FIGC: 5 minuti di ritardo contro il razzismo

In risposta al caso "Zoro" beccato da cori razzisti nell'incontro Messina-Inter, la FIGC ha preso una posizione netta.

da Donato Giampietro
454

In risposta al caso "Zoro" beccato da cori razzisti nell'incontro Messina-Inter, la FIGC ha preso una posizione netta.
Da domani a domenica, tutte le partite di coppa Italia Tim in programma in settimana e quelle della prossima giornata di campionato cominceranno con cinque minuti di ritardo e i giocatori delle due squadre porteranno al centro del campo uno striscione con lo slogan "No al razzismo".

Commenti
33

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da Wild

hornyCORNUTI E MAZZIATI DALLA DESTRA E DALLA SIISTRA noo

da Wild

RIPETO IMMOBILI COMMERCIALI E MANCO DIO SA QUANTI NE ABBIA LA CHIESA DI IMMOBILI. NON PREOCCUPATEVI TUTTA ROBA PAGATA DAI CONTRIBUENTI FESSI E BIGOTTI ALL'INVEROSIMILE... ZORO SARA' OSPITE DI UNO DEI TANTI TALK SHOW, PAGATO PROFUMATAMENTE E SPUTANDO SUL PIATTO CHE ABBIAMO TESO (CREDO DI POTER DIRE ANCHE CON SACRIFICIO VISTO LO STATO ECONOMICO IN CUI VERSIAMO) A TANTE ALTRE ETNIE...ED IO PAGO!

da Wild

NON ABBIAMO UN SENSO DELLO STATO POICHE' OGNI VOLTA CHE QUALCUNO PARLA DI QUESTO SI RITROVA L'ETICHETTA DEL FASCISTA...IO SONO ITALIANO E PUR NON ESSENDONE FIERO SONO STUFO DI VEDERE PERSONE CHE FANNO L'ELEMOSINA E DOPO L'ANGOLO CHIAMANO AL CELLULARE...SE NON PUOI MANGIARE CHE CAZZO TI TELEFONI? NON TELEFONO IO CHE LAVORO DA 25 ANNI E PACO CONTRIBUTI ANCHE PER TUTTI GLI ALTRI? MA SMETTETELA E SIATE OBIETTIVI IL RAZZISMO NON E' IN ITALIA, IL PAESE DEL CLERO DELLE PUTTANE E DEI DELINQUENTI. GIOVANARDI SI E PREOCCUPATO DELL'ICI AGLI IMMOBILI COMMERCIALI DELLA CHIESA.EMMO' LICI LA PAGHIAMO IO E TE!

da Wild

NO AL RAZZISMO NO ALL'OPPORTUNISMO...POSSIBILE CHE SI PARLI DI RAZZISMO SOLO PERCHE' UN UMO DI COLORE E' STATO SBEFFEGGIATO? CHIUNQUE SCENDA IN CAMPO E' SCHERNITO DALLA TIFOSERIA...QUANTE PAROLE HANNO PRESO COLLINA ED ALTRE PERSONE CALVE? IN ITALIA IL RAZZISMO E' QUASI DEL TUTTO INESISTENTE MA E ORA DI EVITARE DI CONFONDERE LO SCHERNO COL VERO RAZZISMO...ZORO SI E' ARROGATO UN DIRITTO NON SUO APPROFITTANDO DEI MASS MEDIA E DELLA MENTALITA' IPOCRITA DI MOLTI CONNAZIONALI...PIUTTOSTO PERCHE NON SENTO MAI NESSUNO AMMETTERE CHE CON LA NOSTRA ECCELSA GENEROSITA' HANNO FINALMENTE UNA DIGNITA'?

da diodo2

ma se dici al barese che è africano allora pure quella non è una offesa razzista? secondo me voi parlate per partito preso. Ma di socialità non ci capite un cavolo..

da Sbana 76

Il suo è stato un gesto plateale,x far arrivare il messaggio con più forza!il problema,è che si parla di razzismo,solo nelle giornate prestabilite!loro sono soggetti a cori durante tutto l'anno!In primis va aiutato chi veramente muore di fame,però non siamo sicuramente noi a dover cambiare le cose!è un qlc che riguarda i piani alti degli stati!

da li murt

figli di troia non aspettatemi.ngul a mammt juchet a cusci'

da Forza cesena

Vi daremo 3 sberle cari zingari. laugher laugher laugher laugher laugher

da piccola iena

eh cambierà il mondo dopo questa decisione della figc.. branco di inetti che non sono altro...

da Max Allegri

Non ho detto che deve accettare le offese e zitto, però non può neanche fare una sceneggiata, allora ogni giocatore del sud che va al nord deve andare via? Non è così che si risolve un problema serio e deplorevole. Se leggi bene ho detto anche che il campo dell'Inter per me deve essere squalificato. Però pensiamo a chi veramente ha bisogno di solidarietà e non strumentalizziamo tutto!

da pescarese incazzato

razzisti vergognatevi. fascisti sotterratevi

da pescarese incazzato

problemi con la tifoseria avversaria non ce ne saranno,nè tanto meno scintille;questo ve lo stragarantisco x esperienza personale.

da Sbana 76

non xchè è stato più fortunato di altri ragazzi di colore,debba accettare i cori razzisti!e non credo nemmeno debba dire a tutto il mondo,se fà della solidarietà x la sua gente!sono sicuro sia da fare in questo senso!

da Max Allegri

... quanti come lui prendono le stesse offese e non hanno neanche i soldi per un panino? Si ritenga fortunato e sia il primo ad aiutare il suo popolo. Detto ciò bianco e nero è la stessa cosa però deve valere sempre anche quando si danno i fondi scolastici e di assistenza o per le legge.

da Max Allegri

Come sempre la verità è nel mezzo: qualcuno è troppo permaloso e si nasconde nel razzismo altrui per ottenere benefici con la stessa arroganza di quelli che si ritengono superiori. In realtà di tutta questa storia quelli che mi meravigliano di più sono Martins e Adriano che essendo neri dovevano essere i primi ad offendersi con i propri tifosi, ma forse i soldi fanno dimenticare anche queste cose. Io darei una punizione esemplare: 1 turno a poret chiuse all'Inter (tanto c'è abituati in Champions) e non òe farse di 5 minuti dopo o striscioni. Zoro però è pagato anche per accettare le offese....

da tutti a Cesena!

Chi di voi va a Cesena in treno? I gruppi organizzati vanno tutti in pulman?

da SOLO BIANCAZZURRO

Tony da Cesena stai a pezzi!!! Allora continuiamo a fare i cori razzisti senza rispetto per nessuno..poi però falli anche ai giocatori di colore della tua squadra..vatt a durmì

da Ale83

Per me Zoro ha fatto bene a fare quel gesto cosi la FIGC fara di tutto per non far piu accadere queste cose NO AL RAZZISMO!

da X REDAZIONE

MOLTISSIMA GENTE ANDRA' CON LE MACCHINE A CESENA. CI SARA' UN PERCORSO OBBLIGATO DALL'USCITA DELL'AUTOSTRADA? POTETE CHIEDERE ALLA QUESTURA IL PERCORSO E L'USCITA DELL'AUTOSTRADA PER EVITARE CONTATTI CON LA TIFOSERIA AVVERSARIA? GRAZIE

da @

e i fedelissimi come vanno e quanto costa?

da @

e i fedelissimi come vanno e quanto costa?

da massy

la trasferta con i rangers è in pullman è costa 28 euro

da perigeo

Il Cesena priva di molti titolari..........che né dite sé ci scappa una vittoria....tutti a Cesena

da per la redazione

per favore potete mettere qualche notizia sull' organizzazione della trasferta dei rangers e fedelissimi con prezzi e dove si puo' prenotare e quanto costa?grazie e tutti a cesena

da per la redazione

per favore potete mettere qualche notizia sull' organizzazione della trasferta dei rangers e fedelissimi con prezzi e dove si puo' prenotare e quanto costa?grazie e tutti a cesena

da per la redazione

per favore potete mettere qualche notizia sull' organizzazione della trasferta dei rangers e fedelissimi con prezzi e dove si puo' prenotare e quanto costa?grazie e tutti a cesena

da per la redazione

per favore potete mettere qualche notizia sull' organizzazione della trasferta dei rangers e fedelissimi con prezzi e dove si puo' prenotare e quanto costa?grazie e tutti a cesena

da per la redazione

per favore potete mettere qualche notizia sull' organizzazione della trasferta dei rangers e fedelissimi con prezzi e dove si puo' prenotare e quanto costa?grazie e tutti a cesena

da mano

Paterna ha una bella ottica da presidente, forse non ha grossi fondi monetari come altri presidenti di B ma sicuramente sta facendo tante piccole cose viste da me con buon occhio... pittura cancelli stadio binacoazzurri, abbonamenti con regali, mini-abbonamenti per 4 partite sicuramente conveniente dato gli omaggio, l'anno scorao biglietti gratis ai ragazzi, e molte altre azioni di marketing pescara calcio... bravo presidente, ora ci manca la cosa più importanate... a presto la sertie A

da diodo2

CUSSU' E' UN TIFOSO DEL CESENA. L'UNICO CHE HA DETTO QUALCOSA DI SENSATO.

da diodo2

"Ho chiesto a Zoro di entrare nel consiglio dell'Associazione Italiana Calciatori, non solo per dimostrargli la nostra solidarietà ma anche perché insieme possiamo cercare altre iniziative…” Sergio Campana, presidente dell'Aic. "Tutto il calcio si deve muovere contro il razzismo… Ci vuole un progetto serio per combattere un fenomeno che non è isolato, ma che purtroppo si ripete di frequente. Ieri si è soltanto ripetuto, non è certo successa una cosa nuova. Quello che c'é stato di nuovo è stata la reazione del giocatore, una reazione coraggiosa, misurata e istintiva: ben vengano le reazioni di questo tipo". Massimo Moratti. "Agli arbitri deve essere dato il potere di interrompere la partita in caso di cori razzisti all' indirizzo di qualche giocatore. Come se fosse una invasione di campo". Ignazio La Russa. "E' inaccettabile quanto accaduto ieri allo stadio San Filippo durante la partita Messina-Inter. A Zoro va tutta la mia solidarietà per la sua civile denuncia. Il ripetersi di comportamenti razzisti negli stadi da parte di minoranze imbecilli presenta una macchia per il mondo del calcio italiano, una macchia che deve essere rimossa con comportamenti e scelte forti e nette" Stefania Prestigiacomo, ministro per le pari opportunità. “Contro i cori razzisti le società possono farci poco o niente per impedirli. Ma esiste la Federcalcio, che può infliggere squalifiche e sconfitte per 3-0 a tavolino”. Luciano Moggi. Dichiarazioni scontate, strumentali e ipocrite. L’ennesima dimostrazione di un disarmo morale che, coinvolgendo la società moderna per intero, non può certo risparmiare il mondo del calcio. Nessuno, in tanti anni, avrebbe mai speso parole, pensieri e reazioni simili per cori che danno del “terr.one”, “m.aiale”, “la.dro” o “f.iglio di pu.ttana”. Perché puoi nominare gli improperi più abominevoli, ma del negro ad un nero non lo possiamo dire. La lingua batte dove il dente duole, e a questo calcio in demolizione di denti ne fanno male parecchi. Ci mancava anche questo moralismo da accattoni. Bacchettone e sensazionalista. Andate a fa.nc**o tutti. A Strada si poteva dare del figlio di p.uttana, a Zenga gli abbiamo detto che gli stavano fot.tendo la moglie e al papa di farsi i cazz.i suoi. A tutti quelli che abitano sotto a Senigallia che non sono italiani, a tutti i meridionali abbiamo dato il benvenuto in Italia. Ai riminesi abbiamo detto che non sono Romagnoli. Ogni domenica ricordiamo a Galliani e lega di chi sono figli e agli sbirr.i che sono infam.i. E non succede mai nulla. Al limite, di tanto in tanto, qualche multa o manganellata. Adesso che Zoro ha fatto il suo show da permaloso sono tutti li a mostrargli solidarietà e comprensione. Il calcio occidentale batte – con senso di colpa - la sua mano pentita sulla spalla del fratello nero più sfortunato. Talmente sfortunato che ci si sente tutti in dovere di aiutarlo nella sua disgrazia di essere nero. Solidarietà prima negata a terroni, africani, ladri, figli di put.tana e quant’altro. Ma esiste un limite a tutto, e quel limite è la parola “negro”, è quello il dente che duole maggiormente a questo occidente decrepito, a questo calcetto “politically correct”. Ma andate tutti a fancul.o valà… Zoro se eri una Pantera Nera ci andavi orgoglioso della tua pelle, e ridevi in faccia ai cori offensivi, magari battendoti il pugno sul cuore. Invece sei solo un prodotto di questo calcetto, una signorina permalosa, e quindi hai recitato il ruolo che ti hanno suggerito. Ricordati che molti tuoi colleghi, per molto peggio, sceneggiate simili non si sono mai permessi di farle. Non siamo altro che mollaccioni con la schiena piegata. Smarriti e pavidi. Arrendevoli e privi di difesa. Tony

da MILANO

cartman NE BIANCO NE NERO BIANCOAZZURRO laugher

da Gruppo Balordo

mah non credo che così si risolva qualcosa. Certo se ne parlerà...