Napoli, una nuova sconfitta da "Il Messaggero"

Siamo ormai al penultimo atto della telenovela giudiziaria...

da Redazione
300

Siamo ormai al penultimo atto della telenovela giudiziaria dell'estate.
In attesa dell'ultimo e definitivo pronunciamento da parte del Consiglio di Stato sull'ennesimo ricorso del Napoli contro Pescara e Vicenza, il Consiglio federale della Figc ha respinto l'ennesimo ricorso della società partenopea che chiedeva di bloccare, oltre alle proprie, le prime gare di campionato di Pescara e Vicenza.
Anche questa volta, dunque, la Federazione ha risposto picche alle istanze della società del presidente De Laurentiis che, in mattinata, si era vista respingere la stessa richiesta anche dal Consiglio di Stato.
Ora dunque, il Napoli giocherà regolarmente la partita di domenica sul campo dell'Acireale. Intanto tra le indicazioni emerse nel corso del Consiglio federale anche l'orientamento a limitare i ripescaggi.
La Figc ha precisato che non esiste un vero e proprio diritto al ripescaggio in caso di insolvenze da parte di società di A e B, ma sarà la Federazione a riservarsi, in ogni caso la decisione.
"La verità, anche se un pezzetto alla volta, sta venendo fuori -ha commentato il presidente Paterna-. Dopo la verifica sulle questioni dell'Inail, che il 30 sarà poi definitivamente fatta anche dal Consiglio di Stato, la Figc ha chiarito che ormai i giochi sono fatti".

Commenti
17

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da NAPOLECANO FIGLIO DI PUTTANA

ROBIN-HOOD? CALA-MERDA!!!!! laugher laugher laugher laugher

da NAPOLECANO FIGLIO DI PUTTANA

ROBIN-HOOD? CALA-MERDA!!!!! laugher laugher laugher laugher

da EXsportivonapoletano

E KI SAREBBE...ROBIN HOOD? pizzaonhead

da Soluzione

Qualche tifoso-avvocato pescarese faccia causa al Napoli a nome della città e doni il risarcimento dei danni esistenziali a Paterna con il vincolo di comprare qualche giocatore. laugher laugher laugher

da Ripescara

Cagasotti . Rilassatevi un po' laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher

da semprepescara

Non ho capito bene perchè Paterna debba pagare un risarcimento danni alla curatela fallimentare del Napoli... Certo che con i soldi spesi in ricorsi De Luarentiis allestiva una campagna acquisti galattica per il suo Napoli...

da delfin

Napoletani patetici!!! Vergognatevi un pò!!!!!!

da alberto per pippo

"DOPO LA BOCCIATURA DELLA FIGC RELATIVA AL RINVIO PRESENTATO DAL NAPOLI, LA DIRIGENZA STA GIÀ PREPARANDO NUOVE MOSSE". ******************************
******************************
******************** Quando uno si trova in una certa posizione più si muove e più fa male. Il CdS ha chiesto una relazione alla FIGC relativa all'iscrizione del Pescara e del Vicenza. La relazione è lusinghiera perché la Procura deferale con il vostro esposto ha ovviato alla mancanza di carta igienica. Per favore smettetela di rompere i coglioni.

da A..A..A..

CERCASI NAPOLETANO PULITO...

da x

Il risarcimento danni ci sarà ...ma sarà Dante Paterna a pagare fior di quattrini (15milioni di euro) x l'esattezza...non sto scherzando..tra qualche giorno (subito dopo l'avvio dei campionati) sentirete parlare di Curatela Fallimentare...."la veggo buia x voi"

da NAPOLI MERDA

NON VENITE IN VACANZA A FRANCAVILLA AL MARE CHE FATE SCAPPARE PURE GLI EXTRACOMUNITARI!! VI RICONOSCETE A DISTANZA, SIETE UNA RAZZA A PARTE!!

da Bach86

Poverini i camorristi... de laurentis nn te la prendere, ma è meglio se torni a far il produttore, nn te ne capisci un cazzo di calcio!!! la serie b la si conquista sul campo di calcio, nn a tavolino, COGLIONE!!!!! laugher

da LePlaisir

horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny horny

da fabio da zurigo

forse paterna ha paura di non prendere i soldi della cessione di calaiò...

da X il capocomico napoletano

DAI RISPE', FACCI FA' DDU' RISATE laugher laugher laugher

da GIGI

PER LA REDAZIONE, MA SAPETE SE IL PESCARA DENUNCIERA' IL NAPOLI PER DANNI?POSSIBILE K PATERNA NON CONTROATTACCA IN MANIERA "VIOLENTA"?E' O NO IN RAGIONE?E ALLORA?K ASPETTA??

da pippo

25/08/2005 - DOPO LA BOCCIATURA DELLA FIGC RELATIVA AL RINVIO PRESENTATO DAL NAPOLI, LA DIRIGENZA STA GIÀ PREPARANDO NUOVE MOSSE Il Consiglio federale della Figc ha respinto ieri la richiesta del Napoli di rinviare le gare di B Pescara-Torino (gia' posticipata per consentire al Torino di effettuare una campagna acquisti), Catanzaro-Vicenza del 27 agosto, e quella di C tra Acireale e Napoli del 28 agosto. Richiesta respinta perche' ''allo stato non sono intervenuti provvedimenti da parte di organi sportivi e/o giurisdizionali che ostino l'inizio dei campionati''. Ma la battaglia legale del club partenopeo non finisce qui: gli avvocati sono gia' al lavoro per studiare nuove mosse, mentre dal presidente della Figc, Franco Carraro, sono venuti giudizi di apprezzamento nei confronti del presidente azzurro De Laurentiis. Il Napoli aveva chiesto di sospendere le tre partite in attesa di conoscere la sentenza del Consiglio di Stato, prevista per il prossimo 30 agosto, sulle certificazioni di Vicenza e Pescara, contestate dalla societa' azzurra. Ora la squadra azzurra - come ha confermato l'avvocato Mattia Grassani, che insieme ai suoi colleghi, Stefano Vinti e Paolo Minervini, si sta occupando della vicenda legata al club azzurro - scendera' in campo il 28 agosto ad Acireale in attesa di conoscere l'esito della sentenza del 30. Intanto il pool di legali aspetta la giornata di sabato per conoscere il contenuto della relazione che la Figc presentera' al Consiglio di Stato. Una volta letto il documento verra' poi preparata una memoria difensiva in attesa della discussione prevista per martedi'. Per domani e' inoltre fissato un incontro tra gli avvocati per vedere se impugnare la decisione della Figc, tenendo conto pero' dei tempi stretti. Molto probabilmente non se ne fara' nulla. Da registrare, a margine del consiglio federale svoltosi a Roma, i giudizi positivi espressi dal presidente Franco Carraro sul conto del patron azzurro Aurelio De Laurentiis, dal quale erano venute nei giorni scorsi pesanti polemiche proprio nei confronti di Carraro, accusato tra l'altro di essere ''senza dignita'''. ''A De Laurentiis - ha detto il presidente della Figc - sono grato per quello che ha fatto per il Napoli: lo scorso anno ha rilevato in serie C la squadra pagando molti, tanti soldi al curatore fallimentare. Nessun'altra squadra del Lodo Petrucci e' stata pagata cosi' tanto: insomma, lui e' partito con l'handicap e gliene va dato atto''.