Comunicato stampa Pescara Calcio

Le società Vicenza Calcio S.p.A. e Pescara Calcio S.p.A. , relativamente alle dichiarazioni rilasciate dai legali della Napoli Soccer S.p.A...

da Redazione
559

Le società Vicenza Calcio S.p.A. e Pescara Calcio S.p.A. , relativamente alle dichiarazioni rilasciate dai legali della Napoli Soccer S.p.A. in occasione dell’ennesimo rigetto delle proprie istanze da parte del Consiglio di Stato, ed a tenore delle quali vi sarebbe stato, per effetto della trasmissione della relazione predisposta dall’Ufficio Indagini della F.I.G.C. al Pubblico Ministero, un inverosimile e congetturale “rinvio alla procura della Repubblica”, ritengono doveroso sottolineare che all’interno del vigente ordinamento non è dato rinvenire tale istituto, frettolosamente elaborato da controparte.

Viceversa, ai sensi della legge processuale penale, i pubblici ufficiali - e dunque a maggior ragione i magistrati – i quali nell’esercizio delle loro funzioni, ricevano una notizia criminis, hanno l’obbligo di trasmettere la denuncia al pubblico ministero.

Detta informativa, peraltro, lungi dal contenere la benchè minima valutazione da parte del Consiglio di Stato e dei suoi componenti circa la sussistenza dei fatti riferiti, trattandosi di sindacato devoluto in via esclusiva all’ufficio del pubblico ministero, altro non realizza che l’adempimento di un obbligo di legge necessitato dalle continue, ossessive illazioni sulla falsità delle autodichiarazioni prodotte dalle scriventi società, articolate dalla medesima Napoli Soccer S.p.A. nel corso delle numerose iniziative giudiziarie inutilmente promosse sia davanti al CONI che alla Giurisdizione amministrativa.

Entrambe le società si premurano di evidenziare inoltre che, nonostante le insistite voci diffuse sulla stampa nazionale, non corrisponde assolutamente al vero che dette dichiarazioni siano giammai state ritenute false da alcuno, e men che meno da organi della giurisdizione, appartenendo una tale conclusione solo alla prospettazione difensiva del sodalizio campano.
Stigmatizzano infine l’operato della Napoli Soccer S.p.A. nella parte in cui, in luogo di reclamare un proprio presunto diritto, appare mirato alla denigrazione di compagini colpevoli esclusivamente di conduzioni societarie esemplari ed immuni da censure di sorta, come inequivocabilmente si evince, con buona pace delle controparte, dalle innumerevoli verifiche effettuate nel corso della controversia in atti.

Commenti
33

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da xdonato

pescarafaggio cancella cancella ..... ma non cancellerai mai di essere un pescarafaggio.

da pescarafaggi

e' l'ora di nakakata

da franz

chi l'ha scritto questo comunicato? Signori miei è imbarazzante, sembra la lettera scritta in totò, peppino e la malafemmina! Io ne mando immediatamente una copia alla gialappa's

da ODE AL CHIETINO

Oh chietino, dopo tanto hai la tua soddisfazione. Da 30 anni rosicavi senza pace o remissione. Te ne stavi sconsolato dallo scalo a filippone passeggiando nella villa del paese camomilla. La tristezza ti assaliva per il tempo invan trascorso nella noia piu\' profonda, corso,piazza,piazza e corso. Miserevole esistenza ogni giorno e\' sempre uguale se la vita scorre piatta e le cose vanno male. Quando il tempo non ti passa nel grigiore piu\' totale non c\'e\' ormai nessun rimedio e cammini a coccia bassa!!! Tu la gioia non sai cos\'e\' il sorriso non conosci oh chietino miserabile e\' per questo che ti angosci. Della terra non sapevi le dolcezze che procura la tua vita era un disastro Oh matrigna la natura che ti volle cittadino di chi un tempo fu teate ma per forza del destino or le cose son cambiate. Ora sei solo chitino, senza vanto e senza gloria, perche\' ad altri e\' riservato il futuro della storia. Questo tu non lo sopporti e l\'ividia ti divora ma dovresti pur saperlo il progresso ormai t\'ignora. Ora sei solo chitino in Abruzzo il piu\' sfigato triste solo e senza vita compatito ed ignorato. Anche chi come e\' pur giusto ti dovrebbe star vicino ha abbracciato con amore la bandiera col delfino. E da Francavilla a Ortona da San Salvo a Sambuceto tu non trovi una persona che vi stimi,anche per sbaglio perche\' siete solamente dilettanti allo sbaraglio. Ma anche tanti tuoi paesani meno ottusi ed invidiosi ricalavano dal colle in quegli anni assai gloriosi non perdendo l\'occasione tutti fieri ed orgogliosi di tradire i neromerdi e tifare il Galeone Ora dici che di Achille tu sei il figlio prediletto ma il tuo caro genitore assistendo al tuo declino da laggiu\',dall\'oltretomba ti ripudia con livore e imprecando e bestemmiando si rivolta nella tomba. Tu ci chiami pesciarolo ma la cosa a noi ci piace noi ti siamo superiori e per questo non hai pace Puoi chiamarci come vuoi ma non hai nessun appiglio e percio\' caro chitino senti questo mio consiglio. Senza boria o presunzione, te lo dico con affetto, come fosse padre a figlio: taci e Portaci Rispetto. Quando il Sabato ricali e abbandoni il tuo paesello ti rivesti da cafone e ti metti pure \"il gello\". La citta\' ti piace tanto pero\' tu ti trovi male perche\' non sei abituato al suo ritmo assai vitale. E ti trovi un po\' a disagio provocando grandi ingorghi, abituato al tuo trattore, e guidando troppo adagio. Poi di sera che figura, senza aver battuto un chiodo, tu mi intasi il lungomare per cercare almeno il modo di sconfiggere l\'arsura, e ridurre il tuo divario in spasmodica ricerca di un amore mercenario A Pescara c\'e\'anche questo e oltre a questo c\'e\' di tutto. Qui c\'e\' vita c\'e\' speranza ogni voglia e\' garantita in qualsiasi circostanza Ma nessuna ti si caca il bottone non si attacca pure oggi e\' andata buca e la voglia non si placa. E facendoti idee strane con lo sguardo da arrapato metti mano al portafoglio e te ne vai con le puttane. Ed e\' questa la tua sorte stare sempre tra i perdenti ieri oggi e poi domani tu lo prendi mbacc ai denti. Ora hai vinto una partita e\' arrivato il tuo momento la rivalsa di una vita dopo anni di tormento. Ma vedrai non e\' finita la realta\' non e\' cambiata, la tua vita non migliora, ed il calcio non riscatta l\'esistenza disgraziata. E\' rimasta molto indietro la citta\' a te tanto cara e la gente ti domanda: <<Ma e\' Provincia di Pescara?>>

da sisi

Ma voi ci siete già laugher

da xxx

indifferenza per istronzi qui sopra grazie

da biancazzurro

imprenditori mercnari delaurentis come paterna come de cecco, il calcio siamo noi ........

da PE

IL RIPA QUEST'ANNO VA IN SERIE A CA'SUCCESS? SPERIAMO CHE CI SALVIAM!!!!! FORZA PESCARA

da sutherlandh

Il Napoli rivolgendosi alla magistratura ordinaria ha infranto la clausola compromissoria che tutte le società calcistiche all'atto dell'iscrizione alla FIGC devono firmare , chi non rispetta questa clausola rischia anche la radiazione . Carraro fatti valere!

da SIGNORI SI NASCE

DE CECC E' NU' ZIZZON. NU MEZZ NAPULETAN

da GIA 24

LA COSA ASSURDA DI DE CECCO E'CHE QUANDO ALLA TV GLI HANNO CHIESTO SE VOLEVA ENTRARE NEL PESCARA,S'E'CAPITO ADDIRITTURA CHE LI VUOLE LUI I SOLDI DAL PESCARA PER METTERE A DISPOSIZIONE IL CENTRO POGGIO DEGLI ULIVI!!!!SENZA RITEGNO VERAMENTE!

da blu112

bacia la mazza !

da blu112

b

da blu112

b

da X DE CECCO

T METT FOC A LE PAILLOT

da ....

il prossimo film di de laurentis "TORDI SI NASCE" laugher laugher laugher laugher laugher

da biancazzurro

delaurentissi proprio nu napoletan

da CRI

Cmq l'importante è che vince la giustizia...possiamo dire di tutto a paterna ma almeno siamo una delle poche squadre in italia che sta in regola...

da ramone

Nn è 1 caso

da CRI

x CUOREBIANCAZZURRO...oh l'italiano lo studio...ma spiegami come si fa a capì s'articolo...

da per...

ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah ahah

da X TUTTI

SECONDO VOI E' UN CASO CHE IL SIMBOLO DEL NAPOLI SIA IL CIUCCIO? CHISS SO' UN CHIU' CIUCC DELL'ATR

da .....

RIPA TEATINA-chieti= 2-0 laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher laugher horny horny

da CUOREBIANCAZZURRO

Ovviamente si scherza, hanno perfettamente ragione!!

da CRI

Grazie a GIA24 e ad alberto per le spiegazioni...

da CUOREBIANCAZZURRO

Ah CRI mi fatte proprie ride! Secondo me nà capite mang chi la scritte!!

da balordi

pizzaonhead pizzaonhead che ci stanno rompendo i coglioni fino all'ultimo e non gli va giu' vogliono fare ricorso al tar per i ripescaggi ;cambiare la regola di un ripescaggio massimo in 5 anni questo e' quello che so e poi anche per l'inail del cavolo anche se ci hanno dato ragione i giudici ...... lo hanno gia' detto ricorsi inammissibili

da CRI

Ah allora che dire...puzza ard napul e tutt li napulitin appress!!! NAPOLI COLERA!!!

da alberto

CRI, mi sembra di averne già parlato. Il Consiglio di Stato poiché il Napoli Soccer ha presentato un esposto contro Pescara e Vicenza per presunte autocertificazioni mendaci, come pubblico ufficiale, ha trasmesso la documentazione alla Procura della Repubblica di Roma. Si tratta per un atto dovuto. Invece i napoletani, in chiara malafede, dicono che è stata accertata la non corrispondenza al vero delle nostra autocertificazione.

da GIA 24

Dobbiamo fare causa al Napoli per risarcimento danni.Ci hanno rotto i coglioni!Il comunicato dice semplicemente che non è vero niente quello che dicono i legali napoletani del fatto che,siccome gli atti sono stati inviata alla Procura della repubblica,questo significa che loro hanno ragione.E'soltanto un atto dovuto da parte del giudice del Consiglio Di Stato e nessuno ha mai asserito che la dichiarazione del Pescara era falsa.

da CRI

Ma in parole povere che dice quest'articolo???

da luridi bastardi

noo noo noo quando verranno a pescara quel giorno glielo faremo ricordare faremo un inferno

da CRI

in poche parole n'g so capit nind!!!