dei, Carbone. Quagliarella è senza squadra....Paterna sei una merda!

da pianeta napoli

ontriamo uno degli avvocati della Figc, l'Avv. Luigi Medugno squisitissima ma allo stesso tempo aggueritissima persona incaricata da Franco Carraro per tutelare gli interessi della federazione in questa estate caldissima. Lo disturbiamo mentre è impegnato nella stesura della memoria da presentare sul caso Genoa nell'udienza del 16 agosto innanzi al tribunale ligure. Quattro chiacchiere sul caso Napoli con poche prospettive date alla società azzurra date dal legale di Carraro. Allora Avvocato i tanti tifosi del Napoli delusi per le ordinanze del Consiglio di Stato si chiedono se ora la Figc perseguirà per illecito amministrativo Vicenza e Pescara? "E' perchè mai, vi sono stati tre gradi di giudizio che hanno stabilito che le pretese del Napoli erano infondate, pertanto non possiamo che prendere atto delle decisoni di un organo giurisdizionale quale il Consiglio di Stato" Si ma le ordinanze del Consiglio di Stato parlano di un invito alla Figc di verificare la falsità delle autocertificazioni presentate al 30 giugno da Pescara e Vicenza e di adottare i relativi provvedienti? "Si sbaglia lei interpreta male le ordinanze, il Consilgio di Stato non fa nessun invito alla Federazioni eppoi perchè mai dovremo procedere alla verifica delle autocertificazioni delle società se il Napoli non ha provato nei vari giudizi che le società abbiano reso dichiarazioni mendaci" Avvocato ci consenta, nelle due ordinanze 3658 e 3659 si fa esplicito riferimento che le due società abbiano pagato ben oltre il termine del 30 giugno, addirittura il 20 luglio il Vicenza, come la mettiamo? "A me non risulta, noi come Figc non intraprenderemo nessun accertamneto sulla non veridicità delle dichiarazioni di autocertificazioni contributive perchè il Napoli non ha fornito le prove di ciò che afferma. Pertanto nel momento in cui ci fossero gli elementi probatori atti ad iniziare un'indagine conoscitiva lo faremo" Ma non le sembra un atteggiamento irriguardoso ed eccessivamente oltranzista nei confronti del Napoli visto che le due società hanno pubblicamente dichiarato in udienza di aver pagato il 20 luglio e il 7 luglio? "Ripeto voi date un' interpretazione diversa alle ordinanze rispetto a quella che diamo noi della Figc, in ogni caso quelli del Napoli devono capire che seppur fosse vera la loro tesi di autocertificazioni false, alle due società in questione non verrebbe revocata la categoria ma sarebbero sottoposte ad una semplice penalizzazione" Ma scusi non si tratterebbe di illecito amministrativo e quindi soprattutto per il Pescara verrebbe meno il requisito per essere ripescato nella serie cadetta? "Dispiace contraddirla ma anche se non sono stato ufficializzati gli organici dei campionati, Pescara e Vicenza già sono in serie B e non si può parlare di revoca di ripescaggio!" Quindi il Napoli non ha chances di fare la serie B? "No, il Napoli farà la serie C lo hanno stabilito tre diversi gradi di giudizio." Un commento sul fatto che la perentorietà dei termini è stata disattesa dai giudici amministrativi e che ci sono state discrasie nell' ammettere alcune squadre rispetto ad altre. "Ci adeguiamo al provvedimento giurisdizionale, Messina, Torres e Gela hanno vinto le loro battaglie, le altre squadre no e non ho null'altro da aggiungere" Napoli il venerdì 12 agosto 2005 Scritto da: Luigi Giordano

da anselmo

la mia fonte è l'ANSA

da anselmo

si con molta probabilità calendari già domani. Per il napoli più nessuna speranza a questo punto. Io credo che de laurentis a questo punto potrebbe anche lasciare perchè non aveva preventivato un altro anno di C per lo più con la prospettiva di non farcela neanche quest'anno vista la presenza di squadre blasonate come genoa, perugia, spezia, ecc.

da dolphin

Chi non ha visto giocare Delli Carri! E' forte fisicamente, ha senso della posizione, picchia quando necessario, ma non come Fanucci, Fusco e quel cesso di Sbrizzo. Infatti la Fiorentina voleva rinnovargli il contratto in serie A.. Speriamo bene, ma sento che quest'anno ci toglieremo belle soddisfazioni, soprattutto se non venderemo Croce ed acquisteremo una punta di valore. Il Pescara ha chiesto anche per Coly,Shala e Bombardini. Bruno vuole troppo: si parla di 200.000 euro a stagione. Roba da matti!!!

da Roby85

Potete citare le fonti? grazie

da ALESSANDRO

LI FANNO DOMANI I CALENDARI

da Ercoli84

Ooops!E ora Preziosi e De Laurentis prendetela in culo...SERIE C!!!!! horny

da Danny

Grazie Anselmo

da anselmo - TAR LAZIO, VIA LIBERA AI CALENDARI

ore 9.43 "Il tar del lazio ordina al presidente della federazione italiana giuoco calcio, di attivare con la massima sollecitudine, il provvedimento relativo alla formazione degli organici dei campionati e alla conseguente formazione dei calendari per la stagione 2005/2006."

da Mirco_da_Berna

dai paté, caccia la moneta e facci sognare un po!!!! eyed

da tarà

E quest'anno sarà serie A