Andrea Iaconi:"Escludo la partenza di Matteini a gennaio"

"Sono soltanto chiacchiere, Matteini sta facendo parlare di sè, è vicino la riapertura del mercato e...

da Donato Giampietro
441

"Sono soltanto chiacchiere, Matteini sta facendo parlare di sè, è vicino la riapertura del mercato e i giornali lo accostano a qualche squadra che ha il bisogno di risolvere problemi in avanti. Tutto qui" , questa la secca smentita del Ds Andrea Iaconi sulla ventilata partenza del bomber livornese nella finestra di mercato.
"Escludo la partenza di Matteini, anche perchè ci troveremmo con la necessità di reperire un altro centravanti. Perchè privarcene?"conclude il direttore alquanto stizzito.
Tutto come prima, dunque, per i sostenitori biancazzurri?
A nostro avviso si e proviamo a dare spiegazioni.
Partiamo dal presupposto che la società ha finalmente trovato una certa stabilità dal punto di vista economico, ciò non vuol dire che possa permettersi spese folli o contratti da capogiro ma nemmeno che sia con l'acqua alla gola, con assoluto bisogno di monetizzare e che non possa rinunciare alla cifra che incasserebbe dall'eventuale revoca del prestito.
Ciò premesso, si parla di Torino e Bologna quali società interessate.
La società felsinea aveva mostrato il proprio gradimento nei confronti di Matteini lo scorso mese di agosto quando aveva la necessità di dover sostituire l’infortunato Cipriani. L’abboccamento ci fu sia con l’Empoli sia con il giocatore che però declinò gentilmente optando per l’approdo in riva all’Adriatico e trovando l’accordo con il Ds Iaconi.
Meglio a Pescara da possibile protagonista che a Bologna da probabile comprimario, questo il pensiero che motivò la scelta del ragazzo.
Dopo nove reti, dopo essere diventato l’idolo della tifoseria pescarese, il pensiero di allora è diventata certezza nella mente di Matteini che è deciso a chiudere l’anno in riva all’Adriatico, dove sta trovando quel tanto auspicato trampolino di lancio. Ha dimostrato di contraccambiare la considerazione che ha mister Sarri nei suoi confronti accettando ed addirittura gradendo l'impiego tutto particolare, consapevole di poter essere addirittura più incisivo se buttato nella mischia a partita in corso. L'ambiente caldo pescarese lo esalta, i festeggiamenti immancabili sotto la Nord ne sono la controprova, a Pescara il livornese sta benone.
Improbabile quindi che da qui a gennaio questo stato di cose possa cambiare, così come appare improbabile un interessamento del Toro di Cairo. Sotto la “Mole” cercano chi possa sostituire Stellone nel caso in cui l’ex genoano prenda il raffreddore, un uomo di peso e non una fotocopia di Muzzi o Fantini qual è il “portuale” livornese.
In sostanza il “Matto”, a meno di clamorosi eventi tellurici, resta a Pescara sino a giungo, ma qualora il terremoto del calciomercato cominciasse a far sentire le prime scosse, c’è da star tranquilli, quest’anno le fondamenta della Pescara Calcio sono di cemento e non di argilla come si vuol a tutti i costi far intendere.

Commenti
29

Legenda utenti: Amministratore | Community | Ospite | Semplice

Inserisci il tuo commento

Devi aver effettuato l'accesso prima di poter commentare,

Condizioni di utilizzo Non sei registrato?

da PESCE FRESCO BO

Manuzzi a ferro e fuoco!!!!!!!!!!!!!!TUTTI A CESENAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!

da X URGENTE

x urgente vuoiveni con noi?

da grande donato

cm manzoni scrisse i promessi sposi contro le dominazioni spagnole senza però farlo capire ora il grande donato ha scritto qst articolo per tranquillizzarci e dirci ke i giornali dicono stronzate senza dirlo esplicitamente. grande donato e forza pescara

da x sax

statt zitt piappiacir ca fi prim pizzaonhead

da sax

arriva martini e va via matteini...andra' cosi! e secondo me non è la stessa cosa, matteini è molto + forte!

da pe

che sapete come va la prevendita dei biglietti?

da Alcolick group

menomale grazie Andrea iaconi

da URGENTE!!!!!

UANGLIU\' IO A CESENA VORREI ANDARE COL TRENO DALLA STAZIONE DI PESCARA, CI STA QUALCUNO CHE VERREBBE CON NOI???

da URGENTE!!!!!

UANGLIU' IO A CESENA VORREI ANDARE COL TRENO DALLA STAZIONE DI PESCARA, CI STA QUALCUNO CHE VERREBBE CON NOI???

da lucape78

Io mi sò sugnat 1-2 Croce Matteini e Bernacci!!!Se vincem si canta tutta la settimana hiss hiss hiss

da rici

OO MI SO SUGNAT CHE VINCEM 1-3!!!...SPEREM.... hiss hiss hiss hiss hiss hiss

da solo pe

guagliù non pinsem a lu mercat, pensem a cesena, anche se alla fine ai play off non ci andremo mi godo questi 25 punti e sogno il pescarta vincente a cesena,già ho preso 3 biglietti, tutti a cesena, arriviamo a 1000, poi quando segna matteini sotto la curva... forza pescara, sabato si canta...

da Gruppo Balordo

Grazie Donà... laugher La smentita è arrivata, ora tutti a Cesena!

da decev

ngul so le quattr e mezz e sting a penza angor a lu piscar cartmanFORZA PESCARA SEMPRE OVUNQUE E A QUALUNQUE ORA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

da solo il pescara

abbiamo capito come va a finire....vendi Matteini prendi Martini....sparagn e cumparisc....

da cuorebiancazzurro

Comunque mi sembra giusto fare i complimenti a Iaconi (e Bignone) perchè sono stati molto abili anche nella scelta del tecnico! A Cesena per vincere e continuare a sognare! Zitt! Stemece zitt! Nin ci faceme sintì che port sfiga!

da perigeo

Fascetti e Sala sono due scoppiati della madonna....non sanno spiccicare una parola e poi tutti e due dicono le stesse cose per non farsi male.....iet´a kaka´......Matteini che resta sicuro fino a fine anno? Volevo dire.....sennó scoppiava la guerra a Pescara...mettetevelo in testa.....Pescara é magico

da ale

dai che fascetti si inventerà un'altro goal irregolare x dire che nn è meritata la nostra posizione..... laugher laugher laugher

da ale

cadetti: Pescara ha voglia di grande calcio 30/11/2005 10.06.00 La squadra di Sarri vince contro il Bari e si candida per un posto playoff. Pescara – Sei partite, quattordici punti conquistati frutto di quattro vittorie e due pareggi, dieci gol fatti e due soli subiti. Questi sono i numeri del Pescara delle meraviglie che giornata dopo giornata sta scalando la classifica di serie B. Società, squadra e tifosi sono elettrizzati dalla possibilità di vivere una stagione da protagonisti. “Oggi non ce n’era per nessuno. Dobbiamo continuare così” queste sono state le prime parole proferite dal presidente del Pescara, Dante Paterna. Parole che dimostrano l’entusiasmo che avvolge la comitiva abruzzese. Anche se il tecnico Maurizio Sarri cerca di tenere i piedi per terra : “Dobbiamo arrivare al più presto a quota 50 punti. Ne abbiamo 25, evidentemente ce ne mancano ancora 25 per compiere l’opera”. Ma a Sarri fa da contraltare la dichiarazione di battaglia del bomber Matteini : “D’ora in poi questo Pescara non deve aver paura di nessuno”. Matteini è il vero simbolo della rinascita bianco-azzurra con nove reti realizzate. Chi guarda avanti è il difensore Zoppetti: "Il nostro obiettivo è la salvezza. Il resto si vedrà. Di certo le prossime quattro partite diranno molto sulle nostre reali potenzialità. Cesena, Catania, Atalanta e Mantova sono le migliori espressioni della prima fase di campionato e, di conseguenza, fare punti contro di loro sarebbe il massimo". I tifosi sanno bene dell’importanza delle prossime partite e allora stanno già preparando pullman per invadere Cesena e non far mancare il proprio amore alla propria squadra del cuore. E la società per venire incontro alle esigenze dei tifosi ha lanciato il mini-abbonamento per le partite casalinghe. La forza di un sogno sta nella compattezza di tutte le componenti, la società questo lo sa e sta compiendo sacrifici importanti per iniziare una seria e giusta programmazione che porti la squadra di Via Mazzarino ai fasti di un tempo. Questo Pescara è entrato nel cuore della gente : “Potremmo anche uscire con le ossa rotte dal tour de force che comincerà sabato a Cesena, ma rimarremo una squadra con la S maiuscola perchè in questi mesi abbiamo costruito qualcosa di importante e duraturo". Pescara è soprattutto questo:la forza dell’amore verso la maglia che si indossa. Giovanni De Cicco

da Peppe71

Se non ci fosse Donato, bisognerebbe inventarlo... eyed

da Da cantare a squarcia gola!

SENTO LA NOSTALGIA DEL PASSATO... QUANDO LA SERIE A ABBIAM LASCIATO... NON TI POTRò SCORDAR PESCARA MIA... IN QUESTA NOTTE STELLA LA MIA SERENATA LA CANTO PER TE ROMAGNA MIA ROMAGNA IN FIORE CESENA MERDA PESCARA QUANDO TI PENSO VORREI TORNARE ALLA FIORITA A CARICARE! CESENA CESENA VAFFANCULO!!!

da Pescara@Rangers

VAI PESCARA....SABATO TUTTI ACESENA CON I COLORI BIANCAZZURRI!!!!!!!!!!CAMBIAMO
I COLORI DI QUELLA CITTA'!!!!!!

da sioux1982

MATTEINI MI FAI GASARE TROPPO....NON FARE COME HA FATTO CALAIò

da mattia

a Cesena vingem... sem lu PESCAR

da Gianni semper

Secondo me invece ha voluto far inter che il Matto non va via ma se nel caso andasse il Pescara è pronto a sostituirlo. "ma qualora il terremoto del calciomercato cominciasse a far sentire le prime scosse, c’è da star tranquilli, quest’anno le fondamenta della Pescara Calcio sono di cemento e non di argilla come si vuol a tutti i costi far intendere." eyed

da di sciascio

di scià i vist che cazz i cumbinate??? comunque di sciascio ppe chi scriva scriva....arman nu cujone.... nn capisci nu cazz e nen le fann mai parlà...pecche dici li cazzate... di sciascio vai a juca a pallacanestro e nn rompe li cujun

da rici

veramente voleva dire che matteini nn partira' a gennaio. perplex perplex perplex perplex perplex perplex perplex

da Gianni Semper

Donà na cosa sola: Sei un grande! ci voleva st'articolo! Credo di aver capito quello che vuoi dire, nel caso dovesse partire MAtteini il Pescara è pronto a trovare il sostituto e non uno alla Varricchio!

da Spompinare

A tutti quelli che fanno a gara ad arrivare per primi!!! Pensate a tifare e ad andare allo stadio!!!