Sarri:"Nessuna preclusione su Avramov" da "Il Centro"

Il tecnico e i portieri:"Tardioli non gioca mica perchè era con me alla Sangiovannese"

da Redazione
483

Nel bene e nel male, è un Pescara transitorio. Lo dice Maurizio Sarri, l'allenatore dei biancazzurri. Dopo 10 giornate di campionato, gli alti e bassi dalla sua squadra sono stati così tanti da diventare un marchio difficile da cancellare.
"Noi, gli imprevedibili... Le cifre parlano chiaro", ammette Sarri. "Del resto ci siamo evoluti in maniera diversa dalle altre cadette. Quando loro lavoravano al completo, noi eravamo ancora a metà organico. Aggiungo che, escluso il Mantova, nessuna finora ha avuto continuità di rendimento. Guardate l'Atalanta.
Contro il Brescia abbiamo portato in campo pochissimo o niente di quanto avevamo preparato durante la settimana. I nostri problemi però, sono stati amplificati dal risultato. Il 3-0 mi è sembrato eccessivo.
Stiamo lavorando per correggere i difetti.
Per quanto riguarda Avramov, è arrivato da noi con qualche problema, anche di natura personale, ma nessuno gli ha chiuso la porta in faccia. Togliamoci dalla mente che stia giocando Tardioli perchè l'anno scorso era con me alla Sangiovannese. Io valuto quello che vedo durante la settimana"
.

Commenti
42

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da sono passati 10 anni ma è sempre tutto uguale!!

Nella stagione 94-95 quando un certo Morgan De Sanctis debuttò in prima squadra, fu massacrato da qualcuno come gli pseudotifosi che oggi attaccano Tardioli.. Dopo Atalanta-PE 3-0, PE-Salernitana 1-4, qualche esperto invocò a gran voce Cusin perchè se il Pescara aveva preso così tanti gol le colpe dovevano essere sue.Bisognava cambiare portiere, così sarebbero cambiati i risultati come nella playstation..infatti ad Ascoli perdemmo 3-0. Arrivò Oddo fece di testa sua e lo rimise in campo. Ora è in Champions League. Guarda caso con lo stesso tecnico che ha avuto TARDIOLI per 8 stagioni:COSMI!

da risposta x Fbaro da parte di Cosmi

Fbaro: "..ho la sensazione che quell'altro (Avramov) non sia tanto meglio, però almeno provalo faccelo vedere...." Secondo il genio di Fbaro, Avramov probabilmente è più scarso di Tardioli, però Sarri dovrebbe dare una dimostrazione del suo valore ATTUALE,e magari perdere una partita per fare contenti gli esperti tifosi che magari non hanno mai giocato a calcio, e nemmeno in porta. TARDIOLI è stato 8 stagioni con COSMI tra Arezzo e Perugia,giocando anche in C.UEFA. Avete presente COSMI? Udinese, Champions League,Morgan De Sanctis?Quello che molti chiamavano PIPPONE quando Oddo lo fece giocare!

da x risparmiate

LI MURT DI MAMMET!

da X DONATO

DONATO SAI SE LA SOCIETA\\\' HA DETTO QUALCOSA SULLE MAGLIETTE X GLI ABBONATI IN CURVA NORD?????? CI FARESTI SAPERE????????? GRAZIE!!!!!!!!

da X DONATO

DONATO SAI SE LA SOCIETA\' HA DETTO QUALCOSA SULLE MAGLIETTE X GLI ABBONATI IN CURVA NORD?????? CI FARESTI SAPERE????????? GRAZIE!!!!!!!!

da X DONATO

DONATO SAI SE LA SOCIETA' HA DETTO QUALCOSA SULLE MAGLIETTE X GLI ABBONATI IN CURVA NORD?????? CI FARESTI SAPERE????????? GRAZIE!!!!!!!!

da Mirco_da_Berna

io voglio il bigletto x il settore ospite...niente tribuna C. Gesare!!! cry

da Fbaro

Leggo solo adesso delle dichiarazioni di Sarri a proposito di TAR....DONE. Se il Paperino gioca per quello che fa in settimana e non perchè era con lui alla Sangiovannese allora MITTIT LUCCHIAL cecato! Il problema è che ho la sensazione che Quellaltro non sia tanto meglio, però almeno provalo faccelo vedere.... Avramov

da Rispiarmate

Ma risparmiateli i soldi. Lo spettacolo visto domenica non vale 1 Euro. Allo stadio solo quando lo spettacolo merita!!!!!

da ma

l'impianto audio dell'anno scorso? possibile che non si possa aggiustare? cosi' i cori fanno cacare!

da ANDRE

per gli omaggi sono stato ieri in sede.......forse a fine mese mi hanno detto....forza pescara ovunque e comunque

da X ma...

Perchè nn comprano il megafono?...semplice! per lo stesso motivo per cui vanno facendo le collette per le traferte tra la gente in curva con il cartone della birra (vuoto)...Cmq da parte di Paterna vorrei + interessamento verso i tifosi...piccoli finanziamenti per coreografie e trasferte...ecc...speriamo bene...qualcuno sa qualcosa della maglietta in regalo con l'abbonamento? Rispondete vi prego!!!

da Rampigna

In caso contrario, vi consiglio la Tribuna Giulio Cesare, 11 euro e 20...si potrebbe creare lì una sorta di secondo settore per i tifosi ospiti,visto che è sempre semivuota eyed

da Rampigna

1 ora fa sono andato per comprare i biglietti per Bergamo in un negozio in centro a Milano affiliato Ticket One....nulla, sistema in tilt cry Cmq in questo negozio vendevano anche i biglietti del settore ospite per Bergamo, quindi penso si potrebbero trovare anche ai botteghini dello stadio eyed

da Mi sarri-zza

Bè, visto ke sta settimana nn si è allenato Tardioli,credo proprio ke giokerà avramov... laugher

da X SARRI

SARRI AVAST' CO 'STU CAZZ' DI TARDIOLI CHE TI PORTI DIETRO DA SAN GIOVANNI VALDARNO FA' GIOCARE AVRAMOV!!!

da X I PESCARESI DEL NORD

l'importante e' che allo stadio ci siete e tifate x il PE! TANTO STI ALBINOLOFFI NON MENANO LE MOSHE!!!!!!!!

da X I PESCARESI DEL NORD

COMPRATE IL BIGLIETTO X LA TRIBUNA E METTETEVI VICINO A NOI PESCARESI!!! su cantantate insieme a noi forzaaaa pescara su lottate insieme a noi x queeeesta maglia non ci fermeremo mai tu 6 .................

da free

è vero, niente settore ospite su ticket one...anke quest'anno zero trasferte x me...grazie pisanu... noo cry

da romoletto

hornyper il chietino

da xPEPPEG

Pensa mpò quann è fort cussù! ahah

da PEPPEG

x quanto riguarda fassione il messaggero dice che c'è bisogno di un'altro provino in un'altra amichevole...

da Caliò

Ma perchè WBD parli male di quel bravo ragazzo di Calaiò, l'ha fatto per la famiglia........

da WBD

GIUSTO !!! LA TIFOSERIA NON HA IDOLI NELL'ATTUALE ROSA. NON DIMENTICHIAMOCI CHE L'ANNO SCORSO, FINO A DICEMBRE, LA FASCIA DI CAPITANO LA INDOSSAVA QUELA MERDACCIA DI CALAIO'. DOPO I 50 PUNTI NE RIPARLIAMO ... SOLO E SEMPRE FORZA PESCARA

da 80

bravo Sarri!

da Alcolick group

E\' ON LINE IL SITO DI FORMAT COMPUTER, VERAMENTE BELLO E CON PREZZI INTERESSANTI! PER QUANTO RIGUARDA IL PESCARA CREDO CHE AVRAMOV SIA STATO PRESO PER FARE IL TITOLARE E QUESTO DEVE FARE, SARRI LO CAPISCI?

da Alcolick group

E' ON LINE DI FORMAT COMPUTER, VERAMENTE BELLO E CON PREZZI INTERESSANTI! PER QUANTO RIGUARDA IL PESCARA CREDO CHE AVRAMOV SIA STATO PRESO PER FARE IL TITOLARE E QUESTO DEVE FARE, SARRI LO CAPISCI?

da X REDAZIONE

SECONDO ME BISOGNEREBBE TOGLIERE LA FOTO CON MATTEINI CHE NON E' L'IDOLO DELLA NOSTRA TIFOSERIA. PENSATE AD UN TIFOSO DI UN ALTRA SQUADRA E' GUARDA QUELLA FOTO? RIMETTIAMOCI L'ULTIMA GIOIA E CIOE' LA FOTO DEI PLAY OFF CHE C'ERA PRIMA.

da X LA REDAZIONE

PERKE NON INSERITE I VIDEO STORICI COME HANNO FATTO SITI DI ALTRE SQUADRE! SPECIALMENTE I VIDEO RIGUARDANTI PARTITE STORICHE TIPO INTER-PESCARA 0-2 PESCARA-MILAN 4-5 PESCARA-JUVENTUS 5-1 ROMA-PESCARA 1-3 PESCARA-PARMA ECC ECC SAREBBE BELLISSIMO! IO CREDO CHE TUTTI I VISITATORI DI QUESTO SITO SIANO D'ACCORDO E CHE SAREBBE UN BEL SALTO DI QUALITA PER VOI! GRAZIE

da La storia di Luciano Moggi e 'Ciccio' Graziani

Il risultato in Italia è troppo importante rispetto ad altre realtà. Non penserete ke se una squadra crea 5 pallegol e poi i giocatori le sbagliano in campo la colpa sia del tecnico?Se la domenica si presentano situazioni di gioco provate durante gli allenamenti settimanali,ma il giocatore davanti alla porta manca la palla o la calcia in modo sbagliato,la MASSA dà le colpe all'allenatore.. E'questa la differenza tra un L.M. ke magari lavora come ferroviere. L.M riesce a vedere doti in un ragazzino privo di tecnica e lo porta al Torino.La MASSA lo scarta,e continua a fare lo stesso lavoro

da ma....

PERCHE' I RANGERS NON SI ACCATTANO UN MEGAFONO CHE FUNZIONA?

da Pineto Biancazzurra

Mi sembra assurdo dover dare spiegazioni sul perchè stia giocando Tardioli e non Avramov. Non ho mai letto di un allenatore che schieri un giocatore non all'altezza, rischiando di perdere partite e panchina. Piuttosto è vero il contrario, quando arriva una sconfitta molta gente crede che se la squadra avesse fatto una mossa diversa forse avrebbe potuto vincere. E'da quest'estate che lo ripeto BIANCAZZURRA76 prova a prendere 11 tifosi 'con il cuore biancazzurro' al bar (che non abbiano mai giocato oltre la promozione), e poi 8 professionisti. Chi credi che vinca? Hai presente San Marino-Spagna?

da Mirco_da_Berna

X Donato: l'ho visto che sono affiliati a Ticketone, il problema é che non vendono i bigletti x il settore ospite!

da uno

RAGAZZI CIRCOLA VOCE IN CITTA' CHE I BAD BOYS SI STANNO ORGANIZZANDO E HANNO FORMATO UN GRUPPO DENOMINATO VECCHI BOYS SI METTERANNO AI DISTINTI INSIEME AI FEDELISSIMI CHE SONO I GIOVANI DEI BOYS CHE STAVANO PRIMA NEL GRUPPO IL PROSSIMO ANNO ANDRANNO IN CURVA SUD SOTTO LO STRISCIONE VECCHI BOYS QUINDI I FEDELISSIMI NON ESISTERANNO PIU'!!!! VOLEVO SAPERE SE QUALCUNO HA ALTRE NOTIZIE IN MERITO FATEMI SAPERE ASPETTO VOSTRE NOTIZIE

da biancoblu

Per la cronaca questo e' un articolo della PADANIA on Line. Altro che Pescara 2009!!!!

da mariachiara

Dai Pescara, vinci per noi.

da biancoblu

CALCIO SEMPRE PIÙ VIOLENTO Poiché la fortuna è cieca, ma la sfiga ci vede benissimo, siamo per la prima volta solidali con Beppe Pisanu, ministro dell’Interno, e non vorremmo essere nei panni del questore di Ascoli, Nicolò D’Angelo: entrambi ricorderanno a lungo la domenica sportiva appena trascorsa. Il secondo per la prevedibile telefonata burrascosa del primo, il titolare del Viminale poiché il Parlamento non avrebbe potuto trovare giornate peggiori per convertire in legge il suo decreto contro la violenza negli stadi. La casualità è perfida, ma la cronaca incalza: poche ore dopo il sì alle norme (semi)draconiane, ecco subito un episodio di demenza da stadio, protagonista il solito ragazzotto “non-volevo-fare-male”, vittima sacrificale una paciosa donna di 57 anni, Ambretta Piergiovanni da Fano, andata allo stadio col figlio Giovanni, 19 anni, per tifare Samp. Chi penserebbe d’essere esposto a chissà quali rischi assistendo a una partita dei blucerchiati ad Ascoli, addirittura con vittoria finale dei padroni di casa? Nessuno. Invece, l’imprevisto ha le sembianze d’un razzo senza cervello, sparato da un sedicenne nelle stesse condizioni per “festeggiare” (sigh!”) l’exploit bianconero. Sfortuna ha voluto che il missile delinquente colpisse in pieno la nostra mamma («All’improvviso una botta terribile»), riducendola a una maschera di sangue. Fortuna ha invece voluto che, per quanto malconcia, la donna abbia evitato i danni peggiori: forte trauma cranico con modesta emorragia interna, ma occhio destro e vita salvi per miracolo (il questore D’Angelo: «Quel razzo poteva uccidere»). Conclusione: «Via i cretini dagli stadi: io non ci andrò più», spiega comprensibilmente la Piergiovanni dall’ospedale di Teramo, dove l’hanno ricoverata (reparto di neurochirurgia). Insomma: il classico quadretto piacevole (madre e figlio a tifare per un calcio sano, di provincia) diventato all’improvviso uno spot al contrario, per convincere le famiglie a non frequentare più gli stadi. Complimenti. «Siamo una famiglia distrutta», spiegano da Ascoli i genitori del sedicenne, gente stimata, professionisti, pure addentro alla politica. Frastornato il protagonista: «Non so perché l’ho fatto». Provato dev’essere anche il ministro Pisanu: il parlamentare Fiorello Cortiana (Verdi) e l’ex golden boy Gianni Rivera, oggi consulente di Walter Veltroni e già deputato del centrosinistra, attaccano le sue misure anti-violenza come inutili e abborracciate. In molti replicano rigettando queste accuse (Alfredo Mantovano, sottosegretario agli Interni: «Con queste norme nessun tifoso rimane impunito». Francesco Tagliente, dirigente del Viminale: «Quanto è accaduto non ha nulla a che fare con il decreto, che funziona». Gianni Petrucci, presidente del Coni: «Il decreto Pisanu serviva e abbiamo in questo senso impegnato i nostri sforzi per adattare gli stadi»), ma la brutta figura resta, alimentando ogni perplessità. Da settimane si parla di biglietti nominativi, tornelli, telecamere, steward, banche dati e microchip. Entrare allo stadio richiede ormai pazienza e ore di coda. Le tifoserie protestano, quasi fossero composte da mammolette senza precedenti neppure per divieto di sosta, tutte formate da sorridenti pastori valdesi. Fanno le vittime: “Perché questi controlli contro di noi?” (forse perché è improprio portare sugli spalti mazze, coltelli, spranghe e persino motorini). Poi, arriva un sedicenne senza biglietto né logica, ma con un mezzo ordigno di trenta centimetri in tasca, passa ogni controllo perché la partita sta finendo - chi vuole può entrare per festeggiare, a suo modo - e combina un mezzo disastro. Nella domenica della tolleranza a zero e dei controlli a mille... E ancora: cinque feriti nei tafferugli tra tifosi del Crotone e del Catanzaro; a Gallipoli dodici tifosi dell’Andria e otto locali arrestati, cinque agenti feriti, danni all’impianto e partita sospesa per 25 minuti. Da brividi. Pisanu ha ragione, servono misure severe; le tifoserie non hanno scusanti, hanno esaurito da tempo il loro bonus-fiducia. Ma il problema vero è che l’idiozia, quindi la violenza, non si ferma con nessuna legge al mondo. Che anche triplicare, centuplicare i controlli non può impedire a masse di ultras assatanati o a singoli cani sciolti di filtrare attraverso maglie troppo larghe (è il caso ascolano: non bisognava consentire l’accesso libero allo stadio, seppur a fine partita) o troppo strette (impossibili, quindi, da applicare a falangi compatte di hooligan violenti). Gestire in tutta sicurezza l’afflusso agli stadi di migliaia e migliaia di persone non è difficile: è impossibile. Si può fare il massimo, non si potrà mai controllare tutto quanto. È una battaglia persa in partenza, quella contro l’imbecillità che ci circonda. Senza contare che, a detta degli stessi sindacati di polizia, sono ancora molti gli “stadi dell’insicurezza”: tutti quelli della Campania, compreso il San Paolo, tutti gli abruzzesi e alcuni laziali. «I biglietti sono un optional e non esistono neppure i tornelli per far passare i tifosi», denunciano quelli della Uil Polizia, che propone una mappa degli stadi “fuori legge”, ma attacca anche la nuova normativa “antiviolenza”. «Impossibile applicare il decreto in alcuni stadi, soprattutto in quelli di provincia», argomenta il segretario nazionale Adolfo Guglielmi. «La sicurezza della gente - aggiunge - non si ha con le parole o con l’improvvisazione come fanno alcuni dirigenti responsabili dell’ordine pubblico che, non sapendo come sbrogliare la matassa dell’ex decreto antiviolenza, continuano a permettere la vendita di biglietti alle tifoserie ospiti, anche a partite già iniziate, facendo entrare, per ragioni “di opportunità” gruppi di tifosi che posseggono un solo biglietto». Secondo la Uilps, tra gli stadi più pericolosi, in cui “il biglietto e i tornelli sono optional”, ci sono quelli di Pescara (serie B, stadio con oltre 10mila posti. Non ci sono i tornelli. Non ci sono vie d’accesso allo stadio separate tra i tifosi ospiti e quelli di casa. È in uso far entrare più persone con un unico biglietto. Non si effettuano cordoni pre-filtraggio), Terni (serie B, oltre 10mila posti. Non ci sono i tornelli. Entrano più persone con un unico biglietto), Napoli (serie C1, 80mila posti. Non ci sono i tornelli. Non ci sono vie d’accesso allo stadio separate, tra i tifosi ospiti e quelli di casa. I tifosi, per la Uilps, scavalcano le recinzioni da varie parti, entrano allo stadio senza che si possa bloccarli. È consuetudine vendere i biglietti ben oltre l’inizio della partita, il più delle volte senza mettere i nominativi sui tagliandi. Non si effettuano cordoni pre-filtraggio. Non esistono le zone franche. Usano far entrare più persone con un unico biglietto). Inoltre, problemi a Giulianova, Chieti, Latina, Rieti... Molti ultras son già delinquenti: perché dar loro anche una mano?

da X REDAZIONE

FASSIONE è STATO TESSERATO SI O NO CORTESEMENTE RISPONDETE.

da Donato Giampietro

Puoi vedere sul sito dell'Albinoleffe, sono affiliati al circuito ticket one

da Mirco_da_Berna

Voglio andare a vedé la partita contro l'albino....dove cavolo si prendono i bigletti x il settore ospite?

da ...

quanto sei acida laugher

da biancazzurra76

Forza Pescara! Vinci per noi contro l'Albinoleffe! eyed