Paterna e Cichella: "Nessuna transazione"da "Il Centro"

La lunga giornata del Pescara tra voci e smentite

da Redazione
463

La serie B, la C1, l'Inail, l'incomprensibile decisione del Consiglio di Stato. Soprattutto la grande paura di Dante Paterna, presidente di un Pescara che, a sette giorni dall'avvio del campionato non ha ancora la certezza del ripescaggio nel torneo cadetto.
Il Pescara quasi al termine di un agiornata confusa come poche altre, è sceso in campo per smentire le voci di una transazione con il Napoli e per ribadire di essere dalla parte della ragione nella stucchevole vicenda Inail. Hanno parlato il presidente Dante Paterna, apparso rinvigorito rispetto al giorno prima, e l'avvocato Giuseppe Cichella.
Il Napoli, malgrado le ripetute sconfitte davanti alla giustizia sportiva e amministrativa, continua a fare ricorsi e, di giorno in giorno, esaspera i toni della battaglia mediatica avviata contro il Vicenze e, soprattutto, il Pescara, considerato l'anello più debole.
Giuseppe Cichella, avvocato, socio e membro del consiglio d'amministrazione del Pescara, è stato il primo a mettersi in contatto con i mass media.
"Il Pescara non ha intenzione di trattare, ma di difendere con le unghie e i denti il proprio diritto, stabilito da una delibera del consiglio federale, di partecipare al prossimo campionato cadetto.
Ho letto sui giornali che il Napoli è intenzionato a chiedere alla Figc di non giocare la prima giornata della C1. La richiesta non ha motivo di esistere.
La Figc, parte in causa nel giudizio davanti al Consiglio di Stato, non potrà mai concedere uno slittamento. I calendari sono pronti. Punto e basta. Non so se qualcuno pensa di trovare una convenienza a gettare ombre su di noi, ma so che la B non la cederemo a nessuno".

Commenti
9

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da mnn

napoli merda laugher

da PATERNA MERDA

PATERNA BASTARDOOOO

da mattia

presidè n'gul a mamt horny

da pe

Paterna vattene, sei un pezzente

da galeoneforever

Queste supposizioni le avevo avanzate anch'io nell'altro post.Ma sono solo supposizioni da tifoso.Occhio che i giornalisti devon pur scrivere qualche cazzata tutti i giorni...e ,siccome la barzelletta del momento siamo noi...attaccano noi. Certo che e' strano che Paterna(prsidente del Pescara) si sia messo a parlare su una TV locale,senza un addetto stampa,ed in modo pessimistico... TROPPO STRANO..Lo ammetto !!FIN TROPPO!!!MI PUZZA DI SCENEGGIATA!!

da pe

Paterna vattene

da pe

leggete le locandine del centro e del messaggero : Strane voci sul Pescara, Paterna voleva vendere la B al Napoli, aveva preso contati con la curatela fallimentare di napoli

da Speriamo Bene

Mamma mia la vedo nera!!

da AdRiAtIcO

fate questa cazzo di squadra!!!!