Delli Carri, una certezza chiamata Pescara da "Il Centro"

Il capitano dei biancazzurri: "Squadra vera e tanto talento da disciplinare"

da Redazione
534

Una cosa l'ha capita: a stare nel Pescara rischia di prendersi un esaurimento nervoso. Daniele Delli Carri, 356 partite tra i professionisti e 17 stagioni di carriera, non era mai capitato in una squadra così esagarata e imprevedibile, capace di segnare a raffica e di subire con sconcertante facilità.
"Dai tifosi sento dire che di rado si sono divertiti come in queste settimane a vedere giocare il Pescara", racconta il difensore. "Anche noi ci divertiamo, ma al sottoscritto piacciono soprattutto i tre punti. Quando ce li lasciamo sfilare dalle mani come abbiamo fatto ad Arezzo, smetto di divertirmi e mi arrabbio. Domenica sera non sono riuscito a chiudere occhio. Il gol di Floro Flores mi tornava in mente assieme agli altri errori che abbiamo commesso nel corso della partita.
Dopo aver fallito tre o quattro volte il terzo gol, che avrebbe demolito l'Arezzo, dovevamo cambiare atteggiamento.
Siamo una squadra vera, destinata a crescere e fare bene. Vedo ampi margini di miglioramento.
Gente come Matteini e Jadid, nell'uno contro uno sono imprendibili. Hanno un talento ancora selvaggio, da disciplinare.
Sono convinto che non falliremo perchè abbiamo un allenatore, Maurizio Sarri, con una mentalità da squadra importante, ha qualità da vendere. Scommetto anche sullo spessore del nostro spogliatoio: qui nessuno getterà la spugna"
.

Commenti
12

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da ORTONA

LU CHIU FORT è VELLUCCI....

da toto

jemm a lu stadj guaju!!! horny

da RINO

BRAVO DANIELE.. AVANTI RAGAZZI CON IL CUORE...

da JADID

Siete una massa di ingrati, i meriti vanno ricosciuti a tutti, partendo da dietro! Non dimenticate gli sforzi del nostro presidente che giorno dopo giorno sta diventando un ultra' e soprattutto di Andrea iaconi che ha creduto lui per primo in questo allenatore ed ha allestito finalmente una squadra di categoria!!! grazie a tutti per il lavoro che ogni giorno svolgete per far tornare GRANDE IL NOSTRO PESCARA!

da Max76

Dai Daniele sempre con questo spirito, abbiamo una bella squadra e lo ripeto ancora un bravissimo allenatore!! Orgogliosi del nostro PESCARA!!!

da Gianluca-Triuzzi

0-1..gol di Triuzzi.. ahah eyed

da Hidalgo

Secondo voi se ce Standard Liegi-Pescara chi vince?? FORZA PESCARA dal belgio eyed

da FRANCESCOPACE

A mio modesto parere il pescara deve dedicare particolare attenzione alla fase difensiva con allenamenti specifici volti a correggere gli errori e soprattutto ad abituarsi a difendere in inferiorità numerica dato che la squadra ha una propensione offensiva! perplex

da biancazzurro

noi ci crediamo , e seguiremo la squadra ovunque , saremo sempre con loro,fino all ultima giornata a mantova,la squadra è forte ma troppo leggera psicologicamente,abbiamo buttato 2 trasferte a catanzaro e modena abbiamo regalato il pareggio alla ternana e all arezzo , le sconfitte col toro e a bologna c erano tutte perche superiori tecnicamente.avremo dovuto avere 6 punti in piu per rispettare i valori in campo, una squadra vera con ambizioni non li avrebbe regalati così

da biancazzurro

quest anno piu che mai , la curva è subito attaccata alla nuova squadra , si vede subito, che sarà un anno diverso da tutti gli altri,la squadra è buona,e gioca sempre per vincere,e soprattutto , abbiamo una panchina lunga,con elementi dello stesso valore di quelli che entrano in campo dal primo minuto , tutto questo in questa serie b molto livellata,tranne il torino che è nettamente superiore a tutti,puo far accadere di tutto.......

da cuorebiancazzurro

Sei un vero capitano! Siamo orgogliosi della nostra squadra, non mollate mai che arriveremo lontano. Se può sognare il Mantova, perchè non possiamo farlo noi: il campionatoè lungo è c'è ancora tempo per recuperare; l'importante è avere una mentalità vincente e non accontentarsi mai (come in passato!).

da PESCARA OVUNQUE

GRANDE DANIELE .... UN PUNTO AD AREZZO E' SEMPRE BUONO ANCHE SE POTEVANO ESSERE TRE ..... E POI ONESTAMENTE PER QUELLO VISTO IN CAMPO IL PAREGGIO ERA IL RISULTATO PIU' GIUSTO ..... COLPA NOSTRA SE NON ABBIAMO AMMINISTRATO NELL'ULTIMO MINUTO O ABBIAMO SPRECATO OCCASIONI PER IL TERZO GOAL .... CMQ RAGAZZI NON PENSIAMO PIU' ALL'AREZZO PENSIAMO A FARE TRE PUNTI COL BRESCIA ..... TUTTI ALLO STADIO .... FORZA PESCARA laugher